BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - teo86

Pagine: [1] 2 3 4 5 6
1
L'ondata che sembrava corta una toccata e fuga invece durerà almeno 10 giorni e subirà un rafforzamento il promontorio africano dalla prossima settimana a causa dello sprofondamento ciclonico a ovest e quasi sicuramente a un impennata dell' itcz, anche se ancora non è aggiornato nei grafici ma si vede chiaramente dalle carte che qualcosa sta per cambiare altrimenti un ondata del genere sarebbe stata impossibile con un itcz basso come a fine maggio..

2
E speriamo che vada come dice Gfs..... che se va come dice Ridinghe ...quello un la mette in buca.....lo butta in ..... :-X

Io lo spero..  :D per il centro sud comunque almeno fino al 20 pochi cambiamenti con hp e caldo moderato a tratti più intenso, confermato sia gfs che la media di ecmwf, i caldofili godono adesso.. 😁

3
Verdone dopato e spaghi migliorati  ;)


si, sopramedia ma comunque una fase calda ci sara',  :) per parte del centro e il sud durera' di piu', per il nord avra' piu' occasioni instabili, ma va bene cosi', benvenga un caldo moderato e tipico di giugno, solo a tratti potra' essere piu' intenso nelle zone interne ma nulla paragonabile alle annate terribili.. ;)

4
Gfs12, ondata di caldo infinita per il centro sud..  :o

5
per il centro e soprattutto il sud potrebbe essere un ondata calda abbastanza lunga, anche se per ora non troppo intensa, per il nord discorso diverso,  ma va bene cosi' caldo moderato tipico di giugno.. ;)

6
ecmwf ci va giu pesante con onda calda sempre piu a contributo africano in quota dal 14 al 19, addirittura con configurazione a omega proprio sopra di noi, per fortuna le isoterme piu' roventi ancora sono piu' a sud...

7
fin'ora tutto come da previsione, ora pero' terrei d'occhio le ssta in atlantico che vanno modificadosi, si va intensificando la tipica "bolla fredda" in area AM, in posizione come sappiamo "pericolosa", come il getto si indebolisce un po anche con itcz ancora sottomedia il pattern caldo estivo credo che non tardera' ad arrivare, anche se non credo in niente di estremo,  anche i gm fiutano la partenza estiva.
vedremo.. ;)


pix online

8
Persistenza non significa non intense.

Potranno esserci purtroppo, ondate anche intense di calore, ma non persistenti  ;)

Assolutamente, sono d accordo  ;)

9
Non voglio fare l'avvocato difensore, ma nell'outlook si parla di persistenza delle ondate di calore, non di una loro assenza. Questo vuol dire che ci saranno e, visto quanto dibattuto nelle ultime estati, prevedibilmente potranno essere anche intense. Si spera invece, come ipotizzato, che non abbiamo carattere di stazionarietà. Una stagione con onde calde mobili, intervallate da break termici, magari occasionalmente temporaleschi, sarebbe già un bel successo alla luce del trend recente. ;)
Scusami ma forse non abbiamo letto la stessa cosa, 🤔 io nell'Outlook leggo questo: "Questa particolare disposizione tenderebbe ad indebolire il monsone Africano che, unitamente ad un getto atlantico piuttosto teso e dinamico, scongiurerebbe persistenti ondate di calore sull'Europa" , poi per tutto il resto concordo con te, speriamo in una dinamicità del tutto...  :)

10
bellissima e istruttiva analisi come sempre, non vorrei fare l'uccello del malaugurio ma per la mia modesta opinione credo che comunque avere un estate senza onde di calore sia diventato quasi impossibile nel trend in cui siamo inseriti, penso che le fasi calde non mancheranno, sicuramente con un certo dinamismo ma non mancheranno, abbiamo visto e sappiamo come sia d'importanza nel periodo estivo il getto atlantico, la tensione zonale, è vero ora e' vivace per vari motivi, e sicuramente influenzera' anche il primo mese estivo, ma con il passare della stagione tendera' a indebolirsi e il pattern a mutare come abbiamo visto nelle correlazioni tra le estati degli anni 70 e 80 e gli anni 90 2000, anche con indici teleconnettivi sfavorevoli e un itcz di poco sopra media ma con una tensione zonale debole e una nao- il mediterraneo subisce risalite africane, bisogna poi vedere la durata ma secondo me ci saranno.
se dovessi fare una tendenza personalmente vedo piu giugno il mese meno caldo e instabile, luglio e agosto a tratti molto piu caldi.
sara' certamente interessante tenere d'occhio la corda zonale e la nao.
mia modesta e umile opinione.
 :)


