BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Stratosfera/Troposfera.. situazione ed analisi Autunno/Inverno 2019/20  (Letto 774661 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2682
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4456
Ma andrà alla Cloover Docet o Dixit.. ;D :P
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline aquila77

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Località: Roma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 331
Grazie cloover per tutte le pasticche che mi eviti

Offline Mauri1974

  • Novizio
  • **
  • Post: 20
  • Località: Jesi
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Mi sono collegato apposta questa mattina per sentire queste magiche parole !!

Grande Cloover !!  :)


Offline Zana

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3641
  • Località: Bucciano 200m - Colline Sanminiatesi (PI) - “nì mezzo tra Pisa e Firenze”
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 391
L'asse è perfetto.. ma per avere uno Split bisogna che ci sia più intrusività e convergenza d'onda Atlantica.. e che dal Grafico del fu berlin sembrerebbe prendere forma..:

.. i flussi oggi sono meno decisi dei giorni scorsi, mostrando una flessione divergente per ovvie dinamiche di rotazione antioraria del VP e temporanee contrazioni dovute alla risoluzione del pregresso(ultimo) T-S-T..:

..in attesa del successivo T-S-T che si concretizzerà con la situazione termodinamica attualmente in corso, sul piano Troposferico che appunto inizia a dare le prime iniezioni di calore, per forte ripresa dei flussi, ad opera dell'elevato Wave number del VPT con onde intrusive e sempre più convergenti.

 Lo Split per concretizzarsi c'è bisogno di una vera e propria manifestazione da Warming Major innescata dalla ripresa della seconda cresta d'onda(Wave 2 planetaria) e azione a tenaglia della Wave Mother con Warming Siberiano.. e questo ce lo aspettiamo nei tempi predetti, quando la criticità della reiterazione del forte grado di eccentricità, impresso al VP, sia al massimo sforzo delle Onde in Compressione e le PV iniziano ad allentare il potenziale indotto dal rinforzo per SC(Strat Cooling) con intrusione dei flussi di calore a generare quella che viene definita azione di rottura delle onde (Breaking Waves), permettendo a sua volta l'intrusione delle 2 Onde principali ad agire sinergicamente per inerzia e dividere il VP(Split).

 Gli effetti in propagazione dell'eventuale fenomeno in risoluzione tramite il touchdown del disturbo(azione rapida e decisiva in caso di Split puro e da manuale.. stile febbraio 2018..).. allora le chance di usufruire di eventi notevoli, sia prima che durante e soprattutto dopo il TST.. sarebbero molto alte e con l'asse in gioco noi avremmo un target al 90% di esserne coinvolti(viste le vastità del movimento retrogrado delle masse Siberiane ed Artiche..).. senza sbilaciarmi troppo. ;)

 Ma se invece, si compiesse la rotazione del VP nella sua completezza a circa 360°(altro mio grande sospetto che mi porto avanti da inizio novembre.. ;D), l'elliticizzazione del VPS, si disporrebbe in direzione dei rispettivi oceani(come anche accennato e confermato da Cloover..), favorendo il violento ricompattamento per dinamiche di conservazione e mantenimento del momento angolare e riconquista del polo feografico, in situazione armonica di concentricita' delle isoipse e relative al gradiente barico orizzontale, con divergenza delle onde, abbattimento dell'E-P flux e azione retrograda di circolazione secondaria da Est bassa, verso fine anno.. e chiusura definitiva del VP su tutta la colonna isobarica e superamento della soglia critica del NAM positiva ed ESE Cold conclamato.. come GFS continua a supportare nonostante le incertezze evidenti nelle varie uscite modellistiche.
Splendida analisi Luca... niente da eccepire
Aspetto con ansia il momento
Quanto è bello il rumore dei fiocchi sul giacchetto?

Offline Mauri1974

  • Novizio
  • **
  • Post: 20
  • Località: Jesi
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Dalla mia piccola esperienza meteo, ma di età abbastanza avanzata (visto che vado per il "mezzo secolo"), voglio soltanto dire che di "ribaltoni meteo" ne ho assistiti diversi nel mio passato su nevicate anche di grande portata.
Dal silenzio all' apoteosi non è mai passato tanto tempo .....
Dalle parole di Cloover mi sembra di scorgere questo, ma lui non lo sta dicendo 4/5 giorni prima dell' evento .....

