BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Luca Orlando

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 65
2
  E il NAM è sempre più Blu! Na-nana-na' na-nana-na' na-nana-na'!  ;D :D








 8)

4
 Ulteriore SC con nuova impennata dello ZW e appendice Extra dell'ESE Cold per Aprile..  :D
 Praticamente il FW lo vedremo a Giugno se tutto va bene..  ;D
 Ovviamente scherzo.. al momento credo ancora poco a quella proiezione, ma dopo tutto quello accaduto in questi ultimi 3 anni in Stratosfera, non mi meraviglierei più di tanto.. anzi se continua sulla falsa riga dello scorso anno, potrebbe si avere un periodo di ritardo molto accentuato del Final Warming con un ESE che si prolungherebbe, per reiterazione ed esasperazione della Stratosfera, in forte ripresa dopo un inverno davvero anomalo e in Weackly mode per 3 mes..  ::)

 Si potrebbe essere probabile..  ;)

 FWlate sempre più possibile e Primavera che avrà connotazioni estive tra fine marzo e inizi di maggio con sopramedia isotermica e sotto media pluvio..
 Maggio, dopo il FWlate, partirà con un nuovo assetto da Pattern NAO mediamente negativo e prima fase Estiva molto dinamica e tra la media e il sottomedia isotermica con pluvio in aumento..
 Penso che l'estate potrebbe partire all'insegna di episodi fortemente dinamici, alternati da Subtropicale intenso e con potenzialità in sopramedia isotermica da metà Luglio/terza decade in poi.. con un Agosto e Settembre molto caldi e secchi..  ::)

5
Luca non esagerare che poi i pomidori e un maturano ;D
Maturano maturano..  ;)
 Anzi.. spero che non maturino troppo in fretta, prima di maggio/giugno  :o ;D

6
Personalmente questa stagione per me s'è chiusa il 25 gennaio, a parte 3 giorni il 12-13-14 febbraio, poi questo mese negli ultimi anni secondo me ha molto poco di invernale sinceramente.
Ovviamente il mio era un riferimento generale del trimestre JDF e soprattutto puramente Orticellistico.. Visto che la rasoiata Gelida, seppur secca.. prima dell'Omega, l'ho vissuta in Febbraio.
 ;)
 Per il resto, Febbraio comunque storico per l'Omega Strong da caldo Record per il periodo, nell'ultima settimana.. Ma questo penso sia uguale per tutti..  ::)

7
 Dimenticavo.. Voto 7.. ;)

8
Buongiorno Luca... i tuoi interventi silenti sono più che esplicativi...

Le carte si commentano da sole....  ;)

Gianmarco
Si.. Ma restano comunque di topologia Dislocante e in lenta dinamica, anziché di scissione ed esplosiva come specificato da Alessandro nell'intervento di sopra..  ;)
 Mancano le Vorticita' Potenziali sul Canada al momento.. Ci vuole un sufficiente travaso di PV in breve tempo per apportare spinta più dinamica alla W2..
 Il long di Reading di stamane mi fa ben sperare, ma purtroppo il Lag0 di inizio inversione e deposito del momento easterliess, con il rispettivo Lag di conclamazione per un evento Split, nei 15 giorni (circa canonici..) previsti allo sviluppo per dinamiche esplosive, con precursori di anomalie 5 giorni prima e 10 giorni dopo il Lag0.. Non soddisfano tali requisiti da Splitting..
 In pratica nessun Split dirompente e propagativo.. Ma solo una lenta dinamica circa Ibrida con tipologia Displacement e con alcune caratteristiche da Split che purtroppo non sono sufficienti alla trasmissione del disturbo istantaneo(per modo di dire..) fino in Troposfera.
 Quindi dovremmo vivere di rendita Troposferica e aspettare un altro giro di giostra, dopo la risoluzione completa del TST in corso a scarsa trasmissione.
 Questa dinamica potrebbe andare un po per le lunghe viste le premesse di Ibridazione.. E il dopo sarà tutto in mano al SH e suo mantenimento e alla possibilità di avere un recupero del Vortice Canadese, che in via di ripresa zonale e di tentativi di riaccentramento in sede Polare.. Potrebbero portare ad una momentanea risalita dei valori AO/NAO, con una zampata di NAM positivo e instaurazione di onda lunga Atlantica divergente, o convergente,.. a seconda della ripartizione e ripartenza dei flussi, che potrebbe andare a pescare l'eventuale serbatoio Siberiano con azione di forte frenata zonale auspicabile dall'effetto muro SH.  ;)

 Ma ci vorrà un po di tempo per simile evoluzione.. Tutto dipenderà da quanto tempo impiegherà a smaltire e risolversi l'evoluzione attuale e ancora in divenire.

 Il rischio è lo sforamento NAM positivo con tutto il processo di dinamica a Segno opposto.
Rischio di un nam positivo intendi un ese cold?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Si..
E come diceva cloover e il nonno un nam a +1,5  ora non dovrebbe invece poter accelerare il processo per il febbraio storico?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Praticamente più si attarda questa evoluzione in corso con rispettiva risoluzione e ripartenza del VPS e più tarderà la dinamica per un Evento Strong stile 56' grosso modo..
 Se scaliamo il NAM adesso, subito dopo la risoluzione del disturbo attuale.. auspicandoci che la faccia in una decina/quindicina di giorni.. Dovremmo avere un Lag di tempo previsto, per una finestra temporale dell'evoluzione attesa, intorno alla terza decade di Gennaio o sul finire del mese.. coincidentemente circa ai giorni della Merla..
 Nel frattempo vivremo di rendita Troposferica, per il Pattern che si sta reiterando e che man mano cede alla ripresa di zonalita' e eventuali circolazioni orientali residue..
 Se invece si sfonda troppo il NAM+++ (che me lo aspetterei invece e come più volte detto, verso seconda metà di Febbraio/terza decade..), si rischia di andare in ESE Cold.. Immediatamente.
E io che speravo sfondasse prima.. ::)
 Dovevamo risalire il NAM a tempo debito ed evitare la lenta evoluzione di risoluzione MMW Displacement, con ibridazione dall'alto a partir dagli 1hpa fino ai 5.. e dal basso dalla troposfera fino in bassa Stratosfera fino ai 70hpa circa..
 Tutta una Dinamica che ha smaltito molto lentamente il disturbo, tra l'altro in doppio rimbalzo e che ne ha smorzato fin troppo la risoluzione finale e gli effetti Troposferici.. con diluizione nell'arco del Condizionamento Warm.. like 2019..





