• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

Modellame Luglio.. Col bene che ti voglio, fammi godere sullo scoglio.

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Luca Orlando

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
3,659
Reazioni
146
Punteggio
63
Località
Nelle periferie di Bassano del Grappa (Pedemontana
Provo ad aprire il mio primo Topic Estivo, nella speranza di poter augurare un deciso e bisognoso cambio di rotta nei Modelli previsionali.. sia a breve che a lungo termine.
E che il Divino ci venga in soccorso!
In bocca al lupo ragazzi.. sopratutto a chi si trova nelle fasce di latitudini che più rischiano di essere soggette alle Onde continue e persistenti Subtropicali.

Tanto al peggio non c'è mai di fine.. E quindi non ci resta che sperare solo che nel meglio..
Dal fondo si può scavare ma anche risalire.

Buon Luglio in media climatica normale.. e a tratti fresca per Tutti!
Spero e ipotizzo più precipitazioni e riprese delle normalità pluviometriche.

Dal modellame generalizzato, sembra che una flessione verso le medie stagionali e una più instabilità barica, che punti a probabilità di lievi, ma importanti ed occasionali sottomedia e precipitazioni.. ci potrebbe anche essere.

Buona fortuna!


gens-31-1-120.png

gens-31-5-120.png

gens-31-2-384.png

gens-31-0-384.png

EDM1-120.GIF

EDM101-120.GIF

ens_image.php
 
Ultima modifica:

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
2,551
Reazioni
411
Punteggio
83
Località
Aosta
Queste sono anomalie di GPT che non mi piacciono. :unsure:
E' in gestazione un'ondata di caldo (stavolta severa) per buona parte del territorio nazionale durante la prima decade di luglio?
gfsnh_12_150vog1.png

gfseuw_15_150whs3.png

gens_31_1_132uti6.png

Vediamo se sarà la nuova tendenza o la modellistica prenderà un'altra strada.
Diciamo che statisticamente è probabile, nel nuovo mese, avere almeno un'ondata di caldo severa sul nostro Paese.
Attualmente la probabilità di avere termiche a 850hPa superiori a 20 °C su 3/4 del territorio, con l'esordio del nuovo mese, è giudicata molto elevata dal modello americano.
gensprobit_33_126jtp2.png
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
2,551
Reazioni
411
Punteggio
83
Località
Aosta
Gfs12 insiste per abbassare i gpt da nord-Est sale 198h in poi, facendo rientrare in sede l'africano 🤞🏼
Quelle anomalie di segno negativo che persistono ad ovest del Portogallo, tuttavia, stentano a riassorbirsi (sebbene nel lunghissimo termine la dinamica sembrerebbe compiutamente compiersi facendo implodere il mostro rosso).
Ma finché questo processo non avverrà quelle anomalie continueranno, ad impulsi, a fornire linfa vitale all'anticiclone sub-tropicale e, di riflesso, a condizionare il tempo del nostro Paese (centro-sud in primis).
gfs-0-210.png
 

GM Chenal

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
2,551
Reazioni
411
Punteggio
83
Località
Aosta
Intanto nel breve-medio termine, secondo ECMWF 12z ci aspettano due cavetti d'onda.
Il primo, confermato, martedì prossimo:
ECM1_48azl1.GIF

Il secondo, da confermare, venerdì prossimo:
ECM1_120vzb2.GIF

Certamente ci andrebbe ben altro per stravolgere il quadro termo-barico, tuttavia queste provvidenziali ondulazione del flusso sono utili a non fare impennare troppo le temperature che, quantomeno al nord, si dovrebbero mantenere su valori accettabili per il periodo stagionale:
ECI0_72ipv7.GIF.png

Più incerta la previsione per luglio, che sarà strettamente dipendente dall'evoluzione di quella goccia fredda in quota semi-stazionaria ad ovest della penisola iberica:
ECM101_192zar9.GIF
 

Luca Orlando

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
3,659
Reazioni
146
Punteggio
63
Località
Nelle periferie di Bassano del Grappa (Pedemontana
Al momento ci attendono un paio di magre consolazioni.. diciamo due toccate e fuga, ma tutto fa brodo.. o volgarmente detto due botte e via..
Prendiamo tutto quello che ci arriva a tiro, cercando di raccogliere più precipitazioni possibili, a partire dall'arco alpino che potrebbe almeno in parte rinvasare le scorte e colmare il disastroso gap.. perché saranno proprio le aree alpine e prealpine che ci verranno in soccorso nei momenti più difficili.

