BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Quali sono i tornado e downburst più distruttivi della storia toscana?  (Letto 10334 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
L'evento di venerdi è stato eccezionale ma non si può dire che sia stato l'unico,ci sono stati tornado e downburst catastrofici nel passato,chi di voi se li ricorda,o ne ha sentito parlare?


Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
questo e il tornado del cinquale
Stazione meteo davis vantage pro 2

gelosnow

  • Visitatore
Re:Quali sono i tornado e downburst più distruttivi della storia toscana?
« Risposta #2 il: Settembre 25, 2014, 02:56:22 pm »
Rodano, non era meglio se lo mettevi nella sezione stormchaser?

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Rodano, non era meglio se lo mettevi nella sezione stormchaser?
ah ok puoi spostarlo?
Stazione meteo davis vantage pro 2

gelosnow

  • Visitatore
Re:Quali sono i tornado e downburst più distruttivi della storia toscana?
« Risposta #4 il: Settembre 25, 2014, 02:57:50 pm »
Fatto!

secchieta

  • Visitatore
Re:Quali sono i tornado e downburst più distruttivi della storia toscana?
« Risposta #5 il: Settembre 25, 2014, 03:04:41 pm »
questo e il tornado del cinquale


La qualità della foto è quella che è, ma comunque mi sembra di vedere che è in mare, per cui trattasi di tromba marina ;)

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
La qualità della foto è quella che è, ma comunque mi sembra di vedere che è in mare, per cui trattasi di tromba marina ;)
la qualità non è il massimo perché la foto è si oltre 30 anni fa, si marina ma poi ho letto ché tocco` terra devastando la versilia.
Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23388
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4013
la qualità non è il massimo perché la foto è si oltre 30 anni fa, si marina ma poi ho letto ché tocco` terra devastando la versilia.

Ma è quella del '77?
 ::)
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Stazione meteo davis vantage pro 2

secchieta

  • Visitatore
Re:Quali sono i tornado e downburst più distruttivi della storia toscana?
« Risposta #9 il: Settembre 25, 2014, 03:14:31 pm »
la qualità non è il massimo perché la foto è si oltre 30 anni fa, si marina ma poi ho letto ché tocco` terra devastando la versilia.

La genesi di una tromba marina è diversa dal meccanismo di formazione, molto più complesso, di un tornado.
Per cui se si è formata in mare rimane tromba marina anche se, vista la sua grande potenza, può arrecare seri danni se va a "morire" nella terraferma.

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23388
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4013
La genesi di una tromba marina è diversa dal meccanismo di formazione, molto più complesso, di un tornado.
Per cui se si è formata in mare rimane tromba marina anche se, vista la sua grande potenza, può arrecare seri danni se va a "morire" nella terraferma.

E di danni ne fece sulla linea costiera.
 :)
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23388
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4013
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23388
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4013
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

gelosnow

  • Visitatore
Re:Quali sono i tornado e downburst più distruttivi della storia toscana?
« Risposta #13 il: Settembre 25, 2014, 03:24:29 pm »
La genesi di una tromba marina è diversa dal meccanismo di formazione, molto più complesso, di un tornado.
Per cui se si è formata in mare rimane tromba marina anche se, vista la sua grande potenza, può arrecare seri danni se va a "morire" nella terraferma.
Bella spiegazione! ;)

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline mai

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 3594
  • Age: 34
  • San Giovanni Alla Vena - e - Ponte a Egola (PI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
che distruzione cosa era un ef2?


Il famoso tornado del 77
voglio vivere un'inverno storico...

Offline Sauro

  • Stormchaser Team Toscana
  • .
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 4020
  • Age: 34
  • Località: Montecarlo (LU) 162 mt. s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 628
Faccio un po di chiarezza perché l'ho esaminato bene quel evento  ;) insieme all'autore del libro!

Quella foto della tromba marina non è quella del 1977! è una foto di repertorio  ;) Anche perché quella del 1977 non è ancora ben chiaro se si sia tratto di tornado o tromba marina  ::) stiamo analizzando bene varie foto e carte con Nuvolone e Lorenzo Catania!  ;)

Quella foto poi è di giorno, mentre quel evento si è verificato la sera dopo cena  ;)

Ottima spiegazione Secchia!  8)
Altopascio (Lucca) 19 mt. s.l.m.

