BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18  (Letto 761449 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Andreaneve

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3330
  • Pistoia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 24
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #100 il: Novembre 07, 2017, 02:46:31 pm »
Zio prete... Cit

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Offline valvenegia

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 7317
  • Age: 43
  • Località: SAN DONATO LUCCA
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2014
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #101 il: Novembre 07, 2017, 03:46:40 pm »
chiappe strette per altri venti giorni,e poi semmai cuore in pace l'ennesima volta
stefano

Offline paolinopc78

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 281
  • Località: Piacenza
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 37
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #102 il: Novembre 07, 2017, 04:00:54 pm »
Nel senso che stanno peggiorando?  Ma le carte belle sono dal 10 in avanti. ..quindi le sst si dovrebbero modificare....in piu in quella proiezione non ci vedo nessuna antizonalita alta.....almeno così da profano...ma un vortice chiuso posizionato sul Canada

Offline Marca Fermana

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 501
  • Località: direttamente dalla Marca Fermana
  • IL CLIMA DEL FUTURO? LA CHIAVE E' NEL PASSATO
    • Mostra profilo
    • mfmeteo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 900
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #103 il: Novembre 07, 2017, 04:22:38 pm »
Ottima disamina Luca Orlando, anche se dobbiamo tenere le chiappe strette, sto tenendo d'occhio alcune cose in questi giorni per non dire ore ...

Intanto ecco uscita la proiezione di ECMWF su AO e NAO mese di DICEMBRE:





in altro forum, Filippo, hai messo giustamente sul chi va là, anche su queste proiezioni di una NAO negativa, che giustamente in EA++ ci farebbe mangiare, nel mezzo, tanta polvere dal continente caldo e le Azzorre da una parte e la Scandinavia/Russia europea dall'altra che godrebbero di fresco e piogge in Atlantico e freezer e neve a est....



....però il deterministico dell'EA mensilizzato sembra aver messo il piede sull'acceleratore in discesa, sarebbe un peccato che non si continui in quella strada, ma questo varrebbe poco come discorso, si può salire e scendere in qualsiasi momento, quindi tutto dipende dalle dinamiche troposferiche delle prossime settimane in quelle aree che abbiamo ampiamente discusso....NON RESTA PERCIO' CHE ATTENDERE!!
« Ultima modifica: Novembre 08, 2017, 07:43:41 am da Marca Fermana » »

Offline Grecale

  • Membro Junior
  • ***
  • Bannato!
  • Post: 65
  • Age: 32
  • Località: Periferia di Parma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #104 il: Novembre 07, 2017, 06:28:55 pm »
Scherzavo eh   ;) No, non esistono altri di questi indici, ma ovviamente ci sono le proiezioni stagionali dei vari centri di calcolo mondiale .
Si, avevo pensato di creare un "modellino" stagionale , ma mi manca sempre la voglia di portare in fondo il progetto. Avevo fatto uno studio nel 2014 sulla Brewer e Dobson circulation, lo puoi leggere qui:

http://www.meteodue.it/forum/index.php?topic=8875.0 ..

Intanto la W1 fa sul serio e tira giù i clusters della AOin maniera decisa:





 ;D ;D ;D
OK !
Grazie.

Online Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14807
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3633
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #105 il: Novembre 07, 2017, 07:39:39 pm »
 :-X :-X :-X :-X :-X


La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Frasnow

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 103
  • Località: Valle Umbra Sudde (PG)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 75
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #106 il: Novembre 07, 2017, 08:03:26 pm »
:-X :-X :-X :-X :-X




Completamente opposte... buono o cattivo segno?
La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. Andrea Baroni

Online Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14807
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3633
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #107 il: Novembre 07, 2017, 08:04:44 pm »
Completamente opposte... buono o cattivo segno?

Tu che dici?  ;D
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Vin-78

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 664
  • Località: Guidonia, Roma
  • La Passione nella Meteo prima di tutto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 386
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #108 il: Novembre 07, 2017, 08:07:30 pm »



Anomalie sul Nord Pacifico ancora verso nuove conferme seppur con vorticità diverse a 500 hPa tra i due GM. Nelle code di GFS verso fine mese tale anomalia viene confermata  :P
ADOTTA ANCHE TE UN TEMPORALE NEVOSO

Offline Vin-78

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 664
  • Località: Guidonia, Roma
  • La Passione nella Meteo prima di tutto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 386
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #109 il: Novembre 07, 2017, 08:09:11 pm »
Aggiungerei come Reading veda maggiore convergenza della W1 in sede polare  8)
ADOTTA ANCHE TE UN TEMPORALE NEVOSO

Online Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14807
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3633
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #110 il: Novembre 07, 2017, 08:16:45 pm »
Ci vorrà un reversal pattern forte e duraturo per cambiare l'assetto di queste anomalie.... Speriamo che la 2^ parte di Novembre tiri fuori gli artigli
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Vin-78

