BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Gennaio 2014 (Compromesso dall'ESE oppure solo in parte ??)  (Letto 1064 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4505
  • Age: 26
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 563
Gennaio 2014 (Compromesso dall'ESE oppure solo in parte ??)
[/B]

O tutto o poco

Confermo quanto detto nella mia analisi invernale (come potrà essere il prossimo inverno ??)...

Visto l'attuale andamento delle velocità zonali e delle mappe delle anomalie dei geopotenziali (65-90° N) con annesso NAM e andamento AO,mi sento di farvi notare alcuni fattori a nostro favore...



l'ESE di tipo COLD in atto mi sembra di non voler durare a lungo,in quanto dal grafico del NAM by Lamma,si può notare come già siano arrivate in troposfera le prime 2 ''pulsazioni'' dalla stratosfera dettate dall'ESE,per assurdo facciamo caso al grafico annesso al NAM postato sotto.
Prima pulsazione avvenuta quindi verso i primi di dicembre,2° verso la metà,la terza dovrebbe mostrarsi verso i fine dicembre-prima decade di gennaio..
Seguendo il grafico (composite of 30 strong vortex events),da metà del mese entrante di Gennaio 2014 in poi dovremmo essere fuori dai maggiori effetti dell'ESE di tipo COLD (non è detto che tutto vado cosi ovviamente),però questa è la mia linea di tendenza...




Per avvalere la mia ipotesi vi mostro il grafico di stamattina relativo ai flussi e venti zonali (VP)




Zonal wind a 1 hpa previsti oltre 80 m/s,oltre 60 m/s a 10 hpa,quanto potrà reggere il VP a simili velocità,viene da chiederselo,mi ricordo anche di eventi passati,se una trottola gira troppo veloce è più soggetta a sbarellamenti della base (in gergo della sua punta),in breve se il vortice polare gira troppo forte in stratosfera chi ci assicura che la troposfera faccia altrettanto (Verso il Decoupling ??)

________________________________________________________


Rimanendo terra terra (Spiegazione semplice):
Al momento vedo probabile un gennaio influenzato da una prima parte (prima decade) ancora in regime di ESE con azzorriano invadente sullo stivale ma che comunque potrà ''lasciar'' passare qualche perturbazione a carattere freddo atlantico...
La seconda parte (dal 15 fino a fine mese)  potrà vedere un Vortice polare maggiormente disturbato (warming più o meni intensi sempre più invadenti),ESE di tipo COLD in decadenza,potrebbe risultare più fredda sulla penisola,dove non mancheranno botte fredde più continentali con anche intese atlantiche...


________________________________________


Seguiranno aggiornamenti.....




Fabri93


Farò di tutto per renderti felice, non permetterò più a nessuno di farti soffrire angelo mio...