 Effetti blandi e breve fase fredda sul finire, prima della Caporetto ad Omega Blocking, che ci ha traghettati diritti allo sfondamento NAM come previsto ad inizio Gennaio.. e tutte le conseguenze del caso annesse al Condizionamento da ESE Cold..

 Io ho ripetuto diverse volte a più riprese i miei dubbi e le mie titubanze sull'intera evoluzione e decorso dei fenomeni..  ;)

 https://meteodue.it/index.php?topic=15413.msg827165#msg827165

https://meteodue.it/index.php?topic=15413.msg827776#msg827776

https://meteodue.it/index.php?topic=15413.msg827180#msg827180

https://meteodue.it/index.php?topic=15413.msg829038#msg829038 ;D

https://meteodue.it/index.php?topic=15413.msg829251#msg829251

.. E poi il mio ultimo post di speranza..

https://meteodue.it/index.php?topic=15413.msg829824#msg829824

.. ma oramai sappiamo come è andata e come continuerà.. Più che una circolazione orientale secondaria, da innesco divergente dell'ondulazione Atlantica, data dall'aumento del gradiente termico polare nei confronti della differenziale basso Atlantica, o Subtropicale.. non potrà ambire quest'ultima azione di fine inverno, o classico colpo di coda invernale risultante ampiamente nelle medie del periodo e soprattutto marzoline.

 La sfreddata tardo invernale ci sarà, ma sarà una toccata e fuga senza nulla ferire..

https://meteodue.it/index.php?topic=15413.msg828115#msg828115.. qui tra l'altro, sono stato addirittura troppo ottimista..  ;D .. ma direi che questa fase l'abbiamo già vissuta recentemente prima dell'Omega.. tutt'al più una rasoiata..  ;)

 https://meteodue.it/index.php?topic=15413.msg828116#msg828116 .. e quest'ultima è ciò che andremo a vivere entro la prima quindicina di Marzo.. l'ultima sfreddata..  ;)

 Ma alla fine, restano comunque entrambe evoluzioni tipiche di fine stagione, con fasi alterne smorzate da ondulazioni ad Omega e periodo intermediato da forte anticipo Primaverile, con isoterme record.. un classico degli ultimi anni.

 Per me questa stagione può tranquillamente chiudersi qui..  ;)

 E comunque nel complesso è stata un Inverno sicuramente diverso e finalmente buono, da sapori Old Style.. Un inverno vissuto quasi interamente in media AO/NAO negativi e con una tendenza del Trend finalmente in inversione.  ;)

9
Avessimo avuto la mjo di adesso 10 giorni fa... In fase 8 crescente di magnitudo... Sarebbe stato evento..
  Quoto.. Ne abbiamo discusso ampiamente nelle pagine a partire dalla 73 in poi..
https://meteodue.it/index.php?topic=15413.msg827084#msg827084

11
Il problema principale per noi sta nella difficoltà di attivazione della wave 2 il che rende possibili MMW di tipo displacement con asse a noi sfavorevole... Sembra appurato che la diminuzione dei ghiacci artici renda più usuali ed imprevedibili i riscaldamenti stratosferici con unica protagonista la wave 1.
Concordo pienamente anche con te Neve..  ;)
 Finalmente un po di interventi su cui riflettere e discutere con più consapevolezza e ragion di vedute..  ;)

 Non me ne vogliano gli altri amici.. Ma bisogna guardare ciò che è.. e non ai contorni con sfumature allusive e illusorie, per cui cercar in tutti i modi qualcosa che può remare contro, ad un Evoluzione così Lapalissiano con un setting di Anomalie già rodato e in continuo divenire, attraverso la complicità e l'influenza primaria della Nina..  ;)

12
 Filippo..  ;)
 Che bello rileggerti e sapere di essere pienamente in linea con le analisi e le previsioni future.. Sia Primaverili che oltre..  ;)
 Insomma, condivido e concordo pienamente anche con l'ultimo intervento, sull'analisi della situazione Deficit Artica e risposta del prossimo setting del VP autunnale e soprattutto se la Nina ci accompagnerà in persistenza e reiterazione..  ;)

 Ottimo 8)

13
 Come procede la primavera?
 Qui da me siamo già a maniche corte e grigliate varie e finestre aperte e termo e stufe e caminetti spenti..  ;)

 Direi che con l'ultima decade di febbraio e primi giorni di marzo, il bigliettino da visita non è poi così tanto male.. almeno per le mie ossa e il mio orto e giardino..  :P

 Spero che mantenga questa situazione fino a maggio..  ;)
 E poi, spazio all'autunno!  ;D

14
 Io continuo a non vedere niente di particolare e di invernale.. VP che procede secondo i canoni di Condizionamento e chiusura, con Pattern AO/NAO positivi..
 Un Atl+ con un Dipolo che lascia campo ad un Tripolo positivo già in evidenza.. condizioni per cui il Pattern NAO sta ritornando in pompa magna.. e che l'ESE sta man mano predisponendo il su imprinting..
 E Primavera ai nastri di partenza, con medie che sostanzialmente al momento vengono viste mantenersi suo livelli normali stagionali.. o almeno dopo quest'ultimo sopramedia isotermica da record e da annali per Febbraio..