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 664
  • Località: Guidonia, Roma
  • La Passione nella Meteo prima di tutto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 386
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #111 il: Novembre 07, 2017, 08:26:43 pm »
Ci vorrà un reversal pattern forte e duraturo per cambiare l'assetto di queste anomalie.... Speriamo che la 2^ parte di Novembre tiri fuori gli artigli

Pensandoci bene già una situazione ibrida potrebbe portare a ottime opportunità su larga scala. Certo che un ritocchino come hai sottolineato sarebbe il top  :-*
ADOTTA ANCHE TE UN TEMPORALE NEVOSO

Offline Orso russo

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 340
  • Age: 31
  • Località: Sermide (MN)
  • Burian.....atlantico basso....Burian...
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 508
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #112 il: Novembre 07, 2017, 08:28:28 pm »

Forse così sarebbe un tantino meglio dei primi 5 giorni del mese..........non ci resta che confidare nei GM e nel cambiamento che vedono ormai da giorni!

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5343
  • Age: 37
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 778
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #113 il: Novembre 07, 2017, 08:32:20 pm »
buona serata a tutto il forum di meteodue. interessanti aggiornamenti  serali. aumento del wavenumebr zonale e conseguentemente un VP molto disturbato nella seconda parte di Novembre.
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere così come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un’opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca priva di applausi.
(Charlie Chaplin)

Offline Marca Fermana

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 501
  • Località: direttamente dalla Marca Fermana
  • IL CLIMA DEL FUTURO? LA CHIAVE E' NEL PASSATO
    • Mostra profilo
    • mfmeteo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 900
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #114 il: Novembre 08, 2017, 10:17:50 am »
buona serata a tutto il forum di meteodue. interessanti aggiornamenti  serali. aumento del wavenumebr zonale e conseguentemente un VP molto disturbato nella seconda parte di Novembre.

Sembra propri così Alessandro....sembra subire proprio un bel taglio!...e credo lo sentirà il padrone dell'Artico... ;D

Offline adriatico puro

  • Novizio
  • **
  • Post: 21
  • Località: CIVITELLA DEL TRONTO
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 192
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #115 il: Novembre 08, 2017, 11:41:15 am »
Sembra propri così Alessandro....sembra subire proprio un bel taglio!...e credo lo sentirà il padrone dell'Artico... ;D


Buongiorno a tutti! scusatemi un attimo, ma da quando seguo la meteo non ricordo una intrusione così importante dell'alta sul polo a metà novembre... qualcuno mi può confermare?

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1599
  • Age: 44
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • PURIFICATO!
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2599
Sembra propri così Alessandro....sembra subire proprio un bel taglio!...e credo lo sentirà il padrone dell'Artico... ;D

Decisivo trend nelle anomalie positive, dei settori polari artici, al largo delle coste Euro-Asiatiche e Russo-Siberiane(nello specifico Tra i Mari di Barents e Kara..) per questa prima metà di novembre.. che ai fini, ed ai conti finali, per una buona partenza stagionale invernale, è un ottimo punto decisivo di partenza.
Fatto che denota un VP disturbato e debole durante la maturazione, e che probabilmente si protrarrà con questa tipologia di Pattern ad AO- durante la prima parte Invernale, a causa di probabili inneschi di flussi di calore, con una buona ripartenza degli upper warming previsti in tale situazione nei rapporti Tropo-Stratosferici.
Quindi supporrei una fase T-S come primo approccio durante la parte terminale autunnale verso la terza decade di novembre, che rimarcherebbe quanto previsto dagli indici predittivi di maggior pertinenza.

Da notare anche, che le Anomalie Atlantiche.. le cui, viste durante la prima parte autunnale in tendenza ancora ristagnante e con tipologia del Pattern a NAO+(tra l'altro, un trend contraddistinto dagli scorsi autunni/inverni..), si stanno visibilmente anch'esse riassorbendo verso un trend quasi diametralmente opposto. ::) (un quadro che va visto in lenta tendenza durante questo avvio stagionale futuro..).

