BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: monitoraggio ghiacci polari artici - 2019-2020  (Letto 31246 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #300 il: Agosto 28, 2019, 12:33:53 pm »
Ciao ponente.Va poi ricordato ,che la situazione che si verificò nel 2012, anno in cui la banchisa artica raggiunse nel mese di settembre un estensione molto bassa,va ricercata anche  nel potente ciclone extratropicale incentrato sull'Oceano Artico all'inizio del mese di agosto 2012.  Ciclone che risultò   particolarmente intenso e che generò venti molto forti nella regione.Il 2 agosto 2012, un ciclone extratropicale andò formandosi sulla Siberia. Nei giorni successivi, la tempesta cominciò a spostarsi lentamente in direzione dell'Oceano Artico, rafforzandosi gradualmente. Il 5 agosto, la tempesta raggiunse l'Oceano Artico e cominciò ad intensificarsi rapidamente, avvicinandosi al Polo Nord. Il 6 agosto, il ciclone extratropicale  raggiunse un'intensità massima di 962 mbar , concentrandosi circa a metà strada tra l'Alaska e il Polo Nord.  In seguito, la tempesta iniziò lentamente  ad indebolirsi, spostandosi gradualmente verso il Canada. Il 12 agosto, il ciclone raggiunse l'Arcipelago Artico del Canada settentrionale spostandosi lentamente verso est in direzione della terraferma, indebolendosi rapidamente. Alla fine del 14 agosto, il ciclone artico si  dissipò sull'estremo nord del Canada.


Fonte: https://en.wikipedia.org/wiki/Great_Arctic_Cyclone_of_2012



https://www.wetterzentrale.de/reanalysis.php?map=2&model=noaa&var=1&jaar=2012&maand=08&dag=06&uur=0600&h=0&tr=360&nmaps=24#mapref
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #301 il: Agosto 28, 2019, 12:44:46 pm »
Situazione  ghiaccio marino artico vista dal satellite.
Periodo: 20 agosto 2019/ 26 agosto 2019

https://ice-glaces.ec.gc.ca/cgi-bin/getprod.pl?prodid=MODISCOM-F&wrap=1&lang=en


Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Online ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16558
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4458
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #302 il: Agosto 28, 2019, 03:43:24 pm »
Interessante ale81, un sistema a core caldo sull'artico...a zonzo direi pure per parecchi giorni.  ::)

 invece dai dati di oggi assistiamo sull'artico ad una fase di crescita anzichè di limitata perdita, il giorno 26 ago= 4,656 milioni di km2  27 ago(ieri) =4,667 milioni di km2   ovvero 11mila km2 maggiore del giorno precedente   ;)

bene così  :)
« Ultima modifica: Agosto 28, 2019, 11:26:30 pm da ponente » »
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #303 il: Agosto 28, 2019, 06:35:15 pm »
Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


26/08/2019: 4,359,151 km2,  -23,322 km2  rispetto alla precedente estensione

27/08/2019 : 4,339,067 km2, -20,084 km2   rispetto alla precedente estensione





2012(3,645,186 km2)-693,881        km2 rispetto al 2019
2019( 4,339,067 km2)
2016(4,464,681 km2)+125,614       km2 rispetto al 2019
2007(4,568,402 km2)+229,335       km2 rispetto al 2019
2015(4,584,969 km2)+245,902       km2 rispetto al 2019
2011(4,731,222 km2)+392,155       km2 rispetto al 2019
2017(4,812,329 km2)+473,262       km2 rispetto al 2019
2018(4,832,062 km2)+492,995       km2 rispetto al 2019
2008(5,005,241 km2)+666,174       km2 rispetto al 2019
2010(5,186,295 km2)+847,228       km2 rispetto al 2019
2013(5,262,577 km2)+923,510       km2 rispetto al 2019
2014(5,264,442 km2)+925,375       km2 rispetto al 2019
2009(5,420,574 km2)+1,081,507    km2 rispetto al 2019
2005(5,680,552 km2)+1,341,485    km2 rispetto al 2019
2006(5,828,314 km2)+1,489,247    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,799,764 km2)+1,460,697    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,712,283 km2)+373,216        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,786,102 km2)+2,447,035     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,522,509 km2)+3,183,442     km2 rispetto al 2019






https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:27/08/2019
La copertura di ghiaccio nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.









http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Online ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16558
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4458
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #304 il: Agosto 28, 2019, 06:52:01 pm »
Ciao ale81  ;)  per il Nsidc National Snow & Ice Data Center (support from Nasa) ieri si è andati in crescita  :)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #305 il: Agosto 29, 2019, 01:01:43 pm »
Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)




28/08/2019 : 4,339,440 km2,     +  373 km2   rispetto alla precedente estensione





2012(3,586,675 km2)-752,765        km2 rispetto al 2019
2019(4,339,440 km2)
2016(4,432,888 km2)+93,448         km2 rispetto al 2019
2007(4,520,424 km2)+180,984       km2 rispetto al 2019
2015(4,526,408 km2)+186,968       km2 rispetto al 2019
2011(4,700,978 km2)+361,538       km2 rispetto al 2019
2018(4,804,103 km2)+464,663       km2 rispetto al 2019
2017(4,812,739 km2)+473,299       km2 rispetto al 2019
2008(4,991,084 km2)+651,644       km2 rispetto al 2019
2010(5,139,898 km2)+800,458       km2 rispetto al 2019
2013(5,196,015 km2)+856,575       km2 rispetto al 2019
2014(5,243,796 km2)+904,356       km2 rispetto al 2019
2009(5,393,449 km2)+1,054,009    km2 rispetto al 2019
2005(5,654,413 km2)+1,314,973    km2 rispetto al 2019
2006(5,810,647 km2)+1,471,207    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,769,058 km2)+1,429,618    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,678,294 km2)+338,854        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,754,290 km2)+2,414,850     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,488,861 km2)+3,149,421     km2 rispetto al 2019






https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:28/08/2019
La copertura di ghiaccio nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.









http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Online ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16558
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4458
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #306 il: Agosto 29, 2019, 04:22:46 pm »
Per il NSIDC  National Snow & Ice Data Center  :

giorno 27 Ago = 4,667 milioni  di Km2 
giorno 28 Ago = 4,669 milioni di km2    + 2 mila Km2 di ghiaccio marino artico



Il 2016 non è distante..
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1383
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 174
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #307 il: Agosto 31, 2019, 11:20:50 am »
mi chiedo come mai vi siano 330,000  Km2 di media di  differenza sulle misurazioni satellitari, mi sembrerebbe impossibile uno scarto così elevato.  :o ???
330,000 km 2 di differenza su dei satelliti che oggidì hanno risoluzioni altissime mi sconcerta, e non poco, almeno che non si prenda dati su base diversa ( % di concentrazione ?).  Una differenza più  grande/ piccola  più dell' italia ( 301,000 Km 2 ) mi sembra " leggermente " eccessiva , o no.
A voi il quesito, se sapete rispondere.
« Ultima modifica: Agosto 31, 2019, 11:36:32 am da magiogighen76 » »

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #308 il: Agosto 31, 2019, 01:30:43 pm »
Buongiorno magiogighen76 e un felice fine settimana. I dati forniti dai diversi enti presentano alcune differenze dovute essenzialmente al fatto che :vengono usati diversi algoritmi , diverso smoothing dei dati,diversi strumenti (ssmi vs amsr-e) ,diverse soglie minime ,diversa risoluzione di griglia, ecc. Al momento, per questioni di tempo, non posso ulteriormente dilungarmi. Spero in seguito di scrivere ulteriori dettagli.Un saluto e nuovamente un felice fine settimana ;)
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Online ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16558
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4458
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #309 il: Agosto 31, 2019, 04:45:57 pm »
Per il NSIDC  National Snow & Ice Data Center  :

giorno 29 Agosto =  4,665 milioni di Km2
giorno 30 Agosto =  4,647 milioni di km2     -18 mila Km2

sempre al 30 Agosto
(2016)  4,560 milioni di Km2
(2017)   4,950 milioni di km2
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #310 il: Settembre 01, 2019, 11:00:28 am »
Buona giornata e una buona domenica a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)




29/08/2019 : 4,328,655 km2, -10,785 km2   rispetto alla precedente estensione

30/08/2019 : 4,302,087 km2, -26,568 km2   rispetto alla precedente estensione

31/08/2019 : 4,259,262 km2, -42,825 km2   rispetto alla precedente estensione






https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-31%2000:00:00



Volume ghiaccio marino registrato nel giorno: 29 /30/  31/ agosto 2019
La copertura di ghiaccio nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.