 Abbiamo avuto il primo assaggio tardo primaverile(addirittura non Primaverile, ma "TARDO"..), con medie e isoterme da fine Aprile metà Maggio se non oltre.. Non so se mi spiego..

 Tutt'al più si potrà avere qualche refolo di circolazione orientale secondaria, ma senza tanto scomodare le medie.. Vedo anche ed ancora, un periodo secco in reiterazione con persistenza di anomalie su diversi settori ed aree..

 E per di più, sta anche sfumando quell'occasione di Colpo di Coda di fine stagione, o meglio fuori stagione e Marzolina.. perché la stagione come sapete chiude domani..  ::)

 Vi lascio con la carrellata consueta delle immagini..

















 Avanti.. Alla ricerca del pelo nell'uovo..  ;D
 Giusto, c'è il probabile Decoupling per via delle MPV basse..


 






.. sinceramente, ieri.. gli aggiornamenti anche ai livelli isentropici delle Vorticita' Potenziali.. erano migliori in quanto al confronto con le MPV e la poca coesione tra i vari livelli dalla bassa Stratosfera alla Tropopausa fin in troposfera.. Oggi, invece sembrano peggiorati, con una più propensione di coesione tra i livelli e quindi anche tra i vari piani.. dubito possa definirsi al momento un mancato accoppiamento o Decoupling che si voglia..
 Tra l'altro sono peggiorati anche gli aggiornamenti deterministici rispetto a ieri.. soprattutto ECMWF..  ::)

 Tuttavia, restiamo in attesa di eventuali ulteriori aggiornamenti, che possano chiarire meglio dove andrà a parare il VP, soprattutto VPT nei prossimi 10 giorni.. e se potrà esserci questa tanto attesa indifferenza della Troposfera nei confronti del VPS.. alludendo all'auspicato Decoupling per alcuni.. o scongiurabile per altri..  ;)

 Per il FWlate siamo d'accordo allora?  ;)
 Unanime ipotesi previsionale?  ;)

 Un caro Saluto e Buongiorno a tutti!  :)

15
 Non cantate vittoria..  ;D

 Quella è un Onda Stazionaria termica e non dinamica.. Messa in opera dal forte gradiente che c'è tra polo ed atlantico a basse latitudini.. Non ci sono né flussi e ne Vettori che possano dare dinamismo, attraverso un ondulazione in seconda cresta.. Quindi nessun trasporto di attriti e calore verso il polo, ma solo gradiente termico dalla Tropopausa in giù..  ;)
 Direi un'azione Troposferica in solitaria, che potrebbe essere insufficiente senza la mano dall'alto..
 Per quel che vale, dobbiamo essere fortunati a portarla sotto le 96h, con l'aiuto di una Stratosfera più imprimente nella trasmissione di momento e quindi una compressione adiabatica che induce più dinamismo in troposfera, durante l'ondulazione termica prima del probabile accoppiamento dei piani sull'intera colonna..
 Magari si, un Decoupling durante questi primi 15/20 giorni che ci separano dalla prima pulsazione.. Ma oltre la vedo difficile poter scongiurare l'accoppiamento, per trasmissione di momento westerlies sull'intera colonna e con ripresa di vorticita'.  ::)


16
 Tra l'altro L'inglese ECMWF oggi è peggiorato, come da mie attese..

17
Bortan quello è in data 23 di ieri ed è Based on Merra 2 GEOS.. questo invece è quello aggiornato ad oggi 24 Based on CFSR GFS..   ;)


 
 Previsioni di propagazione e trasmissione al momento intatte..  ::)

 Antooo'! Ho parlato di previsioni di propagazione..
 Tempo al tempo.. Perverranno e come..  ;)



 Sia GFS che Reading continuano a procrastinare certe visioni.. Che tra l'altro, chissà come mai, si vedono sempre e solo nel long..  ::)

 Io lo spero come voi tutti che la propagazione non vada a buon fine o tutt'al più rimanga una blanda trasmissione intermittente..
 Ma secondo il mio punto di vista, sarebbe meglio averla adesso con canonici dinamiche da ESEs e con un FWlate, anziché il contrario e con un FWearly..
  Sai, preferirei più una Primavera stabile e un Estate dinamica che il fuoco Luciferino estivo da Semipermanenti Subtropicali.. e primavere con sfreddata ammazza natura e/o alluvioni dannose e inutili..
 Il compromesso con un semestre 2020 like, sarebbe davvero ottimo..
 Poi se preferite disastri vari, tra Allagamenti e Gelate che strongano boccioli e frutti sul nascere e Fuoco e Fiamme per 3 mesi.. Allora siete masochisti..  ::)

 Date retta a me!
 Pregate per una normale e classica propagazione e per un FWlate..  ;)

18
Per quel che può valere, Reading ha fatto un ottimo aggiornamento..  ;)
 Ma oramai siamo abituati a vedere ottimi scenari nel long, per poi vederli sfumare..  ;D
De'ja' vu..  ;D
 Chissà se si ripeteranno i prossimi giorni..  ::)

19
:)

 Bortan quello è in data 23 di ieri ed è Based on Merra 2 GEOS.. questo invece è quello aggiornato ad oggi 24 Based on CFSR GFS..   ;)


 
 Previsioni di propagazione e trasmissione al momento intatte..  ::)

20
 Per quel che può valere, Reading ha fatto un ottimo aggiornamento..  ;)
 Ma oramai siamo abituati a vedere ottimi scenari nel long, per poi vederli sfumare..  ;D

21
tutto giusto Luca ma a guardare la carta di Antonio sotto nn è granché ...poi può cambiare la carta forecast ma ad oggi ..
Ok.. Ci riaggiorniamo fra una decina di giorni..  ;)

22
 Scusatemi mi sono incasinato un pò con le citazioni..  ;D
 Comunque la sostanza non cambia.. siamo in regime di Polar Vortex Strong e tale in previsione rimarrà..  ;)

23
si ..dai forecast si confermerebbe un' ESE cold ti tutto rispetto per i ZW a 10hpa 65N ... Qui sembrerebbe ricalcare le orme di quello della primavera 2020 ... Un' altro discorso il condizionamento troposferico ..

