BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: LA NEVE NELL’ERA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE  (Letto 506 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8431
  • Age: 40
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
    • http://portaledellameteorologia.it/
  • Likes:
  • Likes Concessi: 920
Qualcuno è curioso di sapere qual è stato il trend globale delle nevicate in questa era di riscaldamento globale “estremo”?

 Fortunatamente la NASA ci fornisce di nascosto tutti i dati necessari per capirlo.

Ho scaricato tutte le immagini mensili disponibili dal 1980 al 2020 (incluso), come quella mostrata sopra, quindi ho riconvertito i colori dei pixel in dati utilizzando la scala fornita. Il margine di errore è piccolo e persistente e quindi questo è un modo intelligente per estrarre un ricco set di dati che non sono stato in grado di trovare da nessun’altra parte. Per quanto ne so, non lo vedrai da nessun’altra parte. Tutti gli altri set di dati sulle nevicate o sul manto nevoso sono limitati per regione o data e quindi i ricercatori giungono alla conclusione sbagliata!

Ecco il risultato della ricerca:

2.773 -> 2.854 +2.90%

Le nevicate sono aumentate di quasi il 3% negli ultimi quattro decenni!

Le unità sono milligrammi per metro quadrato al secondo.

 emisfero nord e sud:

2.722 -> 2.468 -9.35%

2.824 -> 3.239 +14.71%

L’aumento registrato nel SH compensa ampiamente la diminuzione avvenuta nel NH . Ciò ha portato a un aumento complessivo della neve durante l attuale riscaldamento globale!

I dati del grafico sono archiviati su https://pastebin.com/raw/XpsVwdjj



http://portaledellameteorologia.it/
« Ultima modifica: Novembre 25, 2021, 11:09:56 am da ale81 » »


Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline EPV96

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 702
  • Località: Paliano, FR, Lazio
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 174
Re:LA NEVE NELL’ERA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE
« Risposta #1 il: Novembre 25, 2021, 01:27:33 pm »
Collegamento molto ma molto forzato. Il Global Warming non preclude maggiori nevicate. Anzi, un aumento dell'umidità atmosferica in determinate zone, a causa di temperature maggiori soprattutto degli oceani e quindi maggiore evaporazione, porterebbero facilmente ad un aumento di precipitazioni. E dove le temperature sono in media negative, pur subendo aumenti di anno in anno, risultano nevose. Quindi io vedo il collegamento contrario a quello che tu hai esposto. Scusami ma volevo esprimere la mia opinione, soprattutto quando leggo questi dati e statistiche senza una base scientifica forte.  Perciò sarebbe opportuno andare più nel dettaglio e capire il perché, non andare dritti al punto: il Global Warming non esiste( p.s esiste).

Offline Cumolonembo

  • Special Guest
  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 456
  • Località: Chiusdino 564 m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 412
Re:LA NEVE NELL’ERA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE
« Risposta #2 il: Novembre 26, 2021, 12:03:33 am »
Grazie Ale per condividere con noi il gran lavoro svolto :)
Puoi dire quello che vuoi ma sei cio' che fai

Offline andi

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 190
  • Località: Mestre
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:LA NEVE NELL’ERA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE
« Risposta #3 il: Novembre 26, 2021, 09:37:42 am »
Collegamento molto ma molto forzato. Il Global Warming non preclude maggiori nevicate. Anzi, un aumento dell'umidità atmosferica in determinate zone, a causa di temperature maggiori soprattutto degli oceani e quindi maggiore evaporazione, porterebbero facilmente ad un aumento di precipitazioni. E dove le temperature sono in media negative, pur subendo aumenti di anno in anno, risultano nevose. Quindi io vedo il collegamento contrario a quello che tu hai esposto. Scusami ma volevo esprimere la mia opinione, soprattutto quando leggo questi dati e statistiche senza una base scientifica forte.  Perciò sarebbe opportuno andare più nel dettaglio e capire il perché, non andare dritti al punto: il Global Warming non esiste( p.s esiste).
Certo, se viene più neve, se vengono ondate di freddo la colpa è ovviamente sempre del surriscaldamento globale; o se non si può proprio sostenere questo, sono i cambiamenti climatici!
Andrea

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 18637
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5535
Re:LA NEVE NELL’ERA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE
« Risposta #4 il: Novembre 26, 2021, 10:22:07 am »
Certo, se viene più neve, se vengono ondate di freddo la colpa è ovviamente sempre del surriscaldamento globale; o se non si può proprio sostenere questo, sono i cambiamenti climatici!

la musica se la suonano da soli..è una religione ormai, come quella di altre emergenze.
Se facesse relamente sempre più caldo, i ghiacci polari sarebero in continua fase calante di ritiro, mentre invece l'Antartide sono 10 anni e più che è in forte recupero ed espansione, con recudescenza negli ultimi anni, l'Artico dopo ultimi anni di anomalia negativa quest'anno è in netta forte ripresa. Poi se fai notare che sul polo nord ci sono nei pressi dell'Islanda molti vulcani sottomarini che emettono quantità continue di calore che protrebbero far aumentare la temperatura dell'acqua e contribuire a sciogliere parte del permafrost, non sanno cosa rispondere...una religione ripeto...
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8431
  • Age: 40
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
    • http://portaledellameteorologia.it/
  • Likes:
  • Likes Concessi: 920
Re:LA NEVE NELL’ERA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE
« Risposta #5 il: Novembre 26, 2021, 11:43:08 am »
Buongiorno a tutti. Lo scopo del lavoro postato è stato frainteso. Nessuno sta negando l attuale situazione a livello globale.Lo scopo di questa ricerca era capire il trend globale delle nevicate.
Non ho ancora trovato nessuno che dia il trend GLOBALE  sia su riviste che su siti web, nonostante il fatto che i dati esistano.Comunque preferisco chiudere qui questa discussione in modo da non creare troppi disagi nel forum.Grazie ancora.
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Maxago72

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 159
  • Località: Pian di Sco (AR)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 139
Re:LA NEVE NELL’ERA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE
« Risposta #6 il: Novembre 26, 2021, 12:33:34 pm »
Buongiorno a tutti. Lo scopo del lavoro postato è stato frainteso. Nessuno sta negando l attuale situazione a livello globale.Lo scopo di questa ricerca era capire il trend globale delle nevicate.
Non ho ancora trovato nessuno che dia il trend GLOBALE  sia su riviste che su siti web, nonostante il fatto che i dati esistano.Comunque preferisco chiudere qui questa discussione in modo da non creare troppi disagi nel forum.Grazie ancora.
Grazie per il lavoro che hai svolto! Io ho capito subito le tue intenzioni infatti, non trovando un nesso tra il contenuto delle tue parole e il commento successivo, per essere certo che non mi fosse sfuggito qualcosa, l'ho letto di nuovo.