• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

Siccita' imperante al nord ovest

maurino

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
1,109
Reazioni
367
Punteggio
83
Località
savignano sul panaro(MO) 135 slm
la Romagna è sommersa, ho immagini, di strade trasformate in fiumi, Sant' Arcangelo di Romagna, Morciano, ed altri, mentre qui in Emilia, piove bene, ma x fortuna siamo messi meglio , al momento, dalla mezzanotte mm 34, piove ad una velocità di circa 8 mmh, mese mm 246, anno mm 428, +12,8
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,248
Reazioni
5,589
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
la Romagna è sommersa, ho immagini, di strade trasformate in fiumi, Sant' Arcangelo di Romagna, Morciano, ed altri, mentre qui in Emilia, piove bene, ma x fortuna siamo messi meglio , al momento, dalla mezzanotte mm 34, piove ad una velocità di circa 8 mmh, mese mm 246, anno mm 428, +12,8
L'ho scritto anche nell'altro post...
Emilia-Romagna attenta...
Attesi picchi precipitativi prossimi ai 100 mm in 12 ore e superiori ai 200 mm nelle prossime 24 ore.
pcp12h.z1.2.png
Emilia.png
Con terreni ormai saturi dalle precedenti già abbondanti precipitazioni le conseguenze sono facilmente immaginabili...
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,652
Reazioni
480
Punteggio
83
Località
voghera
Poco da fare siamo la parte d'italia che riceve pochissimo rispetto altre regioni,fa una fatica immane per piovere decentemente
Ci sono speranze per il fine settimana.....almeno guardando GFS....
Chissà.....
Per il resto.....lascia perdere....c'è qualche troll con un immensa ignoranza che collega la portata di un fiume al fatto che " allora li piove....quando la pioggia l'ha fatta sulle Alpi....e specialmente a Sud del Po quell'acqua non arriva perché non esistono canali che oltrepassano il Po.....fiume che ora si è alzato di un metro e mezzo.....non ha fatto nessuna piena ......per non parlare del Ponente ligure messo molto male in termini precipitativi.
Vedremo per il fine settimana.....
Ad ora la realtà è questa è le zone con meno precipitazioni in Italia ( meno che Muggia Salentina....agrigentino....Siracusano ) sono la fascia di pianura a sud del po fino all'appennino che parte dall'astigiano....prosegue per l'alessandrino ed arriva in oltrepo pavese....poi c'è il novarese...il resto dell'astigiano...il vercellese almeno in parte....e il pavese ed il milanese compreso parte del lodigiano della Brianza e più a sud del piacentino anche se li qualche mm lo ha fatto ultimamente.
 

maurino

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
1,109
Reazioni
367
Punteggio
83
Località
savignano sul panaro(MO) 135 slm
L'ho scritto anche nell'altro post...
Emilia-Romagna attenta...
Attesi picchi precipitativi prossimi ai 100 mm in 12 ore e superiori ai 200 mm nelle prossime 24 ore.
Visualizza allegato 12050
Visualizza allegato 12049
Con terreni ormai saturi dalle precedenti già abbondanti precipitazioni le conseguenze sono facilmente immaginabili...
questo purtroppo lo avevamo, intuito da giovedi scorso , e si è avverato, se era neve , manco x sogno
 

ponente

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
19,732
Reazioni
250
Punteggio
83
Località
Pontedassio(IM) 80 Mt.
Ci sono speranze per il fine settimana.....almeno guardando GFS....
Chissà.....
Per il resto.....lascia perdere....c'è qualche troll con un immensa ignoranza che collega la portata di un fiume al fatto che " allora li piove....quando la pioggia l'ha fatta sulle Alpi....e specialmente a Sud del Po quell'acqua non arriva perché non esistono canali che oltrepassano il Po.....fiume che ora si è alzato di un metro e mezzo.....non ha fatto nessuna piena ......per non parlare del Ponente ligure messo molto male in termini precipitativi.
Vedremo per il fine settimana.....
Ad ora la realtà è questa è le zone con meno precipitazioni in Italia ( meno che Muggia Salentina....agrigentino....Siracusano ) sono la fascia di pianura a sud del po fino all'appennino che parte dall'astigiano....prosegue per l'alessandrino ed arriva in oltrepo pavese....poi c'è il novarese...il resto dell'astigiano...il vercellese almeno in parte....e il pavese ed il milanese compreso parte del lodigiano della Brianza e più a sud del piacentino anche se li qualche mm lo ha fatto ultimamente.
Il Po' a Picenza è salito di 3 Mt. Purtroppo il grande fiume non ha bacini a parte quello della centrale idroelettrica a Piacenza, quindi l'acqua scorre in Adriatico.
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,652
Reazioni
480
Punteggio
83
Località
voghera
Il Po' a Picenza è salito di 3 Mt. Purtroppo il grande fiume non ha bacini a parte quello della centrale idroelettrica a Piacenza, quindi l'acqua scorre in Adriatico.

