BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?  (Letto 21092 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Millibar

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 451
  • Località: Vasto
  • La natura il mare il sole e la neve nel cuore
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 344
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #50 il: Giugno 21, 2019, 02:21:34 pm »
Con l'ultimo aggiornamento anche il Lamma è ben allineato  ;)


ciao eppure i modelli continuano con una situaz bloccata ad oltranza..il blocco decentrato poi ci frana addosso e rischiamo una palude barica bollente  ???   spero tu abbia ragione

Online Cuciiiii

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 448
  • Località: Lamporecchio (Pt)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 65
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #51 il: Giugno 21, 2019, 02:54:26 pm »
ciao eppure i modelli continuano con una situaz bloccata ad oltranza..il blocco decentrato poi ci frana addosso e rischiamo una palude barica bollente  ???   spero tu abbia ragione
hai centrato il punto, una volta che il pallone gonfiato si impossessa del mediterraneo poi risulta difficile scacciarlo, magari si può sperare di scalfirlo un pochino quel tanto che basta per  attenuare la calura. Sono speranze..
MESSAGGIO INVIATO DAL DESERTO DI ATACAMA

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15650
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4032
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #52 il: Giugno 21, 2019, 07:49:52 pm »
Io dico che un'ondata di caldo a fine Giugno di 5-6gg si può sopportare e rientra nella casistica di un'Estate normale  e non estrema.
Certo bisogna che poi a  Luglio subentri un tipo di clima più temperato e condito anche da un'altra  breve ondata di caldo ma anche almeno da 1 break significativo con pioggia e temporali sullo Stivale.

Con quello che ho analizzato e non notando grosse modifiche nel quadro,  ci conto che vada così.




La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1018
  • Age: 45
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2227
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #53 il: Giugno 22, 2019, 09:04:56 am »
Nei miei precedenti interventi facevo notare come la fine primavera e l'inizio estate erano i periodi più propizi per ondate di calore con caratteristiche africane . Questi erano i miei timori ma altresì puntavo su un quadro complessivo dell'estate votato a temperature nn troppo eccessive ed un tempo variabile con instabilità e frescura sempre in agguato . Beh analizzando i mesi di maggio e giugno abbiamo avuto un mese di maggio fresco e piovoso oltre le mie aspettative , e un mese di giugno con il bel tempo stabile con clima estivo ma nn estremo . Ormai giunti al termine di giugno ci si prospetta un'ondata calda africana proprio sul fotofinish del periodo in questione e a conti fatti direi che nn ci si può lamentare . Ora credo che , guardando  la situazione in Atlantico e anche altro ( vedi carte Filippo ) , l'estate fresca instabile possa avere ottime chance di realizzazione ....  :)
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Online Cuciiiii

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 448
  • Località: Lamporecchio (Pt)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 65
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #54 il: Giugno 22, 2019, 06:55:32 pm »
Nei miei precedenti interventi facevo notare come la fine primavera e l'inizio estate erano i periodi più propizi per ondate di calore con caratteristiche africane . Questi erano i miei timori ma altresì puntavo su un quadro complessivo dell'estate votato a temperature nn troppo eccessive ed un tempo variabile con instabilità e frescura sempre in agguato . Beh analizzando i mesi di maggio e giugno abbiamo avuto un mese di maggio fresco e piovoso oltre le mie aspettative , e un mese di giugno con il bel tempo stabile con clima estivo ma nn estremo . Ormai giunti al termine di giugno ci si prospetta un'ondata calda africana proprio sul fotofinish del periodo in questione e a conti fatti direi che nn ci si può lamentare . Ora credo che , guardando  la situazione in Atlantico e anche altro ( vedi carte Filippo ) , l'estate fresca instabile possa avere ottime chance di realizzazione ....  :)
devi spiegare cosa intendi per fresca, temperature più verso i 30 che 40? Con più azzorre che Africano?  Ti aspetti 1-2 break temporaleschi a luglio e agosto?
MESSAGGIO INVIATO DAL DESERTO DI ATACAMA

Offline Aperol Split

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 384
  • Località: Sassoguidano(Mo)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 102
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #55 il: Giugno 23, 2019, 09:33:23 pm »
Purtroppo gli effetti li stiamo per vedere... sarà tosta l’ondata di fine giugno.

Purtroppo sarà più che forte... in diverse zone( Francia-Spagna-NW Italia per esempio) si batteranno record secolari.

Questo mese in Italia chiuderà  tra i 3-4 Giugno più caldi di sempre, altroché.

Offline Millibar

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 451
  • Località: Vasto
  • La natura il mare il sole e la neve nel cuore
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 344
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #56 il: Giugno 24, 2019, 09:40:12 am »
infatti ragazzi..mi sembra stavolta non vada come sperato per ora..tra l altro anche nella prima parte di luglio ce la falla a ovest e smontare la bolla calda sara' arduo..aspettiamo il maestro che ci illumini speriamo con buone nuove ma qui non si vede una vera rinfrescata e temporali diffusi

Offline Stevesylvester

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5145
  • Age: 54
  • Località: San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1132
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #57 il: Giugno 24, 2019, 11:21:27 am »
Con l'ultimo aggiornamento anche il Lamma è ben allineato  ;)


Uh! Hanno copiato il tuo Outlook pari pari! La descrizione sotto e' pressoche' la stessa.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15650
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4032
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #58 il: Giugno 24, 2019, 01:19:52 pm »
Uh! Hanno copiato il tuo Outlook pari pari! La descrizione sotto e' pressoche' la stessa.