Verosimilmente, la figura del pattern a tripolo ATL+ di cui è stata vittima la configurazione della NAO+ negli ultimi anni, con grosse e significative anomalie delle SST Atlantiche alle medio alte latitudini.., si sta man mano neutralizzando, per via del riassorbimento delle anomalie Nord-Atlantiche ad alte latitudini e Centro-Atlantiche.
E con un'accenno, indicativamente rivolto, al ritorno delle anomalie negative nei settori medio/alti delle latitudini oceaniche di pertinenza, e quelle positive sia alle basse che alle alte latitudini così come mostrato in figura sotto.. dando così, un'indicazione di un timido blando ritorno del Tripolo ATL-..:





 
..da cui le seguenti e rispettive immagini contrassegnate graficamente..:






..ovviamente questa mia considerazione è viziata da un po di forzatura nello specifico dell'andamento del Trend da me descritto.
Ma il tutto va visto in proiezione futura e va fatto il resoconto del riassorbimento generale delle Anomalie ad oggi.. e che ricordiamo bene da dove veniamo..:





..situazione che fu contrassegnata dall'attività del Massimo Solare passato(secondo alcuni studi correlativi identificati a tal proposito..), che ne determina una sequenza di anni a seguire(nello specifico il trend va da 2 a 4 anni circa..) con tipologia dei pattern atlantici in regime da NAO+ e tripolo positivo.
Ad oggi questo trend dovrebbe essere già in via di esaurimento, con un deciso cambio di rotta proprio a partir con il minimo solare in corso, e con le stagioni di passaggio tra autunno e inverno futuro.
E da quanto si evince dagli ultimi aggiornamenti teleconnettivi e deterministici, in seno alle vicende del VP, la sensazione parrebbe propendere verso questa direzione indicata.
 ;)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1599
  • Age: 44
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • PURIFICATO!
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2599
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #117 il: Novembre 08, 2017, 12:28:21 pm »
Buongiorno a tutti! scusatemi un attimo, ma da quando seguo la meteo non ricordo una intrusione così importante dell'alta sul polo a metà novembre... qualcuno mi può confermare?
Si esatto.. ;)

O almeno negli ultimi anni, il trend tardo autunnale era decisamente diverso.. ::)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1599
  • Age: 44
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • PURIFICATO!
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2599
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #118 il: Novembre 08, 2017, 12:29:32 pm »
Scusatemi per le troppe immagini sopra.. ??? ::) :-[
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 13474
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3104
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Vin-78

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 664
  • Località: Guidonia, Roma
  • La Passione nella Meteo prima di tutto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 386
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #120 il: Novembre 08, 2017, 05:59:45 pm »
:o
ADOTTA ANCHE TE UN TEMPORALE NEVOSO

Offline Grecale

  • Membro Junior
  • ***
  • Bannato!
  • Post: 65
  • Age: 32
  • Località: Periferia di Parma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #121 il: Novembre 08, 2017, 06:26:05 pm »
:o


Bella sta carta.
Ma non gli darei troppo peso in ottica invernale.
Seppur in un periodo un po' precedente, la carta mi ricorda il caso del 2002.

Online Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14807
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3633
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #122 il: Novembre 08, 2017, 07:49:30 pm »
Confermato il crollo della AO:



Dovuto ad una forte attività della W1 che andrà a propagarsi in  Stratosfera determinando una variazione d'assetto del VPS:



Si nota una netta simmetria con le dinamiche di Split del VPS, che hanno caratterizzato Inverni in AO--, con onde Planetarie intrusive e convergenti:



Questo perchè la W1 ha una genesi piuttosto arretrata, tipica di un WR PDO- (cosa che ancora non riscontriamo nelle SSTA).

Tale movimento non avrà  ripercussioni sull'attività del VPS, che sarà soggetto ad una moderata ellitticizzazione (e non contrazione) , senza conseguenza di improvvisi approfondimenti, se non di tipo radiativo.
Diventa molto interessante verificare se la wave mother manterrà la caratteristica di stazionarietà col medesimo angolo anche a fine mese, pur in una fase di temporaneo riapprofondimento del VPS.  Senza ovviamente interrompere il monitoraggio di ENSO ed SSTA.....

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Grecale

  • Membro Junior
  • ***
  • Bannato!
  • Post: 65
  • Age: 32
  • Località: Periferia di Parma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #123 il: Novembre 08, 2017, 07:57:34 pm »
Confermato il crollo della AO:



Dovuto ad una forte attività della W1 che andrà a propagarsi in  Stratosfera determinando una variazione d'assetto del VPS:



Si nota una netta simmetria con le dinamiche di Split del VPS, che hanno caratterizzato Inverni in AO--, con onde Planetarie intrusive e convergenti:



Questo perchè la W1 ha una genesi piuttosto arretrata, tipica di un WR PDO- (cosa che ancora non riscontriamo nelle SSTA).

Tale movimento non avrà  ripercussioni sull'attività del VPS, che sarà soggetto ad una moderata ellitticizzazione (e non contrazione) , senza conseguenza di improvvisi approfondimenti, se non di tipo radiativo.
Diventa molto interessante verificare se la wave mother manterrà la caratteristica di stazionarietà col medesimo angolo anche a fine mese, pur in una fase di temporaneo riapprofondimento del VPS.  Senza ovviamente interrompere il monitoraggio di ENSO ed SSTA.....

