BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA  (Letto 3596 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Ho aperto questo post e vorrei non diventasse polemico,dove possiamo parlare,fare confronti con anni/mesi passati dei nostri fiumi,torrenti e bacini valutando il loro stato di salute. il tutto sarebbe più bello se riuscissimo a testimoniare con fotografie o webcam.
« Ultima modifica: Ottobre 25, 2019, 11:57:07 am da firenze3 » »



Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #1 il: Ottobre 14, 2019, 02:06:47 pm »
Parto dall'appennino di confine con la Romagna,Diga di Ridracoli.

[mmg]4098[/mmg]

Offline Ema Avenza

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2719
  • Age: 31
  • Avenza (MS)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 336
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #2 il: Ottobre 14, 2019, 06:00:11 pm »
Appena passo sul carrione ti metto due foto.
Negli ultimi tre anni comunque la portata media (ad occhio eh) è sempre stata inferiore al tipico


Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #3 il: Ottobre 15, 2019, 09:13:24 am »
Appena passo sul carrione ti metto due foto.
Negli ultimi tre anni comunque la portata media (ad occhio eh) è sempre stata inferiore al tipico


Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk
Grazie,ho aperto questo post per non intasare il modellame. Comunque ho trovato la webcam di ridracoli,ma ad esempio il bacino del Brasimone e di Suviana,due importanti bacini appenninici sul nostro appennino lato bologna credo siano bassi..ci sono stato più volte e anche l'anno scorso mancava molta acqua con spiagge fuori qualche metro..

Offline Ema Avenza

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2719
  • Age: 31
  • Avenza (MS)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 336
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #4 il: Ottobre 15, 2019, 04:45:27 pm »
Anche bisogna tenere conto delle scarse nevicate dell'inverno

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #5 il: Ottobre 16, 2019, 08:28:25 am »
Nellla pesa stamani è tornata un pochina di acqua,a occhio domani ad essere ottimisti sarà di nuovo secca...

Vi riporto cjiò che dice wikipedia,andrebbe aggiornato.

"dagli ultimi decenni del 1900 rimane privo d'acqua nel suo tratto finale durante il periodo estivo. "

Purtroppo la situazione è molto peggiore adesso,secca non più nel tratto finale nel periodo estivo ma anche fino a Sambuca valdipesa,praticamente quasi a monte,visto con i miei occhi più volte,e vi assicuro che al 16 ottobre non l 'avevo mai vista in queste condizioni.
Vi ricordo che la pesa,testimonianze dei miei nonni,non seccava mai neanche in estate e ci andavano spesso a fare il bagno.
Fino a pochi anni fa avevano fatto un campo di gara per pesca sportiva sopra la pescaia che da montelupo va alla Ginestra,è rimasto un lontano ricordo ormai,tutto ciò dimostra che i tempi sono cambiati e in peggio.

Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3228
  • Age: 44
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 280
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #6 il: Ottobre 16, 2019, 08:35:50 am »
Nellla pesa stamani è tornata un pochina di acqua,a occhio domani ad essere ottimisti sarà di nuovo secca...

Vi riporto cjiò che dice wikipedia,andrebbe aggiornato.

"dagli ultimi decenni del 1900 rimane privo d'acqua nel suo tratto finale durante il periodo estivo. "


Potrebbe essere da aggiornare la descrizione della Pesa... oppure potrebbe essere da aggiornare il concetto temporale di "periodo estivo"

 :-X   :)
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #7 il: Ottobre 16, 2019, 08:38:01 am »
Potrebbe essere da aggiornare la descrizione della Pesa... oppure potrebbe essere da aggiornare il concetto temporale di "periodo estivo"

 :-X   :)
diciamo che è secca da maggio almeno qui nel tratto finale ad oggi e non so ancora per quanto  :-X quindi periodo estivo maggio- x ?  :'(

