BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: sognare non costa niente, seconda edizione...  (Letto 2032 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline meteopalio

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2589
  • Località: Siena (Vico Alto)- 370 m s.l.m.
  • avatar: + è brutto + le carte fanno schifo
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 9
ed eccoci alla seconda edizione di "sognare non costa niente"... ancora una volta alla ricerca di situazioni biòniche, alle prese con immaginarie temperature glaciali, configurazioni iperboliche, e conseguenti eventi al suolo paranormali...

questa volta, a puntate, partiremo però da una situazione non congeniale alla toscana... la classica irruzione fredda- a livelli storici- più per il centro-sud... di qui però pian pianino, marginalmente, vedremo la... "nostra" parte...

caliamoci adesso nel flash-back, da un ipotetico futuro in cui cioè racconto dello storico fine gennaio 2013...

"venivamo da giorni di noia... le temperature erano sempre sul freddino,  ma mai una gelata seria, solo pioggiarelle, oltretutto a carattere di rovescio simil- primaverile: la zona est di siena aveva cumulato 65 mm più di me a soli pochi km, e vi aveva oltretutto fatto anche una spolverata il 16 gennaio, lo stesso giorno in cui caddero 34 cm a volterra e 22 cm nel chianti fiorentino...
ma da giorni le carte erano didatticamente belle... vedevano, oramai a poche ore, uno split del vortice polare, e gelo storico stava giungendo su di noi dall'artico russo...

nonostante il target fosse apparso da subito per il centro-sud, le avvisaglie si avvertirono quello stesso 29 gennaio anche nel senese: a mezzogiorno tuona verso i monti del chianti, con rovesci di graupel... una forte grandinata imbianca le frazioni a sud-ovest di siena... da me non cade niente...
era infatti transitato un primo fronte da nord- ovest, l'aria al seguito era già abbastanza fredda per nevicate/ graupelate a bassa quota, e un minimo da nord ovest stava scivolando lungo la costa tirrenica: si sarebbe allargato e fuso con un secondo e più corposo fronte freddo in discesa dalla dalmazia, dando vita ad una serata- nottata che avrà dell'incredibile !!!:



le termiche erano ovviamente da capogiro: si noti la lama gelida in arrivo dall'artico russo... alla mezzanotte, la -10° sfonda sul mar tirreno, la -15° invadeva il nord-est... il tutto in marcia verso sud:



ed ecco l'animazione radar delle precipitazioni... si noti il secondo fronte, quasi interamente nevoso, che da vita a linee di groppo spettacolari, via via interamente nevose appena oltre la -10°... i contrasti sono maggiori sul tirreno, a causa del suddetto minimo che scivola parallelo alla costa...
visto da qui, all'imbrunire il cielo appariva caotico verso le colline metallifere- grossetano, mentre un muro di neve compariva a ridosso del monte amiata... era la testa di una linea di groppo enorme che nella serata invaderà gran parte di umbria e lazio...
i forum meteo sono in tilt: la cellona sul lazio dev'essere stata qualcosa di devastante, raccontano di punte di 30 cm in mezz'ora nell'orvietano, e continua a nevicare... è bufera ovunque ed a tappeto su tutto il Lazio, da Roma nord fino alla bassa Toscana e gran parte dell' umbria:



verso mezzanotte da qui inizia a lampeggiare verso nord-est... ci sentiamo al telefono con un mio amico meteofilo... con ottimismo mi dice che "stanotte qualcosa arriva anche qui"... io dico di no però... fatto sta che stava entrando il nucleo precipitativo più intenso... la -18° in discesa dalla Dalmazia, contrastando colle acque del mar Adriatico, stava dando origine al nucleo più fantasmagorico... dalla romagna alla puglia, in poche ore cadono una media di 60 cm fin sulla costa, ma la frontata da nord è talmente potente che porta una media di 30- 40 cm fin ben oltre il crinale appenninico, con un vento ululante di tramontana... alle 3 di notte, tempeste di neve raggiungono umbria- lazio e bassa Toscana, sommandosi alla bufera della mezzanotte:



il mattino dopo non fu propriamente un bel risveglio: il cielo era coperto e nevischiava, aveva appena spolverato in terra, su tutte le superfici dato che la temperatura era di -5°... un vivace vento da nord- est alzava polvere nevosa di tanto in tanto... ma appena a sud- est già si vedeva che la precipitazione era più fitta, e un breve giro d'ispezione mi confermò che la zona sud ed est della città erano sotto mediamente un 5 cm che nei punti ventati avevano coperto la strada anche con buoni 20 cm... già siena città contava buoni 2- 3 cm... da me giusto 1 cm ammucchiato qua e la e altrove assenza totale di neve, così come in tutto il settore a nord- ovest di Siena... al nord Italia era sereno, eccetto un po' di neve sull' Appennino emiliano...
al centro- sud invece era storia: già nell'aretino era bufera, con 15- 20 cm ad arezzo e in tutta la val di chiana, e 30 a tappeto dal basso senese e grossetano in giù... lazio sepolto sotto mezzo metro ovunque, umbria idem... Roma soltanto era stata sfiorata, ma comunque imbiancata con buoni 8- 10 cm di neve farinosissima... Roma era rimasta in mezzo tra la cella della sera prima a nord ed una nuova cella enorme a sud che aveva colpito la costa basso-laziale, il frusinate e tutto il basso tirreno con una media di 30 cm ovunque, da Latina a Napoli... dal Cilento alla Calabria tirrenica, compresa Reggio Calabria e poi sarà la volta di 18 cm a Palermo e in tutto il nord della Sicilia cadranno fino a 90 cm sui rilievi...  Sardegna paralizzata, si parla di 60 cm in tutti i capoluoghi, 1 metro sul Gennargentu...
ma ovviamente era l'adriatico a dare spettacolo: da Ancona a Bari non ci si distaccava dagli 80- 90 cm ovunque sul mare, fino ai 100- 120 nell' interno... Rimini era sotto mezzo metro, così come tutta la Romagna, mentre nel bolognese il manto nevoso scemava fino a scomparire in Emilia...
rovesci da sfondamento continueranno per tutto il giorno anche sul versante tirrenico, così come nuovi rovesci in formazione sull'adriatico punteranno verso sud... il grosso pareva comunque passato:


« Ultima modifica: Gennaio 13, 2013, 06:40:54 pm da meteopalio » »



Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34737
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #1 il: Gennaio 11, 2013, 09:11:29 pm »
Te devi diventare patrimonio dell'Unesco...

Offline meteopalio

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2589
  • Località: Siena (Vico Alto)- 370 m s.l.m.
  • avatar: + è brutto + le carte fanno schifo
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 9
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #2 il: Gennaio 11, 2013, 10:56:54 pm »
nei giorni successivi l'afflusso da nord si fa sempre più gelido... vengono raggiunte temperature mai viste, e seguita a nevicare fin sul mare in tutto il centro- sud adriatico... Pescara, Bari, Reggio, Messina, Palermo sono sotto un manto che va dai 50 ai 120 cm... le frazioni montane sono tutte isolate, i telegiornali non parlano d'altro...

nel frattempo qui a Siena si fanno massime di -4° con pieno sole e minime di -18°... ma non c'è che un po' di "farina" agli angoletti... ammiro sconsolato la carta ad 850 hpa: freddo notevole, ma secco...



l'immagine m.o.d.i.s. è eloquente:

« Ultima modifica: Gennaio 12, 2013, 09:02:03 am da meteopalio » »

Offline Buriano84

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9869
  • 7 km a NE della citta' di Siena..Chianti ridente
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 774
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #3 il: Gennaio 12, 2013, 05:29:30 am »
Robeè....SEI ER MEJOOOOOOOOOOOOOOOO
 8)
 :P
IL FEBBRAIO 2012????SICURAMENTE IL PIU' GRANDE EVENTO DAL 1985!!!!!!

secchieta

  • Visitatore
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #4 il: Gennaio 12, 2013, 06:10:46 am »
la -20 a 850 che sprofonda nel deserto algerino è troppo bella :o

gelosnow

  • Visitatore
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #5 il: Gennaio 12, 2013, 06:24:59 am »
Grande Roberto!

