BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: 2015 -2018 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.  (Letto 80705 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Se ho un pò di tempo aggiorno con le foto per far capire quanto sono indietro da me tutte queste cose....
riguardo le api non ci son foto che possano far capire che i melari son vuoti,
e normalmente io dovevo aver già fatto millefiori primaverile e acacia che sono il 60% della mia produzione.
E due famiglie morte.
Evviva il fresco!!!!
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34788
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Se ho un pò di tempo aggiorno con le foto per far capire quanto sono indietro da me tutte queste cose....
riguardo le api non ci son foto che possano far capire che i melari son vuoti,
e normalmente io dovevo aver già fatto millefiori primaverile e acacia che sono il 60% della mia produzione.
E due famiglie morte.
Evviva il fresco!!!!

Mi spiace Gibbo  :'(

Sporvino

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #102 il: Maggio 30, 2014, 01:17:26 pm »
Se ho un pò di tempo aggiorno con le foto per far capire quanto sono indietro da me tutte queste cose....
riguardo le api non ci son foto che possano far capire che i melari son vuoti,
e normalmente io dovevo aver già fatto millefiori primaverile e acacia che sono il 60% della mia produzione.
E due famiglie morte.
Evviva il fresco!!!!
un abbraccio Gibbo :'(

gelosnow

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #103 il: Maggio 30, 2014, 01:32:15 pm »
Se ho un pò di tempo aggiorno con le foto per far capire quanto sono indietro da me tutte queste cose....
riguardo le api non ci son foto che possano far capire che i melari son vuoti,
e normalmente io dovevo aver già fatto millefiori primaverile e acacia che sono il 60% della mia produzione.
E due famiglie morte.
Evviva il fresco!!!!
Mi dispiace!

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Mica per gli euro. Ma son fine settimana che uno sacrifica ed è fatica, il miele e la loro salute sono la vera soddisfazione. E poi noi non usiamo nutrimenti artificiali e le teniamo solo col loro miele e vedere chi le campa a zucchero far miele è una tristezza sapeste.... Via su speriamo bene


e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34788
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Mica per gli euro. Ma son fine settimana che uno sacrifica ed è fatica, il miele e la loro salute sono la vera soddisfazione. E poi noi non usiamo nutrimenti artificiali e le teniamo solo col loro miele e vedere chi le campa a zucchero far miele è una tristezza sapeste.... Via su speriamo bene

No, campare le api a zucchero, o che mi dici...ma è fantascienza...


secchieta

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #106 il: Maggio 30, 2014, 02:24:14 pm »
No, campare le api a zucchero, o che mi dici...ma è fantascienza...

E perchè o un campavano le mucche a farine animali :o :o, infatti sono impazzite e per colpa loro non ho potuto mangiar la bistecca per 2 anni :'(
Stai a vedere che tra poco uscirà il morbo dell' "ape pazza" ;D

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Marco è la normalità! Pensa che io ho trovato il miele proprio scappando dallo zucchero!!!!!! E me lo ritrovo nel mezzo 😣😞


e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 22925
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3823
E perchè o un campavano le mucche a farine animali :o :o, infatti sono impazzite e per colpa loro non ho potuto mangiar la bistecca per 2 anni :'(
Stai a vedere che tra poco uscirà il morbo dell' "ape pazza" ;D

A saccarosio? Semmai ti ritrovi le api obese che un ce la fanno a volare.  ;D

Piena solidarietà al Gibbo. Però mi domando una cosa; quando in passato vi erano primavere più fresche come questa,succedevano gli stessi problemi con le api o è subentrato un fattore x che prima non c'era?
 :)
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34788
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
E perchè o un campavano le mucche a farine animali :o :o, infatti sono impazzite e per colpa loro non ho potuto mangiar la bistecca per 2 anni :'(
Stai a vedere che tra poco uscirà il morbo dell' "ape pazza" ;D

