BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Stratosfera/Troposfera.. situazione ed analisi Autunno/Inverno 2019/20  (Letto 723553 volte)

Gianni Emme e 4 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline adm.ackbar

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 605
  • Age: 46
  • Località: Vado Ligure
    • tazputer
    • adm_ackbar_it
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1596
Dite ciaone a l'inverno.. almeno quello meteorologico.. per la primavera, ci potranno essere sorprese inaspettate di compensazione.
 La Nina sta riacquistando forza e soprattutto raffredda di conseguenza il settore Pacifico Nord-Orientale..
 Il FW early non è un utopia.. anzi probabilmente sarà anche FMW quindi di tipo major..
 Salgono le quotazioni per una primavera dinamica.. instabile.. e fresca. ;)
Luca, oramai qui si lavora di prospettiva ;)

Difficile cavare qualcosa quest'anno, tranne eventi inaspettati ovviamente: meglio impostare un buon imprinting per la prossima stagione ::)

Offline Jack81

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 176
  • Age: 38
  • Località: Ealing Broadway
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 40
Ad integrazione:



May 23, 2019

The above graph compares global surface temperature changes (red line) and the Sun's energy received by the Earth (yellow line) in watts (units of energy) per square meter since 1880. The lighter/thinner lines show the yearly levels while the heavier/thicker lines show the 11-year average trends. Eleven-year averages are used to reduce the year-to-year natural noise in the data, making the underlying trends more obvious.

The amount of solar energy received by the Earth has followed the Sun’s natural 11-year cycle of small ups and downs with no net increase since the 1950s. Over the same period, global temperature has risen markedly. It is therefore extremely unlikely that the Sun has caused the observed global temperature warming trend over the past half-century.


NASA-JPL/Caltech

Unico mio contributo qui per non sporcare il thread, peró certe stupidaggini sul GW non si possono proprio sentire...

Innanzitutto grazie perché hai messo un pó di ordine con tutti questi posts. Considerando un range di incertezza sulla sensibilitá climatica, il coefficiente di proporzionalitá che lega la temperatura terrestre alla radiazione solare varia fra 1/10 e un 1/5. Quindi, sí, si puó dire che fino a metá ventesimo secolo il sole aveva qualcosa da dire. Un delta di 0.5Wm^2 che ad essere generosi spiega un decimo di grado di aumento.

Ma negli ultimi 60 anni, TSI é rimasto lí se non adirittra sceso, mentre si sta parlando di un aumento di temperatura di diversi decimi. Cioé, avremmo dovuto vedere il TSI salire di 2.5Wm^2, verso quota 1363Wm^2. Insomma, proprio non ci siamo.

PS. Diverso é il discorso legato agli effetti locali, soprattutto invernali, che possono avvenire attraverso meccanismi dinamici con l'apporto della stratosfera. Ma questo non centra nulla col GW.

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2649
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4409
Luca, oramai qui si lavora di prospettiva ;)

Difficile cavare qualcosa quest'anno, tranne eventi inaspettati ovviamente: meglio impostare un buon imprinting per la prossima stagione ::)
Certamente Andrea..  ;)
Al momento ci si può affidare al cambio segno QBO west che dovrebbe durare fin tutto il n prossimo inverno.. quindi al minimo solare ancor più basso.. e ad una Nina più consolidata.. in teoria/previsione..
 Sulla PDO non mi sbilancerei ancora del tutto.. ma potremmo auspicare ad un netto cambio di rotta più definito rispetto a quest'inverno.
 L'incognita più grossa resta il settore Atlantico, con un Tripolo Atl- ancora da divenire e cambiare con più decisione..(quest'inverno è stato solo come la misera fine di un gatto in tangenziale..).. AMO in continua discesa permettendo.. ::)
 Infine restiamo in attesa di una BDC in rinforzo e magari divenire Strong entro Novembre..
 Per il resto saranno solo contorni di anomalie oceaniche SST in riassorbimento.

 Comunque staremo a vedere cosa ci porta il finale invernale e prima parte primaverile.. soprattutto un Estate che non consumi troppo l'Artico.. ;)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline EastCoast

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 579
  • Località: Abruzzo, Casalincontrada (CH) 333 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 737

Tutto sta al concetto di tensione zonale, dove una minor concentrazione di ghiaccio o cmq una situazione di anomalia termica positiva va ad indebolire il gradiente meridionale della temperatura, favorendo una caduta del getto negli Oceani, intorno ai 50°N:



Nel corso della stagione Estiva questo pattern si accentua, perchè gli Oceani si scaldano poco rispetto ai continenti, cosicchè assume carattere di stazionarietà, partorendo Estati infuocate e molto lunghe se ci sono particolari condizioni correlate.

