BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020  (Letto 42004 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16845
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4566
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #500 il: Febbraio 11, 2020, 10:20:29 am »
La differenza sul volume la vedremo a inizio Autunno prossimo, intanto la media degli ultimi anni vede un trend per l'estensione marina ghiacciata in aumento e presumo , viste le condizioni del vortice polare molto chiuso e compatto da settimane, che vi sia un incremento anche del volume degli stessi, mentre se non vi fosse un incremento di estensione non vi sarebbe neppure un aumento volumetrico. Per me restano due concetti che vanno di pari passo.
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #501 il: Febbraio 11, 2020, 11:24:25 am »
Buona giornata  a tutti. Grazie a tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)



09/02/2020 : 14,033,312 km2, + 15,764  km2  rispetto alla precedente estensione
10/02/2020 : 14,012,340 km2, -  20,972  km2  rispetto alla precedente estensione

2018(13,227,366 km2)-784,974        km2 rispetto al 2020
2017(13,371,617 km2)-640,723        km2 rispetto al 2020
2016(13,546,847 km2)-465,493        km2 rispetto al 2020
2019(13,649,459 km2)-362,881        km2 rispetto al 2020
2011(13,657,543 km2)-354,797        km2 rispetto al 2020
2014(13,678,391 km2)-333,949        km2 rispetto al 2020
2005(13,752,048 km2)-260,292        km2 rispetto al 2020
2006(13,777,635 km2)-234,705        km2 rispetto al 2020
2012(13,785,494 km2)-226,846        km2 rispetto al 2020
2010(13,823,756 km2)-188,584        km2 rispetto al 2020
2015(13,839,883 km2)-172,457        km2 rispetto al 2020
2007(13,906,008 km2)-106,332        km2 rispetto al 2020
2020(14,012,340 km2)
2013(14,016,644 km2)+4,304           km2 rispetto al 2020
2004(14,316,070 km2)+303,730        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,342,008 km2)+329,668       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,659,700  km2)-352,640       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(14,895,987 km2)+883,647       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,253,169 km2)+1,240,829    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  10/02/2020
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale per poi raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline riccardo

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 111
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 17
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #502 il: Febbraio 11, 2020, 04:14:28 pm »



Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #503 il: Febbraio 12, 2020, 12:35:03 pm »
Buona giornata  a tutti. Grazie a tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

11/02/2020 :  13,992,038 km2, - 20,302   km2  rispetto alla precedente estensione

2018(13,263,605 km2)-728,433        km2 rispetto al 2020
2017(13,350,835 km2)-641,203        km2 rispetto al 2020
2016(13,481,905 km2)-510,133        km2 rispetto al 2020
2014(13,633,069 km2)-358,969        km2 rispetto al 2020
2011(13,673,886 km2)-318,152        km2 rispetto al 2020
2019(13,695,200 km2)-296,838        km2 rispetto al 2020
2005(13,737,061 km2)-254,977        km2 rispetto al 2020
2006(13,850,616 km2)-141,422        km2 rispetto al 2020
2010(13,854,085 km2)-137,953        km2 rispetto al 2020
2012(13,857,694 km2)-134,344        km2 rispetto al 2020
2015(13,869,333 km2)-122,705        km2 rispetto al 2020
2007(13,959,531 km2)-32,507          km2 rispetto al 2020
2020(13,992,038 km2)
2013(14,058,321 km2)+66,283          km2 rispetto al 2020
2009(14,268,929 km2)+276,891        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,359,931 km2)+367,893       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,673,793  km2)-318,245       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(14,910,653 km2)+918,615       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,256,262 km2)+1,264,224    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  11/02/2020
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale per poi raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #504 il: Febbraio 13, 2020, 12:49:40 pm »
Buona giornata  a tutti. Grazie a tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

12/02/2020 :13,939,657 km2  , - 52,381   km2  rispetto alla precedente estensione

2018(13,268,427 km2)-671,230        km2 rispetto al 2020
2017(13,397,611 km2)-542,046        km2 rispetto al 2020
2016(13,461,801 km2)-477,856        km2 rispetto al 2020
2014(13,606,990 km2)-332,667        km2 rispetto al 2020
2011(13,716,435 km2)-223,222        km2 rispetto al 2020
2005(13,753,646 km2)-186,011        km2 rispetto al 2020
2019(13,755,722 km2)-183,935        km2 rispetto al 2020
2015(13,889,313 km2)-50,344          km2 rispetto al 2020
2006(13,891,583 km2)-48,074          km2 rispetto al 2020
2012(13,914,164 km2)-25,493          km2 rispetto al 2020
2010(13,923,884 km2)-15,773          km2 rispetto al 2020
2020(13,939,657 km2)
2007(13,999,615 km2)+59,958          km2 rispetto al 2020
2013(14,122,711 km2)+183,054        km2 rispetto al 2020
2009(14,239,081 km2)+299,424        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,381,261 km2)+441,604       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,705,706  km2)-233,951       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(14,922,974 km2)+983,317       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,264,583 km2)+1,324,926    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  12/02/2020
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale per poi raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #505 il: Febbraio 14, 2020, 10:06:40 am »
Buona giornata  a tutti. Grazie a tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

13/02/2020 :  13,903,299 km2 , - 36,358 km2   rispetto alla precedente estensione

2018(13,300,888 km2)-602,411        km2 rispetto al 2020
2017(13,436,564 km2)-466,735        km2 rispetto al 2020
2016(13,546,428 km2)-356,871        km2 rispetto al 2020
2014(13,630,738 km2)-272,561        km2 rispetto al 2020
2005(13,754,175 km2)-149,124        km2 rispetto al 2020
2011(13,776,731 km2)-126,568        km2 rispetto al 2020
2019(13,860,508 km2)-42,791          km2 rispetto al 2020
2006(13,887,352 km2)-15,947          km2 rispetto al 2020
2015(13,902,604 km2)-695               km2 rispetto al 2020
2020( 13,903,299 km2)
2012(13,944,095 km2)+40,796          km2 rispetto al 2020
2010(13,991,922 km2)+ 88,623         km2 rispetto al 2020
2007(14,001,721 km2)+98,422          km2 rispetto al 2020
2013(14,176,366 km2)+273,067        km2 rispetto al 2020
2009(14,237,149 km2)+333,850        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,404,699 km2)+501,400       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,756,684  km2)-146,615       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(14,934,722 km2)+1,031,423    km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,286,798 km2)+1,383,499    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  13/02/2020
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale per poi raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16845
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4566
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #506 il: Febbraio 14, 2020, 10:22:19 am »
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #507 il: Febbraio 14, 2020, 11:15:34 am »
 I guadagni di ghiaccio marino  registrati nel Mare di Bering sono attualmente intorno alla media del 2000, mentre il mare di Baffin presenta ancora un estensione   bassa.Sul fronte atlantico , la diminuzione è probabilmente da imputare ai  forti venti settentrionali e meridionali riscontrati nelle ultime settimane.
Il  Mare della Groenlandia ha fatto registrare un estensione piuttosto instabile nel corso degli ultimi giorni, risultando   per lo più al di sotto della media dall'inizio di dicembre.Per quanto riguarda il Mare di Barents,dopo aver registrato un estensione superiore alla media  dall'inizio di dicembre, ora ha subito un deciso calo. Calo probabilmente da attribuire ai venti tempestosi presenti nell area.



