BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Corononavirus Toscana  (Letto 13516 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline aralbedo

  • Coordinatore Stormchaser Team Toscana
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6989
  • Age: 46
  • Località: Ab. Prato s/o - Lav. Capalle (Fi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1490
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #150 il: Aprile 05, 2020, 09:58:58 am »
ciao Ale,vorrebbe dire solo 31 persone su 12 mila? Cioè che non avevano niente e la causa è stata solo quello?

Ma quello può darsi anche, ma vale anche per l'influenza ordinaria che ci colpisce tutti gli anni: i deceduti di cui parlano certo non sono persone giovani senza patologie. Quindi la proporzione di cui parlavamo sopra, è più che logica.
La media 1981/2010  è carta straccia, superata,. I temporali estivi sempre più rari. Il clima sta cambiando. E lo sta facendo troppo rapidamente.

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 24782
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1795
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #151 il: Aprile 05, 2020, 10:00:15 am »
Ho visto che nel 2019 in Italia ci sono stati 644 mila decessi totali, si intende per tutte le cause. Per far tornare quel dato vorrebbe dire che in tutto il 2019 è morto nel nostro paese circa 1700 persone al giorno di media, quello che vorrei capire è quando alle ore 18 viene aggiornato il bollettino, esempio i 700 decessi di ieri fanno parte della media o sono la media più i 700..

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #152 il: Aprile 05, 2020, 10:01:58 am »
Andamento stagionale della mortalità per settimana nelle città italiane*.
Periodo gennaio 2016 – 24 marzo 2020.Al momento il trend(linea rossa) segue molto da vicino la stagione influenzale 2016/2017(*Aosta, Bolzano, Trieste, Torino, Milano, Brescia, Verona, Venezia, Bologna, Genova, Perugia, Civitavecchia, Roma, Frosinone,
Bari, Potenza, Messina, Palermo)




http://www.salute.gov.it/portale/caldo/dettaglioContenutiCaldo.jsp?lingua=italiano&id=4547&area=emergenzaCaldo&menu=vuoto
« Ultima modifica: Aprile 05, 2020, 10:21:46 am da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 24782
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1795
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #153 il: Aprile 05, 2020, 10:02:27 am »
Ma quello può darsi anche, ma vale anche per l'influenza ordinaria che ci colpisce tutti gli anni: i deceduti di cui parlano certo non sono persone giovani senza patologie. Quindi la proporzione di cui parlavamo sopra, è più che logica.
grazie per la risposta  ;) ti mando un mp devo chiederti una cosa

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #154 il: Aprile 05, 2020, 10:07:22 am »
Un articolo che aiuta ad interpretare i dati relativi ai decessi dovuti alla influenza, sia diretti che indiretti.

Quante persone si ammalano (e quante muoiono) a causa dell'influenza
https://www.agi.it/fact-checking/news/2020-02-26/coronavirus-influenza-stagionale-7231278/
Conclusione
Quando si parla di “morti per influenza” bisogna fare attenzione ai numeri che ci sono in circolazione.
Secondo i dati degli ultimi anni, in media circa il 9 per cento della popolazione italiana contrae il virus dell’influenza, ma il tasso di letalità stimato per la sola influenza è dello 0,1 per cento.
Tra il 2007 e il 2017, i morti “diretti” per influenza sono stati in media 460 l’anno; mentre le stime per i decessi “indiretti” vanno dai 4 mila ai 10 mila l’anno.

Per quanto riguarda i contagiati, i dati sulle ultime stagioni influenzali hanno mostrato un’ampia variabilità, con il 2017-2018 che ha fatto registrare il numero più alto: oltre 8,6 milioni di contagiati stimati.
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #155 il: Aprile 05, 2020, 10:12:58 am »
ANDAMENTO STAGIONALE DELLA MORTALITÀ: Periodo 2016-2020




http://www.salute.gov.it/portale/caldo/SISMG_sintesi_ULTIMO.pdf
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline bebix

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 971
  • Age: 64
  • Località: Pisa
  • Pisa Nord
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #156 il: Aprile 05, 2020, 10:41:46 am »
@ Ale81: ho letto i rapporti di Epicentro, ma non sono riuscito a trovare il dato che citi te dei 31 deceduti. Mi puoi evidenziare il punto?
Per quanto riguarda la normale influenza c’è da dire un paio di cose: la prima è che il numero di decessi è stimato, nel senso che si va a vedere la differenza di morti per qualunque causa nel periodo di picco dell’influenza e si attribuisce a quest’ultima il saldo positivo.
La seconda è che la letalità (morti/infetti, da non confondere con la mortalità che sono morti su popolazione generale) dell’influenza con quei numeri di deceduti stimati e con qualche milione di infettati è molto bassa: nella mia esperienza si tratta di persone anziane che si “spengono” prima (lo dico con tutto il rispetto possibile), di certo non le migliaia di insufficienza respiratorie gravi che stiamo sperimentando in questa occasione.
Per la COVID19 il rapporto parla di letalità dell’11%: anche considerando una base di malati 10 volte superiore, sono sempre numeri da brividi.