Pensa te...io ho sempre mangiato carne italiana e pure il cervello fritto...quando impazzirò te lo faccio sapere  ;D

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
A saccarosio? Semmai ti ritrovi le api obese che un ce la fanno a volare.  ;D

Piena solidarietà al Gibbo. Però mi domando una cosa; quando in passato vi erano primavere più fresche come questa,succedevano gli stessi problemi con le api o è subentrato un fattore x che prima non c'era?
 :)

Quando ho un attimo dico la mia "risposta", bella domanda Old  ;)
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

secchieta

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #111 il: Maggio 30, 2014, 02:45:35 pm »
Pensa te...io ho sempre mangiato carne italiana e pure il cervello fritto...quando impazzirò te lo faccio sapere  ;D

Anch'io, ma noi siamo onnivori, si può e si deve reperire il nutrimento un pò da tutto, regno animale e vegetale, le mucche sono erbivori e non possono assolutamente nutrirsi con roba animale ;)

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34788
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Quando ho un attimo dico la mia "risposta", bella domanda Old  ;)

potevano al massimo dargli il fruttosio...ma male, male...

Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3028
  • Age: 43
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 268
Se ho un pò di tempo aggiorno con le foto per far capire quanto sono indietro da me tutte queste cose....
riguardo le api non ci son foto che possano far capire che i melari son vuoti,
e normalmente io dovevo aver già fatto millefiori primaverile e acacia che sono il 60% della mia produzione.
E due famiglie morte.
Evviva il fresco!!!!

Porca Gibbo ! Mi dispiace ! :-X
Ma scusami.... le api in montagna come vengono gestite ? Sono specie particolari ?
Io vedo arnie messe tranquillamente anche sopra i 1500 sulle Alpi  ::)
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Porca Gibbo ! Mi dispiace ! :-X
Ma scusami.... le api in montagna come vengono gestite ? Sono specie particolari ?
Io vedo arnie messe tranquillamente anche sopra i 1500 sulle Alpi  ::)
...è una varietà diversa dalla nostra è la var.carnica.

il nostro problema è che qui avevamo la Apis mellifera si ma la var.ligustica,
ed al'estremo sud la var.sicula.
Noia desso ci ritroviamo a causa di importazioni delle varie specie per aumentare il rendimento con una varietà bastarda che non è nè carne nè pesce.
Io sono in lista volontaria per creare una stazione apistica per la riproduzione della vecchia var.ligustica, così da ripartire da dove eravamo.

......continua.  :D ;)
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline Andreaneve

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3306
  • Pistoia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 24
Ma dove le hai le api gibbo? A che quota intendo?

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Ma dove le hai le api gibbo? A che quota intendo?

Cascinale di vespaio 680mt circa ma una conca dell'appennino
https://goo.gl/maps/39o0U

Sofignano 360mt
https://goo.gl/maps/qDwgk

Gavazzoli 480mt circa
https://goo.gl/maps/0gBu0

Ma ripeto, come dico da tempo anche all'amico Buriano, in Val di Bisenzio c'è stata una sequenza particolare di eventi concomitanti, ha piovuto seppur poco a giorni intermittenti per più del 50% dei giorni.
Temperature notturne basse, con notevole gap rispetto al giorno.
Pioggia in concomitanza con la fioritura delle essenze più nettarifere.
Insomma non ne è andata bene una finora....  :(
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline Daniele2

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2605
  • Località: Bucine(AR)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 137
Intanto qua cominciano a fiorire gli olivi in anticipo di una settimana circa rispetto agli anni passati. Segno sui calendari il giorno di fioritura dal 96 :)
Bucine (ar)

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Son qui in crisi, niente miele. E per questa zona è così per tutti. Mi vien da piangere.


e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Gli olivi iniziano a fiorire. Non dico nulla per scaramanzia ma sembra una buona fioritura con un clima giusto per l'impollinazione.