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3817
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 379
Di tornado qui a Empoli mi ricordo solo di quello che scoperchiò il campo di petroio a Vinci,però non saprei l'anno,il buon Nuvolone dovrebbe sapere qualcosa di più,è una vera e propria enciclopedia.

Inoltre mio padre mi raccontò di una grandinata qui a Empoli,degli anni 80 o 90 (non si ricorda bene purtroppo) che distrusse tutti i parabrezza delle auto empolesi di allora,ammazzo' tantissimi uccellini.
Mi disse che alla stazione ferroviaria della città sotto gli alberi c'erano montagne di passerotti e piccioni morti  :o,la gente era a raccattarli e la polizia non voleva,inoltre tantissimi tetti e facciate di case danneggiate,stile sparatoria.
Disse che dal cielo cadevano chicchi di grandine grossi come mele che sfondavano tutto ed erano accompagnati da raffiche di vento mostruose.

Ancora oggi tutti gli avvolgibili della casa di mia zia,anche quelli con il tetto sopra sono tutti forati e ancora oggi io mi chiedo come sarà stata la violenza di quel temporale,chissà che struttura aveva e che sparatoria doveva essere.


L'evento mi ha raccontato che è durato oltre 20 minuti con la stessa intensità :o ,pensate voi passare 20 minuti sotto quell'inferno  :o


Mio cugino a breve dovrebbe darmi del materiale,se c'è l'ha,sarò felice di postarlo qui per voi  :)




Fabri93
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

Sporvino

  • Visitatore
Re:Quali sono i tornado e downburst più distruttivi della storia toscana?
« Risposta #18 il: Settembre 25, 2014, 04:11:39 pm »
Faccio un po di chiarezza perché l'ho esaminato bene quel evento  ;) insieme all'autore del libro!

Quella foto della tromba marina non è quella del 1977! è una foto di repertorio  ;) Anche perché quella del 1977 non è ancora ben chiaro se si sia tratto di tornado o tromba marina  ::) stiamo analizzando bene varie foto e carte con Nuvolone e Lorenzo Catania!  ;)

Quella foto poi è di giorno, mentre quel evento si è verificato la sera dopo cena  ;)

Ottima spiegazione Secchia!  8)
Grazie Sauro! mi hai evitato un post...

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3817
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 379
Perché non cambiamo il titolo al topic e lo usiamo come database di tutti i maggiori eventi meteo toscani ??

Sia temporaleschi che nevosi ecc.....


Che dite ??

Cosi mettiamo tutto qui e facciamo un bel lavoro di raccolta,dato che non c'è n'è uno sul forum.



Fabri93
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

secchieta

  • Visitatore
Re:Quali sono i tornado e downburst più distruttivi della storia toscana?
« Risposta #20 il: Settembre 25, 2014, 04:34:57 pm »
La genesi di una tromba marina è diversa dal meccanismo di formazione, molto più complesso, di un tornado.
Per cui se si è formata in mare rimane tromba marina anche se, vista la sua grande potenza, può arrecare seri danni se va a "morire" nella terraferma.

Per far capire meglio la differenza sostanziale tra i due fenomeni, la tromba marina può formarsi anche semplicemente da un cumulo congesto, mentre per il tornado è necessaria una supercella, anche se non tutte le supercelle sono tornadiche ;)
E comunque l'argomento è estremamente interessante sia dal punto di vista visivo che strettamente scientifico perchè ancora si sa poco di questi fenomeni ;)

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Per far capire meglio la differenza sostanziale tra i due fenomeni, la tromba marina può formarsi anche semplicemente da un cumulo congesto, mentre per il tornado è necessaria una supercella, anche se non tutte le supercelle sono tornadiche ;)
E comunque l'argomento è estremamente interessante sia dal punto di vista visivo che strettamente scientifico perchè ancora si sa poco di questi fenomeni ;)
io invece so che i tornado possono formarsi anche senza supercelle,anche perché le supercelle in toscana non sono molto frequenti
Stazione meteo davis vantage pro 2

secchieta

  • Visitatore
Re:Quali sono i tornado e downburst più distruttivi della storia toscana?
« Risposta #22 il: Settembre 25, 2014, 04:44:22 pm »
io invece so che i tornado possono formarsi anche senza supercelle,anche perché le supercelle in toscana non sono molto frequenti

Parli di funnel per caso?

