BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale  (Letto 13056 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #100 il: Dicembre 30, 2020, 03:26:38 pm »
Si concordo sul fatto che le precipitazioni e loro distribuzione siano appesi alla collocazione di quel minimo. Quello che determinerà la cosa più importante per un'amante della neve sul proprio orticello, sarà quanto freddo  riusciremo ad ottenere o anche a conservare di quello che c'è o che riuscirà ad entrare nei vari settori con i rispettivi microclimi. In molte zone la colonna potrebbe essere sistemata anche da eventuali abbassamenti termici durante una notte serena, perchè molte volte il grado o il mezzo grado potrebbero far salire o scendere la quota neve in zone al limite. Per la pianura è difficile ma questi dettagli visibili solo a poche ore dall'evento , potrebbero fare molta differenza. Poi che vi sia poco freddo in gioco , è valido per tutte le zone di pianura e di collina pur con le dovute distinzioni dei casi.
Il peggioramento del 1/2 gennaio mantiene le sue oggettive debolezze , ma rarà solo un episodio, il primo per gennaio. Gli scenari e le tendenze per il prosieguo , sembrano favorire un avvicinamento del freddo sia da est che da possibili entrate artiche con componente continentale. Per me , siamo solo all'inizio di un periodo che potrà essere molto più invernale di quello che questo buon inizio ci ha comunque riservato.
Vedremo  :D

Vero, difatti sono contento che qui da me ha rasserenato già dal primo pomeriggio, la T ovviamente è salita col sole ma la colonna si asciuga un po e nella notte si andrà nettamente sottozero e domani soleggiato ancora, spero possa contribuire per la neve dell 1-2  ;D
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 18379
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5461
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #101 il: Dicembre 30, 2020, 03:33:04 pm »
Si risalite leggermente le massime nelle aree innevate del nord-ovest...intorno i 3/5° le masssime, ma come appena hai detto sarà migliore la qualità dell'aria in prospettiva...neve che nonostante un po' di sole regge ancora bene sui versanti padani liguri

1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Pyntakx

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 428
  • Age: 32
  • Località: Cadorago (CO)
  • scrivo da Cadorago (CO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #102 il: Dicembre 30, 2020, 05:20:50 pm »
Ecco che inizia a materializzarsi anche il target della Befana:



Il tutto in un contesto planetario che per noi del NW rasenta la perfezione:





8)

Offline Pyntakx

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 428
  • Age: 32
  • Località: Cadorago (CO)
  • scrivo da Cadorago (CO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #103 il: Dicembre 30, 2020, 05:40:21 pm »
Nella confusione generale modellistica che regna sovrana dal medio termine in avanti cominciano a spuntare fuori ipotesi di articate mica male:



Aspettatevi run pirotecnici da oggi in avanti perché il forcing dinamico che ci sarà in area groenlandese i primi di gennaio farà spuntare fuori configurazioni d'altri tempi...  ;)

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 18379
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5461
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #104 il: Dicembre 30, 2020, 05:46:03 pm »
Nella confusione generale modellistica che regna sovrana dal medio termine in avanti cominciano a spuntare fuori ipotesi di articate mica male:



Aspettatevi run pirotecnici da oggi in avanti perché il forcing dinamico che ci sarà in area groenlandese i primi di gennaio farà spuntare fuori configurazioni d'altri tempi...  ;)

Gran bel run, visto ora..   vediamo di tirarla giù per bene dalla parte buona  ;) ..mi pare che il muro ad est stia iniziando ad essere invadente  :-X
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Old Style

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 530
  • Age: 62
  • Località: Villa Guardia -CO-
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1064
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #105 il: Dicembre 30, 2020, 05:54:06 pm »
Gran bel run, visto ora..   vediamo di tirarla giù per bene dalla parte buona  ;) ..mi pare che il muro ad est stia iniziando ad essere invadente  :-X
Un segnale importante sembra venire dalla coda dei modelli che vedono più forte la radice dell'HP islsndo-groenlandese. Questo scongiura in parte una entrata troppo frettolosa dell'atlantico basso. Avrebbe modo così, l'eventuale aria articocontinentale o continentale di apportare meglio e per più giorni il freddo che ci servirà per dopo  :-*  :D
Fa piu rumore un albero che cade che un'intera foresta che cresce [ Lao Tzu ]

