BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Una volta noi meteofili eravamo superiori alle prev.automatiche: ora no!  (Letto 537 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Konrad66

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 207
  • Località: MILANO e periferia nord est
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 17
Ricordate i primi anni 80? e anche fino ai primi anni 2000?

Le prime previsioni automatiche, le prendevamo in giro,per gli errori incredibili che facevano.

Se gfs o reading, noi meteofili vedevamo un fohnata con +10°, sulla carta, ridevamo a vedere
le triorarie mettere -5 con neve a Milano di massima... oppure in Estate, con una +16°, quindi valore
molto alto per la Pianura Padana in quota, ma con venti da sud umidi, le triorarie vedevano 33°e sole,
invece poi faceva un temporale di calore, con massima sotto i 30°e 20°dopo il temporale.

Altri errori si riscontravano anche nelle previsioni tipo GFS 0,25 , nelle t°al suolo, sempre piu basse di quello
che avveniva in realtà. Ma anche nelle mappe delle t°a 2mt, errori incredibili.

ECCO DA DOVE NASCE L'EGO DEI METEOFILI, L'ILLUSIONE CHE NOI SIAMO PIU BRAVI DELLE MACCHINE.

ALT! Non sto dicendo che non è cosi, sto dicendo che ALL'EPOCA ERAVAMO SI SUPERIORI, ma ORA NO.

Ora sia le triorarie, pure quelle di San*, che altre previsioni automatiche, sono nettamente migliorate, con il
progresso tecnologico.

Perchè sbagliavano prima? Ma perchè nelle simulazioni, avevano le ALPI ALTE 1500MT E NON 4000... e tanti altri
errori orografici ............ ORA NON PIU.

I "secondo me con quella configurazione fa cosi' " NON SERVONO PIU. Le automatiche ci pensano gia' loro.
Possono sbagliare nelle temperature, ma attenzione, se sbagliano, lo fanno in DIFETTO, cioè se a Milano
sono previsti 30°, te ne fa 32°!!!!!!!!!!!!!!! Quindi non vanno piu lette in maniera ottimistica, pensando
che se sbagliano, lo fanno a nostro favore , no. Almeno per Milano e il NW, sono anche piu freddine di quello che
fa poi in realtà.

Ma come fenomeni e nuvolosità sono nettamente migliorate, e superiori ormai di spanne, all'opinione di noi meteofili.

Solo i VERI meteorologi possono essere alla pari o migliori di loro, intendo proprio i Giuliacci, i Sottocorona etc

Attenzione non sto parlando a medio termine e a lungo termine.

Sto dicendo che se un modello ti piazza una configurazione qualsiasi, a 2gg a 5gg o a 8gg, le automatiche
traducono in gradi, cielo e fenomeni QUELLA PREVISIONE.

Poi se IL MODELLO IL GIORNO DOPO fa ritrattamento, le automatiche si adeguano. Leggendo sempre meglio di noi meteofili,

Ecco , non sto dicendo di scendere dalla pianta , e non sto giudicando i longers, ma del tempo nel breve e medio termine,
negli orticelli. Quando vedete un bel BLU sull'italia non gridate al gelo e neve. Guardate subito le automatiche ,di qualsiasi sito,
vi diranno con quella configurazione che tempo farebbe. e piu si avvicinano all'evento, piu sono precise.

Poi comunque le sorprese ci sono sempre. Ma l'eccezione non fa la regola.
Vediamo su Bologna domani, da 30cm di neve sono passate a 5cm bagnati, ma perchè appunto
il modello reading ha mutato la posizione del minimo. Se lo rimette come prima, rimetteranno i 30cm


TIFIAMO PER LA NEVE IN PIANURA. NON PUO' FARLA? ALLORA TIFIAMO PIOGGIA A OLTRANZA, TUTTI I MESI, TUTTI I GIORNI, TUTTI I MINUTI, PER SCONGIURARE LE DEVASTANTI SICCITA' COME QUELLE DEL 2017

Offline Andre161197

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 658
  • Località: Ponte Buggianese
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 69
Il tuo ragionamento non fa una piega.
Però avrei un appunto se mi permetti, come giustifichi il fatto che GFS vede (toccando il possibile) tutto quel ben di dio a così poche ore e "gli altri" non vedono nulla?
Ciò, per il mio modesto parere, significa che più di tanto affidabili e precisi possono anche non essere.

Resto dell'idea che ancora ci siamo persone con conoscenze ed esperienze superiori ad un centro di calcolo.


