• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

Modelli Marzo 2023: Ecmwf, Ukmo, Gfs, Gem, Dwd, Icon, Nasa Jma + LAM

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

gima69

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,935
Reazioni
158
Punteggio
48
Località
San Terenzo (SP) 0 m slm
Sono in val pusteria, situazione disarmante non capisco chi dice che sia stato un inverno decente quantomeno. Qui in 23 anni che vengo non ho mai trovato una situazione così tragica come livello neve. Per di più ieri ha piovuto fino ai 1500 e poi stanotte ha gelato, non vi dico le condizioni delle piste: invernale dai 2200 ai 1800 e sotto lastra di ghiaccio con vento che toglieva quel poco di velo di neve caduta... Ai 1400 pappa già dalle 2

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
 

simofir

Utente esperto
Messaggi
2,059
Reazioni
814
Punteggio
113
Località
Firenze
Beh, intanto oggi rinevica sui monti dell'Appennino verso la romagna.
Qui ieri mattina sulle Alpi, Passo Resia 1500 Mt circa

335476868-1887408644964349-3407412539061468666-n.png


Inverno 1963/64

86969672-10220932961296460-2554462757420269568-n.jpg
un eventone proprio a metà marzo...! dopo 2 mesi che non faceva un fiocco (sulle Alpi centro orientali)
 

Maurizio

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
1,134
Reazioni
354
Punteggio
83
Località
Caselle torinese
Fronte del prossimo fine settimana cancellato: un esempio didattico di frontolisi perfetta.
I fronti in arrivo dall'Atlantico non sono più sostenuti da una corrente a getto sostenuta e, soprattutto, non sono supportati da cospicui contributi freddi (come, invece, avveniva fino agli anni '70-'80 del secolo scorso in cui erano frequenti i cosiddetti colpi di coda invernali).
animxkm1.gif

Io, al momento, vedo un mese di marzo molto diverso da quanto molte proiezioni stagionali ipotizzavano (con sottomedio termico e surplus pluviometrici)...
E le speranze di un serio e duraturo cambiamento del tempo sono sempre procrastinate nel tempo.
Queste le proiezioni ENS a 10 giorni di GFS
gensnh_31_5_240iye0.png

gensnh_31_6_240ifz9.png

E di ECMWF
EDH1_240iaz8.GIF.png

EDH100_240rqp2.GIF.png
Bene anzi benissimo
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,229
Reazioni
5,570
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
Le speranze di qualche cambiamento un po' più importante sono riposte per fine mese, sfruttando anche il periodo stagionale che (almeno sulla carta) dovrebbe essere quello più propizio a scambi meridiani, incentivati dall'incremento dell'incidenza radiativa con aumento del gap termico tra alte e medie latitudini.
Ma quanta, quanta fatica per fare sfondare una depressione seria sin nel cuore del Mediterraneo...
gensnh_31_1_276mef3.png

EDH1_216lts0.GIF.png

ens_image.php

ens_image.php
 

simofir

Utente esperto
Messaggi
2,059
Reazioni
814
Punteggio
113
Località
Firenze
miglioramenti di gfs 12
ma rispetto all'osceno 06 ci voleva poco...
Ovviamente fino a fine mese non entrerebbe una vera saccatura
 

Maurizio

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
1,134
Reazioni
354
Punteggio
83
Località
Caselle torinese
Le speranze di qualche cambiamento un po' più importante sono riposte per fine mese, sfruttando anche il periodo stagionale che (almeno sulla carta) dovrebbe essere quello più propizio a scambi meridiani, incentivati dall'incremento dell'incidenza radiativa con aumento del gap termico tra alte e medie latitudini.
Ma quanta, quanta fatica per fare sfondare una depressione seria sin nel cuore del Mediterraneo...
gensnh_31_1_276mef3.png

EDH1_216lts0.GIF.png

ens_image.php

ens_image.php
Ciao carissimo ,tanto do gia' come va a finire ,il solito nulla il trend di questi ultimi anni,gia' collaudata ,a 10 giorni vedi cose mirabolanti ,poi a 24 ore sparisce tutto
Buona serata
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,229
Reazioni
5,570
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
Se neanche l'avanzamento stagionale, con il fisiologico smembramento del VP, ci verrà in soccorso per molte regioni saranno davvero dolori...
E intanto marzo se ne va con anomalie termo-pressorie che si fanno sempre più preoccupanti.
animeww6.gif

gensnh_31_5_192swe4.png

gensnh_31_6_192vid2.png

ens_image.php
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,229
Reazioni
5,570
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
Qualche segnale per un cambiamento, forse un po' più importante, inizia a trapelare dalle ENS ECMWF e GFS per fine mese, ma dai contorni e di durata ancora tutti da definire (considerata l'estrema difficoltà delle depressioni, per le ragioni più volte espresse, a sfondare con decisione nel cuore del Mediterraneo).
EDH1_192mye5.GIF.png

gensnh_31_1_216tbg5.png
 

neve_a_Roma

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
608
Reazioni
353
Punteggio
63
Località
Roma
Almeno per il futuro sappiamo che un Displacement con lobo principale in Eurasia è totalmente inutile per noi.
 

neve_a_Roma

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
608
Reazioni
353
Punteggio
63
Località
Roma
Davvero un peccato avessimo avuto le vorticitá principali in Canada sarebbe stata una bella retrogressione...pazienza. Vediamo con il Nino che novità avremo. A livello globale la temperatura sarà più alta, a livello europeo da vedere visto che viaggiamo quasi al doppio dell'aumento termico dopo anni di Nina. Spero che il continente europeo si allinei alla media globale e soprattutto che tornino finalmente le precipitazioni...
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,229
Reazioni
5,570
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
Quali sarebbero ste ragioni più volte espresse??
chiedo..
Se torni indietro in questa discussione, così come in altre in cui il tema è stato sovente affrontato, le trovi.
In sintesi: corrente zonale sempre troppo tesa (figlia di un VP che per la maggior parte dei mesi invernali risulta dopato), generale minor contributo freddo a sostegno delle depressioni atlantiche (che così arrivano già spompate al cospetto del nostro Paese), tendenza a un'elevazione prematura della cintura degli anticicloni sub-tropicali, riduzione del gradiente termico tra alte e medie latitudini che limita o riduce l'importanza degli scambi meridiani.
A tutto questo aggiungiamo che anche quando tutti i tasselli sembrerebbero incastrarsi nel modo giusto l'assetto del VPT è sovente a noi non congeniale e sovente il nostro Paese è spettatore di Eventi destinati ad altri...
Qualcosa, inevitabilmente, rispetto ad un passato neanche troppo lontano, è cambiato...
Serve aggiungere altro?
 

simofir

Utente esperto
Messaggi
2,059
Reazioni
814
Punteggio
113
Località
Firenze
intanto molto male gfs 12z con zonalità stirata e nessuna ondulazione degna per il nord Italia.Qui in Toscana ci andrebbe di lusso se dovesse fare quanto previsto tra domani sera e lunedì mattina.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top