BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019  (Letto 732 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« il: Gennaio 02, 2019, 01:06:59 pm »
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Disponibili i dati del noaa relativi all evoluzione settimanale delle anomalie riguardanti la superficie dell’Oceano Pacifico.
di seguito e la disposizione delle SST (Sea Surface Temperature) nelle diverse aree enso.

Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) 0.8ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W) 0.7ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 0.7ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.8ēC
L  ENSO come ben sappiamo č una teleconnessione atmosferica accoppiata tra atmosfera e oceano .Se da un lato le anomalie riguardanti i  valori di SST presentano valori positivi,altrettanto non si puō dire delle  fluttuazioni  della pressione atmosferica, fenomeno che prende il nome di Oscillazione Meridionale (o, in inglese, Southern Oscillation, SO).La situazione al momento  evidenzia pressioni atmosferiche al di sopra della norma a Tahiti e sotto la norma a Darwin evidenziando ancora una situazione in cui per ora non esiste un chiaro segnale per decretare un deciso accoppiamento tra oceano ed atmosfera che vada ad rafforzare le attuali condizioni presenti nel pacifico.
Per quanto riguarda le previsioni numeriche le quali  si basano su molteplici simulazioni che mirano a dare il grado di incertezza della previsione stessa ( Ensemble forecast),quest ultime evidenziano la possibilitā concreta che condizioni di El Niņo perdurino durante l inverno 2018/19 nell emisfero boreale (~ 90% di probabilitā) e  fino alla primavera  con un (~ 60% di probabilitā).

Per quanto riguarda l’IRI (International Research Institute for Climate Prediction)  , un’agenzia cooperativa tra NOAA e Columbia University collocata presso il Lamont-Doherty Earth Observatory di Palisades, nello stato di New York, quest ultima evidenzia la possibilitā concreta che le condizioni di El Niņo perdurino anche durante il periodo estivo nell emisfero boreale.



Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #1 il: Gennaio 07, 2019, 01:01:15 pm »
buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.di seguito le anomalie della temperatura superficiale del mare (Sea Surface Temperature Anomalies ) registrate nel Pacifico tropicale nella settimana  terminata il 6 gennaio 2019  .http://www.bom.gov.au/climate/enso/indices.shtml
 
NINO1: 5-10°S, 80-90°W +0.02
NINO2: 0-5°S, 80-90°W  +0.40
NINO3: 5°N-5°S, 150-90°W +0.60
NINO3.4: 5°N-5°S, 120-170°W  +0.58
NINO4: 5°N-5°S, 160°E-150°W +0.73
IOD +0.13
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #2 il: Gennaio 07, 2019, 05:20:34 pm »
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Disponibile il rapporto settimanale del noaa relativo all  evoluzione settimanale delle anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale.
Per l’analisi della SST, il Pacifico tropicale viene suddiviso in 4 regioni :
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) 0.2ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W) 0.6ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 0.7ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.8ēC

Durante le ultime 4 settimane,le SST (Sea Surface Temperature) nel pacifico  hanno fatto registrare anomalie positive in buona parte dell oceano pacifico.

 I valori pių recenti delle anomalie di calore presenti nella parte superiore dell'oceano (positivo) e la pendenza
 del termoclino vicino alla media  riflettono le condizioni di El Niņo.

A livello atmosferico anomalie positive OLR  sono state individuate  ad est della linea di data e pių in generale a sud dell'equatore.OLR negative sono state osservate nelle zone adiacenti la Linea internazionale del cambio di data e parti dell'Indonesia.
 A 850 hPa i venti sono risultati  vicino alla media in buona parte del pacifico equatoriale, mentre a 200 hpa, anomalie di vento orientali sono state osservate nella parte orientale  del Pacifico.


Per quanto riguarda le previsioni numeriche le quali  si basano su molteplici simulazioni che mirano a dare il grado di incertezza della previsione stessa ( Ensemble forecast),quest ultime evidenziano la possibilitā concreta che condizioni di El Niņo perdurino durante l inverno 2018/19 nell emisfero boreale (~ 90% di probabilitā) e  fino alla primavera  con un (~ 60% di probabilitā).
« Ultima modifica: Marzo 18, 2019, 05:12:28 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #3 il: Gennaio 12, 2019, 04:33:21 pm »
Aggiornamento grafici Nino plumes  -  Long range forecast - SEAS5 (gennaio -2019)  https://www.ecmwf.int/en/forecasts/charts/catalogue/seasonal_system5_public_nino_plumes?facets=undefined&time=2019010100,0,2019010100&nino_area=NINO4

evoluzione delle anomalie SST previste dal modello nelle diverse regioni NINO del Pacifico equatoriale:
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W)
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W)
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W)

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #4 il: Gennaio 12, 2019, 04:37:18 pm »
variazioni  della temperatura superficiale oceanica attese per i prossimi mesi a livello globale.
http://www.bom.gov.au/climate/ocean/outlooks/#region=NINO34&tabs=Maps
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #5 il: Gennaio 14, 2019, 10:24:07 am »
buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.di seguito le anomalie della temperatura superficiale del mare (Sea Surface Temperature Anomalies ) registrate nel Pacifico tropicale nella settimana  terminata il 13 gennaio 2019  .http://www.bom.gov.au/climate/enso/indices.shtml
 
NINO1: 5-10°S, 80-90°W +0.21
NINO2: 0-5°S, 80-90°W  +0.63
NINO3: 5°N-5°S, 150-90°W +0.55
NINO3.4: 5°N-5°S, 120-170°W  +0.54
NINO4: 5°N-5°S, 160°E-150°W +0.63
IOD-0.10
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #6 il: Gennaio 14, 2019, 05:20:50 pm »
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Disponibile il rapporto settimanale del noaa relativo all  evoluzione settimanale delle anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale.
Per l’analisi della SST, il Pacifico tropicale viene suddiviso in 4 regioni :


Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) 0.5ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W) 0.6ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 0.4ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.6ēC

Confronto con le anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale la scorsa settimana
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) 0.2ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W) 0.6ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 0.7ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.8ēC


Durante le ultime 4 settimane,le SST (Sea Surface Temperature) nel pacifico  hanno fatto registrare anomalie positive in buona parte dell oceano pacifico.

 Le anomalie positive presenti nella parte superiore dell'oceano (positivo) e la pendenza del termoclino vicino alla media evidenziano la tendenza verso  condizioni di El Niņo.


A livello atmosferico anomalie positive OLR  sono state individuate  ad est della linea di data e parti dell indonesia in modo particolare a sud dell'equatore.OLR negative e quindi maggiore convezione e precipitazioni sono state osservate nelle zone occidentali della  Linea internazionale del cambio di data .
 A 850 hPa  venti  occidentali sono stati riscontrati nei settori occidentali del pacifico, mentre a 200 hpa, anomalie di vento occidentali sono state osservate nella parte orientale  del Pacifico.

Per quanto riguarda l’ONI,il quale definisce un episodio di El Nino/La Nina quando le SSTA nel settore Nino3.4 superano la soglia di +/-0.5° per almeno 5 mesi consecutivi il valore  trimestrale settembre-novembre 2018 č stato di +0.7ēC

Per descrivere in maniera pių dettagliata  i cicli del Niņo e della Niņa  l indice pių completo č il  MEI (Multivariate ENSO Index)  che sintetizza le anomalie di ben 6 parametri fondamentali del Pacifico Tropicale.

1. Pressione al Livello del mare
2. Componente lungo i meridiani del vento
3. Componente lungo i paralleli del vento
4. Temperatura superficiale delle acque
5. Temperatura dell’aria
6. Copertura nuvolosa del cielo

 Il valore trimestrale SON č stato pari a 0.7


Valori del MEI pari a > +0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di El Niņo mentre se viene superata   la soglia di +1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā  e quindi Niņo strong.

Per quanto riguarda le previsioni numeriche le quali  si basano su molteplici simulazioni che mirano a dare il grado di incertezza della previsione stessa ( Ensemble forecast),quest ultime evidenziano la possibilitā che le condizioni di El Niņo perdurino durante il periodo primaverile  2019 nell emisfero boreale (~ 65% di probabilitā)

Per quanto riguarda  le previsioni dell’ International Research Institute for Climate and Society (IRI) per il settore Nino3.4 (5N-5S, 120-170W),quest ultime  prevedono la concreta possibilitā che le condizioni di El Niņo perdurino nell'emisfero settentrionale attraverso il periodo estivo 2019.


« Ultima modifica: Marzo 12, 2019, 08:50:44 pm da ale81 » »
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #7 il: Marzo 11, 2019, 12:49:59 pm »
Buona giornata a tutti. Riprendo l aggiornamento dopo settimane di  stop di questo argomento che purtroppo č caduto nel dimenticatoio.

Di seguito le anomalie della temperatura superficiale del mare (Sea Surface Temperature Anomalies ) registrate nel Pacifico tropicale nella settimana  terminata il 10 marzo 2019 .  http://www.bom.gov.au/climate/enso/indices.shtml




NINO1: 5-10°S, 80-90°W +0.76
NINO2: 0-5°S, 80-90°W  +0.51
NINO3: 5°N-5°S, 150-90°W +0.80
NINO3.4: 5°N-5°S, 120-170°W  +0.79
NINO4: 5°N-5°S, 160°E-150°W +0.75
IOD -0.19

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #8 il: Marzo 12, 2019, 08:46:41 pm »
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Disponibile il rapporto settimanale del noaa relativo all  evoluzione settimanale delle anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale.

Per l’analisi della SST, il Pacifico tropicale viene suddiviso in 4 regioni :
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W)0.5ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.9ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.0ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.9ēC

Durante le ultime 4 settimane,le SST (Sea Surface Temperature) nel pacifico  hanno fatto registrare anomalie positive a partire dalle zone ad ovest della linea di data fino alla costa del Sud America,mentre le SST sono risultate al di sotto della media nelle zone occidentali del pacifico.

 I valori pių recenti delle anomalie di calore riguardanti la parte superiore dell'oceano (positivo) e la pendenza
 del termoclino al di sotto della media  riflettono  condizioni di El Niņo.

Per quanto riguarda  le anomalie positive della temperatura presenti al di sotto della superficie, quest ultime  sono state presenti per pių di un anno, con un picco durante il mese di ottobre e un minimo all'inizio di gennaio 2019.  Le anomalie positive hanno subito un aumento durante il mese di gennaio 2019.

A livello atmosferico anomalie positive OLR  sono state individuate  in Indonesia, Filippine e Australia settentrionale..OLR negative sono state osservate nelle zone adiacenti la Linea internazionale del cambio di data .
 A 850 hPa anomalie di vento occidentali hanno interessato  i settori centro occidentali e occidentali del Pacifico tropicale, mentre a 200 hpa, anomalie di vento occidentali sono state osservate nella parte orientale  del Pacifico.


Per descrivere in maniera pių dettagliata  i cicli del Niņo e della Niņa  l indice pių completo č il  MEI (Multivariate ENSO Index)  che sintetizza le anomalie di ben 6 parametri fondamentali del Pacifico Tropicale.

1. Pressione al Livello del mare
2. Componente lungo i meridiani del vento
3. Componente lungo i paralleli del vento
4. Temperatura superficiale delle acque
5. Temperatura dell’aria
6. Copertura nuvolosa del cielo

Il valore trimestrale DJF č stato pari a 0.8

Valori del MEI pari a > +0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di El Niņo mentre se viene superata   la soglia di +1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā  e quindi Niņo strong.

Per quanto riguarda le previsioni numeriche le quali  si basano su molteplici simulazioni che mirano a dare il grado di incertezza della previsione stessa ( Ensemble forecast),quest ultime evidenziano la possibilitā concreta che le condizioni di El Niņo perdurino durante la primavera  nell emisfero boreale (~ 55% di probabilitā) .

Per quanto riguarda i forecasts dell IRI (International Research Institute for Climate Prediction)  , un’agenzia cooperativa tra NOAA e Columbia University collocata presso il Lamont-Doherty Earth Observatory di Palisades, nello stato di New York, quest ultimi suggeriscono che deboli condizioni di El Niņo perdurino nell emisfero settentrionale almeno fino agli esordi del periodo estivo.

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #9 il: Marzo 13, 2019, 11:45:29 am »
Aggiornamento grafici Nino plumes  -  Long range forecast - SEAS5 (marzo -2019) 

evoluzione delle anomalie SST previste dal modello nelle diverse regioni NINO del Pacifico equatoriale:
NINO3.4 (5N-5S, 170W-120W)
NINO1+2 (0N-10S, 90W-80W)
NINO3 (5N-5S, 150W-90W)
NINO4 (5N-5S, 160E-150W)






https://www.ecmwf.int/en/forecasts/charts/catalogue/seasonal_system5_public_nino_plumes?facets=undefined&time=2019030100,0,2019030100&nino_area=NINO4
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #10 il: Marzo 19, 2019, 09:00:02 pm »
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Disponibile il rapporto settimanale del noaa relativo all  evoluzione settimanale delle anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale.

Per l’analisi della SST, il Pacifico tropicale viene suddiviso in 4 regioni :
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W)0.7ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.7ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.0ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.8ēC


Di seguito il confronto con le anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale nella scorsa settimana:
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W)0.5ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.9ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.0ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.9ēC


Durante le ultime 4 settimane,le SST (Sea Surface Temperature)   erano sopra la media nel settore centrale e centro-orientale del pacifico, mentre erano al di sotto della media nelle zone adiacenti l indonesia.

Per quanto riguarda  le anomalie positive della temperatura presenti al di sotto della superficie, quest ultime  sono state presenti per pių di un anno, con un picco durante il mese di ottobre e un minimo all'inizio di gennaio 2019.  Le anomalie positive hanno subito un incremento a partire dal mese di gennaio 2019 e successivamente.


A livello atmosferico anomalie positive OLR  sono state individuate  in Indonesia, Filippine e Australia settentrionale.OLR negative sono state osservate nelle zone adiacenti la Linea internazionale del cambio di data .
 A 850 hPa anomalie di vento occidentali hanno interessato  i settori  occidentali  del Pacifico tropicale, mentre a 200 hpa, anomalie di vento occidentali sono state osservate in diverse aree  del Pacifico .



Per quanto riguarda l  Oceanic Niņo Index (ONI), esso definisce un episodio di El Nino/La Nina quando le SSTA nel settore Nino3.4 superano la soglia di +/-0.5° per almeno 5 mesi consecutivi, il valore trimestrale registrato nel periodo (Dicembre 2018 – Febbraio
2019) č stato di +0.8ēC



Per descrivere in maniera pių dettagliata  i cicli del Niņo e della Niņa  l indice pių completo č il  MEI (Multivariate ENSO Index)  che sintetizza le anomalie di ben 6 parametri fondamentali del Pacifico Tropicale.
 pressione a livello del mare , componenti zonale  e meridionale  del vento superficiale , la SST, la temperatura dell’aria alla superficie  e la frazione di nuvolositā totale.


Valori del MEI > +0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di El Niņo e se si supera la
soglia di +1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā (Niņo strong).
Valori del MEI < -0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di La Niņa e se si supera la
soglia di - 1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā








Per quanto riguarda le previsioni numeriche le quali  si basano su molteplici simulazioni che mirano a dare il grado di incertezza della previsione stessa ( Ensemble forecast),quest ultime evidenziano la possibilitā  che le condizioni di El Niņo perdurino fino all'autunno 2019 per poi  diminuire in termini di possibilitā nel periodo (~ 50% in ottobre-novembre-dicembre)

Per quanto riguarda i forecasts dell IRI (International Research Institute for Climate Prediction)  , un’agenzia cooperativa tra NOAA e Columbia University collocata presso il Lamont-Doherty Earth Observatory di Palisades, nello stato di New York, quest ultimi suggeriscono che deboli condizioni di El Niņo perdurino nell emisfero settentrionale  fino al periodo estivo.
 

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #11 il: Marzo 20, 2019, 12:43:23 pm »
Buona giornata a tutti. Di seguito le anomalie della temperatura superficiale del mare (Sea Surface Temperature Anomalies ) registrate nel Pacifico tropicale nella settimana  terminata il 17 marzo 2019 . http://www.bom.gov.au/climate/enso/indices.shtml 



NINO1: 5-10°S, 80-90°W +0.67
NINO2: 0-5°S, 80-90°W  +0.51
NINO3: 5°N-5°S, 150-90°W +0.63
NINO3.4: 5°N-5°S, 120-170°W +0.81
NINO4: 5°N-5°S, 160°E-150°W +0.76
IOD -0.13



Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #12 il: Marzo 25, 2019, 09:05:09 pm »
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Disponibile il rapporto settimanale del noaa relativo all  evoluzione settimanale delle anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale.

Per l’analisi della SST, il Pacifico tropicale viene suddiviso in 4 regioni :
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) 0.2ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.9ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.1ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.9ēC



Di seguito il confronto con le anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale nella scorsa settimana:
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W)0.7ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.7ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.0ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.8ēC





Durante le ultime 4 settimane,le SST (Sea Surface Temperature)   erano sopra la media nel settore centrale e centro-orientale del pacifico, mentre erano al di sotto della media nelle zone adiacenti l indonesia.


Per quanto riguarda  le anomalie positive della temperatura presenti al di sotto della superficie, quest ultime  sono state presenti per pių di un anno, con un picco durante il mese di ottobre e un minimo all'inizio di gennaio 2019.  Le anomalie positive hanno subito un incremento a partire dal mese di gennaio 2019 per poi proseguire successivamente.



A livello atmosferico anomalie positive OLR  sono state individuate  in Indonesia, Filippine e Australia settentrionale. OLR negative sono state osservate nelle zone adiacenti la Linea internazionale del cambio di data .
 A 850 hPa anomalie di vento occidentali hanno interessato  i settori  occidentali  del Pacifico tropicale, mentre a 200 hpa,un flusso trasversale -equatoriale č stato individuato nella parte centro-orientale del pacifico. Nello stesso tempo, sempre a 200 hpa, anomalie di vento occidentali sono state osservate nella parte orientale  del Pacifico .





Per quanto riguarda l  Oceanic Niņo Index (ONI), esso definisce un episodio di El Nino/La Nina quando le SSTA nel settore Nino3.4 superano la soglia di +/-0.5° per almeno 5 mesi consecutivi, il valore trimestrale registrato nel periodo (Dicembre 2018 – Febbraio
2019) č stato di +0.8ēC

https://origin.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/ensostuff/ONI_v5.php



Per descrivere in maniera pių dettagliata  i cicli del Niņo e della Niņa  l indice pių completo č il  MEI (Multivariate ENSO Index)  che sintetizza le anomalie di ben 6 parametri fondamentali del Pacifico Tropicale.
 pressione a livello del mare , componenti zonale  e meridionale  del vento superficiale , la SST, la temperatura dell’aria alla superficie  e la frazione di nuvolositā totale.


Valori del MEI > +0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di El Niņo e se si supera la
soglia di +1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā (Niņo strong).
Valori del MEI < -0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di La Niņa e se si supera la
soglia di - 1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā

https://www.esrl.noaa.gov/psd/enso/mei/







Per quanto riguarda le previsioni numeriche le quali  si basano su molteplici simulazioni che mirano a dare il grado di incertezza della previsione stessa ( Ensemble forecast),quest ultime evidenziano la possibilitā  che le condizioni di El Niņo perdurino fino all'autunno 2019 per poi  diminuire in termini di possibilitā nel periodo (~ 50% in ottobre-novembre-dicembre)


Per quanto riguarda i forecasts dell IRI (International Research Institute for Climate Prediction)  , un’agenzia cooperativa tra NOAA e Columbia University collocata presso il Lamont-Doherty Earth Observatory di Palisades, nello stato di New York, quest ultimi suggeriscono che deboli condizioni di El Niņo perdurino nell emisfero settentrionale  fino al periodo estivo.



La media  CFS.v2 (linea tratteggiata nera) predice condizioni di El Niņo attraverso l emisfero settentrionale nel periodo autunnale 2019



https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/lanina/enso_evolution-status-fcsts-web.pdf
 
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #13 il: Aprile 01, 2019, 08:50:37 pm »
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Disponibile il rapporto settimanale del noaa relativo all  evoluzione settimanale delle anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale.

Per l’analisi della SST, il Pacifico tropicale viene suddiviso in 4 regioni :
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) -0.2ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.7ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.0ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.9ēC




Di seguito il confronto con le anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale nella scorsa settimana:

Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) 0.2ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.9ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.1ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.9ēC







Durante le ultime 4 settimane,le SST (Sea Surface Temperature)  risultavano sopra la media nel settore centrale e centro-orientale del pacifico, mentre erano al di sotto della media in  Indonesia e in alcune aree  del Pacifico orientale.



Per quanto riguarda  le anomalie  presenti al di sotto della superficie,  quest ultime sono state presenti per pių di un anno, con
un picco nel mese di ottobre e un calo  all'inizio di gennaio 2019.Le  anomalie positive sono aumentate a Gennaio e febbraio, per poi diminuire leggermente durante marzo.




A livello atmosferico anomalie positive OLR  sono state individuate intorno al Borneo, le Filippine e la Malesia . OLR negative sono state osservate nelle zone adiacenti la Linea internazionale del cambio di data .
 A 850 hPa anomalie di vento occidentali hanno interessato  i settori pių occidentali  del Pacifico tropicale, mentre a 200 hpa  i venti sono risultati  per lo pių vicini alla media in buona parte del Pacifico equatoriale .




A partire dall'inizio del mese di  gennaio 2019, una  Kelvin wave nell’attraversare tutto il Pacifico da W verso E,ha provocato un  abbassamento del termoclino  annullando  l’upwelling equatoriale e provocando un aumento delle anomalie positive al di sotto della superficie.
Nelle ultime due settimane,le anomalie positive presenti al di sotto della  superficie hanno subito un aumento nel Pacifico orientale.






Per quanto riguarda l  Oceanic Niņo Index (ONI), esso definisce un episodio di El Nino/La Nina quando le SSTA nel settore Nino3.4 superano la soglia di +/-0.5° per almeno 5 mesi consecutivi, il valore trimestrale registrato nel periodo (Dicembre 2018 – Febbraio
2019) č stato di +0.8ēC

https://origin.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/ensostuff/ONI_v5.php





Per descrivere in maniera pių dettagliata  i cicli del Niņo e della Niņa  l indice pių completo č il  MEI (Multivariate ENSO Index)  che sintetizza le anomalie di ben 6 parametri fondamentali del Pacifico Tropicale.
 pressione a livello del mare , componenti zonale  e meridionale  del vento superficiale , la SST, la temperatura dell’aria alla superficie  e la frazione di nuvolositā totale.


Valori del MEI > +0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di El Niņo e se si supera la
soglia di +1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā (Niņo strong).
Valori del MEI < -0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di La Niņa e se si supera la
soglia di - 1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā

https://www.esrl.noaa.gov/psd/enso/mei/







Per quanto riguarda le previsioni numeriche le quali  si basano su molteplici simulazioni che mirano a dare il grado di incertezza della previsione stessa ( Ensemble forecast),quest ultime evidenziano la possibilitā  che le condizioni di El Niņo perdurino fino all'autunno 2019 per poi  diminuire in termini di possibilitā nel periodo (~ 50% in ottobre-novembre-dicembre)


Per quanto riguarda i forecasts dell IRI (International Research Institute for Climate Prediction)  , un’agenzia cooperativa tra NOAA e Columbia University collocata presso il Lamont-Doherty Earth Observatory di Palisades, nello stato di New York, quest ultimi suggeriscono che deboli condizioni di El Niņo perdurino nell emisfero settentrionale  fino al periodo estivo.



La media  CFS.v2 (linea tratteggiata nera) predice condizioni di El Niņo attraverso l emisfero settentrionale nel periodo autunnale 2019



https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/lanina/enso_evolution-status-fcsts-web.pdf
 
Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #14 il: Aprile 07, 2019, 10:14:33 am »
Variazione dell'anomalia di temperatura  della superficie del mare (ATSM) (media mensile marzo 2019)
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) 0.14°C
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W) 0.69°C
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 0.89°C
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.79°C

https://www.esrl.noaa.gov/psd/enso/dashboard.lanina.html


Oceanic Niņo Index (ONI) (J F M) +0.8°C

https://origin.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/ensostuff/ONI_v5.php

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #15 il: Aprile 08, 2019, 12:52:29 pm »
buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.di seguito le anomalie della temperatura superficiale del mare (Sea Surface Temperature Anomalies ) registrate nel Pacifico tropicale nella settimana  terminata il 7 aprile 2019  .http://www.bom.gov.au/climate/enso/indices.shtml

NINO1: 5-10°S, 80-90°W -0.01
NINO2: 0-5°S, 80-90°W  +0.94
NINO3: 5°N-5°S, 150-90°W +0.70
NINO3.4: 5°N-5°S, 120-170°W  +0.79
NINO4: 5°N-5°S, 160°E-150°W +0.64
IOD -0.15






Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #16 il: Aprile 10, 2019, 05:23:01 pm »
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Disponibile il rapporto settimanale del noaa relativo all  evoluzione settimanale delle anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale.

Per l’analisi della SST, il Pacifico tropicale viene suddiviso in 4 regioni :

Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) 0.0ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.8ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 0.9ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.8ēC












Di seguito il confronto con le anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale nella scorsa settimana:

Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) 0.2ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.9ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.1ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.9ēC







Durante le ultime 4 settimane,le SST (Sea Surface Temperature)  risultavano sopra la media nel settore centrale e centro-orientale del pacifico, mentre erano al di sotto della media in  Indonesia e in alcune aree  del Pacifico orientale.



A livello globale,durante le ultime quattro settimane,le SST (Sea Surface Temperature)  risultavano sopra la media nei settori centrali e centro orientali dell oceano pacifico,Oceano Atlantico e Oceano Indiano centrale,mentre risultavano al di sotto della media ,vicino all'Indonesia e in alcune parti del Pacifico orientale.





Per quanto riguarda  le anomalie  presenti al di sotto della superficie,  quest ultime sono state presenti per pių di un anno, con
un picco nel mese di ottobre e un calo  all'inizio di gennaio 2019.Le  anomalie positive sono aumentate a Gennaio e febbraio, per poi diminuire  durante il mese di marzo 2019.






A livello atmosferico anomalie positive OLR e quindi  convezione soppressa e precipitazioni,  sono state individuate intorno alle Filippine e la Malesia . OLR negative e quindi maggiore convezione e precipitazioni, sono state osservate nelle zone adiacenti la Linea internazionale del cambio di data e settori occidentali del pacifico .
 A 850 hPa anomalie di vento occidentali hanno interessato  i settori pių occidentali  del Pacifico tropicale, mentre a 200 hpa  i venti sono risultati  per lo pių vicini alla media in buona parte del Pacifico equatoriale .












Per quanto riguarda l  Oceanic Niņo Index (ONI), esso definisce un episodio di El Nino/La Nina quando le SSTA nel settore Nino3.4 superano la soglia di +/-0.5° per almeno 5 mesi consecutivi, il valore trimestrale registrato nel periodo (gennaio-marzo 2019) č stato di +0.8ēC

https://origin.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/ensostuff/ONI_v5.php








Per quanto riguarda le previsioni numeriche le quali  si basano su molteplici simulazioni che mirano a dare il grado di incertezza della previsione stessa ( Ensemble forecast),quest ultime evidenziano la possibilitā  che le condizioni di El Niņo perdurino fino all'autunno 2019 per poi  diminuire in termini di possibilitā nel periodo (~ 50% in ottobre-novembre-dicembre)


Per quanto riguarda i forecasts dell IRI (International Research Institute for Climate Prediction)  , un’agenzia cooperativa tra NOAA e Columbia University collocata presso il Lamont-Doherty Earth Observatory di Palisades, nello stato di New York, quest ultimi suggeriscono che deboli condizioni di El Niņo perdurino nell emisfero settentrionale  fino al periodo autunnale.




https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/lanina/enso_evolution-status-fcsts-web.pdf




Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5875
  • Age: 38
  • Localitā: Rimini
  • La vita č una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 799
Re:ENSO (El Niņo-Southern Oscillation) 2019
« Risposta #17 il: Aprile 15, 2019, 01:32:07 pm »
Buona giornata a tutti. Di seguito le anomalie della temperatura superficiale del mare (Sea Surface Temperature Anomalies ) registrate nel Pacifico tropicale nella settimana  terminata il 14 aprile 2019 . http://www.bom.gov.au/climate/enso/indices.shtml





NINO1: 5-10°S, 80-90°W +0.12
NINO2: 0-5°S, 80-90°W  +1.19
NINO3: 5°N-5°S, 150-90°W +0.74
NINO3.4: 5°N-5°S, 120-170°W  +0.75
NINO4: 5°N-5°S, 160°E-150°W +0.57
IOD -0.04

Capiamo di essere soli solo quando siamo di fronte a persone sbagliate, perché queste persone sono peggio della solitudine, non ti comprendono, non ascoltano i tuoi bisogni, sono vicine con il corpo ma lontane con l'anima.