Offline bebix

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 971
  • Age: 64
  • Località: Pisa
  • Pisa Nord
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 76
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #157 il: Aprile 05, 2020, 10:56:54 am »
Ho visto che nel 2019 in Italia ci sono stati 644 mila decessi totali, si intende per tutte le cause. Per far tornare quel dato vorrebbe dire che in tutto il 2019 è morto nel nostro paese circa 1700 persone al giorno di media, quello che vorrei capire è quando alle ore 18 viene aggiornato il bollettino, esempio i 700 decessi di ieri fanno parte della media o sono la media più i 700..
In realtà nessun dei due: sono decessi osservati di persone affette da coronavirus.
Per valutare la media devi aspettare la fine del mese e calcolare la media mensile confrontabile con l’anno scorso. A quel punto verranno fuori le differenze abissali di cui si parlava prima.

Offline jack92

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5136
  • Age: 27
  • Località: Retignano (Stazzema) 400 m.s.l.m.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 459
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #158 il: Aprile 05, 2020, 11:00:11 am »
Spero che dopo questa pandemia tutti quelli che sognavano un mondo senza vaccini si siano resi conto di com'è il mondo senza un vaccino.
Cumulata 2008= 2032.6 mm
Cumulata 2009= 2144.8 mm
Cumulata 2010= 2538.2 mm
Cumulata 2011= 1373.6 mm
Cumulata 2012= 1593.6 mm
Cumulata 2013= 2512.6 mm
Cumulata 2014= 2601.8 mm
Cumulata 2015= 1265.0 mm
Cumulata 2016= 2124.8 mm
Cumulata 2017= 1720.2 mm
Cumulata 2018= 1711.6 mm
Cumulata 2019= 2062.8 mm

Laureato Magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche a Pisa

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #159 il: Aprile 05, 2020, 11:29:49 am »
@ Ale81: ho letto i rapporti di Epicentro, ma non sono riuscito a trovare il dato che citi te dei 31 deceduti. Mi puoi evidenziare il punto?
Per quanto riguarda la normale influenza c’è da dire un paio di cose: la prima è che il numero di decessi è stimato, nel senso che si va a vedere la differenza di morti per qualunque causa nel periodo di picco dell’influenza e si attribuisce a quest’ultima il saldo positivo.
La seconda è che la letalità (morti/infetti, da non confondere con la mortalità che sono morti su popolazione generale) dell’influenza con quei numeri di deceduti stimati e con qualche milione di infettati è molto bassa: nella mia esperienza si tratta di persone anziane che si “spengono” prima (lo dico con tutto il rispetto possibile), di certo non le migliaia di insufficienza respiratorie gravi che stiamo sperimentando in questa occasione.
Per la COVID19 il rapporto parla di letalità dell’11%: anche considerando una base di malati 10 volte superiore, sono sempre numeri da brividi.



Buongiorno bebix e buona domenica.Idati sono consultabili al seguente link: https://www.epicentro.iss.it/

Infografica bisettimanale : https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Report-COVID-2019_2_aprile.pdf

Paragrafo: 3. Patologie preesistenti
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Matraino

  • F.N.M.
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4640
  • Località: Matraia ( Capannori - Lucca ) 280mt
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1637
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #160 il: Aprile 05, 2020, 11:33:25 am »
Spero che dopo questa pandemia tutti quelli che sognavano un mondo senza vaccini si siano resi conto di com'è il mondo senza un vaccino.

Anche lì , sul vaccino non si capisce bene , dicono che il corona non dia immunità , ad esempio se prendi morbillo o varicella diventi immune e non le prendi piú , il covid-19 é piú un virus tipo il raffreddore , che uno può prendere piú e piú volte nella vita , quindi forse piú che vaccino ci vorrà un medicinale che guarisce nel caso uno si infetti
Dati meteo rilevati da una Davis Vantage VUE

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #161 il: Aprile 05, 2020, 11:37:43 am »
Per chi ha un po di tempo  vi riporto un interessante articolo del dottore Fabio Franchi

https://drive.google.com/file/d/1eLvkvSbWjdKqhlSPlFRYkPQ44Y7jkrQz/view
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #162 il: Aprile 05, 2020, 11:43:14 am »
Emergenza polmonite infettiva sconosciuta nel bresciano già nel 2019.
Di seguito vi riporto l articolo.

https://www.adnkronos.com/soldi/economia/2020/04/02/coronavirus-marzo-mila-morti-per-polmoniti-varie_bccHd5JLeUMyL8o0papUDN.html?refresh_ce
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #163 il: Aprile 05, 2020, 12:59:44 pm »
Solo negli ultimi dieci anni tagli per 30 miliardi di euro: governi Monti, Letta, Renzi. Secondo me, e non voglio creare alcuna polemica, bisognerebbe prendersela con chi ha tagliato per decenni la Sanità Pubblica fino all’osso.

https://thesubmarine.it/2020/03/10/posti-letto-ospedali-italiani-nuovo-coronavirus/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #164 il: Aprile 05, 2020, 01:02:33 pm »
Report Osservatorio GIMBE n. 7/2019
Il definanziamento 2010-2019
del Servizio Sanitario Nazionale

https://www.gimbe.org/osservatorio/Report_Osservatorio_GIMBE_2019.07_Definanziamento_SSN.pdf
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3402
  • Age: 45
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 306
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #165 il: Aprile 05, 2020, 03:25:16 pm »
Mi è capitato di vedere qualche estratto della conferenza stampa della protezione civile e mi pare che il numero dei deceduti venga sempre definito "in attesa di verifica da parte dell'istituto ecc..."
Non seguo da vicino, ma come ho detto, a me i numeri italiani dei deceduti e la loro percentuale sui positivi, mi pare eccessiva rispetto agli altri paesi evoluti e non mi pare che si possa spiegare con la sola motivazione dell'elevata età media.
Ho la sensazione che da altre parti si analizzi prima di definire se un decesso è avvenuto per coronavirus o meno.. però qualcuno qua ha anche detto che morire "per" coronavirus o "con" coronavirus non ha importanza... secondo me a livello di impatto sulla popolazione ce l'ha eccome.
Però sono ovviamente opinioni e punti di vista...
Io rimango convinto che per come viene interpretata e gestita questa vicenda a livello nazionale, senza regole ben definite per tutti, le varie mappe e numeri siano abbastanza inutili
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen

Offline Zana

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3714
  • Località: Bucciano 200m - Colline Sanminiatesi (PI) - “nì mezzo tra Pisa e Firenze”
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 391
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #166 il: Aprile 06, 2020, 12:50:54 am »
Mi è capitato di vedere qualche estratto della conferenza stampa della protezione civile e mi pare che il numero dei deceduti venga sempre definito "in attesa di verifica da parte dell'istituto ecc..."
Non seguo da vicino, ma come ho detto, a me i numeri italiani dei deceduti e la loro percentuale sui positivi, mi pare eccessiva rispetto agli altri paesi evoluti e non mi pare che si possa spiegare con la sola motivazione dell'elevata età media.
Ho la sensazione che da altre parti si analizzi prima di definire se un decesso è avvenuto per coronavirus o meno.. però qualcuno qua ha anche detto che morire "per" coronavirus o "con" coronavirus non ha importanza... secondo me a livello di impatto sulla popolazione ce l'ha eccome.
Però sono ovviamente opinioni e punti di vista...
Io rimango convinto che per come viene interpretata e gestita questa vicenda a livello nazionale, senza regole ben definite per tutti, le varie mappe e numeri siano abbastanza inutili
Concordo pienamente...
I conteggi dovrebbero essere eseguiti seguendo delle linee guida unificate nei diversi stati tali da poter rendere i risultati confrontabili. Continuando così rischiamo di confrontare situazioni più o meno gravi utilizzando metodi di giudizio diversi.
Direi però che quest’analisi possa passare al momento in secondo piano, piuttosto cercherei di quantificare attraverso l’uso di tamponi la percentuale stimata di pazienti asintomatici e la loro contagiosità... sarebbe di vitale importanza.
Quanto è bello il rumore dei fiocchi sul giacchetto?

Offline Blasco82

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 66
  • Age: 37
  • Località: Castiglione in Teverina
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 10
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #167 il: Aprile 06, 2020, 02:01:35 am »
Secondo me per verificare l’esatta gravità della situazione non mi soffermerei tanto sui numeri che da la protezione civile, in quanto sia i contagi, che variano a seconda di quanti tamponi si fanno, che i deceduti sono sempre da verificare.
Io mi soffermerei sulla crisi dei nostri ospedali che sono a corto di posti letto, e questa situazione di tragicità con nessuna influenza stagionale si è mai verificata.
Grazie alla neve bianca ed abbondante,
a quella nebbia densa ed avvolgente,
grazie al tuono, piogge e temporali,
al sole caldo che guarisce tutti mali,
grazie alle stagioni a tutte le stagioni.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #168 il: Aprile 08, 2020, 01:02:54 pm »
Infografica bisettimanale
(6 APRILE 2020)
su un campione di 14.860 pazienti deceduti e positivi a COVID-19 in Italia, solo 42 pazienti (3,3% del campione) presentavano 0 patologie e quindi sono morte a causa del virus.
https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Report-COVID-2019_6_aprile.pdf




Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #169 il: Aprile 08, 2020, 01:24:37 pm »
Leggo che alcuni pazienti di Covid-19 sono in partenza dalla Lombardia per Lipsia. Così come leggo di ong americane che installano ospedali da campo a Cremona, di medici provenienti da Cuba, di aiuti dalla Russia. Bene, grande e apprezzabile generosità per aiutare il nostro sistema sanitario al collasso. Ma non sono ancora riuscito a farmi spiegare da nessuno, nonostante chieda da giorni, come sia possibile che mentre riceviamo aiuti da mezzo mondo non siamo in grado di sfruttare i letti di terapia intensiva di ospedali a mezz'ora di macchina da Brescia, come a Verona, dove per fortuna l'epidemia non è esplosa come da noi, e i posti sono ancora per una parte rilevante non utilizzati». Lo dichiara in una nota Alfredo Bazoli, capogruppo Pd in commissione Giustizia, in merito all'emergenza coronavirus e al collasso del sistema sanitario lombardo.

«A Brescia e Bergamo - prosegue - si muore per la saturazione dei posti, e in Veneto sono ancora liberi due terzi dei letti di terapia intensiva. Dobbiamo mandare i pazienti in Germania, quando a due passi da qui ci sarebbe ampia disponibilità. Tutto ciò è privo di senso e inaccettabile, possibile che nessuno ne risponda, possibile che non si riesca a rompere questo muro invisibile ora, subito, in queste ore? Credo proprio che la regionalizzazione spinta della sanità andrà ripensata completamente, finita questa emergenza».


https://www.giornaledibrescia.it/brescia-e-hinterland/perch%C3%A9-mandiamo-i-malati-in-germania-e-non-a-verona-1.3468999
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #170 il: Aprile 08, 2020, 01:27:12 pm »
L’andamento dei decessi del 2020.
Dati anticipatori sulla base del sistema ANPR

https://www.istat.it/it/files//2020/03/Decessi_2020_Nota.pdf

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #171 il: Aprile 08, 2020, 01:30:14 pm »
Blangiardo (Istat): nel 2019 a marzo 15mila morti per polmoniti varie


https://www.avvenire.it/attualita/pagine/morti-e-nati-cosa-cambier
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Blasco82

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 66
  • Age: 37
  • Località: Castiglione in Teverina
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 10
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #172 il: Aprile 08, 2020, 03:53:41 pm »
Blangiardo (Istat): nel 2019 a marzo 15mila morti per polmoniti varie


https://www.avvenire.it/attualita/pagine/morti-e-nati-cosa-cambier

Scusa ale81 ma con questi articoli cosa vuoi insinuare?

