BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020  (Letto 61870 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #750 il: Luglio 15, 2020, 08:23:04 pm »
Aggiornamento CFSV2 riguardante la minima estensione stagionale del ghiaccio marino artico attesa nel mese di settembre 2020

https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/people/wwang/seaice_seasonal/index.html






Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Orso russo

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 387
  • Age: 33
  • Località: Sermide (MN)
  • Burian.....atlantico basso....Burian...
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 711
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #751 il: Luglio 16, 2020, 12:41:19 am »
Proiezione minima estensione stagionale banchisa artica



Al momento, sembra improbabile raggiungere un estensione inferiore a quella registrata nel 2012.Vedremo....


Mi chiedo come faccia ad essere impossibile, se siamo già molto al di sotto del valore che nel 2012 avevamo in questo periodo.....spero i modelli vedano bene, ma io ho paura che finiremo sotto al valore del 2012 e di molto......notte

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #752 il: Luglio 16, 2020, 12:16:58 pm »
Buona giornata a tutti.Rimane logico che si parla di proiezioni e  che non esiste nulla di sicuro al 100%.Tuttavia anche se ciò dovesse realizzarsi e vale a dire un estensione inferiore a quella del 2012,Ciò non mi meraviglierebbe più di tanto dato che già in passato si sono avute situazioni in cui l estensione della banchisa artica è risultata anche nettamente inferiore a quella presente.Non resta che attendere e vedere l evolversi della situazione.
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #753 il: Luglio 16, 2020, 08:51:43 pm »
Buona  serata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.Dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00





15/07/2020 : 6,965,917 km2 , -151,088 km2 rispetto alla precedente estensione


2020(6,965,917 km2)
2011(7,347,049 km2)+380,132         km2 rispetto al 2020
2019(7,496,597 km2)+530,680         km2 rispetto al 2020
2016(7,514,217 km2)+548,300         km2 rispetto al 2020
2012(7,594,708 km2)+628,791         km2 rispetto al 2020
2017(7,674,003 km2)+708,086         km2 rispetto al 2020
2007(7,693,665 km2)+727,748         km2 rispetto al 2020
2013(7,742,715 km2)+776,798         km2 rispetto al 2020
2014(7,745,907 km2)+779,990         km2 rispetto al 2020
2010(8,049,117 km2)+1,083,200      km2 rispetto al 2020
2006(8,147,367 km2)+1,181,450      km2 rispetto al 2020
2018(8,179,677 km2)+1,213,760      km2 rispetto al 2020
2015(8,209,972 km2)+1,244,055      km2 rispetto al 2020
2009(8,413,690 km2)+1,447,773      km2 rispetto al 2020
2008(8,541,386 km2)+1,575,469      km2 rispetto al 2020



media anni 2000(8,680,986 km2) 1,715,069       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(7,755,396 km2)  789,479         km2 rispetto al 2020
media anni 1990(9,425,479 km2)+2,459,562      km2 rispetto al 2020
media anni 1980(10,229,009 km2)+3,263,092    km2 rispetto al 2020



















Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno: 15/07/2020
Il ghiaccio marino artico cresce durante tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Differenze possono sorgere  in termini di posizione del margine della calotta polare nelle due carte "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", in quanto i calcoli modellistici non sempre corrispondono all esatta registrazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni del ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio mostrato nel grafico è calcolato con l ausilio del modello HYCOM-CICE del centro meteorologico danese DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, tra cui il ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Esso è supportato dai dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio). In ogni cella della griglia il ghiaccio è classificato in 5 categorie di spessore, con spessore, concentrazione, movimento e bilancio termico del ghiaccio calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, escludendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio viene calcolato basandosi sugli spessori del ghiaccio ottenuti dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.








http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #754 il: Luglio 16, 2020, 09:02:12 pm »
Spessore/ Concentrazione ghiaccio marino artico nel giorno: 16/07/2020





https://www7320.nrlssc.navy.mil/GLBhycomcice1-12/arctic.html
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 38338
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 392
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #755 il: Luglio 16, 2020, 09:12:25 pm »
Situazione drammatica  :-\
...

