BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: COBA Inverno 2019/2020  (Letto 12912 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3884
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 126
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #50 il: Novembre 06, 2019, 05:22:59 pm »
Vade retro satana

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15781
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4108
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #51 il: Novembre 06, 2019, 06:52:20 pm »
A sorpresa vi do in pasto anche Gennaio.. ::) ::)


ad occhio ancora un po' più freddo ovunque, a tratti molto freddo al centro-sud, nel complesso meglio di Dicembre ma sempre in regime di NAO debolmente positiva e irruzioni che scivolano via verso balcani-grecia.. ;)

Bè meglio di Dicembre sicuramente, ma che fatica!  ;D   ;)

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1397
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 127
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #52 il: Novembre 06, 2019, 06:55:52 pm »
Bè meglio di Dicembre sicuramente, ma che fatica!  ;D   ;)

molta fiducia in Febbraio-Marzo.. :o ;D ;D
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Jack81

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 86
  • Age: 38
  • Località: Ealing Broadway
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 8
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #53 il: Novembre 07, 2019, 05:00:41 pm »
Non voglio rovinare il post del nonno, ma quando ho visto le sue previsioni su dic e jan non ho potuto non fare un confronto con output del mio modello...!



E complimenti per nov!

Sent from my SM-G973F using Tapatalk


Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1397
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 127
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #54 il: Novembre 07, 2019, 06:57:09 pm »
Non voglio rovinare il post del nonno, ma quando ho visto le sue previsioni su dic e jan non ho potuto non fare un confronto con output del mio modello...!



E complimenti per nov!

Sent from my SM-G973F using Tapatalk

molto interessante..dove trovo info sul tuo modello?
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Jack81

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 86
  • Age: 38
  • Località: Ealing Broadway
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 8
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #55 il: Novembre 07, 2019, 09:13:53 pm »


molto interessante..dove trovo info sul tuo modello?

È un modello statistico. Va a rilevare le condizioni iniziali più vicine alle attuali a livello di convezione tropicale (sfrutta, tecnicamente, quello che in meteorologia si usa per fare forecast verification, che è l'anomaly correlation coefficient).

L'idea è che, attraverso lo sviluppo dei treni d'onda dai tropici, il segnale si propaghi alle medie latitudini. Il sistema poi pesa le varie componenti sia geograficamente (tre bacini oceanici) sia temporalmente (ad esempio, le proiezioni mostrate sono frutto di un segnale a più bassa frequenza dove le condizioni iniziali sono "pesate" sui tre mesi precedenti).

Sent from my SM-G973F using Tapatalk


Offline alessandro1985

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 145
  • Age: 34
  • Località: milano
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 137
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #56 il: Novembre 07, 2019, 09:25:13 pm »

È un modello statistico. Va a rilevare le condizioni iniziali più vicine alle attuali a livello di convezione tropicale (sfrutta, tecnicamente, quello che in meteorologia si usa per fare forecast verification, che è l'anomaly correlation coefficient).

L'idea è che, attraverso lo sviluppo dei treni d'onda dai tropici, il segnale si propaghi alle medie latitudini. Il sistema poi pesa le varie componenti sia geograficamente (tre bacini oceanici) sia temporalmente (ad esempio, le proiezioni mostrate sono frutto di un segnale a più bassa frequenza dove le condizioni iniziali sono "pesate" sui tre mesi precedenti).

Sent from my SM-G973F using Tapatalk

molto interessante
complimenti

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15781
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4108
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #57 il: Novembre 07, 2019, 09:30:36 pm »
Intanto aggiorna anche ECMWF, in 3 parole Inverno Non Pervenuto  ;D

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline claudio10viola

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2170
  • Age: 29
  • Località: campi bisenzio (fi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 437
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #58 il: Novembre 07, 2019, 09:34:00 pm »
Intanto aggiorna anche ECMWF, in 3 parole Inverno Non Pervenuto  ;D

E uno scherzo?

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15781
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4108
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline roberto7382

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 768
  • Località: Forli(FC)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1098
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #60 il: Novembre 07, 2019, 09:52:09 pm »
Intanto aggiorna anche ECMWF, in 3 parole Inverno Non Pervenuto  ;D

Pensa che per me siamo messi benissimo. Da tanto non vedevo potenzialità del genere...... bellissimo sapere che tutti i modelli ci remano contro; soprattutto pensando che già di Novembre non ci hanno capito nulla.....

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15781
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4108
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #61 il: Novembre 07, 2019, 10:04:43 pm »
Pensa che per me siamo messi benissimo. Da tanto non vedevo potenzialità del genere...... bellissimo sapere che tutti i modelli ci remano contro; soprattutto pensando che già di Novembre non ci hanno capito nulla.....

è cmq sempre bene non sottovalutare l'unanimità modellistica.... Mi piacerebbe solo sapere quanto peserà sui modelli l'attuale dinamica che riscontriamo in Stratosfera...   ::)

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline adm.ackbar

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 327
  • Age: 45
  • Località: Vado Ligure
    • tazputer
    • adm_ackbar_it
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 978
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #62 il: Novembre 07, 2019, 10:29:21 pm »
è cmq sempre bene non sottovalutare l'unanimità modellistica.... Mi piacerebbe solo sapere quanto peserà sui modelli l'attuale dinamica che riscontriamo in Stratosfera...   ::)
Dici bene Filippo: questi vanno dritti come treni, sfornando prodotti da modelli che azzerano intere stagioni in stile anni 90 ed un po’ di dubbi sorgono...  ::)

Offline alessandro1985

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 145
  • Age: 34
  • Località: milano
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 137
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #63 il: Novembre 07, 2019, 11:01:35 pm »
mia personale idea
non mi attenderei un blocco granitico sull'europa occidentale ma un mese tutto sommato dinamico
un pattern che potrebbe oscillare tra atl basso e arretramenti del lp islandese con possibili distacchi depressionari, se siamo fortunati nelle tempistiche a interagire con qualche moderata circolazione secondaria sull'europa orientale





l'area a gtp positivi tra uk e scand dei plot del nonno quindi sarebbero tutto sommato confermati anche se traslati un pò a settentrione
l'area su cui ho maggiori dubbi è proprio l'EA in relazione alla consistenza del getto subtropicale a sfondare sull'europa meridionale nelle eventuali fasi di distensione atlantica e quindi sulla possibilità o meno di trovare anomalie positive a fine mese
ovviamente questo passa inevitabilmente anche per il rimbalzo che andremo a valutare sulla colonna del vp proprio sul finale di novembre
sono molto curioso e piuttosto aperto a ritrovarmi di fronte anche soluzioni fuori dal mazzo al momento

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15781
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4108
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #64 il: Novembre 07, 2019, 11:14:00 pm »
mia personale idea
non mi attenderei un blocco granitico sull'europa occidentale ma un mese tutto sommato dinamico


Senza entrare nel dettaglio vista l'ora tarda  ;D  è quello che penso anch'io. Per avere un mese di Dicembre statico ci vorrebbe un ESE, perchè altrimenti con le anomalie attuali ed un profilo termodinamico stabile quanto un funambolo alle prime armi, la stabilità non so proprio da dove arriverebbe  ;D
Cmq se ne riparla presto

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline adm.ackbar

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 327
  • Age: 45
  • Località: Vado Ligure
    • tazputer
    • adm_ackbar_it
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 978
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #65 il: Novembre 07, 2019, 11:19:53 pm »
mia personale idea
non mi attenderei un blocco granitico sull'europa occidentale ma un mese tutto sommato dinamico
un pattern che potrebbe oscillare tra atl basso e arretramenti del lp islandese con possibili distacchi depressionari, se siamo fortunati nelle tempistiche a interagire con qualche moderata circolazione secondaria sull'europa orientale
l'area a gtp positivi tra uk e scand dei plot del nonno quindi sarebbero tutto sommato confermati anche se traslati un pò a settentrione
l'area su cui ho maggiori dubbi è proprio l'EA in relazione alla consistenza del getto subtropicale a sfondare sull'europa meridionale nelle eventuali fasi di distensione atlantica e quindi sulla possibilità o meno di trovare anomalie positive a fine mese
ovviamente questo passa inevitabilmente anche per il rimbalzo che andremo a valutare sulla colonna del vp proprio sul finale di novembre
sono molto curioso e piuttosto aperto a ritrovarmi di fronte anche soluzioni fuori dal mazzo al momento
Ad occhio e croce hai già centrato metà previsione: lo svuotamento dell’Islandese sarà uno dei benefici effetti che il prossimo disturbo ci regalerà  ;)

Offline Giulio097

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 412
  • Age: 21
  • Località: Casale di pari (GR) 500m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 30
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #66 il: Novembre 07, 2019, 11:49:31 pm »
Cloover questi aggiornamenti dei modelli un po’ ti preouccupano?!
A leggerti mi sembrava di sì.. io invece vedo buone potenzialità per questo inverno!

Offline roberto7382

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 768
  • Località: Forli(FC)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1098
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #67 il: Novembre 08, 2019, 06:11:24 am »
Senza entrare nel dettaglio vista l'ora tarda  ;D  è quello che penso anch'io. Per avere un mese di Dicembre statico ci vorrebbe un ESE, perchè altrimenti con le anomalie attuali ed un profilo termodinamico stabile quanto un funambolo alle prime armi, la stabilità non so proprio da dove arriverebbe  ;D
Cmq se ne riparla presto

Quelle anomalie sono la prova certa di un ESE COLD secondo i modelli. Io non li sottovaluto e un po’ mi preoccupano. Rilevo solo che a fine Ottobre hanno clamorosamente ciccato il mese di Novembre dove il loro stesso determinismo nelle previsioni a 10/15 gg. Era praticamente contrario alla proiezione sul mese.

Offline andi

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 87
  • Località: Mestre
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #68 il: Novembre 08, 2019, 09:22:41 am »
è cmq sempre bene non sottovalutare l'unanimità modellistica.... Mi piacerebbe solo sapere quanto peserà sui modelli l'attuale dinamica che riscontriamo in Stratosfera...   ::)
Appunto se funziona come le previsioni modellistiche di novembre (caldo e secco) e i modelli pro agw che ci dicevano che nel 2020 la neve sarebbe sparita anche dalle Alpi siamo messi benissimo
Andrea

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 15870
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3910
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #69 il: Novembre 08, 2019, 10:06:19 am »
Appunto se funziona come le previsioni modellistiche di novembre (caldo e secco) e i modelli pro agw che ci dicevano che nel 2020 la neve sarebbe sparita anche dalle Alpi siamo messi benissimo

Tignes, Alpi occidentali 6 Novembe 2019




 ;D
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Chuck Norris

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23574
  • Località: Empoli (Fi) colline sud est della città
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1718
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #70 il: Novembre 08, 2019, 10:35:08 am »
quando in altri inverni ci aspettavamo sempre roba super e poi in corsa cambiava qualche indice e saltava tutto? io dico visto che non si prende a 3 giorni sarà bene godersi il presente..

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1397
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 127
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #71 il: Novembre 08, 2019, 12:53:12 pm »
poco da dire..Novembre con buona probabilità metterà giù una prima quindicina di giorni favorevoli a NAO molto negativa su Dicembre-Gennaio:



vedremo la seconda metà del mese..ricordo che questa è solo una delle correlazioni utilizzate (decine),ma per il mese di Novembre è senza dubbio la migliore in termini di performance..Ottobre invece aveva dato il segnale più netto di tutti gli altri mesi (da dicembre 2018 ad Ottobre 2019) verso una NAO fortemente positiva.. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline luca_mo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 567
  • Località: Modena
  • Modena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 313
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #72 il: Novembre 08, 2019, 12:59:55 pm »
poco da dire..Novembre con buona probabilità metterà giù una prima quindicina di giorni favorevoli a NAO molto negativa su Dicembre-Gennaio:



vedremo la seconda metà del mese..ricordo che questa è solo una delle correlazioni utilizzate (decine),ma per il mese di Novembre è senza dubbio la migliore in termini di performance..Ottobre invece aveva dato il segnale più netto di tutti gli altri mesi (da dicembre 2018 ad Ottobre 2019) verso una NAO fortemente positiva.. ;)
Ciao Nonno, se anche la seconda quindicina dovesse confermare questa ipotesi come la vedresti? Dato che il tuo modello per DJ vede Nao neutra/positiva.
Località: Modena(MO) 34 m s.l.m
UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1397
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 127
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #73 il: Novembre 08, 2019, 01:08:10 pm »
Ciao Nonno, se anche la seconda quindicina dovesse confermare questa ipotesi come la vedresti? Dato che il tuo modello per DJ vede Nao neutra/positiva.

o sbaglia il modello o toppa la correlazione, entrambe le cose possono accadere e sono già accadute..la correlazione singola ovviamente sbaglia di più del modello che ne considera una trentina,ma non è scontato.. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1876
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #74 il: Novembre 08, 2019, 08:17:50 pm »
o sbaglia il modello o toppa la correlazione, entrambe le cose possono accadere e sono già accadute..la correlazione singola ovviamente sbaglia di più del modello che ne considera una trentina,ma non è scontato.. ;)

CIao Nonno che bello rileggerti!
Considerazione classica da ignorante: ma se i primi 15 di novembre vanno come sembra, ovvero con NAO fortemente negativa, per ribaltare il quadro servirebbe una seconda 15ina con NAO certamente positiva, altrimenti dec-gen non vedo come non possa essere influenzato da una NAO appunto negativa, e quindi chances di occasioni invernali concrete.
E anche con una seconda 15ina da NAO+ cmq non penso che i 2 mesi successivi possano risentirne a tal punto da avere blocco statico su di noi come facevano intendere le tue mappe, ergo mi chiedo come mai sopra leggo che per dicembre esce un sopramedia mostruoso.
E' solo una mia considerazione, ti prego dimmi dove sbaglio :D

Offline granneve

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 116
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #75 il: Novembre 08, 2019, 09:43:17 pm »
Non voglio rovinare il post del nonno, ma quando ho visto le sue previsioni su dic e jan non ho potuto non fare un confronto con output del mio modello...!



E complimenti per nov!

Sent from my SM-G973F using Tapatalk
Interessante. E' visibile da qualche parte il tuo modello?

Offline Jack81

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 86
  • Age: 38
  • Località: Ealing Broadway
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 8
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #76 il: Novembre 08, 2019, 10:35:26 pm »


poco da dire..Novembre con buona probabilità metterà giù una prima quindicina di giorni favorevoli a NAO molto negativa su Dicembre-Gennaio:



vedremo la seconda metà del mese..ricordo che questa è solo una delle correlazioni utilizzate (decine),ma per il mese di Novembre è senza dubbio la migliore in termini di performance..Ottobre invece aveva dato il segnale più netto di tutti gli altri mesi (da dicembre 2018 ad Ottobre 2019) verso una NAO fortemente positiva.. ;)

Ed infatti, se inizializzo il modello *solo* con i dati di novembre, il forecast su dicembre cambia di molto (ma solo in Europa, perche' la forzante sul Pacifico rimane pressoche' immutata - i contorni neri sono la componente irrotazionale del vento a 200mb, buon proxy della MJO).

Nel primo pannello, domina il segnale a bassa frequenza su Oceano Indiano, nel secondo caso invece il segnale MJO propaga bene verso l'Atlantico (sempre un buon viatico per blochi ad alte latitudini).

Staremo a vedere!

Sent from my SM-G973F using Tapatalk


Offline alessandro1985

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 145
  • Age: 34
  • Località: milano
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 137
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #77 il: Novembre 08, 2019, 11:00:11 pm »

Ed infatti, se inizializzo il modello *solo* con i dati di novembre, il forecast su dicembre cambia di molto (ma solo in Europa, perche' la forzante sul Pacifico rimane pressoche' immutata - i contorni neri sono la componente irrotazionale del vento a 200mb, buon proxy della MJO).

Nel primo pannello, domina il segnale a bassa frequenza su Oceano Indiano, nel secondo caso invece il segnale MJO propaga bene verso l'Atlantico (sempre un buon viatico per blochi ad alte latitudini).

Staremo a vedere!

Sent from my SM-G973F using Tapatalk


difatti tra settembre e ottobre c'è stata una fase molto anomala della convezione
è raro se non quasi eccezionale avere un periodo così lungo (oltre un mese) bloccato tra due fasi con buona magnitudo
ho provato a risalire nella serie storica ma non ho trovato situazioni altrettanto eclatanti

http://www.bom.gov.au/climate/mjo/graphics/rmm.74toRealtime.txt

questo in funzione della particolare condizione in area enso che ha oscillato e sta tutt'ora oscillando tra un nino mai defunto che ha sbloccato recentemente la convezione con una nuova imponente onda di kelvin e una nina che faticherà verosimilmente a venire fuori ancora per un pò





Offline Jack81

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 86
  • Age: 38
  • Località: Ealing Broadway
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 8
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #78 il: Novembre 08, 2019, 11:32:27 pm »



questo in funzione della particolare condizione in area enso che ha oscillato e sta tutt'ora oscillando tra un nino mai defunto che ha sbloccato recentemente la convezione con una nuova imponente onda di kelvin e una nina che faticherà verosimilmente a venire fuori ancora per un pò



Già. Eccola qui in tutta la sua potenza...

Sent from my SM-G973F using Tapatalk


Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1397
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 127
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #79 il: Novembre 09, 2019, 11:17:40 am »
CIao Nonno che bello rileggerti!
Considerazione classica da ignorante: ma se i primi 15 di novembre vanno come sembra, ovvero con NAO fortemente negativa, per ribaltare il quadro servirebbe una seconda 15ina con NAO certamente positiva, altrimenti dec-gen non vedo come non possa essere influenzato da una NAO appunto negativa, e quindi chances di occasioni invernali concrete.
E anche con una seconda 15ina da NAO+ cmq non penso che i 2 mesi successivi possano risentirne a tal punto da avere blocco statico su di noi come facevano intendere le tue mappe, ergo mi chiedo come mai sopra leggo che per dicembre esce un sopramedia mostruoso.
E' solo una mia considerazione, ti prego dimmi dove sbaglio :D

calma, la NAO di Novembre non c'entra niente (oltretutto i primi 10 e forse 15 giorni di Novembre saranno in NAO positiva nonostante il clima sulla nostra pensiola, le due cose non sono necessariamente legate)..quella correlazione è tra i GPT a 500hpa osservati a Novembre in quella zona e la NAO media Dic-Gen..le considerazioni da fare sono tante:

1) Un'anomalia negativa in quella zona non necessariamente significa NAO -2..bisogna vedere l'equazione della retta del grafico a dispersione,anche se certamente più l'anomalia di Novembre è negativa più la NAO successiva secondo questa correlazione dovrebbe essere negativa

2) La NAO media prevista dal modello attualmente si aggira su +0,3/+0,4 quindi non parliamo di una previsione a +2 contro una NAO su base di Novembre a -2..

3) quella correlazione restituisce un R2 di circa 0,4, il mio modello è oltre 0,92

4) dobbiamo aspettare fine mese,anche se oggi sembra impossibile ti assicuro che se dal 20 al 30 novembre in quella zona si piazza un bell'hp le anomalie si possono anche neutralizzare

ma allora perchè l'ho postata?

semplice..per far vedere come affidarsi ad un solo segnale,spesso temporaneo,può portare a conclusioni sbagliate,almeno per come la vedo io..oltretutto ritengo giusto evidenziare anche i dettagli che vanno in direzione diversa da quanto si è previsto.. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Online batstef

  • CSCT Team
  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8335
  • Località: Firenze-Isolotto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4477
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #80 il: Novembre 09, 2019, 03:20:02 pm »

Ed infatti, se inizializzo il modello *solo* con i dati di novembre, il forecast su dicembre cambia di molto (ma solo in Europa, perche' la forzante sul Pacifico rimane pressoche' immutata - i contorni neri sono la componente irrotazionale del vento a 200mb, buon proxy della MJO).

Nel primo pannello, domina il segnale a bassa frequenza su Oceano Indiano, nel secondo caso invece il segnale MJO propaga bene verso l'Atlantico (sempre un buon viatico per blochi ad alte latitudini).

Staremo a vedere!

Sent from my SM-G973F using Tapatalk

io quest' anno ho lavorato soltanto guardando le analogie circolatorie extratropicali di ottobre perchè sia l' enso che la qbo mi paiono molto borderline e, quindi, potenzialmente fuorvianti per una previsione ( il minimo solare non lo considero perchè ancora non ho capito bene che ruolo effettivo abbia su scala stagionale ). Il risultato è molto simile a quello che ti esce inizializzando il tuo modello su Novembre :



l' unica eccezione mi pare l' assenza della depressione aleutinica che, nel mio set analogico, è invece presente in questo novembre. Può darsi che il mio set comprenda già il risultato finale medio dell' interazione tra il VP e le forzanti tropicali che nel tuo compaiono forse avvicinandoci ad una maggiore fase di maturazione del VP  ::)
oppure è soltanto un caso  :D
Comunque gran bel lavoro, ti ringrazio a nome di tutti per condividerlo sul forum.

"La passione, la voglia di veder mia figlia ributolarsi nella neve con mia moglie....la voglia di veder tutti voi euforici, la giornata che scorre con cazzate eclatanti di alcuni di voi che, porca miseria vi considero amici e non mi verra' mai in mente una sola volta di scrivere, andate in c..o. vero dovrei stare zitto e bon o a leggervi..non ci riesco chiedo scusa"...Marco da Bucine

Offline Jack81

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 86
  • Age: 38
  • Località: Ealing Broadway
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 8
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #81 il: Novembre 09, 2019, 04:59:31 pm »





l' unica eccezione mi pare l' assenza della depressione aleutinica che, nel mio set analogico, è invece presente in questo novembre. Può darsi che il mio set comprenda già il risultato finale medio dell' interazione tra il VP e le forzanti tropicali che nel tuo compaiono forse avvicinandoci ad una maggiore fase di maturazione del VP  ::)
oppure è soltanto un caso  :D
Comunque gran bel lavoro, ti ringrazio a nome di tutti per condividerlo sul forum.

Ma grazie a te, e a tutti gli altri che hanno dimostrato interesse. Non c'e' mai nulla di piu' interessante che condividere il lavoro con gente appassionata della materia (per gli altri che han chiesto, il modello non e' online quindi non e' consultabile altrove).

Sul tuo punto sopra, si' e' effettivamente la differenza piu' grossa, e non potrebbe essere altrimenti visto che il mio modello vede un Nino in rinforzo (vedi post sopra di Ale con la kelvin wave in evidenza).

E pero' rimango convinto che, a livello tropicale, il nodo cruciale per l'Europa rimanga il forte IOD che ha fatto da padrone fin'ora. Non e' un caso che la fase di NAO negativa emerga proprio nel momento in cui il segnale recede e viene soppiantato da una MJO piu' coriacea in area Atlantica. Nel breve-medio sembrerebbe andar cosi', il punto e' capire se il segnale shifta su frequenze piu' basse (o in alternativa, se il VP dall'alto non cominci a forzare).

Sent from my SM-G973F using Tapatalk


Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1876
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5
Re:COBA Inverno 2019/2020
« Risposta #82 il: Novembre 09, 2019, 09:07:13 pm »
calma, la NAO di Novembre non c'entra niente (oltretutto i primi 10 e forse 15 giorni di Novembre saranno in NAO positiva nonostante il clima sulla nostra pensiola, le due cose non sono necessariamente legate)..quella correlazione è tra i GPT a 500hpa osservati a Novembre in quella zona e la NAO media Dic-Gen..le considerazioni da fare sono tante:

1) Un'anomalia negativa in quella zona non necessariamente significa NAO -2..bisogna vedere l'equazione della retta del grafico a dispersione,anche se certamente più l'anomalia di Novembre è negativa più la NAO successiva secondo questa correlazione dovrebbe essere negativa

2) La NAO media prevista dal modello attualmente si aggira su +0,3/+0,4 quindi non parliamo di una previsione a +2 contro una NAO su base di Novembre a -2..

3) quella correlazione restituisce un R2 di circa 0,4, il mio modello è oltre 0,92

4) dobbiamo aspettare fine mese,anche se oggi sembra impossibile ti assicuro che se dal 20 al 30 novembre in quella zona si piazza un bell'hp le anomalie si possono anche neutralizzare

ma allora perchè l'ho postata?

semplice..per far vedere come affidarsi ad un solo segnale,spesso temporaneo,può portare a conclusioni sbagliate,almeno per come la vedo io..oltretutto ritengo giusto evidenziare anche i dettagli che vanno in direzione diversa da quanto si è previsto.. ;)

Ti ringrazio per la risposta ;)