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #106 il: Dicembre 30, 2020, 05:56:49 pm »
Ciao carissimo purtroppo  non si vede l'immagine poi qualche post dietro ho scritto se il prossimo peggioramento ,si prevede borino sul piemonte,poi sto osservando le temperature che sono penose ,la minima è  stata di meno 2 ora soleggiato  co 5_6 gradi ,io spero in una buona minima nelle prossime 2 notti ,perché  così  difficilmente si hanno delle buone nevicate ,per quanto riguarda il capoluogo e il torinese
Buona giornata
Ciao Maurizio, mah io direi di aspettare fino a domani, la posizione del minimo pressorio sull'alto Tirreno è determinante sotto diversi punti di vista...
GM Chenal

Offline Gianni Mattonai

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5351
  • Age: 46
  • Località: Montecalvoli (PI) Casa - San Romano (PI) Lavoro
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 265
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #107 il: Dicembre 30, 2020, 05:57:06 pm »
anche Gem non la vede molto diversamente da gfs nel target 6-10 gen...
stamani gfs era di tutt'altro avviso.

Offline Pyntakx

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 428
  • Age: 32
  • Località: Cadorago (CO)
  • scrivo da Cadorago (CO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #108 il: Dicembre 30, 2020, 06:03:34 pm »
anche Gem non la vede molto diversamente da gfs nel target 6-10 gen...
stamani gfs era di tutt'altro avviso.
C'è da dire però che ukmo in prospettiva sposterebbe l'azione parecchi km ad ovest quindi ancora nulla è deciso per la nostra zona:



Qui è già molto diverso da gfs:



Lasciamo "lavorare" il Δ AO-AAO e vedrete che alla fine la spunterà ukmo...  ;)

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #109 il: Dicembre 30, 2020, 06:08:24 pm »
Questo l'ultimo aggiornamento GFS che conferma per sommi capi l'impianto barico del 2-3 gennaio con un minimo in posizione da manuale per il nord-ovest


Il punto debole sono le termiche a 850hPa, davvero molto al limite...

E il 6 si potrebbe replicare quasi nello stesso modo... Guardate che mappe...
GM Chenal

Offline Old Style

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 530
  • Age: 62
  • Località: Villa Guardia -CO-
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1064
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #110 il: Dicembre 30, 2020, 06:09:22 pm »
anche Gem non la vede molto diversamente da gfs nel target 6-10 gen...
stamani gfs era di tutt'altro avviso.
A 240 ore i GM non hanno inquadrato bene l'azione della W2 e sono in confusione anche con se stessi. E' probabile la difficile lettura del disturbo stratosferico. Non ancora chiara l'eventuale  dinamica di una risonanza o risposta della troposfera .
Movimenti estremamente interessanti e configurazione rara a livello emisferico.  ;) 8)
Fa piu rumore un albero che cade che un'intera foresta che cresce [ Lao Tzu ]

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #111 il: Dicembre 30, 2020, 06:09:52 pm »
Questo l'ultimo aggiornamento GFS che conferma per sommi capi l'impianto barico del 2-3 gennaio con un minimo in posizione da manuale per il nord-ovest


Il punto debole sono le termiche a 850hPa, davvero molto al limite...

E il 6 si potrebbe replicare quasi nello stesso modo... Guardate che mappe...

GM Chenal

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #112 il: Dicembre 30, 2020, 06:15:08 pm »
A 240 ore i GM non hanno inquadrato bene l'azione della W2 e sono in confusione anche con se stessi. E' probabile la difficile lettura del disturbo stratosferico. Non ancora chiara l'eventuale  dinamica di una risonanza o risposta della troposfera .
Movimenti estremamente interessanti e configurazione rara a livello emisferico.  ;) 8)
Condivido il pensiero, l'attuale Evento stratosferico di elevato magnitudo deve ancora essere pienamente fagocitato dalla modellistica. In questi casi si possono assistere a stravolgimenti barici anche da un run all'altro... Qualcosa di grosso a mio avviso cova sotto traccia (in tal senso qualche segnale in coda ai modelli ad intermittenza già compare).
Un Inverno old style dalle mille sfumature mai così emozionante (già in dicembre) da tanti, tanti anni...
GM Chenal

Offline Gianni Mattonai

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5351
  • Age: 46
  • Località: Montecalvoli (PI) Casa - San Romano (PI) Lavoro
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 265
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #113 il: Dicembre 30, 2020, 06:20:42 pm »
Condivido il pensiero, l'attuale Evento stratosferico di elevato magnitudo deve ancora essere pienamente fagocitato dalla modellistica. In questi casi si possono assistere a stravolgimenti barici anche da un run all'altro... Qualcosa di grosso a mio avviso cova sotto traccia (in tal senso qualche segnale in coda ai modelli ad intermittenza già compare).
Un Inverno old style dalle mille sfumature mai così emozionante (già in dicembre) da tanti, tanti anni...

si si, ora ammetto guardavo più per la mia zona, ma tralasciando questo, si vede come ancora ci siano già differenze per il un target come il 4 gennaio, ad esempio, probabilmente proprio per la situazione che avete indicato prima... come dici tu, puo esse che nel prossimi run si abbia ulteriori cambiamenti.

