• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

FOCUS TOSCANA ESTATE/ESTATE 2023

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
9,090
Reazioni
3,851
Punteggio
113
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
Stiamo andando verso una fase più stabile gia a partire da domani quando il ciclone retrogrado che è gia sui Pirenei , retrocederà ulteriormente verso l'Atlantico richiamato da una ennesima proiezione a NE dellìalta delle azzorre , lasciando il mediterraneo occidentale e la penisola dal Lazio verso nord sotto debole circolazione anticiclonica al suolo e GPT in ripresa in quota.
Nel mentre si struttura in modo sempre più solido una nuova alta di blocco su UK figlia -appunto- dell'ennesimo movimento dell'alta delle Azzorre.
Il blocco sembra tenere alcuni giorni per cui una volta piazzatosi, il mediterraneo tornerà debolmente depressionario in quota e al suolo, ancora sotto circolazione retrograda.
In regione quindi da domani i temporali pomeridiani si diraderanno parecchio fino a probabilmente sparire fino a lunedi, poi nuova ripresa di convezione pomeridiana martedi e mercoledi.
Poi mi fermo, son gia ito troppo avanti , inoltre il blocco da mercoledi tende a sfaldarsi e bisognerà vedere che succede, la fascia subtropicale inizia infatti a gonfiarsi verso N , senza scomodare decolli dell'ITCZ, solo per progresso stagionale.
 
C

Cumolonembo

Guest
Stiamo andando verso una fase più stabile gia a partire da domani quando il ciclone retrogrado che è gia sui Pirenei , retrocederà ulteriormente verso l'Atlantico richiamato da una ennesima proiezione a NE dellìalta delle azzorre , lasciando il mediterraneo occidentale e la penisola dal Lazio verso nord sotto debole circolazione anticiclonica al suolo e GPT in ripresa in quota.
Nel mentre si struttura in modo sempre più solido una nuova alta di blocco su UK figlia -appunto- dell'ennesimo movimento dell'alta delle Azzorre.
Il blocco sembra tenere alcuni giorni per cui una volta piazzatosi, il mediterraneo tornerà debolmente depressionario in quota e al suolo, ancora sotto circolazione retrograda.
In regione quindi da domani i temporali pomeridiani si diraderanno parecchio fino a probabilmente sparire fino a lunedi, poi nuova ripresa di convezione pomeridiana martedi e mercoledi.
Poi mi fermo, son gia ito troppo avanti , inoltre il blocco da mercoledi tende a sfaldarsi e bisognerà vedere che succede, la fascia subtropicale inizia infatti a gonfiarsi verso N , senza scomodare decolli dell'ITCZ, solo per progresso stagionale.
Il bomba almeno per la parte sud occidentale della regione mette temporali gia' a partire da lunedi e fino a giovedi ultimo giorno predittivo
 
C

Cumolonembo

Guest
Qui s'affoga. Lo scorso anno sempre ad innaffiare quest'anno tra freddo pioggia e grandine e' andato tutto a p....
 

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
9,090
Reazioni
3,851
Punteggio
113
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
Il bomba almeno per la parte sud occidentale della regione mette temporali gia' a partire da lunedi e fino a giovedi ultimo giorno predittivo
Non è escluso. Io ho tracciato una linea di massima , i temporali di calore sono il fenomeno più locale di tutti, è gia una riffa imbroccare le aree di diffusione a sole 24h di qui a lunedi le probabilità al momento per me sono quasi equivalenti tra il si e il no, io propendo per il no, poi vedremo.
Gia oggi c'è un bel calo di attività rispetto agli scorsi giorni, si sta smantellando il punto di forza numero uno che era la quota lievemente depressionaria.
Ma oggi ancora qualcosa dovrebbe fare.
 
Ultima modifica:
C

Cumolonembo

Guest
Non è escluso. Io ho tracciato una linea di massima , i temporali di calore sono il fenomeno più locale di tutti, è gia una riffa imbroccare le aree di diffusione a sole 24h di qui a lunedi le probabilità al momento per me sono quasi equivalenti tra il si e il no, io propendo per il no, poi vedremo.
Gia oggi c'è un bel calo di attività rispetto agli scorsi giorni, si sta smantellando il punto di forza numero uno che era la quota lievemente depressionaria.
Ma oggi ancora qualcosa dovrebbe fare.
Qua' due gocce a Siena bubbolava, qualcosa ha fatto ma non so' dove
 

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
9,090
Reazioni
3,851
Punteggio
113
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
Qua' due gocce a Siena bubbolava, qualcosa ha fatto ma non so' dove
I pluviometri si sono mossi a malfatica intorno ad Asciano e Castelnuovo Berardenga. A Castelnuovo capita spesso: tra il 1997 e il 2005 sono andato tante volte nella pista che c'è li col Gokart e il congestone pomeridiano estivo era frequente anche quando intorno era sereno.
Il primo temporale di calore dell'estate horribilis 2003, lo beccai da quelle parti.
 

simofir

Utente esperto
Messaggi
1,943
Reazioni
769
Punteggio
113
Località
Firenze
Con quella circolazione sempre premiata la toscana centro meridionale e zone limitrofi alla costa......qui si rimane con il grecale a guardare i congesti confiare a sud
è una cosa odiosa francamente, che va avanti da 3 primavere/estati.oltre alle perturbazioni strutturate tra aprile e maggio, che sono state spesso con correnti da est/nord est.
 

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
9,090
Reazioni
3,851
Punteggio
113
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
Il primo giorno senza temporali pomeridiani che alla bell'e meglio un po' di fresco lo rovesciavano in basso, assaggiamo in pieno la bella arietta orientale umida che se c'è convezione è una ottima benzina, se non c'è convezione è solo aria umida.
Aria da est e anche umida? Non è un controsenso, in realtà in regione sta arrivando finta aria orientale ma vera aria polare marittima calda e umida oceanica che dopo un breve giro alle nostre spalle, rientra dal quadrante nordorientale e tirando su altra umidità dall'adriatico.
Vedi sotto.



 

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
9,090
Reazioni
3,851
Punteggio
113
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
Vediamo se la novità prevista per domani pomeriggio, una bella bassa termica oggi assente (prima carta), unita a uno-due gradi meno in quota e magari qualche convergenza al suolo fanno rientrare dalla finestra nell'interno regionale qualche rovescio o temporalino di calore usciti ieri dalla porta.





 

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
9,090
Reazioni
3,851
Punteggio
113
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
I temporali pomeridiani, ridottisi a evento del tutto occasionale venerdi e sabato e poco diffusi anche ieri, oggi han rifatto capolino in modo più evidente, e ancora di più lo saranno per il resto della settimana. Domani e dopodomani in particolare, la diffusione premierà in particolare, le aree dal Chianti fiorentino in giù.
Più stabile il tempo nella parte nord della regione e a est dell'Arno nel valdarno superiore, causa portante orientale.
 

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
9,090
Reazioni
3,851
Punteggio
113
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
la regione ieri e oggi era ed è divisa in due parti da una linea circa Livorno- Figline Valdarno (carta sopra).
Sopra a quella linea affluisce aria orientale più continentalizzata dalla larga circolazione europea. Più secca e meno incline alla convezione.
Sotto la linea , aria sempre orientale ma dalla circolazione stretta e umida legata al vortice a sudovest, più favorevole alla convezione,


Domani il vortice ruota (sotto ) e amplia il raggio di azione, in regione i temporali tenderanno come gia scritto anche da Simofir a mantenerrsi perlopiù dal Chianti in giù ma potrebbeo essere più numerosi e insistenti

 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Donazione

Total amount
€585.00
Goal
€410.00
Donation ends:
Top