Ma non ti sembra che tutta l'azione sia solo a carico della w1 ? Non mi pare che.la w2 sia intrusiva in questa fase. Se fosse maturo il vp, la w1 da sola difficilmente riuscirebbe a tagliarlo così. Quindi al momento non credo che sia una dinamica traslabile su un AO --

Online Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14807
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3633
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #124 il: Novembre 08, 2017, 08:02:08 pm »
La W2 non considerarla nemmeno al momento...Sto ragionando in ottica Dicembrina  ;)
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Grecale

  • Membro Junior
  • ***
  • Bannato!
  • Post: 65
  • Age: 32
  • Località: Periferia di Parma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #125 il: Novembre 08, 2017, 08:05:50 pm »
La W2 non considerarla nemmeno al momento...Sto ragionando in ottica Dicembrina  ;)

Ah ok !
Allora ho mal interpretato cio' che hai scritto
Grazie.  :D

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1599
  • Age: 44
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • PURIFICATO!
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2599
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #126 il: Novembre 08, 2017, 08:11:38 pm »
La W2 non considerarla nemmeno al momento...Sto ragionando in ottica Dicembrina  ;)
Di fatti stavo per dirlo anch'io. ;)
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline Vin-78

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 664
  • Località: Guidonia, Roma
  • La Passione nella Meteo prima di tutto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 386
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #127 il: Novembre 08, 2017, 08:33:34 pm »
Bella sta carta.
Ma non gli darei troppo peso in ottica invernale.
Seppur in un periodo un po' precedente, la carta mi ricorda il caso del 2002.


Davo peso al lavoro della W1 che in Reading è ancor più devastante.....  :o :o :o
ADOTTA ANCHE TE UN TEMPORALE NEVOSO

Offline Luca Orlando

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1599
  • Age: 44
  • Località: Merlo(Pedemontana Vicentina)
  • PURIFICATO!
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2599
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #128 il: Novembre 08, 2017, 08:53:01 pm »
Davo peso al lavoro della W1 che in Reading è ancor più devastante.....  :o :o :o

Eccezionale dinamica che non si vede da mooolto tempo..
Sarà difficile che possa realizzarsi con tanta facilità, ma ci si può lavorare sopra con tranquillità quest'anno.
La vedo una possibilità poi non tanto così remota, solo se si realizzasse per Dicembre o inizi di Gennaio.. verrebbe giù il mondo. ::D
Tanta roba che sta maturando in prospettiva futura, ed emisfericamente parlando, questa è pura didattica da manuale di meteorologia.
Davvero bella!
Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Offline Marca Fermana

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 501
  • Località: direttamente dalla Marca Fermana
  • IL CLIMA DEL FUTURO? LA CHIAVE E' NEL PASSATO
    • Mostra profilo
    • mfmeteo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 900
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #129 il: Novembre 09, 2017, 12:37:56 am »
Rimanere con un VPS in queste condizioni, post split  troposferico, sarebbe appunto l'ideale...

dove non vi è un azzeramento dei flussi, visto la stazionatietà della W1 in area Aleutinica e in attesa della prossima attività d'onda intrusiva planetaria e un VP più maturo visto che saremo già a Dicembre.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 13474
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3104
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #130 il: Novembre 09, 2017, 12:55:41 am »
chapeaux ragazzi!!..bello tutto(musica)..la didattica e questa appassionante situazione  ;)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Grecale

  • Membro Junior
  • ***
  • Bannato!
  • Post: 65
  • Age: 32
  • Località: Periferia di Parma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #131 il: Novembre 09, 2017, 06:51:28 am »
Rimanere con un VPS in queste condizioni, post split  troposferico, sarebbe appunto l'ideale...

dove non vi è un azzeramento dei flussi, visto la stazionatietà della W1 in area Aleutinica e in attesa della prossima attività d'onda intrusiva planetaria e un VP più maturo visto che saremo già a Dicembre.

Sognare effettivamente costa poco ed e' pure bello.
Tuttavia la w1 è una struttura semipermanente, quindi perlomeno la sua costante oresenza non deve meravigliare. Il fatto e' che il mese do dicembre e' caratterizzato dal rapido approfondimento del vp per effetto radiativo. Per questo non infrequentemente si parla delle bonacce di dicembre.
Dunque, come detto anche in post precedenti, non la vedo così semplice questa dinamica in quel periodo

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1181
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 115
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #132 il: Novembre 09, 2017, 12:04:02 pm »
Ripropongo questa carta che mostra le differenze tra inverni con NAO negativa e ultimi tre anni, anni in cui nonostante segnali autunnali incoraggianti, primo tra tutti il SAI e l'estensione nevosa euroasiatica, abbiamo vissuto inverni caratterizzati da NAO positiva:



si nota come le anomalie siano abbastanza simili con quelle avute fin qui e quelle previste nei prossimi 10 giorni..Oltre a questo dobbiamo aggiungere l'andamento della NAO novembrina:



la quale dopo una partenza in positivo, dovrebbe girare in negativo entro metà mese e restare tale per gran parte della seconda e terza decade, almeno secondo proiezioni..

ad oggi possiamo attenderci una NAO media di Novembre leggermente negativa..ricordo che la NAO di Novembre è il predictor più efficace per quanto riguarda la NAO della prima parte invernale (ovviamente Dicembre più di Gennaio)..
Oltre a quanto scritto sopra anche un'attività solare estremamente debole ed una QBO ormai in virata anche ai 50hpa, spingono per un VP debole (in tal senso sono molto buone anche le proiezioni strato)..

Tuttavia rimangono alcuni segnali contrastanti, i quali sono già stati ampiamente discussi, e ai quali vorrei aggiungere il valore della NAO media Dicembre-Gennaio previsto dal mio modellino sulla base dei dati di Ottobre:
0,973

la sua correlazione al momento è attorno a 0,78 (periodo 2000-2016) e l'anno scorso aveva proposto un valore di +0,23 contro il +0,2 osservato..ricordo anche che lo stesso modello, ma con i dati di settembre, proponeva un valore di -0,24..

Sinceramente del successo scientifico dopo gli ultimi tre inverni orrendi me ne frego abbastanza, spero in una toppata epica, e aggiungo che 0,78 di correlazione è un valore che non potrà far altro che crollare.. ;D 8)

"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Vin-78

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 664
  • Località: Guidonia, Roma
  • La Passione nella Meteo prima di tutto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 386
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #133 il: Novembre 09, 2017, 12:09:40 pm »
Ripropongo questa carta che mostra le differenze tra inverni con NAO negativa e ultimi tre anni, anni in cui nonostante segnali autunnali incoraggianti, primo tra tutti il SAI e l'estensione nevosa euroasiatica, abbiamo vissuto inverni caratterizzati da NAO positiva:



si nota come le anomalie siano abbastanza simili con quelle avute fin qui e quelle previste nei prossimi 10 giorni..Oltre a questo dobbiamo aggiungere l'andamento della NAO novembrina:



la quale dopo una partenza in positivo, dovrebbe girare in negativo entro metà mese e restare tale per gran parte della seconda e terza decade, almeno secondo proiezioni..

ad oggi possiamo attenderci una NAO media di Novembre leggermente negativa..ricordo che la NAO di Novembre è il predictor più efficace per quanto riguarda la NAO della prima parte invernale (ovviamente Dicembre più di Gennaio)..
Oltre a quanto scritto sopra anche un'attività solare estremamente debole ed una QBO ormai in virata anche ai 50hpa, spingono per un VP debole (in tal senso sono molto buone anche le proiezioni strato)..

Tuttavia rimangono alcuni segnali contrastanti, i quali sono già stati ampiamente discussi, e ai quali vorrei aggiungere il valore della NAO media Dicembre-Gennaio previsto dal mio modellino sulla base dei dati di Ottobre:
0,973

la sua correlazione al momento è attorno a 0,78 (periodo 2000-2016) e l'anno scorso aveva proposto un valore di +0,23 contro il +0,2 osservato..ricordo anche che lo stesso modello, ma con i dati di settembre, proponeva un valore di -0,24..

Sinceramente del successo scientifico dopo gli ultimi tre inverni orrendi me ne frego abbastanza, spero in una toppata epica, e aggiungo che 0,78 di correlazione è un valore che non potrà far altro che crollare.. ;D 8)

Spettacolare il tuo studio nonno .... ma l'ultime parole che hai scritto sono da incorniciare  ;D 8)
ADOTTA ANCHE TE UN TEMPORALE NEVOSO

Online Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14807
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3633
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #134 il: Novembre 09, 2017, 01:26:43 pm »
In questi ultimi due giorni passi in avanti senza ombra di dubbio.
La conferma delle proiezioni diventa la chiave invernale, circa la locazione e stazionarietà della W1.
 Un Inverno che pare  strizzare l'occhio a al centro-nord della nostra Penisola...
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline cavallo pazzo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4038
  • Age: 50
  • Località: Villore vicchio di mugello
  • alto mugello 700 mt
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #135 il: Novembre 09, 2017, 01:34:36 pm »
filippo non sai che belle parole stai scrivendo ,
andiamo avanti vicini vicini .Ciao grande ;D
Gf

Online Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14807
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3633
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #136 il: Novembre 09, 2017, 01:53:54 pm »
La differenza con gli anni passati è ascrivibile quasi esclusivamente ai movimenti della W1.
L'anno scorso,  in presenza di una forte attività della BDC, il mese di Novembre ha evidenziato una notevole attività della W1, ma in posizione decisamente avanzata, sino ad occupare gran parte del Canada:



Da qui uno schema "2" , da "DIVERGENZA DELLE ONDE PLANETARIE":



Lo schema 2 è però favorevole all'Europa centro-orientale e centro-sud della nostra Penisola.
Per questi motivi il SAI non è sufficiente a "spiegare" il WR invernale, così come non lo è l'attività della BDC da sola...  ;)
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Davide

  • CSCT Team
  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 109
  • Age: 31
  • Località: Monti Lessini (VR) 650 m.s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 68
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #137 il: Novembre 09, 2017, 05:45:09 pm »
La situazione è molto interessante, anche dal punto di vista didattico. Abbiamo alle porte un ottima attività d'onda specie nel Pacifico dove il vp viene tagliato come una lama nel burro, tuttavia l'estrema debolezza del Vp troposferico va ad inficiare la propagazione verticale con scarso apporto di heat flux in stratosfera. Questo dimostra che non è sufficiente avere un vp disturbato per assistere un incremento degli heat flux, ma serve tutta una serie di fattori, ad esempio un wave number elevato o un AO troppo negativa penalizzano la propagazione.

Per farla breve si presenteranno due situazioni differenti, ovvero un vpt estremamente disturbato ma allo stesso tempo una stratosfera molto fredda con possibile ese cold in prima decade di dicembre, anche se accadesse comunque non mi preoccuperei piu di tanto. ;D


Offline Grecale

  • Membro Junior
  • ***
  • Bannato!
  • Post: 65
  • Age: 32
  • Località: Periferia di Parma
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #138 il: Novembre 09, 2017, 06:37:45 pm »
Ripropongo questa carta che mostra le differenze tra inverni con NAO negativa e ultimi tre anni, anni in cui nonostante segnali autunnali incoraggianti, primo tra tutti il SAI e l'estensione nevosa euroasiatica, abbiamo vissuto inverni caratterizzati da NAO positiva:



si nota come le anomalie siano abbastanza simili con quelle avute fin qui e quelle previste nei prossimi 10 giorni..Oltre a questo dobbiamo aggiungere l'andamento della NAO novembrina:



la quale dopo una partenza in positivo, dovrebbe girare in negativo entro metà mese e restare tale per gran parte della seconda e terza decade, almeno secondo proiezioni..

ad oggi possiamo attenderci una NAO media di Novembre leggermente negativa..ricordo che la NAO di Novembre è il predictor più efficace per quanto riguarda la NAO della prima parte invernale (ovviamente Dicembre più di Gennaio)..
Oltre a quanto scritto sopra anche un'attività solare estremamente debole ed una QBO ormai in virata anche ai 50hpa, spingono per un VP debole (in tal senso sono molto buone anche le proiezioni strato)..

Tuttavia rimangono alcuni segnali contrastanti, i quali sono già stati ampiamente discussi, e ai quali vorrei aggiungere il valore della NAO media Dicembre-Gennaio previsto dal mio modellino sulla base dei dati di Ottobre:
0,973

la sua correlazione al momento è attorno a 0,78 (periodo 2000-2016) e l'anno scorso aveva proposto un valore di +0,23 contro il +0,2 osservato..ricordo anche che lo stesso modello, ma con i dati di settembre, proponeva un valore di -0,24..

Sinceramente del successo scientifico dopo gli ultimi tre inverni orrendi me ne frego abbastanza, spero in una toppata epica, e aggiungo che 0,78 di correlazione è un valore che non potrà far altro che crollare.. ;D 8)


Ah !
Ma allora ne avete degli altri di indici nel cilindro !
Ma quanti sono  :o :o :o

Nonno Rodano, hai pubblicato qualcosa a proposito del tuo modellino !?
Se si, dove ?

Viso che li nascondete, moh mi affido a S. Google per capire se ve ne sono altri !  ;D ;D ;D ;D ;D ;D

Offline clarissa

  • Novizio
  • **
  • Post: 16
  • Località: immersa nella Pianura Padana
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 82
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #139 il: Novembre 09, 2017, 09:07:36 pm »
 
In questi ultimi due giorni passi in avanti senza ombra di dubbio.
La conferma delle proiezioni diventa la chiave invernale, circa la locazione e stazionarietà della W1.
 Un Inverno che pare  strizzare l'occhio a al centro-nord della nostra Penisola...

 :P :P :P se ho capito bene ...

Offline Vin-78

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 664
  • Località: Guidonia, Roma
  • La Passione nella Meteo prima di tutto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 386
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #140 il: Novembre 09, 2017, 09:09:10 pm »
GM a confronto....continuo a preferire Reading per il lavoro della W1 e lo sbilanciamento del Vp in area PDO, pareri?





ADOTTA ANCHE TE UN TEMPORALE NEVOSO

Offline Lorenzo76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2279
  • Age: 42
  • Località: San Giovanni Valdarno - AR
  • San Giovanni Valdarno - AR - 135 m
    • Mostra profilo
    • Sito personale
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #141 il: Novembre 09, 2017, 10:40:42 pm »
GM a confronto....continuo a preferire Reading per il lavoro della W1 e lo sbilanciamento del Vp in area PDO, pareri?






Prima tempesta di neve a NYC?
STAZIONE METEO SAN GIOVANNI V.NO - http://meteosgv.altervista.org/index.htm

Offline valvenegia

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 7317
  • Age: 43
  • Località: SAN DONATO LUCCA
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2014
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #142 il: Novembre 10, 2017, 07:16:41 am »
Prima tempesta di neve a NYC?
Mai che si cominciasse prima noi........
stefano

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1181
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 115
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #143 il: Novembre 10, 2017, 09:50:36 am »
Ah !
Ma allora ne avete degli altri di indici nel cilindro !
Ma quanti sono  :o :o :o

Nonno Rodano, hai pubblicato qualcosa a proposito del tuo modellino !?
Se si, dove ?

Viso che li nascondete, moh mi affido a S. Google per capire se ve ne sono altri !  ;D ;D ;D ;D ;D ;D

non ho pubblicato niente di ufficiale, non è un lavoro all'altezza di una pubblicazione serie..semplicemente ho preso i valori medi di GPT,SLP,Temp e SST nel corso del mese di Settembre/Ottobre in varie zone del mondo che mostravano correlazione maggiore di 0,5 con la NAO di dicembre/gennaio..poi ho creato un modellino che in base a questi dati mi restituisse il valore previsto della NAO..tutto qui..

"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline adriatico puro

  • Novizio
  • **
  • Post: 21
  • Località: CIVITELLA DEL TRONTO
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 192
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #144 il: Novembre 10, 2017, 11:08:59 am »
non ho pubblicato niente di ufficiale, non è un lavoro all'altezza di una pubblicazione serie..semplicemente ho preso i valori medi di GPT,SLP,Temp e SST nel corso del mese di Settembre/Ottobre in varie zone del mondo che mostravano correlazione maggiore di 0,5 con la NAO di dicembre/gennaio..poi ho creato un modellino che in base a questi dati mi restituisse il valore previsto della NAO..tutto qui..
Da paura.... ti servirebbe solo più tempo e potresti/potreste pubblicare qualcosa di grosso

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 5343
  • Age: 37
  • Località: Rimini
  • La vita è una grande delusione.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 778
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #145 il: Novembre 10, 2017, 11:16:34 am »
buona giornata a tutto il forum di meteodue.dai modello troposferici, si nota nel medio termine un peggioramento  della propagazione dovuto da un lato ad un elevato wavenumber zonale e da un lato alla suddivisione del vortice polare troposferico in due distinte aree depressionarie  a causa della formazione di un area anticiclonica che come scritto sopra favorirà  a partire dalle 120 ore la suddivisione del vortice troposferico in 2 lobi.  . di seguito il grafico relativo all'attività d onda  (sia dal punto di vista termico che di geopotenziale) delle onde lunghe planetarie dell'emisfero settentrionale (che sono generalmente 3) all'altezza di 300hpa. evidente come  nel medio termine il forcing indotto dalla wave2 sia visto in netto calo e ciò è essenzialmente riconducibile alla stazionarietà dell onda. la situazione appare visibile dal grafico relativo alle  correnti  medie zonali del 09/11/2017 alcolate dallo Stratospheric Research Group della Free University di Berlino su base ecmwf. evidente come l antizonalità riconducibile al disturbo sopra descritto riesca a propagarsi sino alla quota di 100 hpa.
 
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere così come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un’opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca priva di applausi.
(Charlie Chaplin)

Online Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14807
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3633
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #146 il: Novembre 10, 2017, 01:01:57 pm »
Lasciatemi passare  un commento sulle ultime uscite modellistiche perchè è appena uscito "THE RUN".

Si nota la stazionarietà della W1 che già in queste ore sta modulando la corrente a getto emiferica favorendo una moderata ellitticizzazione del VPS.
La fase di disturbo proseguirà nel corso del mese, manifestando un grado di stazionarietà ed intrusività via via più efficace, contribuendo al progressivo dislocamento delle vorticità sul settore Canadese ed un intenso raffreddamento del settore Russo-Siberiano, a latitudini più basse del normale.
Questo è un passaggio fondamentale, perchè la locazione della W1 è appunto determinate nella modulazione del train waves e nella ricollocazione dei nuclei di vorticità:



La AO molto negativa generata da questo movimento, complice un elevato wave number pattern, indebolisce l'E-P flux, favorendo uno scarso collegamento Tropo-Stratosferico, con il VPS che tende all'equilibrio radiativo innescando accenni di Stratcooling:



2^ passaggio fondamentale.

Le linee guida di questo mese, stanno preparando il terreno ad un Dicembre che sembra cavalcare l'onda di una forte perturbabilità del getto, con l'interazione Tropo-Stratosferica che probabilmente tornerà a vedere un intenso coupling nel corso del mese, con altissima possibilità di MMW.
Un mese che quindi si presenterebbe in maniera molto diversa dagli ultimi 4, privilengiando una confluenza umida basso-oceanica e molto fredda Russo-Siberiano sui settori centro-occidentali e meridionali dell'Europa:






La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Artix

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2686
  • Age: 29
  • Località: Capannori (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1408
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #147 il: Novembre 10, 2017, 01:08:24 pm »
Lasciatemi passare  un commento sulle ultime uscite modellistiche perchè è appena uscito "THE RUN".

Si nota la stazionarietà della W1 che già in queste ore sta modulando la corrente a getto emiferica favorendo una moderata ellitticizzazione del VPS.
La fase di disturbo proseguirà nel corso del mese, manifestando un grado di stazionarietà ed intrusività via via più efficace, contribuendo al progressivo dislocamento delle vorticità sul settore Canadese ed un intenso raffreddamento del settore Russo-Siberiano, a latitudini più basse del normale.
Questo è un passaggio fondamentale, perchè la locazione della W1 è appunto determinate nella modulazione del train waves e nella ricollocazione dei nuclei di vorticità:



La AO molto negativa generata da questo movimento, complice un elevato wave number pattern, indebolisce l'E-P flux, favorendo uno scarso collegamento Tropo-Stratosferico, con il VPS che tende all'equilibrio radiativo innescando accenni di Stratcooling:



2^ passaggio fondamentale.

Le linee guida di questo mese, stanno preparando il terreno ad un Dicembre che sembra cavalcare l'onda di una forte perturbabilità del getto, con l'interazione Tropo-Stratosferica che probabilmente tornerà a vedere un intenso coupling nel corso del mese, con altissima possibilità di MMW.
Un mese che quindi si presenterebbe in maniera molto diversa dagli ultimi 4, privilengiando una confluenza umida basso-oceanica e molto fredda Russo-Siberiano sui settori centro-occidentali e meridionali dell'Europa:




Mani sopra il tavolino per chi legge  ;D sempre un piacere leggerti Cloover specie quando sembra prospettarsi qualcosa di buono  :) complimenti anche agli altri utenti che rendono questo Topic interessante e didattico

Offline Paul

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2115
  • Age: 31
  • Località: Anghiari 429mt (AR)
  • 01/02/2012
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2969
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #148 il: Novembre 10, 2017, 01:08:32 pm »
Ora si che si ragiona!!! :o
INVERNO FINITO secondo me

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2681
  • Age: 41
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 84
Re:Analisi Troposfera-Stratosfera Inverno 2017-'18
« Risposta #149 il: Novembre 10, 2017, 01:09:42 pm »
Lasciatemi passare  un commento sulle ultime uscite modellistiche perchè è appena uscito "THE RUN".

Si nota la stazionarietà della W1 che già in queste ore sta modulando la corrente a getto emiferica favorendo una moderata ellitticizzazione del VPS.
La fase di disturbo proseguirà nel corso del mese, manifestando un grado di stazionarietà ed intrusività via via più efficace, contribuendo al progressivo dislocamento delle vorticità sul settore Canadese ed un intenso raffreddamento del settore Russo-Siberiano, a latitudini più basse del normale.
Questo è un passaggio fondamentale, perchè la locazione della W1 è appunto determinate nella modulazione del train waves e nella ricollocazione dei nuclei di vorticità:



La AO molto negativa generata da questo movimento, complice un elevato wave number pattern, indebolisce l'E-P flux, favorendo uno scarso collegamento Tropo-Stratosferico, con il VPS che tende all'equilibrio radiativo innescando accenni di Stratcooling:



2^ passaggio fondamentale.

Le linee guida di questo mese, stanno preparando il terreno ad un Dicembre che sembra cavalcare l'onda di una forte perturbabilità del getto, con l'interazione Tropo-Stratosferica che probabilmente tornerà a vedere un intenso coupling nel corso del mese, con altissima possibilità di MMW.
Un mese che quindi si presenterebbe in maniera molto diversa dagli ultimi 4, privilengiando una confluenza umida basso-oceanica e molto fredda Russo-Siberiano sui settori centro-occidentali e meridionali dell'Europa:


Mi è venuta la pelle d'oca