BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Stratosfera/Troposfera.. situazione ed analisi Autunno/Inverno 2019/20  (Letto 723547 volte)

0 Utenti e 6 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline adm.ackbar

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 605
  • Age: 46
  • Località: Vado Ligure
    • tazputer
    • adm_ackbar_it
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1596
Il rinforzo ulteriore del VPS se confermato potrebbe portarci a fine mese con anomalie veramente importanti..

il mantenimento di un VPS così forte anche in una fase di "fine stagione" (si prospettano zonal wind vicini a 50 m/s in terza decade) potrebbe far crescere le possibilità di un MMW tra il 10 ed il 20 marzo..se confermate queste carte marzo potrebbe vedere una prima metà molto simile a gennaio e febbraio 2020, ed una seconda molto più propensa ad irruzioni fredde con drastico calo della NAO.. ::)
Poco da aggiungere Nonno: come già dissi giorni addietro, l'eventuale disturbo avrebbe dovuto, ma non ha potuto...proprio in questi giorni...ed una blanda W2 non ci porterà altro che un accenno di bilobazione



La manovra a seguire porterà il VP ad un recupero dei 90N con nuovo approfondimento: tale manovra inibirà flussi ed ogni velleità per il mese corrente, viste le tempistiche ed i numeri "importanti" inquadrati nei forecast ::)



Un'altra salita ci aspetta ed il traguardo non si intravede ancora  ;)


Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4800
  • Age: 27
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 625
Direi di iniziare a monitorare quel poco che rimane all'Inverno 2019-2020 provando a raccattare qualche briciola, briciola che comunque potrebbe essere diciamo anche corposa, potrebbe ripeto  ::)
Al momento la situazione come da prassi vede un vortice polare totalmente condizionato lungo tutto il suo piano isobarico dall'ESE COLD che vide la luce già verso a Gennaio.
Dopo aver passato un mese di Gennaio totalmente insulso ed improduttivo anche gran parte di Febbraio sembrerebbe poter continuare sulla solita falsa riga.
Ese Cold che mostra chiaramente ben due fasi di Touchdown con abbattimento dei flussi notevole, inversione, solitamente per quanto ricordi negli anni precedenti ne ho visto solo uno di Touchdown ma non due.



Questo nuovo rinforzo del vortice polare operato nuovamente da un attacco andato male (non intrusivo) della prima planetaria come lo fù quello di Gennaio potrebbe essere considerato come un nuovo ese cold o una nuova fase di rinforzo del VP nativa sempre dell'ese cold di Gennaio, un proseguo.
Non saprei dirvelo precisamente a parole, la cosa che mi mette diciamo in crisi è proprio il doppio Touchdown in tropo ovvero quella fase in cui le anomalie negative in strato si portano nella tropo abbattendo i flussi di calore, negativizzandoli, NAM oltre 1.5, addirittura in questa seconda nuova fase è previsto oltre i 3 a 10 hpa facendo impennare l'AO index con un nuovo picco massimo previsto abbondantemente oltre i + 5  :o
Poi ovviamente potrebbe tutto far parte di un solo evento (un solo lungo ese cold) ma il mio stupore vi è proprio da questa situazione abbastanza diciamo differente, fuori dagli schemi da quelle che ero abituato visionare negli anni passati, sono un pischello in questo campo tropo-stratosferico perdonatemi.



A questo nuovo rinforzo, anche se lassù dalla stratosfera diciamo non avremo aiuti a causa di questa nuova fase di rinforzo del vortice polare (nam possibile over + 3) sotto in troposfera le cose potrebbe andare diversamente con una maggiore reattività della stessa che potrebbe farsi via via più invadente sopratutto dal 20 Febbraio in poi.



La MJO potrebbe diciamo iniziare a muoversi nuovamente verso quel periodo.
Non avendo aiuti dall'alto ed avendo un vortice polare abbastanza chiuso e freddo l'unica cosa nella quale potremo sperare potrebbe essere proprio qualche azione continentale messa in moto dall'ingerenza azzorriana verso la penisola scandinava (Scand +) a disturbo di un VP canadese stra-invadente sul nord Atlantico che tende poi a gettarsi sull'East Europe frutto come detto delle dinamiche precedenti.
Gfs alla solita distanza siderale mostra qualcosa a riguardo.