Offline Old Style

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 530
  • Age: 62
  • Località: Villa Guardia -CO-
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1064
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #114 il: Dicembre 30, 2020, 06:32:44 pm »
Condivido il pensiero, l'attuale Evento stratosferico di elevato magnitudo deve ancora essere pienamente fagocitato dalla modellistica. In questi casi si possono assistere a stravolgimenti barici anche da un run all'altro... Qualcosa di grosso a mio avviso cova sotto traccia (in tal senso qualche segnale in coda ai modelli ad intermittenza già compare).
Un Inverno old style dalle mille sfumature mai così emozionante (già in dicembre) da tanti, tanti anni...
Sarà una seconda parte dell'inverno tutta da vivere e ricca di emozioni .
E' sorprendente che a Dicembre ancora in corso, si siano verificati già due episodi invernali con neve in parte fino in pianura e avere fra due giorni una terza e forse un'altra sempre in 1^ decade di gennaio, con un orso che non è ancora entrato in scena. L'EST promette bene e il freddo sta conquistando sempre più il comparto russo europeo. Vedremo se  e in che modo avrà modo di varcare confini ancor più verso ovest coinvolgendo dapprima i balcani che in questo momento sono sotto tiro di correnti miti. Mio cognato da Sofia mi da notizie di T massime diurne intorno 15° C . Li l'inverno come loro lo  intendono, non è mai arrivato quest'anno , ma forse è solo questione di giorni. :-*  8)
Fa piu rumore un albero che cade che un'intera foresta che cresce [ Lao Tzu ]

Offline Pyntakx

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 428
  • Age: 32
  • Località: Cadorago (CO)
  • scrivo da Cadorago (CO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #115 il: Dicembre 31, 2020, 03:54:55 pm »
Considerando gli ultimi aggiornamenti dei principali indici teleconnettivi (AO e AAO) possiamo già avanzare l'ipotesi che questa stagione invernale possa terminare con un Δ AO-AAO ≤ -2:





A partire dal 1979, anno in cui si è iniziato a misurare i valori dell'Antarctic Oscillation, soltanto nell'inverno 1991-92 il Δ stagionale tra i due indici era stato maggiore o uguale a 2 in valore assoluto e nel caso di specie abbiamo avuto un'AO > +1 e un'AAO < -1.

Fonte delle informazioni:

https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/daily_ao_index/monthly.ao.index.b50.current.ascii.table
https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/daily_ao_index/aao/monthly.aao.index.b79.current.ascii.table

Pertanto provando a trovare le anomalie GPT opposte di quell'inverno (per ricavare lo scenario che si sta materializzando quest'anno) si ottiene questo risultato (comparato con i primi 30 giorni di questo dicembre):





Come potete osservare i tratti distintivi di questo tipo di inverni sono già ben presenti quest'anno, a testimonianza della bontà della mia ricerca. Volendo vedere come andarono in quell'occasione (sempre all'opposto) i mesi di gennaio e febbraio si ottiene questo risultato:





Risultati che ci vedrebbero nettamente in pole position anche per la parte centrale e finale dell'inverno con possibili ripetute occasioni nevose qui al NW in un contesto però relativamente mite per l'Europa orientale e la Russia europea e con una circolazione generale prevalentemente occidentale.

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #116 il: Dicembre 31, 2020, 04:11:35 pm »
Cmq io continuo a dire che per noi al NW le botte da est servono il giusto, si rischia gelo secco e niente prp.
Magari sarò impopolare ma preferisco giocarmi le mie articate con ingressi dal rodano  ::)
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline Pyntakx

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 428
  • Age: 32
  • Località: Cadorago (CO)
  • scrivo da Cadorago (CO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #117 il: Dicembre 31, 2020, 04:17:08 pm »
Cmq io continuo a dire che per noi al NW le botte da est servono il giusto, si rischia gelo secco e niente prp.
Magari sarò impopolare ma preferisco giocarmi le mie articate con ingressi dal rodano  ::)
Quotone!!!  ;)

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #118 il: Dicembre 31, 2020, 04:31:40 pm »
Cmq io continuo a dire che per noi al NW le botte da est servono il giusto, si rischia gelo secco e niente prp.
Magari sarò impopolare ma preferisco giocarmi le mie articate con ingressi dal rodano  ::)
La bordata gelida da nord o meglio di tipo continentale da E ci sta ma a patto che poi intervenga in tempi rapidi un basso atlantico.
Il nevone epocale del gennaio 1985 al nord è nato un pò così...  :-*
GM Chenal