Fossi in te invece di parlare sempre di cose e di luoghi che non conosci , mi preoccuperei di guardare la tua zona.....
 

Allegati

  • __162688___CARTA_SSS.gif
    __162688___CARTA_SSS.gif
    61.5 KB · Visualizzazioni: 14

Bassa-Valdivara

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,471
Reazioni
738
Punteggio
113
Località
La Spezia centro - Bedonia (PR)
Visualizza allegato 12052


Non sono 3 metri, ma non si buttano via. 😁

Ieri sera ho fatto un giro in Appennino piacentino, zona est, e ho trovato la situazione più umida da quando sono qui. Terreno bello zuppo, pozzanghere e rigagnoli. Una libidine.

Da quello che so la situazione meno rosea spostandosi verso ovest, come al solito.
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,652
Reazioni
480
Punteggio
83
Località
voghera
Questa è una carta ricca di speranze quantomeno per il Nw per Giugno. Poi se andrà davvero così.....chi può dirlo.....intanto in questi gg un po di pioggia anche a sud del Po e nelle zone che hanno ricevuto meno precipitazioni e più siccitose ....è arrivata. Nulla a che vedere con le piogge avute sull'ovest Piemonte per carità....qui siamo ancora in deficit ....ed I terreni sotto 40/50 cm sono ancora asciutti.....ma vediamo se pian pianino senza eccessi o disastri anche giugno permetterà di recuperare ancora un po' del deficit pluviometrico avuto negli ultimi 2 anni.....almeno quello dei primi mesi del 2023....
 

Allegati

  • __162905___giugno_reading.png
    __162905___giugno_reading.png
    138.5 KB · Visualizzazioni: 15

Bassa-Valdivara

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,471
Reazioni
738
Punteggio
113
Località
La Spezia centro - Bedonia (PR)
Questa è una carta ricca di speranze quantomeno per il Nw per Giugno. Poi se andrà davvero così.....chi può dirlo.....intanto in questi gg un po di pioggia anche a sud del Po e nelle zone che hanno ricevuto meno precipitazioni e più siccitose ....è arrivata. Nulla a che vedere con le piogge avute sull'ovest Piemonte per carità....qui siamo ancora in deficit ....ed I terreni sotto 40/50 cm sono ancora asciutti.....ma vediamo se pian pianino senza eccessi o disastri anche giugno permetterà di recuperare ancora un po' del deficit pluviometrico avuto negli ultimi 2 anni.....almeno quello dei primi mesi del 2023....
Ciao Zagor! Quanti mm hai fatto durante questo peggioramento?

Intanto Po che torna in forma accettabile! Il che è positivo per le falde della pianura.

1684745401923.png
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,652
Reazioni
480
Punteggio
83
Località
voghera
Ciao Zagor! Quanti mm hai fatto durante questo peggioramento?

Intanto Po che torna in forma accettabile! Il che è positivo per le falde della pianura.

Visualizza allegato 12105

Tra venerdì e sabato si sono fatti ( in media nel raggio di 30/40 da Voghera tra i 15 ed i 25 mm ) . Complessivamente maggio fino ad ora ha fatto un accumulo buono....tra I 60 ed i 70 mm in zona con qualche punta sopra gli 80. Però ciò è dovuto principalmente a 2 gg di pioggia ( martedì scorso e sabato ) in cui un temporale notturno la pioggia moderata e fitta di sabato hanno fatto quasi 25 mm a Voghera. Tutti gli altri mm accumulati, sono dovuti a piogge piuttosto inconsistenti anche se frequenti ma con accumuli minimi come venerdì in cui ha piovuto tutto il giorno in maniera debole ed irregolare per fare 5 mm.....basta mezza giornata con vento debole o moderato per vanificare accumuli così minimi.
Ci sarebbe voluta una bella giornata di pioggia con 30/40 mm in 24 ore per portare l'acqua bene in profondità....
Chissà.....maggio non è ancora finito....e si spera anche in giugno....
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,652
Reazioni
480
Punteggio
83
Località
voghera
Guardando parte della cartina CML si evince che gli accumuli mensili sono stati buoni in 2/3 di Lombardia e Piemonte . Tuttavia le zone attorno al Po specie le pianure a Sud vedono ancora un marcato sottomedia che unito alla siccità in atto ormai da circa 2 anni , non lasciano spazio all'ottimismo per l'arrivo dell'estate nonostante i buoni auspici drl meteoffice....la secondo foto....quella dell'accumulo dal 1 gennaio non lascia margine di polemica . Ma solo di commento..
Speranze di piogge nei prox gg ? Può darsi....magari anche qui a sud e nei dintorni del Po. ..si farà avanti un pó di instabilita e qualche Ta in questi giorni.
Ma ....ad ora....i suoli sotto i 50 cm sono.....asciutti. E questo è il dato peggiore in vista dell'estate
 

Allegati

  • IMG-20230531-WA0000.jpg
    IMG-20230531-WA0000.jpg
    202 KB · Visualizzazioni: 16
  • IMG-20230531-WA0001.jpg
    IMG-20230531-WA0001.jpg
    199.9 KB · Visualizzazioni: 16

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,652
Reazioni
480
Punteggio
83
Località
voghera
Proseguiamo da dove siamo rimasti.
Questi sono gli accumuli del mese di giugno ( che potrebbero essere definitivi con buone possibilità) e l'accumulo annuo fino ad oggi.....dati comparabili in fotocopia con quelli dell'Arpal Lombardia e Piemonte
Rispetto a maggio su molte zone tra est Piemonte ed ovest Lombardia è cambiato poco......e siamo sugli stessi livelli del 2022 grossomodo.
Diciamo per correttezza che su almeno il 50% del Nord ovest il problema siccità si è mitigato molto ed in alcune zone pare essere rientrato. In altre è stato mitigato solo molto parzialmente....in altre la siccità .....se possibile sembra pure peggiorata....ed una di queste è Voghera e dintorni pur essendoci anche qui ....a macchia di Leopardo....qualche area in cui l'ultimo peggioramento di 10 gg fa ha portato rovesci anche intensi che hanno aggiunto almeno 20/30 mm rispetto al dato medio della zona
Comunque..... stiamo parlando di accumuli inferiori ai 200 mm in 6 mesi ( o che li superano.di poco ) a fronte di zone in cui.la media è tra i 750 ed i 1.000 mm annui e la media dei 3 mesi estivi e' tra i 130.ed i 200 mm.
Ps....non riesco a caricare le foto.dell'accumulo mensile di giugno ad oggi è dell'annuale....appena riesco ve le mostro. Intanto le potete trovare sul sito del CML
 

Allegati

  • IMG-20230627-WA0006.jpg
    IMG-20230627-WA0006.jpg
    84.6 KB · Visualizzazioni: 7
  • IMG-20230627-WA0005.jpg
    IMG-20230627-WA0005.jpg
    77.8 KB · Visualizzazioni: 7
Ultima modifica:

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,248
Reazioni
5,589
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
Segnalo qui, perché davvero degna di nota, la straordinaria temperatura massima raggiunta questo pomeriggio a Roisan (Valle d'Aosta), a 935 m di quota: tra le ore 15 e 16 raggiunti i 37,8 °C (u.r. 21%).
Screenshot_2023-07-09-20-41-29-758~2.jpeg
Nei prossimi giorni bisognerà anche monitorare (specialmente aree a nord del Po) i fenomeni temporaleschi che, localmente, potrebbero attivarsi e presentarsi intensi ed anche estremi se qualche refolo di aria un po' più fresca atlantica in quota dovesse riuscire a sfondare dai valichi alpini...
Come gettare un fiammifero acceso in un bidone di benzina.
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,652
Reazioni
480
Punteggio
83
Località
voghera
Buongiorno a tutti.
Dopo un po do tempo scrivo per aggiornare la situazione.
Parlo per i territori a Sud del Po di Piemonte ( specialmente provincia di Alessandria ) Lombardia ( provincia di Pavia ) e provincia di Piacenza.
Si può evincere dalla cartina Cml cercando gli accumuli annuali che queste zone vanno da un minimo di 230 ad un massimo di 300 mm ( zone con accumuli medi annui di 800/900mm circa ) .
Interessante il calcolo che ha fatto un mio amico del CML. In queste zone in media dal 1 gennaio del 2021 ad oggi sono caduti tra i 1.200 ed i 1.400 mm di pioggia.......in 32 mesi però....!!@!!
La situazione è drammatica non solo per la siccità ma anche per le temperature.
Produzioni agricole piuttosto scarse nel settore cerealicolo e nella fienagione. Ma anche l'orticoltura nonostante l'acqua d'irrigazione prelevata con notevole dispendio di energia in falda... non va meglio.
Vi è ormai una moria conclamata di Abeti ornamentali ( abete rosso , abete azzurro, abete Normandia) betulle , faggi rossi e tricolor ( piante anche di oltre 50/60 anni ) ...ma anche piante da frutta ed infine le viti sono colpite più facilmente dalla flavescenza dorata perché in sofferenza da stress idrico e con produzioni del 30% in meno rispetto alla media degli ultimi 10 anni.
Nei boschi collinari fino a 700 m ci sono zone in cui i rimboschimento di pino nero fatti negli anni 50 sono morti completamente.....con piante di 25 m morte in piedi nel giro di pochi mesi.
La situazione in falda è seria. Stiamo letteralmente consumando le riserve anche in falda profonda che faticano a ricaricarsi a causa della scarsità di precipitazioni ma anche per via della loro natura che ormai è prettamente a carattere di rovescio o temporale. I terreni sono asciutti fino ad oltre 5 m di profondità .
A Voghera ci sono almeno.8 autocisterne con portata tra i 10 ed 20 mc che portano acqua potabile nei comuni pedecollinare ma anche in alto oltrepo perché anche lì le sorgenti sono provate da 3 anni siccitosi ed i temporali di maggio ( giugno è stato poco piovoso qui ) di sicuro non hanno potuto ricaricare le falde in quota.
Quindi che dire ?......speriamo che cambi....perché noi qui i temporali di luglio con grandine e disastri......li abbiamo visti in televisione.
L'unica.....giornata interessante è stata il 3 agosto mi pare...in cui a Voghera dove vivo e nei dintorni....ha fatto 4 ts in un solo giorno.....nulla di che....ma hanno accumulato circa 30/40 mm in 24 ore.
Bene.....sappiate ché è l'accumulo di pioggia più significativo nelle 24 ore da novembre 2021 ad oggi....wow è ?...


Vabbé.....credo non ci sia bisogno di aggiungere altro.
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,652
Reazioni
480
Punteggio
83
Località
voghera
Senza parole.....
 

Allegati

  • IMG-20230822-WA0002.jpg
    IMG-20230822-WA0002.jpg
    131.4 KB · Visualizzazioni: 18

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,248
Reazioni
5,589
Punteggio
113
Località
Aosta, 600 m slm
Come temevo ad inizio stagione, l'Estate meteorologica appena terminata è stata tra le più calde dell'ultimo trentennio.
Questo il quadro termico riferito alla mia regione (stazione Aosta aeroporto):
estate.png

L'Estate 2023 si colloca in terza posizione, con uno scarto positivo di 2 °C sulla media di riferimento (23,4 vs 21,4). Sul podio, in prima posizione, resta l'Estate 2003 con 24,4 °C.
In attesa dei dati nazionali che, forse, saranno anche peggio.
In barba alle proiezioni stagionali dei modelli più blasonati che prevedevano un'Estate assai diversa...
 
Top