• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

Modelli Marzo 2023: Ecmwf, Ukmo, Gfs, Gem, Dwd, Icon, Nasa Jma + LAM

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Lorenzo76

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
4,303
Reazioni
381
Punteggio
72
Località
San Giovanni Valdarno - AR
Sito web
meteosgv.altervista.org
Per l'italia termicamente è stato il 5° Inverno piú caldo dal 1800.Mi pare che le stagionali di Reading ci hanno preso in pieno.Non capisco certi commenti.
f875173ef8a5058fbd44decb7accd98e.jpg
Più che il LAMMA rendono meglio i mc di gas consumati...

Inviato dal mio M2101K9AG utilizzando Tapatalk
 

newsnow

Utente esperto
Messaggi
168
Reazioni
157
Punteggio
43
Località
Carate brianza MB
Ma non vi viene da ridere a leggere commenti di persone teoricamente esperte, che affermano di carte invernali Nell ultima parte del mese e aprile? Oltretutto su base gfs, cioè quello che ha preso più cantonate Quest anno, che nei 10 anni precedenti!!
Sta diventando una barzelletta...l ambiente!!
Sarebbe opportuno che si ritorni a valutazioni e interpretazioni dei modelli e dati meteo con la giusta distanza che meritano.
Mai come quest anno, strato, tropo, gm e indici hanno fatto tutt altro di quello che si preventivava.
 

agonovanta3

Utente esperto
Messaggi
604
Reazioni
769
Punteggio
93
Località
Viareggio (Lu)
Dato che la stagione invernale sta tramontando (ammesso e non concesso che sia mai sorta) e molti utenti saranno meno presenti, volevo ringraziarvi tutti quanti, dal primo all'ultimo.
Dai longers, chi prova a guardare oltre (e ci fa sperare snocciolando un ideale rosario) che si veda un fiocco marcio guardando dalla finestra, a chi polemizza (certe volte avendo ragione, altre avendo torto), ai semplici appassionati che scrivono ogni tanto, ai trolls, ai FNM per arrivare a chi, come me, scrive cazzate a tempo indeterminato.
Grazie a tutti voi, eterni Peter Pan, che mi avete fatto sorridere, polemizzare, imparare e condividere molto.

Non è stato un inverno che ricorderemo. Direi proprio di no.
Terminato il nefasto 2022, prevedere che facesse poco era più semplice (e probabile) di un netto cambio di rotta.
Ma eravamo tutti qui.
Perché, per quanto imprevedibile resti questa scienza, è la sua incertezza di fondo che ci unisce tutti. Ognuno con le sue idee, opinioni e giudizi.
Mi piace il confronto presente in questo ambiente. Perché persone diverse, residenti in regioni diverse, con visioni diverse stimolano al confronto.

Poi, però, arriva quella remota possibilità che ci rende più simili di quanto si pensi, la possibilità che, a 'sto giro, possa essere la volta buona per emozionarci ancora davanti ad un lampione: da soli o condividendo questa meravigliosa passione con coloro che amiamo.

Grazie.
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,375
Reazioni
5,764
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
L'Alba del giorno dopo...
Screenshot_2023-03-11-22-05-51-323~2.jpeg
La neve che non è arrivata in tutto l'inverno è caduta nello spazio di 48 ore in uno degli Eventi da sfondamento da NO che sarà archiviato tra i più intensi degli ultimi anni.
Ora restiamo in attesa del fronte atlantico di martedì/mercoledì prossimi ma con un orientamento delle correnti che, un'altra volta ancora, non appare ideale per apportare precipitazioni importanti sull'assetato nord-ovest.
gfs_0_48wey0.png

ecmwf_0_48zfk8.png

ecmwfit_25_90sol8.png

Il fronte apporterà, temporaneamente, anche un afflusso di aria più fredda prima di una nuova spallata anticiclonica.
 

Cristianmarche40

Utente esperto
Messaggi
250
Reazioni
147
Punteggio
43
Località
Macerata
Buongiorno a tutti, mi sembra che gfs stamattina abbia ridimensionato e di molto l'ingresso per martedì con un calo termico nemmeno così tanto vigoroso e neve relegata in appennino.. Poi entra il freddo se si può dire con la fine delle precipitazioni.. Niente di nuovo quindi
 

ponente

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
19,732
Reazioni
250
Punteggio
83
Località
Pontedassio(IM) 80 Mt.
Beh, ora ondula percui una spallata la tira, ma dire nulla di nuovo non è corretto.
Capisco che il mese scorso si voleva lo stivale ricoperto, ma ci sono evidenze storiche che non lo contemplano.
:raining-emoji:
 

setra85

Utente esperto
Messaggi
602
Reazioni
441
Punteggio
63
Quello che si nota è la persistenza di orientamento della cresta d'onda nord atlantica
 

simofir

Utente esperto
Messaggi
2,491
Reazioni
964
Punteggio
113
Località
Firenze
Gfs 06 con rimonta alternate a passaggi perturbati.troppa grazia