Ora non voglio dire che si realizzerà un qualcosa di storico, però va dato atto a Cloover di averlo "predetto" e sta sostenendo un ribaltone modellistico quando ancora le carte "tropo" non stanno ancora certificando niente.

A me basta questo per considerarlo un grande !

Niente cambierà per me se poi non si realizzaerà una bella nevicata, però il minimo che gli posso fare sono i miei più sinceri complimenti per le sue conoscenze che sono assolutamente "fuori dalla norma", rispetto poi ai grandi sapientoni che girano intorno al mondo meteo  e che tra l'altro vengono retribuiti per spiegarci quasi il nulla.

Offline andi

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 158
  • Località: Mestre
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
mi lascia però perplesso il fatto che GFS continui in tutti i run la strada verso il ricompattamento del VP e ESE cold
Andrea

Offline Falco

  • Novizio
  • **
  • Post: 40
  • Località: Varese (382m s.l.m.)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 29
[mmg]4212[/mmg]Forza Cloover portaci alla gloria !!!!
intanto qui neve da stanotte ed altri 4cm al suolo  8)
« Ultima modifica: Dicembre 13, 2019, 11:19:26 am da Falco » »
"Visione Magnifica! Al tramonto del sole si vedevano sette laghi. Credetemi si può percorrere tutta la Francia e la Germania, ma non si potranno mai provare simili sensazioni".
Stendhal

Offline Jack81

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 176
  • Age: 39
  • Località: Ealing Broadway
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 44
Il primo tentativo, che sfocia nell'evoluzione del 21/22, non credo sará sufficiente per l'eventuale colpo di grazia. Ci vorrá una nuova spinta a due onde, o una sua reiterazione. Vista la situazione in tropo che sembra rimanere buona, con movimenti meridiani in evolzione dal settore Scandinavo a quello groelandese, un nuovo tentativo potrebbe essere verso fine anno (o i primissimi di Gennaio).



Offline pubblico

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 935
  • Località: Cecina (Li)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 554
Era fisicamente impossibile che si arrivasse ad MMW prima di Natale.

Elevate PV,
Elevato Waves  Numbers pattern
L’azione che vedete a due onde non è altro che un riflesso dell’azione troposferica. Ci vuole ben altro per arrivare all ‘ mmw ma ci arriveremo.

 8)




Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1804
  • Age: 46
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 6
Era fisicamente impossibile che si arrivasse ad MMW prima di Natale.

Elevate PV,
Elevato Waves  Numbers pattern
L’azione che vedete a due onde non è altro che un riflesso dell’azione troposferica. Ci vuole ben altro per arrivare all ‘ mmw ma ci arriveremo.

 8)


Ma il targhet non doveva essere DOPO natale????

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline tifernate

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 482
  • Age: 45
  • Località: Altotevere 465m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 297
Resto della mia idea, se vogliamo vedere del freddo, vero, scendere sui settori euro mediterraneo tra Natale e capodanno serve uno scand+, che tra l'altro i modelli è da un po' che abbozzano (anche l'aumento di gpt tra Islanda e Scandinavia tra le 192 e le 240 ore di ECMWF00 di stamattina lo mostra) ma non sviluppano per ora. Per uno split o qualcosa di così "definitivo" invece bisogna andare come minimo ad inizio 2020. Beh certo, se poi dovessero verificarsi in rapida sequenza...

Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1804
  • Age: 46
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 6
Resto della mia idea, se vogliamo vedere del freddo, vero, scendere sui settori euro mediterraneo tra Natale e capodanno serve uno scand+, che tra l'altro i modelli è da un po' che abbozzano (anche l'aumento di gpt tra Islanda e Scandinavia tra le 192 e le 240 ore di ECMWF00 di stamattina lo mostra) ma non sviluppano per ora. Per uno split o qualcosa di così "definitivo" invece bisogna andare come minimo ad inizio 2020. Beh certo, se poi dovessero verificarsi in rapida sequenza...
In rapida sequenza porterebbe a qualcosa di antica memoria.


Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1804
  • Age: 46
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 6
Per fare una domanda sul perché i centri climatici non considerano per niente il Sole come causa del riscaldamento o raffreddamento globale dove meo  consigliate di aprire?

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2126
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5
Stamani ottima convergenza modellistica, il movimento è ormai inquadrato anche dal determinismo.

Abbiamo un elevato grado di ellitticizzazione persistente fino in bassa-media Stratosfera ed uno squilibrio termodinamico accentuato.
Stazionarietà d'onda e buona intrusività in alta Stratosfera, dinamica che favorisce una graduale migrazione delle PV sugli edge indebolendo la struttura del VPS:




Questo equilibrio  si spezzerà improvvisamente e la probabilità maggiore è che la situazione viri improvvisamente nel determinismo senza particolare preavvisi.

Stamani firmo le carte di un terremoto modellistico e vi regalo l'Inverno che meritate.

Secondo me non ti rendi conto della responsabilità che ti prendi a scrivere certe cose in un forum cosi, se qualcosa va male sarai lapidato.... xD

Ma è per questo che ti amiamo  ;D ;D

Offline neve_a_Roma

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 152
  • Località: Roma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 55
Quest'oggi vedo miglioramenti sotto il livello termico a 10 hPa, con Gfs che a 384 ore vede il VP ellittico con asse favorevole e la nascita di un nuovo disturbo proprio dal Mediterraneo.
https://www.meteociel.fr/modeles/gfse_cartes.php?&ech=384&mode=10&carte=1
A livello troposferico c'è invece stato un peggioramento rispetto a ieri, poichè ieri molte ensemble di Gfs vedevano manovre da split con solo un Vp stratosferico ellittico, il che è alquanto improbabile. Perciò stanno temporeggiando e confermano quanto già affermato quest'oggi da altri utenti, ovvero che per far splittare il Vp occorre una continua e convergente azione della wave 2. E questo mi sembra sempre più che confermato...
http://users.met.fu-berlin.de/~Aktuell/strat-www/wdiag/figs/ecmwf1/ecmwfzm_ha2_f240.gif
Il mio parere è che ci stiamo avvicinando ad uno split nel periodo tra fine anno e prima decade di gennaio.
Il miglior modo per risolvere i sistemi complessi come l'atmosfera? Semplificarli

Offline batstef

  • CSCT Team
  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8926
  • Località: Firenze-Isolotto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5285
sull' instabilità modellistica c'è pure un altro problema ( non bastassero quelli già detti... :D), ovvero la possibile ripartenza della mjo attraverso il continente marittimo ( indonesia, in soldoni ) per andare a svilupparsi sulla fase 6 nel Pacifico. L' attraversamento del "continente" è una fonte riconosciuta di errori sia di ecm che di gfs e cmc. La fortuna di gfs è che, al momento, proprio nemmeno lo vede tale passaggio  :D :D





"La passione, la voglia di veder mia figlia ributolarsi nella neve con mia moglie....la voglia di veder tutti voi euforici, la giornata che scorre con cazzate eclatanti di alcuni di voi che, porca miseria vi considero amici e non mi verra' mai in mente una sola volta di scrivere, andate in c..o. vero dovrei stare zitto e bon o a leggervi..non ci riesco chiedo scusa"...Marco da Bucine

Offline neve_a_Roma

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 152
  • Località: Roma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 55
sull' instabilità modellistica c'è pure un altro problema ( non bastassero quelli già detti... :D), ovvero la possibile ripartenza della mjo attraverso il continente marittimo ( indonesia, in soldoni ) per andare a svilupparsi sulla fase 6 nel Pacifico. L' attraversamento del "continente" è una fonte riconosciuta di errori sia di ecm che di gfs e cmc. La fortuna di gfs è che, al momento, proprio nemmeno lo vede tale passaggio  :D :D




Mi basta che lo veda ecmwf!
Il miglior modo per risolvere i sistemi complessi come l'atmosfera? Semplificarli

Offline adm.ackbar

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 641
  • Age: 46
  • Località: Vado Ligure
    • tazputer
    • adm_ackbar_it
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1635
ECMWF che traccia la tendenza: da notare che le grandi manovre iniziano proprio in sync con il deciso cambio easterlies della QBO ben sotto i 30hPa...



...GFS che a Lag>10gg rimane al palo...


Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2682
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4456
sull' instabilità modellistica c'è pure un altro problema ( non bastassero quelli già detti... :D), ovvero la possibile ripartenza della mjo attraverso il continente marittimo ( indonesia, in soldoni ) per andare a svilupparsi sulla fase 6 nel Pacifico. L' attraversamento del "continente" è una fonte riconosciuta di errori sia di ecm che di gfs e cmc. La fortuna di gfs è che, al momento, proprio nemmeno lo vede tale passaggio  :D :D

...

...
Il Canadese è  da libidine ;) :-*
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline neve_a_Roma

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 152
  • Località: Roma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 55
ECMWF che traccia la tendenza: da notare che le grandi manovre iniziano proprio in sync con il deciso cambio easterlies della QBO ben sotto i 30hPa...



...GFS che a Lag>10gg rimane al palo...


Per me appena la QBO diventa negativa a 50 hPa splitta, per questo settimane fa parlai di QBO e attività della wave 2. Visto che entrambe stanno andando alla grande, lo split è servito.
Il miglior modo per risolvere i sistemi complessi come l'atmosfera? Semplificarli

Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1804
  • Age: 46
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 6
Per me appena la QBO diventa negativa a 50 hPa splitta, per questo settimane fa parlai di QBO e attività della wave 2. Visto che entrambe stanno andando alla grande, lo split è servito.
Dici di già???

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline neve_a_Roma

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 152
  • Località: Roma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 55
Dici di già???

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk
Fine anno/prima decade di gennaio, per me
Il miglior modo per risolvere i sistemi complessi come l'atmosfera? Semplificarli

Offline RedmondBarry

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 428
  • Località: Cantù (co) 369 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 242
[mmg]4217[/mmg][mmg]4218[/mmg]

Gia sottolineato da qualcun'altro, lo faccio maggiormente con questo confronto pesantuccio,  siberia ed l'eurasia nel freezer, se qualcuno vuole commentare anche altre similitudini (se ce ne sono) con quella mappa, benvenga :P
Il ricordo più bello; svegliare i miei la mattina di Natale 2000 con 20 cm di farina in giardino gridando SIAMO RICCHI!

Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1804
  • Age: 46
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 6




Gia sottolineato da qualcun'altro, lo faccio maggiormente con questo confronto pesantuccio,  siberia ed l'eurasia nel freezer, se qualcuno vuole commentare anche altre similitudini (se ce ne sono) con quella mappa, benvenga




Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline RedmondBarry

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 428
  • Località: Cantù (co) 369 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 242
[mmg]4219[/mmg][mmg]4220[/mmg]Aggiungo che gefs oggi tira fuori dinamica identica, rotazione vpt orso e partenza onda atlantica/mediterranea
Il ricordo più bello; svegliare i miei la mattina di Natale 2000 con 20 cm di farina in giardino gridando SIAMO RICCHI!

Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1804
  • Age: 46
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 6
Aggiungo che gefs oggi tira fuori dinamica identica, rotazione vpt orso e partenza onda atlantica, vedere carte successiva del dicembre 84 per credere.
Non si vedono le foto

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline Giulio097

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 608
  • Age: 22
  • Località: Casale di pari (GR) 500m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 112
Per il momento GFS ufficiale non cambia.. anche gli spaghi sono abbastanza sciapi.. speriamo in questo ribaltone!!!

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4836
  • Age: 27
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 629
Nulla è dato per scontato nemmeno l'ESE Cold ma si sapeva  :P



Ci siamo eh, tempo al tempo  ;)
Farò di tutto per renderti felice, non permetterò più a nessuno di farti soffrire angelo mio...

Offline Rufina83

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 624
  • Age: 36
  • Località: Rufina
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Nulla è dato per scontato nemmeno l'ESE Cold ma si sapeva 



Ci siamo eh, tempo al tempo  ;)
Facci godere fabrii

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk


Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4836
  • Age: 27
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 629
Davvero grandi grandi aggiornamenti, ragazzi affilate le lame, è laggiù che ci aspetta...
Farò di tutto per renderti felice, non permetterò più a nessuno di farti soffrire angelo mio...

Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1804
  • Age: 46
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 6
Davvero grandi grandi aggiornamenti, ragazzi affilate le lame, è laggiù che ci aspetta...
Lame o racchette????

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline Max67

  • Novizio
  • **
  • Post: 3
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
 ;) ;)
Davvero grandi grandi aggiornamenti, ragazzi affilate le lame, è laggiù che ci aspetta...

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4836
  • Age: 27
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 629
Lame lame, c'è da lottare stavolta, si va fino alla fine e si profila qualcosa di veramente molto, molto interessante, mamma mia ma poi sono cambiati tutti gli aggiornamenti che spettacolo  :o
Sinceramente me lo aspettavo non ho mai avuto piena fiducia nella visione di Gfs ed ora balla anche l'ipotesi dell'ESE COLD che sembra allontanarsi di nuovo, a questo giro viene proprio la Mamma a farci visita.
Tutto su per giù quasi nei tempi previsti, sarà spettacolare seguire la situazione da ora in avanti proprio perché siamo in pieno periodo cruciale, comunque mi fermo qui.
Sono davvero felice di quello che vedo  :)
Farò di tutto per renderti felice, non permetterò più a nessuno di farti soffrire angelo mio...

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4836
  • Age: 27
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 629
Non gliene va bene una al VP quest'anno, continuamente con i bastoni fra le ruote e che bastoni, eppure osservando le proiezioni del piano isobarico sembrava potesse andare tutto in una certa maniera, sembrava.
Ora invece ritorna in ballo tutto, addirittura l'ipotesi opposta che sempre sia io che altri abbiamo sostenuto.
E' una bellezza osservare, capire ma sopratutto ogni giorno si impara cose nuove e insegna a non dare mai nulla per scontato, perché amo la meteorologia ??
Proprio per la sua imprevedibilità e ti spinge ogni volta a riguardare le tue fondamenta ed adeguarti di nuovo, ogni volta si cambia.
Bellissimo...
Farò di tutto per renderti felice, non permetterò più a nessuno di farti soffrire angelo mio...

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1449
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2857
Attenzione ... gefs ci va deciso questa volta ... termicamente nel fanta il VP è alla canna del gas ... questa la carta del superfanta a 384 h ma meglio vedere tutta l’animazione .. .... questa carta secondo me è il punto di svolta ... si vedrà nei prossimi aggiornamenti anche nell’ufficiale ...  :-*
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1804
  • Age: 46
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 6
Attenzione ... gefs ci va deciso questa volta ... termicamente nel fanta il VP è alla canna del gas ... questa la carta del superfanta a 384 h ma meglio vedere tutta l’animazione .. .... questa carta secondo me è il punto di svolta ... si vedrà nei prossimi aggiornamenti anche nell’ufficiale ...  :-*
Qui mancherebbero poche ore allo split....

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline Giaguaro

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 7237
  • Age: 36
  • Località: Pistoia (PT)
  • Pistoia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 645
Reading orendo  >:(
Il lavoro nobilita l'uomo, ma anche stare a casa ogni tanto non è delle peggio

Offline gaddabello

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 957
  • Age: 46
  • Località: San Giovanni Valdarno(AR)
  • meteo valdarno
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 331
FNM   :o :o  stasera delle carte da record... mojoto e infradito per natale

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2126
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5
Attenzione ... gefs ci va deciso questa volta ... termicamente nel fanta il VP è alla canna del gas ... questa la carta del superfanta a 384 h ma meglio vedere tutta l’animazione .. .... questa carta secondo me è il punto di svolta ... si vedrà nei prossimi aggiornamenti anche nell’ufficiale ...  :-*

ragazzi ok tutto, io pendo dalle vostre labbra perchè ne sapete 10 volte in più ed è giusto cosi, però stasera Reading ha fatto due passi indietro ed è innegabile....

Inizio seriamente a preoccuparmi  :-\

Offline batstef

  • CSCT Team
  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8926
  • Località: Firenze-Isolotto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5285
oh, è un run più o meno in linea con la media di stamani...ma che doveva fà, lo split con Babbo Natale e le renne?  :D





"La passione, la voglia di veder mia figlia ributolarsi nella neve con mia moglie....la voglia di veder tutti voi euforici, la giornata che scorre con cazzate eclatanti di alcuni di voi che, porca miseria vi considero amici e non mi verra' mai in mente una sola volta di scrivere, andate in c..o. vero dovrei stare zitto e bon o a leggervi..non ci riesco chiedo scusa"...Marco da Bucine

Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1804
  • Age: 46
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 6
Incomincia a salire l'ansia?????

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline Giulio097

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 608
  • Age: 22
  • Località: Casale di pari (GR) 500m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 112
Reading brutto e non poco.

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2126
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5
oh, è un run più o meno in linea con la media di stamani...ma che doveva fà, lo split con Babbo Natale e le renne?  :D


Mah, secondo me non è proprio in linea, lo vedo peggiorato.
E cmq fino a ieri vedeva tutt'altro, oggi è certamente andato in un'altra direzione, c'è solo da sperare siano run isolati perchè se no inizio a preoccuparmi sul serio :D

Offline Nick51622

  • Novizio
  • **
  • Post: 42
  • Age: 32
  • Località: Casteggio (Pavia)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Il Doctor che passa da una carta da AO -3 ad una carta da AO +3 alle +200h vuol dire che la situazione è veramente di difficile lettura. Nelle carte strato non vedo peggioramenti rispetto a ieri...anzi! Calma e gesso, per un po' nel deterministico vedremo degli scossoni così!
"Se conosci come terra, cielo, Yin e Yang possono mutare allora il sole, la luna, le stelle, la foresta, le montagne e il fuoco diventeranno soldati al tuo comando."

Offline Mauri1974

  • Novizio
  • **
  • Post: 20
  • Località: Jesi
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Non guardate il fanta...  è troppo presto ...  8)


Offline Old Style

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 113
  • Age: 61
  • Località: Villa Guardia -CO-
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 281
Salve , leggendo i vari interventi sembra oggettivo che il momento che stiamo vivendo è di estrema incertezza e quindi è un momento di attesa . Si parla di pochi giorni per sapere in definitiva di quale inverno morire o se preferite potremo sostituire il verbo infinito in  gioire.
Quindi approfitto di questo momento per fare alcune domande a coloro che hanno analizzato l'evento del 1985. Cloover qualche giorno fa in uno dei suoi interventi , accennava ad una similitudine di alcuni aspetti importanti fra la situazione di sviluppo della dinamica atmosferica di questo evento o delle proiezioni possibili del medesimo , paventate dai modelli a lungo termine, con quello avvenuto nel mitico 1985, che io vissi in prima persona , (avevo 27 anni). Ricordo che a quei tempi la meteo era poco trattata e c'era solo la TV .  In TV il Colonnello Baroni cercò di informare i telespettatori su quello che probabilmente sarebbe accaduto, ma lo fece forse qualche giorno dopo averlo intuito attraverso le sue osservazioni delle carte atmosferiche . L'incertezza c'era sicuramente anche allora e quando annunciò una irruzione di aria gelida, lo fece due o tre giorni prima . Quindi a evento oramai in corso ( le T in PP erano gia sottozero H 24 ) accenno ad un riscaldamento stratosferico e sembra di ricordarmi che la cosa fu abbastanza improvvisa ,nel senso che una settimana prima di puntare su una probabile rotta di come avrebbero dovuto andare le cose, non si poteva sapere niente di certo e forse anche allora era in forse uno SC con possibile ESE Cold . Quindi le domande che vorrei potrebbero convergere tutte in una sola. Quanto assomiglia questa incertezza oggi da quella di allora? Mi rendo conto che le variabili sono talmente tante che potrebbero esserci delle somiglianze che però lascerebbero sempre dei dubbi. Sembra però che altri forumisti , dopo l'intervento di Cloover, sono intervenuti a distanza di diversi giorni , ancora intravedendo una somiglianza con il dicembre del 1985, che poi portò il gennaio storico, che non ha bisogno certo delle mie presentazioni. Anche io da estremo profano, potrei trovare alcune analogie ,ma si tratta solo nella semplice osservazione di alcuni aspetti dei 2 dicembre (1985 -2019). In entrambi i casi avevamo un VP abbastanza accelerato e compatto con zonalità sparata e getto che sorvolava l'Europa. Insomma , quali sono le analogie importanti che possano indurre a pensare in una deriva più verso il freddo che il suo contrario? Cioè in cosa assomiglia questo periodo di attesa con quello vissuto da Baroni , prima di annunciare al grande pubblico l?evento?
Scusate il papiro e i probabili errori non solo di battitura, visto che non ho riletto nulla.
Grazie in anticipo per eventuali risposte  :)
La vita era un sogno... ora siamo svegli. [Albert Einstein]

Offline blurryface

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 60
  • Località: Roma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 142
Bentornato Stefano!

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16214
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4396
Salve , leggendo i vari interventi sembra oggettivo che il momento che stiamo vivendo è di estrema incertezza e quindi è un momento di attesa . Si parla di pochi giorni per sapere in definitiva di quale inverno morire o se preferite potremo sostituire il verbo infinito in  gioire.
Quindi approfitto di questo momento per fare alcune domande a coloro che hanno analizzato l'evento del 1985. Cloover qualche giorno fa in uno dei suoi interventi , accennava ad una similitudine di alcuni aspetti importanti fra la situazione di sviluppo della dinamica atmosferica di questo evento o delle proiezioni possibili del medesimo , paventate dai modelli a lungo termine, con quello avvenuto nel mitico 1985, che io vissi in prima persona , (avevo 27 anni). Ricordo che a quei tempi la meteo era poco trattata e c'era solo la TV .  In TV il Colonnello Baroni cercò di informare i telespettatori su quello che probabilmente sarebbe accaduto, ma lo fece forse qualche giorno dopo averlo intuito attraverso le sue osservazioni delle carte atmosferiche . L'incertezza c'era sicuramente anche allora e quando annunciò una irruzione di aria gelida, lo fece due o tre giorni prima . Quindi a evento oramai in corso ( le T in PP erano gia sottozero H 24 ) accenno ad un riscaldamento stratosferico e sembra di ricordarmi che la cosa fu abbastanza improvvisa ,nel senso che una settimana prima di puntare su una probabile rotta di come avrebbero dovuto andare le cose, non si poteva sapere niente di certo e forse anche allora era in forse uno SC con possibile ESE Cold . Quindi le domande che vorrei potrebbero convergere tutte in una sola. Quanto assomiglia questa incertezza oggi da quella di allora? Mi rendo conto che le variabili sono talmente tante che potrebbero esserci delle somiglianze che però lascerebbero sempre dei dubbi. Sembra però che altri forumisti , dopo l'intervento di Cloover, sono intervenuti a distanza di diversi giorni , ancora intravedendo una somiglianza con il dicembre del 1985, che poi portò il gennaio storico, che non ha bisogno certo delle mie presentazioni. Anche io da estremo profano, potrei trovare alcune analogie ,ma si tratta solo nella semplice osservazione di alcuni aspetti dei 2 dicembre (1985 -2019). In entrambi i casi avevamo un VP abbastanza accelerato e compatto con zonalità sparata e getto che sorvolava l'Europa. Insomma , quali sono le analogie importanti che possano indurre a pensare in una deriva più verso il freddo che il suo contrario? Cioè in cosa assomiglia questo periodo di attesa con quello vissuto da Baroni , prima di annunciare al grande pubblico l?evento?
Scusate il papiro e i probabili errori non solo di battitura, visto che non ho riletto nulla.
Grazie in anticipo per eventuali risposte  :)

Pur sottolineando che ogni anno fa storia a se e non amo troppo i paragoni proprio per questo motivo, te la dico semplice: L'instabilità del sistema.
C'è un certo livello di instabilità che ti dice che tipo di piega prenderà l'Inverno, il resto poi è legato alla ricorrenza dei WR che si palesano in determinate condizioni.
Oggi come allora, ma anche come molti altri anni successivi, si evince un elevato grado di instabilità nel sistema, e se si conosce la Fisica e la risultante di tali anomalie, è possibile prevederne le fasi successive....



 
Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-

Offline maurino

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 312
  • Age: 59
  • Località: savignano sul panaro(MO) 135 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Salve , leggendo i vari interventi sembra oggettivo che il momento che stiamo vivendo è di estrema incertezza e quindi è un momento di attesa . Si parla di pochi giorni per sapere in definitiva di quale inverno morire o se preferite potremo sostituire il verbo infinito in  gioire.
Quindi approfitto di questo momento per fare alcune domande a coloro che hanno analizzato l'evento del 1985. Cloover qualche giorno fa in uno dei suoi interventi , accennava ad una similitudine di alcuni aspetti importanti fra la situazione di sviluppo della dinamica atmosferica di questo evento o delle proiezioni possibili del medesimo , paventate dai modelli a lungo termine, con quello avvenuto nel mitico 1985, che io vissi in prima persona , (avevo 27 anni). Ricordo che a quei tempi la meteo era poco trattata e c'era solo la TV .  In TV il Colonnello Baroni cercò di informare i telespettatori su quello che probabilmente sarebbe accaduto, ma lo fece forse qualche giorno dopo averlo intuito attraverso le sue osservazioni delle carte atmosferiche . L'incertezza c'era sicuramente anche allora e quando annunciò una irruzione di aria gelida, lo fece due o tre giorni prima . Quindi a evento oramai in corso ( le T in PP erano gia sottozero H 24 ) accenno ad un riscaldamento stratosferico e sembra di ricordarmi che la cosa fu abbastanza improvvisa ,nel senso che una settimana prima di puntare su una probabile rotta di come avrebbero dovuto andare le cose, non si poteva sapere niente di certo e forse anche allora era in forse uno SC con possibile ESE Cold . Quindi le domande che vorrei potrebbero convergere tutte in una sola. Quanto assomiglia questa incertezza oggi da quella di allora? Mi rendo conto che le variabili sono talmente tante che potrebbero esserci delle somiglianze che però lascerebbero sempre dei dubbi. Sembra però che altri forumisti , dopo l'intervento di Cloover, sono intervenuti a distanza di diversi giorni , ancora intravedendo una somiglianza con il dicembre del 1985, che poi portò il gennaio storico, che non ha bisogno certo delle mie presentazioni. Anche io da estremo profano, potrei trovare alcune analogie ,ma si tratta solo nella semplice osservazione di alcuni aspetti dei 2 dicembre (1985 -2019). In entrambi i casi avevamo un VP abbastanza accelerato e compatto con zonalità sparata e getto che sorvolava l'Europa. Insomma , quali sono le analogie importanti che possano indurre a pensare in una deriva più verso il freddo che il suo contrario? Cioè in cosa assomiglia questo periodo di attesa con quello vissuto da Baroni , prima di annunciare al grande pubblico l?evento?
Scusate il papiro e i probabili errori non solo di battitura, visto che non ho riletto nulla.
Grazie in anticipo per eventuali risposte  :)
forse intendevi dicembre 1984

Offline neve_a_Roma

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 152
  • Località: Roma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 55
Aggiornamento di ecmwf che vede una nuova accelerata zonale, segno di un VP che messo alle corde prova ad approfondirsi. Se le 2 waves continueranno ad avere un'azione costante ai fianchi, questo potrebbe essere l'ultimo canto del cigno prima del crollo.
http://users.met.fu-berlin.de/~Aktuell/strat-www/wdiag/figs/ecmwf1/fluxes.gif
L'azione della wave 2 è vista costante, quindi ottima, anche se con un leggero calo.
http://users.met.fu-berlin.de/~Aktuell/strat-www/wdiag/figs/ecmwf1/ecmwfzm_ha2_f240.gif
Il miglior modo per risolvere i sistemi complessi come l'atmosfera? Semplificarli