Anche se c'è da dire che il movimento della Mjo al momento viene visto dal solo modello americano così come la carta messa sopra mentre invece il più affidabile inglese continua a vedere una MJO poco incline a trottelellare e delle carte con ben altre prospettive.
Diciamo però che mi sono sentito di analizzare questi punti qui a favore del modello americano, tempo qualche giorno e vedremo se il tutto potrebbe essere diciamo messo in progetto (ipotesi GFS) oppure no come dice Ecmwf.

••• Quindi al momento mi sento di dire proviamo a tener d'occhio il periodo dal 20 Febbraio in poi per provare a vedere se si muove qualcosa, in caso contrario se ne riparlerebbe come dice il Nonno sopra dal 15 Marzo.
La cosa però che mi preme dire e confermare è il FW, a questo punto con grandi probabilità la sua comparsa potrebbe essere di tipo Major (si perché anche gli FW si dividono in Major e Minor ed in precoci o tardivi), con quasi certezza i suoi effetti si ripercuoteranno sull'andamento primaverile (Cold Spring) e ci giocherei due monetine anche sulla prima parte della stagione calda.
Via ho detto tutto, ora mi ritiro in osservazione e mi raccomando date sempre il giusto peso alle mie analisi in quanto sono analisi dettate sia dall'esperienza maturata negli anni ma anche da uno studio amatoriale di questa materia con in mezzo anche le sue lacune che comunque provo a colmare, ogni anno il bello è che c'è da imparare sempre qualcosa riaggiornando ogni volta il bagaglio accumulato.
Buongiorno a tutti, vedremo  :)
Farò di tutto per renderti felice, non permetterò più a nessuno di farti soffrire angelo mio...

Offline paolinopc78

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 550
  • Località: Piacenza
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 71
Meno male fabry che tu hai tutte ste certezze...saluti

Offline zagor

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 852
  • Age: 51
  • Località: voghera
  • Voghera 96m slm Lombardia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 101
Meno male fabry che tu hai tutte ste certezze...saluti

Sai qual'e' il tuo problema ? E quello di molti altri ?
Non saper distinguere un ipotesi dettata da meteopassione da "certezze" che nemmeno al NOA hanno.
E questo è un peccato......provaci....puoi farcela se ti impegni.
Tutto ciò che l'uomo può inventare....la natura lo ha già fatto!!

Offline paolinopc78

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 550
  • Località: Piacenza
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 71
Sai qual'e' il tuo problema ? E quello di molti altri ?
Non saper distinguere un ipotesi dettata da meteopassione da "certezze" che nemmeno al NOA hanno.
E questo è un peccato......provaci....puoi farcela se ti impegni.
Veramente io so distinguere benissimo....il problema è che si continua a spacciare per quasi certezze teoremi sempre unidirezionali ( tra l altro dall inizio dell inverno...) in cui per forza debba venire freddo e possibilmente neve...e nonostante le continue  smentite dai fatti...non si cambia registro.  Poi se ti leggi il messaggio in questione ...parla proprio di certezze...quindi a meno che l italiano non sia un opinione ...il problema non è saper distinguere...è proprio il concetto che qualcuno spaccia per certezze ( ripeto dall inizio dell jnverno) propri desideri personali

Offline tifernate

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 481
  • Age: 45
  • Località: Altotevere 465m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 296
Il 23 febbraio un cerchio centrato sul Polo che arriva a -82°C....quasi che si mangia anche il prossimo inverno. :(