 Guarda Bortan.. Non so cosa ti spetti da un Condizionamento NAM positivo e dunque da un ESE Cold conclamato..  ::)
 Ma la letteratura vuole, che quando il NAM viene in sfondamento positivo, si ha generalmente e statisticamente un Condizionamento del VP(e quindi sull'intero profilo isobarico o colonna che sia..) con un valore mediamente positivo dell'Oscillazione Artica e dunque AO positivo per un periodo compreso tra i 40 e i 60 giorni circa..

 A prova di ciò, abbiamo l'aggiornamento AO, che dopo circa 2 mesi e mezzo di Negatività media.. non a caso, adesso e da un pò di giorni, è tornato stabilmente su valori medi positivi.. ed è anche, in previsione, visto crescere con una certa coerenza e correlazione all'andamento del NAM stesso e della sua soglia positiva raggiunta e superata.. E che ne decreterebbe senza ombra di dubbio l'ESE Cold previsto.

 

 Cit. da Omnibuscience: "Secondo uno studio del 2001 di Baldwin e Dunkerton le soglie NAM precondizionerebbero l'indice AO (e quindi la circolazione atmosferica predominante in Europa) per circa 40 - 60 giorni:

Il superamento della soglia NAM di + 1,5 indica un cooling (raffreddamento stratosferico) molto evidente e in media si avrà un regime di AO+ per circa 40 - 60 giorni (ovvero prevalente flusso zonale per via di un Vortice Polare molto forte con tempo stabile).. etc.. "

 Cit. da Omnibuscience:"
NAM: NORTH ANNULAR MODE
    L'indice NAM è in realtà un ibrido tra indici stratosferici ed indici troposferici. Esso è la rilevazione descrittiva delle differenza tra la pressione atmosferica sulla verticale del Polo Nord e quella delle medie latitudini. Spesso viene associato all'indice AO che, a prima vista, sembrerebbe misurare la stessa differenza di pressione.Tuttavia l'atmosfera non è piatta, bensi tridimensionale, dunque ha uno spessore:

L'indice AO rileva il delta (differenza) di pressione al livello del mare.
L'indice NAM comprende tutte le quote, dal suolo fin entro la stratosfera.
   Quindi, ricapitolando, il NAM viene calcolato come profilo verticale a diverse quote bariche; alla quota di 1000hPa coincide con l'indice troposferico AO (Artic Oscillation) la cui influenza sulla frequenza di perturbazioni (e quindi in ultima analisi su temperatura e precipitazioni) nella zona americane ed eurasiatica è universalmente riconosciuta."

 Dunque, non mi serve altro per cui avvalorare e confermare il Condizionamento NAM nelle modalità descritte come da Paper e da Letteratura..
 Mi attengo al momento ai dati certi attualmente in mano e in continuo aggiornamento.. Haime' in negativo o positivo come preferite.  ;)

 Comunque sia, questo non vuol dire che sia una critica al tuo o vostro modo di vedere ed interpretare i dati ed i grafici.. Abbiamo avuto già riprove in passato ed anche molto recente, di aborti degli Eventi Stratosferici Estremi.. Ma nelle condizioni in cui oggi siamo, rispetto all'ultimo ESE abortito.. ce davvero molta differenza e con un setting Troposferico sicuramente più idoneo alla ripresa di Vorticita' per chiusura della dinamica di rinforzo.. e appunto l'andamento dell'AO ne conferma ciò.  ;)

 AO in positività e proseguo in crescita e in media.. suggerisce incontrovertibilmente un VP chiuso e in risonanza su tutta la colonna con andamento Strong.  ;)

Cit.

####------------------------------------ Polar vortex status ------------------------------------###

The strat. vortex is currently stronger than ERA interim average
and is forecasted to remain stronger than average (according to GEFS-mean)
0 of 31 members have stronger vortex than average at the
last forecast step..

24
 Valore massimo positivo di precondizionamento NAM=>1,5 raggiunto il 21 e superato ampiamente ieri 22 febbraio..





 Touch down della trasmissione di momento dell'anomalia westerlies, previsto con un Lag di 10 giorni circa, tra il 3 ed il 5 Marzo..
 E Condizionamento in positività dell'Oscillazione Artica (AO) per circa un mese e mezzo, o due..



 Al momento ancora niente di rilevante e d'importante all'orizzonte.. che possa procedere contro ad un ESE Cold da manuale.




25
 Tra ieri e oggi si sfonda il NAM positivo..



 Molto probabilmente il Condizionamento questa volta è realtà.. Con un periodo di circa un paio di mesetti in AO/NAO ++..




 E in questo contesto, penso che con un Lag di circa 20 giorni, 5 giorni in meno, 5 in più.. Si potrebbe avere una circolazione orientale retrograda secondaria, con possibilità di colpo di coda invernale.. Ma non mi aspetto nulla di particolare ed eccezionale.. Un semplice movimento di circolazione orientale bassa che tutt'al più ne beneficiera' il medio/basso Adriatico e Centro Sud..