koko

  • Visitatore
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #6 il: Gennaio 12, 2013, 06:28:55 am »
buon giorno..
io quel sogno l'ho vissuto guardando  fuori dalla finestra e fuori a spalare...
mi ricordo era mercoledi 1 febbraio.. mi alzo alle 7 apro la finestra..e la mia pandina bianca non c'era più..
solo montagne di neve.."oddio m'hanno fregato la panda ho pensato.." ho svegliato mia moglie che a differenza mia
a iniziato a smoccolare in otto lingue..Mi urla" e non stare lì a bocca aperta.. ci sono i nonni da aiutare.." e il sogno diventa un incubo..Forlì era bloccata, le strade non erano state pulite persone anziane che cadevano come mosche..
riprende a nevicare e io di nuovo lì a bocca aperta, e mi guadagno un tozzone dalla moglie.Giorni indimenticabili,il mal di schiena pure..,uno spettacolo puro rovinato purtroppo dalla cattiva gestione delle autorità ma almeno speroche sia servita la lezione:Avranno imparato che se vuole il nevone lo fa ancora? Avranno imparato che non nevica solo a 0 gradi
come hanno risposto a una mia mail in cui preavvisavo il comune su quanto stava per accadere..
ma temo che sia un sogno che costerà molto
ciao

koko

  • Visitatore
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #7 il: Gennaio 12, 2013, 07:36:50 am »
alcune foto vicino a casa mia...
webcam to gif converter

Offline meteopalio

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2589
  • Località: Siena (Vico Alto)- 370 m s.l.m.
  • avatar: + è brutto + le carte fanno schifo
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 9
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #8 il: Gennaio 12, 2013, 12:08:11 pm »
passano i giorni, all'insegna di un gelido e glaciale sereno... residue condizioni di instabilità interessano il basso adriatico e lo jonio, l'italia seguita ad apparire bianchissima per metà, come nella foto sopra... non si scioglie niente, e piano piano l' HP da ovest guadagna terreno, pur mantenendo isoterme gelide: la -10° non schioda, tuttavia le giornate si allungano e verso il 20 febbraio si ha la prima massima sopra lo zero: +0.8° !... al sole si sente che non è più il crudo gelo dei giorni prima... sembra tutto svanito, nessuna chanche, nessuna speranza aleggia più oramai in me... inchiappettata devastante, tant'è che questo thread dei sogni rischia di finire in uno sfogo agghiacciante da incubo.. :roll:

ma dal buio pesto, nero e orrendo, qualcosa stava nascendo... il 21 febbraio una pallina sola sola, in un letto di correnti da nord-ovest, sarebbe transitata precisa sulla toscana... le carte non davano precipitazioni, ma c'era una sorta di infiltrazione umida da nord-ovest... nel pomeriggio si sviluppano cumuli sospetti... vado a fare un giro verso il chianti, notoriamente più soggetto a questo tipo di situazione, però vedo che il nuvolone più grosso è a nord di siena... non gli do importanza finchè non sento un tuono sordo e vedo che di colpo il cumulonembo aveva raddoppiato le dimensioni... inizio a vedere una virga che sembra piovosa, non fosse che la temperatura di appena +4° lasciava sperare... torno indietro e a soli 8 km ad est di siena vedo verso casa mia una roba del genere:



nel suo movimento va allontanandosi- spostandosi verso la mia sinistra, e diventa sempre più scuro, FA PAURA !!!... ovviamente giro la macchina colle mani, e do di acceleratore (tanto che a una strettoia quasi investo un passante, distratto a guardare anche lui il cielo)... presso una serie di strette curve tocco i 90 km/h, ho il cuore che batte a mille !!! il resto alla prossima puntata...

