BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Mauri1974

Pagine: [1]
1
Senza fare il tifo per nessuno, perchè non ho tifosi nella meteo e il rispetto delle opinioni altrui è sempre d'obbligo sia qua che nella vita....
Guardando semplicemente le carte è da un pò che la vedo più o meno come Bortan..  anche per il dopo...

2
Giugno con alta scandinava che ci fa arrivare correnti freschissime da nord-est + atlantico basso con falla mediterranea bella continua.
Qui lato adriatico con queste condizioni se fossimo stati a Gennaio avremmo già avuto una buona metrata di neve.
Sono condizioni difficilissime da prevedere in inverno, figuriamoci in questo periodo dove il caldo nei nostri lidi la fa da padrone.
Non è possibile fare tendenze quando la natura mette sul banco la sua magnificenza e la sua immensa forza.
La natura non si ferma e l'uomo non può fare altro che ammirare e rimanere sbigottito davanti ad uno spettacolo del genere...
quando qualcuno  prova a prevedere quello che sarà il tempo domani rimane piccolo piccolo e le tendenze vengono soffiate via come quando si affaccia il burano in inverni memorabili ...
Non faccio tendenze e lascio la parola a chi ne sa più di me su questa materia, ben conosciuta da molti in questo forum.
Scusate l'OT, ma un plauso a Sua Maestà natura lo dovevo, unito al ringraziamento di avermi fatto passare un Giugno da ricordare !
Buona domenica a tutti.

3
Possono accadere diverse cose...

1) Non succede nulla, nel senso che l'onda è mobile e lentamente il VP si riaccentra (ESE).
2)Si crea un blocco zonale sul settore Euro-asiatico (ponte Weikoff), ed inizia ad affluire aria fredda sul lato orientale.
3)Dal punto 2, il blocco tende a tralsare verso la Groelandia ed arriviamo al Break down del VP (probabile MMW), con aria continentale e poi Artica.
4)Dal punto 2, il blocco rimane stazionario ed abbiamo un'ondata di gelo(evoluzione 2012 o 1956 like), con VPS forte.


Sarebbe interessante sapere in che percentuali dai la possibilità di realizzazione di ogni singolo punto.. senza scaramanzia..  :)
Grazie


4
Secondo me qualcuno fa fatica a comprendere le dinamiche strato/tropo e nel complesso tutti i relativi tempi di realizzazione dei vari step che possono conseguire da determinati eventi di cui si sta parlando nel forum da tempo e che quest' anno potrebbero verificarsi.
Non mi pare che nessuno dei big di questo forum abbia mai scritto neve a Natale o neve a capodanno in tutti gli orticelli d'Italia.
Si sta parlando di ottimi segnali che arrivano da determinte configurazioni che fanno sperare in un possibile inverno esaltante.
Siamo al 19 Dicembre, tranquilli e cerchiamo di tirare le somme a fine inverno.
Gli ingredienti al momento sono ottimi, ma non per avere la neve subito a Dicembre, ma ottime prospettive per Gennaio e Febbraio.
Grazie e scusate OT.

5
I movimenti potrebbero anche partire a fine anno come dicono vari utenti del forum, ma il malloppo (se ci sarà) può esserci secondo me solo dall' epifania in poi....  ma ben venga !! 

6
Non è che fra un pò mettete il forum a pagamento visto che i migliori (almeno a  mio personale giudizio) scrivono praticamente tutti qua ??  ;D   :-*

7
Se tutto andrà come deve andare, verrà il momento in cui i modelli vireranno improvvisamente sulla strada maestra.
Inultile guardare spaghi e long al momento ... lo sconquasso avverrà nel medio, il long è pura carta straccia.
Sempre è stato e sempre sarà così.
Il "sapere" è dato da chi "legge" prima di tutti gli altri questo cambiamento, molto prima di macchinari come sono i modelli matematici o signori della meteo che fanno questo mestiere, ma che si sentono parlare solo quando tutto sarà scritto.
E mi sembra che qualcuno qua dentro abbia già anticipato questa dinamica ancor prima che si verificherà l'eventuale cambio di direzione dei modelli...
"Chapeau" ai forumisti di questo sito che amatorilmente ci stanno spiegando  tutto questo... ....   comunque vada  !!  :-X

8
Dalla mia piccola esperienza meteo, ma di età abbastanza avanzata (visto che vado per il "mezzo secolo"), voglio soltanto dire che di "ribaltoni meteo" ne ho assistiti diversi nel mio passato su nevicate anche di grande portata.
Dal silenzio all' apoteosi non è mai passato tanto tempo .....
Dalle parole di Cloover mi sembra di scorgere questo, ma lui non lo sta dicendo 4/5 giorni prima dell' evento .....

Ora non voglio dire che si realizzerà un qualcosa di storico, però va dato atto a Cloover di averlo "predetto" e sta sostenendo un ribaltone modellistico quando ancora le carte "tropo" non stanno ancora certificando niente.

A me basta questo per considerarlo un grande !

Niente cambierà per me se poi non si realizzaerà una bella nevicata, però il minimo che gli posso fare sono i miei più sinceri complimenti per le sue conoscenze che sono assolutamente "fuori dalla norma", rispetto poi ai grandi sapientoni che girano intorno al mondo meteo  e che tra l'altro vengono retribuiti per spiegarci quasi il nulla.

9
Mi sono collegato apposta questa mattina per sentire queste magiche parole !!

Grande Cloover !!  :)


Pagine: [1]