Che tutto questa emergenza sia una montatura?
Grazie alla neve bianca ed abbondante,
a quella nebbia densa ed avvolgente,
grazie al tuono, piogge e temporali,
al sole caldo che guarisce tutti mali,
grazie alle stagioni a tutte le stagioni.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #173 il: Aprile 08, 2020, 05:56:26 pm »
Buonasera.posto articoli a scopo solo divulgativo,nulla di più. Non voglio insinuare nulla e tantomeno mettere in dubbio che l emergenza esista.Chi sono io per mettere in dubbio le istituzioni? Buona serata.
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Nucleo89

  • ANANASSI DOC
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5074
  • Age: 30
  • Località: Campopiano (Pistoia) - 350 m s.l.m Montale (PT) - Lavoro
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 609
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #174 il: Aprile 08, 2020, 07:15:45 pm »
Molto male la Provincia di Pistoia oggi, registrati 46 nuovi casi, il dato maggiore dall'inizio dell'epidemia. Spero proprio che sia un focolaio limitato, perché sennò sono volatili per diabetici  :-X

Offline Blasco82

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 66
  • Age: 37
  • Località: Castiglione in Teverina
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 10
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #175 il: Aprile 08, 2020, 09:09:51 pm »
Buonasera.posto articoli a scopo solo divulgativo,nulla di più. Non voglio insinuare nulla e tantomeno mettere in dubbio che l emergenza esista.Chi sono io per mettere in dubbio le istituzioni? Buona serata.

Buona serata anche a te.
E grazie per tutto.
Grazie alla neve bianca ed abbondante,
a quella nebbia densa ed avvolgente,
grazie al tuono, piogge e temporali,
al sole caldo che guarisce tutti mali,
grazie alle stagioni a tutte le stagioni.

Offline alex64

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 621
  • Località: Sovigliana-Vinci(FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #176 il: Aprile 08, 2020, 09:52:05 pm »
Molto male la Provincia di Pistoia oggi, registrati 46 nuovi casi, il dato maggiore dall'inizio dell'epidemia. Spero proprio che sia un focolaio limitato, perché sennò sono volatili per diabetici  :-X
Scusa Nucleo ma a me risultano 18 casi....Dove hai letto 46?

Offline Nucleo89

  • ANANASSI DOC
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5074
  • Age: 30
  • Località: Campopiano (Pistoia) - 350 m s.l.m Montale (PT) - Lavoro
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 609
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #177 il: Aprile 08, 2020, 11:18:33 pm »
Non mi chiedere come fanno i conteggi, ma dai dati ufficiali della Regione Toscana ad oggi risultano +46 casi in provincia di pistoia, mentre per la USL sono “solo” 18. Ma i dati che vanno alla protezione civile sono quelli della regione. Non ho idea di come possa esserci una discrepanza così evidente, ma sicuramente meriterebbe un approfondimento...sotto il riepilogo di oggi della regione...

https://www.toscana-notizie.it/documents/735693/22583991/Casistica_Covid19_Toscana_08_04_2020_ore_15_00%202.pdf/573f9fe6-da4e-7940-de41-cd343c615945

Offline Ema Avenza

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2939
  • Age: 31
  • Avenza (MS)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 336
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #178 il: Aprile 09, 2020, 12:03:01 am »
Ciao a tutti,oggi in Toscana secondo gli ultimi dati si legge di un calo dei positivi,173 per l’esattezza.

Volevo condividere un pensiero con tutti voi,è solo una mia impressione..Nessuno nega l’esistenza del virus,quello c’è purtroppo,però a voi vi da l’impressione che non ci sia piena trasparenza? Non vi pare che ci sia un bombardamento mediatico esagerato,accendi la tv e c’è solo questo,tg,trasmissioni, ecc...non accade più niente nel mondo? E poi di continuo regole su come comportarsi,è stato bloccato un paese a livello economico,pattuglie ovunque per bloccare gli spostamenti...ribadisco non è polemica la mia,è un mese e mezzo che sono chiuso in casa e rispetto le norme,però i dubbi sorgono spontanei con il tempo,rimanendo nel massimo rispetto per chi purtroppo è rimasto coinvolto in questa situazione perdendoci anche la vita..

Leggete qui,vi riporto questo : fonte bollettino epidemiologico italiano.

“Ogni anno l'influenza provoca nell'uomo numerose infezioni respiratorie e costituisce, quindi, un rilevante problema di sanità pubblica per le possibili gravi complicanze nei soggetti a rischio.
 
