BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: temperature globali-2019  (Letto 5668 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #100 il: Luglio 29, 2019, 08:37:30 pm »
Anomalie di temperatura registrate in europa nel periodo:11-20 luglio 2019

https://ds.data.jma.go.jp/tcc/tcc/sitemap.html
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #101 il: Agosto 01, 2019, 01:42:00 pm »
Anomalia di temperatura superficiale (in °C)nel periodo:21/31 luglio 2019 registrate in europa, rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.



https://ds.data.jma.go.jp/tcc/tcc/sitemap.html
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #102 il: Agosto 01, 2019, 09:02:31 pm »
 Mese di luglio particolarmente anomalo dal punto di vista termico sulla russia.La temperatura media  registrata a mosca durante  il mese di luglio , secondo i dati preliminari della MSU VDNH, è stata di  di 16,8 °, che è di 1,4 ° sotto  la media climatica 1981/2010.


Rapporto completo al seguente link:   https://meteoinfo.ru/novosti/16270-apogej-leta-v-moskve-stal-samym-prokhladnym
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #103 il: Agosto 02, 2019, 01:01:40 pm »
  Disponibili i dati UAH riguardanti le anomalie della temperatura della  bassa troposfera (LT)  low troposphere registrate nel mese di luglio 2019.L'anomalia media globale della temperatura della bassa troposfera (LT) per luglio 2019 è stata di    0,38 ° C  rispetto alla media del periodo 1981/2010 , risultando in calo  rispetto ai +0.47°C registrati nel mese di giugno 2019.



http://www.drroyspencer.com/
« Ultima modifica: Agosto 02, 2019, 01:24:20 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 15750
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3884
Re:temperature globali-2019
« Risposta #104 il: Agosto 02, 2019, 04:28:47 pm »
Mese di luglio particolarmente anomalo dal punto di vista termico sulla russia.La temperatura media  registrata a mosca durante  il mese di luglio , secondo i dati preliminari della MSU VDNH, è stata di  di 16,8 °, che è di 1,4 ° sotto  la media climatica 1981/2010.


Rapporto completo al seguente link:   https://meteoinfo.ru/novosti/16270-apogej-leta-v-moskve-stal-samym-prokhladnym

Anche in Usa la situazione è abbastanza simile e oltretutto in questo 2019 la temperatura è rimasta quasi costantemente sotto la media

1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #105 il: Agosto 05, 2019, 09:06:37 pm »
 Disponibile il rapporto dell ente copernicus ecmwf relativo al mese di luglio 2019.In Europa le temperature registrate nel mese di luglio sono state di poco superiori alla media del periodo 1981-2010,  tuttavia con grandi differenze tra i vari continenti. L'Europa occidentale ha sperimentato temperature superiori alla media, soprattutto a causa della breve, ma molto intensa ondata di calore che ha caratterizzato l'ultima settimana del mese. Le parti orientali del continente hanno invece sperimentato temperature di poco inferiori alla media climatologica del trentennio di riferimento 1981/2010, in particolare nei settori nord-orientali. Per quanto riguarda le temperature globali, quest ultime sono risultate decisamente al di sopra dei valori medi in Alaska,nell'isola di Baffin e in Groenlandia, in parte della Siberia, nelle repubbliche dell'Asia centrale e in Iran, e in diverse aree dell'Antartide. L'Africa e l'Australia hanno sperimentato anch esse temperature superiori alla media . Temperature al di sotto della media 1981-2010 hanno invece interessato il Canada centro-occidentale e parte dell'Asia, il mare di Weddell e l'entroterra e da lì l'Antartide.
Di seguito il grafico che mostra l'anomalia della temperatura superficiale dell'aria per il mese di luglio 2019 rispetto alla media di luglio del periodo 1981-2010. Fonte dei dati: ERA5.(Credit: ECMWF, Copernicus Climate Change Service)

La temperatura media riscontrata sul continente europeo durante il mese di luglio 2019, è risultata di poco superiore alla media del mese rispetto al periodo di riferimento 1981-2010. Condizioni più calde del normale hanno interessato l'Europa occidentale, ad eccezione dei settori sud-occidentali dell'Iberia, mentre condizioni climatiche più fresche del normale hanno interessato la parte orientale del continente, in particolare i settori nord-orientali. La prima metà del mese è stata caratterizzata da  un ampia aree un'area caratterizzata  da temperature inferiori alla norma, ma un'ondata di caldo breve ma molto intensa verso la fine del mese  ha interessato l'Europa occidentale. Ciò ha contribuito ad innalzare le medie per l'intero mese. Durante l'ondata di caldo sono stati battuti diversi record di temperatura massima a livello nazionale , come descritto dettagliatamente nelle informazioni che sono state raccolte e rese disponibili dall'Organizzazione Meteorologica Mondiale.

Altrove, le temperature sono state nettamente superiori alla media. In Alaska, dove sono stati battuti i record di temperatura di tutti i tempi, nelle isole Baffin e Ellesmere, e nella maggior parte della Groenlandia, dove il monitoraggio ha indicato un alto tasso di perdita di massa superficiale dello strato di ghiaccio a causa dello scioglimento. Gran parte dell'Antartide ha visto condizioni climatiche meno fredde del solito nel mese di luglio. Altre regioni che hanno visto temperature sostanzialmente al di sopra della norma sono gli Stati Uniti e il Canada orientale, l'Iran, le Repubbliche dell'Asia centrale e una parte della Siberia settentrionale, e la maggior parte dell'Africa e dell'Australia.
Dopo le condizioni generalmente calde e secche di giugno,numerosi incendi hanno interessato la Russia orientale e l'Alaska.
Temperature  notevolmente al di sotto della media  sono state riscontrate sul Canada centro-occidentale e in alcune parti dell'Asia, sul Mar di Weddell e nell'entroterra e oltre che su ampie parti dell'Antartide . Altre regioni terrestri sono state interessate da condizioni  più calde della media, mentre alcune hanno sperimentato condizioni leggermente più fresche della media.
La temperatura globale è risultata sostanzialmente al di sopra della media nel mese di luglio 2019. Luglio 2019 è stato: 0,56°C più caldo rispetto alla media di luglio 1981-2010; circa 0,04°C più caldo di luglio 2016, il più caldo mese di luglio da quando è iniziata la registrazione dei dati.
Luglio è tipicamente il mese più caldo dell'anno nella media globale. Luglio 2016 è stato in precedenza il mese più caldo di qualsiasi altro mese in termini assoluti. Ora è stato superato dal mese di luglio 2019, anche se con un margine ridotto rispetto alle tipiche differenze tra i set di dati dei precedenti mesi di  luglio.  Le maggiori anomalie per quanto riguarda le temperature medie europee tendono a verificarsi in inverno, quando i valori possono variare sostanzialmente da un mese all'altro. Il giugno 2019 è stato comunque sostanzialmente più caldo della media, di oltre 2,3ºC. Al contrario, nel mese di luglio 2019 la temperatura media europea è risultata minore di 0,1ºC rispetto alla media del 1981-2010.

https://climate.copernicus.eu/surface-air-temperature-july-2019
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #106 il: Agosto 06, 2019, 01:00:47 pm »
Di seguito  i grafici relativi  alla distribuzione spaziale delle  anomalie della temperatura registrate a livello globale e  polare durante il mese di luglio 2019. Canale preso in considerazione: TLT( bassa troposfera)  http://images.remss.com/msu/msu_data_monthly.html

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #107 il: Agosto 08, 2019, 01:01:42 pm »
Secondo i dati dell  University of Alabama in Huntsville(UAH) riguardanti  le anomalie della temperatura della bassa troposfera, nel  mese di luglio 2019  è stata registrata a livello globale un anomalia pari +0.38 C (+0.68 °F) sopra la media di riferimento
Tendenza climatica globale dal 1 dicembre 1978: +0,13 C per decennio
Emisfero Nord: +0,33 C (+0,59 °F) sopra la media stagionale
Emisfero Sud: +0.44 C (+0.79°F) sopra la media stagionale
tropici: +0,45 C (+0,81 °F) sopra la media stagionale


https://www.nsstc.uah.edu/climate/#
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #108 il: Agosto 14, 2019, 08:16:09 pm »
Disponibili i dati elaborati dall agenzia meteorologica giapponese   (JMA) relativi alle anomalie della temperatura registrata a livello globale durante il  mese di luglio 2019.
L'anomalia media  mensile della temperatura a livello globale registrata  nel mese di luglio 2019, ossia  la media della temperatura dell'aria sulla superficie terrestre e delle SST è stata di  + 0,43 ° C rispetto alla media del periodo 1981-2010, + 0,77 ° C rispetto alla media del 20 ° secolo risultando il  mese di luglio   più caldo dal 1891 insieme al mese di luglio 2016.Su una scala temporale più lunga, le temperature medie  superficiali  globali sono aumentate ad un tasso di circa +0,70 ° Cper secolo.


Cinque anni più caldi (Anomalie)

1 °. 2019 , 2016 (+ 0,43 ° C)
3 °. 2017 (+ 0,41 ° C)
4 °. 2015 (+ 0,38 ° C)
5 °. 2018 (+ 0,31 ° C)

Distribuzione  spaziale delle anomalie della temperatura superficiale



https://ds.data.jma.go.jp/tcc/tcc/products/gwp/temp/jul_wld.html
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #109 il: Agosto 14, 2019, 08:30:09 pm »
Anomalia di temperatura superficiale (in °C)nel periodo:01/10 agosto 2019 registrate in europa, rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.



https://ds.data.jma.go.jp/tcc/tcc/sitemap.html
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #110 il: Agosto 16, 2019, 01:50:55 pm »
È stato pubblicato l'aggiornamento mensile dell'analisi della temperatura superficiale GISTEMP. L'anomalia della temperatura media globale per luglio 2019 è stata di 0,93 ° C sopra la media di luglio 1951-1980.Questa anomalia risulta  superiore a quella registrata nel mese di luglio 2016, in cui si registrò una deviazione rispetto alla media di +0,85° C risultando in tal modo il mese di luglio più caldo dal 1880









https://data.giss.nasa.gov/gistemp/


Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #111 il: Agosto 16, 2019, 08:55:04 pm »
È stato pubblicato l'aggiornamento mensile dell'analisi della temperatura superficiale della BerkeleyEarth.L'anomalia della temperatura media globale per luglio 2019 è stata di 0,84 ± 0,06 C sopra la media di luglio 1951-1980.
Gran  parte delle regioni della Terra, compresi i continenti e gli oceani, sono state interessati  durante il mese di luglio, da temperature superiori alla media .Le maggiori anomalie positive sono state riscontrate  in Alaska, Groenlandia, Europa, Africa e parti dell'Asia e dell'Antartide. Alcune aree, ad esempio la Russia occidentale e parti dell'Antartide, sono state interessate da  temperature al di sotto della media .





http://berkeleyearth.org/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #112 il: Agosto 18, 2019, 01:46:57 pm »
Sulla base delle temperature rilevate da un anno all'altro, la BerkeleyEarth prevede una probabilità del 90% che il 2019 finisca come il secondo anno più caldo da quando sono iniziate le registrazioni, dietro al 2016 ma davanti a tutti gli altri anni



http://berkeleyearth.org/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #113 il: Agosto 18, 2019, 02:03:53 pm »
Secondo i dati HadSST3,la temperatura media globale della superficie dei mari di luglio 2019 è stata di 0,65±0,08°C al di sopra della media 1961-1990 risultando il terzo mese di luglio  più caldo a livello mondiale per quanto riguarda la temperatura media globale della superficie dei mari (2015 - 2016  0,64°C e 0,67°C (±0,08°C in entrambi i casi)




https://www.metoffice.gov.uk/hadobs/hadsst3/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #114 il: Agosto 20, 2019, 08:46:55 pm »
Disponibile il rapporto del noaa relativo al mese di luglio 2019.
Nell'atmosfera, le anomalie di pressione ad un'altezza di 500 millibar sono ben correlate alle temperature presenti sulla superficie terrestre. La posizione media delle creste di alta e bassa pressione , caratterizzate da anomalie positive e negative del geopotenziale nella quota di 500 hpa riflettono generalmente aree con anomalie termiche positive e negative  in superficie.

Sintesi delle principali anomalie climatiche globali verificatesi nel corso del mese di luglio del 2019. Fonte: NOAA

Lo scostamento della temperatura globale della superficie terrestre e oceanica registrato nel mese di luglio 2019 è stato il più alto da quando nel 1880 sono iniziate le registrazioni, con un anomalia pari   a 0,95°C (1,71°F) al di sopra della media del XX secolo. Questo valore ha superato di 0,03°C (0,05°F) il precedente valore massimo stabilito nel 2016. Nove dei 10 mesi di luglio più caldi si sono verificati dal 2005, con gli ultimi cinque anni (2015-2019) che si sono classificati tra i cinque  mesi di luglio più caldi mai registrati. Il mese di luglio 1998 è l'unico luglio del XX secolo ad essere tra i 10  mesi di luglio più caldi .Nello stesso tempo, il mese di luglio  2019 ha segnato il 43° luglio consecutivo e il 415° mese consecutivo con temperature, almeno nominalmente, superiori alla media del XX secolo. I  mesi di luglio del 2016, 2017 e 2019 sono gli unici  che hanno avuto una differenza di temperatura rispetto alla media di 0,90°C (1,62°F).

La temperatura superficiale globale riguardante i continenti è stata di 1,23°C (2,21°F) al di sopra della media del 20° secolo ed è stata la seconda temperatura più elevata di luglio nel corso dei 140 anni di registrazione. Luglio 2017 detiene il primato per  quanto riguarda la temperatura globale più alta del mese di luglio: +1,24°C (+2,23°F). La temperatura media globale di luglio 2019,la quale si discosta dalla media di +0.84°C (+1.51°F) è stata la più alta mai registrata a luglio, superando il precedente record del 2016 (+0.82°C / +1.48°F). Rispetto a tutti i mesi, questo valore si è rapportato con quello di settembre 2015, che è il sesto scostamento mensile più elevato della temperatura globale  riguardante gli oceani  rispetto alla media di tutti i mesi (1675 mesi). Le 10  anomalie più alte per quanto riguarda la  temperatura oceanica globale, sono tutte avvenute dal settembre 2015.

Il mese è stato caratterizzato da temperature insolitamente più elevate rispetto alla media  su gran parte delle superfici terrestri e oceaniche a livello mondiale. temperature elevate sono state presenti in alcune parti dell'America del Nord, dell'Asia meridionale, dell'Oceano Indiano settentrionale, dell'Oceano Atlantico, nonché nelle parti occidentali e settentrionali dell'Oceano Pacifico.Condizioni più  fredde rispetto ai valori medi per il mese di luglio, hanno interessato alcune aree  del Canada occidentale, parti degli Stati Uniti contigui, parti della Russia occidentale e orientale, Cina, Indonesia, nonché parti dell'Oceano Atlantico settentrionale, dell'Oceano Indiano meridionale e parti dell'Oceano Pacifico sudorientale e nord-occidentale.

Di seguito la mappa dei percentili che, non misura tanto gli scostamenti, quanto il fatto se in certe aree (quelle rosse) o in quelle blu si sia toccato il record storico di anomalia.





https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201907
« Ultima modifica: Agosto 20, 2019, 09:02:22 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #115 il: Settembre 03, 2019, 09:15:09 pm »
Buona serata a tutti. Disponibili i dati UAH riguardanti le anomalie della temperatura della  bassa troposfera (LT)  low troposphere registrate nel mese di agosto 2019.L'anomalia media globale della temperatura della bassa troposfera (LT) riscontrata nel mese di agosto 2019   è stata di  0,38 ° C.Anomalia rimasta stabile se confrontata con quella registrata nel mese di luglio 2019 0,38 ° C  .




http://www.drroyspencer.com/latest-global-temperatures/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2097
  • Age: 45
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • AMO index.. e pure mia moglie..
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3522
Re:temperature globali-2019
« Risposta #116 il: Settembre 03, 2019, 09:27:52 pm »
Disponibile il rapporto del noaa relativo al mese di luglio 2019.
Nell'atmosfera, le anomalie di pressione ad un'altezza di 500 millibar sono ben correlate alle temperature presenti sulla superficie terrestre. La posizione media delle creste di alta e bassa pressione , caratterizzate da anomalie positive e negative del geopotenziale nella quota di 500 hpa riflettono generalmente aree con anomalie termiche positive e negative  in superficie.