 Mi aspetto un inizio primaverile, con precoci e forti segnali già da questi giorni.. nella falsa riga dello scorso anno e con recrudescenza in Aprile per tempo simil estivo..
 Poi FWlate e Maggio e prima parte di Giugno in sottomedia isotermica e sopramedia pluvio.. Poi Estate dinamica!  8)

26
 Caro Andrea L’Ammiraglio.. Io e te siamo sempre sui binari e sul pezzo..  ;) :-*

 Poi magari sbaglieremo.. Ma l'evoluzione al momento è più che eloquente.. Si va di simil scorso anno..  ;)

27
Io continuo a vedere segnali di un EFW
Se tra domani e dopodomani si sfonda il NAM positivo e abbiamo un ESE Cold conclamato.. dubito fortemente che si vada a breve, o anche in normale FW e quindi tanto meno EFW.. Con un Condizionamento ESE il FW lo vedi a fine Aprile inizio Maggio, quindi tutt'al più late..
 Diciamo sulla falsa riga dello scorso anno..  ::)

 Ma ovviamente non ci metto la mano sul fuoco.. Sia chiaro.. Invece per l'ESE Cold quello si.. Ci metto sia la mano che il cu.. sul fuoco..  ;D anzi, quasta volta mi metto io in Perizoma se non va in ESEs Cold..  :D ;)

 Comunque staremo a vede'..  ;)

28
 Ottimo Bortan!  ;)

 Chiaro come la situazione in evoluzione, possa poggiare su un labile fil di lana.. soprattutto quando il tempo è oramai diventato tiranno e quindi stringe.  ;)

 Io tifo per l'opzione Strong Invernale subito! E quindi entro al massimo i primi di marzo/prima decade o quindicina.. Ma non oltre.. Già in seconda decade, per me è meglio andare in ESEs Cold ora con FWlate.. Così almeno avremo una partenza Estiva e con il proseguimento successivo in dinamicità e non calda come le solite.. Tra l'altro la Nina penso ci accompagnerà ancora..  ;)

 

29
 Detto ciò..
 Vi mostro i miei spaghi giusto da farvi capire come siamo messi noi al Nordest e immagino un po in tutto il territorio Peninsulare ed insulare..

 

  :o
 
 Cioè! Non so se mi spiego..  ???
 Omega notevole e da manuale..

 Spero che davvero cambino le cose entro fine febbraio e primi di Marzo.. Perché se no, è meglio che arrivi in fretta la Primavera.. anche se con i I giorni a seguire già lo sarà ampiamente.. E che non vengano più sfreddate improduttive fuori stagione e soprattutto dannose per orti e frutteti in fiore e in germogliazione..  ::)

 Insomma, entro i primi di Marzo e non dopo.. Perché nonostante la mia passione per il freddo e la neve, io vedere invernate fuori luogo, da metà marzo in poi.. anche no! E ne faccio comunque a meno volentieri.  ;)

30
Ok.. Grazie per la rettifica.. Intendevo la W2 appunto come azione in seconda cresta.. E spesso la contestualizzo in maniera grossolana ed erronea con l'onda Atlantica..
 Praticamente intesa come Onda Troposferica in sede Atlantica..
 Ma alla fine restano comunque entrambe in corrispondenza e da lì l'errore di confusione tra le 2 tipologie d'onda..  ;)
Tra l'altro da Nimbus Science Cit. "Waves Planetarie: W1(Onda Pacifica) W2(Onda Atlantica) W3(Onda Asiatica), che in riferimento ai flussi di calore sono capaci di trasportare il calore verso il polo, a seconda della loro intrusivita' e convergenza e anche ampiezza d'onda.
 Sono contraddistinte appunto dalla loro posizione planetaria, che le geolocalizza nei 3 punti cardini di maggior sviluppo ad ondulazione, come nello specifico posizionamento in area Nord Pacifica, Nord Atlantica e Asiatica.. laddove i flussi vengono prodotti e poi trasportati dall'ondulazione che ne consegue attraverso queste 3 Onde Planetarie.. "
 La citazione l'ho riportata con l'ausilio del mio contributo esplicativo in sintesi e in maniera semplificativa.  ;)
 Ma va anche detto che c'è corrispondenza inoltre, con le Onde Troposferiche a noi più dirette per via appunto della stessa geolocalizzazione Planetaria.. E quindi, per facilitare e rendere sinteticamente la lettura dei grafici e dei dati, in analogia e corrispondenza alla lettura delle mappe sinottiche, si attribuisce per semplificazione la stessa corrispondenza geografica in base alla posizione Planetaria.. e dunque, ne deriva che anche le Onde Troposferiche vanno contestualmente identificate con le 3 Waves Planetarie.. e così ne deriva per attribuzione di correlazione W1, o Wave 1, o Wave Mother, o Prima cresta d'onda, o Onda Pacifica.. e W2, o Wave 2, o Seconda  Cresta d'onda, o Onda Atlantica.. e non meno importante, (perché comunque le prime 2 vengono definite le Maggiori Onde, per via degli Oceani a cui fanno riferimento in sede di geolocalizzazione planetaria e Strato-Troposferica e quindi di produzione maggiore dei flussi di calore derivanti dalle aree equatoriali e tropicali..) la W3, o Wave 3, o terza cresta d'onda, o Onda Asiatica.
 E in conclusione, va anche detto che non per forza deve esserci allo stesso tempo la presenza di un onda con un'altra.. ma esistono diverse tipologie di presenza d'onda a prescindere dalla loro posizione e fine a se stesse.. come nei casi dove può esserci la presenza di una singola Onda, che generalmente si sviluppa prima per statistica maggiore negli archivi, in special modo tra i mesi autunnali.. e che viene identificata con quella Pacifica, o W1, o Wave Mother, o Prima Cresta d'onda senza l'intervento di altre..
 Oppure solo la presenza della W2, o Atlantic Wave, o seconda cresta d'onda sempre in solitaria come nel caso di questo periodo attualmente in corso ma con debole spinta ed ampiezza di poca intrusivita', ma comunque presente e in solitaria così come si evince dai grafici e dalle sinottiche sia Stratosferiche che Troposferiche.. praticamente si ha quasi un assenza dell'onda Pacifica o W1..
 Dunque azione tutta in seconda e singola cresta d'onda.
 Poi ci sono le combinate azioni in 2 creste d'onda, W1 e W2 in sinergia, dove appunto si apprezzano le presenze delle 2 onde planetarie Stratosferiche e Troposferiche maggiori(Pacifica ed Atlantica) in contemporanea.. e viene comunemente definito 2 Waves Pattern o Schema a 2 Onde, o azione in 2 creste d'onda.. E non ultimo e ne meno importante, il famoso e significativo 3 Waves Pattern, con appunto l'apporto sinergico dell'azione a 3 Onde Planetarie e  quindi Strato-Troposferiche contemporaneamente in 3 creste d'onda, comprendente anche la terza cresta, ovvero la W3, o Onda Asiatica..
 Ma quest'ultimo Pattern o Schema è di più rara evoluzione.. e in quest'inverno comunque lo abbiamo avuto in un occasione durante il passaggio tra Dipolo Artico a 3 Waves Pattern, passando attraverso l'evoluzione dinamica della nascita dell'Alta Russo-Siberiana, o Asiatica e poi andata in termicizzazione, con ondulazione dinamica in prima fase della W3.  ;)