e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Sporvino

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #120 il: Giugno 03, 2014, 07:47:51 pm »
Son qui in crisi, niente miele. E per questa zona è così per tutti. Mi vien da piangere.
:(:(:(

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Basterebbe niente per le api. Notte sui quindici gradi e giornate asciutte a ventotto trenta. Sette giorni sette zzo!!!! E che ci vole?


e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Pomodori e zucchine




e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

sheva78

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #123 il: Giugno 03, 2014, 08:34:40 pm »
Gli olivi iniziano a fiorire. Non dico nulla per scaramanzia ma sembra una buona fioritura con un clima giusto per l'impollinazione.



*************************************************************************************

Qui fioritura finita e come immaginavo, bagno di sangue :-X :-X :-X troppo vento di mare negli ultimi 10 giorni :-\

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Oleè 😞


e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline Meteotela

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3135
  • Località: Quarrata (Pistoia)
  • Quarrata (mt 48 slm) (PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 231
..stasera ho visto le albicocche "prendere colore"...iniziano a maturare,in ritardo di 15-20 giorni rispetto alle ultime stagioni!!
"innamorato" delle colline del Montalbano!

.."sotto la neve pane"..

.."saluti Ri.Ba"..

Offline Iwoblu

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 939
  • Age: 33
  • Località: Chianti
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 103
Mi spiace Gibbo  :(

La nutrizione delle api a base di zucchero, o meglio: acqua, zucchero e acido citrico (spesso banale succo di limone appunto), è in uso tra i produttori che di fronte ad eventuali problematiche di nutrizione (fioriture andate male, sciami fuori stagione che partono appunto da zero, patologie che han compromesso la famiglia etc..) devono aiutare le famiglie di api a passare il momentaccio (è comunque una nutrizione di emergenza non la loro nutrizione base!)
Non immaginatevi che si mettano a dare il saccarioso cosi com'è in polvere e via, la nutrizione viene fatta con acqua calda e saccarorio a cui viene aggiunto una soluzione acida (come il succo di limone o altro acido.. in ogni caso per alimenti), aggiungendo l'acido lo zucchero data una certa temperatura si trasforma tramite invertasi, in zucchero invertito, in pratica si scinde il saccarosio nei due zuccheri monosaccaridi che lo compongono, il glucosio ed il fruttosio, banalmente.

Lo zucchero invertito (glucosio+fruttosio+ una piccola porzione fondamentale di saccarioso non trasformato) è di per se la base proprio del miele fatto dalle api.

Il paragone con l'alimentazione bovina a base di mangimi di origine animale è un tantino fuorviante, se mangi miele stai mangiando per la quasi totalità glucosio, fruttosio e saccarosio  :P

Ad ogni modo giusto per far chiarezza una nutrizione del genere la fanno i produttori che: 1) non useranno MAI il miele prodotto per nutrire le propria api, perchè va venduto 2) perchè avendo molte famiglie, è MOLTO PERICOLOSO dare del miele ad una famiglia che non è stata lei a produrlo! può essere anzichè un aiuto, una condanna a sofferenze in quanto veicolo di eventuali patogeni, come virosi e compagnia bella ! ce lo vedete un produttore di miele che ha centinaia di famiglie che si mette ad usare uno smielatore per famiglia e un set di barattoli a seconda della famiglia? eheheh

Conludo: la nutrizione a differenza dei produttori è VIVAMENTE SCONSIGLIATA per gli hobbisti o per chi comunque non detiene molte arnie, se si hanno che so 6 arnie, la gestione può e deve essere molto più oculata per la salute delle api, e a quel punto si può anche dare il loro miele tanto tra saccheggi latenti o meno, e compagnia bella le 6 famiglie si "contagiano/frequentano" già ampiamente e il rischio di contagio nel dare un miele di una famiglia (portatrice) ad un'altra diventa davvero irrisorio