Sintesi delle principali anomalie climatiche globali verificatesi nel corso del mese di luglio del 2019. Fonte: NOAA

Lo scostamento della temperatura globale della superficie terrestre e oceanica registrato nel mese di luglio 2019 è stato il più alto da quando nel 1880 sono iniziate le registrazioni, con un anomalia pari   a 0,95°C (1,71°F) al di sopra della media del XX secolo. Questo valore ha superato di 0,03°C (0,05°F) il precedente valore massimo stabilito nel 2016. Nove dei 10 mesi di luglio più caldi si sono verificati dal 2005, con gli ultimi cinque anni (2015-2019) che si sono classificati tra i cinque  mesi di luglio più caldi mai registrati. Il mese di luglio 1998 è l'unico luglio del XX secolo ad essere tra i 10  mesi di luglio più caldi .Nello stesso tempo, il mese di luglio  2019 ha segnato il 43° luglio consecutivo e il 415° mese consecutivo con temperature, almeno nominalmente, superiori alla media del XX secolo. I  mesi di luglio del 2016, 2017 e 2019 sono gli unici  che hanno avuto una differenza di temperatura rispetto alla media di 0,90°C (1,62°F).

La temperatura superficiale globale riguardante i continenti è stata di 1,23°C (2,21°F) al di sopra della media del 20° secolo ed è stata la seconda temperatura più elevata di luglio nel corso dei 140 anni di registrazione. Luglio 2017 detiene il primato per  quanto riguarda la temperatura globale più alta del mese di luglio: +1,24°C (+2,23°F). La temperatura media globale di luglio 2019,la quale si discosta dalla media di +0.84°C (+1.51°F) è stata la più alta mai registrata a luglio, superando il precedente record del 2016 (+0.82°C / +1.48°F). Rispetto a tutti i mesi, questo valore si è rapportato con quello di settembre 2015, che è il sesto scostamento mensile più elevato della temperatura globale  riguardante gli oceani  rispetto alla media di tutti i mesi (1675 mesi). Le 10  anomalie più alte per quanto riguarda la  temperatura oceanica globale, sono tutte avvenute dal settembre 2015.

Il mese è stato caratterizzato da temperature insolitamente più elevate rispetto alla media  su gran parte delle superfici terrestri e oceaniche a livello mondiale. temperature elevate sono state presenti in alcune parti dell'America del Nord, dell'Asia meridionale, dell'Oceano Indiano settentrionale, dell'Oceano Atlantico, nonché nelle parti occidentali e settentrionali dell'Oceano Pacifico.Condizioni più  fredde rispetto ai valori medi per il mese di luglio, hanno interessato alcune aree  del Canada occidentale, parti degli Stati Uniti contigui, parti della Russia occidentale e orientale, Cina, Indonesia, nonché parti dell'Oceano Atlantico settentrionale, dell'Oceano Indiano meridionale e parti dell'Oceano Pacifico sudorientale e nord-occidentale.

Di seguito la mappa dei percentili che, non misura tanto gli scostamenti, quanto il fatto se in certe aree (quelle rosse) o in quelle blu si sia toccato il record storico di anomalia.





https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201907
Il rapporto NOAA potrebbe rivelare un inquietante e macabro risvolto.. se letto attentamente ed andandolo ad approfondire..:
http://www.climatemonitor.it/?p=51441

.. stranezze e misteri dei dati ufficiali..
 ::)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #117 il: Settembre 04, 2019, 08:35:43 pm »
Buona serata a tutti.Disponibile il rapporto del noaa relativo alle anomalie della temperatura riscontrate a livello globale nei primi 7 mesi del 2019.
I primi sette mesi dell'anno sono stati caratterizzati da condizioni più calde della media su gran parte delle superfici terrestri e oceaniche a livello globale.Le maggiori anomalie positive hanno interessato diversi  parti dell'emisfero settentrionale, in particolare l Alaska, il Canada nord-occidentale e  la Russia centrale, dove le differenze di temperatura rispetto alla media sono state  di +2,0°C  o in alcuni casi superiori. Nel frattempo,anomalie negative , le quali  indicano  che la temperatura osservata  è stata più fredda del valore di riferimento, hanno interessato estese aree degli Stati Uniti  e del Canada meridionale, dove le temperature sono state di  almeno 1,0°C  al di sotto della media o in alcuni casi  più fredde.Anomalie positive, le quali  indicano che la temperatura osservata è stata più calda del valore di riferimento,hanno interessato, nel periodo:gennaio-luglio 2019 , l'Africa meridionale e parti del Nord America, Sud America, Asia, Australia, Nuova Zelanda e gli oceani circostanti, così come parti dell'Oceano Pacifico occidentale, dell'Oceano Atlantico e dell'Oceano Indiano occidentale.La temperatura globale complessiva della superficie terrestre e degli oceani per il periodo gennaio-luglio 2019 è stata di 0,95°C al di sopra della media del XX secolo,con il 2017 che si colloca al secondo posto come il periodo gennaio-luglio più caldo  da quando sono iniziate le registrazioni globali  delle temperature nel 1880.Solo il periodo gennaio-luglio 2016 è risultato più caldo , facendo registrare  un anomalia della temperatura a livello globale pari a +1,09°C (continenti-oceani).



Le mappe delle anomalie globali sono uno strumento essenziale per descrivere lo stato attuale del clima in tutto il mondo. Le mappe delle anomalie di temperatura ci dicono se la temperatura osservata per un determinato luogo e periodo di tempo (ad esempio, mese, stagione o anno) è stata più calda o più fredda rispetto a un valore di riferimento, che di solito è una media di 30 anni, e di quanto.
Le mappe dei percentili vanno a completare le informazioni fornite dalle mappe sulle anomalie. Con queste  mappe vengono fornite informazioni aggiuntive, inserendo l'anomalia di temperatura osservata per un determinato luogo e periodo di tempo in una prospettiva storica, mostrando come il mese, la stagione o l'anno più attuale si confronta con il passato.
https://www.ncdc.noaa.gov/monitoring-references/dyk/global-mntp-percentiles








https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201907
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #118 il: Settembre 05, 2019, 01:15:25 pm »
Secondo i dati dell  University of Alabama in Huntsville(UAH) riguardanti  le anomalie della temperatura  riscontrate nella  bassa troposfera, nel  mese di agosto  2019  è stata registrata a livello globale un anomalia pari +0.38 C (+0.68 °F)

Temperatura globale : +0,38 C (+0,68 °F) sopra la media stagionale
Emisfero Nord: +0,33 C (+0,59 °F) sopra la media stagionale
Emisfero Sud: +0.44 C (+0.79°F) sopra la media stagionale
Tropici: +0,45 C (+0,81 °F) sopra la media stagionale



https://www.nsstc.uah.edu/climate/#
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #119 il: Settembre 05, 2019, 09:04:07 pm »
Buona serata a tutti.Disponibile il rapporto mensile   del programma Copernicus della Commissione europea –Copernicus Climate Change Service (C3S) relativo all Anomalia della temperatura dell’aria di superficie registrata nel mese di agosto 2019 a livello globale ed europeo.
La temperatura media  registrata in Europa è risultata superiore alla media 1981-2010  in gran parte del continente, con l'eccezione del Portogallo occidentale e del nord-est della Russia dove la temperatura osservata  è stata più fredda del valore di riferimento per il mese di agosto. Le maggiori anomalie positive rispetto alla media di agosto per il periodo 1981-2010, sono state registrate nell'Europa orientale e sudorientale.
 Le temperature dell aria  di superficie sono risultate  nettamente superiori alla media in gran parte della Siberia settentrionale, del Canada nordorientale, dell'isola di Baffin e della Groenlandia settentrionale. Altre regioni con temperature sostanzialmente superiori alla norma comprendono gran parte degli Stati Uniti meridionali e del Messico, le Repubbliche dell'Asia centrale, il Cile settentrionale, l'Africa meridionale e l'ovest della penisola antartica.
 Temperature  notevolmente al di sotto della media hanno interessato gli Stati Uniti centrali e  gran parte del Canada, la Russia sudorientale, a gran parte dell'Australia e dell'Antartide centrale. Anche la zona del Sahel nell'Africa settentrionale ,ha registrato temperature inferiori alla media, legate a precipitazioni superiori alla media nella zona.
Anomalie mensili di temperatura dell’aria di superficie globale ed europea in C° rispetto al 1981-2010, da gennaio 1979 ad agosto 2019.Le barre di colore più scuro indicano i valori di agosto
Fonte dei dati:ERA5. Credit: Copernicus Climate Change Service/ECMWF.

Nel mese di agosto 2019 è stata registrata un anomalia a livello globale pari a 0,53 ° C rispetto alla media di agosto per il periodo 1981-2010 classificandosi al 2° posto come il mese di agosto più caldo da quando sono disponibili le osservazioni.
Nello stesso tempo, il mese di agosto appena terminato, è risultato di circa 0,04 ° C più freddo  rispetto al mese di agosto 2016.
Di seguito il grafico relativo  all Anomalia di temperatura dell’aria di superficie per agosto 2019 rispetto alla media di agosto per il periodo 1981-2010.Fonte: Era-Interim. (Credits: Ecmwf,Copernicus Climate Change Service)


https://climate.copernicus.eu/surface-air-temperature-august-2019
« Ultima modifica: Settembre 07, 2019, 01:13:11 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 15750
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3884
Re:temperature globali-2019
« Risposta #120 il: Settembre 07, 2019, 11:59:03 am »
temperature globali bassa troposfera  Agosto 2019 = +0,38° (stabile)




1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #121 il: Settembre 07, 2019, 01:30:59 pm »
Buona giornata e un buon fine settimana a tutti.Disponibile il rapporto mensile   del programma Copernicus della Commissione europea –Copernicus Climate Change Service (C3S) relativo all Anomalia della temperatura dell’aria di superficie registrata nel periodo giugno-agosto 2019 . Periodo che corrisponde con l estate boreale nell emisfero settentrionale e con l inverno australe nell emisfero meridionale.
Di seguito il grafico relativo all anomalia di temperatura dell’aria di superficie per il periodo giugno-agosto 2019 rispetto alla media  per il periodo 1981-2010. Periodo che corrisponde con l estate boreale .
Fonte: Era-Interim. (Credits: Ecmwf,Copernicus Climate Change Service)

L'estate boreale  è stata contraddistinta da temperature superiori alla media nella maggior parte dei continenti. Le regioni che hanno registrato le   temperature maggiormente al di sopra della media sono state  ampie parti dell'Europa, l'Alaska occidentale, le parti più settentrionali del Canada orientale e della Groenlandia settentrionale, la Siberia  centro-settentrionale, l'Africa meridionale e una vasta regione dell'Antartide a ovest della penisola antartica. Le regioni con temperature inferiori alla media includevano la Scandinavia nord-orientale e la Russia occidentale, gran parte del Canada centrale e parti dell'Antartide.
L'Europa ha registrato il suo giugno più caldo, seguito da un luglio vicino alla media e da un agosto superiore alla media. La temperatura media di giugno-agosto per l'Europa ha registrato un anomalia molto vicina a 1,1ºC al di sopra della media del periodo 1981-2010, il che la rende l estate 2019, la quarta estate più calda dal 1979 almeno.
 Anomalie medie estive (giugno-agosto)  della temperatura superficiale dell'aria in Europa dal 1979 al 2019 rispetto al periodo climatologico 1981-2010  Fonte:ERA5. Credit: Copernicus Climate Change Service/ECMWF.

 
https://climate.copernicus.eu/surface-air-temperature-august-2019

Anomalie  della temperatura  superficiale  dell'aria in (C) nel periodo:(giugno-agosto) rispetto al periodo climatologico 1981-2010.
Summer  surface air temperature anomalies (C) relative to 1981-2010      
      
Year   Period   European
1979   JJA   -0.7609
1980   JJA   -0.8656
1981   JJA   -0.5379
1982   JJA   -0.7115
1983   JJA   -0.4468
1984   JJA   -1.2904
1985   JJA   -0.7084
1986   JJA   -0.4008
1987   JJA   -1.0530
1988   JJA   0.0613
1989   JJA   -0.1205
1990   JJA   -0.5516
1991   JJA   -0.1535
1992   JJA   -0.1899
1993   JJA   -1.0757
1994   JJA   0.2943
1995   JJA   0.1834
1996   JJA   -0.3224
1997   JJA   0.1068
1998   JJA   0.0356
1999   JJA   0.7121
2000   JJA   0.0098
2001   JJA   0.5672
2002   JJA   0.7736
2003   JJA   1.1758
2004   JJA   -0.0535
2005   JJA   0.2523
2006   JJA   0.8342
2007   JJA   0.7272
2008   JJA   0.2039
2009   JJA   0.3461
2010   JJA   1.3321
2011   JJA   0.5946
2012   JJA   0.8163
2013   JJA   0.7221
2014   JJA   0.4391
2015   JJA   0.6434
2016   JJA   0.9067
2017   JJA   0.7152
2018   JJA   1.3070
2019   JJA   1.0865
« Ultima modifica: Settembre 07, 2019, 01:50:52 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #122 il: Settembre 08, 2019, 11:16:58 am »
Buona giornata e un buona domenica  a tutti.Disponibile il rapporto del programma Copernicus della Commissione europea –Copernicus Climate Change Service (C3S) relativo all Anomalia di temperatura dell’aria di superficie registrata nel periodo compreso da settembre 2018 ad agosto 2019.
Di seguito il grafico  relativo all anomalia della temperatura dell'aria sulla superficie terrestre da settembre 2018 ad agosto 2019 rispetto alla media del periodo 1981-2010. Fonte dei dati:Copernicus Climate Change Service/ECMWF.
 
Nel periodo compreso da settembre 2018 ad agosto 2019  le temperature medie a livello globale sono state:al di sopra della media 1981-2010 nella maggior parte dell'Artico, in modo particolare  nei settori riguardanti l'Alaska e nelle aree centrali della Siberia settentrionale;superiore alla media in quasi tutta l'Europa;superiore alla media su altri territori e superfici oceaniche, in particolare sulla Cina nordorientale, il Medio Oriente, il sud-est asiatico, l'Australia, l'Africa meridionale e alcune parti dell'Antartico;al di sotto della media in alcune  aree terrestri e oceaniche, tra cui gran parte del Canada e degli Stati Uniti centrali, parti dell'Atlantico settentrionale e del Pacifico meridionale, parti della catena dell'Himalaya e della Cina centrale, e a sud-ovest dell'Australia.
Di seguito il grafico relativo  ai valori medi su base annuale delle anomalie della temperatura superficiale dell'aria a livello mondiale e europeo rispetto al periodo 1981-2010, sulla base dei valori mensili da gennaio 1979 ad agosto 2019.Le barre colorate più scure sono le medie per ciascuno degli anni compresi dal 1979 al 2018 .

La media di dodici mesi  tende a ridurre le variazioni che avvengono nel breve termine. A livello globale, il periodo di dodici mesi da settembre 2018 ad agosto 2019 è stato di 0,54°C più caldo della media 1981-2010. Il periodo di dodici mesi più caldo è stato quello da ottobre 2015 a settembre 2016, con una temperatura di 0,66°C al di sopra della media. Il 2016 è  stato l'anno  più caldo  con una temperatura globale di 0,63°C superiore a quella del periodo 1981-2010. Il secondo anno più caldo, è risultato  il 2017, il quale  ha avuto una temperatura di 0,54°C sopra la media, mentre il terzo anno più caldo, il 2018, è stato di 0,46°C sopra la media del periodo 1981-2010.
A questi valori vanno aggiunti 0,63 ° C per mettere in relazione le recenti temperature globali con il livello preindustriale definito nel Rapporto speciale IPCC sul "Riscaldamento globale di 1,5 ° C. Negli ultimi dodici mesi le temperature mensili sono state per lo più comprese tra 1,0 e 1,1 °C al di sopra di questo livello preindustriale. La temperatura di agosto 2019 è stata vicina a 1,2°C sopra questo livello.
Lo spread nelle medie globali delle varie serie di dati di temperatura è stato insolitamente elevato negli ultimi due o più anni. Durante questo periodo i valori medi di dodici mesi qui presentati ,sono state superiori a quelli di diversi set di dati indipendenti, di un valore compreso tra 0,05°C e 0,15°C per i quali lo spread è maggiore.
Ciò è dovuto in parte alle differenze  presenti nella misura in cui i set di dati rappresentano le condizioni relativamente calde che hanno prevalso sull'Artico e sui mari intorno all'Antartide. Ulteriori fattori possono essere ricercati nelle  differenze riguardanti le stime della temperatura della superficie del mare e dei continenti   al di fuori dell'Artico. Ciononostante, vi è un accordo generale tra le serie di dati riguardanti:il periodo decisamente caldo del 2016,  del 2015, 2017 e 2018;
il tasso complessivo di riscaldamento  avvenuto dalla fine degli anni '70;
il periodo prolungato di temperature superiori alla media a partire dal 2001 in poi.
La variabilità  che riguarda le temperature medie sul continente  europeo è maggiore, ma i valori sono meno incerti  perché la copertura osservativa del continente è relativamente densa. Le medie su 12 mesi per l'Europa si sono attestate ad un livello elevato dal 2014 al 2016. Sono poi scesi, ma sono rimasti a 0,5°C o più al di sopra della media 1981-2010. Da allora le medie su 12 mesi sono aumentate. L'ultima media, per il periodo da settembre 2018 ad agosto 2019, è  stata vicina a 1,2 ° C rispetto  ai valori medi del periodo di riferimento   1981-2010. Il periodo più caldo  è stato quello compreso  da aprile 2018 a marzo 2019,con un anomalia di 1,5 ° C al di sopra della media.


https://climate.copernicus.eu/surface-air-temperature-august-2019
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #123 il: Settembre 10, 2019, 11:37:21 am »
Di seguito  i grafici relativi  alla distribuzione spaziale delle  anomalie della temperatura registrate a livello globale e  polare durante il mese di agosto 2019. Canale preso in considerazione: TLT( bassa troposfera)  http://images.remss.com/msu/msu_data_monthly.html

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #124 il: Settembre 15, 2019, 01:48:31 pm »
Buona domenica a tutti. In base ai Hadley Centre SST data set (HadSST3),la temperatura media globale della superficie marina per agosto 2019 è stata di 0,69±0,08°C superiore alla media del periodo 1961-1990.

https://www.metoffice.gov.uk/hadobs/hadsst3/

Le anomalie sono state calcolate rispetto alla media del 1961-1990. Il metodo utilizzato per ottenere la media climatologia è descritto in Rayner et al. 2006.https://www.metoffice.gov.uk/hadobs/hadsst2/rayner_etal_2005.pdf

Le osservazioni su cui si basa il set di dati provengono dalla versione 2.5 dell'International Comprehensive Ocean Atmospere Data Set (ICOADS). I dati ICOADS e i prodotti associati sono liberamente disponibili  e visionabili da chiunque. Dal 2007 ad oggi, le osservazioni sono tratte dal Global Telecommunication System (GTS).
https://icoads.noaa.gov/



Met Office Hadley Center.

https://www.metoffice.gov.uk/hadobs/hadsst3/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #125 il: Settembre 16, 2019, 08:46:06 pm »
Buona serata a tutti.È stato pubblicato l'aggiornamento mensile dell'analisi della temperatura superficiale GISTEMP a livello globale. L'anomalia della temperatura media globale per agosto 2019 è stata  di 0,90 ° C rispetto alla media di agosto per il periodo  1951-1980.
Il mese di agosto 2019 è risultato il 2° agosto più caldo(+ 0,90 ° C ) dietro al mese di agosto 2016 (+1.02° C)
Il NASA Goddard Institute for Space Studies (GISS) è un laboratorio di ricerca  situato presso la Earth Sciences Division (ESD) del Goddard Space Flight Center (GSFC) della National Aeronautics and Space Administration. L'ESD fa parte della Direzione scienze ed esplorazione del GSFC.
Dopo l'approvazione da parte dell'amministratore della NASA T. Keith Glennan nel dicembre 1960,il Goddard Institute for Space Studies (GISS) fu fondato dal Dr. Robert Jastrow nel maggio 1961 (originariamente istituito come ufficio di New York City facente parte della Divisione Teorica del GSFC) per fare ricerca di base sulle scienze spaziali a sostegno dei programmi del GSFC.
Le ricerche portate avanti dall ente, comprendevano lo studio della struttura della Terra, della Luna e di altri corpi celesti; lo studio e ricerca sull' atmosfera terrestre e degli altri pianeti; l'origine e l'evoluzione del sistema solare; le proprietà del plasma interplanetario; le relazioni Sole-Terra; la struttura e l'evoluzione delle stelle.
L'istituto aveva sede a New York con la premessa che la ricerca teorica nel campo delle scienze spaziali sarebbe stata facilitata grazie alla vicinanza delle principali università dell'area metropolitana. Inoltre, si pensava che l'ubicazione avrebbe promosso l'interesse delle università verso  i programmi della NASA.I primi studi dell'istituto si focalizzarono nei riguardi dell  atmosfera terrestre e quella di altri pianeti, utilizzando i dati raccolti dai satelliti e dalle sonde spaziali,studi che portarono  il GISS a diventare un centro leader nella modellistica atmosferica e nello studio del cambiamento climatico.Guidata dal Dr. James E. Hansen dal 1981 al 2013, gli studi del GISS si sono concentrati ed ampliati sullo  studio dei cambiamenti globali, studi che andavano ad analizzare sia  i cambiamenti naturali che quelli causati dall attività umana, i quali si verificano su varie scale temporali - da forcing  causati da agenti endogeni come le esplosioni vulcaniche, agli effetti stagionali/annuali come El Niño, fino ad arrivare alle ere glaciali - tutti fenomeni che vanno ad influenzare l ecosistema  del nostro pianeta. Nel 2014, il Dr. Gavin A. Schmidt è stato nominato capo del Goddard Institute for Space Studies (GISS) .
L obiettivo chiave degli studi del GISS è quello di andare a cercare di analizzare e comprendere i cambiamenti atmosferici e climatici nel corso del XXI secolo.Lo studio dei cambiamenti climatici  avvenuti nel  passato sul pianeta terra  e di altre atmosfere di pianeti compresi nel sistema solare e non solo,forniscono  un utile strumento per valutare ed ampliare la  comprensione dell atmosfera in  generale  e la rispettiva evoluzione.
I vari studi e ricerche del GISS possono essere divisi approssimativamente nelle seguenti categorie : Forcing climatici; sviluppo di modelli climatici; osservazioni della Terra; radiazioni atmosferiche; chimica atmosferica; impatti climatici; atmosfere planetarie, esopianeti e astrobiologia; paleoclima; e altre discipline.
Le osservazioni spaziali sono fondamentali per monitorare il cambiamento globale e per fornire i dati necessari per cercare di sviluppare una maggiore   comprensione del sistema Terra. Come principale centro della NASA per le osservazioni della Terra,il  Goddard Space Flight Center gioca un ruolo di primo piano nella ricerca sul cambiamento climatico globale. Gli studi sul cambiamento globale presso il  GISS sono coordinati e coadiuvati  con la ricerca  portata avanti in altre sedi e laboratori della Divisione Scienze della Terra del GSFC.
Il GISS lavora in collaborazione con università e organizzazioni di ricerca del settore, in particolare con la Columbia University. Molti dei  collaboratori sono membri del Columbia's Earth Institute, Center for Climate Systems Research (CCSR), Department of Earth and Environmental Sciences, o Dipartimento di Fisica Applicata e Matematica Applicata. L ente collabora anche con ricercatori ed educatori del Columbia's Lamont-Doherty Earth Observatory, del City College di New York, dell'American Museum of Natural History, della Stony Brook University e di altre sedi.




https://data.giss.nasa.gov/gistemp/
« Ultima modifica: Settembre 17, 2019, 12:45:07 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #126 il: Settembre 17, 2019, 01:12:33 pm »
Il NASA Goddard Institute for Space Studies (GISS) è un laboratorio di ricerca  situato presso la Earth Sciences Division (ESD) del Goddard Space Flight Center (GSFC) della National Aeronautics and Space Administration. L'ESD fa parte della Direzione scienze ed esplorazione del GSFC.
Dopo l'approvazione da parte dell'amministratore della NASA T. Keith Glennan nel dicembre 1960,il Goddard Institute for Space Studies (GISS) fu fondato dal Dr. Robert Jastrow nel maggio 1961 (originariamente istituito come ufficio di New York City facente parte della Divisione Teorica del GSFC) per fare ricerca di base sulle scienze spaziali a sostegno dei programmi del GSFC.
Le ricerche portate avanti dall ente, comprendevano lo studio della struttura della Terra, della Luna e di altri corpi celesti; lo studio e ricerca sull' atmosfera terrestre e degli altri pianeti; l'origine e l'evoluzione del sistema solare; le proprietà del plasma interplanetario; le relazioni Sole-Terra; la struttura e l'evoluzione delle stelle.
L'istituto aveva sede a New York con la premessa che la ricerca teorica nel campo delle scienze spaziali sarebbe stata facilitata grazie alla vicinanza delle principali università dell'area metropolitana. Inoltre, si pensava che l'ubicazione avrebbe promosso l'interesse delle università verso  i programmi della NASA.I primi studi dell'istituto si focalizzarono nei riguardi dell  atmosfera terrestre e quella di altri pianeti, utilizzando i dati raccolti dai satelliti e dalle sonde spaziali,studi che portarono  il GISS a diventare un centro leader nella modellistica atmosferica e nello studio del cambiamento climatico.Guidata dal Dr. James E. Hansen dal 1981 al 2013, gli studi del GISS si sono concentrati ed ampliati sullo  studio dei cambiamenti globali, studi che andavano ad analizzare sia  i cambiamenti naturali che quelli causati dall attività umana, i quali si verificano su varie scale temporali - da forcing  causati da agenti endogeni come le esplosioni vulcaniche, agli effetti stagionali/annuali come El Niño, fino ad arrivare alle ere glaciali - tutti fenomeni che vanno ad influenzare l ecosistema  del nostro pianeta. Nel 2014, il Dr. Gavin A. Schmidt è stato nominato capo del Goddard Institute for Space Studies (GISS) .
L obiettivo chiave degli studi del GISS è quello di andare a cercare di analizzare e comprendere i cambiamenti atmosferici e climatici nel corso del XXI secolo.Lo studio dei cambiamenti climatici  avvenuti nel  passato sul pianeta terra  e di altre atmosfere di pianeti compresi nel sistema solare e non solo,forniscono  un utile strumento per valutare ed ampliare la  comprensione dell atmosfera in  generale  e la rispettiva evoluzione.
I vari studi e ricerche del GISS possono essere divisi approssimativamente nelle seguenti categorie : Forcing climatici; sviluppo di modelli climatici; osservazioni della Terra; radiazioni atmosferiche; chimica atmosferica; impatti climatici; atmosfere planetarie, esopianeti e astrobiologia; paleoclima; e altre discipline.
Le osservazioni spaziali sono fondamentali per monitorare il cambiamento globale e per fornire i dati necessari per cercare di sviluppare una maggiore   comprensione del sistema Terra. Come principale centro della NASA per le osservazioni della Terra,il  Goddard Space Flight Center gioca un ruolo di primo piano nella ricerca sul cambiamento climatico globale. Gli studi sul cambiamento globale presso il  GISS sono coordinati e coadiuvati  con la ricerca  portata avanti in altre sedi e laboratori della Divisione Scienze della Terra del GSFC.
Il GISS lavora in collaborazione con università e organizzazioni di ricerca del settore, in particolare con la Columbia University. Molti dei  collaboratori sono membri del Columbia's Earth Institute, Center for Climate Systems Research (CCSR), Department of Earth and Environmental Sciences, o Dipartimento di Fisica Applicata e Matematica Applicata. L ente collabora anche con ricercatori ed educatori del Columbia's Lamont-Doherty Earth Observatory, del City College di New York, dell'American Museum of Natural History, della Stony Brook University e di altre sedi.

Di seguito l aggiornamento relativo alle anomalie della temperatura globale riscontrate nel trimestre: JJA 2019 che coincide con il periodo estivo per quanto riguarda l emisfero settentrionale e il periodo invernale per quanto riguarda l emisfero australe.
L'anomalia della temperatura media globale per il trimestre:  JJA 2019 è stata  di + 0,92 ° C rispetto alla media  del  periodo  1951-1980 sorpassando il trimestre JJA 2016 che fece registrare  un valore di +0.89° C sopra la media di riferimento 1951-1980.
Il Goddard Institute for Space Studies (GISS) utilizza come media di riferimento il periodo 1951-1980  ,perchè l  obiettivo principale delle analisi GISS sono i cambiamenti di temperatura  che avvengono nel  lungo termine nel corso di molti decenni e secoli e per questo,  adottando  un periodo di riferimento fisso,si riesce ad evidenziare maggiormente i cambiamenti  della temperatura che avvengono  nel corso del tempo.




https://data.giss.nasa.gov/gistemp/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #127 il: Settembre 17, 2019, 06:05:01 pm »
Disponibili i dati elaborati dall agenzia meteorologica giapponese   (JMA) relativi alle anomalie della temperatura registrata a livello globale durante il  mese di agosto 2019.
L'anomalia media  mensile della temperatura a livello globale registrata  nel mese di agosto 2019, ossia  la media della temperatura dell'aria sulla superficie terrestre e delle SST è stata di  + 0,42 ° C sopra la media del periodo 1981-2010, (+ 0,76 ° C rispetto alla media del 20 ° secolo) risultando il 3° mese di  agosto   più caldo dal 1891 .Su una scala temporale più lunga, le temperature medie  superficiali  globali sono aumentate ad un tasso di circa 0,69 ° C per secolo.


Cinque anni più caldi (Anomalie)

1 °. 2015 (+ 0,46 ° C)
2 °. 2016 (+ 0,43 ° C)
3 °. 2019 (+ 0,42 ° C)
4 °. 2017 (+ 0,39 ° C)
5 °. 2014 (+ 0,33 ° C)

Distribuzione  spaziale delle anomalie della temperatura superficiale



Download dei dati sulle anomalie della temperatura superficiale globale
https://ds.data.jma.go.jp/tcc/tcc/products/gwp/temp/map/download.html

https://ds.data.jma.go.jp/tcc/tcc/products/gwp/temp/jul_wld.html
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #128 il: Settembre 17, 2019, 09:12:57 pm »
In base ai dati elaborati  dall agenzia meteorologica giapponese   (JMA) ,l'anomalia media  mensile della temperatura superficiale a livello globale registrata  nel trimestre :JJA 2019, periodo che coincide con il periodo estivo per quanto riguarda l emisfero settentrionale e il periodo invernale per quanto riguarda l emisfero australe   è stata  di  + 0,44 ° C sopra la media del periodo 1981-2010, (+ 0,78 ° C rispetto alla media del 20 ° secolo) risultando l estate  più calda dal 1891 .Su una scala temporale più lunga, le temperature medie  superficiali  globali sono aumentate ad un tasso di circa +0,70 ° C per secolo.



Cinque anni più caldi (Anomalie)

1 °. 2019 (+ 0,44 ° C)
2 °. 2016 (+ 0,43 ° C)
3 °. 2015 (+ 0,42 ° C)
4 °. 2017 (+ 0,39 ° C)
5 °. 2014 (+ 0,32 ° C)


Distribuzione  spaziale delle anomalie della temperatura superficiale




https://ds.data.jma.go.jp/tcc/tcc/products/gwp/temp/sum_wld.html
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #129 il: Settembre 18, 2019, 06:07:56 pm »
È stato pubblicato l'aggiornamento mensile dell'analisi  della temperatura superficiale globale elaborato dalla BerkeleyEarth.Secondo tali dati, nel mese di agosto 2019, è stata registrata a livello globale ,  un anomalia della temperatura  di 0.86 ± 0.06 °C sopra la media di riferimento 1951-1980, risultando  il 2° mese di agosto più caldo da quando sono iniziate le registrazioni  strumentali globali nel 1850, dietro solo il 2016.



http://berkeleyearth.org/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #130 il: Settembre 19, 2019, 01:04:30 pm »
È stato pubblicato l'aggiornamento mensile della BerkeleyEarth relativo all anomalia della temperatura media globale riscontrata nel trimestre: JJA 2019, periodo che coincide con il periodo estivo per quanto riguarda l emisfero settentrionale e il periodo invernale per quanto riguarda l emisfero australe.Nel periodo sopra indicato è stata registrata un anomalia a livello globale pari a 0.84 °C  sopra la media di riferimento 1951-1980. 1.15 °C sopra la media del periodo 1850-1900.



***********************************************************************

http://berkeleyearth.org/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #131 il: Settembre 19, 2019, 04:30:21 pm »
Buona giornata a tutti.Disponibile l aggiornamento del NOAA relativo alle anomalie di temperatura registrate a livello globale nel mese di agosto 2019.
Di seguito il grafico relativo all altezze geopotenziale e relative anomalie riscontrate a livello globale nel mese di agosto 2019.

L'altezza di geopotenziale  indica a quale altezza si trova un determinato valore di pressione atmosferica, che nelle mappe mostrate è la pressione di 500 hPa o millibar.  Tale grafico si riferisce ad una superficie in quota, posta  a circa 5.500 metri.Le linee che uniscono punti di uguale valore di geopotenziale, dette isoipse, possono assumere la forma di "promontori"  e di "saccature" : i "promontori” sono aree di alta pressione, mentre le "saccature" sono aree di bassa pressione.Le anomalie della pressione riscontrate a 500 hpa tendono ad essere  ben correlate con le temperature presenti sulla superficie terrestre.
La temperatura globale  della superficie terrestre e oceanica riscontrata nel mese di agosto 2019 è stata di 0,92°C (1,66°F) superiore alla media del XX secolo di 15,6°C (60,1°F) ed è legata al 2015 e al 2017 come la seconda temperatura più alta per il mese di agosto  da quando sono iniziate le registrazioni globali nel 1880. Questo valore è inferiore di 0,06°C (0,11°F) rispetto al valore massimo registrato nel mese di agosto del 2016. Nove delle 10 temperature più alte di agosto si sono verificate a partire dal 2009, con i cinque mesi di agosto più caldi dal 2014. L'agosto 1998 è l'unico agosto del XX secolo ad essere compreso tra i 10 agosto più caldi dal 1880.

La temperatura globale  dei soli continenti,  è stata la quarta più alta temperatura per il  mese di agosto, con un valore di  1,14°C (2,05°F) al di sopra della media del ventesimo secolo di 13,8°C (56,9°F), dietro  al 2016, 2017 e 2015.
Per quanto riguarda gli oceani,la temperatura globale riscontrata nel mese di agosto 2019 ha superato di 0,02°C (0,04°F) il precedente valore stabilito nel 2016.
Sintesi delle principali anomalie climatiche globali verificatesi nel corso del mese di  agosto 2019. Fonte: NOAA
 
Il mese di agosto, che segna la fine dell'estate meteorologica dell'emisfero settentrionale , è stato caratterizzato da condizioni più calde della media in diverse aree continentali ed oceaniche.Gli scostamenti   più notevoli rispetto alla media di agosto 2019 hanno interessato  alcune parti dell'Oceano Pacifico settentrionale,  Mare di Bering,  Canada settentrionale,  Stati Uniti centro-meridionali,  baia di Baffin, Europa centrale,  Russia centro-settentrionale, così come in alcune parti dell'Africa meridionale e dell'Antartide orientale, dove le temperature sono risultate superiori ai valori medi del periodo 1981/2010  di almeno 1,5°C (2,7°F) .Temperature più fredde della media hanno interessato  alcune aree del Canada nordoccidentale e della Russia occidentale con scostamenti rispetto ai valori medi del periodo 1981/2010 di almeno 1,5°C (2,7°F) o in alcuni casi maggiori.

(Anomalie di Temperatura in gradi Celsius registrate nel mese di agosto 2019)
Le mappe delle anomalie globali sono uno strumento essenziale per descrivere lo stato attuale del clima in tutto il mondo. Le mappe delle anomalie di temperatura ci dicono se la temperatura osservata per un determinato luogo e periodo di tempo (ad esempio, mese, stagione o anno) è stata più calda o più fredda rispetto a un valore di riferimento, che di solito è una media di 30 anni, e di quanto.
Le mappe dei percentili vanno a completare le informazioni fornite dalle mappe sulle anomalie. Con queste  mappe vengono fornite informazioni aggiuntive, inserendo l'anomalia di temperatura osservata per un determinato luogo e periodo di tempo in una prospettiva storica, mostrando come il mese, la stagione o l'anno più attuale si confronta con il passato.
https://www.ncdc.noaa.gov/monitoring-references/dyk/global-mntp-percentiles


https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201908
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #132 il: Settembre 19, 2019, 05:45:43 pm »
Nel corso degli anni molti dubbi sono stati mossi nei confronti dei grafici del noaa.
Cerchiamo di capirne i motivi.Una delle domande frequenti è la seguente:Perché sulla mappa delle anomalie riscontrate sui continenti sono presenti aree grigie in cui mancano dati  come l'Africa, mentre  la mappa delle anomalie combinate oceani*continenti presentano dati dove precedentemente mancavano?

Anomalia media della temperatura  dei soli continenti per agosto rispetto alla media del periodo 1981/2010



https://www.ncdc.noaa.gov/temp-and-precip/global-maps/


Anomalia media della temperatura  continenti + oceani per agosto rispetto alla media del periodo 1981/2010


https://www.ncdc.noaa.gov/temp-and-precip/global-maps/

 La mappa delle anomalie riguardanti i soli continenti viene creata utilizzando il set di dati  del Global Historical Climatology Network – Monthly (GHCNm), che è la componente terrestre del set di dati combinato terra e oceano. Nel frattempo, la mappa delle anomalie continenti+ oceani  e dei percentili  vengono create utilizzando  il set di dati NOAA Global Temperature (NOAAGlobalTemp).
Lo stesso noaa ammette che  ci sono alcune aree per le quali esistono pochi o nessun dato, come l'Africa. Tuttavia, durante il processo in cui vengono fusi i dati delle anomalie terrestri ed oceaniche per creare il set di dati NOAAGlobalTemp, viene effettuata un'analisi statistica che interpola (utilizza le conoscenze scientifiche per colmare le lacune) in aree con pochi o nessun dato.
L'interpolazione è un processo comune e ampiamente sottoposto a peer-reviewing che tiene conto dei dati limitrofi e delle informazioni storiche per la regione in questione al fine di determinare quale sarebbe la differenza di temperatura rispetto alla media per le aree  in cui i dati sono pochi o inesistenti.

Per una più approfondita analisi vi riporto l articolo originale


https://www.climate.gov/news-features/blogs/beyond-data/behind-curtains-noaas-monthly-global-climate-report
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #133 il: Settembre 25, 2019, 04:32:40 pm »
Buona giornata a tutti.Disponibile l aggiornamento del NOAA relativo alle anomalie delle temperature registrate a livello globale nel periodo: giugno-agosto 2019, periodo che coincide l'estate meteorologica dell'emisfero settentrionale e l'inverno meteorologico dell'emisfero meridionale.
Di seguito il grafico relativo all altezze del geopotenziale e relative anomalie riscontrate a livello globale nel  trimestre: giugno-agosto 2019.

L'altezza di geopotenziale  indica a quale altezza si trova un determinato valore di pressione atmosferica, che nelle mappe mostrate è la pressione di 500 hPa o millibar.  Tale grafico si riferisce ad una superficie in quota, posta  a circa 5.500 metri.Le linee che uniscono punti di uguale valore di geopotenziale, dette isoipse, possono assumere la forma di "promontori"  e di "saccature" : i "promontori” sono aree di alta pressione, mentre le "saccature" sono aree di bassa pressione.Le anomalie della pressione riscontrate a 500 hpa tendono ad essere  ben correlate con le temperature presenti sulla superficie terrestre.
La temperatura globale  della superficie terrestre e oceanica riscontrata nel trimestre :giugno-agosto 2019,  è stata di 0,93°C (1,67°F) al di sopra della media del 20° secolo di 15,6°C (60,1°F), risultando il secondo periodo più caldo dal 1880. Questo valore è inferiore di 0,02°C (0,04°F) a quello registrato nel trimestre giugno-agosto 2016 .A partire dal 2009 sono state registrate nove delle dieci temperature globali più alte per quanto riguarda il periodo giugno-agosto. Il trimestre Giugno-agosto  1998 è stato  l'unico periodo del XX secolo che si colloca tra i dieci valori più significativi registrati dal 1880.  A livello globale, sui continenti,la temperatura registrata è stata di 1,22°C (2,20°F) al di sopra della media del XX secolo (13,8°C (56,9°F) risultando la terza più alta tra le temperature registrate in questo periodo,attestandosi al di sotto del 2016 (+1,29°C / +2,32°F) e del 2017 (+1,24°C / +2,23°F). Nel frattempo, le temperature superficiali globali degli oceani, è stata  insieme al 2016 di  0,82°C (1,48°F) al di sopra della media del 20° secolo di 16,4°C (61,5°F).Per la seconda volta dall'inizio delle registrazioni globali nel 1880, la temperatura globale dei soli mari nel periodo giugno-agosto è stata di almeno 0,80°C (1,44°F) al di sopra della media o superiore.
La temperatura globale superficiale dei continenti e degli oceani dell'emisfero settentrionale nel trimestre estivo giugno_agosto è stata di 1,13°C (2,03°F) sopra la media, con il 2016 che è stato il periodo estivo più caldo da quando sono disponibili le registrazioni delle temperature a livello globale nel 1880.Le cinque estati più calde  dell'emisfero settentrionale si sono verificate tutte negli ultimi cinque anni. La temperatura globale dei continenti e degli oceani registrata nell'emisfero australe  è risultata insieme  al 2015 come la seconda temperatura invernale più alta degli ultimi  140 anni, con un scostamento rispetto al valore medio per il periodo di 0,74°C (1,33°F)
L'inverno 2016 si è rivelato più caldo di +0,02°C (0,04°F)
Durante questo periodo di tre mesi, gran parte delle superfici terrestri ed oceaniche globali hanno riscontrato temperature  più elevate rispetto ai valori medi.  Gli scostamenti maggiori delle temperature rispetto ai valori medi  hanno interessato l'Oceano Pacifico settentrionale,  Mare di Bering,  Canada settentrionale, Europa centrale e  Russia settentrionale, dove le temperature sono state di almeno 1,5°C (2,7°F) al di sopra della media 1981-2010. Gli scostamenti minori  hanno interessato  il  Canada occidentale, Russia occidentale e Indonesia, dove le temperature sono state  di almeno 1,0°C (1,8°F) al di sotto della media o in alcuni casi maggiori. Temperature elevate  sono state osservate in alcune parti della costa occidentale dell'Alaska, del Mare di Bering, dell'Oceano Pacifico occidentale, del Messico, dell'Oceano Atlantico, dell'Africa occidentale e meridionale, dell'Oceano Indiano settentrionale e in alcune parti dell'America meridionale, dell'Europa e dell'Asia.