 Spero di aver fatto un po di chiarezza e di aver contenuto il più possibile eventuali errori e plausibile confusione.. che d'altronde, parlare di confusione risulterebbe un po quasi improprio.  ;)

 Magari Filippo, o altri del Team.. possono meglio correggermi o aggiungere, incrementando questa didattica con più approfondimenti.  ;)

33
La wave 2 Luca non è l’onda atlantica ma un onda planetaria con due creste d’onda
Ok.. Grazie per la rettifica.. Intendevo la W2 appunto come azione in seconda cresta.. E spesso la contestualizzo in maniera grossolana ed erronea con l'onda Atlantica..
 Praticamente intesa come Onda Troposferica in sede Atlantica..
 Ma alla fine restano comunque entrambe in corrispondenza e da lì l'errore di confusione tra le 2 tipologie d'onda..  ;)

34



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Questo è il lumicino acceso che presuppone la possibilità di avere una frenata zonale, con Onda lunga divergente ed intrusiva, che appunto deriverebbe nel termine del Lag a 10 giorni circa dall'oramai certo sfondamento NAM..
 Il rinforzo c'è.. L'ascesa del NAM è lapalissiano.. Lo ZW inizialmente in rialzo e poi previsto in diminuzione, non fa altro che deporre a favore di una possibilità di frenata Zonale..
 Ma il dopo, le ipotesi possono essere solo che 2.. O si va in Condizionamento, molto più probabile ora che non a fine Novembre/inizio Dicembre.. e quindi chiusura completa del VP e Primavera da manuale..
 Oppure il disturbo dell'ondulazione divergente, che tenderà di frenare la zonalita', sarà tale da rimescolare nuovamente le carte in tavola e in risoluzione restituirà un VP nuovamente disturbato e ESEs in nuovo Aborto..  ::)
 Ma quest'ultimo, come detto sopra, lo vedo fortemente improbabile con le condizioni attuali.. soprattutto da VP maturo e in via di esacerbazione per l'incedere stagionale.  ;)

35
 Però manca l'onda Pacifica..  ::)




 E oltretutto una W2 sempre abbastanza flebile e debole e in forte divergenza.. Tendenzialmente invadente nel comparto mediterraneo, per troppa ripresa delle vorticita' Canadese, che tenta un riaccentramento davvero molto incisivo..



36
 Reading nel long oggi è peggiorato.. Come d'altronde tutti i GM..
 Nonostante un SH ancora davvero notevole e duro a cedere..  ;)
 Chissà se proprio il SH, avrà l'Asso nella manica.. Ma sarà davvero dura e la situazione è piuttosto complicata.
 Tuttavia, non ci resta che attendere lo sfondamento del NAM conlclamarsi e eventuale touch down.. cosicché da valutare l'effettivo impatto sulle dinamiche Troposferiche in fase di tentativo di Coupling e Condizionamento.
 E da lì in poi, capire le capacità nel comportamento del SH, a rispondere a tale manovra di risonanza dai piani Stratosferici.. E valutare la possibilità di avere un ampiezza d'onda divergente, capace di frenare attraverso il muro Siberiano, le velleità del forte rinforzo del getto Canadese, che oltretutto tenterà il riaccentramento di forza.
 Quindi siamo ancora una volta nelle mani del Russo-Siberiano e dell'eventuale ripartenza d'onda Atlantica in un certo grado di ampiezza e d'intrusivita' in un contesto di divergenza classica nel Lag di Approfondimento del VP, in sede di trasmissione di risonanza dal VPS in modalità ST verso il tentativo di Coupling con Touch Down e inizio Condizionamento da ESE Cold.
 Diciamo un Lag di circa dieci giorni dallo Sfondamento..  ::)
 Dunque, potremmo aspettare eventualmente ancora fino al 2/4 Marzo per capire se la dinamica parte o meno, oppure se va troppo in divergenza l'onda per un rinforzo Canadese ed un Accentramento ancora più efficace rispetto all'opposizione Siberiana..  ::)
 
 Scusate eventuali ripetizioni, ma bisogna che si rinforzi il concetto, per comprendere a pieno dove effettivamente e definitivamente(per me..) si sta procedendo.  ;)

 E teniamola ancora sto lumicino acceso va'!  ;D ;)

37
 Ragazzi un altro paio di giorni e si sfonda il NAM..
 D'altra parte..



 Diamo ai GM ancora una settimanuccia e poi per me possiamo anche chiudere ed aprire la Stanza della Primavera ❤️🤫🥰😍😘🥳

38
Direi Ottimo Reading..  ;)

39
 Eccolo qua..  ;D



 :o

40
 No.. Sarà un evento tipo Marzo 2021.. ;)

41
Credo che dovremmo in molti cambiare passione, l'amaro in bocca che lascia questo periodo dell' anno è inspiegabile per chi non nutre la nostra passione, a dicembre ti senti un leone arrivi a fine febbraio bè non finisco la frase.
He caro Valerio.. Cosa ci vuoi fare.. Ce la siamo cercata.. 🤦‍♂️😅