Offline zagor

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 852
  • Age: 51
  • Località: voghera
  • Voghera 96m slm Lombardia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 101
Veramente io so distinguere benissimo....il problema è che si continua a spacciare per quasi certezze teoremi sempre unidirezionali ( tra l altro dall inizio dell inverno...) in cui per forza debba venire freddo e possibilmente neve...e nonostante le continue  smentite dai fatti...non si cambia registro.  Poi se ti leggi il messaggio in questione ...parla proprio di certezze...quindi a meno che l italiano non sia un opinione ...il problema non è saper distinguere...è proprio il concetto che qualcuno spaccia per certezze ( ripeto dall inizio dell jnverno) propri desideri personali

No....mi spiace per te che non sai neanche da che parte sei girato mi sa....
L'intervento di Fabry è pieno di cenni di ipotesi e di condizionali.  Se sei capace di leggere ovviamente.  Poi se tu non sei in grado di comprendere che cosa è la meteofilia...la passione...la voglia di cercare risposte anche anche quando sembra impossibile trovare una via d'uscita.....se sei uno che aspetta che un meteofilo più preparato ma con limiti oggettivi gli dica delle previsioni stagionali perfette.....allora ....beh....non aggiungo altro.
Però  ti suggerisco di guardarti il post sotto intitolato "CSCT contro tutti " riferito a Novembre. Perché il tono è scherzoso ed un po goliardico e non aveva pretese particolari....ma a volte contro ogni logica Davide sconfigge Golia.
Prendi la vita e la meteo con più filosofia e meno in punta di forchetta.  Da retta ad un bischero via giu .
Tutto ciò che l'uomo può inventare....la natura lo ha già fatto!!

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2796
Un secondo touchdown ed un raffreddamento veramente da record e particolare .... curioso di vedere la botta che darà quando l’incedere stagionale comincerà a dare spallate ... primavera con il botto ...
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2796
Aggiornamenti mattutini che confermano , se c’è n’era bisogno , il rinforzo e raffreddamento del vps con conseguente doppio touchdown troposferico , un proseguo del ese cold che comincia ad essere di proporzioni da record per il periodo stagionale ..... altro che ese cold , come si diceva , con condizionamento nn classico ... questo è un super ese cold ... chiedo ai  più esperti e con maggiore memoria di dati storici se è già capitata una cosa simile e se come ritengo io quando lo stesso avrà esaurito la sua azione nn comporterà un’altrettanto azione opposta di uguale forza ..
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16154
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4356
Aggiornamenti mattutini che confermano , se c’è n’era bisogno , il rinforzo e raffreddamento del vps con conseguente doppio touchdown troposferico , un proseguo del ese cold che comincia ad essere di proporzioni da record per il periodo stagionale ..... altro che ese cold , come si diceva , con condizionamento nn classico ... questo è un super ese cold ... chiedo ai  più esperti e con maggiore memoria di dati storici se è già capitata una cosa simile e se come ritengo io quando lo stesso avrà esaurito la sua azione nn comporterà un’altrettanto azione opposta di uguale forza ..

è un ESE che sta facendo il suo mestiere, non c'è niente di così eccezionale.... Se poteva accadere qualcosa doveva farlo entro la fine di Gennaio con uno SCAND+, come ripetetti più volte, questo perchè una volta che si innesca il processo di approfondimento non lo fermi più.

Adesso avremo una "finestra meteo" in cui il VP mollerà la presa, e la collocherei tra il 15 Marzo e la prima parte di Aprile. Se l'Inverno darà una zampata (convulsiva o epilettica), lo farà probabilmente in quel frangente.  Ma non c'è niente di certo ancora, fisicamente non si può escludere nemmeno che non accada nulla




Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-

Offline barione

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 876
  • Age: 46
  • Località: Firenze - zona Castello
  • Firenze - Aeroporto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 467
è un ESE che sta facendo il suo mestiere, non c'è niente di così eccezionale.... Se poteva accadere qualcosa doveva farlo entro la fine di Gennaio con uno SCAND+, come ripetetti più volte, questo perchè una volta che si innesca il processo di approfondimento non lo fermi più.