11
Eh sì, molto tipico 😁 tutta la settimana saremo sotto la +20 😁

Eh sì nulla di africano, tipico delle Azzorre portare le temperature over 20°C a 850 hPa  ;D

12
Vero anche questo, c'è questa ipotesi ma in ogni caso credo che sarà uno scand+  non troppo come dire marcato, e con effetti limitati in area Mediterranea, o se non quello di portare un rientro di correnti orientali o da nord in grado di limitare un po' il caldo a tratti...
D’accordo su quello che avete detto ma penso che la differenza sostanziale , locale , della  risalita dell’hp sul comparto europeo e mediterraneo sia proprio l’esagerata tendenza a salire di latitudine della stessa , aiutata dalle ssta ( nord Scandinavia / kara ++) , che agevolerebbe l’inserimento di gocce fredde da est/ovest a minarne la radice ... in poche parole un’omega con tendenza a divenire scand + alto ... e qualcosa comincia a vedersi nei GM ... penso che questo schema sarà difficile da scalfire e durerà abbastanza a lungo ( agosto / settembre e forse ottobre ) ... l’estate lunga di Filippo ma con una differenza locale ( italica ) sostanziale ...  :)

13
Sono d'accordo, l'attuale disposizione delle ssta atlantiche depongono a favore di risalite anticicloniche sul Mediterraneo, e il getto cade spesso in atlantico pur rimanendo ancora abbastanza e a mio modo di vedere straordinariamente teso, tale da garantirci dei passaggi instabili, questo secondo me ci ha salvato da un estate che poteva essere veramente pesante sotto il profilo del caldo, ora partirà una nuova fase calda forse abbastanza lunga anche se non estrema, ma nn vedo nulla che mi fa pensare a guasti seri o rotture anticipate, magari qualche breve passaggio instabile ma nulla più...😊

rimango convinto di un'onda lunga Estiva, quindi nessun break significativo nè tantomeno rotture stagionali Ferragostiane, ma Estate in pompa magna ad oltranza  8)



14
Cosa comporterebbe per il proseguo dell'estate?

Numero da circo di CFS che con un colpo di reni della disperazione ribalta il segno dell'EA al fotofinish.... :P :D



15
Assolutamente, l ultimo run di ecmwf poi è tipico delle estati più roventi, passaggio instabile quasi "ridicolo" da quanto è blando e limitato nel territorio, e a seguire un onda calda ancora più vasta e importante di questa..
Vediamo se questo pattern verrà confermato... 😉

16
Purtroppo però questa tendenza dell'hp a spingersi verso nord  se dai run precedenti si vedeva qualcosa adesso dai GM principali non appare affatto, peggioramento della prossima settimana ridimensionato e a seguire nuova fase calda e depressioni che sembrano persistere in atlantico... :-X

17
Eh sì, però sbaglio oppure l ondata di calore nn sarà scaturita dal solito affondo o cut off in area iberica, ma sembra da un vero e proprio rialzo delle fasce anticicloniche, con asse non meridiano ma sud ovest/ nord est.... ::)


Si, le cose stanno cambiando.... Con un'ondata di caldo in cantiere che si ripromette davvero importante.
La 2^ parte della stagione era vista rovente, ma soprattutto la persistenza e la reiterazione delle ondate di caldo, unitamente alla mancanza di break strutturati, mi dava un un pò di apprensione per il capitolo "siccità".

Infatti anche i mesi autunnali potrebbero risentire dell'onda lunga estiva, con clima  secco, mentre il notevole deficit del ghiaccio Artico andrebbe a gettare le basi di un'asincronia Tropo-Stratosferica, con concreti rischi di VP forte invernale e circolazione zonale con rientri bassi da Nord/Est......