42
 Vabbe'!  :D
 Tornando a noi.. È già da un pò di Run che nel long i GM mostrano qualcosa d'interessante..  ::)
 ECMWF a 240h e GFS ogni run a 384h.. :o
 Direi che ci siamo quasi..  ;D
 Prevedo che confermeranno anche nei prossimi aggiornamenti.. a 240h e a 384h.. ::) Prima o poi si renderanno conto anche i GM che a fine Marzo inizio Aprile l'inverno sarà finito da un pezzo..  ;D

 Dai che questa volta non resteremo a guardare Madrid e Atene e Istanbul, sotto neve e gelo..  ;)
 Ma toccherà a Il Cairoooo!  :o ;D

 Scherzo..  :D
 Massimo prima decade di Marzo e poi voglio la Primavera..  8)

 Giuro che cambio passione e dal prossimo anno non mi vedrete più qui a rompervi le scatole con le mie "Chiacchiere" inutili e senza sostanza.  :-*

 Sopportatemi un altro paio di settimane..  ;D :D

 

43
 Ma si dai.. Sono solo un po deluso e arrabbiato per via di una situazione che poteva dare molto di più per l'intero trimestre visto che siamo stati costantemente con AO e NAO negativi.. ciò che non accadeva dal lontano 2010/11.. E mi scoccia non poco, per il fatto che invernate fuori stagione, o colpi di coda invernali.. ne farei anche a meno per via di molti motivi, in primis Orto e voglia di Primavera da metà marzo almeno..
 Io l'inverno vero e buono lo voglio da Dicembre a Febbraio.. Poi largo alla Primavera..
 Sono stufo di rivedere sfreddate fuori stagione.. E sono stufo oltretutto di vedere irruzioni da est secche che mi spaccano solo le labbra.. Magari le adoravo quando vivevo sul Gargano in Puglia..  ;)
 Ma qui da me al Nordest siamo davvero esausti e stufi delle chiusure continentali secche..
 E lasciatemelo dire.. Sarò OT ed Orticellistico, ma quanno ce vo' ce vo'..
 
 Per me una NAO deve essere - - no - o forse neutro o forse lievemente positivo misto al negativo.. Ci vuole un giusto compromesso tra i 2 indici AO/NAO che soddisfino le idonee meridianizzazioni con ondulazioni convergenti e irruzioni Artiche con il giusto contributo continentale e marittimo misto.. Voglio le vecchie e produttive Rodanate di un tempo.. Non il Gelo secco spacca labbre e viso.. Voglio la sostanza nevosa.. Il Gelo umido..
 E non devo aspettare 30 o più anni per vederla, ma posso anche accettare un ritorno leggermente più breve..
 Si dice che eventi stile 85 hanno ritorni trentennale.. Bene! Son passati già 36 anni! E allora? Quando ca... Devo aspettare ancora?
 Io dei 2012 etc. Non me ne faccio nulla!
 Quelli, dal 85 in qua.. Ne arrivano più spesso.. Inteso come Burianate o Ponti di Woeijkof medio bassi.. Capisco anche che un 2012 possa avere ritorni lunghi.. Ma di surrogati e di brutte copie ce ne sono spesso, almeno ogni 3/4 anni circa se non meno..
 Perdonate questo mio sfogo, ma vedere un intero Inverno in AO e NAO negativi e con Nina cantante.. Per me è stato un enorme spreco, non poter aver sfruttato occasioni davvero importanti, a connotazione di evento..
 Mi rode parecchio, nonostante sia stato comunque un buon inverno rispetto agli ultimi 7.. E parlo nel complesso del trimestre JDF e non del singolo e sporadico evento, stile fine febbraio 2018 o Gennaio 2017 per il Centro-Sud.. e altri mini eventi saltuari e ristretti.
 Ovviamente il mio è un resoconto molto Orticellistico.. e non lo nascondo.. Ma qui in Italia non si può parlare di Ottime Invernate omogeneamente distribuite da Norda A sud ed Isole comprese.. perché abbiamo una posizione e dislocazione geografica che non lo permette.. Appunto ci vorrebbe un 85 per far felici tutti, distribuito nell'arco del trimestre..  ;)

 Ma purtroppo bisogna aspettare 30 anni almeno.. MA SON PASSATI 36 ANNI! ORCO CAN!  :o ;D
 Quanti ancora ne devono passa'?
 E non venitemi a parlare di GW..  ;D

 Giusto.. Abbiamo il GW.. Tanto come scusa calza sempre ad ogni stagione..  :-\

 Penso sia il mio ultimo anno da Freddofilo e Nevofilo.. Si raccolgono più soddisfazioni ed emozioni diventando Caldofilo, tanto l'Africano è una Garanzia per noi.. Altro che Siberiano, che continua a tirarsela come fosse chissà quale Figa!  ;D

 Prima te la promette, poi te la fa vede' da lontano.. Poi te la fa annusa e quando è il momento di dartela.. se la tira in dietro..  :[
>:( :-X ???

 Ok chiudo l'OT.. Scusatemi ancora e portate pazienza..  :) Non c'è la faccio più..

44
 La NAO quest'inverno non è stata rilevante ed efficace, oltretutto in accoppiata con una AO fortemente negativa, non può che produrre solo danni per noi..

 Il Dipolo Atlantico con RM area positiva ed EA negativa.. hanno fatto il resto dello schifo.. Punto!

 NAO e W2 non pervenuti ed AO ha rotto abbastanza i così detti come d'altronde tutti gli ESEs pervenuti ivi compresi MMW Displacement del cavolo e ESE Cold mancato..
 Si conferma che la Stratosfera fa solo che danni nella maggior parte dei casi!
 ARIPUNTO!