https://sites.google.com/site/arctischepinguin/home/sea-ice-extent-area/grf
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1517
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 214
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #508 il: Febbraio 14, 2020, 07:45:41 pm »
Buona giornata  a tutti. Grazie a tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

13/02/2020 :  13,903,299 km2 , - 36,358 km2   rispetto alla precedente estensione

2018(13,300,888 km2)-602,411        km2 rispetto al 2020
2017(13,436,564 km2)-466,735        km2 rispetto al 2020
2016(13,546,428 km2)-356,871        km2 rispetto al 2020
2014(13,630,738 km2)-272,561        km2 rispetto al 2020
2005(13,754,175 km2)-149,124        km2 rispetto al 2020
2011(13,776,731 km2)-126,568        km2 rispetto al 2020
2019(13,860,508 km2)-42,791          km2 rispetto al 2020
2006(13,887,352 km2)-15,947          km2 rispetto al 2020
2015(13,902,604 km2)-695               km2 rispetto al 2020
2020( 13,903,299 km2)
2012(13,944,095 km2)+40,796          km2 rispetto al 2020
2010(13,991,922 km2)+ 88,623         km2 rispetto al 2020
2007(14,001,721 km2)+98,422          km2 rispetto al 2020
2013(14,176,366 km2)+273,067        km2 rispetto al 2020
2009(14,237,149 km2)+333,850        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,404,699 km2)+501,400       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,756,684  km2)-146,615       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(14,934,722 km2)+1,031,423    km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,286,798 km2)+1,383,499    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  13/02/2020
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale per poi raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/

Maremma gatta , non si può manco festeggiare per l'estensione se continua così :(

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #509 il: Febbraio 16, 2020, 08:45:19 am »
Buona giornata e una buona domenica a tutti. Grazie a tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
Perdite e guadagni si alternano negli ultimi giorni. Questo è il periodo dell'anno in cui l'area e l'estensione subiscono importanti oscillazioni

14/02/2020 :  13,930,708 km2 , + 27,409 km2   rispetto alla precedente estensione
15/02/2020 :  13,994,194 km2 , + 63,486 km2   rispetto alla precedente estensione

2018(13,346,013 km2)-648,181        km2 rispetto al 2020
2016(13,620,885 km2)-373,309        km2 rispetto al 2020
2017(13,673,982 km2)-320,212        km2 rispetto al 2020
2014(13,739,569 km2)-254,625        km2 rispetto al 2020
2006(13,839,477 km2)-154,717        km2 rispetto al 2020
2011(13,872,639 km2)-121,555        km2 rispetto al 2020
2005(13,931,554 km2)-62,640          km2 rispetto al 2020
2015(13,942,060 km2)-52,134          km2 rispetto al 2020
2019(13,945,503 km2)-48,691          km2 rispetto al 2020
2020( 13,994,194 km2)
2012(14,029,251 km2)+35,057          km2 rispetto al 2020
2007(14,058,806 km2)+64,612          km2 rispetto al 2020
2010(14,115,574 km2)+121,380        km2 rispetto al 2020
2013(14,229,214 km2)+235,020        km2 rispetto al 2020
2008(14,236,455 km2)+242,261        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,431,340 km2)+437,146       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,851,469  km2)-142,725       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(14,955,442 km2)+961,248       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,321,420 km2)+1,327,226    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  15/02/2020
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale per poi raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #510 il: Febbraio 18, 2020, 11:19:57 am »
Buona giornata a tutti.  Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
Perdite e guadagni si alternano negli ultimi giorni. Questo è il periodo dell'anno in cui l'area e l'estensione subiscono importanti oscillazioni

16/02/2020 :  13,979,513 km2 , - 14,681 km2   rispetto alla precedente estensione
17/02/2020 :  13,952,752 km2 , - 26,761 km2   rispetto alla precedente estensione

2018(13,355,141 km2)-597,611        km2 rispetto al 2020
2016(13,611,662 km2)-341,090        km2 rispetto al 2020
2017(13,723,104 km2)-229,648        km2 rispetto al 2020
2015(13,770,330 km2)-182,422        km2 rispetto al 2020
2014(13,811,369 km2)-141,383        km2 rispetto al 2020
2006(13,840,400 km2)-112,352        km2 rispetto al 2020
2011(13,920,876 km2)-31,876          km2 rispetto al 2020
2019(13,926,911 km2)-25,841          km2 rispetto al 2020
2005(13,952,645 km2)-107               km2 rispetto al 2020
2020(13,952,752 km2)
2007(14,038,307 km2)+85,555          km2 rispetto al 2020
2012(14,116,673 km2)+163,921        km2 rispetto al 2020
2010(14,220,886 km2)+268,134        km2 rispetto al 2020
2013(14,222,483 km2)+269,731        km2 rispetto al 2020
2008(14,273,322 km2)+320,570        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,466,840 km2)+514,088       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,867,944  km2)-84,809         km2 rispetto al 2020
media anni 1990(14,995,478 km2)+1,042,726    km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,369,278 km2)+1,416,526    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  17/02/2020
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale per poi raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline riccardo

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 111
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 17
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #511 il: Febbraio 20, 2020, 12:24:54 pm »

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #512 il: Febbraio 20, 2020, 04:27:20 pm »
Buona giornata a tutti.  Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
Perdite e guadagni si alternano negli ultimi giorni. Questo è il periodo dell'anno in cui l'area e l'estensione subiscono importanti oscillazioni


18/02/2020 : 13,955,872 km2 , +3,120 km2   rispetto alla precedente estensione
19/02/2020 : 13,984,579 km2 , +28,707 km2 rispetto alla precedente estensione