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Stazione meteo davis vantage pro 2

secchieta

  • Visitatore
Re:Quali sono i tornado e downburst più distruttivi della storia toscana?
« Risposta #24 il: Settembre 25, 2014, 05:01:55 pm »

Offline aralbedo

  • Coordinatore Stormchaser Team Toscana
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5209
  • Age: 44
  • Località: Ab. Prato s/o - Lav. Capalle (Fi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 993
Boni , ha ragione il Secchia  ;D . La maggior parte delle waterspout (trombe marine) non sono mesocicloniche, ossia non scaturiscono da una supercella. Ovviamente, la supercella rimane la tipologia di temporale che a livello probabilistico più di ogni altro ha la capacità di generare tornado o trombe d'aria che dir si voglia, specie sulla terraferma, ove oserei dire, che le trombe d'aria non mesocicloniche sono rare (spesso come detto, i temporali generano funnel senza che vi sia un vero e proprio touch down)
Non è vero che nelle ultime Estati fa più caldo e ci sono meno temporali rispetto alla media 1981-2010. Anzi.

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6120
  • Age: 52
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 477
------------

Inoltre mio padre mi raccontò di una grandinata qui a Empoli,degli anni 80 o 90 (non si ricorda bene purtroppo) che distrusse tutti i parabrezza delle auto empolesi di allora,ammazzo' tantissimi uccellini.
Mi disse che alla stazione ferroviaria della città sotto gli alberi c'erano montagne di passerotti e piccioni morti  :o,la gente era a raccattarli e la polizia non voleva,inoltre tantissimi tetti e facciate di case danneggiate,stile sparatoria.
Disse che dal cielo cadevano chicchi di grandine grossi come mele che sfondavano tutto ed erano accompagnati da raffiche di vento mostruose.

Ancora oggi tutti gli avvolgibili della casa di mia zia,anche quelli con il tetto sopra sono tutti forati e ancora oggi io mi chiedo come sarà stata la violenza di quel temporale,chissà che struttura aveva e che sparatoria doveva essere.


L'evento mi ha raccontato che è durato oltre 20 minuti con la stessa intensità :o ,pensate voi passare 20 minuti sotto quell'inferno  :o


Mio cugino a breve dovrebbe darmi del materiale,se c'è l'ha,sarò felice di postarlo qui per voi  :)




Fabri93

Sarà stata la famosa estate 1976, il luglio dopo un lungo periodo di siccità fece temporali a ripetizione e grandine come non ne ricordavano. (diceva il babbo)
Ricordo perfettamante una sera in cui alla tv c'era il telefilm "la stirpe di mogador" e i nostri rotolanti della nuova casa furono crivellati dalla grandine, rimasero forati per dieci anni perchè non si navigava nell'oro.

e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3817
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 379
Sarà stata la famosa estate 1976, il luglio dopo un lungo periodo di siccità fece temporali a ripetizione e grandine come non ne ricordavano. (diceva il babbo)
Ricordo perfettamante una sera in cui alla tv c'era il telefilm "la stirpe di mogador" e i nostri rotolanti della nuova casa furono crivellati dalla grandine, rimasero forati per dieci anni perchè non si navigava nell'oro.


E' probabile,a breve chiedo a mio cugino,che ha 50 anni,lui si dovrebbe ricordare bene :)



Fabri93
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Il tetto della tribuna dello stadio di petroio circa 10 anni fa
Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Poi nel padule ci sono stati 2/3 tornado negli ultimi 7/8 anni.
Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline mai

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 3594
  • Age: 34
  • San Giovanni Alla Vena - e - Ponte a Egola (PI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Poi nel padule ci sono stati 2/3 tornado negli ultimi 7/8 anni.

Anche 4/5 secondo me
voglio vivere un'inverno storico...

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Io ho assistito al tornado del 94 girava come una trottola passando a 50m da casa andando a scoperchiare le fabbriche
Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Anche 4/5 secondo me
può darsi perché il territorio è vasto e poco abitato
Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline mai

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 3594
  • Age: 34
  • San Giovanni Alla Vena - e - Ponte a Egola (PI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
può darsi perché il territorio è vasto e poco abitato


Infatti purtroppo non sono molto documentati!!!
voglio vivere un'inverno storico...