Adesso avremo una "finestra meteo" in cui il VP mollerà la presa, e la collocherei tra il 15 Marzo e la prima parte di Aprile. Se l'Inverno darà una zampata (convulsiva o epilettica), lo farà probabilmente in quel frangente.  Ma non c'è niente di certo ancora, fisicamente non si può escludere nemmeno che non accada nulla
Aspetto gli aggiornamenti dell'estensione dei ghiacci artici cloover, come ho già scritto in altro post, da un inverno cosi negativo potrebbero nasceere cose positive, la speranza è quella di recuperare lassù un pò del grosso deficit e poi partire in autunno con condizioni diverse....ottimismo  ;) :) :)!!!
FPM73

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16154
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4356
Aspetto gli aggiornamenti dell'estensione dei ghiacci artici cloover, come ho già scritto in altro post, da un inverno cosi negativo potrebbero nasceere cose positive, la speranza è quella di recuperare lassù un pò del grosso deficit e poi partire in autunno con condizioni diverse....ottimismo  ;) :) :)!!!

Impossibile essere ottimisti credimi.... Mai così male , c'è poco più che una brinata lassù sul mare Artico, una brinata che si scioglierà ai primi raggi di sole. Non si recupera un deficit figlio del trend con un'oscillazione in bassa frequenza come può essere un NAM molto positivo:



Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-

Offline Pollino

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 145
  • Località: Castrovillari
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Impossibile essere ottimisti credimi.... Mai così male , c'è poco più che una brinata lassù sul mare Artico, una brinata che si scioglierà ai primi raggi di sole. Non si recupera un deficit figlio del trend con un'oscillazione in bassa frequenza come può essere un NAM molto positivo:


Sono senza parole... davvero non so cosa possa far invertire eventualmente il trend in modo repentino bei prossimi anni....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Neve...neve e ancora neve. Vivo anche per lei...

Offline Nucleo89

  • ANANASSI DOC
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4937
  • Age: 30
  • Località: Campopiano (Pistoia) - 350 m s.l.m Montale (PT) - Lavoro
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 597
Sono senza parole... davvero non so cosa possa far invertire eventualmente il trend in modo repentino bei prossimi anni....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Temo che l’unica cosa sarebbe l’eruzione di un super vulcano, che sarebbe solo un palliativo e con tutte le conseguenze che ne deriverebbe per la popolazione coinvolta...

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2796
è un ESE che sta facendo il suo mestiere, non c'è niente di così eccezionale.... Se poteva accadere qualcosa doveva farlo entro la fine di Gennaio con uno SCAND+, come ripetetti più volte, questo perchè una volta che si innesca il processo di approfondimento non lo fermi più.

Adesso avremo una "finestra meteo" in cui il VP mollerà la presa, e la collocherei tra il 15 Marzo e la prima parte di Aprile. Se l'Inverno darà una zampata (convulsiva o epilettica), lo farà probabilmente in quel frangente.  Ma non c'è niente di certo ancora, fisicamente non si può escludere nemmeno che non accada nulla
beh .... upload pictures to get link :o
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2796
Sono senza parole... davvero non so cosa possa far invertire eventualmente il trend in modo repentino bei prossimi anni....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
solo l’estate può invertire la tendenza ... se ci sarà inversione là si vedrà con un’estate sotto media al polo ... l’inverno abbiamo appurato che nn serve per l’incremento della superficie ghiacciata nel mar artico ... poca densità ... deve mantenersi d’estate ... come già detto la natura dovrà mettere mano a breve a questa situazione se mai sarà in grado perché penso che il punto di nn ritorno è più vicino di quanto possiamo immaginare ...
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline Gangi85

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 94
  • Località: Gangi (PA)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 80
Impossibile essere ottimisti credimi.... Mai così male , c'è poco più che una brinata lassù sul mare Artico, una brinata che si scioglierà ai primi raggi di sole. Non si recupera un deficit figlio del trend con un'oscillazione in bassa frequenza come può essere un NAM molto positivo:


Complimenti Filippo per le analisi, magari in passato ti ho fatto qualche critica pere il "troppo ottimismo" in alcune occasioni..io preferisco chi mi racconta la verità, anche se non bella, piuttosto chi racconta frottole solo per prendere applausi, complimenti sinceri.  ;)