Offline meteopalio

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2589
  • Località: Siena (Vico Alto)- 370 m s.l.m.
  • avatar: + è brutto + le carte fanno schifo
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 9
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #9 il: Gennaio 12, 2013, 01:59:19 pm »
ed eccoci al dunque ! eccomi difronte alla MIA occasione !! inaspettata, che non avrei mai immaginato... eppure è così: MURO DI NEVE CON TEMPORALE FURIOSO PROPRIO IN DIREZIONE DI SIENA !!... l'ho avvistato 8 km ad est della città, e da che l'ho avvistato, ho percorso i primi 3 km facendo 180 nei rettilinei e 80- 90 in prossimità di due strette curve, ho quasi investito un passante che osservava anche lui il cielo, e adesso sto contando i km per arrivare...
in prossimità di un piccolo borgo che ha visuale verso est, accade tra parentesi un fatto che ha del paranormale: lo stesso tizio che ho quasi investito 3 km prima, inspiegabilmente è fermo immobile ad osservare il cielo, e dunque mi ha in qualche modo sorpassato, ed ha una faccia simile al mio avatar di quest'estate, ma lasciamo perdere 'sti dettagli: sono oramai a 5 km da casa e... EBBENE CADONO FIOCCHI GROSSI COME VAGONI !!... la gente attònita e spaventata osserva quelle TOVAGLIE che scendono dal cielo cupo che brontola in continuazione... ci sono già 2- 3 cm, ma il bello è che alle mie spalle non accenna a coprirsi !!! tutto è fermo su siena, carica dalla zona nord verso sud-ovest, ed è impressionante l'intensità che ha...
di lì a poco macchine ferme nonostante in terra ci siano solo 5- 6 cm... dall'altra direzione non passa nessuno... non capisco più niente, fatto sta che scendo di macchina e corro sorpassando le auto in coda, ma corro talmente veloce che rischio di sorpassare anche qualche auto in marcia... ma non ce ne sono, tutto fermo, bloccato... LA TEMPESTA MONSONICA DI NEVE AUMENTA OGNI MINUTO E OGNI 100 M CHE PERCORRO... A 2 KM DA CASA CI SONO TRENTA CENTIMETRI !!!, NON SI VEDE NIENTE, NON CAPISCO NEMMENO SE STO PERCORRENDO LA STRADA O IL CAMPO !!!... TUONA, STIANTI- STIANTI- BUBBOLI, TONFI !... APOCALISSE, DELIRIO !!!... quasi quasi temo che fatto un altro km sia tutto finito, e invece... ad un certo punto, IO sono finito... sommerso fino al fianco !! non vado oltre, avanzo con una fatica disumana, alimentato però da una sorta di energia generata da una meteo-psicosi  degna di ricerche da parte dei migliori ospedali psichiatrici universitari americani...
quando sono oramai in prossimità di casa... stimo buoni 70- 80 cm al suolo, CADUTI IN 1 ORA, quella che ci ho impiegato per fare quei 5 interminabili km... no comment, è il delirio... ed ora schiarisce... e come schiarisce vedo che poco oltre NON C'E' TRACCIA DI NEVE !! HA NEVICATO SOLTANTO IN UNA STRISCIA COMPRENDENTE CASA MIA E SIENA...

il paesaggioè indescrivibile... nelle vicinanze di casa ai miei occhi si para una scena di questo tipo:



il giorno dopo, l'immagine m.o.d.i.s. è eloquente: ha nevicato SOLO QUI !!



posso dire di essere stato ripagato per intero di tutte le delusioni ricevute non solo nella meteo, ma nella vita: una scena come questa, tutta per me... non ha prezzo, sono letteralmente commosso, non ho parole...
Nessuno nega che non sia stato un evento locale.........io dico soltanto che PER ME è stato un evento...punto e basta....
ALL'INIZIO di questo thread al centro-sud è nevicato un pò dappertutto perchè si è avuto un evento raro come la fine del mondo ,praticamente un 1956 elevato all'ennesima potenza con temperature glaciali da gelo pellicolare Siberiano...
MA NON AVEVA NEVICATO A CASA MIA, tagliando fuori di netto non una parte d' Italia come qualcuno vuol far credere... MA LA PARTE CHE M' INTERESSA ! questa l'analisi cruda e dura, si guarda gli orticelli e dunque QUI era andata male, che a tanti altri era andata bene m'importas*ga,  x ME la neve  CASA MIA è IL tassello importante , ed è TUTTO per giudicare un ondata di gelo....SE non VEDO niente è mancato TUTTO a questo evento per poter farmi affermare che sia stato un evento... ma per fortuna ADESSO ho pareggiato il conto, spero che una cosa del genere ricapiti quanto più spesso possibile, okkio...  ;D



« Ultima modifica: Gennaio 12, 2013, 02:16:09 pm da meteopalio » »

gelosnow

  • Visitatore
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #10 il: Gennaio 12, 2013, 02:12:39 pm »
che dire Roberto...standing ovation...gran bel racconto...mi sono immaginato nella realta' tutto quello che hai detto...
stupendo ;)