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 37621
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 153
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #8 il: Ottobre 16, 2019, 09:27:51 am »
Accidenti a ogni cosa, oggi per vedere il fiume mentre andavo vs Scandicci e ho rischiato di fare la carambola x davvero sul ponte all'indiano....

e poi x cosa? che lo so benissimo che ad andare vs Scandicci e un si vede perchè l'è da quell'altra parte  ;D ;D

stasera quando torno e guardo con agilità...ma penso l'acqua ci dovrebbe essere ;)
... x questo inverno, punto a non sudare...e ho detto tutto 😱

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 37621
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 153
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #9 il: Ottobre 16, 2019, 03:58:41 pm »
Abemus acqua nel famoso torrente..olè
... x questo inverno, punto a non sudare...e ho detto tutto 😱

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #10 il: Ottobre 18, 2019, 08:15:40 am »
La Pesa a Montelupo ieri quando sono passato era di nuovo secca,quella poca acqua come avevo anticipato è durata si e no un giorno...uno scempio totale al 18 ottobre.

Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3228
  • Age: 44
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 280
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #11 il: Ottobre 18, 2019, 03:05:35 pm »
La Pesa a Montelupo ieri quando sono passato era di nuovo secca,quella poca acqua come avevo anticipato è durata si e no un giorno...uno scempio totale al 18 ottobre.

Tu la osservi passando da Montelupo ? Nella zona delle "gallerie" ?
Se mi ricordo bene il passaggio del torrente dentro a Montelupo, la sua capacità fisica potenziale è molto ampia rispetto alla portata media del torrente stesso... a causa credo del regime torrentizio della Pesa stessa, che in caso di piogge abbondati a monte può passare dal secco al rischio esondazione in poco tempo.
Non è che è basso anche il livello dell'Arno nella zona di confluenza Arno-Pesa, che dovrebbe essere appena dopo il punto dove lo guardi tu, e questo fa si che l'Arno si beva tutto non appena arriva un briciolo di acqua ?
Nelle zone delle pescaie sei stato ?
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 37621
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 153
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #12 il: Ottobre 18, 2019, 03:08:52 pm »
Oggi ripasso sopra il torrente...o vediamo se non tampono se vedo ancora l'acqua
... x questo inverno, punto a non sudare...e ho detto tutto 😱

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1219
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 132
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #13 il: Ottobre 18, 2019, 04:47:33 pm »
Oggi ripasso sopra il torrente...o vediamo se non tampono se vedo ancora l'acqua

beati voi. Qua il niente, non si è manco mosso anzi........uno scempio. Trovano i funghi (pochi qua ) grazie a qualche sciaquatella ed grazie all'umidità notturna del bosco, aumentata con l'accorciarsi delle giornate e con le guazze mattutini e poi con queste T° max di giorno. Ma qualcuno crede sia perchè è piovuto tanto( diverso è il discorso degli "estatini" che hanno invece bisogno della pioggia e basta , non essendoci umidità a sufficienza).........esiste una diversa correlazione tra umidità degli stati superficiali del terreno ed invece il riempirsi delle falde acquifere di primo e secondo livello ( quelle che servono per incrementare le sorgenti che poi danno vita ai corsi fluviali quali torrenti,fossi,borri )