http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Online ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16558
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4458
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #311 il: Settembre 02, 2019, 03:12:43 pm »
Per il NSIDC  National Snow & Ice Data Center  :

31 Agosto  =  4,620 milioni di Km2
1 Settembre = 4,567 milioni di Km2   - 53 mila km2
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #312 il: Settembre 02, 2019, 08:26:50 pm »
Buona serata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)




01/09/2019 : 4,248,474 km2, -10,788 km2   rispetto alla precedente estensione





2012(3,475,817 km2)-772,657        km2 rispetto al 2019
2016(4,168,394 km2)+80,080         km2 rispetto al 2019
2019(4,248,474 km2)
2015(4,375,012 km2)+126,538       km2 rispetto al 2019
2007(4,413,908 km2)+165,434       km2 rispetto al 2019
2011(4,481,715 km2)+233,241       km2 rispetto al 2019
2017(4,629,238 km2)+380,764       km2 rispetto al 2019
2018(4,733,473 km2)+484,999       km2 rispetto al 2019
2008(4,767,050 km2)+518,576       km2 rispetto al 2019
2013(5,037,161 km2)+788,687       km2 rispetto al 2019
2010(5,126,902 km2)+878,428       km2 rispetto al 2019
2014(5,213,082 km2)+964,608       km2 rispetto al 2019
2009(5,258,909 km2)+1,010,435    km2 rispetto al 2019
2005(5,527,269 km2)+1,278,795    km2 rispetto al 2019
2002(5,701,755 km2)+1,453,281    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,646,528 km2)+1,398,054    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,548,927 km2)+300,453        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,661,255 km2)+2,412,781     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,380,404 km2)+3,131,930     km2 rispetto al 2019








https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:01/09/2019
La copertura di ghiaccio nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.









http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #313 il: Settembre 02, 2019, 08:30:36 pm »
Di seguito il grafico relativo alle SST (sea surface temperature)registrate nel giorno  01/09/ 2019  e il grafico relativo alle  SSTA(Sea Surface Temperature Anomaly) ovvero l anomalia delle acque marine superficiali registrate nel bacino artico nel giorno 01/09/2019.

http://ocean.dmi.dk/satellite/index.uk.php


Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Online ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16558
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4458
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #314 il: Settembre 03, 2019, 05:12:14 pm »
Per il NSIDC  National Snow & Ice Data Center  :

2 Settembre   =  4,514 milioni di km2  di  superficie marina ghiacciata

2 Settembre 2018 = 4,983 milioni di Km2   "   "  "   "
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 37978
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 319
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #315 il: Settembre 03, 2019, 06:07:38 pm »
Di seguito il grafico relativo alle SST (sea surface temperature)registrate nel giorno  01/09/ 2019  e il grafico relativo alle  SSTA(Sea Surface Temperature Anomaly) ovvero l anomalia delle acque marine superficiali registrate nel bacino artico nel giorno 01/09/2019.

http://ocean.dmi.dk/satellite/index.uk.php





Bada che anomalia positiva al polo  :-\
...mi s'è diacciato il sudore addosso ;)

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #316 il: Settembre 04, 2019, 01:33:09 pm »
Buona serata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)




02/09/2019 :  4,214,615 km2, -33,859 km2   rispetto alla precedente estensione





2012(3,445,873 km2)-768,742        km2 rispetto al 2019
2016(4,090,129 km2)-124,486        km2 rispetto al 2019
2019(4,214,615 km2)
2015(4,346,578 km2)+131,963       km2 rispetto al 2019
2007(4,412,671 km2)+198,056       km2 rispetto al 2019
2011(4,463,203 km2)+248,588       km2 rispetto al 2019
2017(4,632,780 km2)+418,165       km2 rispetto al 2019
2008(4,720,209 km2)+505,594       km2 rispetto al 2019
2018(4,749,726 km2)+535,511       km2 rispetto al 2019
2013(5,016,698 km2)+802,083       km2 rispetto al 2019
2010(5,101,739 km2)+887,124       km2 rispetto al 2019
2014(5,200,157 km2)+985,542       km2 rispetto al 2019
2009(5,220,089 km2)+1,005,474    km2 rispetto al 2019
2005(5,541,327 km2)+1,326,712    km2 rispetto al 2019
2002(5,674,506 km2)+1,459,891    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,627,660 km2)+1,413,045    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,526,150 km2)+311,535        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,639,768 km2)+2,425,153     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,358,153 km2)+3,143,538     km2 rispetto al 2019




03/09/2019 : 4,174,722 km2, -39,893 km2  rispetto alla precedente estensione





2012(3,445,211 km2)-729,511        km2 rispetto al 2019
2016(4,054,179 km2)-120,543        km2 rispetto al 2019
2019(4,174,722 km2)
2015(4,368,699 km2)+193,977       km2 rispetto al 2019
2007(4,379,815 km2)+205,093       km2 rispetto al 2019
2011(4,424,225 km2)+249,503       km2 rispetto al 2019
2017(4,638,084 km2)+463,362       km2 rispetto al 2019
2008(4,714,338 km2)+539,616       km2 rispetto al 2019
2018(4,740,691 km2)+565,969       km2 rispetto al 2019
2013(4,989,921 km2)+815,199       km2 rispetto al 2019
2010(5,029,120 km2)+854,398       km2 rispetto al 2019
2014(5,179,456 km2)+1,004,734    km2 rispetto al 2019
2009(5,188,333 km2)+1,013,611    km2 rispetto al 2019
2005(5,530,936 km2)+1,356,214    km2 rispetto al 2019
2002(5,617,260 km2)+1,442,538    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,613,637 km2)+1,438,915    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,504,431 km2)+329,709        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,616,238 km2)+2,441,516     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,335,023 km2)+3,160,301     km2 rispetto al 2019








https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:03/09/2019
La copertura di ghiaccio nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.









http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #317 il: Settembre 04, 2019, 01:41:59 pm »
Situazione  ghiaccio marino artico vista dal satellite.
Periodo: 27 agosto 2019/ 2 settembre 2019




https://iceweb1.cis.ec.gc.ca/Prod/page2.xhtml?CanID=10110&lang=en&title=Arctic+Ocean
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #318 il: Settembre 06, 2019, 11:11:30 am »
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)




04/09/2019 :  4,158,349 km2,  -16,373 km2  rispetto alla precedente estensione





2012(3,414,050 km2)-744,299        km2 rispetto al 2019
2016(4,056,306 km2)-102,043        km2 rispetto al 2019
2019( 4,158,349 km2)
2007(4,331,118 km2)+172,769       km2 rispetto al 2019
2015(4,368,949 km2)+210,600       km2 rispetto al 2019
2011(4,391,906 km2)+233,557       km2 rispetto al 2019
2017(4,640,111 km2)+481,762       km2 rispetto al 2019
2008(4,666,590 km2)+508,241       km2 rispetto al 2019
2018(4,732,152 km2)+573,803       km2 rispetto al 2019
2013(4,957,734 km2)+799,385       km2 rispetto al 2019
2010(4,966,228 km2)+807,879       km2 rispetto al 2019
2014(5,142,812 km2)+984,463       km2 rispetto al 2019
2009(5,180,734 km2)+1,022,385    km2 rispetto al 2019
2005(5,525,235 km2)+1,366,886    km2 rispetto al 2019
2002(5,571,128 km2)+1,412,779    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,589,513 km2)+1,431,164    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,482,860 km2)+324,511        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,594,556 km2)+2,436,207     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,314,955 km2)+3,156,606     km2 rispetto al 2019