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #119 il: Dicembre 31, 2020, 04:53:50 pm »
La bordata gelida da nord o meglio di tipo continentale da E ci sta ma a patto che poi intervenga in tempi rapidi un basso atlantico.
Il nevone epocale del gennaio 1985 al nord è nato un pò così...  :-*

Esatto, però appunto nn è cosi facile che accada una combinazione così perfetta.... Il rischio maggiore per noi è il gelo secco... Poi è anche vero che questo pare un inverno vecchio stampo quindi chissà....
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 18379
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5461
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #120 il: Dicembre 31, 2020, 05:03:11 pm »
Esatto, però appunto nn è cosi facile che accada una combinazione così perfetta.... Il rischio maggiore per noi è il gelo secco... Poi è anche vero che questo pare un inverno vecchio stampo quindi chissà....

oppure si può avere aria artico-continentale che trasli da lì ..   :-X :-X ::)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline RedmondBarry

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1051
  • Località: Cantù (co) 369 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 695
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #121 il: Dicembre 31, 2020, 05:08:15 pm »
 beh ragazzi un bel buran con neve ventata e -7 con 5 cm di farina ovunque e ghiaccioli di 1 metro dai lampioni per una settimana 2012 style non mi fa così schifo è  ;D ;D ;D, mille volte 5 cm di farina con gelo e gornate di ghiaccio che 50 cm che finiscono per diventare 5 di paciugo in 3 giorni, ma de gustibus non disputandum est!  ::)
Il ricordo più bello; svegliare i miei la mattina di Natale 2000 con 20 cm di farina in giardino gridando SIAMO RICCHI!

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 18379
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5461
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #122 il: Dicembre 31, 2020, 05:22:08 pm »
beh allora meglio un bel artico continentale seguita da artico marittima o polare marittima da addolcimento  ::)  intervallate in reiterazione ..
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Pyntakx

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 428
  • Age: 32
  • Località: Cadorago (CO)
  • scrivo da Cadorago (CO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #123 il: Gennaio 01, 2021, 05:14:28 pm »
Buona serata a tutti. Devo apportare delle modifiche necessarie alla ricerca condotta ieri sul Δ stagionale tra l'Arctic Oscillation e l'Antarctic Oscillation in quanto analizzando i dati di ogni singolo inverno la situazione appare la seguente:

Inverno         AO         AAO     Δ AO-AAO
1979-80      -0,568    -0,793    +0,225
1980-81      -0,168    -0,029    -0,139
1981-82      -0,375    +0,280   -0,655
1982-83      +0,173   -1,452    +1,625
1983-84      +0,263   -0,389    +0,652
1984-85      -1,267    -0,685    -0,582
1985-86      -1,807    -0,063    -1,744
1986-87      -0,854    -0,257    -0,597
1987-88      -0,445    +0,070   -0,515
1988-89      +2,688   +0,847   +1,841
1989-90      +1,253   +0,118   +1,135
1990-91      +0,375   -0,098    +0,473
1991-92      +1,095   -1,207    +2,302
1992-93      +1,769   -0,447    +2,216
1993-94      -0,418    +0,969   -1,387
1994-95      +0,723   +0,971   -0,248
1995-96      -1,055    +0,426   -1,481
1996-97      -0,096    +0,034   -0,130
1997-98      -0,778    -0,011    -0,767
1998-99      +0,648   +0,963   -0,315
1999-2000   +1,130   +1,226   -0,096
2000-01      -1,312    -0,675    -0,637
2001-02      +0,454   +1,185   -0,731
2002-03      -0,645    -0,012    -0,633
2003-04      -0,983    -0,566    -0,417
2004-05      +0,105   +0,047   +0,058
2005-06      -0,810    -0,613    -0,197
2006-07      +1,003   +0,210   +0,793
2007-08      +0,859   +1,428   -0,569
2008-09      +0,259   +0,871   -0,612
2009-10      -3,422    -0,308    -3,114
2010-11      -0,913    +0,444   -1,357
2011-12      +0,655   +1,291   -0,636
2012-13      -1,122    +0,008   -1,130
2013-14      +0,183   -0,100    +0,283
2014-15      +0,849   +1,071   -0,222
2015-16      -0,010    +0,809   -0,819
2016-17      +1,023   -0,569    +1,592
2017-18      -0,076    +1,100   -1,176
2018-19      +0,182   +0,369   -0,187
2019-20      +2,083   -0,439    +2,522