Inutile dire che il miele non è neanche lontanamente paragonabile alla soluzione di zucchero acqua e succo di limone e se si è in grado, tenere qualche telaino da melario come scorta fa sempre bene (possibilmente senza polline che marcisce anche solo a guardarlo) personalmente lo faccio con una piccola celletta frigorifera dove metto i melari nel caso l'estate andasse male (soprattutto fine agosto e settembre qua...) quando ad estate secca non fiorisce una mazzola di niente!




regna cadunt luxu surgunt virtutibus urbes

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34788
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Basterebbe niente per le api. Notte sui quindici gradi e giornate asciutte a ventotto trenta. Sette giorni sette zzo!!!! E che ci vole?

Ci siamo, è arrivato quel momento...

e ti avverto, secondo me e ti muoiono x il troppo caldo...

a tal proposito:  ma a quanti gradi s'arriva dentro un'arnia che è sotto il sole???

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Ci siamo, è arrivato quel momento...

e ti avverto, secondo me e ti muoiono x il troppo caldo...

a tal proposito:  ma a quanti gradi s'arriva dentro un'arnia che è sotto il sole???

Sempre 32°, scaldano quando è freddo, ventilano e raffrescano quando è caldo.
E possono gestire l'umidità con uno scarto dello 0.5%.
Altrimenti marcirebbe il miele, invece lo "opercolano" (chiudono nelle celle di cera) sempre alla stessa percentuale di umidità 16%.

Ieri sera ero su all'ora di cena e c'erano 17° e un vento notevole.
Ieri ha fatto 23,5° di massima e 10° di minima, l'acacia è finita, ciliegio-susini-rovacee in genere.
Manca all'appello il castagno per i miei luoghi ed è tutto pieno di cinipide, che fa fiorire male e poco, seccando i rami.
...è arrivato il momento?
Io sono iscritto a un forum di apicoltura nazionale vi copio i commenti sulla produzione di miele in questa annata normale???
Nel Bresciano han fatto un pò di acacia, alcune zone lungo il tevere ma limitate, il resto stanno tutti nutrendole, meno le isole, questo senza contare le eccezioni che ci sono, anche io ho una famiglia che fa paura, ma è una.
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline big

  • ESTREMAMENTE FICO
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 7996
  • Age: 50
  • Località: Carpineti (RE) - 580 slm - lavoro Castelnovo M. 700 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 222
Secondo me Gibbo è parente dell'ape Maia, che sia sua zia?

Offline Teowrc

  • Uscente
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 13295
  • Age: 38
  • Località: Campo tizzoro montagna pistoiese 718 m slm (pt)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 10
Secondo me Gibbo è parente dell'ape Maia, che sia sua zia?
;D;D;D;D;D
inverno 2008-2009: 136 cm
inverno 2009-2010: 227 cm
inverno 2010-2011: 148 cm
inverno 2011-2012: 108 cm
inverno 2012-2013: 316 cm
inverno 2013-2014:   33 cm
18 DICEMBRE 2010 -16,8°
20 DICEMBRE 2009 -18,2°

record -30,8° gennaio 1985

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34788
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Sempre 32°, scaldano quando è freddo, ventilano e raffrescano quando è caldo.
E possono gestire l'umidità con uno scarto dello 0.5%.
Altrimenti marcirebbe il miele, invece lo "opercolano" (chiudono nelle celle di cera) sempre alla stessa percentuale di umidità 16%.

Ieri sera ero su all'ora di cena e c'erano 17° e un vento notevole.
Ieri ha fatto 23,5° di massima e 10° di minima, l'acacia è finita, ciliegio-susini-rovacee in genere.
Manca all'appello il castagno per i miei luoghi ed è tutto pieno di cinipide, che fa fiorire male e poco, seccando i rami.
...è arrivato il momento?
Io sono iscritto a un forum di apicoltura nazionale vi copio i commenti sulla produzione di miele in questa annata normale???
Nel Bresciano han fatto un pò di acacia, alcune zone lungo il tevere ma limitate, il resto stanno tutti nutrendole, meno le isole, questo senza contare le eccezioni che ci sono, anche io ho una famiglia che fa paura, ma è una.