2018(13,439,935 km2)-544,644        km2 rispetto al 2020
2016(13,577,466 km2)-407,113        km2 rispetto al 2020
2006(13,757,107 km2)-227,472        km2 rispetto al 2020
2017(13,778,754 km2)-205,825        km2 rispetto al 2020
2015(13,789,853 km2)-194,726        km2 rispetto al 2020
2005(13,814,486 km2)-170,093        km2 rispetto al 2020
2014(13,935,082 km2)-49,497          km2 rispetto al 2020
2011(13,941,872 km2)-42,707          km2 rispetto al 2020
2020(13,984,579 km2)
2019(14,012,202 km2)+27,623          km2 rispetto al 2020
2007(14,050,408 km2)+65,829          km2 rispetto al 2020
2013(14,113,242 km2)+128,663        km2 rispetto al 2020
2012(14,133,535 km2)+148,956        km2 rispetto al 2020
2010(14,212,404 km2)+227,825        km2 rispetto al 2020
2008(14,379,429 km2)+394,850        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,497,565 km2)+512,986       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,893,435  km2)-91,145         km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,029,095 km2)+1,044,516    km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,428,082 km2)+1,443,503    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  19/02/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere il suo apice nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio tende a crescere durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento, e a settembre l'estensione della copertura di ghiaccio è tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #513 il: Febbraio 21, 2020, 06:08:27 pm »
Buona serata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
Perdite e guadagni si alternano negli ultimi giorni. Questo è il periodo dell'anno in cui l'area e l'estensione subiscono importanti oscillazioni

20/02/2020 :14,099,241 km2 , +114,662 km2 rispetto alla precedente estensione

2018(13,479,711 km2)-619,530        km2 rispetto al 2020
2016(13,603,479 km2)-495,762        km2 rispetto al 2020
2006(13,769,109 km2)-330,132        km2 rispetto al 2020
2017(13,777,530 km2)-321,711        km2 rispetto al 2020
2015(13,820,107 km2)-279,134        km2 rispetto al 2020
2005(13,840,022 km2)-259,219        km2 rispetto al 2020
2011(13,931,643 km2)-167,598        km2 rispetto al 2020
2014(14,035,877 km2)-63,364          km2 rispetto al 2020
2019(14,085,455 km2)-13,786           km2 rispetto al 2020
2020(14,099,241 km2)
2012(14,099,288 km2)+47                km2 rispetto al 2020
2013(14,123,664 km2)+24,423          km2 rispetto al 2020
2007(14,127,015 km2)+27,774          km2 rispetto al 2020
2010(14,176,615 km2)+77,374          km2 rispetto al 2020
2009(14,331,850 km2)+232,609        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,506,672 km2)+407,431       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,913,337  km2)-185,904       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,039,710 km2)+940,469       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,454,582 km2)+1,355,341    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  20/02/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere il suo apice nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia ma manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio è tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #514 il: Febbraio 22, 2020, 05:18:56 pm »
Buona serata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
Perdite e guadagni si alternano negli ultimi giorni. Questo è il periodo dell'anno in cui l'area e l'estensione subiscono importanti oscillazioni

21/02/2020 :14,182,140 km2 , +82,899  km2 rispetto alla precedente estensione

2018(13,556,973 km2)-625,167        km2 rispetto al 2020
2016(13,586,985 km2)-595,155        km2 rispetto al 2020
2017(13,784,671 km2)-397,469        km2 rispetto al 2020
2006(13,804,668 km2)-377,472        km2 rispetto al 2020
2005(13,861,383 km2)-320,757        km2 rispetto al 2020
2015(13,866,218 km2)-315,922        km2 rispetto al 2020
2011(13,919,301 km2)-262,839        km2 rispetto al 2020
2014(14,078,919 km2)-103,221        km2 rispetto al 2020
2012(14,091,316 km2)-90,824          km2 rispetto al 2020
2007(14,145,579 km2)-36,561          km2 rispetto al 2020
2013(14,157,569 km2)-24,571          km2 rispetto al 2020
2019(14,167,494 km2)-14,646          km2 rispetto al 2020
2010(14,171,744 km2)-10,396          km2 rispetto al 2020
2020(14,182,140 km2)
2009(14,285,131 km2)+102,991        km2 rispetto al 2020
2008(14,487,163 km2)+305,023        km2 rispetto al 2020
2004(14,530,562 km2)+348,422        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,528,322 km2)+446,242       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,938,119  km2)-244,021       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,055,204 km2)+873,064       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,484,146 km2)+1,302,006    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  21/02/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #515 il: Febbraio 23, 2020, 01:18:36 pm »
Buona giornata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

22/02/2020 : 14,226,335 km2, + 44,195  km2 rispetto alla precedente estensione

2016(13,593,241 km2)-633,094        km2 rispetto al 2020
2018(13,596,151 km2)-630,184        km2 rispetto al 2020
2006(13,809,238 km2)-417,097        km2 rispetto al 2020
2017(13,812,136 km2)-414,199        km2 rispetto al 2020
2005(13,882,574 km2)-343,761        km2 rispetto al 2020
2015(13,900,685 km2)-325,650        km2 rispetto al 2020
2011(13,933,410 km2)-292,925        km2 rispetto al 2020
2014(14,064,566 km2)-161,769        km2 rispetto al 2020
2012(14,079,354 km2)-146,981        km2 rispetto al 2020
2007(14,149,894 km2)-77,441          km2 rispetto al 2020
2013(14,177,162 km2)-49,173          km2 rispetto al 2020
2019(14,194,560 km2)-31,775          km2 rispetto al 2020
2020(14,226,335 km2)
2010(14,239,724 km2)+13,389         km2 rispetto al 2020
2009(14,248,785 km2)+22,450         km2 rispetto al 2020
2008(14,555,301 km2)+328,966       km2 rispetto al 2020
2004(14,578,120 km2)+351,785       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,543,005 km2)+316,670       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,959,099  km2)-267,236       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,061,778 km2)+835,443       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,512,514 km2)+1,286,179    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  22/02/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #516 il: Febbraio 25, 2020, 11:37:53 am »
Buona giornata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

23/02/2020 : 14,171,323 km2,-55,012    km2 rispetto alla precedente estensione
24/02/2020 : 14,097,689 km2,-73,634    km2 rispetto alla precedente estensione

2018(13,643,404 km2)-454,285        km2 rispetto al 2020
2016(13,780,109 km2)-317,580        km2 rispetto al 2020
2006(13,792,214 km2)-305,475        km2 rispetto al 2020
2017(13,807,125 km2)-290,564        km2 rispetto al 2020
2015(13,912,852 km2)-184,837        km2 rispetto al 2020
2011(13,928,535 km2)-169,154        km2 rispetto al 2020
2014(14,000,104 km2)-97,585          km2 rispetto al 2020
2005(14,065,255 km2)-32,434          km2 rispetto al 2020
2019(14,075,003 km2)-22,686          km2 rispetto al 2020
2020(14,097,689 km2)
2012(14,206,024 km2)+108,335       km2 rispetto al 2020
2007(14,209,677 km2)+111,988       km2 rispetto al 2020
2010(14,292,490 km2)+194,801       km2 rispetto al 2020
2009(14,292,907 km2)+195,218       km2 rispetto al 2020
2013(14,346,338 km2)+248,649       km2 rispetto al 2020
2004(14,595,119 km2)+497,430       km2 rispetto al 2020
2008(14,687,235 km2)+589,546       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,568,609 km2)+470,920       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(13,999,198  km2)-98,491         km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,068,498 km2)+970,809       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,562,166 km2)+1,464,477    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  24/02/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #517 il: Febbraio 25, 2020, 11:45:38 am »
Mentre alcune aree mostrano un consistente aumento come quelle del mare  di Bering e di Okhotsk, altre aree come quelle del mare  di Kara mostrano una diminuzione. Di seguito il grafico.

https://sites.google.com/site/arctischepinguin/home/sea-ice-extent-area/grf
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #518 il: Febbraio 27, 2020, 11:29:02 am »
Buona giornata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


25/02/2020 : 14,082,564 km2, -15,125  km2    rispetto alla precedente estensione
26/02/2020 : 14,168,505 km2, +85,941 km2    rispetto alla precedente estensione

2018(13,676,223 km2)-492,282        km2 rispetto al 2020
2017(13,763,520 km2)-404,985        km2 rispetto al 2020
2006(13,775,804 km2)-392,701        km2 rispetto al 2020
2016(13,867,055 km2)-301,450        km2 rispetto al 2020
2011(13,901,948 km2)-266,557        km2 rispetto al 2020
2015(13,928,438 km2)-240,067        km2 rispetto al 2020
2019(13,995,362 km2)-173,143        km2 rispetto al 2020
2014(13,997,404 km2)-171,101        km2 rispetto al 2020
2007(14,132,940 km2)-35,565          km2 rispetto al 2020
2020(14,168,505 km2)
2005(14,196,844 km2)+28,339         km2 rispetto al 2020
2010(14,204,716 km2)+36,211         km2 rispetto al 2020
2012(14,306,167 km2)+137,662       km2 rispetto al 2020
2009(14,406,699 km2)+238,194       km2 rispetto al 2020
2013(14,468,241 km2)+299,736       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,598,435 km2)+429,930       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,010,907  km2)-157,598       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,051,412 km2)+882,907       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,589,395 km2)+1,420,8909   km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  26/02/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #519 il: Febbraio 27, 2020, 11:34:02 am »
Mentre alcune aree mostrano un consistente aumento come quelle del mare di Bering,altre aree come il mare di kara mostrano importanti cali.

https://sites.google.com/site/arctischepinguin/home/sea-ice-extent-area/grf
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #520 il: Marzo 03, 2020, 10:40:22 am »
Buona giornata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)



27/02/2020 :14,295,372 km2 , +126,867 km2    rispetto alla precedente estensione
28/02/2020 :14,352,319 km2 , +56,947   km2    rispetto alla precedente estensione
29/02/2020 :14,348,226 km2 , -4,093      km2    rispetto alla precedente estensione
01/03/2020 :14,386,278 km2 , +38,052   km2    rispetto alla precedente estensione
02/03/2020 :14,412,259 km2 , +25,981   km2    rispetto alla precedente estensione




2018(13,736,896 km2)-675,363        km2 rispetto al 2020
2017(13,787,843 km2)-624,416        km2 rispetto al 2020
2015(13,798,149 km2)-614,110        km2 rispetto al 2020
2016(13,880,276 km2)-531,983        km2 rispetto al 2020
2006(13,927,418 km2)-484,841        km2 rispetto al 2020
2011(13,940,958 km2)-471,301        km2 rispetto al 2020
2019(13,973,505 km2)-438,754        km2 rispetto al 2020
2014(14,085,173 km2)-327,086        km2 rispetto al 2020
2007(14,105,548 km2)-306,711        km2 rispetto al 2020
2005(14,328,229 km2)-84,030          km2 rispetto al 2020
2010(14,352,595 km2)-59,664          km2 rispetto al 2020
2020(14,412,259 km2
2013(14,486,388 km2)+174,129       km2 rispetto al 2020
2004(14,517,627 km2)+105,368       km2 rispetto al 2020
2012(14,597,917 km2)+185,658       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,656,162 km2)+243,903       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,063,970  km2)-348,289       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,020,511 km2)+608,252       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,548,902 km2)+1,136,643    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  02/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #523 il: Marzo 04, 2020, 12:46:55 pm »
Buona giornata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)



03/03/2020 :14,447,641 km2 , + 35,382  km2    rispetto alla precedente estensione




2018(13,729,800 km2)-717,841        km2 rispetto al 2020
2015(13,738,251 km2)-709,390        km2 rispetto al 2020
2017(13,813,380 km2)-634,261        km2 rispetto al 2020
2016(13,824,457 km2)-623,184        km2 rispetto al 2020
2011(13,939,904 km2)-507,737        km2 rispetto al 2020
2006(13,969,948 km2)-477,693        km2 rispetto al 2020
2019(14,014,896 km2)-432,745        km2 rispetto al 2020
2007(14,090,896 km2)-432,745        km2 rispetto al 2020
2014(14,126,893 km2)-320,748        km2 rispetto al 2020
2005(14,313,165 km2)-134,476        km2 rispetto al 2020
2013(14,413,498 km2)-34,143          km2 rispetto al 2020
2010(14,417,939 km2)-29,702          km2 rispetto al 2020
2020(14,447,641 km2)
2004(14,487,738 km2)+40,097        km2 rispetto al 2020
2009(14,624,422 km2)+176,781      km2 rispetto al 2020
2012(14, 695,947km2)+248,306      km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,665,261 km2)+217,620       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,071,497  km2)-376,145       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,011,983 km2)+564,342       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,530,259 km2)+1,082,618    km2 rispetto al 2019




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  03/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #524 il: Marzo 05, 2020, 12:50:29 pm »
Buona giornata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)



04/03/2020 : 14,435,822 km2, - 11,819 km2      rispetto alla precedente estensione