18
Riprendendo questo post credo che i segnali che diceva cloover di un estate rovente in ritardo stiano per arrivare con gli interessi dalla prossima settimana... ::) :-X

19
Mha, sinceramente io nn vedo dove si ritiri l'Azzorre, e non vedo nessun peggioramento eclatante, solo oggi e domani l azzorre concede il passaggio di un blando cavo di onda instabile, il grosso dell'instabilità sarà tutta a est sui Balcani e un po' l adriatico, sabato ancora un po' instabile in Adriatico e al centro, poi da domenica e per buona parte della prossima settimana per ecmwf spinta azzorriana chiara e estate ovunque..  ::)
 
Si ma ora a belle e rotto.... Sono in ferie da ieri per due settimane... Maremma impestata... Mi volevo fare un po di barca e pescate e invece da, domani si guasta fino a sabato... La prossima idem con patate... Poi vado nelle Dolomiti anche peggio  :-\...... E io che mi stavo godendo questa estate  old style anni 80 con l'azzorre in pompa magna.... Ora si ritira proprio ora.... Vabbe scusate lo sfogo.... Mi ritiro a leggervi in silenzio...

20
Mi domandavo fin quando il vp spingerà così e il getto rimarrà così teso? Può essere che tutto questo si interrompa magari d improvviso da un momento all'altro?  ::)
Le SSTA erano e rimangono favorevole ad un WR3, ma finchè il VP spinge e le westerlies sono tese, l'aria calda sub-tropicale rimane dov'è

21
Se non erro abbiamo avuto stagioni estive alcune volte a due facce, l estate 1992 fu così, giugno e prima parte di luglio variabili a tratti freschi e instabili, poi da metà luglio e agosto furono roventi...
 ::)

22
Teo86 ti invitiamo a tenere un comportamento più in linea con la rigorosità della stanza, senza offendere utenti che fanno ipotesi diverse, saluti

Va bene, in ogni caso comunque non era rivolto a bortan, e non con intenzioni offensive..
Comunque ok, cercherò di rispettare queste regole..

23
Il mio messaggio non era rivolto assolutamente a te, ma in generale e non era con intenzioni offensive verso nessuno..

avevo risposto ad un messaggio di  un’utente  che mi dava dell’eretico o che comunque dicevo eresie ... se volete che Io dia rispetto esigo rispetto anche dagli altri utenti chiunque siano ...

24
Ti sei spiegato benissimo, secondo me non servono ondate di calore atroci per determinare se un pattern è mutato o no, nel senso al momento lo si vede che le pedine bariche non sono più disposte come inizio giugno, e non parliamo di 4-5 giorni di tempo stabile, perché la rimonta anticiclonica è iniziata lunedì e sta durando tutta questa settimana,( è caldo moderato ma pur sempre con pattern nao-, se non abbiamo caldo atroce adesso secondo me è grazie a un itcz ancora basso o in media e a un getto ancora teso) e sicuramente anche la prossima settimana sarà sotto un nuovo promontorio africano specie al centro sud, perlomeno questo dicono i modelli oggi, quindi se sarà così già avremo trascorso 2 settimane con stabilità e caldo... Poi vedremo il proseguo se persisterà oppure no... 😉

25
Secondo me l estate calda è solo agli inizi, e il caldo moderato di questa settimana e la sempre più probabile prima onda di calore della prossima settimana sono solo un assaggio, il pattern è mutato, le ssta come abbiamo visto sono deleterie per la circolazione, l itcz è tornato in media e da qui a salire sopra ci mette poco, ci saranno sicuramente pause instabili più avanti ma secondo me l andamento resta favorevole a fasi calde, sono in linea con le previsioni di cloover, questa la mia opinione.. 😉

26
Io nn credo che salga, solo nel lungo termine è vista salire tra 
l altro nn va in positivo ma torna neutra, ma è la distanza che nn fa affidabile questa "salita" , cambia di giorno in giorno..

27
È talmente evidente il cambio di pattern e circolazione che per me nn serviva neanche postare i plot.... Poi ognuno la penserà diversamente..  ::)

28
Assolutamente, si fa per parlare, vero che il getto ancora è abbastanza teso, e forse ci salva ancora da ondate ben più bollenti, però in ogni caso non abbiamo più una disposizione come i primi 15 giorni di giugno, per il resto vedremo  :)
Perdonami Teo. Ma qui parliamo di pattern euroatlantico. Non di cosa porta più o meno caldo. Per ora abbiamo semplicemente una sorta di ridge raddrizzato. Il cui asse non è più nord ovest sud est, ma mediamente ovest est.
Ma il getto è ancora bello attivo. Non capisco questa fretta per avere il cambio di pattern. Cosa costa attendere che questa modifica si attui compiutamente? Oltretutto le sst si stanno disponendo in tal senso. Manca forse un piccolo tassello nel tripolo Atlantico. Vedremo. Ma è inutile suonare fanfare e trombette per il cambio di pattern avvenuto prendendo due carte di gfs a 300 ore.
Diamo tempo al tempo e vediamo realmente cosa accadrà.

