• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

**PROIEZIONI INVERNO 2021/22***

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
MD GROUP
Messaggi
15,863
Reazioni
7,177
Punteggio
113
Località
Comune di Marliana a 490mt slm
**PROIEZIONI INVERNO 2021/22***


*PARTE TECNICA*


Ben ritrovati a questo ennesimo tentativo di imbrigliare le vicende meteo della stagione Invernale, un esercizio di estrema difficoltà e con bassissima attendibilità, ma che rimane tuttavia utile per mettere alcuni punti su quella che potrebbe essere l'evoluzione meteorologica del prossimo trimestre.

L'Inverno 2021/22 nasce con delle importantissime variazioni nel "DNA" rispetto agli ultimi 8anni, una differente morfologia nell'assetto del Vortice Polare che tende a strizzare l'occhio a quella del periodo 2000-->2013.
In questi ultimi 8 anni ho sempre cercato di anticipare tale movimento, errando nella mia convizione che il basso geomagnetismo solare potesse avere un qualche tipo di influenza sulla corrente a getto a lag 0, dinamiche che però mi hanno sconfessato in questi ultimi 2 anni.

Come abbiamo avuto modo di verificare, infatti la NAO ha avuto un comportamento scollegato, con un cambio di pattern che si è manifestato dal 2013/14 e che a parte una temporanea fase negativa nel perido F;M del 2018, ha sempre mantenuto caratteristiche di positività:

g-NBy-X9cc-Bl.png


Analizzando tutte le caratteristiche peculiari di ogni singolo anno sono arrivato alla conclusione che il fattore fisico  che modifica il WR in maniera concreta è il setting del VP.
In pratica oltre al grado di stazionarietà ed intrusività d'onda, deve comparire un particolare set up che non fa altro che predisporre il VP al suo collassamento, attivando cioè un modello a 2 creste d'onda:

spli-pdo.png
split-pdo.png


A tal proposito, per farvi capire meglio, evidenzio le caratteristiche di 2  anni a forte attività d'onda (BDC strong , SF low) come il 2018/19 & 2019/20 , in cui potrete notare la discussa specularità:

GFSOPNH00-210-1.png

AVN-2-2018111900-1.png

AVN-2-2020123100-1.png


Il set up entra in risonanza con l'orografia emisferica, predisponendo così il VP alla sua riaccelerazione oppure al suo collassamento/disassamento.
La chiave di questo meccanismo si esplica sull'Oceano Pacifico, nei centri di convezione legati alla fase ENSO, al percorso della MJO ed alla posizione che assume l'onda, dinamica che va a caratterizzare il segno della PDO:

ssta-daily-current.png

index.png


Concludendo, possiamo dire che imponenti discese fredde sull'Europa non dipendono soltanto da stazionarietà ed intrusività d'onda, ma anche dalla posizione che questa assume in relazione all'orografia emisferica e quindi all'impatto con catene montuose ed Oceani.
-------------------------------------------

*PROIEZIONE INVERNO*

L'Autunno 2021 ha evidenziato  questa importante modifica del treno d'onde, ma  ha messo in risalto anche una certa compattezza del VP, inibendo la formazione di un significativo Siberian High:

compday-ECQx4fldkn.gif


Per questo motivo credo che il trimestre sarà caratterizzato da un episodio importante ma anche da fasi di zonalità,
durante l'attività d'onda che si verificherà nel corso della stagione e di cui è impossibile al momento specificare una fase temporale a causa della variabilità che ho incontrato nelle correlazioni sui 3 mesi.

La particolare disposizione dell'asse del VP dovrebbe aprire un canale preferenziale delle correnti fredde, con maggiore incisività su centro/Europa, innescando condizioni di perturbabilità sul Mediterraneo.

Questa dinamica sarà favorevole ad episodi nevosi fino in pianura anche sulla nostra Penisola.
La correlazione è significativa per le regioni del NORD e CENTRO Italia, a causa di un disturbo Oceanico che generalmente si concretizza con questo particolare set up.

compday-1-O5ijk-Ti10.png

compday-98-Yktu-Uo-FO.png




ELABORAZIONI A CURA DI FILIPPO CASCIANI (CLOOVER),  un ringraziamento speciale ai membri del CSCT di www.meteodue.it


















 

lampo5

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,644
Reazioni
379
Punteggio
83
Località
Sona (VR)
Grazie Cloover per tutto quello che fai tu e tutto lo staf...siete magnifici.
Auguro a tutti di rivedere la dama bianca chi prima chi dopo in questo inverno...che spero abbia più cartuccie da sparare e che non si riduca tutto ad un singolo evento!  :-X
Complimenti ancora...immenso!!  ;)
 

