• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

Modellame aprile

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,229
Reazioni
5,570
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
Visto che nessuno si è fatto avanti mi prendo l'onere e l'onore di aprire il modellame aprile.
Evito la rima considerati i precedenti, anche se aprile farebbe rima con porcile...
Questo il quadro evolutivo che ci aspetta nei prossimi giorni.
Un buon inizio direi...
animjuu4.gif

ECH100_96djn2.GIF.png
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,653
Reazioni
480
Punteggio
83
Località
voghera
In mezzo a cotanto luridume.....tuttavia quella saccatura che verrà strozzata tra il 9 ed il 10 aprile al nord ovest e su Liguria e Toscana potrebbe fare un bello spritz con......tanto ghiaccio......
 

Allegati

  • IMG-20240323-WA0011.jpg
    IMG-20240323-WA0011.jpg
    111.4 KB · Visualizzazioni: 30

MuskoloRosso

Utente esperto
Messaggi
100
Reazioni
48
Punteggio
28
Località
Lugo
Bella botta calda in arrivo..prepararsi perché questo sarà il trend,quest anno nord in pole per battere record di caldo
 

MuskoloRosso

Utente esperto
Messaggi
100
Reazioni
48
Punteggio
28
Località
Lugo
Io non sono amante del caldo però come si evince dagli spaghi si fanno altalene tra grandi soprammedia e ritorni in media brevissimo.
Purtroppo questo è il nuovo trend climatico.
 

andi

Utente esperto
Membro Onorario
Messaggi
445
Reazioni
130
Punteggio
43
Località
Mestre
Bella botta calda in arrivo..prepararsi perché questo sarà il trend,quest anno nord in pole per battere record di caldo
Tu hai fatto già le previsioni per l'estate, devi essere un mago, dimmi anche come sarà il prossimo inverno!
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,229
Reazioni
5,570
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
In attesa del cavetto d'onda di metà settimana prossima ci sono poche parole per esprimere il "fuoriscala" termico atteso nel breve termine, con valori anche di 10-12 gradi sopra le medie stagionali (che, peraltro, già tengono in atto del riscaldamento climatico in atto)...
Una prima ondata di caldo (non è esagerato definirla così) che abbraccerà tutta la Penisola, da nord a sud.
Isoterme a 850hPa che al nord sono tipiche di giugno.
ens_image.php

ens_image.php

ens_image.php
 

maurino

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
1,109
Reazioni
367
Punteggio
83
Località
savignano sul panaro(MO) 135 slm
Io non sono amante del caldo però come si evince dagli spaghi si fanno altalene tra grandi soprammedia e ritorni in media brevissimo.
Purtroppo questo è il nuovo trend climatico.
un trend climatico lo si fa in 30/40 anni, ma lo capisco si e' meteo depressi, ma bisognerebbe dire che questo è il nuovo trend meteo, al momento, tra qualche anno si vedrà.Però mi piace constatare che la gente ha certezze, io ho solo dubbi
 

burian78

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
451
Reazioni
184
Punteggio
43
Località
gubbio
Irruzione artica x metà mese!?? La vedono entrambi i modelli.....
 

stipetto

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
4,002
Reazioni
670
Punteggio
113
Località
Zug - Schweiz / Sölden - Tirol
La botta calda seria sarà a nord delle Alpi e segnatamente sud Germania.
Cadranno con ogni probabilità i record, non del mese di aprile, ma almeno quelli relativi alla prima metà del mese.
La +20 verrà sfiorata prima del tracollo termico e saranno le sabbie in arrivo dall'Africa a smorzare l'irraggiamento e le temperature al suolo.

ens-image.png
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,229
Reazioni
5,570
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
La botta calda seria sarà a nord delle Alpi e segnatamente sud Germania.
Cadranno con ogni probabilità i record, non del mese di aprile, ma almeno quelli relativi alla prima metà del mese.
La +20 verrà sfiorata prima del tracollo termico e saranno le sabbie in arrivo dall'Africa a smorzare l'irraggiamento e le temperature al suolo.

ens-image.png
Sì, è pazzesco quanto è previsto nel breve-medio termine.
Nel prossimo fine settimana avremo un'impennata termica incredibile (valori fino a 15-18 gradi sopra le medie stagionali), accompagnata da isoterme a 850hPa che a nord delle Alpi sfioreranno i +20 °C (un valore tipico del cuore dell'Estate), seguita da un tracollo termico clamoroso, di quasi 20 gradi (isoterme a 850hPa in crollo fino a -3/-4 °C).
Il tutto in 36-48 ore.
Questo almeno quanto prospettato dal centro di calcolo europeo
animzdy0.gif

animjtu3.gif

Considerato l'accesissimo contrasto termico saranno da mettere in conto, localmente, fenomeni estremi con violenti temporali e grandinate (e siamo soltanto ad Aprile).
 

stipetto

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
4,002
Reazioni
670
Punteggio
113
Località
Zug - Schweiz / Sölden - Tirol
Si vede anche nell'animazione messa da @GM Chenal, ma credo meriti un "fermo immagine"

ECM1-48.gif


ECM101-48.gif


Occhio ai bollettini valanghe. Con una fiammata improvvisa così e la quantità accumulata fino allo scorso weekend, c'è rischio di distacchi davvero grossi
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,229
Reazioni
5,570
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
Un mese di Aprile che potrebbe essere ricordato per gli estremi di segno opposto che potrebbero caratterizzarlo.
Incredibile in tal senso il quadro evolutivo proposto dall'ultimo run di ECMWF
animscc0.gif

animjkd6.gif

Le ENS dello stesso modello restituisco un quadro evolutivo chiaramente un po' più edulcorato ma antenne dritte perché il run ufficiale ECMWF da alcuni giorni sembra aver intrapreso una strada ben definita, costellata di scambi meridiani anche pronunciati. E stavolta il nostro Paese potrebbe essere l'obiettivo principale di queste dinamiche, peraltro tipiche di questo periodo di transizione stagionale.
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,229
Reazioni
5,570
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
ECMWF 00z, nel lungo termine, seguita a proporre scenari evolutivi caratterizzati da importanti scambi meridiani, con target il nostro Paese.
animfpy5.gif

JMA lo segue.
animufe6.gif

Questa perseveranza del run ufficiale, benché estremo, potrebbe piegare gli altri modelli, comprese le sue stesse ENS...
animmso1.gif

La possibilità che tutto sia deviato verso est (per la solita invadenza dell'hp sull'ovest del Continente) è chiaramente da mettere in conto ma una dinamica meridiana di questo tipo, specialmente in questo periodo stagionale, è possibile (anche se non ancora probabile) peraltro considerando l'ulteriore, quasi fisiologico, indebolimento della corrente zonale dopo metà mese, con deciso calo dell'indice AO...
ao.gefs.sprd2.png
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,229
Reazioni
5,570
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
ECMWF non molla l'osso e conferma nuovi importanti scambi meridiani nel lungo termine anche se l'hp (sempre di guardia sull'ovest del Continente) potrebbe deviare parte degli effetti più importanti ad est...
ecmwf_0_180bgz2.png

ecmwfit_1_192msr2.png
 
Top