Offline Giampi

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 8059
  • Age: 58
  • Località: San Miniato (PI) mt.220 s.l.m. in cima alla rocca
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 429
Vi vedo tutti belli ottimisti eh...
Dai signori, che fuori c'è...il sole!!
(..e cos'altro volete che ci sia..)
"Vivere è la cosa più rara al mondo.La maggior parte della gente esiste, ecco tutto. " (Oscar Wilde)

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1499
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 143
Non sarei del tutto pessimista, 2004-05, 2005-06, 2009-10 (record NAO negativa), 2010-11, 2011-12 (mi pare sia nella top 5 di sempre per alcuni aspetti), 2012-13 son tutti inverni degni verificatisi già in pieno deficit di ghiacci e con raffreddamento della stratosfera a pieno regime (iniziato nella sua fase esponenziale ad inizio 2000).. ::)

Probabilmente non a breve, ma è lecito attendersi che la situazione possa cambiare..

le anomalie invernali positive in zona bering e nord West coast USA sono correlate alle fasi ENSO dell'estate precedente..probabilmente appena infileremo una Nina estiva rivedremo inverni interessanti.. ;)

riguardo il ruolo dell'attività solare, sappiamo che la correlazione AA index vs NAO varia nei decenni, a volte è positiva, a volte è negativa, potremmo semplicemente essere entrati in una fase negativa, nella quale ad un basso AA si associa una NAO positiva e viceversa..lo vedremo non appena l'attività geomagnetica riprenderà.. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Pollino

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 145
  • Località: Castrovillari
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
solo l’estate può invertire la tendenza ... se ci sarà inversione là si vedrà con un’estate sotto media al polo ... l’inverno abbiamo appurato che nn serve per l’incremento della superficie ghiacciata nel mar artico ... poca densità ... deve mantenersi d’estate ... come già detto la natura dovrà mettere mano a breve a questa situazione se mai sarà in grado perché penso che il punto di nn ritorno è più vicino di quanto possiamo immaginare ...
Appunto... sono stupito che neanche una situazione di VP così chiuso per mesi riesca a recuperare neanche in parte il deficit...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Neve...neve e ancora neve. Vivo anche per lei...

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1499
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 143
riguardo al''ESE record, vedremo se davvero gli zonal wind come sembra saranno i più elevati registrate fino ad oggi,ma di eventi molto molto forti ne abbiamo già visti:




"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Pollino

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 145
  • Località: Castrovillari
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0

riguardo al''ESE record, vedremo se davvero gli zonal wind come sembra saranno i più elevati registrate fino ad oggi,ma di eventi molto molto forti ne abbiamo già visti:

L’ultimo fa impressione per durata....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Neve...neve e ancora neve. Vivo anche per lei...

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16154
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4356
Non sarei del tutto pessimista, 2004-05, 2005-06, 2009-10 (record NAO negativa), 2010-11, 2011-12 (mi pare sia nella top 5 di sempre per alcuni aspetti), 2012-13 son tutti inverni degni verificatisi già in pieno deficit di ghiacci e con raffreddamento della stratosfera a pieno regime (iniziato nella sua fase esponenziale ad inizio 2000).. ::)



Sono tutti inverni con PDO-

Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1499
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 143
Sono tutti inverni con PDO-



le anomalie invernali positive in zona bering e nord West coast USA sono correlate alle fasi ENSO dell'estate precedente..probabilmente appena infileremo una Nina estiva rivedremo inverni interessanti.. ;)



 ::)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16154
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4356
Ci vorrebbe un Nina forte e persistente, che riesca a cambiare in maniera chiara il segno della PDO come fece nel '98.

Ad ogni modo le Estati sono diventate caldissime sia con con PDO+ che con PDO- e gli Inverni per essere accettabili e non "eccelsi" devono avere una una serie di parametri allineati che nemmeno il 6 al Superenalotto. E non dico per avere neve in pianura, ma almeno per un decente innevamento appenninico.

