• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

Prospettive AUTUNNO 2022

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
Amministratore
MD GROUP
Messaggi
13,217
Reazioni
493
Punteggio
83
Località
Monsummano Terme(PT)
Benritrovati.
L'Estate ci lascia una pesante eredità anche quest'anno.
Oceani surriscaldati, Ghiacci Artici devastati, ettari di boschi bruciati, siccità, tornado, tempeste, morti, feriti e distruzione.
Ma siamo qui e siamo vivi, quindi diamo uno sguardo all'Autunno.
E le notizie sono pessime.

Sembrano ancora permanere condizioni di tempo mite e secco.
Il calore imprigionato alle medie latitudini ed il contributo della Nina, vedranno un incremento dell'indice zonale con l'avanzamento stagionale, favorendo un abbassamento della pressione a latitudini Polari, con getto sostenuto ed un'Alta Pressione a forte ingerenza sull'Europa.

Emblematica la carta riassuntiva di MetOffice del suddetto trimestre, che lascia poco spazio alle illusioni.
Come spesso ormai accade, ci troveremo in balia di eventuali cut/off, talvolta in possibile degenerazione a TLC specie su basso Tirreno/Ionio, con piogge a tratti monsoniche mentre magari altre zone rimarranno a secco, perchè il vero assente, colui che dispensava piogge democratiche, rischia di essere ancora l'Atlantico.

Andrà davvero così? Lo scopriremo nelle prossime settimane


2cat_20220801_mslp_months24_global_deter_public.png


CICE_map_thick_LA_EN_20220902.png



N_daily_concentration_hires.png


ssta.daily.current.png
 
Ultima modifica:

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,332
Reazioni
89
Punteggio
48
Località
voghera
Ciao Filippo. A quando a tuo parere quando ci sarà un vero cambio di pattern ?
 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
Amministratore
MD GROUP
Messaggi
13,217
Reazioni
493
Punteggio
83
Località
Monsummano Terme(PT)
Ciao Filippo. A quando a tuo parere quando ci sarà un vero cambio di pattern ?

In linea di massima, come detto sopra, l'Autunno sembrerebbe possa essere caratterizzato più da strappi del getto e cut/off piuttosto che da un abbassamento del flusso zonale.
Un Autunno che quindi potrebbe avere ancora una volta accumuli a macchia di leopardo.

Dal mese di Dicembre invece la situazione sembra farsi più dinamica, con ancora Altra Pressione Oceanica ma meno ingombrante, Mediterraneo spesso depresso con LP alimentate da aria fredda Artico-Continentale, piogge e probabilmente anche neve a bassa quota. Gennaio e Febbraio paiono seguire questa nuova linea, con ondate di freddo, pioggia e neve.
Un Inverno che sarebbe quindi molto diverso da quanto visto negli ultimi anni.
Questo almeno quanto si evince facendo un ENS multimodel con i paramentri attuali.

Ci sarà da crederci? Per adesso prendiamo e portiamo a casa
 

Bortan

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
2,426
Reazioni
0
Punteggio
36
Località
Casanova di rovegno 870 mt - genova
Sulla parte iniziale dell' autunno concordo pienamente , sicuramente il regime di nina che si presume possa caratterizzare tutta la stagione nn favorisce una spiccata zonalita anzi , per mancanza di gradiente orizzontale , la lenta ridistribuzione termica tra alte e basse latitudini avverrà per azioni meridiane e quindi strappi del jet stream e cut off . In questo senso pongo l' attenzione su possibili eventi estremi e persistenti su taluni zone a causa di situazioni poco evolutive , con il rischio alluvionale concreto quando la sinottica lo consentirà . Direi che dopo la metà di settembre le chance di vedere cut off pericolosi in ambito mediterraneo sono in aumento . Le ssta viaggiano su valori molto positivi rispetto la norma e quindi il contributo energetico in taluni situazioni sarebbe elevato . Su dicembre e il resto dell' inverno rimango in prognosi riservata anche perché sarà già protagonista la stratosfera .
 

