BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - cavallo pazzo

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 45
1
Ehilà! La prima analisi compiuta di Antonio aka Pubblico dal lontano 1984! ;) ;) ;) ;D ;D ;D :-* :-* :-*



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

2
Sembra quasi di rivivere un remake di quello che è accaduto a fine novembre quando la risonanza dell’est cold fosse ormai scontata è andata invece a scontrarsi con una colonna del vp con un coupling perfetto che ha richiamato la giusta dose di flussi di calore.

Ormai siamo alle soglie del terzo ese di questa stranissima stagione la quale lascia una decisa impronta,
Figlia dell ese warm occorso in data 5 gennaio.

Vorrei iniziare però prima dall’osservazione modellistica.
Entrambi i modelli ecmwf/gfs vedono ormai la formazione di una bolla di calore importante che si insedierà in area mediterranea, intrappolata da un muro formato ad est dalla presenza massiccia dell’aria continentale a nord dal muro della corrente a getto (ove i gm lèggono una sostanziale ripresa del ZW su tutta la colonna del vp)

Queste bolle di aria calda mal sopportano il soggiorno sulle zone continentali e spesso cercano la via di fuga in direzione delle tiepide acque oceaniche, e immagino che sarà questo che accadrà non appena il jet stream glielo permetterà.



A livello teleconnettivo veniamo da un periodo di bassa attività degli heat flux che ha portato a un graduale raffreddamento troposferico con vps che nei prossimi giorni supererà la soglia dell’ese con 1 prima armonica perfetta. ( rammentiamo che il calo di temperatura è seguito a stretto giro dal calo dei gpt)



Tuttavia si può notare una come manca una decisa trasmissione del moto è questo è dovuto sostanzialmente a:
La presenza di nuclei EPV disomogenei e MPV fortemente sottomedia nei bassi strati atmosferici

https://ozonewatch.gsfc.nasa.gov/meteorology/figures/merra2/pv/mpvmaxn_360_2020_merra2.pdf

La presenza di un momento forzante molto intenso concomitante con l’approfondimento del vp (remake dicembre 2020)



La ripresa improvvisa dei flussi di calore richiamati dal ESE cold in fieri



La presenza anomala superiore alla media di ozono , per essere in procinto di ese cold dovuto ad un periodo di BDC strong





In questi giorni si potrebbe assistere ad un rallentamento fisiologico della crescita delle quantità di O3 ma che potrebbe ricominciare ad aumentare a partire da marzo.

Anche il momento forzante pare non dormire e con un PNA che torna su valori positivi e tutt’altro che allineato ad una NINa di discreta intensità





Sono consapevole che parlarne oggi è un azzardo, tuttavia alla luce dei fattori appena enunciati non posso escludere una abortita risonanza dell ese cold che porti poi ad un FW early tra il 15/20 marzo.

Ovviamente sotto assisteremmo alla formazione di un blocco atlantico tra il 25/28 di febbraio che potrebbe interessare anche la prima decade di marzo con asse piegato verso nord est e l’ingresso nel mediterraneo di aria molto fredda.







3
Le previsioni non sono affidabili nemmeno a 3 ore e noi si guarda le carte a 300 ore....porannoi

4
lo vogliamo dire che al momento molti di voi..........non hanno mai visto cose del genere........lo vogliamo dire che una situazione cosi ci riporta indietro di 36 anni.........lo vogliamo dire o no....maremma serpe !
e ve la firmo pure

Marco Bardelli

5
Si il mio è un lamento,certo furmine,ma sai perchè? percè siamo a mercoledi e viene dato per certo come se non ci fosse alcuna possibilità di miglioramenti su quello che viene visto oggi,e una volta che abbiamo la possobilità sembra che si faccia di tutto per trovare il modo per dire che non farà niente,ma è un impressione mia..  ::) io invece sono a pronto a godermi questa botta gelida e tutto ciò che porterà,visto che non capita tutti gli anni con questa intensità,quello che verrà in seguito non lo sa nessuno,ma una cosa è certa quando stendi un materasso gelido di queste portate è l'unico modo per creare la situazione nevosa dopo,molti invece la vedranno passare senza essersi goduti niente..

ciao Furmine buona giornata!  ;)

👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻
Carte ottime,  mi sa che qualcuno si è dimenticato lo scorso febbraio e gli scorsi inverni  8)

6
Chi si lamenta di questo evento, qualunque sia il suo esito qualunque sia l’orticello più colpito, andrebbe fucilato con cartuccie caricate a merda 3 volte al giorno...

7
cioè ma dare per certe carte sopra le 120 h che sicuramente stasera non ci saranno più..boh mi scappa da ridere,sempre alla ricerca secondo me di non sapete neanche cosa visto che qualunque cosa faccia c'è sempre da lamentarsi,magari vi fa 30 cm ma ne volevate 32 e in più andate anche a misurare la consistenza,e la qualità della neve non vi soddisfa,fa freddo da inversione ma è finto e non va bene ecc..abbiamo i monti pieni,bianco fino in collina da giorni,t negative in quota da non so quanto,anche facesse una pausa più "mite" dov'è il problema? qualcuno pensa di vivere a Tromso in norvegia mi sa...

vi faccio una domanda ormai sono più di 15 anni che  seguo i forum e la meteo,ma se ogni anno la neve in pianura è molto rara ed è più facile avere fasi miti e stabili perche siamo nel mediterraneo non è che invece pensate che l'italia si trova sul baltico e avete pretese un tantino alte?

9
AHAHAHAHAHAHAHAHA C

dice Cloover fa uguale al casello di Montecatini, se graupela per Natale  ;D ;D

10
Mi sbilancio anche sulla sequenza degli eventi ...potrebbe essere una dinamica similare all' immacolata con con un finale diverso ..goccia fredda in ingresso dal Rodano a fare da apripista ad una colata di aria artica marittima ( più orientale rispetto all' immacolata ) per elevazione del Ridge atlantico , successiva deriva dello stesso a latitudini del mare del Nord , Islanda , Groenlandia con formazione di zona di hp nelle stesse zone , moto retrogrado di masse d' aria continentale in Europa centro meridionale e mediterraneo , apertura della porta atlantica bassa con iterazione di masse d' aria diverse sulle nostre teste ... Direi che può bastare ...

cosi' tu mi fai mori' Cavallo  ;D

11
Siamo sopramedia si alluvioni con la tramontana un ne ho mai viste io
Ovvio…. ma tant'è questi sono i dati, mica si parla di ciò che di vorrebbe, ma di ciò che è stato….. ;D ;)

12
Ponente quello che fara' dopo il 6 gennaio lo sai solo te,io in meteo
non sono sicuro neanche di quello che fa'il giorno dopo figurati.Qui
nessuno si lagna le persone esternano quello che pensano poi se te
hai la palla di vetro meglio cosi'per te ,io non ce'l ho e mi devo fidare
di quello che vedo nelle emissioni dei modelli .Ad oggi non vi è nulla da saltare
dalla sedia anzi .
dopo tanti anni di meteo e delusioni la saggezza dovrebbe far tenere i piedi a terra. Ma alcuni non imparano mai la lezione, non dire gatto se non l'hai nel sacco. :)

13
Sto lavorando x Voi  8)  BUON NATALE  :-*

14
È la vecchia storia: per qualcuno se non parli di neve,gelo,tormente commentando i modelli,ma realisticamente non vedi niente di interessante ,sei un pessimista.
Io dico questo e poi chiudo l'OT:
In un forum ( come in altre realtà) se tutti vedessero le cose allo stesso modo,con insana esaltazione e votata ad una perdita del senso della realtà, esso sarebbe una setta,più che un forum o un gruppo ecc.
Ben vengano tutte le forme di atteggiamento verso l'argomento: dai professionisti,da chi approccia in modo scientifico,da chi azzarda previsioni pur sapendo di poter sbagliare,da chi commenta distaccato,da chi si illude e da chi vede le cose con realismo fino a chi porta allegria con battute ironiche.
Questo crea il dibattito (spesso acceso) e tiene vivo il gruppo; come in una coppia quando si discute,si litiga ma grazie a questo si va avanti e si trovano accomodamenti.
Il tempo ha sempre fatto,fa e farà ciò che vuole,questo è in opinabile,e non saranno i nostri commenti a fargli cambiare idea; ma pensate che noia se tutti avessimo lo stesso approccio e punto di vista. Ci spegneremmo in poco tempo.
Quindi Buon Natale a tutti: ridanciani,realisti,sfiduciati,scienziati e tranquilli. :)

Superquotone e aggiungo che per le passioni ci si può anche disperare, pure se si hanno problemi più seri che ovviamente ti fanno apprezzare maggiormente tutto il resto. Il giorno che affronterò tutto con freddezza, senza gioire o incavolarmi,  per come sono fatto io, non sarà più una passione.

Di nuovo auguri a tutti ;)

15
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana domenica 16 dicembre 2018
« il: Dicembre 16, 2018, 10:55:24 am »
Qua sole  ;D

16
Filippo mi ha preceduto egregiamente.. come sempre.. ;)

17
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana martedì 13 febbraio 2018
« il: Febbraio 13, 2018, 01:59:59 pm »
maxy è la famosa tempesta padulooooooooo ;D

Oh checco, qui di padulo c'è solo palla di foco, attro che tempesta.

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 45