Spero che si inneschino cavetti d'onda fortuiti e perturbazioni sparse, per quanto irrisori possano risultare.. anche nel resto della catena appenninica e rilievi vari.. affinché la maggior pare degli invasi ne giovano, un po' su tutto il territorio.. lo so che sarà davvero difficile, ma ci si può lavorare e sperare.
 

teo86

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
364
Reazioni
18
Punteggio
18
Località
acqualagna (pu)
Quelle anomalie di segno negativo che persistono ad ovest del Portogallo, tuttavia, stentano a riassorbirsi (sebbene nel lunghissimo termine la dinamica sembrerebbe compiutamente compiersi facendo implodere il mostro rosso).
Ma finché questo processo non avverrà quelle anomalie continueranno, ad impulsi, a fornire linfa vitale all'anticiclone sub-tropicale e, di riflesso, a condizionare il tempo del nostro Paese (centro-sud in primis).
Visualizza allegato 5684
In questa carta addirittura c'è un tentativo di fusione tra azzorriano al suolo e africano in quota...
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,293
Reazioni
75
Punteggio
48
Località
voghera
In questa carta addirittura c'è un tentativo di fusione tra azzorriano al suolo e africano in quota...
Lo ha già fatto in passato. Nascerà un bel Hp azzurrino con contributo afromediterraneo. Già visto in tutti gli anni dopo il 2003 tranne nel 2014. Ha dato il meglio di sé nel 2017 2019 ed anche lo scorso anno tra luglio ed ottobre.
 

Stevesylvester

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
7,352
Reazioni
401
Punteggio
83
Località
San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
In questa carta addirittura c'è un tentativo di fusione tra azzorriano al suolo e africano in quota...
O uno o l'altro. Su tratta di due figure in cui circolano masse d'aria con caratteristiche fisiche e cinetiche differenti. Due gas diversi quindi. Non possono fondersi.
A noi serve infatti che l'azzorre spodesti il cammello a tutte le quote.
La apparente fusione è perchè l'azzorre riesce a insinuarsi al suolo dove il cammello, avvezione di spessore in quota, è leggermente più cedevole. Si vede infatti che mentre l'alta oceanica è quasi sempre barotropica con le isobare al suolo, quella africana è molto più solida in quota dove ha isoipse molto elevate.
Ragione per cui eliminare quella falda a bassi gpt tra le due figure è durissima come accennavo sotto:


Reading serale che sona a morto anche oggi è infatti una conferma della cosa.
 

teo86

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
364
Reazioni
18
Punteggio
18
Località
acqualagna (pu)
Lo ha già fatto in passato. Nascerà un bel Hp azzurrino con contributo afromediterraneo. Già visto in tutti gli anni dopo il 2003 tranne nel 2014. Ha dato il meglio di sé nel 2017 2019 ed anche lo scorso anno tra luglio ed ottobre.
eh si, un unica fascia anticiclonica piuttosto uniforme, ma da noi prevarra' purtroppo la parte africana, mentre quella piu' mite azzorriana rimane solitamente in atlantico..
 

teo86

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
364
Reazioni
18
Punteggio
18
Località
acqualagna (pu)
O uno o l'altro. Su tratta di due figure in cui circolano masse d'aria con caratteristiche fisiche e cinetiche differenti. Due gas diversi quindi. Non possono fondersi.
A noi serve infatti che l'azzorre spodesti il cammello a tutte le quote.
La apparente fusione è perchè l'azzorre riesce a insinuarsi al suolo dove il cammello, avvezione di spessore in quota, è leggermente più cedevole. Si vede infatti che mentre l'alta oceanica è quasi sempre barotropica con le isobare al suolo, quella africana è molto più solida in quota dove ha isoipse molto elevate.
Ragione per cui eliminare quella falda a bassi gpt tra le due figure è durissima come accennavo sotto:


Reading serale che sona a morto anche oggi è infatti una conferma della cosa.
si, chiaro non nel senso letterale del termine, ma quella goccia fredda in portogallo nella carta sopra si vede benissimo come divide proprio le due figure e in parte è come se fossero insieme, e dall'altra come inietta aria calda africana nel mediterraneo gonfiando il promontorio in quota, promontorio in questo caso frenato dallo stiramento dell'azzorriano nel centro europa, e dall'accelerazione del getto, in ogni caso secondo me difficilissimo che l'azzorre spodesti l'africano in maniera duratura per i motivi che ben sappiamo.. ;)
 

firenze3

Administrator
Staff Forum
Amministratore
Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
Messaggi
40,391
Reazioni
417
Punteggio
83
Località
Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
Anche stamani gfs fa vedere sempre il passaggio di consegne a 190-200h, con Azzorriano che entrerebbe più deciso, e calo sia dei gpt che delle isoterme s 850 🤞🏻attendo gli spaghi

Ps scheda gli spaghi reading 12 di ieri (che metto sotto), facevano vedere il calo dal 6 come gfs 😉🤞🏻
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Donazione

Total amount
€30.00
Top