Offline zagor

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 676
  • Age: 50
  • Località: voghera
  • Voghera 96m slm Lombardia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 58
Amo guardare i Gm, ano leggere i longers con pacatezza senza farmi troppo illusioni e con un minimo di scaramazia ( quella sempre...anche a 6 ore da un evento)....amo guardare i lam ( precipitazioni.....correnti a 850 temperature) prima a 48 ...poi a 24....poi a 12 poi a 6 poi......nowcasting e vai ;D.....ed infine......conosco i miei polli.....o meglio il mio territorio. A volte ci prendo....a volte no....capita con la meteo
Ma mi vanto di non aver mai letto una volta le previsioni automatiche. Se sono diventate precise......bene x chi le guarda.....per l'uomo della strada.....ma io amo la meteo e mi piace anche farmi sorprendere da essa. Il resto e' noia.
Tutto ciò che l'uomo può inventare....la natura lo ha già fatto!!

Offline Konrad66

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 207
  • Località: MILANO e periferia nord est
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 17
Amo guardare i Gm, ano leggere i longers con pacatezza senza farmi troppo illusioni e con un minimo di scaramazia ( quella sempre...anche a 6 ore da un evento)....amo guardare i lam ( precipitazioni.....correnti a 850 temperature) prima a 48 ...poi a 24....poi a 12 poi a 6 poi......nowcasting e vai ;D.....ed infine......conosco i miei polli.....o meglio il mio territorio. A volte ci prendo....a volte no....capita con la meteo
Ma mi vanto di non aver mai letto una volta le previsioni automatiche. Se sono diventate precise......bene x chi le guarda.....per l'uomo della strada.....ma io amo la meteo e mi piace anche farmi sorprendere da essa. Il resto e' noia.

Non capisco perchè è stato spostato di qua il topic, o meglio facciamo finta di non capirlo,
 non è sminuirlo metterlo qui, si parla della vita quindi cose piu importanti del tempo, e quindi è superiore,
ma è nasconderlo, perchè viene messo volutamente in una stanza non appropriata per non farlo pubblicizzare...

Io non sto dicendo che sono perfette le automatiche attuali, ma sono comunque piu perfette del meteofilo medio.
Non è che ci vuole molto si dirà, ma appunto il modello analizza miliardi di dati contro cui l'esperienza non puo fare nulla.

Cioè da una carta ferma, che ne so , alle 240 ore, il
meteofilo non saggio....,,, ma urlante, vede un bombolone blu e annuncia il VP in Italia.
nevoni e gelo. IGNORANZA E/O FALSITA'? o entrambe le cose.

Non postano MAI la previsione delle automatiche o dello stesso modello AL SUOLO. ma chissà perchè.
Solo perchè a scapito di una -8°in quota e solo al Nord, LO STESSO MODELLO vede +7 di massima e con il sole??????????????
Cioè lo stesso modello per un trollino di turno, è attendibile in quota ma non al suolo  ;D

Attenzione che sarebbe una ridicola -5 in Toscana con +10 di massima... ovviamente si posta la 850 ma omette la cartina al suolo...
e se qualcuno la posta, non deve essere messa come oggetto di discussione, ma sparsa nei bla bla dei messaggi vari...

Quindi sconfesserebbe l'urlamento alla ondata di gelo.
La gente deve restare ignorante o falsa.
E deve commentare come gelida,un bombolone freddo in quota ma sterile e mite al suolo.

TIFIAMO PER LA NEVE IN PIANURA. NON PUO' FARLA? ALLORA TIFIAMO PIOGGIA A OLTRANZA, TUTTI I MESI, TUTTI I GIORNI, TUTTI I MINUTI, PER SCONGIURARE LE DEVASTANTI SICCITA' COME QUELLE DEL 2017

Offline Konrad66

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 207
  • Località: MILANO e periferia nord est
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 17
Direi che le automatiche hanno stracciato ancora i previsori nelle ultime performance a Bologna

a 12 ore dall'evento, i vari meteobla bla anche regionali, vedevano dai 10 ai 30 cm a Bologna

Le automatiche invece hanno previsto pochi cm ma attenzione, con t°positiva quindi senza accumulo o quasi e
hanno stracciato anche le previsioni ufficiali

TIFIAMO PER LA NEVE IN PIANURA. NON PUO' FARLA? ALLORA TIFIAMO PIOGGIA A OLTRANZA, TUTTI I MESI, TUTTI I GIORNI, TUTTI I MINUTI, PER SCONGIURARE LE DEVASTANTI SICCITA' COME QUELLE DEL 2017