Fonte delle informazioni:

https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/daily_ao_index/monthly.ao.index.b50.current.ascii.table
https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/daily_ao_index/aao/monthly.aao.index.b79.current.ascii.table

Ecco quindi che abbiamo un inverno (il 2009-10) con un Δ ≤ -2 e tre inverni (il 1991-92, il 1992-93 e il 2019-20) con Δ ≥ +2. Pertanto sottraendo al primo inverno gli altri 3 e confrontando il plot con l'inverno in corso otteniamo questo risultato:





Confronto che diventa meno rilevante sul comparto euro-atlantico ma che si rafforza in area pacifica e soprattutto diventa ancora più interessante se andiamo a verificare come andarono mediamente i mesi di gennaio e febbraio in quelle circostanze:





Ricordiamo che alla luce degli ultimi aggiornamenti dei principali indici teleconnettivi planetari (AO e AAO) un Δ stagionale ≤ -2 diventa l'ipotesi più probabile tra tutte:





:)

Offline Pyntakx

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 428
  • Age: 32
  • Località: Cadorago (CO)
  • scrivo da Cadorago (CO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #124 il: Gennaio 01, 2021, 05:39:14 pm »
A questo giro non fate caso alle sciocchezze di gfs operazionale e seguite il run parallelo che secondo me sta percorrendo la strada giusta a lungo termine:



Con un Δ tra -6 e -5 non può che isolarsi una cella altopressoria sulla Groenlandia con possibili episodi nevosi qui al NW. Vedrete che anche ecmwf questa sera proporrà questa soluzione (come ha già fatto questa mattina del resto) ... ;)

Offline RedmondBarry

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1051
  • Località: Cantù (co) 369 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 695
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #125 il: Gennaio 01, 2021, 05:56:08 pm »
A questo giro non fate caso alle sciocchezze di gfs operazionale e seguite il run parallelo che secondo me sta percorrendo la strada giusta a lungo termine:



Con un Δ tra -6 e -5 non può che isolarsi una cella altopressoria sulla Groenlandia con possibili episodi nevosi qui al NW. Vedrete che anche ecmwf questa sera proporrà questa soluzione (come ha già fatto questa mattina del resto) ... ;)

Il dottore aveva già fiutato questa dinamica, verso il 10 del mese nord-ovest in pol  per un evento degno di nota, 28 style per intenderci, ed il 7 potrebbe esserci un gustoso antipasto  8)
Il ricordo più bello; svegliare i miei la mattina di Natale 2000 con 20 cm di farina in giardino gridando SIAMO RICCHI!

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #126 il: Gennaio 01, 2021, 06:03:31 pm »
A questo giro non fate caso alle sciocchezze di gfs operazionale e seguite il run parallelo che secondo me sta percorrendo la strada giusta a lungo termine:



Con un Δ tra -6 e -5 non può che isolarsi una cella altopressoria sulla Groenlandia con possibili episodi nevosi qui al NW. Vedrete che anche ecmwf questa sera proporrà questa soluzione (come ha già fatto questa mattina del resto) ... ;)
In effetti il run parallelo di GFS già da alcuni run propone per il prossimo fine settimana una configurazione barica nuovamente favorevole a nevicate al nord-ovest anche in pianura.
Un focus ravvicinato della sinottica potenzialmente concretizzabile per sabato prossimo:


L'isoterma -8 °C a 850hPa sarebbe garanzia certa di nevicate fino al piano...
Anche le ENS di GFS per lo stesso periodo sono, potenzialmente, interessanti.
GM Chenal

Offline Maurizio

  • Special Guest
  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 286
  • Località: Caselle torinese
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 17
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #127 il: Gennaio 01, 2021, 06:09:59 pm »
In effetti il run parallelo di GFS già da alcuni run propone per il prossimo fine settimana una configurazione barica nuovamente favorevole a nevicate al nord-ovest anche in pianura.
Un focus ravvicinato della sinottica potenzialmente concretizzabile per sabato prossimo:


L'isoterma -8 °C a 850hPa sarebbe garanzia certa di nevicate fino al piano...
Anche le ENS di GFS per lo stesso periodo sono, potenzialmente, interessanti.