2015(13,688,997 km2)-746,825        km2 rispetto al 2020
2018(13,690,835 km2)-744,987        km2 rispetto al 2020
2016(13,789,796 km2)-646,026        km2 rispetto al 2020
2017(13,829,477 km2)-606,345        km2 rispetto al 2020
2011(13,953,776 km2)-482,046        km2 rispetto al 2020
2006(13,962,215 km2)-473,607        km2 rispetto al 2020
2019(14,030,595 km2)-405,227        km2 rispetto al 2020
2007(14,119,598 km2)-316,224        km2 rispetto al 2020
2014(14,178,931 km2)-256,891        km2 rispetto al 2020
2005(14,338,653 km2)-97,169          km2 rispetto al 2020
2013(14,346,195 km2)-89,627          km2 rispetto al 2020
2020(14,435,822 km2)
2004(14,472,036 km2)-36,214          km2 rispetto al 2020
2010(14,487,816 km2)-51,994          km2 rispetto al 2020
2009(14,605,621 km2)-169,799        km2 rispetto al 2020
2009(14,624,422 km2)-176,781        km2 rispetto al 2020
1999(14,673,916 km2)-238,094        km2 rispetto al 2020
2008(14,674,769 km2)-238,947        km2 rispetto al 2020
2012(14,699,717 km2)-263,895        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,669,452 km2)+233,630       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,069,614  km2)-366,209       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,010,772 km2)+574,950       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,530,043 km2)+1,094,221    km2 rispetto al 2020




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  04/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #526 il: Marzo 07, 2020, 08:44:48 am »
Buona giornata e un buon fine settimana a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)



05/03/2020 :  14,395,557 km2, -40,265   km2      rispetto alla precedente estensione
06/03/2020 :  14,345,802 km2, -49,755   km2      rispetto alla precedente estensione




2018(13,612,333 km2)-733,469        km2 rispetto al 2020
2015(13,660,208 km2)-685,594        km2 rispetto al 2020
2016(13,796,993 km2)-548,809        km2 rispetto al 2020
2017(13,878,287 km2)-467,515        km2 rispetto al 2020
2006(13,977,517 km2)-368,285        km2 rispetto al 2020
2011(14,055,713 km2)-290,089        km2 rispetto al 2020
2019(14,066,521 km2)-405,227        km2 rispetto al 2020
2007(14,117,223 km2)-228,579        km2 rispetto al 2020
2014(14,255,140 km2)-90,662          km2 rispetto al 2020
2013(14,310,915 km2)-34,887          km2 rispetto al 2020
2020(14,345,802 km2)
2005(14,396,073 km2)-50,271          km2 rispetto al 2020
2004(14,542,557 km2)-196,755        km2 rispetto al 2020
2010(14,628,476 km2)-282,674        km2 rispetto al 2020
2009(14,629,617 km2)-283,815        km2 rispetto al 2020
2012(14,664,947 km2)-319,145        km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,668,582 km2)+322,780       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,092,953  km2)-252,849       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,017,343 km2)+671,541       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,526,272 km2)+1,180,470    km2 rispetto al 2020




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  06/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #527 il: Marzo 08, 2020, 10:07:54 am »
L'estensione del ghiaccio marino artico registrata nel mese di febbraio 2020 è risultata inferiore a quella media del periodo 1981/2010, classificandosi al tredicesimo posto nella media mensile più bassa dal 1979 .Verso la metà del mese di febbraio, una breve pausa nella crescita dei ghiacci è stata collegata all'andamento dei venti nella regione. Come è avvenuto negli ultimi mesi, l'oscillazione artica si è mantenuta in una fase costantemente positiva. Positività che si è manifestata con una pressione insolitamente bassa al livello del mare sul lato atlantico dell'Oceano Artico e un'alta pressione sull'Eurasia orientale, che si è estesa verso est fino all artico canadese.
L'estensione media dei ghiacci marini artici per il mese di febbraio 2020 è stata di 14,68 milioni di chilometri quadrati (5,67 milioni di miglia quadrate), la tredicesima più bassa nella storia delle registrazioni satellitari. Si tratta di 620.000 chilometri quadrati (239.000 miglia quadrate) al di sotto del valore medio di febbraio del 1981 al 2010 e di 710.000 chilometri quadrati (274.000 miglia quadrate) al di sopra di quello stabilito nel febbraio 2018. Alla fine di febbraio, l'estensione dei ghiacci risultava inferiore alla media in alcune zone del Mare di Barents e del Mare di Kara e del Mare della Groenlandia orientale.
Di seguito il grafico relativo all'estensione dei ghiacci del mare Artico nel mese di febbraio 2020 che è stata di 14,68 milioni di chilometri quadrati (5,67 milioni di miglia quadrate). La linea magenta mostra l'estensione media dal 1981 al 2010 per quel mese

https://nsidc.org/data/seaice_index
Nel corso del mese, il ghiaccio marino è cresciuto in media di 22.100 chilometri quadrati al giorno. Una crescita giornaliera abbastanza vicina al tasso medio del periodo 1981-2010 di 20.200 chilometri quadrati al giorno.
Le temperature dell'aria nel livello di 925 hPa sono state da 1 a 7 gradi Celsius al di sopra della media in gran parte del lato eurasiatico dell'Oceano Artico, con scostamenti particolarmente elevati rispetto alla media della penisola di Taymyr . Contemporaneamente, l'Alaska settentrionale e i mari Chukchi e Beaufort hanno avuto temperature fino a 6 gradi Celsius  al di sotto della media.
La pressione media a livello del mare nel mese di febbraio è risultata comparabile con quella registrata a gennaio, con aree di bassa pressione estese dal nord dell'Atlantico settentrionale al Mare di Kara, abbinate ad una pressione elevata sull'Eurasia orientale e che si estendono attraverso l'Alaska e nel Canada settentrionale. Le pressioni sui mari di Barents e Kara sono state di ben 18 hPa al di sotto della media del periodo compreso tra il 1981 e il 2010.
Questo schema atmosferico è stato associato ad una fase positiva dell'Oscillazione Artica (AO), confermando uno schema di base che ha visto un indice ao positivo dal mese di dicembre. Un indice AO particolarmente elevato e positivo (da 4 a 6) ha caratterizzato le condizioni meteorologiche in molte aree dell emisfero settentrionale .Ad esempio il nord europa e il mare di Barents sono stati coinvolti in un clima tempestoso e particolarmente mite. Questo probabilmente spiega la riduzione dell'estensione dei ghiacci marini nel Mare di Barents e la pausa di una settimana nella crescita dei ghiacci marini nell' Artico durante la parte centrale del mese. A partire dal 22 febbraio circa, l'estensione totale dei ghiacci marini dell'Artico ha iniziato ad aumentare di nuovo, spinta da un sostanziale aumento dell'estensione dei ghiacci marini nel Mare di Bering e da una modesta crescita dei ghiacci nel Mare di Barents.
Studi condotti in precedenza dallo scienziato dell'Università di Washington Ignatius Rigor ( https://journals.ametsoc.org/doi/full/10.1175/1520-0442%282002%29015%3C2648%3AROSITT%3E2.0.CO%3B2), suggeriscono che una fase positiva dell'Oscillazione Artica durante l'inverno favorisca una bassa estensione dei ghiacci marini nel mese di settembre successivo. I venti " spazzano via" il ghiaccio vecchio e spesso dall'Oceano Artico attraverso lo Stretto di Fram e favoriscono la produzione di ghiaccio sottile lungo la costa eurasiatica che è particolarmente incline a sciogliersi nel periodo estivo. Tuttavia, negli ultimi anni, questo rapporto non è stato così chiaro ( https://agupubs.onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.1029/2010GL045662).
L'estensione del ghiaccio nel Mare di Bering è quasi prossima al valore medio, in netto contrasto con i due anni precedenti, in cui l'estensione è stata ai minimi storici  per gran parte dell'inverno.(https://journals.ametsoc.org/doi/10.1175/BAMS-D-19-0175.1?mobileUi=0)
Compreso il 2020, il tasso lineare di riduzione dei ghiacci per il mese di febbraio è del 2,91% per decennio. Questo corrisponde a una tendenza di 44.500 chilometri quadrati all'anno, che è circa il doppio di quello dello stato del New Hampshire. Nel corso degli ultimi 42 anni, l'Artico ha perso circa 1,75 milioni di chilometri quadrati di ghiaccio marino nel mese di febbraio, sulla base della differenza tra i valori tendenziali registrati nel 2020 e nel 1979. Questo è paragonabile alle dimensioni dello stato dell'Alaska.





Fonte dati:NSDC ( https://nsidc.org/)
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #529 il: Marzo 09, 2020, 11:36:44 am »
Buona giornata  a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00

07/03/2020 : 14,290,131 km2 , -55,671   km2      rispetto alla precedente estensione
08/03/2020 : 14,281,584 km2,  -8,547     km2      rispetto alla precedente estensione




2018(13,628,280 km2)-653,304        km2 rispetto al 2020
2015(13,649,869 km2)-631,715        km2 rispetto al 2020
2017(13,818,836 km2)-462,748        km2 rispetto al 2020
2016(13,921,066 km2)-360,518        km2 rispetto al 2020
2006(14,041,807 km2)-239.777        km2 rispetto al 2020
2014(14,083,339 km2)-198,245        km2 rispetto al 2020
2007(14,097,040 km2)-184,544        km2 rispetto al 2020
2011(14,108,351 km2)-173,233        km2 rispetto al 2020
2019(14,117,749 km2)-163,835        km2 rispetto al 2020
2020( 14,281,584 km2)
2005(14,386,909 km2)+105,325       km2 rispetto al 2020
2013(14,415,406 km2)+133,822       km2 rispetto al 2020
2009(14,514,188 km2)+232,604       km2 rispetto al 2020
2012(14,606,557 km2)+324,973       km2 rispetto al 2020
2004(14,639,752 km2)+358,168       km2 rispetto al 2020
2010(14,651,636 km2)+370,052       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,668,648 km2)+387,064       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,100,109  km2)-181,475       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,031,950 km2)+750,366       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,521,543 km2)+1,239,959    km2 rispetto al 2020




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  08/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #530 il: Marzo 09, 2020, 05:31:33 pm »
Il volume medio del ghiaccio marino artico riscontrato nel mese di gennaio 2020 è stato di 20.900 km3. Questo valore è di 1300 km3 al di sopra del valore minimo di 19.600 km3 stabilito nel 2017, il che lo rende il quinto più basso registrato sino ad ora.  Il volume mensile dei ghiacci è stato inferiore del 42% rispetto al massimo stabilito nel 1979 e del 28% al di sotto del valore medio per il periodo 1979-2019. Nel mese di febbraio 2020 il volume  scende di 0,8 deviazioni standard al di sopra della linea di tendenza. Le anomalie giornaliere del volume per il mese di febbraio hanno evidenziato una rapida crescita del ghiaccio rispetto agli ultimi anni .
Lo spessore medio del ghiaccio si colloca mediamente nella fascia seguita dagli ultimi anni . Le anomalie dello spessore del ghiaccio per il mese di febbraio 2020 rispetto al periodo 2011-2018  hanno mostrato anomalie positive in una fascia estesa  dal mare di Beaufort settori orientali, attraverso l'Artico centrale, con forti anomalie positive presenti nella regione del Mare di Barents. Le anomalie negative più forti sono state riscontrate lungo l'arcipelago canadese e a nord della Groenlandia.

Le anomalie dello spessore del ghiaccio registrate da PIOMAS nel mese di febbraio concordano ampiamente con i dati CryoSat 2 dell'Alfred Wegener Institute, con le  anomalie positive e negative  che tendono a concordare nelle medesime zone .  Tuttavia i dati CryoSat-2 mostrano un volume totale per il mese di febbraio 2020 sostanzialmente inferiore a quello registrato da PIOMAS, con un febbraio 2020 che mostra livelli molto bassi rispetto a quelli registrati nel periodo 2011-2020.  Questo nonostante il fatto che l'estensione dei ghiacci marini sia stata relativamente alta nell ultimo periodo. Il mese di febbraio è stato caratterizzato da un indice AO estremamente positivo.(https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/daily_ao_index/ao_index.html

Situazione che ha visto la presenza di una circolazione depressionaria   sul lato orientale dell'Artico la quale è andata ad influire  sul movimento dei ghiacci marini attraverso la circolazione dei venti associata a tale struttura . Il movimento del ghiaccio riscontrato nel mese di febbraio ha mostrato  l allontanamento  del ghiaccio marino  dal Beaufort Gyre e il movimento ciclonico del ghiaccio marino lungo il settore orientale dell artico siberiano con conseguente allontanamento  dalla costa  e nello stesso tempo provocando un  distacco e diradamento.
 Il modello di deriva ha generato  anche un forte ed anomalo avanzamento del ghiaccio e conseguenti guadagni di spessore  in direzione di  aree di ghiaccio tipicamente più spesse  situate lungo la costa settentrionale del Canada e della Groenlandia. 




Fonte dati:PIOMAS  http://psc.apl.uw.edu/research/projects/arctic-sea-ice-volume-anomaly/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #532 il: Marzo 10, 2020, 04:41:32 pm »
Buona giornata  a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00


09/03/2020 :  14,296,768 km2,  + 15,184    km2      rispetto alla precedente estensione




2015(13,629,197 km2)-667,571        km2 rispetto al 2020
2018(13,660,514 km2)-636,254        km2 rispetto al 2020
2017(13,770,819 km2)-525,949        km2 rispetto al 2020
2016(13,898,483 km2)-398,285        km2 rispetto al 2020
2014(14,015,926 km2)-280,842        km2 rispetto al 2020
2011(14,081,760 km2)-215,008        km2 rispetto al 2020
2006(14,094,562 km2)-202,206        km2 rispetto al 2020
2019(14,150,474 km2)-146,294        km2 rispetto al 2020
2007(14,157,809 km2)-138,959        km2 rispetto al 2020
2020( 14,296,768 km2)
2005(14,383,923 km2)+87,155         km2 rispetto al 2020
2009(14,397,715 km2)+100,947       km2 rispetto al 2020
2013(14,438,968 km2)+142,200       km2 rispetto al 2020
2012(14,517,561 km2)+220,793       km2 rispetto al 2020
2010(14,624,650 km2)+327,882       km2 rispetto al 2020
2004(14,647,827 km2)+351,059       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,660,963 km2)+364,195       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,078,835  km2)-217,933       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,040,061 km2)+743,293       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,509,510 km2)+1,212,742    km2 rispetto al 2020




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  09/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #534 il: Marzo 13, 2020, 11:15:58 am »
Buona giornata  a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00



10/03/2020 :  14,292,368 km2,  -  4,4          km2      rispetto alla precedente estensione
11/03/2020 :  14,286,701 km2,  -  5,667      km2      rispetto alla precedente estensione
12/03/2020 :  14,266,701 km2,  -  20,000    km2      rispetto alla precedente estensione


2015(13,695,914 km2)-570,787        km2 rispetto al 2020
2018(13,806,788 km2)-459,913        km2 rispetto al 2020
2017(13,847,241 km2)-419,460        km2 rispetto al 2020
2016(13,900,558 km2)-366,143        km2 rispetto al 2020
2011(13,927,474 km2)-339,227        km2 rispetto al 2020
2006(14,093,225 km2)-173,476        km2 rispetto al 2020
2007(14,127,125 km2)-139,576        km2 rispetto al 2020
2014(14,233,829 km2)-32,872          km2 rispetto al 2020
2020(14,266,701 km2
2019(14,271,121 km2)+4,420           km2 rispetto al 2020
2009(14,364,331 km2)+97,630         km2 rispetto al 2020
2005(14,372,532 km2)+105,831       km2 rispetto al 2020
2013(14,507,780 km2)+241,079       km2 rispetto al 2020
2012(14,571,356 km2)+304,655       km2 rispetto al 2020
2010(14,576,683 km2)+309,982       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,634,152 km2)+367,451       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,133,874  km2)-132,827       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,025,920 km2)+759,219       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,538,815 km2)+1,272,114    km2 rispetto al 2020




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  12/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #537 il: Marzo 13, 2020, 11:27:06 am »
Ghiaccio molto sottile è presente in alcune aree dell artico russo a causa dei forti venti presenti  in alcune  zone .Aree in cui sono presenti aree di mare libere dai ghiacci.



https://cryo.met.no/en/sea-ice-drift-nrt
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #539 il: Marzo 15, 2020, 08:38:48 am »
Buona giornata  a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00




13/03/2020 : 14,279,066  km2, +12,365      km2      rispetto alla precedente estensione
14/03/2020 : 14,281,147  km2,  +2,081       km2      rispetto alla precedente estensione


2015(13,686,287 km2)-594,860        km2 rispetto al 2020
2017(13,835,579 km2)-445,568        km2 rispetto al 2020
2016(13,837,007 km2)-444,140        km2 rispetto al 2020
2018(13,853,284 km2)-427,863        km2 rispetto al 2020
2006(13,946,852 km2)-334,295        km2 rispetto al 2020
2011(14,023,787 km2)-257,360        km2 rispetto al 2020
2007(14,062,545 km2)-218,602        km2 rispetto al 2020
2019(14,184,906 km2)-96,241          km2 rispetto al 2020
2005(14,261,290 km2)-19,857          km2 rispetto al 2020
2020(14,281,147 km2)
2014(14,305,537 km2)+24,390         km2 rispetto al 2020
2009(14,363,703 km2)+82,556         km2 rispetto al 2020
2004(14,379,133 km2)+97,986         km2 rispetto al 2020
1995(14,509,412 km2)+228,265       km2 rispetto al 2020
2013(14,523,635 km2)+242,488       km2 rispetto al 2020
2012(14,571,781 km2)+290,634       km2 rispetto al 2020
2010(14,574,021 km2)+292,874       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,600,087 km2)+318,940       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,139,582  km2)-141,565       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(15,005,844 km2)+724,697       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,516,079 km2)+1,234,932    km2 rispetto al 2020




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  14/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #542 il: Marzo 16, 2020, 05:48:39 pm »
Buona giornata  a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00




14/03/2020 : 14,281,147  km2, + 2,081     km2      rispetto alla precedente estensione
15/03/2020 : 14,285,316  km2, + 4,169     km2      rispetto alla precedente estensione


2015(13,724,438 km2)-560,878        km2 rispetto al 2020
2017(13,818,067 km2)-467,249        km2 rispetto al 2020
2006(13,874,040 km2)-411,276        km2 rispetto al 2020
2016(13,874,820 km2)-410,496        km2 rispetto al 2020
2018(13,875,677 km2)-409,639        km2 rispetto al 2020
2007(13,984,351 km2)-300,965        km2 rispetto al 2020
2011(14,077,419 km2)-207,897        km2 rispetto al 2020
2019(14,148,530 km2)-136,786        km2 rispetto al 2020
2005(14,203,986 km2)-81,330          km2 rispetto al 2020
2020(14,285,316 km2)
2014(14,329,192 km2)+43,876         km2 rispetto al 2020
2004(14,356,777 km2)+71,461         km2 rispetto al 2020
2009(14,387,681 km2)+102,365       km2 rispetto al 2020
1995(14,502,238 km2)+216,922       km2 rispetto al 2020
2013(14,515,044 km2)+229,728       km2 rispetto al 2020
2010(14,549,416 km2)+264,100       km2 rispetto al 2020
2008(14,642,910 km2)+357,594       km2 rispetto al 2020
1996(14,643,170 km2)+357,854       km2 rispetto al 2020
2000(14,665,850 km2)+380,534       km2 rispetto al 2020
2012(14,666,311 km2)+380,995       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,571,819 km2)+286,503       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,157,891  km2)-127,425       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(14,991,942 km2)+706,626       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,484,053 km2)+1,198,737    km2 rispetto al 2020




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  15/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #543 il: Marzo 18, 2020, 11:01:18 am »
Buona giornata  a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00




16/03/2020 : 14,270,983  km2, -14,333 km2         rispetto alla precedente estensione
17/03/2020 : 14,275,509  km2, +4,526 km2          rispetto alla precedente estensione


2017(13,607,502 km2)-668,007        km2 rispetto al 2020
2015(13,720,322 km2)-555,187        km2 rispetto al 2020
2006(13,777,136 km2)-498,373        km2 rispetto al 2020
2016(13,841,505 km2)-434,004        km2 rispetto al 2020
2018(13,891,190 km2)-384,319        km2 rispetto al 2020
2007(13,953,278 km2)-322,231        km2 rispetto al 2020
2019(14,017,283 km2)-258,226        km2 rispetto al 2020
2005(14,099,099 km2)-176,410        km2 rispetto al 2020
2011(14,103,571 km2)-171,938        km2 rispetto al 2020
2020( 14,275,509 km2)
2004(14,378,320 km2)+102,811       km2 rispetto al 2020
2014(14,419,194 km2)+143,685       km2 rispetto al 2020
2009(14,453,126 km2)+177,617       km2 rispetto al 2020
2013(14,496,951 km2)+221,442       km2 rispetto al 2020
1995(14,538,345 km2)+262,836       km2 rispetto al 2020
2010(14,563,394 km2)+287,885       km2 rispetto al 2020
1996(14,566,437 km2)+290,928       km2 rispetto al 2020
2008(14,577,607 km2)+302,098       km2 rispetto al 2020
2000(14,615,763 km2)+340,254       km2 rispetto al 2020
2012(14,680,936 km2)+405,427       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,535,884 km2)+260,375       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,134,185  km2)-141,324       km2 rispetto al 2020
media anni 1990(14,958,665 km2)+683,156       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,462,634 km2)+1,187,125   km2 rispetto al 2020




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  17/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE della DMI . Il modello elabora vari valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Il modello è regolato attraverso i dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio).In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore, per ciascuna delle quali vengono calcolati lo spessore, la concentrazione, il movimento e il bilancio termico del ghiaccio. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, non includendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #546 il: Marzo 19, 2020, 11:45:49 am »
Buona giornata  a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00





18/03/2020 :14,209,562 km2 , - 65,947 km2          rispetto alla precedente estensione


2017(13,556,324 km2)-653,238        km2 rispetto al 2020
2015(13,708,005 km2)-501,557        km2 rispetto al 2020
2006(13,776,953 km2)-432,609        km2 rispetto al 2020
2018(13,833,573 km2)-375,989        km2 rispetto al 2020
2016(13,902,527 km2)-307,035        km2 rispetto al 2020
2007(13,920,784 km2)-288,778        km2 rispetto al 2020
2019(14,005,938 km2)-203,624        km2 rispetto al 2020
2011(14,018,908 km2)-190,654        km2 rispetto al 2020
2005(14,047,437 km2)-162,125        km2 rispetto al 2020
2020(14,209,562 km2)
2004(14,402,336 km2)+192,774       km2 rispetto al 2020
2014(14,437,490 km2)+227,928       km2 rispetto al 2020
2013(14,466,557 km2)+256,995       km2 rispetto al 2020
2009(14,506,408 km2)+296,846       km2 rispetto al 2020
1996(14,534,354 km2)+324,792       km2 rispetto al 2020
2010(14,578,071 km2)+368,509       km2 rispetto al 2020
2008(14,584,816 km2)+375,254       km2 rispetto al 2020
1995(14,593,914 km2)+384,352       km2 rispetto al 2020
2000(14,617,033 km2)+407,471       km2 rispetto al 2020
2012(14,679,976 km2)+470,414       km2 rispetto al 2020

media anni 2000(14,529,956 km2)+320,394       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(14,118,737  km2)-90,825         km2 rispetto al 2020
media anni 1990(14,942,576 km2)+733,014       km2 rispetto al 2020
media anni 1980(15,434,584 km2)+1,225,022    km2 rispetto al 2020




Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  18/03/2020
Il ghiaccio marino artico cresce per tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Si possono verificare differenze in termini di posizionamento del bordo del ghiaccio nelle due mappe "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", poiché i calcoli del modello non sempre corrispondono esattamente alla rilevazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni di ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio viene calcolato mediante l ausilio del modello HYCOM-CICE  dell Istituto meteorologico danese ( DMI ; danese : Danmarks Meteorologiske Institut ) . Il modello elabora diversi valori oceanografici, tra cui la quantità di ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati.  Il modello utilizza i dati meteorologici provenienti dal Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts) .In ogni cella della griglia il ghiaccio è suddiviso in 5 categorie di spessore,con spessore, concentrazione, movimento e bilancio termico  calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio presente in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale.Non è incluso il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio è calcolato sulla base degli spessori del ghiaccio ricavati dal modello HYCOM-CICE.In ogni cella della griglia il volume è calcolato in termini di spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area. Con il contributo derivante da tutte le celle , si arriva a calcolare il volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
« Ultima modifica: Marzo 20, 2020, 01:07:01 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #547 il: Marzo 19, 2020, 12:52:50 pm »
Tipo di ghiaccio presente nel bacino artico . Si possono considerare due diverse tipologie di solid ice  :• Ghiaccio del primo anno (first-year sea ice): ghiaccio formatosi durante la stagione presente. È caratterizzato da uno spessore moderato (circa un metro) e da una salinità elevata. Nella stagione estiva tende a sciogliersi quasi completamente.
• Giaccio vecchio (old sea ice): ghiaccio formatosi in stagioni precedenti. È caratterizzato da spessori di diversi metri e da una salinità quasi nulla. È molto più compatto del ghiaccio del primo anno e tende a resistere meglio alle stagioni estive.
 

8-14 gennaio 2020



15-21 gennaio 2020


22-28 gennaio 2020


29 gennaio-4 febbraio 2020


5-11 febbraio 2020


12-18 febbraio 2020


19-25 febbraio 2020


26 febbraio-3 marzo 2020
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #548 il: Marzo 19, 2020, 01:04:39 pm »
Tipo di ghiaccio presente nel periodo 26 febbraio 2020 /3 marzo 2020, rispetto al tipo di ghiaccio presente nel bacino artico sempre nello stesso periodo ma nel 1984.

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7623
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 860
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.