Insomma ok le teleconnessioni, però il segnale di fondo è quello del riscaldamento purtroppo ed ogni anno ne appuriamo la consistenza ritoccando record su record


Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1499
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 143
Ci vorrebbe un Nina forte e persistente, che riesca a cambiare in maniera chiara il segno della PDO come fece nel '98.

Ad ogni modo le Estati sono diventate caldissime sia con con PDO+ che con PDO- e gli Inverni per essere accettabili e non "eccelsi" devono avere una una serie di parametri allineati che nemmeno il 6 al Superenalotto. E non dico per avere neve in pianura, ma almeno per un decente innevamento appenninico.

Insomma ok le teleconnessioni, però il segnale di fondo è quello del riscaldamento purtroppo ed ogni anno ne appuriamo la consistenza ritoccando record su record

si,quello al momento non è discutibile..oltretutto se l'obiettivo sono i prossimi 20-30 anni, che il gw sia antropico o meno poco conta a mio avviso, anche se premessimo un interruttore ora difficilmente se ne vedrebbero gli effetti prima di 10-20 anni.. :-X

sono tuttavia più preoccupato per le estati che per gli inverni..temo che riguardo le stagioni calde la situazione sia molto più compromessa.. ::)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Online Calibre

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 83
  • Age: 24
  • Località: Cagliari / Trieste
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 617
Appunto... sono stupito che neanche una situazione di VP così chiuso per mesi riesca a recuperare neanche in parte il deficit...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
L'AO++ in generale non favorisce una ripresa dei ghiacci, o meglio vi sono condizioni più fruttifere per questi:

https://journals.ametsoc.org/doi/pdf/10.1175/1520-0442%282002%29015%3C2648%3AROSITT%3E2.0.CO%3B2

Offline adm.ackbar

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 605
  • Age: 46
  • Località: Vado Ligure
    • tazputer
    • adm_ackbar_it
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1596
L’ultimo fa impressione per durata....
L’inverno 89-90 è probabilmente il più tristemente noto, con l’hp per 100 giorni consecutivi

Admiral Ackbar
« Ultima modifica: Febbraio 08, 2020, 05:40:34 pm da adm.ackbar » »

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16154
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4356
si,quello al momento non è discutibile..oltretutto se l'obiettivo sono i prossimi 20-30 anni, che il gw sia antropico o meno poco conta a mio avviso, anche se premessimo un interruttore ora difficilmente se ne vedrebbero gli effetti prima di 10-20 anni.. :-X

sono tuttavia più preoccupato per le estati che per gli inverni..temo che riguardo le stagioni calde la situazione sia molto più compromessa.. ::)

Concordo con tutto.... E quello che più mi preoccupa è proprio la caduta di tensione in Atlantico, quella caduta che va a raffreddare sensibilmente i settore centrali dell'Oceano, una delle più chiare espressioni di questo nuovo clima ormai da 20anni.
Uno sfasamento della NAO che proprio l'Europa paga a caro prezzo, dove soprattutto d'Estate è sinonimo di queste assurde rimonte di aria sub-tropicale che ci tengono sotto un'inossidabile campana di aria Africana, dalla quale difendersi è praticamente impossibile, a meno che non si inizi a pensare ad una diversa struttura delle città, creando dei punti d'ombra, secondo me al momento l'arma più immediata per arginare il fenomeno

Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-

Offline minimale83

  • Novizio
  • **
  • Post: 24
  • Age: 36
  • Località: Friuli Venezia Giulia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 14
State a vedere che quest'anno che dite estate bollente sarà un estate normale e piovosa... speriamo  ;D :D

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1499
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 143
State a vedere che quest'anno che dite estate bollente sarà un estate normale e piovosa... speriamo  ;D :D

io già con l'inverno perdo spesso ma almeno lotto..di previsioni estive non ne ho mai azzeccata mezza quindi ho smesso da tempo.. :D :D

anche se mi pare che la QBO sia determinante.. ::)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Pollino