Ciao carissimo ,e speriamo che sia la volta buona che qui' stiamo facendo la raccolta dei flop :-[
Ariu maurizio

Offline Pyntakx

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 428
  • Age: 32
  • Località: Cadorago (CO)
  • scrivo da Cadorago (CO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #128 il: Gennaio 02, 2021, 06:05:28 pm »
Buona serata a tutti. Oggi un passaggio veloce per mostrarvi lo scenario medio che si è presentato nei mesi di gennaio e febbraio che seguono mesi di dicembre caratterizzati da:

- Arctic Oscillation negativa
- Antarctic Oscillation positiva
- Pacific-North American Pattern positivo

Ho lasciato in sospeso la North Atlantic Oscillation in quanto il valore medio (che probabilmente sarà negativo) è ancora in bilico e c'è quindi da aspettare il 5 gennaio per sapere con quale segno ha chiuso. Ecco i plot:

Gennaio



Febbraio



Da una prima impressione si può notare come per questo mese non siamo messi benissimo mentre per febbraio le chance per qualcosa di importante aumentano vistosamente e proprio per febbraio il segnale per un'invernata più cruda appare più importante. Vedremo se le cose andranno così.

Fonte delle informazioni:

https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/daily_ao_index/monthly.ao.index.b50.current.ascii.table
https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/daily_ao_index/aao/monthly.aao.index.b79.current.ascii.table
https://iridl.ldeo.columbia.edu/SOURCES/.Indices/.CPC_Indices/.NHTI/PNA/T+exch+table-+text+text+skipanyNaN+-table+.html

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #129 il: Gennaio 02, 2021, 06:28:04 pm »
In effetti il run parallelo di GFS già da alcuni run propone per il prossimo fine settimana una configurazione barica nuovamente favorevole a nevicate al nord-ovest anche in pianura.
Un focus ravvicinato della sinottica potenzialmente concretizzabile per sabato prossimo:


L'isoterma -8 °C a 850hPa sarebbe garanzia certa di nevicate fino al piano...
Anche le ENS di GFS per lo stesso periodo sono, potenzialmente, interessanti.


Scrivo anche di qua, non mi ero accorto che se ne parlava xD

Secondo me con fs in pianura è tutta acqua, richiamo troppo caldo serve un cuscino che non ci sarà... meglio reading
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline Old Style

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 530
  • Age: 62
  • Località: Villa Guardia -CO-
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1064
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #130 il: Gennaio 02, 2021, 07:05:51 pm »
Scrivo anche di qua, non mi ero accorto che se ne parlava xD

Secondo me con fs in pianura è tutta acqua, richiamo troppo caldo serve un cuscino che non ci sarà... meglio reading
Si ma la dinamica è la stessa per entrambi i modelli. Quindi può darsi che domani o fra tre giorni sia GFS meglio di Reading.
L'entrata del freddo dipenderà dalla collocazione del minimo, che visto in quelle posizioni, sarebbe buono ma il problema è che il freddo che entrerà prima e con la dinamica in corso d'opera, è sempre insufficiente per avere una garanzia di neve al piano. L'atlantico basso senza un cuscino freddo, vuol dire nella quasi totalità dei casi acqua o neve bagnata seguita da pioggia . Non si scappa.  :D
Per ora è questo quello che mette a disposizione il convento della meteo nel nostro comparto. :D
Fa piu rumore un albero che cade che un'intera foresta che cresce [ Lao Tzu ]

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #131 il: Gennaio 02, 2021, 07:11:15 pm »
Scrivo anche di qua, non mi ero accorto che se ne parlava xD

Secondo me con fs in pianura è tutta acqua, richiamo troppo caldo serve un cuscino che non ci sarà... meglio reading
Oggi rilancia un simile impianto barico anche il run di controllo di GFS:

Certamente, al momento, le termiche a 850hPa non sono il top per la neve al piano ma potrebbero anche migliorare vista la distanza temporale.

Vediamo stasera Reading cosa propone...  :D
GM Chenal

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #132 il: Gennaio 02, 2021, 07:35:01 pm »
Si ma la dinamica è la stessa per entrambi i modelli. Quindi può darsi che domani o fra tre giorni sia GFS meglio di Reading.
L'entrata del freddo dipenderà dalla collocazione del minimo, che visto in quelle posizioni, sarebbe buono ma il problema è che il freddo che entrerà prima e con la dinamica in corso d'opera, è sempre insufficiente per avere una garanzia di neve al piano. L'atlantico basso senza un cuscino freddo, vuol dire nella quasi totalità dei casi acqua o neve bagnata seguita da pioggia . Non si scappa.  :D
Per ora è questo quello che mette a disposizione il convento della meteo nel nostro comparto. :D

Non è proprio uguale, reading nn vede quella bassa pressione risalire prepotente dalla Spagna.
Ovvio che se anche Reading vira su quella soluzione possiamo dire CIAO alla neve al piano.
Con Gfs è tutta acqua ahimè.
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #133 il: Gennaio 02, 2021, 08:20:14 pm »
Ed invece direi spettacolare Reading per il prossimo fine settimana...
Depressione da contrasto (nascente da un affondo meridiano di aria fredda) in rapido sviluppo e spostamento in direzione del Golfo Ligure