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #756 il: Luglio 17, 2020, 07:51:20 pm »
Buona  serata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.Dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00





16/07/2020 : 6,820,565 km2 ,-145,352 km2 rispetto alla precedente estensione


2020(6,820,565 km2)
2011(7,241,292 km2)+420,727         km2 rispetto al 2020
2019(7,424,100 km2)+603,535         km2 rispetto al 2020
2012(7,468,190 km2)+647,625         km2 rispetto al 2020
2016(7,495,089 km2)+674,524         km2 rispetto al 2020
2017(7,590,232 km2)+769,667         km2 rispetto al 2020
2007(7,596,367 km2)+775,802         km2 rispetto al 2020
2013(7,621,920 km2)+801,355         km2 rispetto al 2020
2014(7,656,338 km2)+835,773         km2 rispetto al 2020
2010(7,989,085 km2)+1,168,520      km2 rispetto al 2020
2015(8,054,919 km2)+1,234,354      km2 rispetto al 2020
2006(8,098,629 km2)+1,278,064      km2 rispetto al 2020
2018(8,136,394 km2)+1,315,829      km2 rispetto al 2020
2009(8,340,637 km2)+1,520,072      km2 rispetto al 2020
2008(8,448,061 km2)+1,627,496      km2 rispetto al 2020



media anni 2000(8,599,324 km2) 1,778,759       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(7,667,756 km2)  847,191         km2 rispetto al 2020
media anni 1990(9,342,369 km2)+2,521,804      km2 rispetto al 2020
media anni 1980(10,122,895 km2)+3,302,330    km2 rispetto al 2020
























Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno: 16/07/2020
Il ghiaccio marino artico cresce durante tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Differenze possono sorgere  in termini di posizione del margine della calotta polare nelle due carte "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", in quanto i calcoli modellistici non sempre corrispondono all esatta registrazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni del ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio mostrato nel grafico è calcolato con l ausilio del modello HYCOM-CICE del centro meteorologico danese DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, tra cui il ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Esso è supportato dai dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio). In ogni cella della griglia il ghiaccio è classificato in 5 categorie di spessore, con spessore, concentrazione, movimento e bilancio termico del ghiaccio calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, escludendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio viene calcolato basandosi sugli spessori del ghiaccio ottenuti dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.








http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Online incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5066
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 147
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #757 il: Luglio 17, 2020, 08:12:17 pm »
Mamma mia che roba

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #758 il: Luglio 17, 2020, 08:14:29 pm »
Estensione della banchisa artica estremamente bassa e mai registrata in passato.Questo ci dicono le fonti più o meno ufficiali.  In realtà si tratta della più alta estensione degli ultimi 10.000 anni. Ora fa molto più freddo.
Guarda dove sono le frecce nere (oggi).

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #759 il: Luglio 17, 2020, 08:15:56 pm »
Nuovi studi mostrano che il ghiaccio marino degli ultimi secoli è il più alto dell'Olocene... e un (tutto l'anno) artico senza ghiaccio marino quando era 4-8°C più caldo mentre la CO2 era di 260 ppm.

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #760 il: Luglio 17, 2020, 08:19:09 pm »
Qui ci sono altri dati riguardanti il ghiaccio marino artico che mostrano che nel passato c'era meno ghiaccio marino / acque aperte - e che era più caldo.

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline Valerio75

  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 4710
  • Age: 44
  • Località: Sarzana(sp)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 426
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #761 il: Luglio 17, 2020, 09:19:35 pm »
Ale scusami ma in questo modo sembra che tu voglia travisare la realtà odierna, chissà pure io magari 1000 anni fa ero un'altra persona nella rincarnazione, non so se mi spiego…. ad ora rispetto a 30-40 anni fa siamo mesi male, questo è il punto!

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #762 il: Luglio 18, 2020, 12:37:14 pm »
Buona giornata valerio e un buon fine settimana. Bisogna subito precisare che al momento la realtà è ben visibile e documentata a tutti. Tuttavia bisognerebbe chiedersi il motivo per cui questi studi non vengono mostrati in tv oppure negli organi di informazione generale.Secondo me la risposta è che questi studi e ricerche vanno contro la narrativa dominante  che ogni giorno ci viene trasmessa.
« Ultima modifica: Luglio 18, 2020, 01:02:52 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #763 il: Luglio 18, 2020, 12:52:14 pm »
Buona  giornata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.Dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00





17/07/2020 :6,675,362 km2 ,-145,203 km2 rispetto alla precedente estensione


2020(6,675,362 km2)
2011(7,151,306 km2)+475,944         km2 rispetto al 2020
2019(7,323,641 km2)+648,279         km2 rispetto al 2020
2012(7,374,047 km2)+698,685         km2 rispetto al 2020
2016(7,454,956 km2)+779,594         km2 rispetto al 2020
2017(7,479,327 km2)+803,965         km2 rispetto al 2020
2007(7,510,248 km2)+834,886         km2 rispetto al 2020
2013(7,533,852 km2)+858,490         km2 rispetto al 2020
2014(7,577,065 km2)+901,703         km2 rispetto al 2020
2010(7,917,418 km2)+1,242,056      km2 rispetto al 2020
2015(7,920,694 km2)+1,245,332      km2 rispetto al 2020
2006(8,022,931 km2)+1,347,569      km2 rispetto al 2020
2018(8,042,914 km2)+1,367,552      km2 rispetto al 2020
2009(8,236,301 km2)+1,560,939      km2 rispetto al 2020
2008(8,359,989 km2)+1,684,627      km2 rispetto al 2020



media anni 2000(8,518,456 km2) 1,843,094       km2 rispetto al 2020
media anni 2010(7,577,522 km2)  902,160         km2 rispetto al 2020
media anni 1990(9,228,210 km2)+2,552,848      km2 rispetto al 2020
media anni 1980(10,051,840 km2)+3,376,478    km2 rispetto al 2020
























Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno: 17/07/2020
Il ghiaccio marino artico cresce durante tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Differenze possono sorgere  in termini di posizione del margine della calotta polare nelle due carte "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", in quanto i calcoli modellistici non sempre corrispondono all esatta registrazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni del ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio mostrato nel grafico è calcolato con l ausilio del modello HYCOM-CICE del centro meteorologico danese DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, tra cui il ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Esso è supportato dai dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio). In ogni cella della griglia il ghiaccio è classificato in 5 categorie di spessore, con spessore, concentrazione, movimento e bilancio termico del ghiaccio calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, escludendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio viene calcolato basandosi sugli spessori del ghiaccio ottenuti dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.








http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #764 il: Luglio 18, 2020, 01:07:36 pm »
Concentrazione del ghiaccio marino artico nel giorno 17 luglio 2020







https://seaice.uni-bremen.de/sea-ice-concentration/amsre-amsr2/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 8155
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 879
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #765 il: Luglio 18, 2020, 01:11:21 pm »
Nei prossimi giorni sembra attenuarsi l anticiclone presente in area artica.