Viceversa, durante l'autunno il mancato ricongelamento a causa dello scarso spessore ed calore non riflesso ma immagazzinato nell'Oceano Artico, innesca rapidi raffreddamenti della Stratosfera con un forcing sul Vortice Polare che ristabilisce condizioni di NAO+:


Condivido pienamente. Del resto sono riportati i fatti. Il termometro regolatore del pianeta sono i ghiacci, di conseguenza gli oceani, su questo non ci piove, quindi al di là di appellarsi al sole, peraltro in ciclo minimo, le spiegazioni fornite sono esaustive è riscontrabili, ripeto, nei fatti. Poi stare a fornire quale sia la percentuale antropica, non credo fosse nelle intenzioni di Clover. Di certo si assiste ad una impennata delle temperature e ad una diminuzione dei volumi di ghiacci in un periodo temporale ristrettissimo, come ci venne anticipato chiaramente dai primi studiosi del GW, per cui parlare di altre epoche climatiche corrisponde a dire che la Pro Vercelli può vincere lo scudetto il prossimo anno. Capisco che siamo tutti freddofili ma meglio non scivolare sul tifo e restare obiettivi perlomeno sui fatti..

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16723
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4544

Condivido pienamente. Del resto sono riportati i fatti. Il termometro regolatore del pianeta sono i ghiacci, di conseguenza gli oceani, su questo non ci piove, quindi al di là di appellarsi al sole, peraltro in ciclo minimo, le spiegazioni fornite sono esaustive è riscontrabili, ripeto, nei fatti. Poi stare a fornire quale sia la percentuale antropica, non credo fosse nelle intenzioni di Clover. Di certo si assiste ad una impennata delle temperature e ad una diminuzione dei volumi di ghiacci in un periodo temporale ristrettissimo, come ci venne anticipato chiaramente dai primi studiosi del GW, per cui parlare di altre epoche climatiche corrisponde a dire che la Pro Vercelli può vincere lo scudetto il prossimo anno. Capisco che siamo tutti freddofili ma meglio non scivolare sul tifo e restare obiettivi perlomeno sui fatti..

Concordo su quasi tutto, ma, a dire il vero i primi studiosi del gw asserivano fino a qualche tempo fà che l'artico entro il 2015 sarebbe dovuto sparire in estate, così come la neve sotto una certa latitudine. I fatti dimostrano ben altro, ma va bene così..
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2649
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4409
 A proposito di finale invernale.. ma cosa sta bevendo GFS? :D ;D



.. probabile precursore per fine febbraio? ::)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline gima69

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1608
  • Age: 50
  • Località: San Terenzo (SP) 0 m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 470
A proposito di finale invernale.. ma cosa sta bevendo GFS? :D ;D



.. probabile precursore per fine febbraio? ::)
Me lo sto domandando anche io da 2 giorni .. Tra l'altro in antitesi con Ecmwf
il ricordo piu bello 9 gennaio 1985

Offline andi

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 137
  • Località: Mestre
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Perchè discutere di gas serra vuol dire parlare a sproposito? Attingere da intuizioni figlie della comunità scientifica Internazionale vuol dire essere dei poveri sciocchi?
Io sono abituato a sentire tutte le campane e, quella relativa all'attività solare inizia a fare acqua da tutte le parti, io stesso che l'avevo sposata manifesto molti dubbi,  ma è commovente come venga difesa strenuamente da molti di voi, tra l'altro con basi scientifiche praticamente nulle.
L'evidenza è che la Temperatura sta aumentando nonostante un'attività solare in deciso calo da almeno 20anni, il resto è gossip. Da cosa dipende quest'aumento termico? Io devo ancora capirlo contrariamente a molti di voi, ma quel che so è che se la curva di incremento non si smorza il destino è questo.
Poi possiamo stare qui a parlare di era glaciale imminente ed altre possibilità fino all'infinito, ma ci vogliono teorie ben supportate, come cerco di fare io, altrimenti son chiacchiere da bar:


Però io mi chiedo come si possa affermare senza neanche ombra di dubbio, come fanno i sostenitori del GW, che la pendenza del grafico salirà uguale per 40 anni, a me sembra una follia. Inoltre l'aumento attuale è sotto il grado mi sembra, un'inezia quindi
Andrea