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
9,260
Reazioni
4,222
Punteggio
113
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
E finalmente ci siamo. Per quanto mi riguarda, due tasselli devono andare a posto per dare il via alla bella stagione meteorologica : la formazione dell'alta termica groenlandese , che è gia in atto da qualche giorno, e l'uscita dell'outlook invernale di Cloover.
Il limbo è finito, la nebbia si dissolve, si parte!
 

aralbedo

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
8,995
Reazioni
1,592
Punteggio
113
Località
Ab. Prato s/o - Lav. Capalle (Fi)
Complimenti come sempre, sei il numero 1 indiscusso in questo specifico settore. Domanda ( sono dal cellulare e senza occhiali ;D )...quindi mi pare di capire che non è detto la nao invernale sia mediamente negativa?
 

Rufina83

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
797
Reazioni
60
Punteggio
28
Località
Rufina
Grazie Filippo del lavoro che fai e per come rendi comprendibili tali argomenti così difficili a chi come me è un semplice amante del freddo e della neve e non ha alcuna competenza in questa materia.
Buon inverno a tutti e spero che questo sia davvero l'anno giusto per godere tutti insieme!!!

Inviato dal mio SM-A515F utilizzando Tapatalk

 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
MD GROUP
Messaggi
15,863
Reazioni
7,177
Punteggio
113
Località
Comune di Marliana a 490mt slm
aralbedo ha detto:
Complimenti come sempre, sei il numero 1 indiscusso in questo specifico settore. Domanda ( sono dal cellulare e senza occhiali ;D )...quindi mi pare di capire che non è detto la nao invernale sia mediamente negativa?

GRAZIE A TUTTI  :-*

Diciamo che ci sono alcuni importanti parametri che tendono ad abbassare il getto in uscita dagli States, ma non è un anno estremo per quanto riguarda le possibilità di un VP disturbato (non è un 84/85 e nemmeno un 2009/10), quindi di questo fattore sicuramente ne risentirà anche il valore medio della NAO.
Ad ogni modo è un setting che ha un'elevata correlazione con episodi di freddo importante sull'Europa, questo perchè la frenata zonale avviene in Atlantico anzichè sul Pacifico.
Non è un 1955/56 , un 2005/06 e nemmeno un 2010/11,  ma sicuramente un qualcosa che somiglia più a questi che agli ultimi 8 precedenti inverni.

Credo che sperare in una nevicatella orticellistica non sia utopia .....  ;)


 

lampo5

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,644
Reazioni
379
Punteggio
83
Località
Sona (VR)
Cloover...é lecito chiederti cosa ti aspetti da dicembre?  :D
Parlavi di occasioni fin dall'inizio di stagione o sbaglio? ?  :-*
 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
MD GROUP
Messaggi
15,863
Reazioni
7,177
Punteggio
113
Località
Comune di Marliana a 490mt slm
lampo5 ha detto:
Cloover...é lecito chiederti cosa ti aspetti da dicembre?  :D
Parlavi di occasioni fin dall'inizio di stagione o sbaglio? ?  :-*

Diciamo che l'inizio di Dicembre risentirà del movimento di fine Novembre, con una certa ripresa della zonalità(NAO+) e  freddo specie in pianura, quindi un periodo di Alta Pressione.
Nella 2^ parte del mese direi probabile una nuova ondulazione della tipologia Atlantic Ridge:

Four-regimes-of-atmospheric-circulation-in-the-North-Atlantic-European-domain-a-NAO.png


 

Alchimista

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
702
Reazioni
109
Punteggio
43
Località
Milano
Complimenti per l'analisi Filippo! :)




PS:

L'anno scorso con un impianto simile ho avuto solo la più bella nevicata dalla stagione 2012-2013. :D

1.gif


Alchimista ha detto:
Qui a Milano siamo in mezzo a una vera e propria bufera di neve.

1AiSAng.jpg




Ora con questo set up mi aspetto come minimo l'orso russo che mi bussa alla porta di casa. :D

compday-98-Yktu-Uo-FO.png


f8du7I4.jpg
 

paolinopc78

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,165
Reazioni
168
Punteggio
63
Località
Piacenza
Bravo Clover.....grazie per la proiezione e dell impegno e del tempo che ci dedichi.. ...se posso fare una riflessione... ho avuto l l'impressione che rispetto a qualche settimana fa tu sia meno entusiasta dell inverno a venire...e che ti aspettassi qualcosa che non si è concretizzato....e la tua proiezione di questa cosa ne abbia risentito...ma magari è solo una mia impressione
 

aralbedo

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
8,995
Reazioni
1,592
Punteggio
113
Località
Ab. Prato s/o - Lav. Capalle (Fi)
Cloover ha detto:
GRAZIE A TUTTI  :-*

Diciamo che ci sono alcuni importanti parametri che tendono ad abbassare il getto in uscita dagli States, ma non è un anno estremo per quanto riguarda le possibilità di un VP disturbato (non è un 84/85 e nemmeno un 2009/10), quindi di questo fattore sicuramente ne risentirà anche il valore medio della NAO.
Ad ogni modo è un setting che ha un'elevata correlazione con episodi di freddo importante sull'Europa, questo perchè la frenata zonale avviene in Atlantico anzichè sul Pacifico.
Non è un 1955/56 , un 2005/06 e nemmeno un 2010/11,  ma sicuramente un qualcosa che somiglia più a questi che agli ultimi 8 precedenti inverni.

Credo che sperare in una nevicatella orticellistica non sia utopia .....  ;)

Chiarissimo, grazie ;)
 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
MD GROUP
Messaggi
15,863
Reazioni
7,177
Punteggio
113
Località
Comune di Marliana a 490mt slm
paolinopc78 ha detto:
Bravo Clover.....grazie per la proiezione e dell impegno e del tempo che ci dedichi.. ...se posso fare una riflessione... ho avuto l l'impressione che rispetto a qualche settimana fa tu sia meno entusiasta dell inverno a venire...e che ti aspettassi qualcosa che non si è concretizzato....e la tua proiezione di questa cosa ne abbia risentito...ma magari è solo una mia impressione

Si, speravo in una maggiore incisività della dinamica della 3^ decade di Novembre, in special modo per quanto riguarda l'area Siberiana ed il disturbo al VP.
Diciamo che Novembre ha solo parzialmente rispettato le attese, rivelando le ottime potenzialità invernali senza però accendere la miccia dell'Inverno esplosivo, mancando quel cospicuo incremento del Siberian High che si è sempre presentato a fine Novembre in quegli anni di AO molto negativa.

Insomma manca la perfezione, ma come pronosticato le prospettive rimangono molto buone

 

batstef

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
10,526
Reazioni
989
Punteggio
113
Località
Firenze-Isolotto
ottimo Filippo, io il briscolone me lo gioco a Febbraio...sperando che la Nina rimanga orientale. E magari un' articata a inizio dicembre, prima dell' accelerazione del VP.
 

snowice

Utente esperto
Membro Junior
Messaggi
68
Reazioni
0
Punteggio
6
Località
Grottaferrata - Roma
Grazie Cloover, come al solito di una chiarezza disarmante, vediamo se Roma si ricovrerà della dama bianca. A quanto ho capito le possibilità quest’anno ci sono. Daje allira ;)
 

paolinopc78

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,165
Reazioni
168
Punteggio
63
Località
Piacenza
batstef ha detto:
ottimo Filippo, io il briscolone me lo gioco a Febbraio...sperando che la Nina rimanga orientale. E magari un' articata a inizio dicembre, prima dell' accelerazione del VP.
Pensi ad un ese cold per meta dicembre ?
 

batstef

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
10,526
Reazioni
989
Punteggio
113
Località
Firenze-Isolotto
paolinopc78 ha detto:
Pensi ad un ese cold per meta dicembre ?
no, la nina east dovrebbe garantire sempre una certa attività d' onda. Semmai valuterei la possibilità di un MMW nel corso di Gennaio. Ricordiamo che abbiamo anche una qbo "favorevole".
 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
MD GROUP
Messaggi
15,863
Reazioni
7,177
Punteggio
113
Località
Comune di Marliana a 490mt slm
batstef ha detto:
ottimo Filippo, io il briscolone me lo gioco a Febbraio...sperando che la Nina rimanga orientale. E magari un' articata a inizio dicembre, prima dell' accelerazione del VP.

batstef ha detto:
no, la nina east dovrebbe garantire sempre una certa attività d' onda. Semmai valuterei la possibilità di un MMW nel corso di Gennaio. Ricordiamo che abbiamo anche una qbo "favorevole".


Esatto, non darei ancora per impossibile un MMW nella 1^ parte Invernale vista la QBO, SF<100, BDC in accelerazione, nonostante alcuni parametri non siano favorevoli, l'asse è perfettamente posizionato.
Come giustamente citi Febbraio, che rimane forse la prima scelta con queste teleconnessioni  ;)


 
Top