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23388
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4013
che distruzione cosa era un ef2?


Non saprei,comunque ha lasciato una bella traccia al suo passaggio.

PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23388
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4013
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Girava in rete la foto del tornado del agosto 2009 a castelmartini ma non riesco a trovarla
Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline mai

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 3594
  • Age: 34
  • San Giovanni Alla Vena - e - Ponte a Egola (PI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Sarebbe interessante studiare quella zona per capirci qualcosa di più! Rodano vedi di trovare più documenti possibili e iniziamo a ragionarci sopra!
voglio vivere un'inverno storico...

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Sarebbe interessante studiare quella zona per capirci qualcosa di più! Rodano vedi di trovare più documenti possibili e iniziamo a ragionarci sopra!
ci fosse una webcam si scopirebbero cose interessanti ;) sono sicuro che qualche svorticata l ha fatta questa estate
Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Sauro a luglio mi sembra ne becco uno che toccò quasi il suolo
Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3817
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 379
E' si la zona del padule di fucecchio è proprio quella in cui vi è maggior possibilità che si possano sviluppare temporali supercellari,oltre alla piana di PO-FI e PT e quella del Valdarno inferiore.


Ricordo che quando avevo 11 anni di aver visto una bella tromba che si era formata proprio sul padule e ci stava risucchiando anche l'acqua,durata circa 10 minuti,la guardavo da Salvino (vinci).



Fabri93



Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3817
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 379
Grazie Fabio per la tua testimonianza,inoltre direi buona zona per temporali mesociclonici anche la piana di Terranova bracciolini ecc...,quella che si vede dalla webcam di cocollo sul pratomagno.




Fabri93

Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3817
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 379
Sarà stata la famosa estate 1976, il luglio dopo un lungo periodo di siccità fece temporali a ripetizione e grandine come non ne ricordavano. (diceva il babbo)
Ricordo perfettamante una sera in cui alla tv c'era il telefilm "la stirpe di mogador" e i nostri rotolanti della nuova casa furono crivellati dalla grandine, rimasero forati per dieci anni perchè non si navigava nell'oro.


Però se hai materiale o sai qualcosa,posta pure,te lo dico perché io all'epoca non ero nemmeno nei pensieri e quindi mi farebbe piacere saper di più  ;)




Fabri93
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

Offline rodanosnow

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9109
  • Località: stabbia padule 18 slm(cerreto guidi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
E' si la zona del padule di fucecchio è proprio quella in cui vi è maggior possibilità che si possano sviluppare temporali supercellari,oltre alla piana di PO-FI e PT e quella del Valdarno inferiore.


Ricordo che quando avevo 11 anni di aver visto una bella tromba che si era formata proprio sul padule e ci stava risucchiando anche l'acqua,durata circa 10 minuti,la guardavo da Salvino (vinci).



Fabri93
un waterspout nel padule ::)
Stazione meteo davis vantage pro 2

Offline Stevesylvester

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4440
  • Age: 53
  • Località: San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 916
Grazie Fabio per la tua testimonianza,inoltre direi buona zona per temporali mesociclonici anche la piana di Terranova bracciolini ecc...,quella che si vede dalla webcam di cocollo sul pratomagno.
Fabri93

Sulla piana di Terranuova posso dire qualcosa io che vivo da queste parti da vent'anni. Di certo posso dire di non aver mai osservato nulla di avvicinabile a un MSC (vaste strutture rotanti, wall clouds, tornado, ecc.) . Di una cosa pero' sono molto confidente : quando si formano grossi temporali termoconvettivi oppure quando si muovono linee di instabilita' dai quadranti occidentali , il quadrilatero che - diviso in due dall'Arno - ha per vertici grossomodo Montevarchi , Loro , Capolona e poi Civitella in Val di Chiana e' quello dove e' probabile che insistano gli eventi piu' potenti e duraturi al punto che spesso questi sottraggono energia alle aree circostanti che si ritrovano rapidamente all'asciutto. Spessissimo ho sperato in temporali per attivita' visibile a occidente e poi dopo una sguazzatella mi son dovuto ridurre a stare alla finestra a guardare lampeggiare a sud. Senz'altro aiuta la conformazione orografica con l'appennino subito a ridosso e forse il fatto che nel centro della zona ci siano l'invaso della diga della Penna e quello dell'oasi di Bandella e del Lago di Levane.
Chi ci vive da sempre sara' senz'altro piu' affidabile di me e potra' arricchire o smontare il quadro.


« Ultima modifica: Settembre 25, 2014, 10:29:50 pm da Stevesylvester » »

Offline big

  • ESTREMAMENTE FICO, quasi fichissimo
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 8011
  • Age: 51
  • Località: Carpineti (RE) - 580 slm - lavoro Castelnovo M. 700 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 226
Ragazzi dai vostri commenti mi sembra di capire che quella zona Toscana e soggetta ad eventi stile grandi pianure Americane, spettacolare!!!
il CMT dovrebbe organizzare un gruppo ufficiale di strom chaser con tanto di furgone attrezzato,

Offline Maremmano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4245
  • Age: 45
  • Località: Romagnano (MS) - 60 m.s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 394
E di danni ne fece sulla linea costiera.
 :)

Quell'affare si spinse addirittura fin sulle pendici del Pasquilio, ovvero ben oltre la linea costiera!
Avvenne verso le 21 in una serata già coperta, quindi senza luce. Non esistono foto (che io sappia) del fenomeno, quella che ho visto sopra è una semplice tromba marina scattata chissà quando.
Paolo Lazzarotti Photo
Landscape and Nature Photographer
http://500px.com/Paolo73

Offline mai

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 3594
  • Age: 34
  • San Giovanni Alla Vena - e - Ponte a Egola (PI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Ragazzi dai vostri commenti mi sembra di capire che quella zona Toscana e soggetta ad eventi stile grandi pianure Americane, spettacolare!!!
il CMT dovrebbe organizzare un gruppo ufficiale di strom chaser con tanto di furgone attrezzato,

i Cacciatori di tornado del CMT!!!!!!
potrebbero unirsi ad alcuni miei amici che in quelle pianure vanno a caccia di tigri e leoni!!!
voglio vivere un'inverno storico...

Offline aralbedo

  • Coordinatore Stormchaser Team Toscana
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5209
  • Age: 44
  • Località: Ab. Prato s/o - Lav. Capalle (Fi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 993
Ragazzi dai vostri commenti mi sembra di capire che quella zona Toscana e soggetta ad eventi stile grandi pianure Americane, spettacolare!!!
il CMT dovrebbe organizzare un gruppo ufficiale di strom chaser con tanto di furgone attrezzato,

Magari caro Stefano, il furgone ce lo metterei io a spese mie se fosse vero. In realtà in Toscana sono piuttosto frequenti le waterspout ma nelle zone interne i fenomeni vorticosi che toccano il suolo sono molto rari, anche se ovviamente sono presenti più di quanto si pensasse fino a qualche anni fa quando questi fenomeni da noi non li osservava praticamente nessuno. Tieni conto che in valpadana sono assai assai più frequenti. Quando si parla di questi fenomeni conta una cosa sola: prova fotografica 8)

Ciao reggiano, ti aspetto in A per il derby ;D
Non è vero che nelle ultime Estati fa più caldo e ci sono meno temporali rispetto alla media 1981-2010. Anzi.

Offline big

  • ESTREMAMENTE FICO, quasi fichissimo
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 8011
  • Age: 51
  • Località: Carpineti (RE) - 580 slm - lavoro Castelnovo M. 700 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 226
Magari caro Stefano, il furgone ce lo metterei io a spese mie se fosse vero. In realtà in Toscana sono piuttosto frequenti le waterspout ma nelle zone interne i fenomeni vorticosi che toccano il suolo sono molto rari, anche se ovviamente sono presenti più di quanto si pensasse fino a qualche anni fa quando questi fenomeni da noi non li osservava praticamente nessuno. Tieni conto che in valpadana sono assai assai più frequenti. Quando si parla di questi fenomeni conta una cosa sola: prova fotografica 8)

Ciao reggiano, ti aspetto in A per il derby ;D

Ok, grazie.

Chiarisco che :

ti ringrazio molto per la precisazione (prima parte del messaggio)

per la seconda, puzzando di presa per il c...o faccio finta di non averla vista. Hanno venduto pure lo stadio a Squinzi, non credo che abbiamo ambizioni oltre al lega pro, facciamo che aspettiamo voi con ansia nella ex serie C.