Offline jack92

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5112
  • Age: 27
  • Località: Retignano (Stazzema) 400 m.s.l.m.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 448
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #14 il: Ottobre 18, 2019, 04:52:08 pm »
beati voi. Qua il niente, non si è manco mosso anzi........uno scempio. Trovano i funghi (pochi qua ) grazie a qualche sciaquatella ed grazie all'umidità notturna del bosco, aumentata con l'accorciarsi delle giornate e con le guazze mattutini e poi con queste T° max di giorno. Ma qualcuno crede sia perchè è piovuto tanto.........esiste una diversa correlazione tra umidità degli stati superficiali del terreno ed invece il riempirsi delle falde acquifere di primo e secondo livello ( quelle che servono per incrementare le sorgenti che poi danno vita ai corsi fluviali quali torrenti,fossi,borri )
è proprio quello che ho scritto nel modellame ::) ::)
Cumulata 2008= 2032.6 mm
Cumulata 2009= 2144.8 mm
Cumulata 2010= 2538.2 mm
Cumulata 2011= 1373.6 mm
Cumulata 2012= 1593.6 mm
Cumulata 2013= 2512.6 mm
Cumulata 2014= 2601.8 mm
Cumulata 2015= 1265.0 mm
Cumulata 2016= 2124.8 mm
Cumulata 2017= 1720.2 mm
Cumulata 2018= 1711.6 mm

Laureato in Scienze Geologiche a Pisa
Studente di Scienze e Tecnologie Geologiche sempre a Pisa

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1219
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 132
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #15 il: Ottobre 18, 2019, 04:55:52 pm »
è proprio quello che ho scritto nel modellame ::) ::)
Ti consiglio di scrivere di qua su questi temi. Lavori sui bacini idrici della Versilia ??

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 37621
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 153
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #16 il: Ottobre 18, 2019, 05:03:46 pm »
Oggi ripasso sopra il torrente...o vediamo se non tampono se vedo ancora l'acqua

Nulla, belle secco il torrente  :-\
... x questo inverno, punto a non sudare...e ho detto tutto 😱

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #17 il: Ottobre 18, 2019, 05:28:32 pm »
Tu la osservi passando da Montelupo ? Nella zona delle "gallerie" ?
Se mi ricordo bene il passaggio del torrente dentro a Montelupo, la sua capacità fisica potenziale è molto ampia rispetto alla portata media del torrente stesso... a causa credo del regime torrentizio della Pesa stessa, che in caso di piogge abbondati a monte può passare dal secco al rischio esondazione in poco tempo.
Non è che è basso anche il livello dell'Arno nella zona di confluenza Arno-Pesa, che dovrebbe essere appena dopo il punto dove lo guardi tu, e questo fa si che l'Arno si beva tutto non appena arriva un briciolo di acqua ?
Nelle zone delle pescaie sei stato ?
ciao Stipetto,si esattamente proprio in quel punto,è tutto ciò che hai detto è la realtà,ti confermo che in quel tratto è molto largo e una cosa che non aiuta a rimanere l’acqua è proprio il fatto che il letto del torrente è in discesa e in più ti confermo che l’arno è più basso nel punto di entrata.
Per quanto riguarda le pescaie ti posso dire che andando in direzione ginestra Fiorentina poco dopo montelupo c è la pescaia delle toppole,secco pure li da mesi..ma ormai ogni anno è così,rimane appena un po’ di acqua ferma nella buca. Visto con i miei occhi l’anno scorso a settembre,era tutta secca fino al ponte di sambuca valdipesa,e quest’anno che è peggio sicuramente lo è stata fino a poco fa o o forse tutt ora....mi ricordo l’anno scorso a sambuca il letto completamente prosciugato è un po’ di acqua ferma nella pescaia con i pesci poveretti rimasti intrappolati e per fortuna nella buca.Pensa che se secca fino a lassù adesso siamo messi proprio male,vuol dire seccare quasi a monte.  :-\ 

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #18 il: Ottobre 18, 2019, 05:35:11 pm »
https://2017.gonews.it/2017/08/11/pesci-nel-torrente-pesa-in-secca-salvati-dai-volontari-montelupo-fiorentino/

Articolo del 2017,quella che vedete in foto è la pescaia che da montelupo si va in direzione ginestra....ogni anno ormai è così se non peggio quest’anno


Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1219
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 132
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #19 il: Ottobre 18, 2019, 08:09:05 pm »
https://2017.gonews.it/2017/08/11/pesci-nel-torrente-pesa-in-secca-salvati-dai-volontari-montelupo-fiorentino/

Articolo del 2017,quella che vedete in foto è la pescaia che da montelupo si va in direzione ginestra....ogni anno ormai è così se non peggio quest’anno
Figurati te. Da noi nel nostro" Fosso di Sieci" , ci pescavamo i cavedani, alborelle, sarcolini,lasche e barbi nella nostra infanzia; aspettavamo l'estate ,quando l'acqua scemava per andare con i retini a pescare nei "Borri ", in alcuni di questi ( i più capienti) l'acqua ti arrivava sopra le ginocchia se non di più; nelle pescaie pescavano a canna ovviamente per la quantità d'acqua eccessiva.
Il fosso era pescosissimo, tutti i bambini del paese ci andavano, era il nostro parco giochi, era una fortuna e non ce ne rendevamo conto all'epoca ( basta chiedere ad Incudine ); adesso i pesci resistono solo in 2/3 posti all'altezza del paese di Molino; un po' di più verso Sieci dove prima l'acqua scorreva sempre, Oltre alla normale nostalgia di quei tempi andati ormai, da parte mia vi è anche una profonda amarezza; nessun bambino più vi va con costanza, un po' perchè sono cambiati i tempi, altri giochi,altre possibilità, un po' perchè non vi è rimasto più niente, se non sassi e alberi che crescono nell'alveo. :(. Gli ultimi tre anni poi sono stati davvero pessimi. >:(

Offline Ema Avenza

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2719
  • Age: 31
  • Avenza (MS)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 336
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #20 il: Ottobre 21, 2019, 05:50:45 pm »
Questo è il carrione

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #21 il: Ottobre 23, 2019, 02:18:43 pm »
Questo è il carrione

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk
azz,conosco il ponte..messo maluccio  :-X

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 37621
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 153
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #22 il: Ottobre 24, 2019, 06:48:15 pm »
Ancora oggi, famoso torrente secco alle ore 16, mentre pioveva bene  :-X
... x questo inverno, punto a non sudare...e ho detto tutto 😱

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 15856
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3903
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #23 il: Ottobre 25, 2019, 12:07:56 am »
Lago Maggiore oggi



1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline stipetto

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3228
  • Age: 44
  • Località: Zürich - Schweiz (400 m s.l.m.) / Sölden - Tirol (1400 m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 280
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #24 il: Ottobre 25, 2019, 08:42:59 am »
Devo fare un ripasso di geografia dell'Italia ? .... oppure il Lago Maggiore è leggermente OT

 :-X    ::)
Wetter ist eine Erfindung der Natur, Unwetter eine Erfindung der Menschen

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #25 il: Ottobre 25, 2019, 09:05:50 am »
Devo fare un ripasso di geografia dell'Italia ? .... oppure il Lago Maggiore è leggermente OT

 :-X    ::)
no ti sbagli,si trova esattamente al centro nord tra le province di Pistoia e Lucca  :o

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #26 il: Ottobre 25, 2019, 09:19:20 am »
Siamo quasi a Novembre,il torrente Pesa è un deserto,non ho ricordo che sia arrivato in queste condizioni a fine ottobre.... :-\

Offline rec85

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 389
  • Località: Albareto app ligure emiliano
  • Albareto 512 mt pr
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 39
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord
« Risposta #27 il: Ottobre 25, 2019, 09:19:51 am »
Fiumi e laghi del centro nord

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 37621
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 153
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #28 il: Ottobre 25, 2019, 11:57:37 am »
Chiarito ogni dubbio, modificato titolo  ;)
... x questo inverno, punto a non sudare...e ho detto tutto 😱

Offline Borda

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 53
  • Località: Ronta Mugello 390 slm.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 9
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #29 il: Ottobre 25, 2019, 01:57:23 pm »
Buongiorno,anche se scrivo poco seguo normalmente il forum per curiosità e passione. Al di là di ogni polemica che voglio evitare,postare foto o ricordi vaghi di un tempo passato per dimostrare che cade più o meno pioggia non è scientifico.
Contano le statistiche ,mm caduti per anno e/o mese,giorni di pioggia,magari ognuno della sua zona.
Tempo permettendo cercherò di rintracciare dati della mia zona.
 

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 15856
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3903
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #30 il: Ottobre 25, 2019, 02:20:16 pm »
Chiarito ogni dubbio, modificato titolo  ;)

Ah ok..prima che postassi era solo: "Fiumi e laghi del centro nord"   logico quindi pensare al riferimento nazionale.  :)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1219
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 132
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #31 il: Ottobre 25, 2019, 07:19:17 pm »
Buongiorno,anche se scrivo poco seguo normalmente il forum per curiosità e passione. Al di là di ogni polemica che voglio evitare,postare foto o ricordi vaghi di un tempo passato per dimostrare che cade più o meno pioggia non è scientifico.
Contano le statistiche ,mm caduti per anno e/o mese,giorni di pioggia,magari ognuno della sua zona.
Tempo permettendo cercherò di rintracciare dati della mia zona.
 
Giusto, la tua analisi non ha nessuna polemica ,figurati , permettimi però di riassumere!
Nella stanza dei mm ho scritto i dati effettivi della mia zona. E questi ultimi 2 anni specialmente i cumulati sono minori, tanto che ho postato immagini del Fosso Sieci secco, quando normalmente invece non lo era! Poi ho scritto in questa stanza un commento molto personale, che però parte da un dato di fatto che rispetta il tema in questione;  ho pure controllato i dati storici delle stazioni vicine, dove ho riscontrato un andamento dei cumulati leggermente più basso a partire dagli anni 90 in poi, in maniera più continua e non oscillazione di anno in anno che ci può sempre essere. Però più che i cumulati mi hanno colpito di più i gg. effettivi di pioggia calati mediamente tra i 10 ed i 15 gg su base annua.
Sarà sicuramente un dato territoriale relegato alla mia zona, non ho la pretesa che i dati che ho trovato valgano pure per altri; però il risultato è nelle immagini postate da me pure in altra stanza.
Saluti

Offline supermillax

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3465
  • Località: marlia 40mt
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 402
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #32 il: Ottobre 25, 2019, 09:11:08 pm »
Mah...il carrione...fiume a carattere torrentizio che volete pieno a fine estate...postate un po' di dati sennò diventa bar sport...

Picco di 0.53 a inizio a ottobre ora scorre tra 0.46...0.48 slm

È leggermente superiore alla media

Arno, serchio...tutti fiumi che sono in media o addirittura sopra media


Cè un bellissimo sito che si chiama sir toscana. È pubblico.guardatelo...e postate quei dati...trovatemi un sottomedia palese

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3858
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 126
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #33 il: Ottobre 25, 2019, 09:15:59 pm »
Mah...il carrione...fiume a carattere torrentizio che volete pieno a fine estate...postate un po' di dati sennò diventa bar sport...

Picco di 0.53 a inizio a ottobre ora scorre tra 0.46...0.48 slm

È leggermente superiore alla media

Arno, serchio...tutti fiumi che sono in media o addirittura sopra media


Cè un bellissimo sito che si chiama sir toscana. È pubblico.guardatelo...e postate quei dati...trovatemi un sottomedia palese
Oh super non credo che siamo a fine estate tra un po' è Natale

Offline supermillax

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3465
  • Località: marlia 40mt
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 402
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #34 il: Ottobre 25, 2019, 09:30:39 pm »
Postate dati....non foto di rigagnoli di torrenti dai....poi oh ogniuno è libera di pensarla come vuole,ma i dati parlano da soli....ah e il 30 altra bussata d acqua.
Il mese delle piene è novembre...ora se eravamo a maggio c era da preoccuparsi. Ma a ottobre ragazzi...diamo tempo al tempo.

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #35 il: Ottobre 25, 2019, 10:28:47 pm »
Postate dati....non foto di rigagnoli di torrenti dai....poi oh ogniuno è libera di pensarla come vuole,ma i dati parlano da soli....ah e il 30 altra bussata d acqua.
Il mese delle piene è novembre...ora se eravamo a maggio c era da preoccuparsi. Ma a ottobre ragazzi...diamo tempo al tempo.
bah se l’arno ti pare messo bene,sarà che ci passo ogni giorno....ha la stessa porta di fine estate,poi rigagnoli,il torrente pesa non è piccolo anzi...è bello secco e al 25 ottobre in 28 anni non ho ricordo...i tempi sono cambiati 40 anni fa rimaneva l’acqua in estate ed era ricco di pesci,poi piano piano ha iniziato a seccare nell’ultimo tratto per arrivare a seccare negli ultimi anni fin quasi a monte nel Chianti,visto con i miei occhi,e ora quasi a novembre è solo un deserto,c è poco da dire,andrebbe aggiornato pure Wikipedia che parla di secca solo nell ultimo tratto nei mesi estivi,ma è di qualche anno fa...Parliamo di rigagnoli allora,Rio orme che passa dentro empoli,ho racconti che c erano pesci molti anni fa...quando ero piccolo io circa 20 anni fa seccava ma solo in estate e durante il resto dell’anno scorreva per mesi,l ho visto mutare nel corso di questi anni...sempre meno acqua e ora è secco da tempo immemore,è difficile avere acqua pure nei mesi invernali a meno che non faccia una piena e poi sparisce tutto in pochi giorni o settimane,io credo anzi ho la certezza che i tempi sono cambiati,si può parlare di portare dati ma perche i nostri occhi e il nostro vivere ogni giorno nel corso degli anni i nostri luoghi di nascita non lo sono?! Io credo di sì,Anzi lo sono e anche più precisi di qualsiasi grafico o cose varie..

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #36 il: Ottobre 25, 2019, 10:31:56 pm »
Postate dati....non foto di rigagnoli di torrenti dai....poi oh ogniuno è libera di pensarla come vuole,ma i dati parlano da soli....ah e il 30 altra bussata d acqua.
Il mese delle piene è novembre...ora se eravamo a maggio c era da preoccuparsi. Ma a ottobre ragazzi...diamo tempo al tempo.
giusto se era maggio era peggio,ma ti ricordo che quest’anno a maggio abbiamo già pagato uno scarsissimo innevamento del nostro Appennino nel periodo invernale..quindi si sommano più cose,

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 15856
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3903
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #37 il: Ottobre 26, 2019, 12:17:03 am »
Oh super non credo che siamo a fine estate tra un po' è Natale

E  a cosa siamo? ad Ottobre? boh, qui sembra si viva su pianeti diversi a volte..
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Ema Avenza

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2719
  • Age: 31
  • Avenza (MS)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 336
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #38 il: Ottobre 26, 2019, 12:26:05 am »
Mah...il carrione...fiume a carattere torrentizio che volete pieno a fine estate...postate un po' di dati sennò diventa bar sport...

Picco di 0.53 a inizio a ottobre ora scorre tra 0.46...0.48 slm

È leggermente superiore alla media

Arno, serchio...tutti fiumi che sono in media o addirittura sopra media


Cè un bellissimo sito che si chiama sir toscana. È pubblico.guardatelo...e postate quei dati...trovatemi un sottomedia palese
Fine estate al 20 di ottobre mi sembra grossa... Poi io passo sopra il ponte del carrione e guardo, meglio di così...

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


Offline Maxk

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2034
  • Località: Pietrasanta (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 374
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #39 il: Ottobre 26, 2019, 07:20:18 am »
Fine estate al 20 di ottobre mi sembra grossa... Poi io passo sopra il ponte del carrione e guardo, meglio di così...

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

lo vedo ogni giorno anch’io e pure il fiume Versilia se non pioveva Giovedì era asfittico
Eppure qualcosa qua abbiamo visto, a parte una parentesi siccitosa ad Agosto.
Ma Come ha rivelato qualcuno, il problema dei corsi d’acqua, soprattutto quelli a maggiore portata, va di pari passo con le falde acquifere che per farle alzare necessitano di apporti precipitativi costanti e ben distribuiti. La mancanza di neve  dello scorso Inverno ha ulteriormente influito
I temporali a macchia di leopardo fanno il solletico alle falde. Ci vorrebbero 3-4 episodi di maltempo con accumuli da 40-50 mm distribuiti in tre giorni. Allora si che assisteremmo ad una significativo cambio di scenario

bye
Max
Abito a Pietrasanta
Appassionato di meteo sin da bambino
NEVOFILO convinto ad amante di ogni fenomeno meteo
Dimenticavo, odio le HP invadenti

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3858
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 126
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #40 il: Ottobre 26, 2019, 07:31:45 am »
Il 26 Ottobre siamo a fine estateMI piscio addosso da i ridere

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3858
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 126
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #41 il: Ottobre 26, 2019, 07:54:03 am »
lo vedo ogni giorno anch’io e pure il fiume Versilia se non pioveva Giovedì era asfittico
Eppure qualcosa qua abbiamo visto, a parte una parentesi siccitosa ad Agosto.
Ma Come ha rivelato qualcuno, il problema dei corsi d’acqua, soprattutto quelli a maggiore portata, va di pari passo con le falde acquifere che per farle alzare necessitano di apporti precipitativi costanti e ben distribuiti. La mancanza di neve  dello scorso Inverno ha ulteriormente influito
I temporali a macchia di leopardo fanno il solletico alle falde. Ci vorrebbero 3-4 episodi di maltempo con accumuli da 40-50 mm distribuiti in tre giorni. Allora si che assisteremmo ad una significativo cambio di scenario

bye
Max
Si chiamano fronti atlantici quelli che riempiono le falde e fanno scorrere i corsi d'acqua.Le bombe d'acqua da 200 mm orari fanno le alluvioni lampo ma non servono alle falde. Quindi speriamo che a Novembre si abbassi il trenino perturbato e  faccia nevicare sulle Alpi e piovere bene altrove...

Offline supermillax

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3465
  • Località: marlia 40mt
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 402
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #42 il: Ottobre 26, 2019, 09:21:53 am »
Se mi parlate come dice norris,40 anni fa rimaneva più acqua vi do ragione

Ma continuo a non capire il pianto collettivo dati alla mano(che non postate perché vi sputtanereste da soli) :D

Ci vorrebbe in treno atlantico forte ristabilire cosa?siamo per caso in emergenza idrica? :-X

Ottobre fine estate intendo il periodo...un mese fa era estate e fino a metà ottobre giri in infradito tranquillamente
Comunque, visto che solo la ricerca dati del sir mi da ragione,sono io nel torto.

L estate è alle porte ,la situazione è drammatica. ;)speriamo non partono razionamenti d acqua visto che non piove da mesi...ah...speriamo di far 2 funghi quest anno ;D 😂


Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3858
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 126
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #43 il: Ottobre 26, 2019, 10:57:48 am »
Continuo a stiantare dal ridere ma la chiudo qui

Offline jack92

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5112
  • Age: 27
  • Località: Retignano (Stazzema) 400 m.s.l.m.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 448
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #44 il: Ottobre 26, 2019, 11:21:25 am »
Il Versilia ha attualmente una portata molto molto bassa, probabilmente inferiore, rispetto alla media, del Frigido e Carrione, e di certo non è l'eventino di giovedì (30-45 mm medi anche a monte con 0 effetto stau) ad aver innalzato sensibilmente la portata del fiume. Servono fronti organizzati e duraturi dopo un periodo di fine estate-inizio "autunno" molto secco in zona (specie nelle Alpi Apuane meridionali) per incrementare la portata seriamente. E le sorgenti (carsiche) apuane allo stesso modo. Per dire giovedì prima dell'evento una sorgente perenne e importante sotto Sant'Anna di Stazzema presentava una portata di 10-10,5 L/s; oggi la portata misurata era comparabile a quella di giovedì dunque il leggero incremento di portata (15-16 L/s, non di più viste le precipitazioni modeste e conoscendo l'assetto idrostrutturale dell'acquifero) è stato assorbito in meno di 48 h.
saluti
Cumulata 2008= 2032.6 mm
Cumulata 2009= 2144.8 mm
Cumulata 2010= 2538.2 mm
Cumulata 2011= 1373.6 mm
Cumulata 2012= 1593.6 mm
Cumulata 2013= 2512.6 mm
Cumulata 2014= 2601.8 mm
Cumulata 2015= 1265.0 mm
Cumulata 2016= 2124.8 mm
Cumulata 2017= 1720.2 mm
Cumulata 2018= 1711.6 mm

Laureato in Scienze Geologiche a Pisa
Studente di Scienze e Tecnologie Geologiche sempre a Pisa

Offline supermillax

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3465
  • Località: marlia 40mt
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 402
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #45 il: Ottobre 26, 2019, 01:01:36 pm »
Ma dal sir il Fiume versilia in media perfetta con il periodo di ottobre ....

Forse solo il magra  non rispetta le medie degli ultimi anni,vedendo sempre il sir.con questo non voglio dire che i fiumi sono rigogliosi.ma bensì è un trend degli ultimi 15-20 anni

È il mese di novembre quello dei grandi accumoli.non ottobre.e come ogni anno,pure questo vedrete che dal 30 ottobre partirà il treno atlantico. Me lo auguro.

La discussione andrebbe poi intrapresa con una bottiglia di rosso al tavolino ;D

Offline Ema Avenza

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2719
  • Age: 31
  • Avenza (MS)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 336
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #46 il: Ottobre 26, 2019, 01:04:04 pm »
Ma dal sir il Fiume versilia in media perfetta con il periodo di ottobre ....

Forse solo il magra  non rispetta le medie degli ultimi anni,vedendo sempre il sir.con questo non voglio dire che i fiumi sono rigogliosi.ma bensì è un trend degli ultimi 15-20 anni

È il mese di novembre quello dei grandi accumoli.non ottobre.e come ogni anno,pure questo vedrete che dal 30 ottobre partirà il treno atlantico. Me lo auguro.

La discussione andrebbe poi intrapresa con una bottiglia di rosso al tavolino ;D
Io però ti dico che il carrione lo vedo tutti i giorni, e mediamente la portata è sempre stata molto bassa in questi ultimi due anni. Bisognerebbe vedere dove prendono i dati di portata livello.

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1219
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 132
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #47 il: Ottobre 27, 2019, 08:19:16 am »
Mi mancano oltre 250 mm di precipitazioni ad oggi sulla media del periodo; innevamento invernale scarso sui monti  sopra molino , risultato: le foto  postate del tratto di fosso secco, che è  ancora  secco dopo le piogge di l'altro giorno. Questi sono dati, non ho proprio niente da sputtanarmi .

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk


Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 37621
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 153
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #48 il: Ottobre 29, 2019, 08:56:02 am »
Nulla, ancora ieri il torrente era secco  :-\
... x questo inverno, punto a non sudare...e ho detto tutto 😱

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23501
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1717
Re:Monitoraggio fiumi e laghi del centro nord TOSCANA
« Risposta #49 il: Ottobre 29, 2019, 08:57:10 am »
Nulla, ancora ieri il torrente era secco  :-\
e oh,se non è mai piovuto da se non si riempie  ;D :-X