(Anomalie della Temperatura  globale in gradi Celsius registrate nel trimestre giugno_agosto 2019)_Continenti+ oceani


(Anomalie della Temperatura  globale in gradi Celsius registrate nel trimestre giugno_agosto 2019)_Continenti

https://www.ncdc.noaa.gov/temp-and-precip/global-maps/

Le mappe delle anomalie globali sono uno strumento essenziale per descrivere lo stato attuale del clima in tutto il mondo. Le mappe delle anomalie di temperatura ci dicono se la temperatura osservata in  un determinato luogo e periodo di tempo (ad esempio, mese, stagione o anno) è stata più calda o più fredda rispetto a un valore  medio di riferimento, che di solito è una media di 30 anni, e di quanto.
Le mappe dei percentili vanno a completare le informazioni fornite dalle mappe sulle anomalie. Con queste  mappe vengono fornite informazioni aggiuntive, inserendo l'anomalia di temperatura osservata per un determinato luogo e periodo di tempo in una prospettiva storica, mostrando come il mese, la stagione o l'anno più attuale si confronta con il passato.




https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201908
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #134 il: Ottobre 03, 2019, 12:59:46 pm »
Buona giornata a tutti. Disponibili i dati UAH riguardanti le anomalie della temperatura della  bassa troposfera (LT)  low troposphere registrate nel mese di settembre 2019.L'anomalia media globale della temperatura della bassa troposfera (LT) riscontrata nel mese di settembre 2019   è stata di  + 0,61 ° C, rispetto a +0.38° C del mese di agosto 2019.

https://www.drroyspencer.com/latest-global-temperatures/

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #135 il: Ottobre 04, 2019, 04:31:34 pm »
Disponibili i dati dell  University of Alabama in Huntsville(UAH) riguardanti  le anomalie della temperatura della bassa troposfera registrate nel mese di settembre 2019.
Prima di andare ad esporre i dati, nel sito viene indicato come gli attuali valori possono presentare errori a causa di un problema  riguardante il satellite. Errori che possono riguardare anche i dati relativi alla stratosfera.
https://www.nsstc.uah.edu/climate/#
Tendenza climatica globale dal 1 dicembre 1978: +0,13 C per decennio
Dati preliminari temperature per il mese di Settembre
Temperatura globale : +0,61 C (+1,10 °F) sopra la media stagionale
Emisfero Nord: +0,64 C (+1,15 °F) sopra la media stagionale
Emisfero Sud: +0.58 C (+1.00°F) sopra la media stagionale
tropici: +0,60 C (+1,08°F) sopra la media stagionale.


« Ultima modifica: Ottobre 04, 2019, 08:36:19 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #136 il: Ottobre 05, 2019, 05:01:49 pm »
Nuovo aggiornamento  dell Università dell'Alabama a Huntsville relativo ai dati del mese di settembre.Di seguito il comunicato:

(Update 4 Oct) After additional analysis of the September data products, we are able to report that the original values as published are acceptable and will not change.  The concern was raised as we saw a spike in lower tropospheric temperatures and (more importantly) record cold stratospheric temperatures.  After examination of the independent output of two satellites, both providing the same values, we are confident the data are credible.  See the story here at Roy Spencer’s blog describing a record sudden stratospheric warming over Antarctica.


https://www.nsstc.uah.edu/climate/#

(Aggiornamento 4 ottobre) Dopo un'ulteriore analisi dei dati di settembre, siamo in grado di comunicare che i valori pubblicati sono accettabili e non subiranno modifiche.  Le perplessità sono emerse quando è stato osservato un picco nelle temperature troposferiche inferiori e, cosa ancora più importante, abbiamo registrato temperature stratosferiche più fredde.  Dopo aver esaminato l'uscita indipendente dei due satelliti, i quali forniscono entrambi gli stessi valori, siamo certi che i dati siano credibili. Si veda il resoconto sul blog di Roy Spencer che descrive il riscaldamento stratosferico avvenuto in Antartide. https://www.drroyspencer.com/2019/10/record-antarctic-stratospheric-warming-causes-sept-2019-global-temperature-update-confusion/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #137 il: Ottobre 05, 2019, 05:05:19 pm »
Di seguito  i grafici relativi  alla distribuzione spaziale delle  anomalie della temperatura registrate a livello globale e  polare durante il mese di settembre 2019. Canale preso in considerazione: TLT( bassa troposfera)  http://images.remss.com/msu/msu_data_monthly.html


Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7070
  • Age: 38
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 824
Re:temperature globali-2019
« Risposta #138 il: Ottobre 07, 2019, 05:01:52 pm »
Disponibile il rapporto dell ente European Copernicus Climate Change Service (C3S)  relativo al mese di settembre 2019.
Nel mese di settembre 2019,le temperature  sono risultate superiori alla media del periodo 1981/2010  sia in europa che in gran parte del continente in modo particolare nei settori meridionali e sud orientali.  Temperature inferiori alla media hanno interessato gran parte della Norvegia e della Svezia e  le regioni  più orientali  del continente. A livello globale, temperature superiori alla media hanno interessato buona parte dell emisfero boreale , l'Artico, una buona parte degli Stati Uniti e dell Iran, Afghanistan, Mongolia e Cina settentrionale. Temperature superiori alla media anche sull America centrale, Sudamerica, Sud Africa, Australia sudoccidentale e Antartide occidentale.
 Temperature  notevolmente al di sotto della media  sono state riscontrate sulla Russia sudoccidentale, nelle Repubbliche dell'Asia centrale e in alcune parti dell'Antartide, anche se diverse regioni hanno registrato temperature leggermente al di sotto della media del mese di settembre.Anche se regioni con temperature inferiori alla media sono state riscontrate in tutti i principali oceani, compreso il Pacifico tropicale orientale, le temperature superficiali marine sono risultate prevalentemente superiori alla media, soprattutto sull'Oceano Pacifico nord-orientale e su diversi mari artici e antartici occidentali.
Di seguito il grafico relativo  alle Anomalie della temperatura  superficiale per il mese di settembre 2019 rispetto alla media di settembre del periodo 1981-2010. Fonte dei dati: ERA5 ( ECMWF, Copernicus Climate Change Service)

Le temperature globali nel mese di settembre 2019 sono state sostanzialmente al di sopra della media. Il mese nel suo complesso è stato:
- 0,57°C più caldo della media di settembre 1981-2010;rendendo l attuale mese, il più caldo da quando sono iniziati i dati meteorologici,
- 0,02°C più caldo rispetto al mese di settembre 2016, il secondo settembre più caldo;
- 0,1°C più caldo di settembre 2017, il terzo settembre più caldo.
Di seguito vengono mostrati i mesi di settembre degli ultimi 7 anni (2013-2019) i quali sono risultati i   più caldi  dall'inizio delle indagini secondo i dati ECMWF), nell'ordine seguente (anomalie in °C rispetto alla media 1981-2010):
 
Settembre 2019: +0,57°C
Settembre 2016: + 0,55°C
Settembre 2017: + 0,48°C
Settembre 2015: + 0,46°C
Settembre 2018: +0,40°C
Settembre 2014: +0,38°C
Settembre 2013: +0,37°C

https://climate.copernicus.eu/surface-air-temperature-september-2019
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.