Il segnale è piuttosto chiaro  ;)   Vediamo casa si porta a casa, i conti si fanno alla fine  ;)

PS( Auguroni!!!  :P )




La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15650
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4032
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #59 il: Giugno 24, 2019, 01:45:14 pm »
infatti ragazzi..mi sembra stavolta non vada come sperato per ora..tra l altro anche nella prima parte di luglio ce la falla a ovest e smontare la bolla calda sara' arduo..aspettiamo il maestro che ci illumini speriamo con buone nuove ma qui non si vede una vera rinfrescata e temporali diffusi

Da quanto avevo analizzato, dovrebbe avvenire un bel cambio di rotta.... Vediamo

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Millibar

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 451
  • Località: Vasto
  • La natura il mare il sole e la neve nel cuore
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 344
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #60 il: Giugno 24, 2019, 03:22:18 pm »
Da quanto avevo analizzato, dovrebbe avvenire un bel cambio di rotta.... Vediamo


ciao caro quale elemento potrebbe riassorbire quella lacuna basso atlantica ove il js si impantana? se noti le velleita' azzorriane dei primi di luglio mantengono quel buco..ciao buona giornata e grazie

Offline neve_a_Roma

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 59
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 19
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #61 il: Giugno 25, 2019, 12:48:32 pm »
Condivido con voi la mia tendenza per luglio e agosto:
Luglio: statisticamente è il mese in cui il flusso atlantico si mantiene più elevato; caldo record su Spagna,Francia centro-meridionale e Italia occidentale, intervallato da timidi affondi atlantici che produrrebbero instabilità solo al nord Italia,soprattutto a nord del Po. Per il centro-sud l'unica fonte di instabilità riguarderebbe i temporali pomeridiani nei frangenti in cui un eccessivo sbilanciamento dell'Hp su Ovest Europa portasse ad una palude barica sull'Est Europa. Temperature quindi al di sopra della media e precipitazioni disomogenee e a carattere temporalesco di forte intensità.

Agosto: l'abbassamento ulteriore dello storm track e un suo rinvigorimento,potrebbe portarci ad un mese di agosto contraddistinto da instabilità crescente con il progredire delle giornate. Infatti rispetto alle estati scorse,il flusso atlantico può avere un ruolo molto più determinante. Non mi meraviglierei di piombare in una configurazione prettamente autunnale immediatamente dopo ferragosto. Al nord instabilità e fresco già durante la prima decade,sole e caldo intenso al centro-sud. Da metà mese instabilità diffusa anche al centro e più marginalmente al sud, con temperature sotto alla media. Precipitazioni complessivamente sopra alla media.

Offline Millibar

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 451
  • Località: Vasto
  • La natura il mare il sole e la neve nel cuore
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 344
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #62 il: Giugno 26, 2019, 10:00:26 am »
purtroppo quella lacuna non molla mantenendo viva la bolla africana..non si vedono vie d uscita :-\

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15650
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4032
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #63 il: Giugno 28, 2019, 09:13:13 pm »
La lacuna iberico-marocchina è soltanto un effetto di una patologia molto più grave purtroppo.

Il deciso indebolimento della tensione zonale già discusso per i motivi relativi ad uno smorzamento del gradiente meridionale della temperatura a causa del costante riscaldamento del settore Polare, è stato ulteriormente amplificato dal Final warming del mese di Maggio, lasciando in eredità un feedback di geopotenziale anomalmente positivo:



Gli effetti di questa poderosa ondata di caldo si notano anche dal raffreddamento in zona Nat e Sat, aree critiche per ciò che concerne il Monsone Africano. Del resto se sale il caldo dal cuore dell'Africa si hanno ripercussioni sull'ITCZ e sulla circolazione legata alla cella anticiclonica di Hadley:



Ma tale dinamica indebolisce ulteriormente il gradiente meridionale della temperatura, favorendo la persistenza configurativa, fino a che non abbiamo un riposizionamento del cut-off.
Ci sarebbe da sperare in un colpo di reni del VP, una contrazione benefica a richiamare in assetto i nuclei di vorticità sparsi come birilli impazziti ma, al momento, è un'ipotesi non supportata dal modellame....



La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Millibar

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 451
  • Località: Vasto
  • La natura il mare il sole e la neve nel cuore
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 344
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #64 il: Giugno 28, 2019, 09:34:21 pm »
La lacuna iberico-marocchina è soltanto un effetto di una patologia molto più grave purtroppo.

Il deciso indebolimento della tensione zonale già discusso per i motivi relativi ad uno smorzamento del gradiente meridionale della temperatura a causa del costante riscaldamento del settore Polare, è stato ulteriormente amplificato dal Final warming del mese di Maggio, lasciando in eredità un feedback di geopotenziale anomalmente positivo:



Gli effetti di questa poderosa ondata di caldo si notano anche dal raffreddamento in zona Nat e Sat, aree critiche per ciò che concerne il Monsone Africano. Del resto se sale il caldo dal cuore dell'Africa si hanno ripercussioni sull'ITCZ e sulla circolazione legata alla cella anticiclonica di Hadley:



Ma tale dinamica indebolisce ulteriormente il gradiente meridionale della temperatura, favorendo la persistenza configurativa, fino a che non abbiamo un riposizionamento del cut-off.
Ci sarebbe da sperare in un colpo di reni del VP, una contrazione benefica a richiamare in assetto i nuclei di vorticità sparsi come birilli impazziti ma, al momento, è un'ipotesi non supportata dal modellame....