 ;)

29
È incredibile dire che il pattern non sia cambiato a mio avviso.. :-\
Perché non abbiamo ondate di calore estreme non significa che non sia cambiato, infatti è solo stravolto...
Poi per avere ondate di calore sul Mediterraneo non serve sempre e per forza un affondo netto o un cut off in Portogallo o Spagna, molte volte nn è stato così, nell' agosto 2017 non c era nessun affondo in Spagna ma solo un canale depressionario sull Inghilterra, e la fascia anticiclonica che risaliva da sud ovest.
Le ondate di calore scaturite da un cut off ispanico solitamente sono quelle meno pericolose perché ondate mobili, di norma la goccia fredda che ha scaturito l onda calda poi avanza verso est e determina un peggioramento, mentre le ondate come quella dell agosto 2017 sono a mio avviso le più cattive, perché più durevoli e plasmate proprio dalla circolazione generale, oltre ad altri fattori come itcz alto ecc...

30
Bhe, per quanto mi riguarda non ho fatto teorie, casomai altri che in ogni caso si stanno rivelando corrette, stiamo vivendo una prima fase azzorriana poi la fase africana sicuramente giungerà a breve e vedremo quando durerà...
Di certo non avremo instabilità continua come molti magari credevano o speravano visto un inizio del mese così instabile..  ;)

31
Concordo pienamente, è talmente evidente il cambio di pattern che dire il contrario sarebbe un eresia, pattern da nao- ed ea+ con caduta del getto in atlantico e depressioni tra Islanda e Inghilterra, il fatto è che già avremo una bella fase calda dal prossimo weekend pur senza itcz alto, figuriamoci quando e se salirà...  :-X

I modelli di stasera sono tutto tranne che uguali al pattern di giugno.

Piallata zonale, salita dell'EA nettamente in positivo, spostamento del getto con affondi non più Ovest-Est ma Nord-Sud o addirittura nessun affondo...
Classica EA+ e WR3.
Riguardo all'ITCZ anche se ancora sottotono ci farà vedere termiche africane per almeno 2/3 del paese...

Vedremo quanto andrà avanti poi sta trafila  ;D

32
Si parte ..  ;D :-X anche i modelli di conseguenza si allineano...

33
Io vedo tutto tranne instabilità nel lungo, a parte gfs che un run fuori dal coro , la media gfs e ecmwf vedono la prosecuzione del caldo, non sarà un sopramedia esagerato ma a 850 hpa nel prossimo weekend compaiono isoterme fino +18 e a tratti +20 , il che non è più teoricamente caldo leggero .. ::)

34
Secondo me più di un abbassamento del getto al nord o di un veloce cavo di onda seguito da un ripristino anticiclonico nn andremo,  ::) anzi penso che le fasi più calde debbano arrivare proprio da inizio mese come preventivava cloover, il pattern è già mutato e la circolazione già è modulata dalle ssta atlantiche... Vedremo  :-X

35
In realtà il run di gfs di oggi sul lungo è isolato, la media non vede nessun attacco instabile, ma una prosecuzione anticiclonica seppure senza eccessi così come anche la media ecmwf, si entra di fatto nel periodo più stabile e caldo dell'anno, e giustamente direi... 😁

36
 :)
Mia umile opinione. Occorrerebbe attendere le 96 120 ore e l'allineamento dei principali gm per poter decretare con una certa sicurezza un cambio decisivo di pattern. Ne gioverebbe anche la credibilità del forum che eviterebbe il rinvio continuo ogni 5 giorni circa della modifica del weather regime (cosa che peraltro potrebbe ritenersi per certi versi in parte scontata sia in epoca gw che in epoca antecedente l'escalation termica degli ultimi 30 anni).
Un saluto a tutti.
Questo è vero, anche se si analizzano i vari indici teleconnettivi per stilare una possibile tendenza che sia il più possibile corretta, e al momento si propende per questa ipotesi, vedremo se sarà così... ;)

37
Concordo pienamente, segni evidenti di cambio circolatorio soprattutto per l ultimo run di gfs già dalle medie distanze... ;)

38
Quali sono le carte da seguire per monitorare lo stato o un rinforzo del monsone africano? Grazie

39
Prove tecniche di cambio pattern da metà mese un pò per tutti i modelli....
Notavo infatti, soprattutto gfs con una bella espansione dell' azzorriano verso il Mediterraneo e un approfondimento in atlantico...

40
Così tanto per parlare,direi nulla di eccezionale



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Si, infatti io non parlavo di nulla di eccezionale, io parlavo più che altro della disposizione delle figure bariche in generale in Europa...
 ;)

41
Io direi che ecmwf ha già stravolto e ha ascoltato cloover,  prima una onda africana mobile poi soprattutto l ultimo pannello a 240 piazza una bella bassa pressione in atlantico con il getto che cade e rallenta... :-X

42
gfs 06z a 4000 ore mette il cammello....dopo i diluvi attuali lo accetterei pure

La dinamica parte a 200 ore con la formazione della depressione in atlantico come previsto da cloover, a breve credo si accoderanno anche gli altri GM... 😉

43
Se ho imparato una cosa in tanti anni di osservazioni meteo è che la circolazione può cambiare e stravolgersi in un secondo, anche nella tremenda estate 2012 benché c erano già i segnali come ora di un estate rovente, ancora la circolazione fino metà giugno non era cambiata, e avevamo avuto fasi instabili e saccature senza traccia di risalite calde, dal 15 circa in poi tutto mutò, e iniziò la prima lunga ondata di calore che poi sfociò in una delle estati più secche e calde della storia...  :-X quindi mai fidarsi...  ::)

44
Si  ;)


Ok, e avevamo se non erro qbo-, nao- e amo+ ...

45
Il 2014 è atipico, già a Maggio c'erano evidenti segnali di una stagione Estiva instabile.
Ti chiedo cloover: anche nei maggio del 2012, 2003 e 2017 avevamo un area AM negativa che faceva presagire l estate bollente che poi sarebbe arrivata? Com era la situazione teleconnettiva di quegli anni?

46


Anche l estate 1992 fu a doppia faccia, giugno e la prima parte di luglio fu fresco e instabile, invece fine luglio e agosto roventi e secchi...

47
Ocean Analysis di Tropical Tidbits  ;)

https://tropicaltidbits.com/analysis/ocean/
Grazie mille, il grafico da te postato indica l evoluzione delle anomalie nel settore indicato giusto?

48
Non possiamo tirare le somme basandoci su cluster GFS XL, come detto: l’Outlook di Filippo ha ben altre basi.

Oltre il blocking atlantico, è da verificare l’area euro-asiatica.

Questa è l’evoluzione delle SSTA, con anomalie negative che puntano le medie latitudini ::)





Admiral Ackbar
Si, hai perfettamente ragione, anche se credo che a breve si inizierà a vedere qualcosa dalle cose modellistiche.
Una cosa, in che sito si trovano quei grafici delle ssta che hai postato?

49
Non so se avete visto i modelli ma iniziano un po tutti a virare dal medio termine, gfs vede il calo della pressione in atlantico e caduta del getto con lunga fase calda, gem che fino ieri vedeva instabilità a oltranza oggi segue gfs, la media ecmwf inizia a vedere la caduta del getto in atlantico.
Tutti segnali che preventivamo io e cloover, presto le ssta atlantiche inizieranno a modulare il getto...

50
Assolutamente, io sono d accordo con te, io amo ogni stagione, e ogni clima ha qualcosa di bello, il freddo e la neve mi piacciono in inverno, d estate amo il caldo e i temporali come giusto che sia.. 😉
Ma scusatemi: con le carte attuali arriviamo quasi al 20 giugno con tempo fresco e perturbato, anche se arrivasse la stabilità e il caldo a fine giugno sarebbe perfettamente normale e anche auspicabile per me; non vorrei ceerto passare tutta l'estate con tempo instabile e sotto media, questo deve avvenire d'inverno

Pagine: [1] 2 3 4 5 6