Queste le termiche a 850hPa:

Sinottica nuovamente da neve fino al piano per il nord-ovest.  :-*

GM Chenal

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #134 il: Gennaio 02, 2021, 09:02:30 pm »
Non lo so chenal, dipende quando arrivano le prp dalla sinottica non lo capisco, perchè a 192h vedo il minomo avvicinarsi ancora di più a noi. Se arrivano a 168h allora ok se no il pannello dopo a 192h arriva il richiamo mite e le T iniziano ad essere davvero al limite.
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #135 il: Gennaio 02, 2021, 09:38:21 pm »
Non lo so chenal, dipende quando arrivano le prp dalla sinottica non lo capisco, perchè a 192h vedo il minomo avvicinarsi ancora di più a noi. Se arrivano a 168h allora ok se no il pannello dopo a 192h arriva il richiamo mite e le T iniziano ad essere davvero al limite.
Eh ma sai la Dama Bianca non si concede così facilmente...
E' tutto un gioco di incastri, un lungo e complicato corteggiamento dove nulla va lasciato al caso e non sono concessi errori...
Ma poi quando, finalmente, riesci a portarla a casa... La soddisfazione è unica.  :-*
GM Chenal

Offline Old Style

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 530
  • Age: 62
  • Località: Villa Guardia -CO-
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1064
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #136 il: Gennaio 02, 2021, 10:58:27 pm »
Non è proprio uguale, reading nn vede quella bassa pressione risalire prepotente dalla Spagna.
Ovvio che se anche Reading vira su quella soluzione possiamo dire CIAO alla neve al piano.
Con Gfs è tutta acqua ahimè.
Si con le carte attuali è così come hai detto. Però dettagli che possono cambiare da neve in pioggia e viceversa , cambiano da una emissione all'altra e anche la tendenza peggiore di GFS, potrebbe cambiare e farci vedere neve nel giro di pochi run nello stesso giorno.
Gli ingredienti barici sono ok, con questa dinamica barica chi prima e chi poi al NW precipita qualcosa un po ovunque. E' la situazione termica che rende incerta la caduta della neve sopratutto sulle zone più esposte alla eventuale erosione di quello che chiamare cuscino freddo diventa un eufemismo. Comunque sia è meglio parlare di rischio pioggia che del nulla cosmico. Se c'è un rischio pioggia , è implicita anche la possibilità che vi sia un "rischio" di vedere nevicare  :-* :)
Fa piu rumore un albero che cade che un'intera foresta che cresce [ Lao Tzu ]

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #137 il: Gennaio 02, 2021, 11:10:39 pm »
Si con le carte attuali è così come hai detto. Però dettagli che possono cambiare da neve in pioggia e viceversa , cambiano da una emissione all'altra e anche la tendenza peggiore di GFS, potrebbe cambiare e farci vedere neve nel giro di pochi run nello stesso giorno.
Gli ingredienti barici sono ok, con questa dinamica barica chi prima e chi poi al NW precipita qualcosa un po ovunque. E' la situazione termica che rende incerta la caduta della neve sopratutto sulle zone più esposte alla eventuale erosione di quello che chiamare cuscino freddo diventa un eufemismo. Comunque sia è meglio parlare di rischio pioggia che del nulla cosmico. Se c'è un rischio pioggia , è implicita anche la possibilità che vi sia un "rischio" di vedere nevicare  :-* :)
Si si tutto vero, solo che se la configurazione rimane quella difficilmente non vi è un richiamo mite, è proprio un tipo di configurazione che per la pianura non è l'ideale, dipende quanto cuscino si riesce a fare.
Ovvio che basta poco, basta che il minimo nn sale così deciso con correnti così tese e magari si ha quel grado in meno che fa la differenza, vedremo mancano parecchi giorni  ::)

Già il fatto di star commentando un possibile evento nevoso per la 4a volta nel giro di un mese mi rende felice   :P
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #138 il: Gennaio 03, 2021, 05:15:03 pm »
Cambiamenti sostanziali di gfs per il peggioramento del post epifania.

Brancoliamo ancora nel buio o quasi  ::)
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #139 il: Gennaio 03, 2021, 06:46:12 pm »
Stasera UKMO appare interessante a medio termine. Il modello prospetta per il prossimo fine settimana un impianto termo-barico che potrebbe sorridere al nord-ovest.
Un pò sulla falsariga di quanto prevedeva ieri GFS, la depressione spagnola indurrebbe una prima rotazione delle correnti a SE che potrebbero accentuarsi con l'ulteriore avanzamento del minimo pressorio in direzione del nostro Paese dove, quantomeno al nord, le termiche potrebbero regalare nuove nevicate (se non al piano almeno in bassa collina...).  :D

GM Chenal

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #140 il: Gennaio 03, 2021, 08:26:56 pm »
Brutto aggiornamento anche per reading, minimo che passerebbe troppo basso e niente prp >:(
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #141 il: Gennaio 03, 2021, 08:48:54 pm »
Brutto aggiornamento anche per reading, minimo che passerebbe troppo basso e niente prp >:(
Eh sì. Quel minimo pressorio appare molto ballerino e temo che ci farà patire almeno fino a 72 ore... Basso allineamento modellistico già a medio termine. Figurarsi sul lungo...  :-\
GM Chenal

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #142 il: Gennaio 03, 2021, 08:54:46 pm »
Eh sì. Quel minimo pressorio appare molto ballerino e temo che ci farà patire almeno fino a 72 ore... Basso allineamento modellistico già a medio termine. Figurarsi sul lungo...  :-\

L'unico che sarebbe buono è il parallelo di gfs con minimo in risalita verso il ligure, con ufficiale e reading troppo basso...

Vedremo nei prossimi giorni, fino almeno a martedì saranno balletti :)
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline Maurizio

  • Special Guest
  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 286
  • Località: Caselle torinese
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 17
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #143 il: Gennaio 04, 2021, 12:09:44 am »
Eh sì. Quel minimo pressorio appare molto ballerino e temo che ci farà patire almeno fino a 72 ore... Basso allineamento modellistico già a medio termine. Figurarsi sul lungo...  :-\

Ciso carissimo
Mi sa che quest'anno il nord ovest capoluogo è  anno di M . Non è annata ,qualsiasi cosa accade va sempre storto per queste zone ,solo la media montagna sta facendo buone cose ,se non riceviamo freddo continentale per più  giorni con un cuscino freddo fortificato ,seguito da aria umida o sciroccale ,come il 1985 ,qui non si fa nulla
Ariu maurizio

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #144 il: Gennaio 04, 2021, 11:01:00 am »
Anche stamattina resta la grande incognita sul peggioramento (potenzialmente nevoso) del prossimo weekend.
Secondo GFS run 0Z torna in voga la configurazione barica che, termiche permettendo, potrebbe regalare altre preziose nevicate al nord-ovest...
Tutto dipenderà dalla precisa traiettoria che prenderà quel minimo pressorio in risalita dalla Spagna e, ovviamente, dalle termiche a 850hPa e da quanta aria fredda riuscirà, nel contempo, ad entrare da Est. Se la dinamica (non semplice) dovesse riuscire sarebbe un bell'esempio di spettacolare interazione tra l'aria fredda in entrata dal comparto orientale con l'aria umida in ingresso dai quadranti occidentali.



Dinamica che oggi ha maggiori chance di successo perché oltre ad essere contemplata sia dal run ufficiale che parallelo (e, in parte, anche dalla corsa di controllo) del modello americano è avallata anche dalle stesse ENS (seppure in maniera un pò più edulcorata).

Reading, invece, non ha ancora molto le idee chiare in tal senso... Vediamo con i prossimi run...
GM Chenal

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #145 il: Gennaio 04, 2021, 11:43:38 am »
Vero chenal, importante passo avanti dell'ufficiale che si allinea al parallelo (d'altronde il parallelo diventa ufficiale da febbraio).
Speriamo anche Reading viri su questa ipotesi per regalarci l'ultima emozione nevosa prima di un periodo più piatto e ancora molto incerto causa manovre strato :)
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #146 il: Gennaio 04, 2021, 05:16:56 pm »
Niente Gfs ritoglie il peggioramento del 9-10, che strazio  >:(
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #147 il: Gennaio 04, 2021, 05:18:13 pm »
Parallelo invece insiste...

XD
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........

Offline GM Chenal

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1553
  • Age: 45
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1126
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #148 il: Gennaio 04, 2021, 06:22:24 pm »
Parallelo invece insiste...

XD
Eccolo qua... Che bell'impianto sarebbe per il nord-ovest (anche se ha peggiorato le termiche).

Speriamo riesca a trascinarsi dietro anche Reading stasera anche se gli incastri non sono così semplici...  :D

GM Chenal

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2737
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:Analisi modelli inverno 2020-21 Italia nord-occidentale
« Risposta #149 il: Gennaio 04, 2021, 07:54:18 pm »
Niente reading segue l'ufficiale...
La vedo male :)
25-26 Gennaio 2006........... e niente ebbe più senso........