• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

Nowcasting Mercoledi' 23 Novembre 2022

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Cumolonembo

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
652
Reazioni
124
Punteggio
43
Località
Chiusdino 564 m
Nella zona delle foce della merse si vedevano vari rovesci intermittenti che seguivano il corso del fiume non arrivando a Chiusdino e poi si dirigevano verso Sassofortino e Roccastrada. Poi verso le 17 e' arrivata la pioggia dalle Cornate e sta piovendo tutt'ora tra il debole ed il moderato
 

Monteleoni

Utente esperto
Messaggi
315
Reazioni
35
Punteggio
28
Località
Roccastrada
Guarda , ho fatto una fatica bestia a capire la ragione del perchè piove costì. E non so se ho capito bene.
Si vede (carta al suolo) un corridoio di aria umida e fresca proveniente da un lungo fronte che passa oltralpe si insinua nella parte bassa della colonna da NNW tra la circolazione depressionaria ad E in lento riassorbimento e l'alta a SW in altrettanto lenta rimonta.
La manovra spezzerà il fronte in due tronconi, uno che procede verso il centroeuropa e uno che entra in mediterraneo ad O della sardegna, destinato a lisi rapida.
Il maestrale umido da NNW al solito tende a deviare verso la sua sinistra appena entra in mediterraneo per le leggi note che non sto a ridire.
Ecco quindi che due carte successive mostrano a quote basse un piccolo vortice sul ligure alle 21utc che ritroveremo poi sulla parte sud della regione a metà nottata (carta 03utc) cosa che cointribuisce a mantenere l'isobara ciclonica semichiusa tra ligure e tirreno visibile sulla prima carta.
Nella quarta carta si possono vedere alle 00utc delle isoterme chiuse attorno alla zona di Gerfalco con piccolo cuore caldo centrale mentre nella quinta lo zampino messo dalla Corsica nel provocare una sorta di convergenza verso la stessa zona. Al suolo succede verosimilmente la stessa cosa (non ho controllato)
In pratica: si dovrebbe trattare della formazione di una piccola zona di vorticità dinamica sull'alta provincia di GR, agevolata forse anche da lieve effetto stau alle Cornate , in diffusione limitata verso E-ESE dovuta allo steady state circolatorio con produzione di nuvolosità bassa e di spessore modesto, strati o stratocumuli spessi direi, dai quali non dovrebbe cascare nulla più che pioggia debole e probabilmente intermittente.
Il tutto resterà in vita finchè l'avvezione "intrusa" da NNW che si diceva, terrà botta.
Vale a dire che se il tutto sopravvive oltre la prima nottata è gia un miracolo.
Se qualcuno ha altre interpretazioni, sarei felice di conoscerle, siamo alla micromicroscala.











Grazie per l ottima spiegazione 😉 pioggia debole ed intermittente infatti 3.4mm accumulo attuale
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Donazione

Total amount
€535.00
Goal
€730.00
Donation ends:
Top