Giovanni Micalizzi

Utente esperto
Membro Onorario
Messaggi
143
Reazioni
0
Punteggio
16
Località
Messina (Santa Margherita messinese ionico)
Situazione da allerta massima e concordo su alcune zone pioverà troppo e su altre molto poco per questi strappi. inutile girarci attorno, bloccato l'Atlantico in media, tutto cio' che verrà sarà relegato da cut off e piccoli strappi in un contesto medio poco depresso soprattutto nella prima parte autunnale. Poi si si cambierà nella seconda parte e inizio inverno è tutto da vedere, ma sinceramente ci credo ormai poco. Il GW è devastante
 

Nonno_rodano

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,856
Reazioni
7
Punteggio
38
Località
Prato
Buongiorno a tutti, riporto la mia opinione circa i prossimi due mesi autunnali, Ottobre e Novembre:

per quanto riguarda Ottobre mi attenderei una situazione del genere, con clima sostanzialmente secco e leggermente sopra media al centro nord, piovoso all'estremo sud e leggermente sotto media termico al centro-sud:

500hpa-ottobre.png


Situazione non molto diversa per Novembre, salvo per il fatto che le anomalie di positive dovrebbero spostarsi ad ovest del UK, consentendo temperature sotto la media sull'Italia ma sempre in un contesto di scarse precipitazioni:

500hpa-novembre.png


Un po' troppo lontano Dicembre e con segnali contrastanti, ma l'avvio potrebbe vedere la prosecuzione del pattern novembrino..ma ci riaggiorniamo sul td invernale per questo.. ;)
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,332
Reazioni
89
Punteggio
48
Località
voghera
Grazie per gli interventi Nonno e Filippo. In sostanza bisogna pregare 🙏 che il prossimo miglioramento previsto dai modelli per il fine settimana e l'inizio della prossima vada in porto e dispensi più precipitazioni possibili sule aree maggiormente in deficit idrici e che stanno soffrendo lungamente di una siccità senza uguali....in particolare il nord ovest.
Perché le prospettive sono pessime.....e se non ci pensa l'autunno a ricaricare un po falde e sorgenti ....cosa potrà mai fare un inverno in cui il 90% del tempo è governato da Hp... Nao ++++....o correnti orientali buone per il centro sud ma sterili per il nord.
 

Nonno_rodano

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,856
Reazioni
7
Punteggio
38
Località
Prato
Grazie per gli interventi Nonno e Filippo. In sostanza bisogna pregare 🙏 che il prossimo miglioramento previsto dai modelli per il fine settimana e l'inizio della prossima vada in porto e dispensi più precipitazioni possibili sule aree maggiormente in deficit idrici e che stanno soffrendo lungamente di una siccità senza uguali....in particolare il nord ovest.
Perché le prospettive sono pessime.....e se non ci pensa l'autunno a ricaricare un po falde e sorgenti ....cosa potrà mai fare un inverno in cui il 90% del tempo è governato da Hp... Nao ++++....o correnti orientali buone per il centro sud ma sterili per il nord.

In realtà per quello che può valere, a me al momento risulta un segnale maggiormente orientato a NAO negativa per DJF..vedremo..
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,332
Reazioni
89
Punteggio
48
Località
voghera
In realtà per quello che può valere, a me al momento risulta un segnale maggiormente orientato a NAO negativa per DJF..vedremo..

Sarebbe ottimo.
Ma per esperienza.....raramente a gennaio e febbraio ho visto più precipitazioni di ottobre e novembre ....e comunque.....ormai ci vorrebbero precipitazioni davvero abbondanti per colmare almeno parzialmente il deficit idrico in molte zone italiane ....e se davvero ottobre è novembre fossero asciutti ....la vedo triste per il prossimo anno.....
Speriamo in un clima più regolare ed in episodi il più possibile favorevoli.
 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
Amministratore
MD GROUP
Messaggi
13,217
Reazioni
493
Punteggio
83
Località
Monsummano Terme(PT)
Per ottobre il contrario.. 😅

per OND onestamente c'ho capito poco mi pare inverosimile tutta quella spalmata di anomalie positive🙃

Questa è l'anomalia di pressione....In pratica vedono un VP tonico e pressione più alta della media sul settore Euro/Atlantico, quindi precipitazioni sottomedia:

2cat_20220901_mslp_months24_global_deter_public.png



ECMWF invece vede sopramedia termico Ottobrino e precipitazioni in media:

Europe_SeasonalAnomalies_Rain_20220901_m2.png
 

Meteomarreno

Utente esperto
Membro Junior
Messaggi
71
Reazioni
0
Punteggio
6
Località
Rimini (RN)
C'è da dire che nel trend o tentato azzardo invernale le ECMWF aggiornate ieri tirano fuori un trimestre in media sul Mediterraneo con precipitazioni in media o sopra lato Adriatico...credo la miglior proiezione degli ultimi 10 anni...magari fosse uscita a Ottobre anche meglio :doctor:
 

Donazione

Total amount
€30.00
Top