05/09/2019 : 4,175,657 km2, +17,308 km2  rispetto alla precedente estensione





2012(3,365,993 km2)-809,664        km2 rispetto al 2019
2016(4,045,470 km2)-130,187        km2 rispetto al 2019
2019(4,175,657 km2)
2007(4,277,880 km2)+102,223       km2 rispetto al 2019
2011(4,359,228 km2)+183,571       km2 rispetto al 2019
2015(4,373,805 km2)+198,148       km2 rispetto al 2019
2017(4,586,568 km2)+410,911       km2 rispetto al 2019
2008(4,628,546 km2)+452,889       km2 rispetto al 2019
2018(4,717,320 km2)+541,663       km2 rispetto al 2019
2010(4,905,573 km2)+729,916       km2 rispetto al 2019
2013(4,942,239 km2)+766,582       km2 rispetto al 2019
2014(5,092,841 km2)+917,184       km2 rispetto al 2019
2009(5,184,347 km2)+1,008,690    km2 rispetto al 2019
2005(5,511,929 km2)+1,336,272    km2 rispetto al 2019
2002(5,536,470 km2)+1,360,813    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,567,583 km2)+1,391,926    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,456,469 km2)+280,812        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,578,212 km2)+2,402,555     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,293,317 km2)+3,117,660     km2 rispetto al 2019








https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:05/09/2019
La copertura di ghiaccio nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.









http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #319 il: Settembre 06, 2019, 11:19:47 am »
Di seguito il grafico relativo alle SST (sea surface temperature)registrate nel giorno  04/09/ 2019  e il grafico relativo alle  SSTA(Sea Surface Temperature Anomaly) ovvero l anomalia delle acque marine superficiali registrate nel bacino artico nel giorno 05/09/2019.

http://ocean.dmi.dk/satellite/index.uk.php

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #320 il: Settembre 06, 2019, 12:23:59 pm »
Disponibile il rapporto mensile   del programma Copernicus della Commissione europea –Copernicus Climate Change Service (C3S) relativo all estensione media del ghiaccio marino artico nel mese di agosto 2019.
L'estensione media dei ghiacci marini artici nel mese di agosto 2019 è stata di 4,8 milioni di km2, pari a 2,6 milioni di km2 (35%)  rispetto alla media di agosto per il periodo 1981-2010.Fonte: Era-Interim. (Credits: Ecmwf,Copernicus Climate Change Service) .Lestensione più bassa risale al mese di agosto 2012.
Di seguito il grafico relativo all estensione media del ghiaccio marino artico nell'agosto 2019.La spessa linea arancione denota il margine climatologico del ghiaccio marino rispetto all media di agosto per il periodo 1981-2010. A destra: Anomalie della copertura di ghiaccio marino artico per agosto 2019 rispetto alla media di agosto per il periodo 1981-2010.
Fonte: Era-Interim. (Credits: Ecmwf,Copernicus Climate Change Service).

La mappa relativa alle anomalie  mostra condizioni  in cui il  ghiaccio marino è risultato nettamente  inferiore alla media nel mare di Beaufort, Chukchi e nel Mare della  Siberia orientale . Al contrario,l estensione ha presentato anomalie meno marcate  sul lato opposto dell'Oceano Artico, con una copertura di ghiaccio marino in alcuni casi  leggermente superiore alla media come  nella regione delle Svalbard.

Sequenze temporali delle anomalie medie mensili dell'estensione(linea rossa) e dell area(linea grigia tratteggiata) del ghiaccio marino artico  per tutti i mesi di agosto dal 1979 al 2019. Le anomalie sono espresse in percentuale rispetto alla media di agosto del periodo 1981-2010. Fonte dei dati:ERA5. Credit: Copernicus Climate Change


https://www.ecmwf.int/en/about/what-we-do/environmental-services
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #321 il: Settembre 07, 2019, 09:06:52 pm »
Mentre l'estensione del ghiaccio marino  artico  ha fatto registrare importanti cali di estensione nei mesi di luglio e parte di agosto,  a partire dal 14 di agosto, questa situazione ha cominciato ad evidenziare un rallentamento , nonostante le temperature dell'aria risultassero superiori alla media   su gran parte dell'Oceano Artico. Entro il 14 agosto, l'estensione ha cominciato a seguire i livelli osservati nel 2012, con il risultato di ottenere la seconda estensione più bassa del mese di agosto da quando sono iniziate le osservazioni satellitari.Sebbene le temperature dell'aria nella regione artica stiano scendendo sotto lo zero, la perdita di ghiaccio marino continuerà probabilmente per diverse settimane, a causa del calore immagazzinato nell'oceano  il quale tende a fondere la parte inferiore del ghiaccio marino.
Come accennato sopra,il 14 agosto, l'estensione del ghiaccio marino artico  si è di molto avvicinata ai livelli del 2012, e ha continuato a farlo per il resto del mese, con una estensione media mensile di 5,03 milioni di chilometri quadrati (1,94 milioni di miglia quadrate).Si tratta di 310.000 chilometri quadrati  al di sopra della misura media del 2012, e di 2,17 milioni di chilometri quadrati  al di sotto della media di agosto del 1981-2010. In data 13 agosto, l'estensione del ghiaccio è scesa sotto i 5 milioni di chilometri quadrati (1,9 milioni di miglia quadrate). Situazione che non si è mai verificata prima del 2007, ma si è verificata ogni anno successivo, ad eccezione del 2009 e del 2013.
La perdita di estensione dei ghiacci marini riscontrata durante la seconda metà di agosto è stata alquanto modesta,e si è verificata principalmente   nelle aree periferiche del bordo di ghiaccio all'interno dell'Oceano Artico.Per quanto riguarda  le concentrazioni di ghiaccio nel mare, quest ultime sono rimaste  basse in molte zone, specialmente lungo il margine ghiacciato nel mare di Beaufort e nel mare di Laptev.
Per tutto il mese, la perdita di ghiaccio marino è risultata più pronunciata nel Mare della siberia orientale,dal momento che il ghiaccio che persisteva in quella regione alla fine si è sciolto.  Attualmente il bordo di ghiaccio risulta molto a nord rispetto alla sua posizione media climatologica  ovunque, ad eccezione di una lingua di ghiaccio nella parte orientale del mare di Beaufort a ovest dell'isola di Banks, e intorno all'isola di Svalbard, dove il bordo di ghiaccio rimane vicino o leggermente più  a sud rispetto alla sua posizione media per questo periodo dell'anno.
Il 31 agosto, l'estensione del ghiaccio marino è scesa a 4,62 milioni di chilometri quadrati (1,78 milioni di miglia quadrate), divenendo  la terza estensione più bassa per questa data da quando sono iniziate le osservazioni satellitari dell artico.
Nella seconda metà di agosto, le temperature dell'aria al livello di 925 hPa hanno evidenziato valori superiori alla media nella maggior parte dell'Oceano Artico .Temperature superiori alla media erano presenti  anche  sulla Siberia orientale attraverso i mari di Laptev e Kara dove sono risultate da 3 a 5 gradi Celsius  al di sopra della media del periodo 1981-2010. Temperature superiori alla media hanno interessato anche  l'arcipelago artico canadese  dove hanno raggiunto i 3 gradi Celsius  sopra la media. Al contrario, temperature inferiori ai valori medi, sono state presenti nelle aree adiacenti  le Svalbard  dove sono state  di circa 1 grado Celsius inferiori alla media climatologica  . Temperature più fredde del normale  sono state  presenti anche nel mare di Beaufort  settori  meridionali e nei distretti di Yukon e MacKenzie nel  nord-ovest del Canada.
Durante la terza settimana di agosto, un ciclone si è sviluppato sui Territori del Nord-Ovest ed ha raggiunto il mare di Beaufort il 23 agosto spostandosi poi verso est in direzione dell'arcipelago artico canadese. Questa figura depressionaria  ha iniziato a  richiamare  masse d aria più temperate  provenienti dalle latitudini meridionali  attraverso la Groenlandia nordoccidentale e l'arcipelago artico canadese e nel Mar di Lincoln. Mentre questo ciclone  è stato di breve durata, le temperature dell'aria durante il passaggio del ciclone nel Mar di Lincoln, sono state  fino a 10 gradi Celsius  al di sopra della media climatologica del1981-2010. Se da un lato la tempesta è stata piuttosto intensa, quest ultima  non sembra aver avuto un effetto significativo sull'estensione dei ghiacci.
Nel complesso, la perdita di ghiaccio  riscontrata nel mese di agosto 2019 è stata di 54.900 chilometri quadrati  al giorno risultando notevolmente più lenta rispetto al tasso di diminuzione di 89.500 chilometri quadrati al giorno del 2012, ma solo leggermente più lento rispetto al tasso climatologico di diminuzione di 57.300 chilometri quadrati (22.100 miglia quadrate) al giorno dal 1981 al 2010. In totale, 1,70 milioni di chilometri quadrati (656.000 miglia quadrate) di ghiaccio sono andati persi nel mese di agosto 2019. Il tasso lineare di declino del ghiaccio marino per agosto dal 1979 al 2019 è di 76.200 chilometri quadrati (29.400 miglia quadrate) all'anno, ovvero il 10,59 % per decennio rispetto alla media del  1981-2010.
L'estensione del ghiaccio marino artico per agosto 2019 è stata  di 5,03 milioni di chilometri quadrati (1,94 milioni di miglia quadrate). La linea magenta mostra l'estensione media dal 1981 al 2010 per quel mese.
https://nsidc.org/data/seaice_index

Il grafico mostra l'estensione dei ghiacci marini artici alla data del 4 settembre 2019, insieme ai dati giornalieri sull'estensione dei ghiacci per i quattro anni precedenti e l'anno  2012 in cui è stata raggiunta l estensione più bassa. Il 2019 è indicato in blu, 2018 in verde, 2017 in arancione, 2016 in marrone, 2015 in viola e 2012 in marrone punteggiato. La linea grigio scuro evidenzia la media  1981 / 2010 . Le aree grigie intorno alla linea della media mostrano gli intervalli interquartile e interdecile dei dati.
https://nsidc.org/data/seaice_index

Il grafico mostra lo scostamento dalla temperatura media dell'aria nell'Artico al livello di 925 hPa, in gradi Celsius, dal 15 al 31 agosto 2019.

https://www.esrl.noaa.gov/psd/data/composites/nssl/day/
L'estensione mensile dei ghiacci del mese di agosto dal 1979 al 2019 mostra un calo del 10,59% per decennio.


https://nsidc.org/arcticseaicenews/
« Ultima modifica: Settembre 08, 2019, 08:41:19 am da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #322 il: Settembre 08, 2019, 09:08:14 am »
Buona giornata e una buona domenica a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)




06/09/2019 :  4,176,087 km2, +430 km2  rispetto alla precedente estensione





2012(3,325,238 km2)-850,849        km2 rispetto al 2019
2016(4,022,615 km2)-153,472        km2 rispetto al 2019
2019(4,176,087 km2)
2007(4,240,157 km2)+64,070         km2 rispetto al 2019
2011(4,325,935 km2)+149,848       km2 rispetto al 2019
2015(4,349,431 km2)+173,344       km2 rispetto al 2019
2017(4,532,092 km2)+356,005       km2 rispetto al 2019
2008(4,612,732 km2)+436,645       km2 rispetto al 2019
2018(4,704,891 km2)+528,804       km2 rispetto al 2019
2010(4,853,959 km2)+677,872       km2 rispetto al 2019
2013(4,923,972 km2)+747,885       km2 rispetto al 2019
2014(5,050,369 km2)+874,282       km2 rispetto al 2019
2009(5,175,837 km2)+999,750       km2 rispetto al 2019
2005(5,501,471 km2)+1,325,384    km2 rispetto al 2019
2002(5,528,798 km2)+1,352,711    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,547,736 km2)+1,371,649    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,426,459 km2)+250,372        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,563,208 km2)+2,387,121     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,273,498 km2)+3,097,411     km2 rispetto al 2019



*********************************************************************************************************



07/09/2019 :  4,168,525 km2, -7,562 km2 rispetto alla precedente estensione





2012(3,312,446 km2)-856,079        km2 rispetto al 2019
2016(4,017,264 km2)-151,261        km2 rispetto al 2019
2019(4,168,525 km2)
2007(4,216,577 km2)+48,052         km2 rispetto al 2019
2011(4,298,498 km2)+129,973       km2 rispetto al 2019
2015(4,307,704 km2)+139,179       km2 rispetto al 2019
2017(4,515,297 km2)+346,772       km2 rispetto al 2019
2008(4,532,520 km2)+363,995       km2 rispetto al 2019
2018(4,663,054 km2)+494,529       km2 rispetto al 2019
2010(4,809,065 km2)+640,540       km2 rispetto al 2019
2013(4,893,380 km2)+724,855       km2 rispetto al 2019
2014(5,035,271 km2)+866,746       km2 rispetto al 2019
2009(5,149,921 km2)+981,396       km2 rispetto al 2019
2005(5,493,222 km2)+1,324,697    km2 rispetto al 2019
2002(5,527,348 km2)+1,358,823    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,537,967 km2)+1,369,442    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,402,050 km2)+233,525        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,550,737 km2)+2,382,212     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,255,232 km2)+3,086,707     km2 rispetto al 2019










https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  06/09/2019***07/09/2019
La copertura di ghiaccio nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #323 il: Settembre 08, 2019, 12:36:59 pm »
"Età" del ghiaccio presente nell area artica nel periodo:13/19 agosto 2019 e relativo confronto con l età del ghiaccio presente nell area artica nel periodo :13/19 agosto 1985





Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #324 il: Settembre 08, 2019, 08:29:14 pm »
Il volume medio del ghiaccio marino artico nel mese di agosto 2019 è stato di 5.000 km3. Questo valore è praticamente comparabile (considerando le incertezze) con il valore del 2012.  Il volume mensile del ghiaccio è stato inferiore del 73% rispetto al massimo registrato nel 1979 e del 59% rispetto al valore medio per il periodo 1979-2018. Nel mese di luglio 2019 il volume dei ghiacciai è sceso di 0,25 Sigma al di sotto della tendenza di lungo termine. Le anomalie giornaliere del volume  registrate nel mese di agosto hanno mostrato tassi di perdita di ghiaccio più regolari rispetto alle forti perdite riscontrate nel mese  di giugno .
Anomalie positive dello spessore sono state riscontrate nell'Artico orientale, mentre l'Artico occidentale ha mostrato anomalie per lo più negative in particolare modo  nel mare di Beaufort e nel Mare dei Chukchi  settori meridionali e lungo l'arcipelago canadese.La parte orientale del mare di Beaufort, appena ad ovest dell'isola di Banks Island, ha evidenziato alcune anomalie positive. Lo spessore medio del ghiaccio permane intorno ai livelli riscontrati nell 'ultimo decennio.





http://psc.apl.uw.edu/research/projects/arctic-sea-ice-volume-anomaly/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #325 il: Settembre 09, 2019, 08:31:08 pm »
Buona serata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


08/09/2019 :  4,163,470 km2,  -5,055 km2 rispetto alla precedente estensione





2012(3,300,795 km2)-862,675        km2 rispetto al 2019
2016(4,024,575 km2)-138,895        km2 rispetto al 2019
2019( 4,163,470 km2)
2007(4,194,521 km2)+31,051         km2 rispetto al 2019
2011(4,287,925 km2)+124,455       km2 rispetto al 2019
2015(4,297,543 km2)+134,073       km2 rispetto al 2019
2017(4,486,326 km2)+322,856       km2 rispetto al 2019
2008(4,503,523 km2)+340,053       km2 rispetto al 2019
2018(4,609,439 km2)+445,969       km2 rispetto al 2019
2010(4,769,046 km2)+605,576       km2 rispetto al 2019
2013(4,861,800 km2)+698,330       km2 rispetto al 2019
2014(5,027,268 km2)+863,798       km2 rispetto al 2019
2009(5,151,359 km2)+987,889       km2 rispetto al 2019
2005(5,472,980 km2)+1,309,510    km2 rispetto al 2019
2002(5,513,425 km2)+1,349,955    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,525,440 km2)+1,361,970    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,382,819 km2)+219,349        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,548,129 km2)+2,384,659     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,242,565 km2)+3,079,095     km2 rispetto al 2019










https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  08/09/2019
La copertura di ghiaccio nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #326 il: Settembre 10, 2019, 11:27:25 am »
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


09/09/2019 :  4,170,163 km2,  + 6,693 km2 rispetto alla precedente estensione





2012(3,282,082 km2)-888,081        km2 rispetto al 2019
2016(4,031,479 km2)-138,684        km2 rispetto al 2019
2019(4,170,163 km2)
2007(4,173,372 km2)+3,209           km2 rispetto al 2019
2011(4,269,378 km2)+99,215         km2 rispetto al 2019
2015(4,312,734 km2)+142,571       km2 rispetto al 2019
2017(4,472,225 km2)+302,062       km2 rispetto al 2019
2008(4,500,623 km2)+330,460       km2 rispetto al 2019
2018(4,603,771 km2)+433,608       km2 rispetto al 2019
2010(4,747,650 km2)+577,487       km2 rispetto al 2019
2013(4,831,603 km2)+661,440       km2 rispetto al 2019
2014(4,991,621 km2)+821,458       km2 rispetto al 2019
2009(5,135,130 km2)+964,967       km2 rispetto al 2019
2005(5,461,068 km2)+1,290,905    km2 rispetto al 2019
2002(5,516,051 km2)+1,345,888    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,516,632 km2)+1,346,469    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,371,271 km2)+201,108        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,550,233 km2)+2,380,070     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,235,697 km2)+3,065,534     km2 rispetto al 2019










https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  09/09/2019
La copertura di ghiaccio nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #327 il: Settembre 10, 2019, 11:33:36 am »
"Età" del ghiaccio presente nell area artica nel periodo:20/26 agosto 2019 e relativo confronto con l età del ghiaccio presente nell area artica nel periodo :20/26 agosto 1985




Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #328 il: Settembre 10, 2019, 12:41:42 pm »
2 estensione più bassa per il mese di agosto secondo l istituto meteorologico norvegese (https://cryo.met.no/en)

Attualmente  il 2019 ha sperimentato la seconda estensione media di ghiaccio marino artico più bassa di tutti i mesi di agosto precedenti dal 1979, collocandosi  tra l  agosto 2012 (il più basso) e il 2007 (attualmente il terzo più basso).