Grazie x le info ;)

cmq dicevo che è arrivato il momento del caldo ;)

e a differenza dell'anno scorso, con una sett d'anticipo e in + l'Aprile-Maggio e prima parte del Giugno 2013, son stati sia + piovosi che freddi...dai, vedrai che il prox anno ti fa una primavera come dici te ;)

Un abbraccione

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Mi spiace Gibbo  :(

La nutrizione delle api a base di zucchero, o meglio: acqua, zucchero e acido citrico (spesso banale succo di limone appunto), è in uso tra i produttori che di fronte ad eventuali problematiche di nutrizione (fioriture andate male, sciami fuori stagione che partono appunto da zero, patologie che han compromesso la famiglia etc..) devono aiutare le famiglie di api a passare il momentaccio (è comunque una nutrizione di emergenza non la loro nutrizione base!)
Non immaginatevi che si mettano a dare il saccarioso cosi com'è in polvere e via, la nutrizione viene fatta con acqua calda e saccarorio a cui viene aggiunto una soluzione acida (come il succo di limone o altro acido.. in ogni caso per alimenti), aggiungendo l'acido lo zucchero data una certa temperatura si trasforma tramite invertasi, in zucchero invertito, in pratica si scinde il saccarosio nei due zuccheri monosaccaridi che lo compongono, il glucosio ed il fruttosio, banalmente.

Lo zucchero invertito (glucosio+fruttosio+ una piccola porzione fondamentale di saccarioso non trasformato) è di per se la base proprio del miele fatto dalle api.

Il paragone con l'alimentazione bovina a base di mangimi di origine animale è un tantino fuorviante, se mangi miele stai mangiando per la quasi totalità glucosio, fruttosio e saccarosio  :P

Ad ogni modo giusto per far chiarezza una nutrizione del genere la fanno i produttori che: 1) non useranno MAI il miele prodotto per nutrire le propria api, perchè va venduto 2) perchè avendo molte famiglie, è MOLTO PERICOLOSO dare del miele ad una famiglia che non è stata lei a produrlo! può essere anzichè un aiuto, una condanna a sofferenze in quanto veicolo di eventuali patogeni, come virosi e compagnia bella ! ce lo vedete un produttore di miele che ha centinaia di famiglie che si mette ad usare uno smielatore per famiglia e un set di barattoli a seconda della famiglia? eheheh

Conludo: la nutrizione a differenza dei produttori è VIVAMENTE SCONSIGLIATA per gli hobbisti o per chi comunque non detiene molte arnie, se si hanno che so 6 arnie, la gestione può e deve essere molto più oculata per la salute delle api, e a quel punto si può anche dare il loro miele tanto tra saccheggi latenti o meno, e compagnia bella le 6 famiglie si "contagiano/frequentano" già ampiamente e il rischio di contagio nel dare un miele di una famiglia (portatrice) ad un'altra diventa davvero irrisorio

Inutile dire che il miele non è neanche lontanamente paragonabile alla soluzione di zucchero acqua e succo di limone e se si è in grado, tenere qualche telaino da melario come scorta fa sempre bene (possibilmente senza polline che marcisce anche solo a guardarlo) personalmente lo faccio con una piccola celletta frigorifera dove metto i melari nel caso l'estate andasse male (soprattutto fine agosto e settembre qua...) quando ad estate secca non fiorisce una mazzola di niente!