Le infezioni respiratorie acute causate dai virus influenzali possono essere lievi, gravi e possono persino causare la morte nei soggetti a rischio come anziani e bambini. Si stima che le epidemie annuali causino da 3 a 5 milioni di casi di influenza e da 290.000 a 650.000 morti in tutto il mondo (1). Il ricovero e la morte si verificano principalmente tra i soggetti ad alto rischio, che includono donne in gravidanza e chiunque abbia patologie sottostanti come diabete, obesità, malattie dell’apparato respiratorio e cardiovascolari.”

Se uno ascolta le notizie con cui ci bombardano ogni giorno sembra che prima del Coronavirus nessuno al mondo purtroppo non moriva di influenza.chiedo a qualcuno più esperto di me,i numeri ad oggi non sono in linea con quello scritto sopra? O sono in più a quelli? Perché prima se per influenza moriva tutta questa gente non si è quasi mai parlato o fatto poco o niente?
L'anno scorso non portavano via le bare con i camion dell'esercito. A Carrara al cimitero non c'erano 30 bare in un giorno in attesa della cremazione. Io mibaso su questo


Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


Offline sanverano144

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 60
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #179 il: Aprile 09, 2020, 07:59:01 am »
Buonasera.posto articoli a scopo solo divulgativo,nulla di più. Non voglio insinuare nulla e tantomeno mettere in dubbio che l emergenza esista.Chi sono io per mettere in dubbio le istituzioni? Buona serata.
L'anno scorso non portavano via le bare con i camion dell'esercito. A Carrara al cimitero non c'erano 30 bare in un giorno in attesa della cremazione. Io mibaso su questo


Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk
Ale81
Sei sempre molto pignolo con i numeri ed io sinceramente ti ringrazio ma qui ti sbagli  a mio modesto giudizio .
Uno tra tutti la non omogeneità dei dati poiché i dati degli scorsi anni non avevano una nazione chiusa in casa. Quindi anche se i morti in più alla fine della fiera fossero in più in percentuale modesta non avrebbe valore statistico senza considerare quanta ospedalizzazione è avvenuta anche purtroppo in TI


Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk


Offline alex64

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 621
  • Località: Sovigliana-Vinci(FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #180 il: Aprile 09, 2020, 11:08:09 am »
Non mi chiedere come fanno i conteggi, ma dai dati ufficiali della Regione Toscana ad oggi risultano +46 casi in provincia di pistoia, mentre per la USL sono “solo” 18. Ma i dati che vanno alla protezione civile sono quelli della regione. Non ho idea di come possa esserci una discrepanza così evidente, ma sicuramente meriterebbe un approfondimento...sotto il riepilogo di oggi della regione...

https://www.toscana-notizie.it/documents/735693/22583991/Casistica_Covid19_Toscana_08_04_2020_ore_15_00%202.pdf/573f9fe6-da4e-7940-de41-cd343c615945
Non ci si capisce nulla.....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3402
  • Age: 45
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 306
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #181 il: Aprile 09, 2020, 11:47:37 am »
Non mi chiedere come fanno i conteggi, ma dai dati ufficiali della Regione Toscana ad oggi risultano +46 casi in provincia di pistoia, mentre per la USL sono “solo” 18. Ma i dati che vanno alla protezione civile sono quelli della regione. Non ho idea di come possa esserci una discrepanza così evidente, ma sicuramente meriterebbe un approfondimento...sotto il riepilogo di oggi della regione...

https://www.toscana-notizie.it/documents/735693/22583991/Casistica_Covid19_Toscana_08_04_2020_ore_15_00%202.pdf/573f9fe6-da4e-7940-de41-cd343c615945

Quale sarebbe la differenza tra "Tamponi eseguiti" e "Casi testati" ?
Comunque la situazione in Toscana non mi pare drammatica. Il numero di positivi rapportato al numero di abitanti non è alto.... ed il tasso di mortalità non sarà basso, ma mi pare la metà di quello nazionale italiano.
Sull'affollamento ospedaliero non so come sia messa la regione
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen

Offline Nucleo89

  • ANANASSI DOC
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5074
  • Age: 30
  • Località: Campopiano (Pistoia) - 350 m s.l.m Montale (PT) - Lavoro
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 609
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #182 il: Aprile 09, 2020, 01:49:31 pm »
Quale sarebbe la differenza tra "Tamponi eseguiti" e "Casi testati" ?
Comunque la situazione in Toscana non mi pare drammatica. Il numero di positivi rapportato al numero di abitanti non è alto.... ed il tasso di mortalità non sarà basso, ma mi pare la metà di quello nazionale italiano.
Sull'affollamento ospedaliero non so come sia messa la regione

Non ne ho idea, forse i "Tamponi eseguiti" comprendono i soli tamponi per la diagnosi, ovvero il primo tampone, mentre i "Casi testati" comprendono tutti i tamponi eseguiti, anche quelli per accertare una eventuale guarigione...ma sono solo ipotesi  ::)

Offline jack92

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5136
  • Age: 27
  • Località: Retignano (Stazzema) 400 m.s.l.m.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 459
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #183 il: Aprile 09, 2020, 08:44:58 pm »
https://medium.com/@pmeridian/dov%C3%A8-veramente-il-picco-dei-contagi-analisi-dei-dati-istat-sulla-mortalit%C3%A0-26bfcab7f155

Inoltre secondo l'ISTAT in 33 comuni di piccole dimensioni della Lombardia i decessi nel mese di marzo sono aumentati di oltre dieci volte rispetto alla media dello stesso periodo 2015-2019. Salgono i morti al Nord, quindi, e non solo nelle grandi città ma anche nei centri di dimensioni più ridotte. La rilevazione l’Istat fa riferimento alle prime quattro settimane di marzo e ai numeri di 1.450 comuni. L’Istituto segnala Bergamo, che quasi quadruplica i decessi, e Brescia, che segna più che un raddoppio. Incrementi oltre il 200% anche a Piacenza e Pesaro.
L’Istat spiega di aver scelto “di concentrare l’attenzione sui comuni presenti in Anpr (l’Anagrafe nazionale della popolazione residente) con dati affidabili che presentano almeno dieci decessi da gennaio al 28 marzo 2020 (perché meno esposti a eccessive variazioni nei dati giornalieri) e che hanno fatto registrare un aumento dei morti pari o superiore al 20% nei primi 21 o 28 giorni di marzo 2020, rispetto al dato medio dello stesso periodo degli anni 2015-2019″. Si tratta, sottolinea l’Istituto, “dei comuni che presentano un importante eccesso di mortalità rispetto agli anni precedenti”. Ciò con l’obiettivo, si precisa, “di contribuire alla diffusione di informazioni utili alla comprensione della situazione legata all’emergenza sanitaria da Covid-19″. Considerando il genere e la classe di età dei deceduti si conferma “il maggiore incremento dei decessi degli uomini e delle persone maggiori di 74 anni di età. Le differenze tra i due generi sono particolarmente accentuale nei più anziani residenti al Nord, per gli uomini infatti si osserva un incremento dei decessi del 163% a fronte del 102% per le donne, nella classe di età 75 e più”
Cumulata 2008= 2032.6 mm
Cumulata 2009= 2144.8 mm
Cumulata 2010= 2538.2 mm
Cumulata 2011= 1373.6 mm
Cumulata 2012= 1593.6 mm
Cumulata 2013= 2512.6 mm
Cumulata 2014= 2601.8 mm
Cumulata 2015= 1265.0 mm
Cumulata 2016= 2124.8 mm
Cumulata 2017= 1720.2 mm
Cumulata 2018= 1711.6 mm
Cumulata 2019= 2062.8 mm

Laureato Magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche a Pisa

Offline Blasco82

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 66
  • Age: 37
  • Località: Castiglione in Teverina
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 10
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #184 il: Aprile 09, 2020, 11:16:54 pm »
Basarsi “solo” sui numeri quando a central park stanno costruendo un ospedale da campo si rischia di sminuire l’emergenza..

Ormai è chiaro a tutto il mondo che i primi numeri ovvero quelli cinesi erano palesemente falsi, e anche qui in Italia non sapremo mai quanti contaggi e quanti morti avrà causato questo virus.
Grazie alla neve bianca ed abbondante,
a quella nebbia densa ed avvolgente,
grazie al tuono, piogge e temporali,
al sole caldo che guarisce tutti mali,
grazie alle stagioni a tutte le stagioni.

Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3402
  • Age: 45
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 306
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #185 il: Aprile 10, 2020, 10:31:02 am »
Basarsi “solo” sui numeri quando a central park stanno costruendo un ospedale da campo si rischia di sminuire l’emergenza..

Ormai è chiaro a tutto il mondo che i primi numeri ovvero quelli cinesi erano palesemente falsi, e anche qui in Italia non sapremo mai quanti contaggi e quanti morti avrà causato questo virus.

I numeri però alla fine sono l'unico strumento sul quale basarsi per decidere i provvedimenti nazionali: sociali, economici, ecc...

New York City è un caso limite.
È una città che ha circa lo stesso numero di abitanti della Svizzera e conta al momento 5200 morti contro i 950 della Svizzera.
In percentuale sono il 550% in più... collocati in una città, che grande che sia rimane una città e non una nazione.
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen

Offline Blasco82

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 66
  • Age: 37
  • Località: Castiglione in Teverina
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 10
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #186 il: Aprile 10, 2020, 12:13:37 pm »
I numeri però alla fine sono l'unico strumento sul quale basarsi per decidere i provvedimenti nazionali: sociali, economici, ecc...

New York City è un caso limite.
È una città che ha circa lo stesso numero di abitanti della Svizzera e conta al momento 5200 morti contro i 950 della Svizzera.
In percentuale sono il 550% in più... collocati in una città, che grande che sia rimane una città e non una nazione.

Si ma non puoi paragonare la Svizzera a New York, densità di popolazione e luoghi di assembramento non sono minimamente paragonabili..

Io avevo fatto l’esempio di New York solo per far notare la gravità della situazione. Notizia letta stamani parla di fosse comune nello stato di New York.

Grazie alla neve bianca ed abbondante,
a quella nebbia densa ed avvolgente,
grazie al tuono, piogge e temporali,
al sole caldo che guarisce tutti mali,
grazie alle stagioni a tutte le stagioni.

Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3402
  • Age: 45
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 306
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #187 il: Aprile 11, 2020, 06:45:40 am »
Si ma non puoi paragonare la Svizzera a New York, densità di popolazione e luoghi di assembramento non sono minimamente paragonabili..

Io avevo fatto l’esempio di New York solo per far notare la gravità della situazione. Notizia letta stamani parla di fosse comune nello stato di New York.

È quello che ho detto anche io... è un caso limite
 :)
Non si può valutare l'emergenza su un caso limite, sarebbe come guardare un Comune di montagna con qualche centinaio di residenti e zero contagiati... e andare a raccontare che va tutto bene.
I numeri non saranno reali, ma dovendosi basare su quelli, non si possono prendere quelli di una metropoli-formicaio, ma quelli nazionali.
I casi limite fanno ovviamente notizia, ma sono da vedere e gestire a parte rispetto al resto del "mondo normale"
 :)
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen

Offline Lunitav

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1939
  • Age: 65
  • Località: Aulla Lunigiana 120 mt slm
  • Aulla Lunigiana 120 mt slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 20
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #188 il: Aprile 12, 2020, 08:09:50 pm »
Pasqua di Speranza. Dopo giorni e giorni oggi nel nuovo bollettino ASL non si registra nessun decesso in Lunigiana, anche se era successo qualche tempo fa.

Devo dire che i Lunigianesi e chi frequenta la nostra zona oggi si e' comportata in modo esemplare, dopo qualche aumento prevedibile e tollerabile di traffico nei giorni appena precedenti la Pasqua dovuti agli approvvigionamenti alimentari oggi calma assoluta. La Lunigiana meta di gite Pasquali ha presentato come doveva essere strade praticamente deserte. Esci e non senti nulla, la pace piu' assoluta e credo che anche domani, una delle giornate piu' "turbolente" dell'anno per la mia zona, sara' cosi. Complimenti per quanto riguarda la mia zona alle persone che hanno avuto un comportamento davvero corretto.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #189 il: Aprile 14, 2020, 11:21:24 am »
I decessi per COVID-19 aumentano globalmente per 2-3 settimane, raggiungono il picco a 4-6 settimane, quindi scendono a quasi zero in 3 settimane. Visivamente verificato qui:
https://t.co/yQXCeDTaBo?amp=1

Stessa traiettoria per circa il 95% dei paesi, A prescindere dalla strategia di mitigazione. La Cina è il primo modello.

La pandemia è quasi finita.
https://www.worldometers.info/coronavirus/#countries


Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline sanverano144

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 60
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #190 il: Aprile 14, 2020, 12:53:46 pm »
I decessi per COVID-19 aumentano globalmente per 2-3 settimane, raggiungono il picco a 4-6 settimane, quindi scendono a quasi zero in 3 settimane. Visivamente verificato qui:
https://t.co/yQXCeDTaBo?amp=1

Stessa traiettoria per circa il 95% dei paesi, A prescindere dalla strategia di mitigazione. La Cina è il primo modello.

La pandemia è quasi finita.
https://www.worldometers.info/coronavirus/#countries


Bisogna avvertire chi di dovere

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk


Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #191 il: Aprile 14, 2020, 01:04:46 pm »
Dr. Knut Wittkowski:
La strategia di contenimento dei virus in atto in tutto il mondo serve solo a prolungare o allargare la curva. COVID-19 sarebbe  potuto essere  stato eliminato in 4 settimane (come tutti i virus respiratori) lasciando che i bambini frequentassero la scuola (immunità di gregge) Si tratta di un meccanismo che si instaura all’interno di una comunità per cui se la grande maggioranza degli individui è vaccinata, limita la circolazione di un agente infettivo, andando in questo modo a proteggere anche coloro che non possono sottoporsi a vaccinazione, magari per particolari problemi di salute. È un meccanismo fondamentale per ridurre la circolazione e la trasmissione di malattie infettive contagiose.
https://www.youtube.com/watch?v=lGC5sGdz4kg
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Nucleo89

  • ANANASSI DOC
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5074
  • Age: 30
  • Località: Campopiano (Pistoia) - 350 m s.l.m Montale (PT) - Lavoro
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 609
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #192 il: Aprile 14, 2020, 05:44:38 pm »
Perdonami ale ma nel discorso del professore vedo almeno due falle:

1) Siamo sicuri che questa malattia dia immunità duratura? Anche nei casi asintomatici? Al momento non ci è dato saperlo...

2) Certo avremmo potuto lasciare circolare liberamente il virus, ma a che prezzo? Quanti morti si sarebbero avuti dovuti a pronti soccorso sovraccarichi, con rischio del collasso del sistema sanitario? Una soluzione intermedia poteva essere quella di lasciare a casa le persone ultra sessantacinquenni e con patologie, lasciando circolare il virus fra gli altri, ma anche in questo caso dubito non avremmo avuto problemi al sistema sanitario. Con tutte poi le difficoltà connesse per gli approvvigionamenti alimentari e di farmaci per la categoria.

Insomma penso che solo una valutazione postuma alla pandemia ci potrà dare le risposte che cerchiamo, al momento penso sia meglio stringere i denti per riaprire in sicurezza da maggio.

Offline Ema Avenza

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2939
  • Age: 31
  • Avenza (MS)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 336
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #193 il: Aprile 14, 2020, 07:01:23 pm »
Perdonami ale ma nel discorso del professore vedo almeno due falle:

1) Siamo sicuri che questa malattia dia immunità duratura? Anche nei casi asintomatici? Al momento non ci è dato saperlo...

2) Certo avremmo potuto lasciare circolare liberamente il virus, ma a che prezzo? Quanti morti si sarebbero avuti dovuti a pronti soccorso sovraccarichi, con rischio del collasso del sistema sanitario? Una soluzione intermedia poteva essere quella di lasciare a casa le persone ultra sessantacinquenni e con patologie, lasciando circolare il virus fra gli altri, ma anche in questo caso dubito non avremmo avuto problemi al sistema sanitario. Con tutte poi le difficoltà connesse per gli approvvigionamenti alimentari e di farmaci per la categoria.