Localmente intorno alle Svalbard, le condizioni dei ghiacci sono risultate particolarmente inconsuete per questo periodo dell'anno: è stato osservato più ghiaccio marino a Nord-Est e ad Est dell'arcipelago causando problemi al traffico navale .



http://osisaf.met.no/p/ice/


Situazione visibile dalle immagini satellitari

https://cryo.met.no/en/satellite-images


Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Online ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16558
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4458
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #329 il: Settembre 11, 2019, 01:47:39 am »
Per il NSIDC  National Snow & Ice Data Center  :

8 Settembre =4,297 milioni di km2

9 Settembre = 4,318 milioni di km2       

+21 mila km2 di superficie ghiacciata
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #330 il: Settembre 11, 2019, 12:25:06 pm »
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


10/09/2019 : 4,149,896 km2, -20,267 km2  rispetto alla precedente estensione





2012(3,264,665 km2)-885,231        km2 rispetto al 2019
2016(4,076,490 km2)-73,406          km2 rispetto al 2019
2007(4,144,892 km2)-5,004            km2 rispetto al 2019
2019(4,149,896 km2)
2011(4,269,199 km2)+119,303       km2 rispetto al 2019
2015(4,358,918 km2)+209,022       km2 rispetto al 2019
2017(4,473,157 km2)+323,261       km2 rispetto al 2019
2008(4,533,638 km2)+383,742       km2 rispetto al 2019
2018(4,619,083 km2)+469,187       km2 rispetto al 2019
2010(4,721,220 km2)+571,324       km2 rispetto al 2019
2013(4,833,597 km2)+683,701       km2 rispetto al 2019
2014(5,000,248 km2)+850,352       km2 rispetto al 2019
2009(5,106,641 km2)+956,745       km2 rispetto al 2019
2005(5,443,272 km2)+1,293,376    km2 rispetto al 2019
2002(5,531,185 km2)+1,381,289    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,507,408 km2)+1,357,512    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,376,647 km2)+226,751        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,556,033 km2)+2,406,137     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,230,712 km2)+3,080,816     km2 rispetto al 2019










https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  10/09/2019
La copertura di ghiaccio nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Online ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16558
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4458
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #331 il: Settembre 11, 2019, 05:34:42 pm »
Per il NSIDC  National Snow & Ice Data Center  :


 9 Settembre  =  4,318 milioni di km2

10 Settembre =  4,324 milioni di Km2

+ 6 mila km2 di  superfice ghiacciata

superata l'estensione alla stessa data del 2016 = 4,165 milioni di Km2
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #332 il: Settembre 11, 2019, 08:47:02 pm »
Situazione  ghiaccio marino artico vista dal satellite.
Periodo: 03/09 settembre 2019

https://www.canada.ca/en/environment-climate-change/services/ice-forecasts-observations/latest-conditions.html


Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #333 il: Settembre 12, 2019, 11:24:13 am »
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


11/09/2019 : 4,110,564 km2, -39,332 km2  rispetto alla precedente estensione





2012(3,234,262 km2)-876,302        km2 rispetto al 2019
2019(4,110,564 km2)
2016(4,124,526 km2)+13,962         km2 rispetto al 2019
2007(4,126,762 km2)+16,198         km2 rispetto al 2019
2011(4,276,583 km2)+166,019       km2 rispetto al 2019
2015(4,365,032 km2)+254,468       km2 rispetto al 2019
2017(4,500,947 km2)+390,383       km2 rispetto al 2019
2008(4,554,097 km2)+443,533       km2 rispetto al 2019
2018(4,571,173 km2)+460,609       km2 rispetto al 2019
2010(4,771,522 km2)+660,958       km2 rispetto al 2019
2013(4,825,097 km2)+714,533       km2 rispetto al 2019
2014(4,987,733 km2)+877,169       km2 rispetto al 2019
2009(5,071,892 km2)+961,328       km2 rispetto al 2019
2005(5,423,208 km2)+1,312,644    km2 rispetto al 2019
2002(5,534,703 km2)+1,424,139    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,504,142 km2)+1,393,578    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,376,744 km2)+266,180        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,556,440 km2)+2,445,876     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,229,571 km2)+3,119,007     km2 rispetto al 2019










https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  11/09/2019
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno boreale prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #334 il: Settembre 12, 2019, 11:26:46 am »
Di seguito il grafico relativo alle SST (sea surface temperature)registrate nel giorno  10/09/ 2019  e il grafico relativo alle  SSTA(Sea Surface Temperature Anomaly) ovvero l anomalia delle acque marine superficiali registrate nel bacino artico nel giorno 11/09/2019.

http://ocean.dmi.dk/satellite/index.uk.php



Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #335 il: Settembre 13, 2019, 11:39:08 am »
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


12/09/2019 : 4,087,341 km2, -23,223 km2  rispetto alla precedente estensione





2012(3,206,662 km2)-880,679        km2 rispetto al 2019
2019(4,087,341 km2)
2007(4,128,671 km2)+41,330         km2 rispetto al 2019
2016(4,203,422 km2)+116,081       km2 rispetto al 2019
2011(4,280,538 km2)+193,197       km2 rispetto al 2019
2015(4,319,194 km2)+231,853       km2 rispetto al 2019
2017(4,502,715 km2)+415,374       km2 rispetto al 2019
2008(4,542,430 km2)+455,089       km2 rispetto al 2019
2018(4,545,005 km2)+457,664       km2 rispetto al 2019
2013(4,809,288 km2)+721,947       km2 rispetto al 2019
2010(4,811,060 km2)+723,719       km2 rispetto al 2019
2014(4,935,847 km2)+848,506       km2 rispetto al 2019
2009(5,054,055 km2)+966,714       km2 rispetto al 2019
2005(5,383,520 km2)+1,296,179    km2 rispetto al 2019
2002(5,531,555 km2)+1,444,214    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,496,299 km2)+1,408,958    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,370,107 km2)+282,766        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,558,153 km2)+2,470,812     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,231,977 km2)+3,144,636     km2 rispetto al 2019










https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  12/09/2019
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante  tutto l'inverno boreale prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Online ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 16558
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4458
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #336 il: Settembre 13, 2019, 05:20:24 pm »
Per il NSIDC  National Snow & Ice Data Center  :

11  Settembre  4,314 milioni di Km2

12  Settembre  4,305 milioni di Km2

 -9 mila Km2 di  superficie ghiacciata
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #337 il: Settembre 13, 2019, 08:26:42 pm »
Il SEARCH Sea Ice Outlook è un progetto internazionale per fornire una sintesi a livello comunitario sulla minima estensione del ghiaccio marino artico prevista per settembre. I rapporti mensili pubblicati durante l'estate riassumono le stime comunitarie dello stato attuale e del minimo atteso , sia su scala panartica che regionale.

L'intento del SEARCH Sea Ice Outlook non è quello di pubblicare previsioni, ma piuttosto di riassumere tutti i dati e le osservazioni disponibili per fornire alla comunità scientifica, alle parti interessate e al pubblico le migliori informazioni disponibili sull'evoluzione del ghiaccio marino artico.