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 145
  • Località: Castrovillari
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Concordo con tutto.... E quello che più mi preoccupa è proprio la caduta di tensione in Atlantico, quella caduta che va a raffreddare sensibilmente i settore centrali dell'Oceano, una delle più chiare espressioni di questo nuovo clima ormai da 20anni.
Uno sfasamento della NAO che proprio l'Europa paga a caro prezzo, dove soprattutto d'Estate è sinonimo di queste assurde rimonte di aria sub-tropicale che ci tengono sotto un'inossidabile campana di aria Africana, dalla quale difendersi è praticamente impossibile, a meno che non si inizi a pensare ad una diversa struttura delle città, creando dei punti d'ombra, secondo me al momento l'arma più immediata per arginare il fenomeno
In base a questo... mi chiedo se il getto che sprofonda potrebbe nel tempo raffreddare così tanto quella porzione di oceano per cui lo stesso riuscirebbe a mitigare meno il clima sull’Europa. Potrebbe paradossalmente essere tutta una catena


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Neve...neve e ancora neve. Vivo anche per lei...

Offline minimale83

  • Novizio
  • **
  • Post: 24
  • Age: 36
  • Località: Friuli Venezia Giulia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 14
io già con l'inverno perdo spesso ma almeno lotto..di previsioni estive non ne ho mai azzeccata mezza quindi ho smesso da tempo.. :D :D

Ah be' certo...massima ammirazione per chi fa analisi long...
anche se mi pare che la QBO sia determinante.. ::)

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1499
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 143
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline minimale83

  • Novizio
  • **
  • Post: 24
  • Age: 36
  • Località: Friuli Venezia Giulia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 14
Citazione da: Nonno_rodano

Incredibile  :-X :-X


link=topic=14780.msg778554#msg778554 date=1581182377
:o ;D



Offline GM Chenal

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 278
  • Age: 44
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 354
Aggiornamenti mattutini che confermano , se c’è n’era bisogno , il rinforzo e raffreddamento del vps con conseguente doppio touchdown troposferico , un proseguo del ese cold che comincia ad essere di proporzioni da record per il periodo stagionale ..... altro che ese cold , come si diceva , con condizionamento nn classico ... questo è un super ese cold ... chiedo ai  più esperti e con maggiore memoria di dati storici se è già capitata una cosa simile e se come ritengo io quando lo stesso avrà esaurito la sua azione nn comporterà un’altrettanto azione opposta di uguale forza ..
Tutto potrebbe succedere, anche se la Natura non ragiona per "legge di compensazione". Chiaramente appena il VPT (grazie al fisiologico avanzamento stagionale) perderà di compattezza si allenterà la tensione zonale. Saranno quindi possibili azioni meridiane in seno a serpeggiamenti, anche marcati, della corrente a getto. Il tempo, pertanto, potrà diventare sicuramente più dinamico ma non forzatamente freddo; tutto dipenderà dalla traiettoria degli affondi meridiani...
GM Chenal

Offline GM Chenal

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 278
  • Age: 44
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 354
Insomma ok le teleconnessioni, però il segnale di fondo è quello del riscaldamento purtroppo ed ogni anno ne appuriamo la consistenza ritoccando record su record
L'impietoso raffronto dell'anomalia termica globale riferita ad ogni mese a partire dal 1979 (Fonte Copernicus) parla da solo, purtroppo...
[mmg]4926[/mmg]
GM Chenal

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2796
:o ;D


alla faccia dell’ese cold ... monstre cold  :o
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2796
Se fa un touchdown con quella forza in zona jetstream nn immagino l’intensità dei venti...  :o
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline GM Chenal

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 278
  • Age: 44
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 354
State a vedere che quest'anno che dite estate bollente sarà un estate normale e piovosa... speriamo  ;D :D
In Italia la stagione estiva (a differenza dell'Inverno), purtroppo, molto raramente fallisce...
GM Chenal

Offline MauiStorm

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 207
  • Age: 44
  • Località: Grottaferrata (Roma) 300mt slm, Monterotondo Scalo (Roma) 50mt slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 60
Ragazzi massima stima e rispetto per voi che ci provate, piccola domanda non polemica, ma il segnale di fondo non c'è ormai da anni? come mai tutto questo sconforto adesso?

Inviato dal mio LYA-L29 utilizzando Tapatalk

spring is coming....

Offline maurino

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 304
  • Age: 59
  • Località: savignano sul panaro(MO) 135 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
In Italia la stagione estiva (a differenza dell'Inverno), purtroppo, molto raramente fallisce...
certo, siamo + vicini all' africa che al polo, ma si può avere un estate calda, ma non bollente, con le sue pause temporalesche

Offline GM Chenal

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 278
  • Age: 44
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 354
certo, siamo + vicini all' africa che al polo, ma si può avere un estate calda, ma non bollente, con le sue pause temporalesche
Come diceva Cloover la tendenza sempre più marcata di avere estati con NAO tendente alla negatività con depressioni atlantiche che affondano sempre più spesso sull'ovest del Continente, in direzione delle Isole Canarie, induce un richiamo di aria calda subtropicale (sul lato ascendente della depressione stessa) portando intense ondate di calura africana sul nostro Paese... E non è inverosimile credere che un tale scenario barico possa nuovamente ripetersi nella prossima stagione estiva...
GM Chenal

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16723
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4544
io aspetto la pozza gigantesca color blu = AMO  ::)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Giampi

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 8059
  • Age: 58
  • Località: San Miniato (PI) mt.220 s.l.m. in cima alla rocca
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 429
Come diceva Cloover la tendenza sempre più marcata di avere estati con NAO tendente alla negatività con depressioni atlantiche che affondano sempre più spesso sull'ovest del Continente, in direzione delle Isole Canarie, induce un richiamo di aria calda subtropicale (sul lato ascendente della depressione stessa) portando intense ondate di calura africana sul nostro Paese... E non è inverosimile credere che un tale scenario barico possa nuovamente ripetersi nella prossima stagione estiva...
Tutte le estati si ripete...ci si può fare la firma.
"Vivere è la cosa più rara al mondo.La maggior parte della gente esiste, ecco tutto. " (Oscar Wilde)

Offline maurino

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 304
  • Age: 59
  • Località: savignano sul panaro(MO) 135 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Come diceva Cloover la tendenza sempre più marcata di avere estati con NAO tendente alla negatività con depressioni atlantiche che affondano sempre più spesso sull'ovest del Continente, in direzione delle Isole Canarie, induce un richiamo di aria calda subtropicale (sul lato ascendente della depressione stessa) portando intense ondate di calura africana sul nostro Paese... E non è inverosimile credere che un tale scenario barico possa nuovamente ripetersi nella prossima stagione estiva...
può darsi tutto, ma se cade il getto 500 km + ad ovest, il bollente se lo becca la spagna, ci sono troppe certezze, poi magari va veramente come dite voi

Offline minimale83

  • Novizio
  • **
  • Post: 24
  • Age: 36
  • Località: Friuli Venezia Giulia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 14
Dai che fra non molto l AMO torna negativo

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16723
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4544
Riguardo alla Nao, un continuo sbilanciamento del vp sul Canada con wave2 così debole, a meno di nuove forzanti sarà dura veder compiersi un Final warming di tipo split e di conseguenza evitare una Nao negativa reiterata come lo scorso anno, condizionata anche dal segnale Iod fuori scala.
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline tifernate

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 481
  • Age: 45
  • Località: Altotevere 465m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 296
Lo 06 di GFS continua con il "miraggio"(?) della circolazione secondaria in regime di VP freddo ma in tropo un po' allungato.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16154
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4356
Riguardo alla Nao, un continuo sbilanciamento del vp sul Canada con wave2 così debole, a meno di nuove forzanti sarà dura veder compiersi un Final warming di tipo split e di conseguenza evitare una Nao negativa reiterata come lo scorso anno, condizionata anche dal segnale Iod fuori scala.

Sono 20anni che il segnale medio Estivo vede una NAO- per la traslazione del dipolo, lo IOD purtroppo c'entra ben poco:




Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-