bene rassegnamoci..grazie dell analisi:)

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1018
  • Age: 45
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2227
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #65 il: Giugno 29, 2019, 12:05:14 am »
Era proprio questo aspetto che il final warming mi lasciava indicazioni per una parte finale della primavera e parte iniziale dell'estate a rischio ondate africane ... il mese di maggio mi ha stupito per la sua fase piovosa e fresca persistente con la modifica del quadro anomalie superficiali oceani sopra le mie aspettative , e questo ha comunque condizionato e posticipato il rischio africano per il mese di giugno . Ora che la stagione estiva è nella sua parte iniziale con il maggior numero di ore di sole per le zone artiche il gradiente di temperatura è nella sua fase più bassa e quindi la forza della corrente zonale è ai minimi , risultato falla iberica e caldo di risposta sul mediterraneo. Penso che nel mese di luglio gradualmente ci sarà una leggera ripresa della corrente zonale con cambio della guardia tra africano e Azzorre con un clima più fresco ( meno caldo ) e instabilità sempre più presente fino a regalarci un agosto in media termica senza eccessi e temporali sempre presenti sui rilievi e talvolta sui litorali ... chi vivrà vedrà ... :D
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15650
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4032
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #66 il: Giugno 29, 2019, 12:26:34 am »
bene rassegnamoci..grazie dell analisi:)

Non è una sentenza sulla stagione, soltanto una osservazione alla luce di quanto sta accadendo.  Per adesso continuerei ad attenermi alle premesse iniziali, almeno finchè non sarà chiara l'evoluzione futura ;)
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Online Cuciiiii

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 448
  • Località: Lamporecchio (Pt)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 65
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #67 il: Giugno 29, 2019, 10:31:02 am »
Faccio ammenda di questo mio post, per alcuni banalissimi errori di valutazione degli indici ITCZ e IOD che ho mal interpretato per presa visione di alcune proiezioni errate o non aggiornate.. comunque, scusatemi per l'errore di valutazione. :-X
 Direi invece che il quadro è completamente l'opposto ed inverso a quando previsto.. tra l'altro il Nino è in netta ripresa con una evidente controtendenza rispetto al Modoki abbozzato a fine primavera.
 Insomma mi son lasciato trasportare dal buon Ottimismo di Filippo ;D che comunque ha esposto ottimamente l'analisi delle anomalie SST e del reversal degli indici Nao e AO.. ;)

 Io invece faccio un retrofront momentaneo, per via di uno scacchiere nonostante ottimale in senso teleconnettivo, ma purtroppo al momento a noi sfavorevole.. basti guardare gli affondi in area iberica.. Insomma una sorta di Prefrontali per noi al quanto durevoli e restii nel dover imprimere quella adeguata dinamicità dell'onda mobile, a discapito di una, invece quasi stazionarieta' e dunque stasi della lacuna Sub-Tropicale.
 I Cut-Off in pieno Atlantico e a largo dell'area Iberica, non depongono sicuramente a nostro favore. :-\

 Di fatti un ITCZ rivisto fortemente a rialzo, con oltre media, ed un Nino in rimonta.. sono una brutta e consueta spina nel nostro fianco.

 Estate partita con il piede totalmente sbagliato.. ::)

Chiedo venia per la mia errata analisi di valutazione iniziale con premesse sicuramente diverse.. Scusatemi! :-[
difatti itcz alto e saccature/ cut off al largo Portogallo stanno causando una persistenza del subtropicale. Abbiamo due fattori a sfavore, l'altro le acque del golfo di Guinea diventate fredde nel giro di 2 settimane  che alzano ulteriormente di latitudine il Monsone africano e di conseguenza l'alta pressione subtropicale continentale. Via d'uscita non se ne vedono nei modelli nemmeno nel lungo termine, si deve sperare in qualche scodata Atlantica con solo dei cali termici contenuti nel proseguo di luglio.
MESSAGGIO INVIATO DAL DESERTO DI ATACAMA

Offline neve_a_Roma

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 59
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 19
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #68 il: Luglio 02, 2019, 03:04:54 pm »
Intanto intorno al 10 luglio è possibile il passaggio di aria fresca in quota con violenti temporali e grandinate. Per il resto che a luglio faccia molto caldo è normale. Comunque noto un flusso atlantico già abbastanza attivo, ribadisco che per me l'estate finirà prematuramente dopo metà agosto quest'anno.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15650
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4032
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #69 il: Luglio 04, 2019, 12:46:53 pm »
Si intensifica l'anomalia evidenziata nel mese di Maggio  8)      In base a quanto analizzato,  l'ondata di caldo appena passata potrebbe rimanere l'unica forte e persistente di tutta la stagione 




La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline valminima

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 158
  • Age: 47
  • Località: Frazione Petrelle di Citta' di Castello (pg) 290 mt. slm. 1 km dal confine con la provincia di Arezzo
  • Rilevazione dati meteo: Oregon wmr 88
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 15
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #70 il: Luglio 04, 2019, 09:32:57 pm »
Si intensifica l'anomalia evidenziata nel mese di Maggio  8)      In base a quanto analizzato,  l'ondata di caldo appena passata potrebbe rimanere l'unica forte e persistente di tutta la stagione 



Bella notizia me lo auguro vivamente grande cloover!!