Offline Buriano84

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9869
  • 7 km a NE della citta' di Siena..Chianti ridente
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 774
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #11 il: Gennaio 12, 2013, 04:31:08 pm »
ed eccoci al dunque ! eccomi difronte alla MIA occasione !! inaspettata, che non avrei mai immaginato... eppure è così: MURO DI NEVE CON TEMPORALE FURIOSO PROPRIO IN DIREZIONE DI SIENA !!... l'ho avvistato 8 km ad est della città, e da che l'ho avvistato, ho percorso i primi 3 km facendo 180 nei rettilinei e 80- 90 in prossimità di due strette curve, ho quasi investito un passante che osservava anche lui il cielo, e adesso sto contando i km per arrivare...
in prossimità di un piccolo borgo che ha visuale verso est, accade tra parentesi un fatto che ha del paranormale: lo stesso tizio che ho quasi investito 3 km prima, inspiegabilmente è fermo immobile ad osservare il cielo, e dunque mi ha in qualche modo sorpassato, ed ha una faccia simile al mio avatar di quest'estate, ma lasciamo perdere 'sti dettagli: sono oramai a 5 km da casa e... EBBENE CADONO FIOCCHI GROSSI COME VAGONI !!... la gente attònita e spaventata osserva quelle TOVAGLIE che scendono dal cielo cupo che brontola in continuazione... ci sono già 2- 3 cm, ma il bello è che alle mie spalle non accenna a coprirsi !!! tutto è fermo su siena, carica dalla zona nord verso sud-ovest, ed è impressionante l'intensità che ha...
di lì a poco macchine ferme nonostante in terra ci siano solo 5- 6 cm... dall'altra direzione non passa nessuno... non capisco più niente, fatto sta che scendo di macchina e corro sorpassando le auto in coda, ma corro talmente veloce che rischio di sorpassare anche qualche auto in marcia... ma non ce ne sono, tutto fermo, bloccato... LA TEMPESTA MONSONICA DI NEVE AUMENTA OGNI MINUTO E OGNI 100 M CHE PERCORRO... A 2 KM DA CASA CI SONO TRENTA CENTIMETRI !!!, NON SI VEDE NIENTE, NON CAPISCO NEMMENO SE STO PERCORRENDO LA STRADA O IL CAMPO !!!... TUONA, STIANTI- STIANTI- BUBBOLI, TONFI !... APOCALISSE, DELIRIO !!!... quasi quasi temo che fatto un altro km sia tutto finito, e invece... ad un certo punto, IO sono finito... sommerso fino al fianco !! non vado oltre, avanzo con una fatica disumana, alimentato però da una sorta di energia generata da una meteo-psicosi  degna di ricerche da parte dei migliori ospedali psichiatrici universitari americani...
quando sono oramai in prossimità di casa... stimo buoni 70- 80 cm al suolo, CADUTI IN 1 ORA, quella che ci ho impiegato per fare quei 5 interminabili km... no comment, è il delirio... ed ora schiarisce... e come schiarisce vedo che poco oltre NON C'E' TRACCIA DI NEVE !! HA NEVICATO SOLTANTO IN UNA STRISCIA COMPRENDENTE CASA MIA E SIENA...

il paesaggioè indescrivibile... nelle vicinanze di casa ai miei occhi si para una scena di questo tipo:



il giorno dopo, l'immagine m.o.d.i.s. è eloquente: ha nevicato SOLO QUI !!



posso dire di essere stato ripagato per intero di tutte le delusioni ricevute non solo nella meteo, ma nella vita: una scena come questa, tutta per me... non ha prezzo, sono letteralmente commosso, non ho parole...
Nessuno nega che non sia stato un evento locale.........io dico soltanto che PER ME è stato un evento...punto e basta....
ALL'INIZIO di questo thread al centro-sud è nevicato un pò dappertutto perchè si è avuto un evento raro come la fine del mondo ,praticamente un 1956 elevato all'ennesima potenza con temperature glaciali da gelo pellicolare Siberiano...
MA NON AVEVA NEVICATO A CASA MIA, tagliando fuori di netto non una parte d' Italia come qualcuno vuol far credere... MA LA PARTE CHE M' INTERESSA ! questa l'analisi cruda e dura, si guarda gli orticelli e dunque QUI era andata male, che a tanti altri era andata bene m'importas*ga,  x ME la neve  CASA MIA è IL tassello importante , ed è TUTTO per giudicare un ondata di gelo....SE non VEDO niente è mancato TUTTO a questo evento per poter farmi affermare che sia stato un evento... ma per fortuna ADESSO ho pareggiato il conto, spero che una cosa del genere ricapiti quanto più spesso possibile, okkio...  ;D





eH QUI NO....eh..... :D
non ci siamo!!!! >:( >:(
 :P
IL FEBBRAIO 2012????SICURAMENTE IL PIU' GRANDE EVENTO DAL 1985!!!!!!