Insomma penso che solo una valutazione postuma alla pandemia ci potrà dare le risposte che cerchiamo, al momento penso sia meglio stringere i denti per riaprire in sicurezza da maggio.
Bravo

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3402
  • Age: 45
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 306
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #194 il: Aprile 14, 2020, 11:27:15 pm »
Perdonami ale ma nel discorso del professore vedo almeno due falle:

1) Siamo sicuri che questa malattia dia immunità duratura? Anche nei casi asintomatici? Al momento non ci è dato saperlo...

2) Certo avremmo potuto lasciare circolare liberamente il virus, ma a che prezzo? Quanti morti si sarebbero avuti dovuti a pronti soccorso sovraccarichi, con rischio del collasso del sistema sanitario? Una soluzione intermedia poteva essere quella di lasciare a casa le persone ultra sessantacinquenni e con patologie, lasciando circolare il virus fra gli altri, ma anche in questo caso dubito non avremmo avuto problemi al sistema sanitario. Con tutte poi le difficoltà connesse per gli approvvigionamenti alimentari e di farmaci per la categoria.

Insomma penso che solo una valutazione postuma alla pandemia ci potrà dare le risposte che cerchiamo, al momento penso sia meglio stringere i denti per riaprire in sicurezza da maggio.

Io credo che rimarranno molte domande senza risposta.
Onestamente non capisco nemmeno come l'Italia ce la possa fare a reggere un blocco economico-produttivo come quello che hanno messo in atto.
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen

Offline Blasco82

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 66
  • Age: 37
  • Località: Castiglione in Teverina
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 10
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #195 il: Aprile 15, 2020, 11:30:22 am »
Dr. Knut Wittkowski:
La strategia di contenimento dei virus in atto in tutto il mondo serve solo a prolungare o allargare la curva. COVID-19 sarebbe  potuto essere  stato eliminato in 4 settimane (come tutti i virus respiratori) lasciando che i bambini frequentassero la scuola (immunità di gregge) Si tratta di un meccanismo che si instaura all’interno di una comunità per cui se la grande maggioranza degli individui è vaccinata, limita la circolazione di un agente infettivo, andando in questo modo a proteggere anche coloro che non possono sottoporsi a vaccinazione, magari per particolari problemi di salute. È un meccanismo fondamentale per ridurre la circolazione e la trasmissione di malattie infettive contagiose.
https://www.youtube.com/watch?v=lGC5sGdz4kg

Anche il divertentissimo Boris Johnson faceva questi discorsi..
Poi è corso in quarantena ai primi sintomi e ha ringraziato i medici perché gli hanno salvato la vita..

Riempire gli ospedali e intasare le terapie intensive, questa era la soluzione??
Far morire tutti i nostri cari nonni e cancellare intere generazioni.. questa era la soluzione??

Prendo spunto dal carissimo Vasco..; chissà che cosa pagherei per capire dentro quella testa cos’hai..
Grazie alla neve bianca ed abbondante,
a quella nebbia densa ed avvolgente,
grazie al tuono, piogge e temporali,
al sole caldo che guarisce tutti mali,
grazie alle stagioni a tutte le stagioni.

Offline sanverano144

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 60
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #196 il: Aprile 15, 2020, 11:45:46 am »
Anche il divertentissimo Boris Johnson faceva questi discorsi..
Poi è corso in quarantena ai primi sintomi e ha ringraziato i medici perché gli hanno salvato la vita..

Riempire gli ospedali e intasare le terapie intensive, questa era la soluzione??
Far morire tutti i nostri cari nonni e cancellare intere generazioni.. questa era la soluzione??

Prendo spunto dal carissimo Vasco..; chissà che cosa pagherei per capire dentro quella testa cos’hai..
Un pc
Si scherza Ale

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk


Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #197 il: Aprile 16, 2020, 06:28:59 pm »
Nessun problema :).Siamo in un forum per cercare di discutere e capire tutte le varie fonti.Ben venga una sana e costruttiva discussione.
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Blasco82

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 66
  • Age: 37
  • Località: Castiglione in Teverina
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 10
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #198 il: Aprile 17, 2020, 03:45:49 pm »
Nessun problema :).Siamo in un forum per cercare di discutere e capire tutte le varie fonti.Ben venga una sana e costruttiva discussione.

Ale non era rivolto a te ovviamente eh..
Ma a questo dottore dal nome impronunciabile che dichiara una cosa del genere...
Grazie alla neve bianca ed abbondante,
a quella nebbia densa ed avvolgente,
grazie al tuono, piogge e temporali,
al sole caldo che guarisce tutti mali,
grazie alle stagioni a tutte le stagioni.

Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3402
  • Age: 45
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 306
Re:Corononavirus Toscana
« Risposta #199 il: Aprile 17, 2020, 11:06:53 pm »
La medicina non è una scienza esatta... anzi, a dirla tutta non è nemmeno una scienza.
Le ipotesi sono molte e le si possono condividere o meno, ma giudicare è molto difficile.
Da parte mia si possono sentire diverse campane, ma affermare che un medico abbia detto idiozie non penso sia corretto.
Le opinioni sono molte, alcune probabilmente un po' estreme.
Secondo molti medici, un blocco totale "all'italiana" non solo non è necessario, ma addirittura controproducente, perché stoppa il contagio bruscamente, per poi farlo riprendere con altrettanto vigore non appena le persone rientrano in contatto.
Ragionamento che in fondo ha anche una sua logica...
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen