BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Scand+ e bassa attività solare.  (Letto 516 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Old Style

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 203
  • Age: 62
  • Località: Villa Guardia -CO-
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 470
Scand+ e bassa attività solare.
« il: Novembre 03, 2020, 09:41:39 pm »
E' noto che durante la PEG, il freddo ha imperversato sopratutto in alcune macroaree dell'emisfero Nord. Non voglio cercare associazioni fra il minimo solare che sembra dovrà approfondirsi anche nel ciclo n° 25 con eventuali PEG . Quello che vorrei chiedere è se qualcuno sa se durante il periodo dell'ultima PEG, lo schema barico con uno scand+ è stato protagonista per lo scacchiere europeo e se tutto questo freddo che ha colpito l'Europa di quegli anni, è stata la diretta conseguenza  di uno schema barico esasperato . In sostanza , c'è qualche attinenza o collegamento fra uno schema barico e l'attività solare? Mi faccio questa domanda in qualità di osservatore perchè ho notato che la figura dell'HP in sede scandinava stà diventando molto presente da almeno 1 anno e mezzo a questa parte, e quindi mi è venuta banalmente l'idea che questo potesse avere un collegamento con l'attività solare che è bassa da più di un anno. Ovviamente la mia non è nemmeno un'ipotesi, perchè non saprei come fare a sostenerla. Una cosa però la si può forse affermare, ed è che gli effetti di uno scand+ sono azioni retrograde, ma con un emisfero come quello di quest'anno ( ma possiamo anche andare indietro di un decennio almeno), non potranno mai essere gli stessi di quando le varie celle di Hadley e Ferrel erano meno lontane dall'Equatore e il ghiaccio artico aveva estensioni estive molto maggiori . Quindi potrebbe darsi che una correlazione fra un minimo solare molto basso e prolungato e un pattern favorevole ad azioni retrograde antizonali esista in qualche modo, ma quando il freddo accumulato è poco, gli effetti siano molto diversi e mi verrebbe da dire più coreografici che sostanziali. Uno scand+ al cui bordo orientale , scorra molto meno freddo in un contesto più anticiclonico. Voi cosa ne pensate di eventuali correlazioni fra minimo solare profondo e comportamenti atmosferici? Gli esempi passati non fanno testo? Oppure non esistono affatto e sono solo coincidenze che ingannano l'osservatore o lo studioso?


Fa piu rumore un albero che cade che un'intera foresta che cresce [ Lao Tzu ]

Offline Konrad66

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 273
  • Località: MILANO e periferia nord est
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 31
Re:Scand+ e bassa attività solare.
« Risposta #1 il: Novembre 05, 2020, 03:41:27 pm »
Purtroppo l'attività solare non è decisiva, se no non ci sarebbe stato il GW, e avremmo avuto grafici termici lineari con quelli dell'attività solare
TIFIAMO PER LA NEVE IN PIANURA. NON PUO' FARLA? ALLORA TIFIAMO PIOGGIA A OLTRANZA, TUTTI I MESI, TUTTI I GIORNI, TUTTI I MINUTI, PER SCONGIURARE LE DEVASTANTI SICCITA' COME QUELLE DEL 2017

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2837
  • Age: 46
  • Località: Nelle periferie di Bassano del Grappa (Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4817
Re:Scand+ e bassa attività solare.
« Risposta #2 il: Novembre 05, 2020, 03:54:30 pm »
Purtroppo l'attività solare non è decisiva, se no non ci sarebbe stato il GW, e avremmo avuto grafici termici lineari con quelli dell'attività solare
Per l'attività solare, Konrad.. credo che sia dipeso dal fattore di feedback positivo, che ha portato e/o contribuito all'attuale GW, visto che il Massimo periodo di attività connessa all'Optimum Moderno.. sia stato proprio a cavallo tra gli anni 30/40 e 90/2000.. calcola il feedback positivo e ti accorgerai dell'influenza dell'Optimum Moderno al GW dei giorni nostri.. Ovviamente poi c'è anche tutta la Componente Antropica e annessi e connessi..
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Online ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17646
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4862
Re:Scand+ e bassa attività solare.
« Risposta #3 il: Novembre 05, 2020, 05:31:17 pm »
Per l'attività solare, Konrad.. credo che sia dipeso dal fattore di feedback positivo, che ha portato e/o contribuito all'attuale GW, visto che il Massimo periodo di attività connessa all'Optimum Moderno.. sia stato proprio a cavallo tra gli anni 30/40 e 90/2000.. calcola il feedback positivo e ti accorgerai dell'influenza dell'Optimum Moderno al GW dei giorni nostri.. Ovviamente poi c'è anche tutta la Componente Antropica e annessi e connessi..

Si lineare fino all'ultima frase.. ;D  gli annessi e connessi dell'attività antropica sono quelle sulle speculazioni delle lobby energetiche.

https://watchers.news/2020/11/04/delhi-coldest-october-since-1962/
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Cumolonembo

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 359
  • Località: Chiusdino 564 m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 322
Re:Scand+ e bassa attività solare.
« Risposta #4 il: Novembre 08, 2020, 11:39:05 pm »
Ma infatti come diceva Luca dei cicli solari ne risentiamo dopo anni quindi il fatto che adesso siamo in momento di attivita' bassa non c'entra con il fatto che non faccia freddo, risentiamo ancora dell'optimum 90-00. Quello di Old puo' essere un buon spunto da valutare
Puoi dire quello che vuoi ma sei cio' che fai