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2649
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4409
Me lo sto domandando anche io da 2 giorni .. Tra l'altro in antitesi con Ecmwf
Aspettiamo l'aggiornamento serale di ECMWF.. ;)
 Sicuramente ci sarà una via di mezzo come sempre.. ::)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline Giaguaro

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 7235
  • Age: 36
  • Località: Pistoia (PT)
  • Pistoia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 645
Io sospetto che a livello di temperature osservate l'unica correlazione sicura sia con l'aumento della popolazione. Diventando sempre più grandi le aree inurbate e con isole di calore il 99% delle città batte i record ma non so piu nemmeno dire se è solo una questione climatica o se la Parigi dei 43 gradi di quest'anno col triplo degli abitanti di 40 anni fa e un condizionatore in ogni casa possa essere paragonabile a una qualsiasi Parigi prima del 1950.
Il lavoro nobilita l'uomo, ma anche stare a casa ogni tanto non è delle peggio

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4800
  • Age: 27
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 625
Sentori che qualcosa possa smuoversi verso fine mese, diciamo dal 20 ci sono...



Anche se dire ora di quale entità è difficile, comunque in questo caso bisognerà solo rifarsi alla troposfera, lassù aiuti non ne avremo almeno fin verso fine mese dopo invece son più dubbioso  ::)
Tempo al tempo...
Farò di tutto per renderti felice, non permetterò più a nessuno di farti soffrire angelo mio...

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16723
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4544
Io sospetto che a livello di temperature osservate l'unica correlazione sicura sia con l'aumento della popolazione. Diventando sempre più grandi le aree inurbate e con isole di calore il 99% delle città batte i record ma non so piu nemmeno dire se è solo una questione climatica o se la Parigi dei 43 gradi di quest'anno col triplo degli abitanti di 40 anni fa e un condizionatore in ogni casa possa essere paragonabile a una qualsiasi Parigi prima del 1950.

Quoto..che poi st'aumento globale è misurato in 0,9° in quasi 200 anni,  ovevro dal 1850 al 2020=170 anni...  no ma il
resto è gossip   ;)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Old Style

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 71
  • Age: 61
  • Località: Villa Guardia -CO-
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 222
Si certo, ma allora si potrebbe fare questo discorso per tutte le altre intuizioni... 😅
E poi non mi sembra che quella di Galileo Galilei fosse una semplice intuizione, perché fu proprio lui a inventare il metodo scientifico, quello che anche oggi noi usiamo per dimostrare che è un’idea non è semplicemente un’idea ma è fisica😅
Se rileggi bene quello che ho scritto, ti accorgi che sono il primo a sostenere che non tutto quello che si intuisce poi diventa comprovato. Il motore che spinse Galileo Galilei a scoprire un metodo diverso e condivisibile che comprovasse tutta la sua ricerca fatta di osservazione , fu proprio l'intuizione. La stessa intuizione che ebbe Albert Einstein che lo portò ad enunciare la sua Teoria Generale della Relatività. Newton nacque prima della nascita del metodo scientifico , e anche lui ebbe intuizioni grandiose. La scienza arriva dopo . Un meteorologo , solo con l'ausilio della scienza , non riesce ad esporsi a fare una previsione, deve metterci del suo, quindi occorre esperienza e una buona dose di intuito. L'intuito umano non va in disaccordo con la scienza , anzi spesso insieme possono essere un ottimo connubio . L'intuito non è un oracolo , anzi è il sale del ricercatore . L'intuito non è misurabile dalla scienza, ma è indispensabile per riuscire a "pescare" attraverso l'ignoto. La scienza poi è la guida che ci aiuta a decifrare e vedere se quello che è stato pensato possibile, sia in effetti tale o vicino al vero.  ;)
La vita era un sogno... ora siamo svegli. [Albert Einstein]

Offline andi

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 137
  • Località: Mestre
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Io sospetto che a livello di temperature osservate l'unica correlazione sicura sia con l'aumento della popolazione. Diventando sempre più grandi le aree inurbate e con isole di calore il 99% delle città batte i record ma non so piu nemmeno dire se è solo una questione climatica o se la Parigi dei 43 gradi di quest'anno col triplo degli abitanti di 40 anni fa e un condizionatore in ogni casa possa essere paragonabile a una qualsiasi Parigi prima del 1950.
Quoto completamente, meno di un grado in situazioni completamente diverse è nulla
Andrea

Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1793
  • Age: 45
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 6
Il problema è anche quale periodo di riferimento delle temperature andiamo a scegliere. A seconda di quello che si sceglie come periodo da campionare si avranno più o meno marcate le anomalie. Se prendiamo il trentennio più freddo del 1900 e lo paragoniamo agli ultimi periodi è normale che risulterà un aumento di temperatura più il rilevante. Come ho già detto qualche intervento fa a casa ho un foglio excel con tutte le temperature di alcune delle capitali europee ebbene se prendiamo come riferimento la media delle temperature pre rivoluzione industriale questa risulterà leggermente più bassa della temperatura media post rivoluzione industriale.

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline GM Chenal

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 278
  • Age: 44
  • Località: Aosta
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 354
Perchè discutere di gas serra vuol dire parlare a sproposito? Attingere da intuizioni figlie della comunità scientifica Internazionale vuol dire essere dei poveri sciocchi?
Io sono abituato a sentire tutte le campane e, quella relativa all'attività solare inizia a fare acqua da tutte le parti, io stesso che l'avevo sposata manifesto molti dubbi,  ma è commovente come venga difesa strenuamente da molti di voi, tra l'altro con basi scientifiche praticamente nulle.
L'evidenza è che la Temperatura sta aumentando nonostante un'attività solare in deciso calo da almeno 20anni, il resto è gossip. Da cosa dipende quest'aumento termico? Io devo ancora capirlo contrariamente a molti di voi, ma quel che so è che se la curva di incremento non si smorza il destino è questo.
Poi possiamo stare qui a parlare di era glaciale imminente ed altre possibilità fino all'infinito, ma ci vogliono teorie ben supportate, come cerco di fare io, altrimenti son chiacchiere da bar:


Purtroppo molti appassionati continuano a voler negare, anche davanti alla palese evidenza, un riscaldamento su scala planetaria che dagli anni '80 ha subìto un inarrestabile aumento (con trend in ulteriore incremento specialmente nell'ultimo decennio). Evidenza ben supportata, come dici bene, da studi della Comunità scientifica internazionale con dati/grafici inequivocabili. Ma si sa, è difficile per i freddofili più convinti e incalliti "accettare" quella che è una triste realtà, sotto gli occhi di tutti.  ;)
GM Chenal

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2649
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4409
 ECMWF poco cambia dall'aggiornamento di ieri.. e ci va cauto..

Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline dadone

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 119
  • Age: 31
  • Località: Bazzano (BO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 35
Buona serata ragazzi, io rega non vorrei girare il coltello nella piaga e non per far polemica ma a questo punto secondo me questo GW sta diventando una sorta di forzatura e per ogni cosa è sempre colpa del GW, io sono convinto che non possiamo pensare che l'uomo vada a modificare un sistema cosi caotico e imprevedibile, fatto di tantissime variabili come se noi pretendessimo di comandare la natura e addirittura parlare di punto di non ritorno, con caldo sempre più rovente come se dovessimo tornare all'eta primordiale!!! io capisco la frustrazione di questo ennesimo colpo basso dell'inverno, ma a tirare fuori robe del genere mi sembra totalmente fuori luogo, che l'uomo abbia modificato l'habitat ci sta, inquinamento c'è ovvio ma fino addirittura ad arrivare a ritardare una possibile glaciazione dove ho letto alcuni post mi sembra fuori da ogni immaginazione fantascientifica. La natura rimango dell'idea che se ne infischia dell'uomo e che prima o poi quando dirà stop anche per l'uomo sarà stop come tutti gli esseri viventi, anche se ammetto che è l'unico essere vivente ad aver costruito, capace di pensare, parlare etcc... a questo punto mi sorge una domanda spontanea: ma se fosse veramente l'uomo a comandare la natura a tal punto di riscaldarla all'infinito, perchè allora madre terra ha creato questo essere vivente?? allora la natura è masochista!!!!!! perlomeno poteva creare l'uomo non evolvendosi a tal punto da modificare la natura, ma rimanendo all'eta della pietra creando un limite cerebrale. E invece come tutti gli esseri viventi si sono evoluti aimè ma nel modo peggiore e fin qui son d'accordo, creando diseguaglianze, guerre, egoismo, egocentrismo, potere e denaro etcc... io so solo una cosa: non lo sa nessuno in realtà come la scienza rimarrà un mistero e la VERA verità non la sapremo mai come è nato l'universo, se c'è mai stato un inizio o una fine, cosa ci sarà dopo la morte, non si smetterà mai di imparare e ci sarà sempre qualcosa di nuovo da imparare. Poi altro discorso sull'inverno, l'approccio secondo me con le persone dev'essere più coerente e lineare, non che una volta è bianco e l'altra volta è tutto nero, ma ci vogliono più sfumature, d'altro canto però noi utenti non dobbiamo illuderci troppo ma nemmeno abbandonarsi nel pessimismo cosmico. La meteorologia è ancora all'eta della pietra secondo me e purtroppo gli studi sulla stratosfera e teleconessioni sono ancora cose troppo complicate e non accettate dalla meteorologia moderna proprio perchè troppo imprevedibili, poi ok la passione di studiare e analizzare certe cose ci può stare e non sono da considerare la BIBBIA, per questo che sotto un certo punto di vista bisognerebbe tornare ai tempi di Caroselli e Barone e viverla giorno per giorno, chiaramente questo vorrebbe dire che i forum, internet etcc sparirerebbe ma la verità ragazzi che forse si stava meglio e non si vivevano le frustrazioni e le delusioni di adesso, ma l'effetto sorpresa era molto più bello secondo me. Allora lasciatemi dire a sto punto che bisogna viverla più serenamente e fregarsene di più anche se capisco che la passione incallita dei freddofili, sottoscritto compreso, è più facile dirsi che a farsi :P. Salutoni.