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Simone

Offline Stevesylvester

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5145
  • Age: 54
  • Località: San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1132
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #71 il: Luglio 04, 2019, 10:53:39 pm »


Non ho i mezzi tecnici per intervenire qui per cui non posto mai . Pazientate e perdonate quindi l'eccezione a sporcare la discussione con un OT ma l'ipotesi di Cloover per me equivale ad un regalo di Natale.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15650
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4032
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #72 il: Luglio 06, 2019, 11:21:26 am »
Ed il CFS cambia le carte in tavola per Luglio. Chi ha voglia rilegga quanto scritto a fine Maggio, tanto per capire che forse forse qualcosina di meteo ne capisco.
L'imprinting del predictor AM si rileva per l'ennesima volta una grande sicurezza per me (e per chi ha intenzione di usarlo), dandomi soddisfazione nell'averlo battezzato ormai ben 6 anni fa....

http://meteodue.it/index.php?topic=14586.msg744702&fbclid=IwAR33FdV2xm8Ln827ncRnv_vmgvhwfLFyTrPf1QvB-6dj9WrFwldpxrQMeHs#msg744702




La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline roberto7382

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 752
  • Località: Forli(FC)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1024
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #73 il: Luglio 06, 2019, 12:04:58 pm »
Ed il CFS cambia le carte in tavola per Luglio. Chi ha voglia rilegga quanto scritto a fine Maggio, tanto per capire che forse forse qualcosina di meteo ne capisco.
L'imprinting del predictor AM si rileva per l'ennesima volta una grande sicurezza per me (e per chi ha intenzione di usarlo), dandomi soddisfazione nell'averlo battezzato ormai ben 6 anni fa....

http://meteodue.it/index.php?topic=14586.msg744702&fbclid=IwAR33FdV2xm8Ln827ncRnv_vmgvhwfLFyTrPf1QvB-6dj9WrFwldpxrQMeHs#msg744702





Filippo ti ho sempre ritenuto un genio della meteo..... Sarà così per sempre.... Le tue analisi sono ineguagliabili. Amen. 👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏

Offline pantasoft

  • Novizio
  • **
  • Post: 9
  • Località: Volterra (PI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #74 il: Luglio 06, 2019, 12:32:11 pm »
Sono un assiduo frequentatore di questo sito, solo come spettatore però,sono appassionato di meteo ma mi limito  leggere. Con tutto questo volevo solo complimentarmi con Cloover, la sua non può essere solo passione ma secondo me c'è un know how della materia veramente notevole.

Offline Simmenivis

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6654
  • Age: 41
  • Località: Certaldo (FI)
  • Sviluppatore e studioso del modello Moccoloch.2
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 65
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #75 il: Luglio 06, 2019, 01:45:15 pm »
Clooverio non avevo il più che minimo dubbio che le tue analisi fossero super fondate..un plauso alla tua passione e competenza

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1018
  • Age: 45
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2227
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #76 il: Luglio 06, 2019, 03:44:35 pm »
Bene Filippo , vedo che anche i modelli ora ci stanno dando merito .. estate fresca ed instabile alle porte ..  ;D
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15650
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4032
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #77 il: Luglio 06, 2019, 04:00:19 pm »
Grazie a Voi  :)  Sarà sempre nostro compito fare del nostro meglio ma soprattutto supportare sempre con motivi fisici i perchè delle nostre proiezioni, chiaramente nei limiti  delle nostre conoscenze.  :-*

Bene Filippo , vedo che anche i modelli ora ci stanno dando merito .. estate fresca ed instabile alle porte ..  ;D

Ottimo Bortan, anche se userei prudenza con parole così "forti" come estate fresca ed instabile, vista la difficoltà con cui questo avviene nel Mediterraneo per noti motivi logistici.
Per adesso accoglierei  con estrema  soddisfazione l'auspicato cambio di pattern, che ci dà ragione circa la discussa vivacità del getto euro-atlantico del trimestre estivo.
Barra a dritta!  :)



La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Stevesylvester

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5145
  • Age: 54
  • Località: San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1132
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #78 il: Luglio 06, 2019, 05:44:10 pm »
Grazie a Voi  :)  Sarà sempre nostro compito fare del nostro meglio ma soprattutto supportare sempre con motivi fisici i perchè delle nostre proiezioni, chiaramente nei limiti  delle nostre conoscenze.  :-*
…………………………………………...
Un superquoto alla parte che ho grassettato , quella che rende differente Cloover dalla media.

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1018
  • Age: 45
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2227
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #79 il: Luglio 06, 2019, 08:49:07 pm »
Grazie a Voi  :)  Sarà sempre nostro compito fare del nostro meglio ma soprattutto supportare sempre con motivi fisici i perchè delle nostre proiezioni, chiaramente nei limiti  delle nostre conoscenze.  :-*

