• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

Andamento estivo 2022: anomalie Europee e comparazioni

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,379
Reazioni
442
Punteggio
83
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)

Emergenza siccità, è allarme rosso per il fiume Po: "situazione più grave da quando se ne ha memoria"​

Coldiretti, chiesta l’emergenza nazionale per crisi idrica​



https://primocomunicazione.it/artic...tuazione-piu-grave-da-quando-se-ne-ha-memoria

Continuiamo a minimizzare mi raccomando 🤦‍♂️
Quando mi lamentavo dell'assenza di visione strategica della politica che ha rimosso il problema dall'agenda da decenni e da vent'anni non si costruiscono grandi invasi ero sicuro che la dispersione per mancata raccolta delle precipitazioni fosse elevata. Ma l'89% è una percentuale che mai avrei pensato. In questo paese che rimuove e rinvia in eterno si alberga sulla luna salvo battere craniate paurose quando la magagna prima o poi ti bussa all'uscio.
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,301
Reazioni
76
Punteggio
48
Località
voghera

Emergenza siccità, è allarme rosso per il fiume Po: "situazione più grave da quando se ne ha memoria"​

Coldiretti, chiesta l’emergenza nazionale per crisi idrica​



https://primocomunicazione.it/artic...tuazione-piu-grave-da-quando-se-ne-ha-memoria

Continuiamo a minimizzare mi raccomando 🤦‍♂️
Ciao Filippo.
Volevo proprio scrivere un paio di cose qui .
Cose viste poche ore fa .
Voghera è in un territorio agricolo. Il Po è a 13 km....la Lomellina a 15.
Stamani sono andato a lavorare in Lomellina. Lavorare con la piattaforma aerea con questo caldo è tremendo. Ma non sarebbe stata la prima volta. Il Po.....mi ha impressionato....sembrava un grosso torrente. Al ponte di pieve del Cairo era largo non più di 40 mt ed in alcuni punti il fondale non era più alto di un metro. Dopo il lavoro....in un azienda agricola di 400 ettari a riso mais e soia scambio qualche parola con il titolare.....amico da tanti anni ex compagno di scuola all'agraria.
Mi dice che quest'anno prevedono di perdere il 50% del raccolto se va tutto bene....anche l'80% se il gasolio agricolo continuerà ad aumentare. Ora stanno Pomponio acqua a rotazione nelle risaie e nei campi con trattori tra i 100 ed i 150 cv perché i livelli dei fossi sono così bassi che gli incastri e le chiuse non garantiscono l'entrata dell'acqua gei campi. Ma fare questa operazione con il gasolio agricolo a quasi 1.5 euro è troppo onerosa. Fino a quando le cisterne aziendali avranno gasolio acquistato nell'autunno a metà prezzo.....continueranno ad irrigare. Poi si fermeranno se nel frattempo non cambia qualcosa del punto di vista meteo e gestionale delle poche acque irrigue restanti.

Ps.....qui siamo già al 60% di cereali trebbiati...con un anticipo di 3 settimane rispetto alla norma. Si stimano raccolti inferiori alla norma attorno al 40/50%.
 

stipetto

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
3,687
Reazioni
84
Punteggio
48
Località
Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol
Le condizioni attuali del fiume Emme a Burgdorf

1.jpg


2.jpg


3.jpg


4.jpg


Nasce dalle Alpi Bernesi e scorre nella valle dell'Emme.... ovvero l'Emmental.
Affluente dell'Aar, a suo volta affluente del Reno
 

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,379
Reazioni
442
Punteggio
83
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
Le anomalie di pioggia del trimestre primaverile.... cui aggiungere anche un gennaio molto secco
Le deviazioni sono calcolate sul trentennio 91-20

1.jpg
Siccità per periodi prolungati da inizio anno che coinvolge una vasta porzione di europa occidentale e centrale oltreché mediterranea. Alla quale si sovrappone un'area poco meno vasta di sopramedia termico prolungato. Al momento, il report ipcc che concentra la portata dei guasti da gw nel solo ambito mediterraneo, quest'anno risulta persino ottimistica .
 
Ultima modifica:

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
2,654
Reazioni
449
Punteggio
83
Località
Aosta
Anche in Valle d'Aosta la situazione è tutt'altro che rosea.
https://cf.regione.vda.it/allegati/bollettini/idrologici/Bollettino_idrologico.pdf
https://www.ansa.it/valledaosta/not...emo_b5b6c20a-7966-4fd0-8a3d-0689489e9e3f.html
Questo il grafico della pioggia caduta ad Aosta da inizio anno...
Siamo ancora sopra al minimo storico assoluto ma ci stiamo avvicinando... :unsure:
pioggia_totale.png


anno.png

Speriamo che i temporali attesi nei prossimi 2-3 giorni possano mitigare un po' la situazione ma, sia per la natura degli stessi che per i quantitativi attesi, non saneranno sicuramente un'emergenza che per vastità territoriale e durata rischia di non avere precedenti (almeno nella storia nota...).
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
2,654
Reazioni
449
Punteggio
83
Località
Aosta
"Arnoldo Welf, gestore con Paolo Comune del rifugio Mantova, entrambi guide alpine, ci hanno inviato queste immagini molto esaustive sulla situazione attualmente difficile, a causa delle alte temperature, del ghiacciaio Indren, situato nel massiccio del Monte Rosa (Gressoney, Valle d'Aosta) e un confronto fotografico, con l'anno scorso, del ghiacciaio Garstelet, nei pressi del rifugio Gnifetti."
Credo le immagini esprimano meglio di tante parole la situazione che stiamo attraversando...
1.jpg
2.jpg
Fonte: Fondazione Montagna Sicura
 

furmine

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
5,022
Reazioni
116
Punteggio
63
Località
Firenze nova
Qualche dato in allegria...
Fonte lamma, stazione Firenze:
Maggio 2022 ha chiuso con +2,5 gradi sulle medie minime e +2,6 sulle massime.
Giugno, tra dati ufficiali e previsti, chiuderà con circa +3,2 gradi sulle minime e 4,4 sulle massime.
Medie riferite al 30ennio 91-20.
Roba da stropicciarsi lo scroto...
 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
Amministratore
MD GROUP
Messaggi
13,159
Reazioni
442
Punteggio
83
Località
Monsummano Terme(PT)
Ad inizio Luglio il break ci fu persino nel 2003..... Vediamo se siamo capaci di fare peggio

AVN_1_2003070300_2.png

AVN_1_2003070400_2.png

AVN_1_2003070500_2.png
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,301
Reazioni
76
Punteggio
48
Località
voghera
Mi ha scritto poco fa un amico agricoltore molto allarmato. Dice che ha sentito uno del CNR parlare in TV ieri sera e dire che come lo scorso anno avremo praticamente assenza di precipitazioni sulla maggior parte dei territori del nord ed al centro Italia fino a fine ottobre.
Quanto ci può essere di vero in una ipotesi ( perché io non giudico previsioni a 4 mesi ) così aberrante?! 🤬
 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
Amministratore
MD GROUP
Messaggi
13,159
Reazioni
442
Punteggio
83
Località
Monsummano Terme(PT)
Mi ha scritto poco fa un amico agricoltore molto allarmato. Dice che ha sentito uno del CNR parlare in TV ieri sera e dire che come lo scorso anno avremo praticamente assenza di precipitazioni sulla maggior parte dei territori del nord ed al centro Italia fino a fine ottobre.
Quanto ci può essere di vero in una ipotesi ( perché io non giudico previsioni a 4 mesi ) così aberrante?! 🤬
È un'ipotesi che ha la sua base sulle proiezioni di ecmwf e metoffice....attendiamo però l'update di Luglio 😉
 

stipetto

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
3,687
Reazioni
84
Punteggio
48
Località
Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol
Mi ha scritto poco fa un amico agricoltore molto allarmato. Dice che ha sentito uno del CNR parlare in TV ieri sera e dire che come lo scorso anno avremo praticamente assenza di precipitazioni sulla maggior parte dei territori del nord ed al centro Italia fino a fine ottobre.
Quanto ci può essere di vero in una ipotesi ( perché io non giudico previsioni a 4 mesi ) così aberrante?! 🤬

Mi pare che la situazione sia molto grave per molti territori italiani..... questo credo sia innegabile.... però lasciatemelo dire, il terrorismo mediatico italiano non ha eguali.
Qualunque sia l'argomento, mi pare che più grosse si sparano e più soddisfazione si da alla gente.
Ho la sensazione che ci sia un generale atteggiamento masochistico a credere alle "profezie" più nefaste.
Per quanto riguarda una prevsione meteo di assenza precipitazioni da qui a 4 mesi, si può anche togliere il virgolettato, perché di profezie si tratta.
 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
Amministratore
MD GROUP
Messaggi
13,159
Reazioni
442
Punteggio
83
Località
Monsummano Terme(PT)
Mi pare che la situazione sia molto grave per molti territori italiani..... questo credo sia innegabile.... però lasciatemelo dire, il terrorismo mediatico italiano non ha eguali.
Qualunque sia l'argomento, mi pare che più grosse si sparano e più soddisfazione si da alla gente.
Ho la sensazione che ci sia un generale atteggiamento masochistico a credere alle "profezie" più nefaste.
Per quanto riguarda una prevsione meteo di assenza precipitazioni da qui a 4 mesi, si può anche togliere il virgolettato, perché di profezie si tratta.
I numeri parlano chiaro....io penso che invece una fetta di popolazione provi una sorta di piacere vuoi per esibizionismo o altro, a negare quello che la scienza ci dà la possibilità di prevedere e determinare e addirittura dare propri pareri soggettivi senza averne i titoli...ma non me ne stupisco certo parlando di meteo, abbiamo visto di peggio in questi mesi 🙈
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
2,654
Reazioni
449
Punteggio
83
Località
Aosta
Mi ha scritto poco fa un amico agricoltore molto allarmato. Dice che ha sentito uno del CNR parlare in TV ieri sera e dire che come lo scorso anno avremo praticamente assenza di precipitazioni sulla maggior parte dei territori del nord ed al centro Italia fino a fine ottobre.
Quanto ci può essere di vero in una ipotesi ( perché io non giudico previsioni a 4 mesi ) così aberrante?! 🤬
Hai detto bene sono soltanto ipotesi ma sulle quali non si può riporre piena fiducia...
In un sistema caotico fatto da un'infinità di variabili una previsione gode di una bassa attendibilità già oltre le canoniche 144 ore figurarsi a settimane, mesi di distanza...
Le tendenze stagionali vanno prese con beneficio d'inventario e dire sin da ora che, con elevata probabilità, non pioverà sino ad ottobre è assurdo anche se sono proiezioni stilate da prestigiosi centri di calcolo che processano miliardi di dati al secondo...
Poi certo, alla nostra latitudine e in epoca di GW, affermare che nel prossimo futuro sarà caldo e secco è un po' "vincere facile"...
D'altronde anche la scorsa stagione invernale, a detta di molti, avrebbe dovuto riservarci Eventi old-style con un'invernata degna di questo nome poi sappiamo tutti com'è andata... :rolleyes:
20220304_anom500.gif
 

Donazione

Total amount
€30.00
Top