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4445
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 143
Io sospetto che a livello di temperature osservate l'unica correlazione sicura sia con l'aumento della popolazione. Diventando sempre più grandi le aree inurbate e con isole di calore il 99% delle città batte i record ma non so piu nemmeno dire se è solo una questione climatica o se la Parigi dei 43 gradi di quest'anno col triplo degli abitanti di 40 anni fa e un condizionatore in ogni casa possa essere paragonabile a una qualsiasi Parigi prima del 1950.
Il problema è che ai Poli e sulle Vette a 3000 metri non ci sono isole di calore e cemento eppure i ghiacciai vanno via che è un piacere a causa di temperature sempre più alte essendoci costantemente anomalie positive per gran parte dell'anno.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16154
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4356
Non stiamo affermando con assoluta certezza che questo riscaldamento sia colpa dell'uomo, ne stiamo appurando l'impatto a livello circolatorio, perchè mi sembra che qualcuno neghi addirittura il GW.
Queste cose vanno vissute con meno trasporto emotivo e meno orgoglio a parer mio, ma soprattutto con l'umiltà di ascoltare e leggere chi ne sa di più.

 
Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2649
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4409
Infatti una cosa è il GW e un altra l'AGW.. ;)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1455
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 205
Però io mi chiedo come si possa affermare senza neanche ombra di dubbio, come fanno i sostenitori del GW, che la pendenza del grafico salirà uguale per 40 anni, a me sembra una follia. Inoltre l'aumento attuale è sotto il grado mi sembra, un'inezia quindi
Scusami Andi se mi permetto di intervenire sul tuo commento, ma qua sbagli la lettura del grafico!
Quel grafico di trend tratteggiato non è una "affermazione", ma bensì una "proiezione", fatta con semplici regole matematiche date dai fattori conosciuti odierni; quindi non è assolutamente detto che si avveri quel trend ( anzi ,io lo spero vivamente); è che ad  le proiezioni fatte con i dati di OGGI danno quella linea di diagramma con trend di crescita. Se domani succede un evento che cambia i dati, quella proiezione non ha più valore, ma ne verrà fatta un'altra partendo da dati diversi .Tutto qua!
Saluti

Offline adm.ackbar

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 605
  • Age: 46
  • Località: Vado Ligure
    • tazputer
    • adm_ackbar_it
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1596
Infatti una cosa è il GW e un altra l'AGW.. ;)
È il mio pensiero, si era capito.

Per contro, mi auguro che almeno qui dentro non traspaia come una “guerra” Negazionisti vs Integralisti (del GW): questo sarebbe veramente triste, da ambo i lati la si osservi...


Admiral Ackbar

Offline Pollino

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 145
  • Località: Castrovillari
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
È il mio pensiero, si era capito.

Per contro, mi auguro che almeno qui dentro non traspaia come una “guerra” Negazionisti vs Integralisti (del GW): questo sarebbe veramente triste, da ambo i lati la si osservi...


Admiral Ackbar
Concordo in pieno.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Neve...neve e ancora neve. Vivo anche per lei...

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1455
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 205
Non intervengo quasi mai su questa stanza, perdonatemi se faccio una semplice considerazione su questo bel dibattito che ho letto nei vs interventi.
Credo, che la variazione di temperatura ed il GW, siano imputabili non ad un fattore unico, ma bensì a diversi e molteplici fattori che possono essere i più svariati, e l loro concatenazione crea poi il risultato odierno.
 Credere che un solo fattore scatenante domini gli altri mi sembra alquanto inappropriato ,come molti sanno ,soprattutto i più dotti in materia.
 Bisogna vedere se la variabile antropica, in special modo di questi ultimi 70 anni  con esplosione demografica e modi di " consumo" diversi dai secoli precedenti, sia diventata comunque uno di questi fattori!
 Penso che Filippo si riferisse a questo infine : considerarla comunque un fattore,una variabile nuova, che magari incide anche solo per il 0,2%, ma resta sempre un mattoncino della risultante odierna.
saluti a tutti

Offline Cumolonembo

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 253
  • Località: Chiusdino 564 m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 253
Dite ciaone a l'inverno.. almeno quello meteorologico.. per la primavera, ci potranno essere sorprese inaspettate di compensazione.
 La Nina sta riacquistando forza e soprattutto raffredda di conseguenza il settore Pacifico Nord-Orientale..
 Il FW early non è un utopia.. anzi probabilmente sarà anche FMW quindi di tipo major..
 Salgono le quotazioni per una primavera dinamica.. instabile.. e fresca. ;)
Il mi orto sta facendo salti di gioia ;D addio pesche e albicocche
Puoi dire quello che vuoi ma sei cio' che fai

Offline andi

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 137
  • Località: Mestre
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Scusami Andi se mi permetto di intervenire sul tuo commento, ma qua sbagli la lettura del grafico!
Quel grafico di trend tratteggiato non è una "affermazione", ma bensì una "proiezione", fatta con semplici regole matematiche date dai fattori conosciuti odierni; quindi non è assolutamente detto che si avveri quel trend ( anzi ,io lo spero vivamente); è che ad  le proiezioni fatte con i dati di OGGI danno quella linea di diagramma con trend di crescita. Se domani succede un evento che cambia i dati, quella proiezione non ha più valore, ma ne verrà fatta un'altra partendo da dati diversi .Tutto qua!
Saluti
Scusami per l'OT, ma la sicurezza di quella proiezione è quello che ci propinano ogni giorno i media, gretini vari e scienziati schierati; costringendo a fare cambiamenti epocali e costosissimi per ridurre la CO2
Andrea

Offline Carletto

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 110
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 100
A proposito di finale invernale.. ma cosa sta bevendo GFS? :D ;D

Quello che continua a bersi da settimane, anni, decenni....  ;)

Offline tifernate

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 481
  • Age: 45
  • Località: Altotevere 465m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 296
Dai su, in terza decade si va allo split, movimento antizonale ed anticiclone che da sopra le nostre teste si sposta sopra l'asse Portogallo ed Inghilterra :D (ghiotto, o meglio lo zuccherino dopo un inverno amaro ;) )

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2796
Stamattina i modelli stanno ( come si dice dalle mie parti ) tornando nel mio carruggio ... sembra proprio che la seconda parte di febbraio non veda più un vps invincibile e anzi in troposfera cominciano a vedersi ondulazioni degne di nota .. esemplare e un po’ estrema la visione di ecmwf ... oltre ad essere un po’ anticipata ... curioso invece il continuo aggiornamento ad accentuazione del disturbo che stiamo vivendo in questi giorni in alta stratosfera .. ...... siamo arrivati ad un pelo all’inversione degli zonal Wind ... un pelo dal classificarlo major ...  ;)
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline tifernate

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 481
  • Age: 45
  • Località: Altotevere 465m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 296
Stamattina i modelli stanno ( come si dice dalle mie parti ) tornando nel mio carruggio ... sembra proprio che la seconda parte di febbraio non veda più un vps invincibile e anzi in troposfera cominciano a vedersi ondulazioni degne di nota .. esemplare e un po’ estrema la visione di ecmwf ... oltre ad essere un po’ anticipata ... curioso invece il continuo aggiornamento ad accentuazione del disturbo che stiamo vivendo in questi giorni in alta stratosfera .. ...... siamo arrivati ad un pelo all’inversione degli zonal Wind ... un pelo dal classificarlo major ...  ;)

Ieri sera il 16/23 febbraio era un HP con una +5/+10 fissa, spaghi tutti allineati, stamattina invece spaghi completamente aperti.....lascia fa, si piange un po' di meno. ;)