Ottimo Bortan, anche se userei prudenza con parole così "forti" come estate fresca ed instabile, vista la difficoltà con cui questo avviene nel Mediterraneo per noti motivi logistici.
Per adesso accoglierei  con estrema  soddisfazione l'auspicato cambio di pattern, che ci dà ragione circa la discussa vivacità del getto euro-atlantico del trimestre estivo.
Barra a dritta!  :)
giusto Filippo fai bene a buttare acqua sul fuoco , in effetti mi sono fatto prendere la mano e le mie parole possono portare a facili entusiasmi e a generalizzare considerando che la nostra penisola è lunga e con morfologia variegata . Allora diciamo che per i motivi inerenti al previsto abbassamento del getto Atlantico nel mese corrente le prime zone che cominceranno ad assaggiare una certa modifica della circolazione saranno i rilievi ( Alpi e Appennini tutti ) con instabilità progressiva è sempre presente . Nella prima fase saranno un po' ai margini le zone di pianura e le coste ma penso che entro la fine del mese corrente anche queste zone beneficeranno di instabilità e un ricambio d'aria . Diverso il discorso per il mese di agosto dove penso che l'instabilità prenderà in maniera più omogenea tutta la penisola con la comparsa dei primi temporali marittimi ( verso fine mese ) . Altresì penso che saranno ancora possibili brevi ondate di caldo africano ma saranno onde mobili che saranno diretta conseguenza di affondi più meridiani diretti sulla penisola iberica nel momento in cui la corrente zonale tirerà un po' il fiato . Questo per chiarire un po il mio pensiero e per dare una visione più dettagliata sulla frase " estate fresca ed instabile " che un po' frettolosamente ho usato oggi è nei miei interventi precedenti , ma ripeto credo che questa estate si farà ricordare finalmente per altri motivi rispetto ai classici caldo e siccità .. sarà stagione di funghi  ;D
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Aperol Split

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 384
  • Località: Sassoguidano(Mo)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 102
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #80 il: Luglio 22, 2019, 06:02:52 pm »
Una delle estati più calde

Offline Millibar

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 451
  • Località: Vasto
  • La natura il mare il sole e la neve nel cuore
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 344
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #81 il: Luglio 22, 2019, 08:27:30 pm »
Una delle estati più calde
condivido e' stata molto piu calda di quamto ci si immaginasse

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15650
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4032
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #82 il: Luglio 22, 2019, 08:37:06 pm »
Una delle estati più calde


Voglio attendere Settembre per fare il punto, ma tuttavia la situazione ad oggi è drammatica. 

Penso che stia diventando inutile cercare di tracciare una strada nell'evoluzione stagionale, questo perchè le strade non esistono più, ormai alla deriva come i Ghiacci del Mar di Beaufort.
Anomalie troppo pesanti nell'area Polare, con un deficit che torna a toccare i livelli record del 2012.
Il ghiaccio si sbriciola letteralmente e fonde con rapidità supersonica, liberando aree che immagazzinano calore aggiuntivo:





Quando nell'analisi teleconnettiva non emergono parametri particolari circa i raggiunti record di caldo su scala emisferica, bisogna purtroppo prendere atto che il Global Warming sta innescando un effetto domino sul WR primario, scardinando predictors e  forzanti.
La Cella di Hadley avanza verso Nord in maniera inesorabile, riducendo gradualmente la Cella di Ferrel ed arrivando quasi ad una interazione con la Cella Polare. Uno scambio termodinamico ben diverso da quello di tempi non troppo lontani:




La debolezza del VP, che d'estate non trova aiuti dalla Stratosfera, tende ad incancrenire il pattern, rendendo anomalmente calde alcune zone ed anomalmente fredde altre, pur con un bilancio energetico sempre in favore del caldo, generando così continui feedback e velocizzando il processo.

Il riscaldamento anomalo dell'area Polare indebolisce il gradiente meridionale della temperatura, con una spinta sub-tropicale sempre più forte, meridiana  e statica perchè non "stirata" dalle westerlies.

Il risultato è un'area tropicale che smaltisce il calore in eccesso formando veri e propri "BLOB" infuocati, per lo più sempre nelle stesse aree critiche per posizionamento Geografico.



















 
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1018
  • Age: 45
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2227
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #83 il: Luglio 22, 2019, 08:45:47 pm »
Sul mese di giugno invece per me ci è andata di lusso perché prevedevo ondate di caldo di portata importante ed invece c’è n’è stata una di rilievo a fine mese ... pensate che giugno me lo immaginavo tutto con le temperature registrate nell’ultima settimana . Per quanto riguarda invece il mese di luglio noto un sopra media si ma intervallato da fasi instabili che hanno interessato anche i litorali . Considerando che le velocità zonali nella parte iniziale del mese sono da prassi ai minimi stagionali ci è di nuovo andata di lusso per non aver passato una prima quindicina del mese nel forno . Ora ci aspetta un’ondata di caldo che come accennato nasce da una deriva occidentale del getto per un temporaneo rilassamento dello stesso ma precedentemente abbiamo goduto di una decisa fase fresca ed  instabile almeno per il nord e Toscana che ha fatto vivere nottate sopportabili per queste zone . Quindi da quello che mi aspettavo dalla prima parte stagionale ci è andata bene mentre resto convinto che dopo questa ondata di caldo ( senza scomodare valori record ) che ci si prospetta davanti in questa settimana la corrente a getto possa riprendere vigore regalandoci una nuova fase instabile con temperature in calo su valori nella media e qualche occasione di instabilità anche per le regioni meridionali . Penso che il mese prossimo possa regalarci una vera estate fresca ed instabile fuori dai canoni delle ultime stagioni ... vedremo  ;)
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1018
  • Age: 45
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2227
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #84 il: Luglio 22, 2019, 09:00:03 pm »
Voglio attendere Settembre per fare il punto, ma tuttavia la situazione ad oggi è drammatica. 