Conosco apicoltori che fanno grossi quantitativi che nutrono con sciroppo di zucchero sempre e comunque, l'intento è evidente ed è la produzione.
Io non lo farò mai, se non dare un candito alle famiglie coperte dalla neve per troppo tempo e che mi possono rimanere isolate, questo si l'ho fatto.
Concordo sul fatto che non sia paragonabile il discorso mangimi di origine animale alle mucche e sciroppo alle api, ma lo è quando si fa un confronto su quanto sia paradossale nutrire un animale che produce da solo zuccheri di ottima qualità con uno zucchero paraffinato, digrezzato e sbiancato dall'uomo.
E non per tenerlo in vita, ma, per farlo produrre altri zuccheri.....
no dai, non mi piace, poi è la mia opinione.  ;)
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Sporvino

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #133 il: Giugno 05, 2014, 11:11:00 am »
Sempre 32°, scaldano quando è freddo, ventilano e raffrescano quando è caldo.
E possono gestire l'umidità con uno scarto dello 0.5%.
Altrimenti marcirebbe il miele, invece lo "opercolano" (chiudono nelle celle di cera) sempre alla stessa percentuale di umidità 16%.

Ieri sera ero su all'ora di cena e c'erano 17° e un vento notevole.
Ieri ha fatto 23,5° di massima e 10° di minima, l'acacia è finita, ciliegio-susini-rovacee in genere.
Manca all'appello il castagno per i miei luoghi ed è tutto pieno di cinipide, che fa fiorire male e poco, seccando i rami.
...è arrivato il momento?
Io sono iscritto a un forum di apicoltura nazionale vi copio i commenti sulla produzione di miele in questa annata normale???
Nel Bresciano han fatto un pò di acacia, alcune zone lungo il tevere ma limitate, il resto stanno tutti nutrendole, meno le isole, questo senza contare le eccezioni che ci sono, anche io ho una famiglia che fa paura, ma è una.
mmmmm...questa cosa Gibbo mi dà da pensare. Domanda: non è che in questi anni l'apicoltura si sia sviluppata sull'onda di un ciclo climatico favorevole? se l'amo cambia segno le probabilità di stagioni avverse aumenteranno, probabilmente.

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
mmmmm...questa cosa Gibbo mi dà da pensare. Domanda: non è che in questi anni l'apicoltura si sia sviluppata sull'onda di un ciclo climatico favorevole? se l'amo cambia segno le probabilità di stagioni avverse aumenteranno, probabilmente.

Sicuramente c'è un influenza direttamente proporzionale alle annate favorevoli,
così che l'anno dopo ci siano più apicoltori "momentanei o improvvisati",
ma sui periodi più lunghi non saprei che dire se non delle impressioni non supportate.
Resta il fatto che le api per un discorso tecnico lungo e articolato,
ma che si può comprendere in parte dal discorso sulla temperatura costante all'interno dell'arnia,
prolificano più facilmente a temperature costanti, logicamente sopra i 15-20 gradi.
Meno api a "coprire" per scaldare la covata se non si arriva alla temperatura, che è solitamente numerosa durante la stagione di raccolta, e più api a raccogliere.
Così come chiudono il miele con più facilità quando non c'è umidità,
rifacendosi al discorso di prima sul 16% massimo per il miele.
Riepilogando annate con giornate meno umide, con minor escursione termica, con un numero di giornate di pioggia basso e temperature sopra i 20°, possono, favorire fortemente una raccolta nettarifera importante.
Il tutto nel periodo di produzione più importante che generalmente va da maggio a luglio.
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Ma non era arrivato il caldo?
Maremma senzamiele  :(