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2649
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4409
 Allora.. ECMWF stamane ha tirato fuori un aggiornamento con i controcazzi.. dire minkia mi sembra un eufemismo vista la situazione..  ;D
 Praticamente in sostanza tira fuori una dinamica similare ma non uguale a quella del 2012.. :D
 Adesso non voglio ribadire che stiamo andando verso quel epilogo.. ma una risoluzione del SSW minor appena in corso, potrebbe come nel caso del 2012, poter portare ad una dinamica di evoluzione risolutiva di simile impatto. ::)
 Dunque, potrebbe riaprirsi una minima probabilità legata ad una mia ipotesi di tendenza, con ritardo agli estremi invernali di fine stagione meteorologica.
 Curioso infine il fatto di vedere una MJO di GFS attinente a questa evoluzione proposta oggi da Reading.. invece che dal suo stesso determinismo di pertinenza. ::)

 Comunque si fa al momento giusto per parlare e cercare di analizzare i dati e gli aggiornamenti odierni. ;)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2796
E si reading stamattina fa sognare ...  :o
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2649
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4409
Stamattina i modelli stanno ( come si dice dalle mie parti ) tornando nel mio carruggio ... sembra proprio che la seconda parte di febbraio non veda più un vps invincibile e anzi in troposfera cominciano a vedersi ondulazioni degne di nota .. esemplare e un po’ estrema la visione di ecmwf ... oltre ad essere un po’ anticipata ... curioso invece il continuo aggiornamento ad accentuazione del disturbo che stiamo vivendo in questi giorni in alta stratosfera .. ...... siamo arrivati ad un pelo all’inversione degli zonal Wind ... un pelo dal classificarlo major ...  ;)
he già!
 Avevo tempo fa indicato un simile Warming estremo da minor se non andava in porto l'MMW.. di fatti le ipotesi vertevano sulle annate 2012/2009.. una con SSW minor in coda all'ESE.. e l'altra con MMW Split a troncare sul nascere l'ESE.. ;)
 Staremo a veder cosa ci serba questa dinamica risolutiva, sia dell'ESE che del minor SSW.. ::)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2649
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4409
 Se solo confermasse Reading anche domani e GFS ne annusa simile tendenza.. ;D

 Mi rimangerei quello che ho scritto ieri.. :D
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16154
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4356
io mi sforzo ma queste carte da quasi MMW non so dove le vedete ....  E Reading mi sembra peggio di GFS:


Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-

Offline Gabriele14

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1132
  • Age: 23
  • Località: Roma (zona marconi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5034
io mi sforzo ma queste carte da quasi MMW non so dove le vedete ....  E Reading mi sembra peggio di GFS:




Anche se mi piacerebbe sognare, apprezzo il fatto che la tua serietà scientifica ci faccia abbassare la cresta in partenza.
Dicono il mare è pieno di pesci e io rispondo: "Sì, ma al mare... non si scia!"

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1499
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 143
La stratosfera è da ESE pieno, anzi pienissimo..il febbraio 2012 vide un Gennaio 2012 con un SSW che fece scendere il NAM a 10hpa attorno a -2,5..siamo davvero molto lontani, e altrettanto lontani  lo siamo in troposfera..

c'è ancora qualche possibilità circa una fase fredda dopo il 20 febbraio, ma al momento zero segnali per qualcosa di "grande rilevanza".. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2649
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. i miei figli.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4409
 Io l'ho detto ironicamente parlando.. ;)
 ;D
Giusto per farvi intervenire.. Non si sa mai che si peschi il coniglio dal cilindro.. capisco tutto.. ma il run mattutino di ECMWF nel long ha piazzato una bella dinamica simile..
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline tifernate

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 481
  • Age: 45
  • Località: Altotevere 465m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 296
Basta guardare la MJO ecmwf odierna per capire quanto abbia, attualmente, voglia di regalarci almeno il gol della bandiera. :(

Offline Gianluca1979

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 50
  • Age: 40
  • Località: Roma Nord - La Storta / Olgiata 160mt
  • Snow Roma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 11
Quindi per te nonno quello che questa mattina vendono i modelli in primis reading e un accenno anche gfs dal 15 in poi è pura fantasia?


La stratosfera è da ESE pieno, anzi pienissimo..il febbraio 2012 vide un Gennaio 2012 con un SSW che fece scendere il NAM a 10hpa attorno a -2,5..siamo davvero molto lontani, e altrettanto lontani  lo siamo in troposfera..

c'è ancora qualche possibilità circa una fase fredda dopo il 20 febbraio, ma al momento zero segnali per qualcosa di "grande rilevanza".. ;)
Voglio solo due metri di neve a Roma!

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1499
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 143
Quindi per te nonno quello che questa mattina vendono i modelli in primis reading e un accenno anche gfs dal 15 in poi è pura fantasia?

per adesso direi di si..magari cambia tutto, la speranza non va mai persa.. ;) :D
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1455
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 205
Scusami per l'OT, ma la sicurezza di quella proiezione è quello che ci propinano ogni giorno i media, gretini vari e scienziati schierati; costringendo a fare cambiamenti epocali e costosissimi per ridurre la CO2
Di niente Andi: Però ripeto: quella è una proiezione fatta con i dati odierni, che come tutte le proiezioni, non è sicura per niente.
Non penso che vi siano su questo "scienziati schierati", che sanno di per certo cosa è una proiezione; semmai come dici tu vi è un bum-bum mediatico, dato più dalla "vendita" di notizie che non altro. Per la riduzioni di gas ed agenti inquinanti ( non solo la CO2, anche questa cosa mediatica, ma bensì tanti altri), purtroppo ad oggi è una lotta quasi esclusivamente Europea; però a conti fatti prima o poi si dovranno adeguare anche gli altri paesi; specialmente per i danni già molto tangibili sull'ambiente, flora e fauna, prima che sull'aspetto climatico. Mi sembra,a parere mio, che parlando sempre del secondo caso, non si faccia altro che nasconderne il primo.
Scusate l'OT e saluti vivissimi.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7299
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Buonasera a tutti. Di seguito il grafico relativo all anomalia del geopotenziale.
https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/stratosphere/strat-trop/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2796
Continuo a vedere buoni segnali anche stasera per un’attenuazione della forza del VP dopo la metà del mese ... un po’ tutti i gm indicano possibili ondulazioni del getto che via via penso possano diventare sempre più pronunciate ... la mia idea è che per i primi di marzo o se siamo fortunati ultima decade di febbraio ci sia l’ondulazione giusta per decretare la fine del mostro viola ...  ;)
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7299
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16154
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4356
è interessante comparare le anomalie oceaniche sulle medie 81-10 tra il periodo 1990/99 ed il periodo 2014/19.

Quello che accomuna questi 2 periodi sono infatti valori della NAO piuttosto simili tuttavia, quello che balza agli occhi a parte un evidente e progressivo riscaldamento globale, è che il dipolo è sfasato, con l'anomalia che non si colloca più nell'area polare (60/90), ma al di sotto sui 50°N:





Questo particolare sfasamento del dipolo ha pesantissime ripercussioni sull'Europa in primis, ma anche su scala globale.




Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1362
  • Age: 46
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2796
è interessante comparare le anomalie oceaniche sulle medie 81-10 tra il periodo 1990/99 ed il periodo 2014/19.

Quello che accomuna questi 2 periodi sono infatti valori della NAO piuttosto simili tuttavia, quello che balza agli occhi a parte un evidente e progressivo riscaldamento globale, è che il dipolo è sfasato, con l'anomalia che non si colloca più nell'area polare (60/90), ma al di sotto sui 50°N:





Questo particolare sfasamento del dipolo ha pesantissime ripercussioni sull'Europa in primis, ma anche su scala globale.
scusa Filippo , nn so se dico una fesseria , ma c’entra in questo caso il differente posizionamento dell’hp meno centrata sul centro Atlantico e più sulla penisola iberica ...
FNM - VEDO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL... È UN TRENO ...😱

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 16154
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4356
scusa Filippo , nn so se dico una fesseria , ma c’entra in questo caso il differente posizionamento dell’hp meno centrata sul centro Atlantico e più sulla penisola iberica ...

Diciamo che è una diretta conseguenza.... Poi tale pattern si amplifica durante il periodo tardo primaverile/estivo,  regalandoci Estati infernali.  A mio avviso questa potrebbe essere una delle conseguenze del GW:


Disposizione Asse e parametri Termodinamici per avere un Inverno ad elevata potenzialità per l'Europa centro-occ e Mediterraneo occ. : PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +, BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl-

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1499
  • Age: 34
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 143
Il rinforzo ulteriore del VPS se confermato potrebbe portarci a fine mese con anomalie veramente importanti..



il mantenimento di un VPS così forte anche in una fase di "fine stagione" (si prospettano zonal wind vicini a 50 m/s in terza decade) potrebbe far crescere le possibilità di un MMW tra il 10 ed il 20 marzo..se confermate queste carte marzo potrebbe vedere una prima metà molto simile a gennaio e febbraio 2020, ed una seconda molto più propensa ad irruzioni fredde con drastico calo della NAO.. ::)

"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"