Inviato dal mio SM-A525F utilizzando Tapatalk
 

SNOW WIZARD

Utente esperto
Messaggi
78
Reazioni
17
Punteggio
8
Località
Bologna/Varese
buongiorno. Alla fine anche questa passata dovrebbe essere sostanzialmente una ciofeca. Sono contento per Varese che finalmente vedrà qualche ora di pioggia (anche se per un mese ha avuto praticamente sempre una colonna da neve completamente sprecata). Però continuerà lo scempio in tutte le zone di pianura del nordovest. Questa volta zone prealpine e alte pianure dovrebbero spuntare qualcosina
 

simofir

Utente esperto
Messaggi
2,491
Reazioni
964
Punteggio
113
Località
Firenze
frontolisi che prende forma per domenica e assetto sul lungo termine che continua a vedere flussi zonali che non entrano decisi su di noi. Da svolta perturbata primaverile e continua, temo si passi a nuovi lunghi periodi di nulla e continuità delle situazioni siccitose.Sperando di sbagliarmi e che siano solo gli ultimi run
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,375
Reazioni
5,764
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
frontolisi che prende forma per domenica e assetto sul lungo termine che continua a vedere flussi zonali che non entrano decisi su di noi. Da svolta perturbata primaverile e continua, temo si passi a nuovi lunghi periodi di nulla e continuità delle situazioni siccitose.Sperando di sbagliarmi e che siano solo gli ultimi run
È proprio quello che notavo anche io da qualche giorno.
Le depressioni atlantiche fanno una fatica bestia a sfondare con decisione nel bacino del Mediterraneo, peraltro in un periodo stagionale in cui dovrebbe avvenire abbastanza agevolmente.
UKMO oggi evidenzia molto bene questa tendenza che, di anno in anno, si fa sempre più preoccupante. Tendenza che si sta estendendo ormai anche a quei mesi, come quelli primaverili, che solitamente erano vocati a precipitazioni abbondanti.
animabl3.gif

Il fronte atteso nella prossima notte, seppure mediamente intenso, sarà molto rapido e non interesserà in maniera democratica tutto il settentrione ma colpirà soprattutto le zone a nord del Po.
animzxm9.gif

I giorni, inesorabilmente, passano e il nord-ovest continua a guardare il cielo...
Restano ormai soltanto i mesi di aprile e maggio per cercare di colmare un deficit idrico che si protrae dal novembre 2021, condizione siccitosa che per certe zone è già di portata storica.
Poi arriverà l'Estate che, già con un elevato grado di attendibilità, non tradirà le attese.
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,656
Reazioni
482
Punteggio
83
Località
voghera
È proprio quello che notavo anche io da qualche giorno.
Le depressioni atlantiche fanno una fatica bestia a sfondare con decisione nel bacino del Mediterraneo, peraltro in un periodo stagionale in cui dovrebbe avvenire abbastanza agevolmente.
UKMO oggi evidenzia molto bene questa tendenza che, di anno in anno, si fa sempre più preoccupante. Tendenza che si sta estendendo ormai anche a quei mesi, come quelli primaverili, che solitamente erano vocati a precipitazioni abbondanti.
animabl3.gif

Il fronte atteso nella prossima notte, seppure mediamente intenso, sarà molto rapido e non interesserà in maniera democratica tutto il settentrione ma colpirà soprattutto le zone a nord del Po.
animzxm9.gif

I giorni, inesorabilmente, passano e il nord-ovest continua a guardare il cielo...
Restano ormai soltanto i mesi di aprile e maggio per cercare di colmare un deficit idrico che si protrae dal novembre 2021, condizione siccitosa che per certe zone è già di portata storica.
Poi arriverà l'Estate che, già con un elevato grado di attendibilità, non tradirà le attese.
Prima cominciava a Giugno la sagra del " tutto a Nord del Po ". Ora a marzo ...no comment.
 

fra

Utente esperto
Messaggi
57
Reazioni
28
Punteggio
18
Località
Pianfei cn
Geoingegneria.... Potremmo partire da lì. Magari tutte queste pioggie che spariscono all ultimo prima di arrivare non stupirebbero più di tanto.
Guardiamo il cielo e chiediamoci quanti giorni all' anno lo vediamo azzurro,vivo! e quanti giorni lo vediamo lattiginoso, morto e tristissimo!! Sbaglio o è davanti agli occhi di tutti? Buona notte!
 

snowpiercer2012

Utente esperto
Messaggi
772
Reazioni
502
Punteggio
93
Località
Vallerano vt
Per reading primavera da inizio a fine run con probabile hp omega sul long...bene, molto bene,che la bella stagione abbia inizio.
 

Filippo74

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
3,141
Reazioni
697
Punteggio
97
Località
Colli (FR)
Quindi nemmeno aprile sarà dinamico?

Inviato dal mio M2007J22G utilizzando Tapatalk
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top