e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Sporvino

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #136 il: Giugno 05, 2014, 11:46:56 am »
Sicuramente c'è un influenza direttamente proporzionale alle annate favorevoli,
così che l'anno dopo ci siano più apicoltori "momentanei o improvvisati",
ma sui periodi più lunghi non saprei che dire se non delle impressioni non supportate.
Resta il fatto che le api per un discorso tecnico lungo e articolato,
ma che si può comprendere in parte dal discorso sulla temperatura costante all'interno dell'arnia,
prolificano più facilmente a temperature costanti, logicamente sopra i 15-20 gradi.
Meno api a "coprire" per scaldare la covata se non si arriva alla temperatura, che è solitamente numerosa durante la stagione di raccolta, e più api a raccogliere.
Così come chiudono il miele con più facilità quando non c'è umidità,
rifacendosi al discorso di prima sul 16% massimo per il miele.
Riepilogando annate con giornate meno umide, con minor escursione termica, con un numero di giornate di pioggia basso e temperature sopra i 20°, possono, favorire fortemente una raccolta nettarifera importante.
Il tutto nel periodo di produzione più importante che generalmente va da maggio a luglio.
è un discorso che mi interessa direttamente, abitando in una zona dove molti hanno fatto la scelta di dedicarsi all'apicoltura, e di vivere con i proventi. Io stesso ci ho fatto più di un pensierino, in prospettiva. Però, il discorso delle condimeteo stagionali, è da valutare con la massima attenzione. Ho l'impressione che qualcuno quassù, dopo i successi iniziali, sia rimasto 'scottato'. :-X

Sporvino

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #137 il: Giugno 05, 2014, 11:48:17 am »
Ma non era arrivato il caldo?
Maremma senzamiele  :(


da domani si torna a condizioni migliori per qualche giorno. Poi, c'è da pregare...

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
è un discorso che mi interessa direttamente, abitando in una zona dove molti hanno fatto la scelta di dedicarsi all'apicoltura, e di vivere con i proventi. Io stesso ci ho fatto più di un pensierino, in prospettiva. Però, il discorso delle condimeteo stagionali, è da valutare con la massima attenzione. Ho l'impressione che qualcuno quassù, dopo i successi iniziali, sia rimasto 'scottato'. :-X

Se dovessi fare la scelta o arrivare a dover decidere dillo, vengo su e ti dico quel poco che ho imparato.
Le api si tengono diversamente a seconda del luogo.  ::)
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Sporvino

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #139 il: Giugno 05, 2014, 12:14:57 pm »
Se dovessi fare la scelta o arrivare a dover decidere dillo, vengo su e ti dico quel poco che ho imparato.
Le api si tengono diversamente a seconda del luogo.  ::)
grazie caro. :-*

Offline furmine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3284
  • Age: 42
  • Località: Firenze nova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 361
Secondo me Gibbo è parente dell'ape Maia, che sia sua zia?

Più che l'ape Maia mi sembra parente di David gnomo,o forse è proprio lui!!! :o
Simone

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Più che l'ape Maia mi sembra parente di David gnomo,o forse è proprio lui!!! :o

te lo do io lo gnomo gnamo!!!  :D

Nella mia zona c'è adesso la fioritura degli olivi,
ieri i fiori eran pieni di api a bottinare il polline.
Nonostante il caldo eccessivo per la fioritura c'è di buono che lassù abbiamo avuto tutto il giorno un ottima ventilazione e quella vale oro, speriamo bene.
Non ricordavo quanto odiassi il caldo, ma ora come ora mi serve proprio....  :(
I fagioli son nati in tempo zero, terreno caldissimo e un pò di umidità per loro è un mix esplosivo  :D
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3028
  • Age: 43
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 268
Da me è esplosa la fioritura dei tigli.
Non vorrei dire una bischerata, ma mi pare più "forte" del solito.  ::)
Inebriante profumo e gran ronzare intorno alle chiome  :)
Susine rosse in maturazione... ancora indietro albicocche e susine gialle... fichi che iniziano a spuntare
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Concordo, anche qui i tigli sembrano più forti del solito. Speriamo il loro miele è ottimo
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Sporvino

  • Visitatore
Re:2014 Stagione Agricola..... situazione e aggiornamenti dalle varie zone.
« Risposta #144 il: Giugno 09, 2014, 11:52:07 pm »
Concordo, anche qui i tigli sembrano più forti del solito. Speriamo il loro miele è ottimo
ho notato anch'io. Fioritura strepitosa, ne ho degli esemplari centenari in giardino...con qualche controindicazione di natura allergica

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Olè...
controllato sabato,
olive non allegate per il caldo.
Avevo un sacco di fiori ma ci son rami senza un oliva.  :D
Ora voglio sperare che con gli olivi gialli di fiori alla fine qualcosa rimarrà, non posso credere che un resti nulla.

Olè...
sempre sabato recuperato uno sciame,
controllato i melari,
ne ho tolti alcuni.... vuoti!
Era inutile lasciarli su.
Adesso questa bella passata di fresco, in questi giorni mangeranno quel poco miele che avevan fatto.
Mai vista un annata a zero miele, ora un lo dico più..... e non solo io ma anche il resto della val Bisenzio,
sabato ero al frantoio dove son Socio e si smiela,
avevano avuto finora solo tre prenotazioni ed eran apicoltori del montalbano.
Solitamente avevan già smielato due volte, dico due non una, almeno 40 apicoltori della valle.
Conosco un apicoltore che lo fa di mestiere ed ha due bambine piccolissime,
mi ha detto che se ho miele me lo compera a qualsiasi prezzo per non perdere il giro.
(ripeto: alle api non piace la stagione che va da un estremo ad un altro)
Il prossimo anno vendo, chi vuole sciami si prenoti. ;)


Olè...
la Val di Bisenzio quest'anno è da record.... negativo.  :(


....edit:
si diceva con Sporvino del tiglio.
Fioritura spaziale quest'anno,
iniziata indovinate quando???
Questo fine settimanaaaaaaaaaaa  :P :P
e tutti giù per terra!!!!   :-*
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34788
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Olè...
controllato sabato,
olive non allegate per il caldo.
Avevo un sacco di fiori ma ci son rami senza un oliva.  :D
Ora voglio sperare che con gli olivi gialli di fiori alla fine qualcosa rimarrà, non posso credere che un resti nulla.

Olè...
sempre sabato recuperato uno sciame,
controllato i melari,
ne ho tolti alcuni.... vuoti!
Era inutile lasciarli su.
Adesso questa bella passata di fresco, in questi giorni mangeranno quel poco miele che avevan fatto.
Mai vista un annata a zero miele, ora un lo dico più..... e non solo io ma anche il resto della val Bisenzio,
sabato ero al frantoio dove son Socio e si smiela,
avevano avuto finora solo tre prenotazioni ed eran apicoltori del montalbano.
Solitamente avevan già smielato due volte, dico due non una, almeno 40 apicoltori della valle.
Conosco un apicoltore che lo fa di mestiere ed ha due bambine piccolissime,
mi ha detto che se ho miele me lo compera a qualsiasi prezzo per non perdere il giro.
(ripeto: alle api non piace la stagione che va da un estremo ad un altro)
Il prossimo anno vendo, chi vuole sciami si prenoti. ;)


Olè...
la Val di Bisenzio quest'anno è da record.... negativo.  :(


....edit:
si diceva con Sporvino del tiglio.
Fioritura spaziale quest'anno,
iniziata indovinate quando???
Questo fine settimanaaaaaaaaaaa  :P :P
e tutti giù per terra!!!!   :-*

Direi un ottimo quadro  ;D

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6119
  • Age: 51
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 475
Direi un ottimo quadro  ;D

E poi Marco quando se ne vuol fare troppe un se ne fa bene una.....  ;)
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34788
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
E poi Marco quando se ne vuol fare troppe un se ne fa bene una.....  ;)

x cui vediamo di far bene solo il miele GRAZIE  ;D

Offline Fedex

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2571
  • Age: 26
  • Località: Orciano Pisano(PI)122mslm// Santa Luce(PI) 200 m/slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 124
Avena secca e pronta x la mietitura,per il grano ancora una settimanetta :)
Tempo permettano ::)
"Alla Natura si comanda solo ubbidendole." (Francis Bacon)