 A metà Marzo per il resoconto finale..  ;)

45


Questa è la MJO da guardare e seguire.. Non quella di GFS..  ;)

46
pero non capisco una cosa luca,    tu ed altri dicevate che questo nam che sfonda sarebbe stata la carta vincente per noi!! perche avrebbe provocato un onda lunga e poi con il gelo ancora ben presente un azione artico continentale degna di nota nonostante il periodo (fine mese più o meno) e che peraltro nel lungo anche gfs vede………….ora invece questa mi sembra d capire dalle tue parole che sarà molto difficile portare a casa questa dinamica!! allora o era sbagliato prima o lo è adesso??
Dico solo che la situazione per me si è un attimino complicata e che la forzante Stratosferica sarà più incisiva ora che a fine Autunno inizio inverno..
 Tuttavia ho scritto che comunque restano flebili speranze per una rediviva W2 ed un Siberiano di tutto rispetto e fortemente gelido che venderà cara la propria pelle..  ;)
 Ovviamente non posso non ammettere le complicanze in atto e i rischi che si corrono a simili evoluzioni, per via di una forte Onda lunga e divergente che si opporrà al Coupling da Condizionamento NAM.. Bisogna anche dire ciò che è evidente e realisticamente probabilmente.
  ::)
 Oltre tutto ho anche segnalato un netto riassorbimento delle anomalie Atlantiche in area RM, ma non purtroppo in EA area.. Dove il getto sprofonda per via del l'invadenza Canadese sempre più costante e persistente.. Fattore per cui ci ritroviamo l'ondulazione Atlantica in sede mediterranea.. Con un coriaceo e oramai concreto schema da Omega Blocking..
 Una figura inossidabile e difficilmente removibile in breve tempo.

 Ho evidenziato che il braccio di ferro sarà ancora lungo e duro tra Russo-Siberiano e Circolazione del flusso Oceanico Atlantico.. ma la stagione comunque prosegue il suo corso naturale e va avanti e l'incidenza solare per via appunto di fase a cavallo del cambio stagionale è sempre più determinante.

 Ovviamente non do nulla per scontato, lasciando ancora aperta qualche possibilità a ciò che anch'io mi auspicavo in terza decade di Febbraio.. E lo dissi addirittura ad inizio Novembre..  ;)

 Ma al momento la situazione vede, a mio avviso, delle complicanze che non vanno ignorate e soprattutto vanno tenute conto in prima analisi.  ;)

47
 E io che dicevo e speravo che era meglio che andasse in fase 8 con discreta magnitudo..  ::)



 I primi segnali di una molto probabile ripresa del VP, sono rappresentanti oltre che dalla rientranza nel cerchio dei valori MJO.. sono gli stessi indici AO e NAO che si fanno strada verso valori positivi con una certa media degli spaghi..




 Ovviamente, cosa non meno importante, è l'azzeramento dei flussi prodromici all'evoluzione dell'ESE Cold e quindi del Condizionamento NAM..



 Avremo un altro Ribaltone?  ::)
 Mmmh.. Questa volta faccio davvero molto fatica a crederlo, partendo dal fatto che, il VP e soprattutto il VPT, oramai sono in uno stato di maturazione tale(ovvia evoluzione stagionale..), da poter concedere il Coupling alla Stratosfera che spinge in evidente Gelida Prima Armonica perfetta, per cui non si trova in situazioni acerbe come quelle autunnali o tardo autunnali.. dove il VPT, evidentemente debole per fattori pregressi riscontrabili per via di situazioni termodinamiche forzate dal forte Deficit Artico e che hanno portato all'aborto stesso del tentativo di ESEs.. ora invece, si ritrova con una situazione sicuramente più idonea e diametralmente opposta, a dover subirne le conseguenze di un più naturale e canonico Condizionamento..
 Di fatti, con l'ultimo ESEs di tipo Warm, a dinamiche da MMW Displacement ed Ibride.. il Condizionamento c'è stato e di conseguenza l'evoluzione e la stessa dinamica dell'ESE, non sono più abortite come il primo tentativo.. Probabilmente.. anzi, sicuramente per via di un VPT più incline ed idoneo a subire il Condizionamento, perché la sua maturazione è stata raggiunta, indi per cui non poteva esistere nessuna complicanza che poteva interrompere la trasmissione tra i piani, come nel primo caso data dall'asincronia evolutiva dell'intera colonna del VP, a regime di deficit Artico e di acerbe condizioni da raffreddamento radiativo di compensazione del VPS.






 Tra l'altro, non vedo più il forcing di una persistente e stazionarieta' d'onda Pacifica W1, che per quasi un trimestre è più, partendo dall'autunno.. ha tenuto banco alle velleità del VPS.. Ulteriore fattore di rischio, verso una più idonea soluzione da ESEs di facile successo..



 Tuttavia, l'unica speranza rimasta a mio avviso resta una flebile e debole azione dell'onda Atlantica in via di divergenza per processi di accentramento e chiusura del VP con recupero del momento angolare..



 Senza tralasciare giustamente, l'egregio e notevole Russo-Siberiano che in tutti i modi cerca di ostacolare il flusso oceanico delle correnti atlantiche, che nonostante il ragguardevole raffreddamento del comparto Euro Asiatico, spingono purtroppo di più in balia delle anomalie persistenti in sede di SST Atlantiche.. Fattore molto determinante all'andamento della ripresa del flusso con un getto Canadese via via sempre più in forma e in accrescimento.

 

 Anche se va comunque detto e segnalata, un costante riassorbimento delle anomalie, soprattutto e lo ripeto in area RM..



 Conclusioni.. Ci sarà da lottare davvero tanto e cara andrà venduta la Pelle del Siberiano.  ;) :o

48


Non mi spingo più in là perché mi vien da piangere..  :'(

50
 Con l'Omega in arrivo c'è il rischio erosione Snow cover nord europeo ed anche est nordest..
 Qui ci giochiamo l'effetto albedo.. Altro ché.  ::)

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 65