BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: * OUTLOOK ESTATE 2015 *  (Letto 27006 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Cloover

  • Visitatore
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #100 il: Luglio 16, 2015, 02:18:13 pm »
Quello che fa riflettere è che con QBO+/Nino strong/PDO+  , stiamo avendo un pattern in linea con quello del periodo 2000/'15 . Pur essendo cambiate le teleconnessioni di "contorno" , l'area AM detta legge ed il comune denominatore estivo, si chiama "bassa tensione zonale":






Cos'è cambiato veramente?

Rispondere a questa domanda quest'oggi è davvero difficile, se non impossibile. La causa di questo cambiamento sembra veramente extra-terrestre, o forse semplicemente non correlata a quello che scientificamente siamo impegnati ad analizzare.
Non c'è una chiara connessione con l'attività solare, con la QBO e nemmeno con la PDO.

Per farvi un chiaro esempio ecco il WR dominante estivo nel periodo 1970-1990 plottando gli anni in QBO-- :



Come vedete non c'è traccia dell'attuale pattern estivo, tanto più che nel periodo 2000-'15 il WR dominante ha visto EA+ indipendentemente dal segno della QBO.

Potrete notare che il vero cambiamento circolatorio si esplica nel comparto Canado-Groelandese, con un forte abbassamento del getto ed un netto rialzo dei GPT sul comparto Groelandese:






to be continued......


Cloover







Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 39484
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1541
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #101 il: Luglio 16, 2015, 02:25:59 pm »
 ;)
...

Offline nessuno

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 362
  • Age: 42
  • Località: Lendinara (RO)
  • Lendinara (RO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 55
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #102 il: Luglio 16, 2015, 09:08:54 pm »
Ciao Filippo ma com è possibile tutto questo?non hai pensato a quale possa essere secondo te la possibile causa di questo ciclo che indipendentemente dalle variazioni dei principali indici teleconnettivi la "sostanza" non cambia?perchè nel periodo invernale negli ultimi 2 inverni abbiamo avuto invece un netto cambiamento rispetto al 2000-2013. Ciao grazie e complimenti

secchieta

  • Visitatore
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #103 il: Luglio 16, 2015, 10:11:09 pm »
Ciao Filippo ma com è possibile tutto questo?non hai pensato a quale possa essere secondo te la possibile causa di questo ciclo che indipendentemente dalle variazioni dei principali indici teleconnettivi la "sostanza" non cambia?perchè nel periodo invernale negli ultimi 2 inverni abbiamo avuto invece un netto cambiamento rispetto al 2000-2013. Ciao grazie e complimenti

In che senso il netto cambiamento degli ultimi 2 inverni?
Sono stati molto diversi l'uno dall'altro a grande scala

Offline nessuno

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 362
  • Age: 42
  • Località: Lendinara (RO)
  • Lendinara (RO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 55
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #104 il: Luglio 16, 2015, 11:59:02 pm »
Si sono stati diversi ma entrambi miti anche questo ultimo quando le prospettive iniziali sulla base degli indici teleconnettivi erano ben altre. Gli inverni 2000-2013 hanno fatto parte di una serie ben diversa con diverse ondate di freddo,nevicate al centro nord anche in pianura, rodanate, ecc...cosa mai vista negli ultimi due inverni. Si è fatto fatica a vedere una -5 a 850 hpa prolungata per diversi giorni giorni al centro nord (discorso ben diverso invece per il sud italia nell ultimo inverno)

Cloover

  • Visitatore
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #105 il: Luglio 18, 2015, 11:56:00 am »
Ciao Filippo ma com è possibile tutto questo?non hai pensato a quale possa essere secondo te la possibile causa di questo ciclo che indipendentemente dalle variazioni dei principali indici teleconnettivi la "sostanza" non cambia?perchè nel periodo invernale negli ultimi 2 inverni abbiamo avuto invece un netto cambiamento rispetto al 2000-2013. Ciao grazie e complimenti


Ciao  ;)

Gli inverni 2013-'14 e 2014-'15 si accomunano per quanto riguarda un nuovo innalzamento delle storm tracks atlantiche , più in linea con un pattern anni '90 like che anni 2000.

Tale affermazione possiamo ben dimostrarla tramite l'analisi del flusso zonale , comparandolo con quello degli anni 2000-2013:





Come vediamo dalle immagini, è evidente il reversal pattern che abbiamo sperimentato.

Tale evoluzione del getto non deve stupire, avevo già parlato, proprio il passato inverno, della nuova modulazione della Jet-stream forzata dal regime in PDO positiva (http://www.centrometeotoscana.it/forum/index.php?topic=9337.0 ) , con tendenza a NAO+ invernale.





Come possiamo ben vedere è notevole il cambio del WR in questi ultimi anni. Ancor più impressionante è l'altalena termica che si è verificata ovviamente sul settore canado-groelandese:





Ed il tutto ben si sposa con quanto detto.

Sarebbe semplice a questo punto tirare in ballo l'attività solare , asserendo che il nuovo suo incremento abbia forzato i suddetti meccanismi:



e sicuramente per gran parte è così, anche in relazione alla forte fase ENSO che stiamo sperimentando (avevo tempo fa postato correlazioni tra solar-flux/PDO/ENSO ) , ma tuttavia c'è sicuramente dell'altro, una modifica (antropica?)  che va scombinare parzialmente alcuni tipi di correlazione.

Infine postiamo l'anomalia GPT a 100mb in relazione all'attività della Brewer e Dobson circulation:



Questa carta si riferisce al periodo 2000-2010 , che per l'appunto ha visto il crollo dell'attività solare. La forte attività della BDC è ben correlata con un aumento dei GPT nelle aree Polari.

Viceversa, gli anni 2014-2015 stanno vedendo un progressivo calo dei GPT ai Poli , con rinforzo della corda zonale:




Questo getta ovviamente anche lo spunto per   alcune congetture  circa l'andamento del  prossimo inverno..... 


Cloover





Offline oldstylewinter

  • Grande Ufficiale
  • *
  • Post: 25279
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4905
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #106 il: Luglio 18, 2015, 12:05:29 pm »
Triplete?

 ???
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline nessuno

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 362
  • Age: 42
  • Località: Lendinara (RO)
  • Lendinara (RO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 55
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #107 il: Luglio 18, 2015, 10:46:09 pm »
Grazie mille Filippo...;)

Offline pluscy

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 2720
  • Age: 34
  • Località: san rocco a pilli 245mt- Vagliagli 460mt -siena
    • damiano.sonnini
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 250
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #108 il: Luglio 19, 2015, 10:44:38 am »
Triplete?

 ???

non sarebbe cosi strano, visto come negli anni 90 le invernate oscene andavano sempre a triplette... ovviamente mi auguro di no  ;)
" come rivoluzion suona il mio nome "

" nella pugna sii altera o nobil contrada dalla gente fiera"

Offline oldstylewinter

  • Grande Ufficiale
  • *
  • Post: 25279
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4905
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #109 il: Luglio 19, 2015, 10:52:19 am »
non sarebbe cosi strano, visto come negli anni 90 le invernate oscene andavano sempre a triplette... ovviamente mi auguro di no  ;)

Tuitt'altro che strano. Del resto la teoria,pur empirica, della doppietta o tripletta l'avevo messa in evidenza io.
Quindi non mi meraviglierei affatto.
 ;)
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline zagor

  • Special Guest
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 1148
  • Age: 54
  • Località: voghera
  • Voghera 96m slm Lombardia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 146
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #110 il: Luglio 21, 2015, 09:36:54 pm »
Ho una domanda x Cloover:
Guido Guidi in un articolo del 13 Luglio su Climatemonitor a proposito dell'Enso,dice ch ci sono molti studiosi del NOOA che,quantomeno alla data dell'articolo,adavano dicendo di essre prudenti nl pensare chel'episodio di NINO in atto comunque già di magnitudine elevata,possa diventare Strong o Very strong....in quanto sussistono molti dubbi sul fatto che invece possa interrompersi in e scemare in tempi relativamente brevi....tu hai informazioni più aggiornate in tal senso.....cioè...può anche essere un ipotesi con un fondo di verità??
Tutto ciò che l'uomo può inventare....la natura lo ha già fatto!!

Cloover

  • Visitatore
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #111 il: Luglio 24, 2015, 07:55:35 pm »
Ho una domanda x Cloover:
Guido Guidi in un articolo del 13 Luglio su Climatemonitor a proposito dell'Enso,dice ch ci sono molti studiosi del NOOA che,quantomeno alla data dell'articolo,adavano dicendo di essre prudenti nl pensare chel'episodio di NINO in atto comunque già di magnitudine elevata,possa diventare Strong o Very strong....in quanto sussistono molti dubbi sul fatto che invece possa interrompersi in e scemare in tempi relativamente brevi....tu hai informazioni più aggiornate in tal senso.....cioè...può anche essere un ipotesi con un fondo di verità??


Non ho letto l'articolo, quindi non so la teoria per cui dovrebbe interrompersi questa fase di Nino strong in tempi relativamente brevi.
Sappiamo quanto sia difficile prevedere la reale modulazione del pattern ENSO, l'unica cosa che posso fare da parte mia è postare il grafico relativo alle ENS con la media dei principali centri di calcolo:



Che come vediamo confermano il prolungamento di una forte fase di Nino almeno sino alla prima parte Invernale.......  Stiamo cmq  a vedere l'evoluzione , consapevoli del fatto che una determinata  fase Enso va a forzare il WR con un certo lag temporale, visto che è presente un'inerzia circolatoria dettata dall'equilibrio termodinamico .....  un salutone  ;)




Offline Buriano84

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9869
  • 7 km a NE della citta' di Siena..Chianti ridente
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 774
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #112 il: Agosto 25, 2015, 03:31:56 am »
PREMESSA



Siamo giunti alla 5^ edizione dei nostri OUTLOOK annuali, sempre seguitissimi e per noi motivo di grande orgoglio.

È nostra priorità cercare di offrire un prodotto che si distingua per immediatezza, chiarezza e competenza.

Quest'anno la proiezione è davvero insidiosa, vista la particolare disposizione teleconnettiva, con QBO- in fase calante, ENSO positivo moderato/strong  e temperature oceaniche non ancora ben definite.

Ma che tipo di ESTATE avremo?

Il nostro sistema di lavoro è molto particolare e certosino , perchè va a sommare una dettagliata analisi teleconnettiva riguardante le anomalie nei settori ENSO, IOD,MJO, Dipolo PDO, solar flux /Ap index, QBO,quadripolo AMO, RM , WHWP(Car/Nta/Ea/Sta), dipolo Mediterraneo, nuclei di vorticità principali e secondari, eventuali feedback stratosferici (Final warming) , alcuni  N^ centri di anomalia termica  e geopotenziale acquisiti dopo anni di lavoro di reanalisi e verifica relativi ad un imprinting circolatorio che si instaura nei mesi precendenti al trimestre estivo(invernale) , analisi del vector wind in media troposfera ed analisi del vento zonale.

Il tutto però non è sufficiente.

È importante anche determinare il WR dominante . Questo serve ad orientare il sistema di lavoro nella direzione giusta anzichè disperderlo nei meandri di plot speculari. Per ultimo è necessaria quindi anche un'analisi della Brewer e Dobson circulation nei vari livelli e l'osservazione di alcuni parametri di riferimento in relazione ai pattern AO e NAO(ovviamente gli esperti avranno già in mente 2 parole: "tensione zonale").

Ci viene da sorridere quando leggiamo che qualcuno(anche enti preposti ndr),  si cimenta in una proiezione stagionale prendendo come riferimento valori numerici di determinati indici (come può essere
ad esempio l'AMO), pensando di ricavarne un'informazione primaria.
Il valore numerico dell'indice AMO(ma spesso anche della PDO), ha valenza quanto una correlazione con il numero  di lavatrici settimanali di una casalinga.

Tuttavia è doveroso sottolineare che  il binomio competenza/esperienza è condizione necessaria ma non sufficiente a garantire un successo previsionale soddisfacente.
È nostro compito trovare un'impronta circolatoria, di cui  gli effetti locali possono essere sovente controversi....Ed è qui che , infine, ci ritroviamo a fare anche un calcolo probabilistico.
Come avrete capito , quindi , cimentarsi nelle proiezioni a lungo termine è..... masochismo puro.

*OUTLOOK ESTATE 2015*

La prima parte del mese di Maggio è stata caratterizzata da un'intensa ondata di caldo alla quale noi riteniamo abbia dato l'imprinting l'avvenuto final warming:



Durante il trimestre estivo questa condizione forzante andrà a decadere, tornando in cattedra un Weather Regime quasi speculare.


FINE MAGGIO/GIUGNO

Lultima parte del mese di MAGGIO ed il mese di GIUGNO dovrebbero trascorrere all'insegna di una  instabilità piuttosto accentuata, con temporali sulle zone interne(convezione esaltata in seno all'anomalia negativa di geopotenziale) e possibili affondi nord atlantici ad alimentare un sistema depressionario sul bacino occidentale del mediterraneo.
Anomalia negativa termica e di geopotenziale su gran parte della Penisola, specie del centro-nord.
Anticiclone Africano poco reattivo ed ondate di caldo modeste, precipitazioni nella norma con picchi locali nelle zone maggiormente colpite da temporali. Sembra essere il mese maggiormente instabile  del trimestre.





LUGLIO

Anche il mese di LUGLIO dovrebbe seguire le orme del mese precedente. Le note salienti sono lo sbilanciamento altopressiorio sul centro-nord Europa con EA- , la perdurante scarsa reattività dell'anticiclone Africano (ondate di caldo modeste in linea col periodo), una tensione zonale piuttosto forte (SNAO deb.positiva o neutra a seconda di come si instaurerà il dipolo).
Temperature nella media senza scarti rilevanti e moderata instabilità pomeridiana con fasi temporalesche.
Ondate di caldo non opprimenti e nella norma del periodo di riferimento('81/'10).



AGOSTO

Anche il mese di Agosto dovrebbe continuare ad essere caratterizzato da una tensione zonale piuttosto accentuata con quadripolo atlantico ben strutturato.
Ancora caldo nella norma con temperature in media (ricordiamo il periodo di riferimento 1981/'10) e note di instabilità nei settori interni durante le ore pomeridiane. Brezze sulla costa.



SCARTO TERMICO MEDIO TRIMESTRE ESTIVO




POSSIBILE ONDATA DI CALDO AFRICANO tra la seconda parte del mese di Agosto e SETTEMBRE , con clima più afoso e STABILE:






CONCLUSIONI

Dalla nostra analisi si evince una tipologia configurativa estiva molto diversa da quella degli ultimi 10/12 anni, con anticiclone azzorriano piuttosto presente, anticiclone Africano poco invadente sul Mediterraneo ed episodi instabili/perturbati  a spezzare la calura.

Grazie per l'attenzione,

FILIPPO CASCIANI (CLOOVER) & CENTRO METEO TOSCANA

Mi scuserà il buon Cloover ma al 25 dell'ultimo mese d'Estate,rileggendo l'Outlook iniziale devo dire che quest'anno non è andata per niente....i mesi che dovevano essere più instabili sono stati i più caldi e bollenti anche se Giugno qua nel mio orticello fù piuttosto instabile e piovoso ma Agosto proprio non ci siamo...MESE CHE PER GRAN PARTE DELLA TOSCANA(QUELLA CENTRO-MERIDIONALE)PASSERA' ALLA STORIA PER LE PIOGGE MAI VISTE PRIMA IN QUESTO MESE E PER GLI ALLUVIONI DI STAMPO NOVEMBRINO... :o :o
Un Agosto così credo che passerà 200 anni per rivederlo ma non per il caldo della prima settimana per le piogge tropicali e violente iniziate dal 9 in poi..... :o :o :o :o
P.S
Quest'anno le stagionali è da Novembre che non ci prendano per niente...ma tutti...nessuno escluso...cmq continuate perchè il lavoro dietro c'è e si cresce anche dagli errori..... ;)
IL FEBBRAIO 2012????SICURAMENTE IL PIU' GRANDE EVENTO DAL 1985!!!!!!

Cloover

  • Visitatore
Re: * OUTLOOK ESTATE 2015 *
« Risposta #113 il: Agosto 29, 2015, 06:01:33 pm »
Mi scuserà il buon Cloover ma al 25 dell'ultimo mese d'Estate,rileggendo l'Outlook iniziale devo dire che quest'anno non è andata per niente....i mesi che dovevano essere più instabili sono stati i più caldi e bollenti anche se Giugno qua nel mio orticello fù piuttosto instabile e piovoso ma Agosto proprio non ci siamo...MESE CHE PER GRAN PARTE DELLA TOSCANA(QUELLA CENTRO-MERIDIONALE)PASSERA' ALLA STORIA PER LE PIOGGE MAI VISTE PRIMA IN QUESTO MESE E PER GLI ALLUVIONI DI STAMPO NOVEMBRINO... :o :o
Un Agosto così credo che passerà 200 anni per rivederlo ma non per il caldo della prima settimana per le piogge tropicali e violente iniziate dal 9 in poi..... :o :o :o :o
P.S
Quest'anno le stagionali è da Novembre che non ci prendano per niente...ma tutti...nessuno escluso...cmq continuate perchè il lavoro dietro c'è e si cresce anche dagli errori..... ;)


Non c'è niente di cui scusarsi, hai perfettamente riassunto il sic standibus rebus. 
Paradossalmente il fatto di aver stilato un Outlook quasi speculare mi fornisce indicazioni non di poco conto riguardo il WR dominante, le forzanti in gioco , tutto quello a cui avevo attinto nella elaborazione e  quello che avevo trascurato. Se dobbiamo sbagliare è bene farlo per bene, niente insegna di più quanto la comprensione dei propri errori.

Il Plot  estivo che ormai possiamo definire "definitivo" mancando pochi giorni alla chiusura del trimestre, vede infatti un'antizonalità piuttosto spinta:





Con significativa  anomalia negativa nell' AM area.