Offline LeLe82

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1072
  • Age: 36
  • Località: Levane,AR(valdarno superiore) 161m s.l.m.
    • daniele.tarchi3
    • daniele tarchi
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 118
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #12 il: Gennaio 13, 2013, 12:20:52 pm »
si ma che caxxo!!!!!!!! il valdarno almeno lo potevi tingere di bianco!!!!!!! ma cos'è quella linguetta sgombra di neve in mezzo al bianco??? LEVALAAAA!!!! :o :o anche troppo realistico sei stato per i miei gusti!!!!!!!!!!! :'(




p.s. sei un GRANDE!!! :o
....si vole i'ppolo....

https://www.youtube.com/watch?v=2KH2OgpTaig

....e si gode ancora....

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14543
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3425
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #13 il: Gennaio 13, 2013, 02:10:39 pm »
METEOPALIO=LEGGENDA

Questa m'ha fatto piegare  :D

l
Citazione
o stesso tizio che ho quasi investito 3 km prima, inspiegabilmente è fermo immobile ad osservare il cielo, e dunque mi ha in qualche modo sorpassato

E con questa son morto  :D

Citazione
non vado oltre, avanzo con una fatica disumana, alimentato però da una sorta di energia generata da una meteo-psicosi  degna di ricerche da parte dei migliori ospedali psichiatrici universitari americani...
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline meteopalio

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2589
  • Località: Siena (Vico Alto)- 370 m s.l.m.
  • avatar: + è brutto + le carte fanno schifo
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 9
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #14 il: Gennaio 13, 2013, 04:13:58 pm »
si ma che caxxo!!!!!!!! il valdarno almeno lo potevi tingere di bianco!!!!!!! ma cos'è quella linguetta sgombra di neve in mezzo al bianco??? LEVALAAAA!!!! :o :o anche troppo realistico sei stato per i miei gusti!!!!!!!!!!! :'(

p.s. sei un GRANDE!!! :o

la carta m.o.d.i.s. è vera, non l'ho disegnata...

per la realizzazione di questo racconto si ringraziano qui di seguito:

_le reanalisi di wetterzentrale, di cui in particolare:
-le mappe del  gennaio 1979
-le mappe del  gennaio 1985

_l' immagine m.o.d.i.s., che è quella del 30 gennaio 2005

_google street wiew

_www. fenomenitemporaleschi.it

_la foto con la neve alta è stata scattata a Barzio (LC), nel gennaio 2006... (visto che o andrà tutto a est o andrà come quella volta)

e soprattutto il mitico programma PAINT, con l'immancabile aerografo (comunemente detto "spruzzino") !


Offline LeLe82

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1072
  • Age: 36
  • Località: Levane,AR(valdarno superiore) 161m s.l.m.
    • daniele.tarchi3
    • daniele tarchi
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 118
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #15 il: Gennaio 14, 2013, 08:59:05 pm »
la carta m.o.d.i.s. è vera, non l'ho disegnata...


_l' immagine m.o.d.i.s., che è quella del 30 gennaio 2005





ah ecco...e mi pareva a me che mi stava sulle palle....come quella data d'altronde... :-\

non finirò mai di dirlo....questo signore ragazzi...a volte pecca in pessimismo cronico ok(spesso non lo chiamerei tale ma..PURO REALISMO)..ma sfido chiunque al suo posto...in certi microclimi avvengono delle situazioni talmente paradossali e talmente spesso..che il rapporto con la meteo seppur passionale è molto conflittuale..da anni uno va avanti a suon di delusioni...ne so qualcosa...lui in più ha anche una competenza invidiabile...per cui ha tutta la mia stima...
....si vole i'ppolo....

https://www.youtube.com/watch?v=2KH2OgpTaig

....e si gode ancora....

Online oldstylewinter

  • Commendatore
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 22751
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3749
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #16 il: Gennaio 15, 2013, 10:31:18 am »
Te devi diventare patrimonio dell'Unesco...

Sono pienamente d'accordo.
 ;)
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline nobileneve

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1529
  • Age: 40
  • Montepulciano 605 [X] Siena 300 [ ]
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1036
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #17 il: Gennaio 16, 2013, 12:37:24 pm »
Robeè....SEI ER MEJOOOOOOOOOOOOOOOO
 8)
 :P

La -20° arriva sotto il 30° parallelo, la -10° arriverà almeno sul Tropico, e la 0° all'Equatore o giù di lì!  8)
Leggendario!!!!!!!!!!
nobileneve

Offline Gordian77

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 164
  • Age: 40
  • Località: Donoratico (LI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Re: sognare non costa niente, seconda edizione...
« Risposta #18 il: Gennaio 17, 2013, 12:25:58 am »
Ma il 30 gennaio 2005 nevicò su tutta la Sardegna per davvero?