Le attività del Sea Ice Outlook sono supportate dalla National Science Foundation (NSF), dalla National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAAA) e attraverso l'impegno volontario di coloro che vi contribuiscono. L'Outlook è organizzato dal SEARCH Project Office presso il Arctic Research Consortium of the U.S. (ARCUS). I rapporti mensili pan-artici sono sintetizzati da James Overland, NOAAA; i rapporti mensili regionali sono sintetizzati da Hajo Eicken e Adrienne Tivy, University of Alaska Fairbanks.
In base all ultimo rapporto del SIPN2(sea ice prediction network) , la minima estensione  del ghiaccio marino artico che dovrebbe essere raggiunta nel mese di settembre, mese in cui la banchisa artica raggiunge la minima estensione stagionale,dovrebbe attestarsi intorno ai 4,40 milioni di chilometri quadrati con quartili di 4,2 e 4,8 milioni di chilometri quadrati .I contributi si basano su modelli statistici (13 input), modelli dinamici (14 input) e metodi euristici (4 input).Le proiezioni sono leggermente inferiori rispetto alle prospettive di giugno 2018 (4,6 milioni di chilometri quadrati), ma sono pressoché uguali a quelle del giugno 2017 (4,43 milioni di chilometri quadrati).Le proiezioni vanno da 3,06 a 5,90 milioni di chilometri quadrati, che è maggiore rispetto all'intervallo del 2018. Una sola proiezione è per un nuovo minimo storico (sotto la soglia di 3,60 fissata nel 2012), mentre altre due proiezioni propendono per un estensione  inferiore a 4 milioni di chilometri quadrati.

Anche in questo caso, come negli anni precedenti, la dispersione dei modelli dinamici è maggiore rispetto ai modelli statistici (figura 2). Complessivamente, il metodo euristico presenta il valore più basso stimato per settembre, con una valore medio di 4,09 milioni di chilometri quadrati, mentre i modelli dinamici presentano il valore più alto con un estensione media di 4,56 milioni di chilometri quadrati.


https://www.arcus.org/sipn/sea-ice-outlook/2019/june
« Ultima modifica: Settembre 14, 2019, 01:05:19 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #338 il: Settembre 14, 2019, 12:57:51 pm »
Buona giornata e un buon fine settimana  a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


13/09/2019 :  4,053,800 km2, -33,541 km2  rispetto alla precedente estensione





2012(3,200,630 km2)-853,170        km2 rispetto al 2019
2019(4,053,800 km2)
2007(4,135,628 km2)+81,828         km2 rispetto al 2019
2016(4,239,854 km2)+186,054       km2 rispetto al 2019
2015(4,268,045 km2)+214,245       km2 rispetto al 2019
2011(4,314,448 km2)+260,648       km2 rispetto al 2019
2017(4,494,583 km2)+440,783       km2 rispetto al 2019
2008(4,534,147 km2)+480,347       km2 rispetto al 2019
2018(4,583,173 km2)+529,373       km2 rispetto al 2019
2010(4,803,589 km2)+749,789       km2 rispetto al 2019
2013(4,820,839 km2)+767,039       km2 rispetto al 2019
2014(4,902,691 km2)+848,891       km2 rispetto al 2019
2009(5,062,442 km2)+1,008,642    km2 rispetto al 2019
2005(5,364,559 km2)+1,310,759    km2 rispetto al 2019
2006(5,658,162 km2)+1,604,362    km2 rispetto al 2019







media anni 2000 (5,484,119 km2)+1,430,319    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,368,165 km2)+314,365        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,563,541 km2)+2,509,741     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,240,173 km2)+3,186,373     km2 rispetto al 2019










https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  13/09/2019
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #339 il: Settembre 14, 2019, 01:11:42 pm »
"Età del ghiaccio presente in area artica nel periodo:27 agosto* 2 settembre 2019 e relativo confronto con l età del ghiaccio   nel periodo: 27 agosto* 2 settembre 1985





Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #340 il: Settembre 15, 2019, 08:40:19 am »
Buona giornata e una buona domenica a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


14/09/2019 :  4,025,718 km2, -28,082 km2  rispetto alla precedente estensione





2012(3,197,184 km2)-828,534        km2 rispetto al 2019
2019( 4,025,718 km2)
2007(4,097,698 km2)+71,980         km2 rispetto al 2019
2015(4,257,003 km2)+231,285       km2 rispetto al 2019
2016(4,268,838 km2)+243,120       km2 rispetto al 2019
2011(4,389,264 km2)+363,546       km2 rispetto al 2019
2017(4,499,173 km2)+473,455       km2 rispetto al 2019
2008(4,535,715 km2)+509,997       km2 rispetto al 2019
2018(4,570,758 km2)+545,040       km2 rispetto al 2019
2010(4,778,592 km2)+752,874       km2 rispetto al 2019
2013(4,826,157 km2)+800,439       km2 rispetto al 2019
2014(4,904,059 km2)+878,341       km2 rispetto al 2019
2009(5,090,350 km2)+1,064,632    km2 rispetto al 2019
2005(5,361,345 km2)+1,335,627    km2 rispetto al 2019








media anni 2000 (5,481,618 km2)+1,455,900    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,371,675 km2)+345,957        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,567,513 km2)+2,541,795     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,254,109 km2)+3,228,391     km2 rispetto al 2019










https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  14/09/2019
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1383
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 174
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #341 il: Settembre 16, 2019, 01:21:32 pm »
ancora non siamo al giro di boa. Speriamo manchino poche ore. ::)

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #342 il: Settembre 17, 2019, 11:13:39 am »
Buona giornata  a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


15/09/2019 :   4,006,036 km2, -19,682 km2 rispetto alla precedente estensione


16/09/2019 :   3,991,187 km2, -14,849 km2 rispetto alla precedente estensione







2012(3,177,455 km2)-813,732        km2 rispetto al 2019
2019( 3,991,187 km2)
2007(4,070,114 km2)+78,927         km2 rispetto al 2019
2016(4,233,309 km2)+242,122       km2 rispetto al 2019
2015(4,391,720 km2)+400,533       km2 rispetto al 2019
2011(4,420,667 km2)+429,480       km2 rispetto al 2019
2018(4,513,511 km2)+522,324       km2 rispetto al 2019
2008(4,516,471 km2)+525,284       km2 rispetto al 2019
2017(4,577,641 km2)+586,454       km2 rispetto al 2019
2010(4,684,325 km2)+693,138       km2 rispetto al 2019
2013(4,824,927 km2)+833,740       km2 rispetto al 2019
2014(4,886,207 km2)+895,020       km2 rispetto al 2019
2009(5,125,931 km2)+1,134,744    km2 rispetto al 2019
2005(5,297,859 km2)+1,306,672    km2 rispetto al 2019








media anni 2000 (5,481,450 km2)+1,490,263    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,370,095 km2)+378,908        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,592,674 km2)+2,601,487     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,286,634 km2)+3,295,447     km2 rispetto al 2019












https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  16/09/2019
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #343 il: Settembre 18, 2019, 10:53:51 am »
Buona giornata  a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


17/09/2019 : 3,964,239 km2, -26,948 km2   rispetto alla precedente estensione







2012(3,213,910 km2)-750,329        km2 rispetto al 2019
2019( 3,964,239 km2)
2007(4,065,739 km2)+101,500       km2 rispetto al 2019
2016(4,293,931 km2)+329,692       km2 rispetto al 2019
2015(4,412,057 km2)+447,818       km2 rispetto al 2019
2011(4,417,282 km2)+453,043       km2 rispetto al 2019
2018(4,491,419 km2)+527,180       km2 rispetto al 2019
2008(4,510,805 km2)+546,566       km2 rispetto al 2019
2017(4,590,075 km2)+625,836       km2 rispetto al 2019
2010(4,622,092 km2)+657,853       km2 rispetto al 2019
2013(4,832,002 km2)+867,763       km2 rispetto al 2019
2014(4,884,120 km2)+919,881       km2 rispetto al 2019
2009(5,156,480 km2)+1,192,241    km2 rispetto al 2019
2005(5,271,140 km2)+1,306,901    km2 rispetto al 2019








media anni 2000 (5,487,028 km2)+1,522,789    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,372,113 km2)+407,874        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,605,020 km2)+2,640,781     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,304,435 km2)+3,340,196     km2 rispetto al 2019












https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  17/09/2019
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #344 il: Settembre 18, 2019, 11:10:14 am »
Situazione  ghiaccio marino artico vista dal satellite.
Periodo: 10 settembre 2019/ 16 settembre 2019

https://iceweb1.cis.ec.gc.ca/Prod/page2.xhtml?CanID=10110&lang=en&title=Arctic+Ocean




Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #345 il: Settembre 20, 2019, 12:54:55 pm »
Buona giornata  a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


18/09/2019 : 3,978,839 km2, + 14,600 mila km 2   rispetto alla precedente estensione







2012(3,319,816 km2)-659,023        km2 rispetto al 2019
2019( 3,978,839 km2)
2007(4,074,312 km2)+95,473         km2 rispetto al 2019
2016(4,371,993 km2)+393,154       km2 rispetto al 2019
2011(4,412,475 km2)+433,636       km2 rispetto al 2019
2018(4,501,564 km2)+522,725       km2 rispetto al 2019
2015(4,502,176 km2)+523,337       km2 rispetto al 2019
2008(4,521,068 km2)+542,229       km2 rispetto al 2019
2017(4,593,958 km2)+615,119       km2 rispetto al 2019
2010(4,623,077 km2)+644,238       km2 rispetto al 2019
2013(4,838,927 km2)+860,088       km2 rispetto al 2019
2014(4,898,064 km2)+919,225       km2 rispetto al 2019
2009(5,168,319 km2)+1,189,480    km2 rispetto al 2019
2005(5,232,747 km2)+1,253,908    km2 rispetto al 2019








media anni 2000 (5,497,402 km2)+1,518,563     km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,404,089  km2)+425,250        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,627,664  km2)+2,648,825     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,324,923  km2)+3,346,084     km2 rispetto al 2019
*****************************************************





19/09/2019 : 4,010,131 km2,  + 31,292 km2 rispetto alla precedente estensione







2012(3,370,214 km2)-639,917        km2 rispetto al 2019
2019( 4,010,131 km2)
2007(4,099,039 km2)+88,908         km2 rispetto al 2019
2016(4,418,777 km2)+408,646       km2 rispetto al 2019
2011(4,452,848 km2)+442,717       km2 rispetto al 2019
2018(4,499,697 km2)+489,566       km2 rispetto al 2019
2008(4,533,779 km2)+523,648       km2 rispetto al 2019
2015(4,558,903 km2)+548,772       km2 rispetto al 2019
2017(4,586,260 km2)+576,129       km2 rispetto al 2019
2010(4,646,211 km2)+636,080       km2 rispetto al 2019
2013(4,861,396 km2)+851,265       km2 rispetto al 2019
2014(4,927,138 km2)+917,007       km2 rispetto al 2019
2009(5,177,395 km2)+1,167,264    km2 rispetto al 2019
2005(5,222,121 km2)+1,211,990    km2 rispetto al 2019








media anni 2000 (5,512,289 km2)+1,502,158    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,433,158 km2)+423,027        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,654,001 km2)+2,643,870     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,354,150 km2)+3,344,019     km2 rispetto al 2019






https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  19/09/2019
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #346 il: Settembre 20, 2019, 05:23:20 pm »
Disponibile l aggiornamento del National Snow and Ice Data Center (NSIDC).
Dati e grafici reperibili al seguente link:https://nsidc.org/
La stagione   di scioglimento dei ghiacci  artici anche per quest anno volge al termine. Nelle ultime  due settimane  si sono avuti modesti aumenti  seguiti da  diminuzioni dell estensione della banchisa artica, principalmente a causa dei  cambiamenti nel regime dei venti. Tuttavia, le temperature, dato il declino della stagione estiva e conseguentemente della radiazione solare, cominceranno nelle prossime settimane ha favorire un progressivo aumento dell estensione dei ghiacci artici.Nel giorno 16 settembre, l estensione del ghiaccio marino artico è stata di   4,21 milioni di chilometri quadrati (1,62 milioni di miglia quadrate),valore ormai prossimo  alla minima estensione stagionale   prevista per la prossima settimana.Nelle  ultime due settimane, si sono intervallati periodi in cui l  estensione ha subito diminuzioni e periodi in cui l estensione ha mostrato timidi segnali di aumento. Dal 30 agosto al 5 settembre, la banchisa ha perso mediamente  320.000 chilometri quadrati (123.600 miglia quadrate), mentre nel periodo 7 -10 settembre l estensione ha mostrato segnali di  recupero.  Dal 10 al 16 settembre, il declino è ripreso,  ad un tasso di  118.000 chilometri quadrati (45.600 miglia quadrate).
Gli aumenti e le perdite di  estensione non sono insoliti nel periodo in cui l estensione della banchisa artica raggiunge la sua minima estensione .
Tuttavia,  come detto sopra,il vento risulta  la principale  forza in grado di provocare il movimento del ghiaccio.I  venti  possono spingere
 verso l esterno il margine dei ghiacci andando a provocare un  aumento dell estensione oppure provocare un compattamento  provocandone una diminuzione in termini di  estensione.  Dal 26 agosto al 30 agosto, la variazione complessiva dell'estensione è stata prossima allo zero; i venti di superficie come descritto nella Rianalisi NCEP , hanno spinto i ghiacci verso sud in direzione del mare di  Beaufort, Chukchi e del  mare della Siberia orientale, mentre i venti da sud hanno portato a una diminuzione dell'estensione nei mari della Groenlandia orientale e del Mare di Barents.
Dal 30 agosto al 5 settembre, forti venti meridionali  sono stati presenti nei mari di  Beaufort, Chukchi e Siberia orientale sospingendo il margine dei ghiacci verso nord. In sostanza, l'espansione alla fine di agosto è stata invertita. Anche la perdita di ghiaccio avvenuta nel Mare della  Groenlandia orientale e nell'arcipelago canadese ha contribuito al declino complessivo dei ghiacci  registrato in questo periodo.
Le condizioni sono mutate nuovamente dal 5 settembre al 10 settembre. L'estensione è diminuita solo leggermente fino al 7 settembre e poi è aumentata. Ancora una volta, i venti  hanno svolto un ruolo di primo piano.  Sul lato pacifico dell'Oceano Artico hanno soffiato venti da nord, ma i forti venti da ovest presenti  nei mari di Barents, Kara ed  Est groenlandia  favoriti da  una forte bassa pressione centrata vicino al Polo Nord , hanno portato   ad un aumento dell'estensione in quei settori. Anche la regione dell'arcipelago canadese ha guadagnato ghiaccio,in un contesto di basse temperature  che hanno segnato  l'inizio del congelamento.
Dopo il 10 settembre è ripresa la diminuzione dell'estensione dei ghiacci, con perdite soprattutto a nord delle Svalbard e tra  le Svalbard e Franz Josef Land.  Situazione causata da  venti da nord,attivati da un centro di bassa pressione  che si è spostato a sud a est della Groenlandia. In misura minore, il ghiaccio ha subito un ritiro verso nord sul lato del Pacifico, anche in relazione ai venti settentrionali nei settori  del mare dei Chukchi e del Mare della Siberia orientale. Nel mare di Beaufort hanno prevalso venti provenienti da sud, ma in questo caso  non hanno comportato un aumento dell estensione   del ghiaccio, probabilmente a causa delle acque oceaniche più  calde che hanno sciolto il ghiaccio. La crescita del ghiaccio è proseguita nell'arcipelago canadese.
Di seguito il grafico relativo all estensione media del ghiaccio marino artico nel giorno 16 settembre 2019 che è stata mediamente pari a  4,21 milioni di chilometri quadrati . La linea arancione mostra la misura media del 1981-2010 per quel giorno.
https://nsidc.org/data/seaice_index

Il grafico  mostra di seguito, mostra l'estensione dei ghiacci artici nel giorno  16 settembre 2019, insieme ai dati giornalieri sull'estensione dei ghiacci per i quattro anni precedenti e il 2012 , anno in cui è stata registrata la minima estensione. Il 2019 è indicato in blu, 2018 in verde, 2017 in arancione, 2016 in marrone, 2015 in viola e 2012 in marrone punteggiato.La media del 1981-2010 è in grigio scuro. Le aree grigie intorno alla linea media mostrano gli intervalli interquartile e interdecile dei dati.


