• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

Una sommaria analisi dell'attuale periodo

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
Amministratore
MD GROUP
Messaggi
13,129
Reazioni
416
Punteggio
83
Località
Monsummano Terme(PT)
Il ghiaccio Artico sta vedendo un netto calo del volume in addirittura metà Polo. Sull'Artico Siberiano ci sono anomalie fino a +18°C(!!!!).

Il calo della tensione zonale sul settore Euro-Atlantico penso abbia origine proprio dall'amplificazione Artica, con lo scioglimento che intensifica la Labrador current, trasportando iceberg e provocando un calo di temperatura nei settori del mid atlantic, con calo dell'H dei GPT.

Questa dinamica provoca uno stallo circolatorio, andando a deviare la jet stream ed instaurando un weather regime che vede un centro Atlantico depresso in maniera totalmente anomala rispetto ad esempio al periodo '60/'90, quando viceversa prevalevano condizioni Anticicloniche ( HP delle Azzorre)

Inoltre  a Settembre ci troveremo nuovamente con il Polo scoperto, le acque polari avranno immagazzinato calore estivo (anzichè rifrangerlo), ritardando il ricongelamento ed innescando uno squilibrio fra Stratosfera e Troposfera nella stagione tardo Autunnale, con un drammatico raffreddamento in media alta stratosfera rinforzando la cella Polare.


In linea di massima questo processo in alcuni anni porterà ad alcune conseguenze drammatiche su scala mondiale con una amplificazione dell'attuale situazione, sotto forma di siccità estrema, ondate di caldo persistenti, tornado e flash flood sempre più comuni alle medie latitudini, cambiamento della circolazione termoalina, Inverni sempre più brevi, ghiaccio artico che potrebbe divenire stagionale con una totale disgregazione del Vortice Polare nella stagione Estiva, eventualità che andrebbe a vedere una caotica disposizione dei nuclei di vorticità in base all'equilibrio termico emisferico, con pericolose situazioni di stallo circolatorio (alluvioni e/o siccità in base all'orografia).......

CICE-map-thick-LA-EN-20220526.png

gfs-world-ced-t2anom-1-day.png

index.jpg

CICE-curve-thick-LA-EN-20220526.png

 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,293
Reazioni
75
Punteggio
48
Località
voghera
Solo una cosa : grandissimo intervento che riassume le preoccupazioni di chi non è negazionista verso questo drammatico cambiamento climatico.
 

Luca Orlando

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
3,659
Reazioni
146
Punteggio
63
Località
Nelle periferie di Bassano del Grappa (Pedemontana
Concordo
Confermo
.. e Condivido..

Il nuovo Trend Climatico a base (A)GW..

Scioglimento Artico=Raffreddamento SST Nord-Atlantica=Persistenza con Semipermanenza del Weather Regime a schema alternato 2/3=Onda Subtropicale Semipermanente mobile=Blocco dell'alta delle Azzorre, con sempre più impedimento nella distensione latitudinale=Clima Subtropicale con lunghi periodi di Siccità, intervallati da Estremi fenomeni Temporaleschi di carattere tropicale/alluvionale lampo e rapido, per alta concentrazione di energia umida nei bassi strati e potenziale innesco per forti anomalie positive in sede di SST Mediterranee, o comunque SSTA fasce Subtropicali, con interazione di forti e rapidi scambi meridiani e repentino scambio termodinamico=Mix Esplosivo Climatico Estremo.

Sembra una Esagerazione ma in realtà non lo è..
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,293
Reazioni
75
Punteggio
48
Località
voghera
È da un po che questa stanza è spenta.
Non c'è qualche longers che ha voglia di provare a buttare giù una linea di tendenza per luglio agosto e magari settembre?
Prometto che nessuno tenterà il suicidio meteo assistito o l'utilizzo di stupefacenti pesanti ( alcool ammesso anche in abbondanza e cannabis terapeutica).
 

blurryface

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
418
Reazioni
1
Punteggio
16
Località
Roma
...

Il calo della tensione zonale sul settore Euro-Atlantico penso abbia origine proprio dall'amplificazione Artica, con lo scioglimento che intensifica la Labrador current, trasportando iceberg e provocando un calo di temperatura nei settori del mid atlantic, con calo dell'H dei GPT.

Questa dinamica provoca uno stallo circolatorio, andando a deviare la jet stream ed instaurando un weather regime che vede un centro Atlantico depresso in maniera totalmente anomala rispetto ad esempio al periodo '60/'90, quando viceversa prevalevano condizioni Anticicloniche ( HP delle Azzorre)

...

Dopo gli anni '90 si sono intensificate le operazioni di sbrinamento del frigo. Normale ritrovarsi pozze d'acqua gelata in giro per la cucina, dove meno te le aspetti. Mi sa che l'azzorriano è scivolato su una di quelle.



Inoltre, speravamo bastasse una Nina sufficientemente persistente a riassorbire, almeno in parte, il famigerato blob pacifico, ma temo che gli effetti dell'andamento dell'indice OHC saranno duri da smaltire nei prossimi decenni, e magari il blobbone ci farà compagnia per un po'.

Difficile prevedere lo sviluppo di pattern e WR, o la distribuzione delle anomalie a livello locale. Una forzante così è l'equivalente di una gamba segata ad un tavolo da biliardo su cui tenti il tiro a tre sponde. Le regole della fisica che fanno girare la palle (sì, la metafora non è casuale) sono le stesse che agiscono su un tavolo perfettamente in piano, però con infinite variabili da analizzare in più, dovute alla crescente inclinazione.

Ma il tiro "inevitabilmente" esatto esiste, è scritto nella natura stessa del caos, e noi saremo sempre qui a cercarlo.

p.s.
Ben ritrovato Cloover, ben ritrovati tutti!
 

burian78

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
307
Reazioni
2
Punteggio
18
Località
gubbio
buongiorno, ci sono novità per agosto? inizio settimana sembra esserci un calo termico (anche se con poche piogge purtroppo) poi nuove fiammate africane o finalmente può esserci qualche sblocco per piogge significative?
 

Donazione

Total amount
€30.00
Top