http://www.stormhamster.com/climate.htm
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 44
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 227
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #766 il: Luglio 18, 2020, 01:53:25 pm »
Buona giornata valerio e un buon fine settimana. Bisogna subito precisare che al momento la realtà è ben visibile e documentata a tutti. Tuttavia bisognerebbe chiedersi il motivo per cui questi studi non vengono mostrati in tv oppure negli organi di informazione generale.Secondo me la risposta è che questi studi e ricerche vanno contro la narrativa dominante  che ogni giorno ci viene trasmessa.
Scusami ma Non sono d'accordo Ale se parli di "comunità scientifica ", sono d'accordo invece su quella mediatica: penso che nessuna delle persone che ha un minimo di conoscenza Paleoclimatica ,oppure persone che si informano, neghi che il clima varia, e maggiori conoscenze si hanno sul periodo dell'olocene, iniziato con la fine dell'ultima glaciazione come ben sai, visto che è il periodo " nostro" , e dove si hanno più dati che però diminuiscono nella loro " certezza" più che si va a ritroso del tempo.
Dall'ultima glaciazione , nel periodo dell'olocene che parte convenzionalmente 11700 anni fa  ci sono stati anche periodi più caldi, come periodi più freddi e a volte non uniformi sul tutto il pianeta ma su scala regionale (cito  ad esempio l'inversione di freddo huelmo/mascardi per il sud america ). Comunque vi è stato un perido più caldo , specialmente tra il 9000 ed il 5000 a.c., detto appunto "Optimum climatico del medio olocene ". ( oppure ipsotermico)
In questo periodo si presume che le temperature estive dell'alaska e della groenlandia , come dell'artico erano superiori rispetto ad oggi in un range di Temperatura da i 2 ai 4 gradi C°, mentre nella fascia sahariana e dell' europa meridionale erano in vece più fredde e molto più umide rispetto ad oggi ( periodo dove il sahara è  umido  e ricco di fiumi con fauna e flora paragonabili per la gran parte all' attuale savana ).
Certamente l'artico aveva meno superficie ghiacciata rispetto all'attuale  , ma non ne era privo, e questo è bene chiarirlo , poichè dall'ultima glaciazione ,l'artico, non è mai stato perennemente privo di ghiacci.
Dal 5000 a.c. e verso i nostri giorni siamo entrati nel periodo detto Neoglaciale , che però al suo interno ha come prima periodi caldi e periodi freddi ( optimum climatico medievale e PEG) ed anche questi non tutti ugualmente distribuiti sull'intero pianeta .
Vi sono suddivisioni anche più precise per i periodi climatici dell'olocene  : preborele, boreale ,atlantica , subboreale e subatlantica ( oggi). 
Comunque si voglia dire però , l'olocene è un periodo interglaciale , che ha sul nostro pianeta una certa "stabilità" climatica , ( passatemi il termine ) rispetto ad ere geologiche più antiche ( ove però i dati calano vistosamente nella loro certezza con l'andare a ritroso del tempo ).
ciao e saluti.

Offline EastCoast

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 581
  • Località: Abruzzo, Casalincontrada (CH) 333 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 737
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #767 il: Luglio 18, 2020, 10:12:52 pm »
Bisogna dare però un peso all'intervallo temporale, se si parla di ere climatiche è una cosa è si trovano epoche contrapposte..ovviamente, se si osservano gli ultimi decenni, una nullità temporale..., i dati sono agghiaccianti, anzi accaloranti...come molti avevano sottolineato la leggera maggior estensione invernale era da ghiaccio superficiale per pensare ad un inizio di inversione. Colgo ancora  occasione per ringraziare Ale per gli aggiornamenti.

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 44
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 227
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #768 il: Luglio 27, 2020, 05:45:54 pm »
in data 26 siamo passati sotto i 6 mln di km Q. anche se vi è stato un rallentamento della perdita di ghiaccio negli ultimi 3 gg.
Speriamo bene per agosto

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 44
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 227
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #769 il: Luglio 31, 2020, 08:57:45 pm »
data 30 luglio 5.778,000 km 2 , ad oggi siamo ancora al punto più basso per questa data, anche se negli ultimi 6 gg c'è stato un rallentamento della perdita di estensione di ghiaccio.
Ale tutto bene ???

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 44
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 227
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020
« Risposta #770 il: Agosto 02, 2020, 09:31:12 am »
data 01 Agosto 2020 , estensione banchisa artica Km2   5.717.823; siamo ancora con il dato più basso per questo giorno da quando ci sono le misurazioni, però con un trend di perdita di ghiaccio che dal 23/07 è molto diminuito; se continua su questa media dovremmo rientrare nelle medie di riferimento degli ultimi 10 anni e magari andare sopra ad anni come il 2012 ed il 2017 .  Comunque il trend di perdita di ghiaccio artico, dovuto in parte sicuramente al deficit di volume nella stagione invernale , che abbiamo avuto dal 02/07 fino al 23/07, è stato veramente preoccupante e incredibile nella sua rapidità di decrescita , speriamo in una stagione invernale ove il volume salga in maniera più decisa rispetto all'inverno passato, magari proporzionale all'estensione di banchisa .
saluti
fonte JAXA