Di seguito viene mostrato il grafico relativo alla pressione media  a  livello del mare nell area Artica in millibar (hPa) per il periodo 5-10 settembre 2019.

https://www.esrl.noaa.gov/psd/data/composites/day/
Di seguito viene mostrato il grafico relativo alla pressione media  a  livello del mare nell area Artica in millibar (hPa) per il periodo 10-14 settembre 2019.

https://www.esrl.noaa.gov/psd/data/composites/day/



Fonte dati :https://nsidc.org/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #347 il: Settembre 23, 2019, 12:45:18 pm »
Buona giornata  a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)


20/09/2019 : 4,054,403 km2 ,  + 44,272  km2 rispetto alla precedente estensione

******************************************************************

21/09/2019 : 4,091,591 km2,    + 37,188 km2  rispetto alla precedente estensione

*******************************************************************

22/09/2019 :  4,113,040 km2,    + 21,449 km2  rispetto alla precedente estensione

*******************************************************************

2012(3,437,032 km2)-676,008        km2 rispetto al 2019
2007(4,080,976 km2)-32,064          km2 rispetto al 2019
2019(4,113,040 km2)
2018(4,485,254 km2)+372,214       km2 rispetto al 2019
2011(4,524,824 km2)+411,784       km2 rispetto al 2019
2016(4,611,635 km2)+498,595       km2 rispetto al 2019
2008(4,613,416 km2)+500,376       km2 rispetto al 2019
2015(4,627,917 km2)+514,877       km2 rispetto al 2019
2017(4,701,585 km2)+588,545       km2 rispetto al 2019
2010(4,790,094 km2)+677,054       km2 rispetto al 2019
2013(5,001,261 km2)+888,221       km2 rispetto al 2019
2014(5,040,091 km2)+927,051       km2 rispetto al 2019
2005(5,179,833 km2)+1,066,793    km2 rispetto al 2019
2009(5,266,591 km2)+1,153,551    km2 rispetto al 2019








media anni 2000 (5,617,724 km2)+1,504,684    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,533,273 km2)+420,233        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,737,805 km2)+2,624,765     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,475,926 km2)+3,362,886     km2 rispetto al 2019






https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  22/09/2019
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #348 il: Settembre 25, 2019, 11:09:24 am »
Buona giornata  a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)



23/09/2019 :  4,159,720 km2, + 46,680 km2  rispetto alla precedente estensione

*******************************************************************

24/09/2019 :  4,234,869 km2,  + 75,149 km2  rispetto alla precedente estensione

2012(3,520,391 km2)-714,478        km2 rispetto al 2019
2007(4,067,486 km2)-167,383        km2 rispetto al 2019
2019(4,234,869 km2)
2011(4,581,040 km2)+346,171       km2 rispetto al 2019
2018(4,602,216 km2)+367,347       km2 rispetto al 2019
2008(4,695,357 km2)+460,488       km2 rispetto al 2019
2017(4,704,075 km2)+469,206       km2 rispetto al 2019
2015(4,755,283 km2)+520,414       km2 rispetto al 2019
2016(4,800,736 km2)+565,867       km2 rispetto al 2019
2010(4,891,284 km2)+656,415       km2 rispetto al 2019
2013(5,086,095 km2)+851,226       km2 rispetto al 2019
2014(5,108,383 km2)+873,514       km2 rispetto al 2019
2009(5,244,537 km2)+1,009,668    km2 rispetto al 2019
2005(5,257,685 km2)+1,022,816    km2 rispetto al 2019








media anni 2000 (5,677,050 km2)+1,442,181    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(4,628,437 km2)+393,568        km2 rispetto al 2019
media anni 1990(6,829,601 km2)+2,594,732     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(7,552,106 km2)+3,317,237     km2 rispetto al 2019






https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-08-16%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:  24/09/2019
La copertura del ghiaccio marino  nella regione artica aumenta di estensione durante   l'inverno boreale prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento dei ghiacci comincia a manifestarsi in primavera con l'aumento della radiazione solare, e nel mese di  settembre la copertura di ghiaccio si estende mediamente solo per circa un terzo  rispetto al suo massimo  raggiunto nel periodo invernale.
Lo spessore del ghiaccio visualizzato nel grafico, viene calcolato utilizzando il modello HYCOM CICE per il ghiaccio marino alla DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, incluso il ghiaccio marino, in una griglia di 10 x 10 km² celle. Il modello si basa sui dati meteorologici dell'ECMWF (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts). In ogni cella della griglia il ghiaccio è diviso in 5 categorie di spessore, dove spessore, concentrazione, movimento ed equilibrio termico del ghiaccio sono calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.

Il grafico a fianco mostra la variazione annuale del volume di ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, esclusi il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume di ghiaccio è calcolato sulla base dello spessore del ghiaccio del modello HYCOM CICE. In ogni cella della griglia, il volume viene calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e l'area, e tutte le celle della griglia contribuiscono al volume totale. La banda grigia intorno alla media climatologica corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.












http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7201
  • Age: 39
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 859
Re:monitoraggio ghiacci polari artici - 2019
« Risposta #349 il: Settembre 25, 2019, 06:09:20 pm »
Nel giorno 18 settembre 2019 il ghiaccio marino artico ha probabilmente raggiunto la sua minima estensione collocandosi insieme al 2007 e al 2016 al secondo come l estensione più bassa,  rafforzando ulteriormente la tendenza verso la progressiva diminuzione   dell estensione dei ghiacci artici nel lungo termine. L'estensione dei ghiacci marini  d ora in poi inizierà il suo graduale aumento  attraverso l'autunno e l'inverno.
Come detto sopra, al momento si  tratta di un annuncio preliminare in quanto il cambiamento della circolazione dei venti  o lo scioglimento tardivo potrebbero ancora  favorire una perdita di estensione dei ghiacci artici, come è avvenuto nel 2005 e nel 2010. Nel giorno 18 settembre 2019,l'estensione della banchisa artica  è scesa a 4,15 milioni di chilometri quadrati (1,60 milioni di miglia quadrate),che insieme  al 2007 e  al 2016 si colloca al secondo posto come l estensione più bassa . I dati satellitari mostrano che il ghiaccio del mare artico ha raggiunto il suo minimo quattro giorni dopo  la data media  del 14 settembre del  1981-2010. L'intervallo interquartile delle date minime è  compresa dall'11 settembre al 19 settembre.L'estensione minima raggiunta quest'anno è stata insieme al 2007 e al 2016 la seconda più bassa, solo dopo il 2012, che corrisponde al minimo storico. Le tredici estensioni più basse registrate nel periodo satellitare si sono verificate tutte negli ultimi tredici anni.Quest'anno il minimo fissato il 18 settembre è stato di 760.000 chilometri quadrati (293.000 miglia quadrate) superiore all'estensione minima che si è verificata il 17 settembre 2012, e di 2,10 milioni di chilometri quadrati (811.000 miglia quadrate) al di sotto dell'estensione minima media dal 1981 al 2010.
Di seguito il grafico in cui vengono mostrate le tredici estensioni più basse del ghiaccio marino artico ( dal 1979 ad oggi)

Il grafico  mostrato di seguito, mostra l'estensione dei ghiacci marini artici nel giorno  18 settembre 2019.La linea arancione mostra l'estensione media dal 1981 al 2010 per quel giorno.

https://nsidc.org/data/seaice_index
Il grafico postato sotto, mostra l'estensione dei ghiacci marini artici nel giorno 18 settembre 2019,che insieme al 2007 e al 2016 - si collocano al secondo posto per quanto riguarda l estensione più bassa raggiunta a settembre .il minimo più basso -e il 2012 , anno in cui è stata registrata la minima estensione. Il 2019 è indicato in blu, 2018 in verde, 2017 in arancione, 2016 in marrone, 2015 in viola e 2012 linea marrone punteggiata.La media del 1981-2010 è in grigio scuro. Le aree grigie intorno alla linea media mostrano gli intervalli interquartile e interdecile dei dati.

https://nsidc.org/data/seaice_index
L ultimo grafico, mostra il declino dei ghiacci marini artici avvenuto in ogni decennio e include la traiettoria di declino dei ghiacci marini avvenuta nel 2019. Lo schema dei colori va dal blu più chiaro al blu più scuro, rispettivamente dal 1979 al 1989 e dal 2010 al 2018. Il 2019 è mostrato in magenta. Questo grafico è basato sul grafico Charctic Interactive Sea Ice Graph.

https://nsidc.org/nsidc-highlights/2019/09/charting-sea-ice-decline-rise-charctic

Dati e grafico consultabili al seguente link: https://nsidc.org/arcticseaicenews/
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.