Penso che stia diventando inutile cercare di tracciare una strada nell'evoluzione stagionale, questo perchè le strade non esistono più, ormai alla deriva come i Ghiacci del Mar di Beaufort.
Anomalie troppo pesanti nell'area Polare, con un deficit che torna a toccare i livelli record del 2012.
Il ghiaccio si sbriciola letteralmente e fonde con rapidità supersonica, liberando aree che immagazzinano calore aggiuntivo:





Quando nell'analisi teleconnettiva non emergono parametri particolari circa i raggiunti record di caldo su scala emisferica, bisogna purtroppo prendere atto che il Global Warming sta innescando un effetto domino sul WR primario, scardinando predictors e  forzanti.
La Cella di Hadley avanza verso Nord in maniera inesorabile, riducendo gradualmente la Cella di Ferrel ed arrivando quasi ad una interazione con la Cella Polare. Uno scambio termodinamico ben diverso da quello di tempi non troppo lontani:




La debolezza del VP, che d'estate non trova aiuti dalla Stratosfera, tende ad incancrenire il pattern, rendendo anomalmente calde alcune zone ed anomalmente fredde altre, pur con un bilancio energetico sempre in favore del caldo, generando così continui feedback e velocizzando il processo.

Il riscaldamento anomalo dell'area Polare indebolisce il gradiente meridionale della temperatura, con una spinta sub-tropicale sempre più forte, meridiana  e statica perchè non "stirata" dalle westerlies.

Il risultato è un'area tropicale che smaltisce il calore in eccesso formando veri e propri "BLOB" infuocati, per lo più sempre nelle stesse aree critiche per posizionamento Geografico.
ti quoto su quello che hai appena scritto , le condizioni climatiche sono ormai in evoluzione in direzione di un global warming sempre più evidente e questo rimescola le carte in tavola ogni qualvolta si provi ad imbastire una previsione stagionale o a lungo termine . I miei timori su una parte iniziale della stagione estiva con anomalie nettamente positive nell’emisfero nord hanno avuto un chiaro riscontro sui deficit artici e sulle anomalie di temperature in positivo registrate sul nostro continente . Ecco perché nel mio precedente intervento sottolineo come ci è, orticellisticamente parlando  , andata bene finora , e nn dobbiamo lamentarci . Su agosto ripongo sensazioni positive in ambito italico ma è chiaro che la situazione artica dovrà essere seriamente presa in considerazione nell’elaborare previsioni stagionali future per l’autunno prossimo e per il successivo inverno ...  :)
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1018
  • Age: 45
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2227
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #85 il: Luglio 22, 2019, 09:52:06 pm »
Intanto ... btc atm near me
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Valerio75

  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 4589
  • Age: 43
  • Località: Sarzana(sp)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 371
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #86 il: Luglio 22, 2019, 10:06:02 pm »
Intanto ... btc atm near me

tuttavia è proprio la NAO negativa che ha portato ad un riduzione dei ghiacci, ma non potrebbe fare il contrario? Nao positiva d'estate e negativa d'inverno? Sta a vedere che in autunno tornerà positiva quando serve negativa! :-[

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1018
  • Age: 45
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2227
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #87 il: Luglio 22, 2019, 10:16:35 pm »
tuttavia è proprio la NAO negativa che ha portato ad un riduzione dei ghiacci, ma non potrebbe fare il contrario? Nao positiva d'estate e negativa d'inverno? Sta a vedere che in autunno tornerà positiva quando serve negativa! :-[
bravo hai toccato il tasto giusto .. analizzando il grafico postato si vede come l’anno scorso il valore della NAO + ha contenuto le risalite calde verso nord mantenendo in rianimazione il ghiaccio artico , quest’anno con l’auspicato cambio di pattern NAO ( abbastanza evidente dal grafico ) ha causato un maggior serpeggiamento  della corrente a getto e quindi un maggiore contributo di calore verso nord con conseguenza assottigliamento e scioglimento di una maggiore quantità di ghiaccio artico  . Ora giustamente bisogna sperare che questo cambio di segno della NAO perduri per la prossima stagione fredda ma visti i cambiamento climatico  evidente  avutosi in questi ultimi decenni mi guarderei le spalle  :D
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 15623
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3859
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #88 il: Luglio 22, 2019, 11:20:25 pm »
Ma sarà poi così vero che negli ultimi 3-4 anni c'è così tanta fusione dei ghiacci artici...?!?     mahhh  ::)

https://megachirottera.blogspot.com/2019/07/tempi-preoccupanti-per-gli-allarmisti.html
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Cumolonembo

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 186
  • Località: Chiusdino 564 m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 199
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #89 il: Luglio 23, 2019, 01:50:58 am »
Alla fine della giostra aveva ragione nixe :D
Puoi dire quello che vuoi ma sei cio' che fai

Offline Millibar

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 451
  • Località: Vasto
  • La natura il mare il sole e la neve nel cuore
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 344
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #90 il: Agosto 03, 2019, 09:56:07 am »
Si prepara una fase rovente molto lunga :o

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 15623
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3859
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #91 il: Agosto 03, 2019, 11:32:58 am »
Si prepara una fase rovente molto lunga :o

Si per parte del centro sud Italia...  strano eh che faccia caldo al sud Italia adesso, poi   vedremo quanto lunga 
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Millibar

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 451
  • Località: Vasto
  • La natura il mare il sole e la neve nel cuore
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 344
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #92 il: Agosto 03, 2019, 11:46:09 am »
Si per parte del centro sud Italia...  strano eh che faccia caldo al sud Italia adesso, poi   vedremo quanto lunga
io direi a sud del po per tutti.non strano ma veniamo da onde di calore ripetute , collocando questa estate tra le piu calde di sempre .

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 15623
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3859
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #93 il: Agosto 03, 2019, 11:53:18 am »
io direi a sud del po per tutti.non strano ma veniamo da onde di calore ripetute , collocando questa estate tra le piu calde di sempre .

Mah...parere personale tuo, più che ripetute sono state due una a fine giugno e l'altra a fine luglio, qui a Luglio anzi,  abbiamo avuto 3 break (due seri) di cui uno stiamo sentendo ancora gli effetti , ovvero da domenica scorsa minime ben sotto i 19° serate fresche gradevoli e  qualche gionata nuvolosa, ieri altro temporale rapido e intenso,  con quelle serene con massime poco sotto i 30° e clima ventilato ...un clima più che sopportabile, estivo, ma si sta da 11  all' ombra, ovvio se vuoi sudare puoi farlo.. ;D ;)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 15650
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4032
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #94 il: Agosto 04, 2019, 01:37:31 pm »
A me sembra che siano rispettate le congetture iniziali su questa Estate.

Vale a dire WR evolutivo ed ondate di caldo (Questa è la 3^, una per ogni mese) non persistenti.
Quello che va ad innalzare prepotentemente l'anomalia, è proprio il magnitudo di queste ondate, che ormai portano con facilità valori anche superiori ai 40°C in tutta Italia ed Europa, pur con un Monsone Africano normalmente attivo ed un ITCZ nella media. Questa dinamica innalza anche vertiginosamente la probabilità di fenomeni estremi (grandine grossa/Tornado).

Ma del resto questo cari signori è il Global Warming, e si può discutere all'infinito sull'innesco di questo processo, che però è reale e presente.
Dovremo sempre più tenerne di conto nelle analisi future, senza però semplificare in direzione di un semplice "farà più caldo", perchè la faccenda è molto più complessa.

Ora vado in ferie e non potrò più intervenire, se ne riparla a fine Agosto/Settembre  ;)



La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Giaguaro

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6955
  • Age: 36
  • Località: Pistoia (PT)
  • Pistoia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 624
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #95 il: Agosto 04, 2019, 01:53:17 pm »
A me sembra che siano rispettate le congetture iniziali su questa Estate.

Vale a dire WR evolutivo ed ondate di caldo (Questa è la 3^, una per ogni mese) non persistenti.
Quello che va ad innalzare prepotentemente l'anomalia, è proprio il magnitudo di queste ondate, che ormai portano con facilità valori anche superiori ai 40°C in tutta Italia ed Europa, pur con un Monsone Africano normalmente attivo ed un ITCZ nella media. Questa dinamica innalza anche vertiginosamente la probabilità di fenomeni estremi (grandine grossa/Tornado).

Ma del resto questo cari signori è il Global Warming, e si può discutere all'infinito sull'innesco di questo processo, che però è reale e presente.
Dovremo sempre più tenerne di conto nelle analisi future, senza però semplificare in direzione di un semplice "farà più caldo", perchè la faccenda è molto più complessa.

Ora vado in ferie e non potrò più intervenire, se ne riparla a fine Agosto/Settembre  ;)
Anche perché abbiamo talmente pochi dati sulla peg e sui minimi passati che non possiamo in pratica che parlare degli ultimi 100 anni e dire cosa c'è di diverso tra ora e prima. Indubbio e che invece di essere 1 miliardo siamo 8 e questo sicuramente non ha precedenti
Il lavoro nobilita l'uomo, ma anche stare a casa ogni tanto non è delle peggio

Offline zagor

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 826
  • Age: 51
  • Località: voghera
  • Voghera 96m slm Lombardia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 94
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #96 il: Agosto 05, 2019, 08:45:26 am »
Anche perché abbiamo talmente pochi dati sulla peg e sui minimi passati che non possiamo in pratica che parlare degli ultimi 100 anni e dire cosa c'è di diverso tra ora e prima. Indubbio e che invece di essere 1 miliardo siamo 8 e questo sicuramente non ha precedenti

Esatto.....siamo 8 miliardi e non più uno
Abbiamo boh....credo 1,5 miliardi di autoveicoli al mondo che 100 anni fa non c'erano.....
Abbiamo un industrializzazione che produce CO2 che 100 anni fa non  esisteva
Abbiamo perso rispetto a 100 anni fa....quanto? Il 30/40 % del patrimonio forestale mondiale?
Abbiamo cementificato quanto territorio in più rispetto a 100 anni fa?....il doppio...il triplo o il quadruplo??
E quanto abbiamo perso in estensione e spessore di ghiacciai e nevai in tutto il mondo.?
Devo continuare ? In sostanza il.clima oggi non è paragonabile al passato perché nel passato tutto era diverso. E questi dati dovrebbero dire che il GW è anche sopratutto colpa nostra. Poi ....vedremo cosa accadrà davvero con il minimo solare o qualche eruzione vulcanica. Ma se la temperatura globale non scendera' nonostante questi 2 fattori che a detta di alcuni dovrebbero aiutare il mondo a raffreddarsi un pochino.....beh...allora saranno uccelli per diabetici ( in realtà lo sono già ora).
Tutto ciò che l'uomo può inventare....la natura lo ha già fatto!!

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2083
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3513
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #97 il: Agosto 05, 2019, 01:51:20 pm »
http://meteodue.it/index.php?topic=14673.msg750583#msg750583
http://meteodue.it/index.php?topic=14673.msg750581#msg750581
http://meteodue.it/index.php?topic=14673.msg749038#msg749038
http://meteodue.it/index.php?topic=14673.msg750191#msg750191

 E con queste citazioni.. vi lascio anch'io per Ferie Meritate.. e buone ferie anche a tutti voi.. :) ;)

 A proposito.. Estate trascorsa fino ad ora mediamente sopra media e direi sempre e comunque con forte impronta Sub-Tropicale, nonostante un paio di Break ottimi per risoluzione da Prefrontale.. con ondulazione seppur principalmente ad onde corte, abbiamo comunque portato a casa una buona ondulazione ad onda lunga per Pattern da Nao ed Ao negativo.. ed è proprio questo Pattern che ha reso fin qui un estate Dinamica, anche se l'imprinting da alternanza di forti rimonte Africane da Record, sia di gran lunga influente nel decretare questa Stagione Sopra-Media isotermica e annoverabile tra la Estati più Calde.. ovviamente il mio resoconto è volto a considerare tutto il territorio Italiano e non solo.. e dunque non specifico a priori e localmente i settori Nord.. Centro e Sud. ::)

 Ricordate che in seconda metà di Agosto assisteremo ad un ottima rottura estiva, con probabilità di fasi pre-autunnali o addirittura autunnali.. :o ;)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 15623
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3859
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #98 il: Agosto 05, 2019, 02:55:15 pm »
Esatto.....siamo 8 miliardi e non più uno
Abbiamo boh....credo 1,5 miliardi di autoveicoli al mondo che 100 anni fa non c'erano.....
Abbiamo un industrializzazione che produce CO2 che 100 anni fa non  esisteva
Abbiamo perso rispetto a 100 anni fa....quanto? Il 30/40 % del patrimonio forestale mondiale?
Abbiamo cementificato quanto territorio in più rispetto a 100 anni fa?....il doppio...il triplo o il quadruplo??
E quanto abbiamo perso in estensione e spessore di ghiacciai e nevai in tutto il mondo.?
Devo continuare ? In sostanza il.clima oggi non è paragonabile al passato perché nel passato tutto era diverso. E questi dati dovrebbero dire che il GW è anche sopratutto colpa nostra. Poi ....vedremo cosa accadrà davvero con il minimo solare o qualche eruzione vulcanica. Ma se la temperatura globale non scendera' nonostante questi 2 fattori che a detta di alcuni dovrebbero aiutare il mondo a raffreddarsi un pochino.....beh...allora saranno uccelli per diabetici ( in realtà lo sono già ora).

Beh sul meno verde di 100 anni fà avrei da obbiettare, leggevo vari articoli con studi satellitari dove il verde sarebbe molto di più perchè la deforestazione scellerata di 30 anni fà è terminata e la maggior immissione di co2 contribuisce alla crescita dei vegetali fonte primaria del loro approvigionamento e che cmq ci sono altri autorevoli studi che dimostrano che la co2 non altera un gran bel nulla l'atmosfera sotto il profilo termico, ma semmai è essa a seguire l'andamento della temperatura dell'aria. Sul resto, spece cementificazione non discuto perchè è ovvio che abbiamo alterato il suolo e quindi localmente anche modificato il clima, creando costruzioni che intrappolano il calore o ostruiscono i normali corsi di fiumi, mare ecc..



 A proposito.. Estate trascorsa fino ad ora mediamente sopra media e direi sempre e comunque con forte impronta Sub-Tropicale, nonostante un paio di Break ottimi per risoluzione da Prefrontale.. con ondulazione seppur principalmente ad onde corte, abbiamo comunque portato a casa una buona ondulazione ad onda lunga per Pattern da Nao ed Ao negativo.. ed è proprio questo Pattern che ha reso fin qui un estate Dinamica, anche se l'imprinting da alternanza di forti rimonte Africane da Record, sia di gran lunga influente nel decretare questa Stagione Sopra-Media isotermica e annoverabile tra la Estati più Calde..

Beh io un'estate con 3 break due seri e uno meno, ma con discreto ricambio d'aria molto rapido, e che ha iniziato davvero a far caldo in terza decade di Giugno, visto e considerato che siamo al 5 agosto, è una giornata stabile e normalmente estiva e da metà mese è atteso un bel passaggio con possibilità di altro break a stagione molto avanzata, io non me la sento di definirla tra le estati più calde.. ma forse perchè sopporto meno due mesi di fila stabili e caldi  ma  senza gli estremi come quest'anno, anche se rinetrano sempre in una fase che fà parte delle nostre estati(non ho letto molti record nazionali) e che capitano alle volte, che invece come avuto se poi c'è la tregua a farti riprendere e ti porta anche serate quasi da felpina...è la costanza che mi porta a ricordare i periodi, ricordate vero la 2017 e 2018 ?
« Ultima modifica: Agosto 05, 2019, 03:12:56 pm da ponente » »
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Simmenivis

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6654
  • Age: 41
  • Località: Certaldo (FI)
  • Sviluppatore e studioso del modello Moccoloch.2
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 65
Re:Qualche ipotesi o proiezioni per la prossima estate?
« Risposta #99 il: Agosto 10, 2019, 07:03:49 am »

Ricordate che in seconda metà di Agosto assisteremo ad un ottima rottura estiva, con probabilità di fasi pre-autunnali o addirittura autunnali.. ..cit.Luca Orlando...ad ora non si scorge all'orizzonte niente di quanto sopra...confido in una svolta positiva della tendenza

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk