BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)  (Letto 259577 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 655
  • Age: 44
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1613
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1750 il: Dicembre 05, 2018, 10:24:49 pm »
Certo .. reading conferma facendo un copia/ incolla  del run ensamble di stamattina ... movimento 2^ step working in progress .. ;)
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Gg84

  • Novizio
  • **
  • Post: 28
  • Località: Bologna-Costa Vesuviana
  • G.C.
    • Giulio Casapulla
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 43
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1751 il: Dicembre 05, 2018, 10:27:15 pm »


 :-X

La carta Reading media postata da Cloover è la per condanna il vps...:D

Scand+ che evolve gradualmente verso est dove potrebbe ridiventare anticiclone termico e da qui estendersi di nuovo in territorio siberiano con conseguenti nuovi attriti al vps con ulteriore riscaldamento su quel settore in stratosfera..., anche gli aggiornamenti ZW di CFS/GFS sono molto positivi.



Offline Dan996Nav

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2132
  • Località: montevarchi
  • nevofilo
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1752 il: Dicembre 05, 2018, 10:29:17 pm »
infatti  ;D :o

Offline Aperol Split

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 193
  • Località: Sassoguidano(Mo)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1753 il: Dicembre 06, 2018, 08:35:05 am »
I deterministici mostrano una seconda parte di dicembre che rimarrebbe mediocre almeno fino al 20/21, lobo del VP che non va a spasso per l’Europa.

Buoni invece gli aggiornamenti strato nel lungo.

Offline Rino-90

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 57
  • Age: 28
  • "La passione non assaggia, divora"
    • Mostra profilo
    • www.neveappennino.it
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1754 il: Dicembre 06, 2018, 08:42:21 am »
I deterministici mostrano una seconda parte di dicembre che rimarrebbe mediocre almeno fino al 20/21, lobo del VP che non va a spasso per l’Europa.

Buoni invece gli aggiornamenti strato nel lungo.

Esatto, la situazione ad ora non mi sembra particolarmente positiva. Se quel nuovo disturbo dalla Siberia non sortirà gli effetti sperati, inizia a farsi dura

Offline fabri79

  • Novizio
  • **
  • Post: 40
  • Località: Saronno (Va)
    • Mostra profilo
    • BLOG METEOFABRY
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1755 il: Dicembre 06, 2018, 09:15:16 am »
ciao, secondo me i GM Non riescono a valutare la portata del SH..
sicuramente il buon Filippo o Luca potranno smentirmi ))

Offline Artix

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2653
  • Age: 29
  • Località: Capannori (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1388
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1756 il: Dicembre 06, 2018, 09:21:27 am »
Stamattina è il parallelo di gfs a riproporre un improvviso e forte riscaldamento strato in zona siberiana:

[mmg]3226[/mmg]

Anche nell'ufficiale gfs viene proposto anche se più lenta come dinamica:

[mmg]3227[/mmg]

Sono carte nell'extra long anche se, in strato, sono meno soggette a ribaltoni. Comunque, qualora venisse confermato, resterà da vedere quanto possa essere incisivo; a questo ci penseranno i vari Cloover, Vin, Luca ecc  ;D

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 836
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1757 il: Dicembre 06, 2018, 09:22:52 am »
Cloover l'aveva detto di non smontarsi ai primi run brutti ;)

È normale vista la distanza temporale che ci siano balletti ed incertezze, è sempre così.
Poi oh, se per una volta non andrà come previsto amen..

Offline Rino-90

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 57
  • Age: 28
  • "La passione non assaggia, divora"
    • Mostra profilo
    • www.neveappennino.it
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1758 il: Dicembre 06, 2018, 09:32:16 am »
Stamattina è il parallelo di gfs a riproporre un improvviso e forte riscaldamento strato in zona siberiana:

[mmg]3226[/mmg]

Anche nell'ufficiale gfs viene proposto anche se più lenta come dinamica:

[mmg]3227[/mmg]

Sono carte nell'extra long anche se, in strato, sono meno soggette a ribaltoni. Comunque, qualora venisse confermato, resterà da vedere quanto possa essere incisivo; a questo ci penseranno i vari Cloover, Vin, Luca ecc  ;D

Sembra chiaro che l'obiettivo da tutti prefissatosi è che questo nuovo disturbi generi lo split del VPS. E' una dinamica ancora lontana nel tempo e che si realizzerà (se si realizzerà) solo ad anno nuovo. Quindi bisogna aspettare, a questo punto non serve più guardare le mappe per almeno una ventina di giorni :D :D

Offline lampo5

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 368
  • Age: 36
  • Località: Lugagnano (VR)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1759 il: Dicembre 06, 2018, 09:49:52 am »
ciao a utti...senza inquinare troppo qua dentro...direi che non si può proprio dire al 6 di dicembre che dicembre è andato...considerando che i modelli sono nel pallone solo per la settimana prossima...figuriamoci a 3 settimane!!
bisogna avere pazienza...la tendenza è stata tracciata dai nostri "luminari" in materia...non può cambiare con un'uscita modellistica!  ;)

Offline Snowfull

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 585
  • Località: Le botteghe(Fucecchio)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 429
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1760 il: Dicembre 06, 2018, 09:57:28 am »
Non basta qualche giorno di nao - per smantellare un pattern da nao + iniziato 8 mesi fa. A mio parere non c'è da attendersi nulla di particolare nel corso di dicembre. i riscaldamenti stratosferici che avvengono a metà inverno possono modificare la circolazione atmosferica aumentando gli scambi meridiani con maggiori occasioni per freddo. Per adesso non ci sono segnali di un cambio radicale, vediamo se il cambio di passo avverrà in terza decade come dice qualcuno.

Offline neve_a_Roma

  • Novizio
  • **
  • Post: 19
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1761 il: Dicembre 06, 2018, 10:11:33 am »
Dal grafico delle velocità zonali si nota il raggiungimento del picco dovuto al parziale ricompattamento del vp. Da monitorare il calo se non crollo che verrà mostrato nei prossimi aggiornamenti.
http://www.atmos.albany.edu/student/hattard/realtime/u_65N_10hpa.png

Offline neve_a_Roma

  • Novizio
  • **
  • Post: 19
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1762 il: Dicembre 06, 2018, 10:14:01 am »
Non basta qualche giorno di nao - per smantellare un pattern da nao + iniziato 8 mesi fa. A mio parere non c'è da attendersi nulla di particolare nel corso di dicembre. i riscaldamenti stratosferici che avvengono a metà inverno possono modificare la circolazione atmosferica aumentando gli scambi meridiani con maggiori occasioni per freddo. Per adesso non ci sono segnali di un cambio radicale, vediamo se il cambio di passo avverrà in terza decade come dice qualcuno.
Il vero problema è il PNA costantemente positivo e una wave 2 che non riesce proprio a farsi vedere. È per questo che c'è bisogno di un MMW per avere un drastico cambio della circolazione.

Offline Rino-90

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 57
  • Age: 28
  • "La passione non assaggia, divora"
    • Mostra profilo
    • www.neveappennino.it
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1763 il: Dicembre 06, 2018, 10:24:13 am »
In sintesi stai dicendo che dicembre è già archiviato?

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk

Si secondo me si. ..

Affinché vadano a compiersi le dinamiche che tutti ci aspettiamo, occorre del tempo; per il momento abbiamo un ricompattamento del VPS con displacement a carico di una sola onda (la W1); ad ora non si intravedono segnali che lascino intendere un "risveglio" della seconda onda anzi, qualche indice non è per niente favorevole (MJO in primis, e attenzione che qui non si torni nel cerchio).

Considerando che l'eventuale disturbo in stratosfera nella coda dei modelli compare a ridosso del Natale si, secondo me se ne riparlerà ad anno nuovo inoltrato  ;) :D

Offline neve_a_Roma

  • Novizio
  • **
  • Post: 19
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1764 il: Dicembre 06, 2018, 10:28:27 am »
Si secondo me si. ..

Affinché vadano a compiersi le dinamiche che tutti ci aspettiamo, occorre del tempo; per il momento abbiamo un ricompattamento del VPS con displacement a carico di una sola onda (la W1); ad ora non si intravedono segnali che lascino intendere un "risveglio" della seconda onda anzi, qualche indice non è per niente favorevole (MJO in primis, e attenzione che qui non si torni nel cerchio).

Considerando che l'eventuale disturbo in stratosfera nella coda dei modelli compare a ridosso del Natale si, secondo me se ne riparlerà ad anno nuovo inoltrato  ;) :D
Intanto dopo il 10 avremo un primo assaggio invernale. Dicembre è lungo,non serve molto per veicolare parte del freddo presente in Eurasia. Sicuramente non ci si aspetta un evento clamoroso a dicembre,ma un dicembre dai connotati invernali.

Offline Rino-90

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 57
  • Age: 28
  • "La passione non assaggia, divora"
    • Mostra profilo
    • www.neveappennino.it
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1765 il: Dicembre 06, 2018, 10:30:43 am »
Intanto dopo il 10 avremo un primo assaggio invernale. Dicembre è lungo,non serve molto per veicolare parte del freddo presente in Eurasia. Sicuramente non ci si aspetta un evento clamoroso a dicembre,ma un dicembre dai connotati invernali.

Certo indubbiamente, ma io non mi sto riferendo ai risvolti troposferici, ma mi sto concentrando sul "pezzo grosso" di cui parlano anche cloover, vin e altri illustri del forum  :D :D

Offline argento

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 184
  • Località: Monte Argentario
  • Porto Santo Stefano,Argentario (gr)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 331
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1766 il: Dicembre 06, 2018, 10:37:21 am »
Dicembre sta andando come copione, a tutte le quote, mi sarei preoccupato di più se fosse stato diversamente...
11 febbraio 2012............................

Offline Snowfull

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 585
  • Località: Le botteghe(Fucecchio)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 429
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1767 il: Dicembre 06, 2018, 10:38:42 am »
Sono d'accordo con Rino, difficilmente vedremo cose interessanti nel mese di dicembre, probabilmente avremo un valore di nao media positiva indicativamente sul + 0.5, mentre nel mese di gennaio si avrebbe una tendenza al negativo con valori medi -1/-1,5. Secondo me i tempi sono leggermenti allungati, stratwarming a inizio gennaio con effetti in troposfera verso il 10/15 gennaio.

Offline Rino-90

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 57
  • Age: 28
  • "La passione non assaggia, divora"
    • Mostra profilo
    • www.neveappennino.it
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1768 il: Dicembre 06, 2018, 10:42:44 am »
Sono d'accordo con Rino, difficilmente vedremo cose interessanti nel mese di dicembre, probabilmente avremo un valore di nao media positiva indicativamente sul + 0.5, mentre nel mese di gennaio si avrebbe una tendenza al negativo con valori medi -1/-1,5. Secondo me i tempi sono leggermenti allungati, stratwarming a inizio gennaio con effetti in troposfera verso il 10/15 gennaio.

Esatto, e aggiungo anche una mia considerazione personale: l'allungamento dei tempi di questa dinamica potrebbe deporre per un evento ancor più intenso rispetto a quelle che erano/sono le aspettative :D :D

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3794
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 375
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1769 il: Dicembre 06, 2018, 11:40:08 am »
Dicembre sta andando come copione, a tutte le quote, mi sarei preoccupato di più se fosse stato diversamente...

Esattamente tutto secondo i piani, fatti sentire di più Argento, pochi interventi fai ma buoni  :)
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3794
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 375
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1770 il: Dicembre 06, 2018, 11:41:14 am »
Visto che ho 2 orette libere guardiamo di fare il punto della situazione che oggi poi stanno uscendo proprio aggiornamenti strato molto interessanti
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

Offline lampo5

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 368
  • Age: 36
  • Località: Lugagnano (VR)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1771 il: Dicembre 06, 2018, 11:55:39 am »
Cloover...mettici la cartina con la tua tendenza per gennaio...visto che c'è gente che si deprime per nulla!!  ::) :-*
qua non ci meritiamo niente...sempre a lamentarci  ;D  8)
« Ultima modifica: Dicembre 06, 2018, 12:16:52 pm da lampo5 » »

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14763
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3595
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1772 il: Dicembre 06, 2018, 11:59:02 am »
40 interventi , poi guardo le carte ed è sempre tutto uguale... :-*t
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Effetto_Albedo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 836
  • Località: Pavia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1773 il: Dicembre 06, 2018, 12:04:09 pm »
40 interventi , poi guardo le carte ed è sempre tutto uguale... :-*t

 :D ;D ;D

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 655
  • Age: 44
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1613
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1774 il: Dicembre 06, 2018, 12:19:21 pm »
In effetti nn vedo questi cambiamenti stamattina .. se poi vogliamo guardare il pelo nell'uovo magari per un'aggiornamento mattutino per questioni orticellistiche a 200-240 h del costante reading .. beh questa carta dovrebbe un po' calmare gli animi ... upload photo. se poi vogliamo guardare le ens dello stesso gm a 240 h la situazione sembra confermata ... se poi vogliamo ancora analizzare gli ecart- type .. upload pictures ... i nodi da sciogliere son sempre gli stessi ... se poi vogliamo guardare gli sbalzi di umore di gfs nel deterministico .. va beh .. allora ...  ;D
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Securityman74

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 928
  • Age: 44
  • Località: Labaro (RM)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1775 il: Dicembre 06, 2018, 12:52:15 pm »
In effetti nn vedo questi cambiamenti stamattina .. se poi vogliamo guardare il pelo nell'uovo magari per un'aggiornamento mattutino per questioni orticellistiche a 200-240 h del costante reading .. beh questa carta dovrebbe un po' calmare gli animi ... upload photo. se poi vogliamo guardare le ens dello stesso gm a 240 h la situazione sembra confermata ... se poi vogliamo ancora analizzare gli ecart- type .. upload pictures ... i nodi da sciogliere son sempre gli stessi ... se poi vogliamo guardare gli sbalzi di umore di gfs nel deterministico .. va beh .. allora ...  ;D
Non ho mai capito l'ultima foto che hai messo...

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


Offline barione

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 568
  • Age: 45
  • Località: Firenze - zona Castello
  • Firenze - Aeroporto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 56
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1776 il: Dicembre 06, 2018, 12:54:50 pm »
Non ho mai capito l'ultima foto che hai messo...

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk
Vediamo se ho capito qualcosa; per grandi linee rappresenta le aree del globo dove c'è più incertezza previsionale
..giusto o sbagliato bortan?
FPM73

Offline Gabriele14

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 190
  • Age: 22
  • Località: Roma (zona marconi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1374
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1777 il: Dicembre 06, 2018, 12:59:36 pm »
Ora io sono un amatore e non ho enormi competenze, ma ritrovarci con un quadro così favorevole a dicembre ultimamente non ci era capitato spesso, stiamo seguendo una rotta linearissima e che darà i suoi grandi frutti per gennaio, calma e godiamoci l’evoluzione :)

Offline Rino-90

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 57
  • Age: 28
  • "La passione non assaggia, divora"
    • Mostra profilo
    • www.neveappennino.it
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1778 il: Dicembre 06, 2018, 01:12:27 pm »
E' molto interessante, tra l'altro, questa carta dell'ozono, che mostra una concentrazione maggiore soprattutto in area siberiana. Guarda caso il settore da dove dovrebbe partire il disturbo di fine Dicembre ;) ;)


Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 655
  • Age: 44
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1613
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1779 il: Dicembre 06, 2018, 01:16:05 pm »
Vediamo se ho capito qualcosa; per grandi linee rappresenta le aree del globo dove c'è più incertezza previsionale
..giusto o sbagliato bortan?
risposta giusta .. ;)
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Paul

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2088
  • Age: 31
  • Località: Anghiari 429mt (AR)
  • 01/02/2012
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2932
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1780 il: Dicembre 06, 2018, 01:17:13 pm »
risposta giusta .. ;)

Quindi non siamo messi male male ;D
INVERNO FINITO secondo me

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 655
  • Age: 44
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1613
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1781 il: Dicembre 06, 2018, 01:32:04 pm »
Ora io sono un amatore e non ho enormi competenze, ma ritrovarci con un quadro così favorevole a dicembre ultimamente non ci era capitato spesso, stiamo seguendo una rotta linearissima e che darà i suoi grandi frutti per gennaio, calma e godiamoci l’evoluzione :)
infatti analizzando il tutto a bocce ferme bisogna rendersi conto di una cosa molto importante e cioè che negli ultimi anni arrivevamo a questo punto della stagione con alle spalle due o tre episodi di freddo sterile e qualche occasionale precipitazione nevosa sugli Appennini o in alcune zone della pianura padana ma , sempre in questo periodo , se andavamo ad analizzare le vicende stratosferiche ci rendevamo subito conto che il nostro futuro sarebbe stato segnato dall'ennesimo SC ... e addio sogni di gloria .. quest'anno la situazione è totalmente ribaltata , nn abbiamo avuto  nessun episodio di freddo precoce ( se nn quella fugace sfreddata di metà novembre ) ma scrutando le carte abbiamo davanti sia in troposfera che in stratosfera scenari diametralmente opppsti con la possibilità concreta di avere un'evento estremo di tipo warm alle porte .. e anche se questo nn si concretizzasse saremo comunque in una situazione troposferica ottimale per avere episodi freddi e anche nevosi e un vps debole .. quindi direi che la situazione è di molto migliorata rispetto agli anni passati forse le recenti scottature ci creano un certo stato d'ansia di volere tutto e subito ma sappiamo invece che l'atmosfera ha bisogno del suo tempo per vedere realizzate certe cose e quindi bisogna pazientare ... tranquilli se son rose fioriranno ... :P
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14763
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3595
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1782 il: Dicembre 06, 2018, 01:36:01 pm »
Grazie  a tutti   :-* :-* :-*  Che cmq è anche l'idea di molti altri qui dentro se ho capito bene  ;)  Ad ogni modo sempre piedi per terra, da adesso si procede con calma senza perdere di vista l'obiettivo e soprattutto senza andare in depressione per un run storto  ;)

 :D

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline luca_mo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 557
  • Località: Modena
  • Modena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 294
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1783 il: Dicembre 06, 2018, 01:38:25 pm »
Notevole il crollo dell'u-change visto stamattina da ECMWF:


Ed infatti:
Località: Modena(MO) 34 m s.l.m
UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

Offline Rino-90

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 57
  • Age: 28
  • "La passione non assaggia, divora"
    • Mostra profilo
    • www.neveappennino.it
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1784 il: Dicembre 06, 2018, 01:39:39 pm »
:D



Questo è per infondere ancor più depressione?  ;D ;D ;D

Offline Bortan

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 655
  • Age: 44
  • Località: Casanova di rovegno 870 mt - genova
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1613
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1785 il: Dicembre 06, 2018, 01:43:38 pm »
Notevole il crollo dell'u-change visto stamattina da ECMWF:


Ed infatti:

direi che abbiamo un vps in salute ... :P :P :P ;D
Un giorno riuscirò a scavare un cunicolo nella neve ...

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3794
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 375
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1786 il: Dicembre 06, 2018, 01:45:50 pm »
Piccolo punto sulla situazione, tutto procede secondo i piani (Dicembre il mese dell'attesa, verso il MMW a fine anno ??)

Mi dispiace ogni volta chiamarlo in causa poveraccio, ahaha... però la situazione e ciò che mostrano i modelli sembrano proprio andare verso quella direzione.
Direi di fare un po' un discorso a livello generale per capire per bene l'importanza di questa dinamica che pian piano va costruendosi in tropo e sopratutto stratosfera.
Come si nota dall'animazione qui sotto alla quota di 10 hpa, parliamo quindi di media stratosfera il VPS è disturbato da vari riscaldamenti o warming se volete chiamarli come gli inglesi.
Interessante poi il warming previsto partire dal comparto siberiano per muoversi verso quello nord-americano dalle 120 h in poi, da Martedì 11 Dicembre.
Quest'ultimo provoca una semi-rotazione dell'asse principale del VPS che si getta almeno in parte sul comparto europeo sopratutto quello orientale, coinvolgendo anche la nostra penisola qui siamo già verso il 12-17 Dicembre.



Che poi guarda caso ma non è un caso, tutto è collegato per lo stesso periodo da noi, per lo stesso motivo l'Europa orientale e forse la nostra penisola potrebbero essere interessate dalla discesa di aria fredda prima artica e poi continentale, praticamente subisce un processo di termicizzazione, continelizzazione o come si chiama.
Tutto ovviamente ben permesso dal solito anticiclone delle Azzorre di blocco.
L'Ao index che poi viene analizzato a 1000 hpa quindi troposfera piena è previsto in caso sempre per lo stesso periodo e per i motivi qui sopra spiegati, 13-20 Dicembre direi come lag temporale del calo di tale index.



E arrivati fin qui abbiamo già spiegato i motivi principali dell'arrivo del freddo, del possibile arrivo del freddo la prossima settimana in Europa, gran parte e forse da noi poveri disgraziati italiani.

••••

Chiuso il primo punto, dopo in seguito non è che la cosa si fermerà lì.
Vista la zona di avvio dei warming, Siberia/orientale - nord/America ciò vi fa anche capire, anzi dovrebbe venire da se a chi è più esperto che l'onda planetaria che più lavora in questo periodo, che più va a disturbare il vortice polare è proprio la prima, la Wave 1 ma non c'erano dubbi a riguardo, lo si vede bene dal grafico qui sotto.



Tornano al discorso che la cosa non si fermerà lì, è previsto partire sempre dalla solita zona siberiana un secondo e ben più potente warming che tra l'altro dovrebbe muovere sempre sul solito comparto nord-americano.
La nuova risalita degli heat. geop. fluxes e l'ampiezza delle linee preme proprio su quest'ipotesi qui, questo secondo riscaldamento pare davvero avere i presupposti per essere piuttosto, molto corposo ed alquanto intenso.
I vectors degli EPV inoltre mostrano stavolta una tendenza maggiore a puntare verso i 90° N, ciò sapete cosa significa ??
Che più i flussi di calore puntano verso il Polo e più calano le velocità zonali del vortice polare che poi questo si traduce in una maggior debolezza e propensione dello stesso a gettarsi a zone per lui non proprio consone.
Un po' come quando tieni semi aperta la porta del pollaio e scappa una gallina, scappata una poi possono scappare anche le altre avendo via libera ed è lì che poi diventa problematico rimetterle dentro ahahah, scusate l'OT.
Tornando serio poi il tutto dovrebbe esser accompagnato come detto da un calo dei venti zonali con probabile poi inversione a fine anno ma qui parliamo dell'eventualità del MMW, eh eh...
Qui sotto è tutto riassunto col grafico e ci ho fatto sempre i miei disegnini del cavolo (ahaah) per farvi capire meglio con la previsione.



Qualcuno definisce questo secondo warming previsto partire dal 18 Dicembre come simile ad un Canadian Warming, ricordo che nel CW l'ampiezza in termini di temperatura della wave 1 risulta nettamente più grande a 30 hpa piuttosto che 10 hpa, questo perché tale riscaldamento causato da un rafforzamento dell'anticiclone delle Aleutine si riduce man mano con l'altezza.
Non mi sembra di vedere questo dal grafico qui sotto, quindi prima di chiamarlo tale aspetterei.



Tale poi riscaldamento non è sempre buono per noi italiani, comunque sulla classificazione come detto si vedrà più in là.
Conferme poi di questo secondo warming anche dai grafici qui sotto dove ho sempre aggiunto la mia previsione coi soliti disegnini tattici, ahaha.
Sono riferiti alle anomalie dei zonal wind, temperature, e geoph.





Tornando sempre al discorso di questo secondo warming, scusate se mi sono dilungato riguardo la sua tipologia e classificazione da valutare nei prossimi giorni un nuovo e forte indizio ci arriva da questa mappa qui sotto presa alla quota di 1 mb, 1 hpa insomma riferita alle anomalie di temperatura attese lì a quella quota.



So che è fantascientifica però mostra già come questo nuovo riscaldamento sia più intenso e parta stavolta proprio dall'alta stratosfera, ricordo inoltre che lo stesso sembra prender vita già nella giornata del 17 Dicembre, + 264 h, non è poi così utopia.
E le stesse proiezioni ma a 10 hpa mostrano qualcosa di simile.
Parliamo quindi di '' roba '' di natura stratosferica e qui mi cade proprio l'ipotesi del Canadian Warming e mi la sale la quotazione dell'Ese di tipo Warm.
Il NAM poi è analizzato sempre a 10 hpa quindi si inizierà a muovere e non poco già dalla prossima settimana.
Volendo potevo appiopparci anche la mappa della concentrazione di ozono in strato ma sarebbe stata solo una conferma in più, poi mi veniva troppo lunga l'analisi.
Che questo warming mostrato qui sopra sia già in realtà l'embrione del Major Midwinter Warming ??

••• Credo che alla fine il lungo discorso, il succo di tutta questa mia piccola analisi sia qui e penso che la risposta l'avremo proprio tra una settimana esatta a partire da oggi...

Nel frattempo avremo solo gli occhi per ciò che si dovrebbe muovere in termini di freddo e dinamicità sempre la prossima settimana.

Vedremo, spero di non avervi annoiato ma ci tenevo a chiarificare un po' il tutto...
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

Offline UK-1050hPa

  • Novizio
  • **
  • Post: 39
  • Località: Sulmona (AQ)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1787 il: Dicembre 06, 2018, 01:54:23 pm »
Notevole il crollo dell'u-change visto stamattina da ECMWF:


Ed infatti:


Mi aiutate a capire nel grafico come va interpretato l u-change?

Offline Rino-90

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 57
  • Age: 28
  • "La passione non assaggia, divora"
    • Mostra profilo
    • www.neveappennino.it
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1788 il: Dicembre 06, 2018, 01:59:29 pm »
Mi aiutate a capire nel grafico come va interpretato l u-change?

Assenza (o quasi) di vorticità in sede polare. Le aree in blu all'interno del VPS (in rosso-arancio) dimostrano che il VPS è disturbato, e non compatto. Considera che la mappa fa riferimento alla quota isobarica di 10 hPa  :) ;)

Offline UK-1050hPa

  • Novizio
  • **
  • Post: 39
  • Località: Sulmona (AQ)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1789 il: Dicembre 06, 2018, 03:55:22 pm »
Assenza (o quasi) di vorticità in sede polare. Le aree in blu all'interno del VPS (in rosso-arancio) dimostrano che il VPS è disturbato, e non compatto. Considera che la mappa fa riferimento alla quota isobarica di 10 hPa  :) ;)
Grazie, ma l'incremento o decremento ( in questo caso decremento) del valore dell' u change do to EPV cosa sta a significare?

Offline Maurizio64

  • Novizio
  • **
  • Post: 19
  • Age: 54
  • Località: Asola (MN) socio CML
  • La Meteo è passione
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 148
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1790 il: Dicembre 06, 2018, 04:13:16 pm »
tanti interventi su possibili ribaltoni, poi guardo i vari aggiornamenti TLC  e la situazione mi pare pure migliorata, mah :P :P

Offline Vin-78

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 659
  • Località: Guidonia, Roma
  • La Passione nella Meteo prima di tutto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 384
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1791 il: Dicembre 06, 2018, 04:19:31 pm »
Notevole aggiornamento Mjo Reading che passa in 4 debole/moderata e punta fase 5 moderata segno che la trottola sopra girerà molto piano. Scusate ma non riesco a postarla  ;D
ADOTTA ANCHE TE UN TEMPORALE NEVOSO

Offline Rino-90

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 57
  • Age: 28
  • "La passione non assaggia, divora"
    • Mostra profilo
    • www.neveappennino.it
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1792 il: Dicembre 06, 2018, 04:44:54 pm »
Notevole aggiornamento Mjo Reading che passa in 4 debole/moderata e punta fase 5 moderata segno che la trottola sopra girerà molto piano. Scusate ma non riesco a postarla  ;D


Offline Aperol Split

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 193
  • Località: Sassoguidano(Mo)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 72
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1793 il: Dicembre 06, 2018, 05:57:21 pm »
Le fiamme di Megalopoli.


Offline Dan996Nav

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2132
  • Località: montevarchi
  • nevofilo
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1794 il: Dicembre 06, 2018, 06:08:31 pm »
cloover docet

Offline claudio10viola

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1354
  • Age: 28
  • Località: campi bisenzio (fi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 217

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3794
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 375
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1796 il: Dicembre 06, 2018, 06:25:11 pm »
Le fiamme di Megalopoli.




Grande conferma la vedo sola ora, adesso in silenzio fino all'Immacolata poi si parte  ;D
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

Offline Dan996Nav

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2132
  • Località: montevarchi
  • nevofilo
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1797 il: Dicembre 06, 2018, 06:25:55 pm »
gente di poca fede  :o ;D

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1169
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 114
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1798 il: Dicembre 06, 2018, 06:27:48 pm »
Dopo un Natale-Capodanno con freddo da est ancora in regime di NAO positiva, personalmente ho già evidenziato sul calendario il periodo 20 Gennaio- 10 Marzo 2019 :-X

Intanto il NOAA ha già disponibili i dati di Novembre 2018, ma qui (http://climexp.knmi.nl/selectfield_rea.cgi?id=someone@somewhere) ancora no..quindi a naso l'aggiornamento cadrà proprio tra sabato e domenica..giusto per rovinare il "ponte" dell'8 Dicembre.. ;D
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline luca_mo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 557
  • Località: Modena
  • Modena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 294
Re:analisi e previsioni stratosfera( stagione 2018/2019)
« Risposta #1799 il: Dicembre 06, 2018, 06:32:55 pm »
Dopo un Natale-Capodanno con freddo da est ancora in regime di NAO positiva, personalmente ho già evidenziato sul calendario il periodo 20 Gennaio- 10 Marzo 2019 :-X

Intanto il NOAA ha già disponibili i dati di Novembre 2018, ma qui (http://climexp.knmi.nl/selectfield_rea.cgi?id=someone@somewhere) ancora no..quindi a naso l'aggiornamento cadrà proprio tra sabato e domenica..giusto per rovinare il "ponte" dell'8 Dicembre.. ;D
Quante possibilità ci sono quindi secondo te di passare almeno un Natale termicamente normale quest'anno?
Località: Modena(MO) 34 m s.l.m
UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA