BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Global Warming e cambiamenti climatic  (Letto 87416 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline barione

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 889
  • Age: 47
  • Località: Firenze - zona Castello
  • Firenze - Aeroporto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 501
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #500 il: Novembre 05, 2019, 03:56:35 pm »


Neve: 56 cm (quasi 2 piedi) di neve a Tromsø la scorsa domenica, 3 novembre.
Nei prossimi giorni prevista altra neve mentre le temperature sono scese fino a meno 29 gradi.
Soltanto due volte negli ultimi 97 anni si è avuta più neve il 3 novembre a Tromsø, afferma il  meteorologo di stato Sjur Wergeland.

La quantità di neve è storica per novembre. Nel 2006 sono stati misurati 67 cm di neve il 3 novembre.
Nel 1922 furono misurati 59 il 3 novembre.


https://www.sott.net/article/423252-Historical-amounts-of-snow-fall-in-Norway-with-more-on-the-way?utm_source=rss&utm_medium=Mint+Social&utm_campaign=RSS
Pour parler...leggevo sul noto forum di tromso che li sono un pò preoccupati per quest'inverno anticipato in quanto statisticamente preludio ad una stagione nei mesi clou sotto il dominio di anticicloni e gelo. Configuarazione che per noi sarebbe invece preludio di un'inverno niente male.... ;) ;) 
FPM73

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #501 il: Novembre 06, 2019, 03:01:54 pm »


232 Spotless days (75%) in questo 2019
nel 2018 furono 208 giorni senza macchie solari

Vento solare sotto i 400 Km /s
Solar Flux 69 (Alle ore 20.00 UTC del 21.10.2019 il SFU con un valore di 64.0 ha eguagliato e superato il record di 64.2 che risaliva al ciclo di transizione 23/24 avvenuto alle ore 17:00 del 16.07.2008.)
Media mensile Ap index  2,3

Attività solare molto bassa, con cicli deboli o molto deboli, andando ad incrementare questa fase da questo ciclo in avanti
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline barione

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 889
  • Age: 47
  • Località: Firenze - zona Castello
  • Firenze - Aeroporto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 501
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #502 il: Novembre 08, 2019, 12:33:24 pm »
Alpi completamente imbiancate agli inizi di novembre da est a ovest, accumuli sopra i 1200 mt che superano il mezzo metro e stagione sciistica che partirà alla grande...per essere in era GW niente male potrei pure starci.
FPM73

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #503 il: Novembre 13, 2019, 12:47:01 am »
Altra forte eruzione esplosiva sul vulcano Shiveluch in Kamchatka,  il 12 Novembre, con cenere e particolato vulcanico ad un altezza di 10,1 Km  slm

https://www.volcanodiscovery.com/shiveluch/news/91686/Shiveluch-Volcano-Volcanic-Ash-Advisory-RESIDUAL-VA-FM-201911111710Z-ERUPTION-to-33000-ft-10100-m.html
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #504 il: Dicembre 14, 2019, 12:36:22 am »
Ieri 12 Dicembre stabilito record STORICO per quanto riguarda l'attività solare, con 266 giorni spotless annuali,  battendo il precedente record del 2008 con  265 giorni senza macchie solari sulla fotosfera solare(zone a forte campo elettromagnetico)
Era 300 anni, ovvero durante l'ultima piccola glaciazione nel profondo minimo solare di Maunder, che ciò non avveniva.
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #505 il: Dicembre 16, 2019, 03:38:06 pm »
Ecco il trend rilevato dai satelliti dopo il gran clamore mediatico sugli incendi di quest'estate, soprattutto in Amazzonia e Australia..




Ma quando la finiranno di fare catastrofismo spicciolo di fronte alle evidenze???
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 226
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #506 il: Dicembre 20, 2019, 11:37:08 am »
Ecco il trend rilevato dai satelliti dopo il gran clamore mediatico sugli incendi di quest'estate, soprattutto in Amazzonia e Australia..




Ma quando la finiranno di fare catastrofismo spicciolo di fronte alle evidenze???

Il vero catastrofismo da fare è quello sulla distruzione sistematica di un ecosistema unico al Mondo, non sulla CO2 in questi casi!
La riduzione della foresta amazzonica ha raggiunto, negli ultimi dieci anni, dimensioni davvero preoccupanti; senza considerare anche la perdita di vite umane (documentate) di chi sta solamente difendendo la propria casa e la propria terra.
Su questo si dovrebbero interrogare le comunità scientifiche, e chiedere a gran voce un intervento politico importante , non su studi terzi legati a singoli indirizzi di studio.
Si rischia di cercare la pagliuzza mentre va a fuoco il granaio.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #507 il: Dicembre 21, 2019, 11:39:42 am »
Dal 1990 ad oggi, la maggior parte della deforestazione ha avuto luogo nelle aree tropicali. Al contrario, nei paesi temperati l’area netta di foreste è aumentata.
Il rapporto della FAO evidenzia che il tasso di deforestazione globale netto negli ultimi 25 anni si sia ridotto di oltre il 50% (passando dallo 0,18% dei primi anni 90 allo 0,08% nel periodo 2010-2015)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 226
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #508 il: Dicembre 21, 2019, 12:09:24 pm »
Dal 1990 ad oggi, la maggior parte della deforestazione ha avuto luogo nelle aree tropicali. Al contrario, nei paesi temperati l’area netta di foreste è aumentata.
Il rapporto della FAO evidenzia che il tasso di deforestazione globale netto negli ultimi 25 anni si sia ridotto di oltre il 50% (passando dallo 0,18% dei primi anni 90 allo 0,08% nel periodo 2010-2015)
verissimo, leggo anch'io i vari report.
Però se si parla di statistica , ampliamo il raggio.
 Io parlavo della foresta amazzonica! Al momento è un ecosistema vergine, con antropizzazione minima, simile alle foreste del Borneo . del Madadascar, del Congo.
 Da noi sono anni che la tendenza è positiva, anche più di 25 anni; ma l'estensione di queste foreste non è assolutamente comparabile alla forestazione che sta avvenendo nei paesi temperati, per 2 motivi , che sono sicuro tu sappia benissimo.
1 :Estensione in Km 2 di zona forestabile;
2: Antropizzazione e presenza dell'uomo in densità abitativa.
Al netto dei Km2 di foresta che ogni anno vengono distrutti e quelli di nuova forestazione siamo sempre in negativo; ed è innegabile proprio per dimostrazione di dati, nonostante l passi in avanti fatti solamente in certi paesi , purtroppo.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #509 il: Dicembre 21, 2019, 01:59:23 pm »
Beh ovvio, ma in generale globalmente la deforestazione è in netta diminuzione, quindi  tornado a bomba direi che il catastrofismo è ingiustificato e far passare che stia sparendo l'Amazzonia è profondamente errato
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 226
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #510 il: Dicembre 22, 2019, 07:51:32 am »
Beh ovvio, ma in generale globalmente la deforestazione è in netta diminuzione, quindi  tornado a bomba direi che il catastrofismo è ingiustificato e far passare che stia sparendo l'Amazzonia è profondamente errato
Allora hai letto male sopra  . Ovvio.

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk


Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #511 il: Dicembre 22, 2019, 10:50:09 am »
Allora hai letto male sopra  . Ovvio.

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

Ovvio, sei tu che interpreti a tuo piacimento quello che scrivo, ripeto: La deforestazione HA negli ultimi 25 anni subito una drastica diminuzione,  foresta amazzonica compresa, così come  gli incendi (grafico postato poco sopra) si evidenzia la netta diminuzione.
E' sbagliato il discorso che fai, perchè la densità abitativa è NETTAMENTE aumentata nelle città e nelle metropoli a discapito delle campagne, negli ultimi 3/4 del secolo. Saluti
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 226
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #512 il: Dicembre 23, 2019, 08:25:56 am »
ah. Sono io quello che interpreta?
 Vabbè , allora mettiamola così!
Diciamo che il tasso di deforestazione è preso dalla stima totale dei Km2 forestali mondiali ,
 Diciamo che nei paesi "temperati", soprattutto occidentali è da molti anni che la "forestazione è in aumento"(scritto sopra ) e che " il taglio" dei boschi avviene in maniera diversa, ovvero mai abbattendo i boschi per intero ma " sfoltendo"( tra l'altro anche per legge in Europa intesa come EU).
Diciamo che la densità abitativa dell' Europa( per dire) è tra le più alte al mondo e per niente comparabile alla zona Amazzonica, borneo o Madadascar che avevo prima citato e su questo era il mio discorso.
Diciamo che esistono dati sulla diminuzione della foresta amazzonica negli ultimi 20 anni dati dallo stesso ente che hai citato, con immagini satellitari e quant'altro.
Diciamo che se dallo 0,18% si è passati allo 0,08% , non è che sia per tutte le zone uguale a livello Mondiale.

Dal 1990 ad oggi, la maggior parte della deforestazione ha avuto luogo nelle aree tropicali. Al contrario, nei paesi temperati l’area netta di foreste è aumentata.
Il rapporto della FAO evidenzia che il tasso di deforestazione globale netto negli ultimi 25 anni si sia ridotto di oltre il 50% (passando dallo 0,18% dei primi anni 90 allo 0,08% nel periodo 2010-2015) :D

Questo hai scritto: e la foresta amazzonica  è nelle aree tropicali.
quindi sono io che interpreto a mio piacimento? Accidenti !  :o
Sei quantomeno fantasioso,non vi è che dire.



Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #513 il: Dicembre 23, 2019, 11:15:22 am »
 ;D ..ci lascio perdere che è meglio..
se mi dici che non ho capito il msg e poi ti fai un pippone galattico sull'Amazzonia o Borneo non è colpa mia. :D
Tu hai scritto anche : Antropizzazione e presenza dell'uomo in densità abitativa.
Non corretto del tutto...perchè le aree densamente popolate sono quelle delle metropoli, che sono aumentate a discapito delle aree di campagna e boschive. Ma capisco che vuoi far passare il messaggio che le foreste stiano piano piano sparendo con l'uomo che si mangia tutto.
Il tasso di deforestazione è in netta dimunuzione negli ultimi 25 anni di oltre il 50% come anche tu hai citato.
punto, saluti.
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 226
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #514 il: Dicembre 23, 2019, 01:44:10 pm »
;D ..ci lascio perdere che è meglio..
se mi dici che non ho capito il msg e poi ti fai un pippone galattico sull'Amazzonia o Borneo non è colpa mia. :D
Tu hai scritto anche : Antropizzazione e presenza dell'uomo in densità abitativa.
Non corretto del tutto...perchè le aree densamente popolate sono quelle delle metropoli, che sono aumentate a discapito delle aree di campagna e boschive. Ma capisco che vuoi far passare il messaggio che le foreste stiano piano piano sparendo con l'uomo che si mangia tutto.
Il tasso di deforestazione è in netta dimunuzione negli ultimi 25 anni di oltre il 50% come anche tu hai citato.
punto, saluti.
Se cito ciò come ti viene in mente che io voglia far passare il messaggio che le foreste di tutto il mondo stanno sparendo?
Spiegamelo!
Ci sono i dati della riduzione della foresta amazzonica,  come ci sono i dati della maggior forestazione nelle zone temperate e non solo. Hai scritto pure te che la maggior deforestazione è  nelle zone tropicali.
Senza pipponi o contropipponi a quanto pare  leggi solamente ciò che ti aggrada e che è nel tuo "enorme  sapere".
Ovvio che è impensabile fare alcun minimo di discussione costruttiva; io la verità in tasca non la ho, ma a quanto pare te si,  quindi cosa si ragiona a fare. Va ia va ia
Chiudiamola qui che è meglio.
I miei migliori saluti per Natale.

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk


Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #515 il: Dicembre 23, 2019, 02:48:01 pm »
Guarda che sei tu che hai fatto un pippone..io ho postato un grafico con dei dati, ho risposto al tuo commento, manon mi sono permesso di dirti o darti titoli offensivi. Rileggi i post...forse ti è sfuggito qualcosa, nessuno ha detto il contrario di quello che dici tu.
Ricambio i saluti
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #516 il: Dicembre 24, 2019, 01:31:09 am »


Grafico relativo alla frequenza degli uragani nel mondo dal 1980 ad oggi: si nota la diminuzione rispetto agli anni 90, con un trend di decrescita. Conclusioni: la storia della teoria secondo cui l'Agw o il gw amplifica la frequenza e la potenza degli uragani sul pianeta è sbagliata(anche questa)  ;)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #517 il: Dicembre 24, 2019, 12:02:32 pm »
BOLLETTINO DEL GELO NELL'EMISFERO SETTENTRIONALE.

Le temperature più basse raggiunte nelle ultime 24 ore fino alle 4,00 ora italiana .

RUSSIA ASIATICA ☆

Delyankir. - 54,3°

ALASKA ☆

Fort Yukon - 46,1°

CANADA ☆

Thomsen River - 45,7°

GROENLANDIA ☆

Summit - 45,6°

CINA ☆

Tulihe - 41,8°

MONGOLIA ☆

Baitag -30,6°

KAZAKISTAN ☆

Zhezkazgan -26,1°

NORVEGIA ☆

Folldal -Fredheim - 24,6°

RUSSIA EUROPEA ☆

Nizhnyaya Pesha -21,2° .

Dati di stazioni meteorologiche a norma.
Fonte Ogimet.
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline barione

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 889
  • Age: 47
  • Località: Firenze - zona Castello
  • Firenze - Aeroporto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 501
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #518 il: Dicembre 24, 2019, 12:13:26 pm »
BOLLETTINO DEL GELO NELL'EMISFERO SETTENTRIONALE.

Le temperature più basse raggiunte nelle ultime 24 ore fino alle 4,00 ora italiana .

RUSSIA ASIATICA ☆

Delyankir. - 54,3°

ALASKA ☆

Fort Yukon - 46,1°

CANADA ☆

Thomsen River - 45,7°

GROENLANDIA ☆

Summit - 45,6°

CINA ☆

Tulihe - 41,8°

MONGOLIA ☆

Baitag -30,6°

KAZAKISTAN ☆

Zhezkazgan -26,1°

NORVEGIA ☆

Folldal -Fredheim - 24,6°

RUSSIA EUROPEA ☆

Nizhnyaya Pesha -21,2° .

Dati di stazioni meteorologiche a norma.
Fonte Ogimet.
Buongiorno ponente, ho letto su altri siti di un record di temperatura raggiunto in un distretto della cina settentrionale di -53,2....
FPM73

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #519 il: Dicembre 24, 2019, 03:51:26 pm »
Buongiorno ponente, ho letto su altri siti di un record di temperatura raggiunto in un distretto della cina settentrionale di -53,2....

Ciao...bel record, però è difficile per ora che qualcuno ne parli..  ;)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline maurino

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 325
  • Age: 59
  • Località: savignano sul panaro(MO) 135 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #520 il: Dicembre 24, 2019, 03:56:38 pm »
Ciao...bel record, però è difficile per ora che qualcuno ne parli..  ;)
non fa notizia, solo il caldo, hanno forse parlato dei record di freddo ,avutosi a novembre in molti stati americani del nord…., con annesso record di accumulo nevoso.?

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #521 il: Dicembre 24, 2019, 04:08:07 pm »
non fa notizia, solo il caldo, hanno forse parlato dei record di freddo ,avutosi a novembre in molti stati americani del nord…., con annesso record di accumulo nevoso.?

Figurati..questi argomenti non vengono trattati, esclusi dal regime mediatico principale che poi gestisce tutte le varie testate a livello nazionale. Ma non diciamolo forte se no poi verremmo attaccati da quelli che dicono che si dà troppo risalto a queste fasi che sono normali, mentre all'opposto sono anormali...sai gente abituata a grandi freddi.. :)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #522 il: Dicembre 25, 2019, 01:39:32 am »
Dolomiti due giorni fà



c'era una volta..tanto tempo fà, la neve su queste montagne...


 ;D ;D ;D
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Casalino

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5206
  • Age: 40
  • Località: Casalguidi (Pt)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 828
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #523 il: Dicembre 25, 2019, 09:28:25 am »
Doganaccia.... Stamattina..
Anche qui c'era la neve.... Una volta....

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk

❄❄⛄⛄✌✌

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #524 il: Dicembre 26, 2019, 12:29:11 am »
Alpi oggi:

Zermatt



Alpi svizzere



versanti italiani



1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline filinwmeteo

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 237
  • Località: Ponsacco (PI), 24m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 32
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #525 il: Gennaio 07, 2020, 02:55:17 pm »
Salve a tutti! Stavo consultando la mappa Nasa degli incendi mondiali, di cui vi allego il link: https://firms.modaps.eosdis.nasa.gov/map .
Volevo vedere in che stato fossero i roghi in Australia e in Sud America, ma ho visto che vengono rilevati numerosissimi incendi nelle foreste pluviali africane (lungo tutta la fascia equatoriale!) e anche in tutta la Thailandia. Ho provato a cercare notizie a riguardo ma non ho trovato assolutamente niente. So che in certe aree del pianeta gli incendi fanno parte della normalità e che sono usati anche come pratica agricola per fertilizzare, ma il fenomeno mi sembra particolarmente intenso e diffuso. Qualcuno sa qualcosa in più? :o

[p.s. scusate se dovessi aver sbagliato sezione del forum!]

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #526 il: Gennaio 07, 2020, 04:25:24 pm »
La mappa della Nasa mi pare di aver capito che mostra gli incendi rilevati sul pianeta nell'arco dell'ultimo mese, non del singolo giorno.
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5049
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 147
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #527 il: Gennaio 07, 2020, 04:58:55 pm »
Belle le Alpi innevate ma siamo sui 3000 metriVediamo come siamo messi sotto i 1500

Offline filinwmeteo

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 237
  • Località: Ponsacco (PI), 24m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 32
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #528 il: Gennaio 07, 2020, 05:23:36 pm »
La mappa della Nasa mi pare di aver capito che mostra gli incendi rilevati sul pianeta nell'arco dell'ultimo mese, non del singolo giorno.
Ho controllato, ma si riferisce agli incendi rilevati nel corso delle ultime ventiquattro ore

Offline Ema Avenza

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2937
  • Age: 31
  • Avenza (MS)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 336
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #529 il: Gennaio 07, 2020, 05:35:48 pm »
Belle le Alpi innevate ma siamo sui 3000 metriVediamo come siamo messi sotto i 1500
Basta guardare le webcam, le gare dei mondiali di sci, i video su Facebook di pagine di sci...

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #530 il: Gennaio 07, 2020, 06:21:41 pm »
Belle le Alpi innevate ma siamo sui 3000 metriVediamo come siamo messi sotto i 1500

Bah..Valgerola (SO) 1450 Mt, la prima che ho trovato senza tante menate..  :)



Versanti svizzeri sempre a 1400 Mt loc. Malghe Sinegga



ma tranquillo la neve sparirà tra qualche decennio sarà un ricordo anche lì.. ;D
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5049
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 147
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #531 il: Gennaio 07, 2020, 08:53:18 pm »
Sei un top playerSai benissimo che la Alpi occidentali risentono meno dello scirocco e dei venti da sud ovest e la quota neve è stata più bassa.Poi comunque 1450 e 1400, vorrei vedere solo 100-200 metri più in bassoQuesta è la Valgardena Santa Cristina 1450.....

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #532 il: Gennaio 07, 2020, 10:58:29 pm »
Sondrio è Alpi occidentali? Non Sandalo eh.. ;D ..Sondrio!
top!  :D
100 o 50 mt più in basso..come la fai difficile. Ho ripreso il tuo post che sei venuto a commentare dopo parecchi giorni dove dice: bella la neve ma solo sui 3000 Mt ... e visto che è una cacata immonda quello che scrivi, ho solo precisato.  ;)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5049
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 147
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #533 il: Gennaio 08, 2020, 07:16:52 am »
Sondrio è Alpi occidentali? Non Sandalo eh.. ;D ..Sondrio!
top!  :D
100 o 50 mt più in basso..come la fai difficile. Ho ripreso il tuo post che sei venuto a commentare dopo parecchi giorni dove dice: bella la neve ma solo sui 3000 Mt ... e visto che è una cacata immonda quello che scrivi, ho solo precisato.  ;)
Evito di risponderti per non sporcare questo meraviglioso post

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #534 il: Gennaio 10, 2020, 12:21:00 am »
 9/1/2020  Alpe Fontane Devero(VB)  1910 Mt



piste Devero

1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline Tony UD

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 164
  • Località: Udine
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 84
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #535 il: Gennaio 10, 2020, 07:30:27 am »
Alpi orientali da giorni con valori tardo primaverili con zero termico oltre i 2500/3000m, sotto i 1500m non serve molta immaginazione per capire che siamo nel "dramma"…..
In meteorologia i conti si fan sempre alla fine….

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #536 il: Gennaio 11, 2020, 01:23:13 am »
Grafico della temperatura media della citta di Roma, ricavato da un noto sito meteo che recupera dati di stazioni ufficiali
Media annuale 15,5°

La scienza dell’atmosfera, la meteorologia, è lo studio dei parametri fondamentali e delle leggi fisiche che regolano il clima sulla terra: temperatura dell’aria, umidità e pressione atmosferica, radiazione solare e vento. Questo studio si avvale di osservazioni e misurazioni dirette e indirette a mezzo di stazioni meteorologiche, sonde e satelliti meteorologici.

Questi parametri fondamentali, che servono a descrivere il clima di una regione, a loro volta, dipendono (per poter ricavare dati oggettivi) dai fattori del clima , che comprendono la latitudine, l’altitudine, la distanza dal mare, l’influenza delle correnti marine, la presenza di catene montuose,
l’esposizione al Sole e ai venti.



Netto il trend al ribasso degli ultimi decenni, tra l'altro, se è pur vero che 50 anni siano un lasso di tempo limitato, è pur vero anche che sta avvenendo in epoca industriale, al contrario di quanto i mass-media propinano come realtà, per queste latitudini.

1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #537 il: Gennaio 11, 2020, 01:31:15 am »
Forte esplosione vulcanica del Vulcano Shishaldin in Alaska il giorno 8 Gennaio 2020, con cenere e materiale vulcanico a 10.300 Mt slm e considerando le latitudini, giunte sino in stratosfera



fonte Volcano Discovery
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5049
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 147
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #538 il: Gennaio 11, 2020, 08:45:32 am »
Per quanto riguarda la i dati ricavati dalla stazione di Molino del Piano attiva dal 2006 si stima un aumento della temperatura media in 10 anni di +0,64 C° che è un valore assurdo in un trend di soli 14 anni di rilevazioni. Appena sarà disponibile posterò tutti i dati. Intanto bilancio annuale:

Stazione meteo di Molino del Piano (12 km a nord-est di Firenze, 120 m slm, stazione attiva da marzo 2006): bilancio climatologico anno solare 2019

Tredicesimo anno solare completo per la stazione meteo di Molino del Piano (FI), inaugurata il 1 marzo 2006. Ecco il bilancio meteo dell'anno solare 2019.



TEMPERATURA MEDIA ANNO 2019, MESI PIÙ CALDI E PIÙ FREDDI E NOTE SULLE DECADI

La temperatura media del 2019 è stata di +14.71 °C, da confrontarsi con una media 2006-18 di +14.27 °C, per cui l'anomalia risultante è di +0.44 °C. Includendo anche le temperature registrate nel 2019, la nuova temperatura media annuale è pari a +14.30 °C.
Luglio, con +24.80 °C di temperatura media, è stato il mese più caldo dell'anno, mentre gennaio, con +3.25 °C, quello più freddo.

La temperatura minima media del 2019 è stata di +8.58 °C, mentre la media 2006-18 è di +8.37 °C, per un'anomalia di +0.21 °C.
In agosto si è registrata la temperatura minima media mensile più alta, +16.75 °C, mentre la temperatura minima media mensile più bassa c'è stata a gennaio, con -1.49 °C.

La temperatura massima media del 2019 è stata di +21.50 °C, mentre la media 2006-18 è di +20.86 °C, per cui l'anomalia è stata di +0.64 °C.
Agosto è stato il mese con la temperatura massima media mensile più alta, +33.56 °C. In gennaio la temperatura massima media mensile più bassa: +9.29 °C.

Per quanto riguarda le decadi, da segnalare la prima decade del 2019 caratterizzata da una temperatura minima media di -4.40 °C, nuovo record assoluto. Il precedente primato, appartenente alla prima decade di gennaio del 2017, era di -4.03 °C.
Sempre nella prima decade di gennaio, degna di nota anche la temperatura media (+0.83 °C), in terza posizione tra quelle più fredde di sempre, essendo superiore soltanto ai -0.38 °C della prima decade di febbraio 2012 e ai +0.64 °C della seconda decade di dicembre 2010.

ESTREMI DI TEMPERATURA DEL 2019

Gli estremi di temperatura del 2019 sono stati i -8.3 °C di minima del 4 gennaio e i +39.8 °C di massima del 25 luglio. Il primo dato è in 4° posizione tra le temperature minime più basse finora monitorate (il record assoluto è del 20 dicembre 2009 con -11.2 °C), mentre il secondo è in 5° posizione (il record assoluto è del 1 agosto 2017 con +41.1 °C).
L'escursione termica annuale del 2019 è stata dunque di 48.1 °C.
La massima escursione termica giornaliera c'è stata il 27 giugno con 23.7 °C (+15.4 °C / +39.1 °C), ben distante dal record assoluto di 26.4 °C del 27 settembre 2018, mentre la più bassa escursione termica, 3.1 °C (+13.1 °C / +16.2 °C) il 2 novembre (il record è di 1.2 °C del 10 gennaio 2015).

Da segnalare i +22.6 °C di temperatura minima dell'8 luglio, che eguaglia il record assoluto di temperatura massima più alta del 19 luglio 2010.

Il giorno più freddo è stato il 4 gennaio con -2.4 °C di temperatura media (9° valore più basso di sempre, il record è -6.5 °C del 20 dicembre 2009), mentre quello più caldo è stato il 25 luglio con +29.8 °C, secondo valore più alto di sempre a soli 0.1 °C dal record assoluto del 1 agosto 2017.


GIORNI DI GELO E GIORNI CON TEMPERATURE ≥30 °C E ≥35 °C

Nel 2019 ci sono stati 47 giorni con temperature minime inferiori a 0 °C (giorni di gelo), da confrontarsi con una media 2006-19 di 41 giorni.
Sono 85 i giorni con temperature massime uguali o superiori a +30 °C, nuovo record assoluto ben distante dalla media 2006-19 di 67 giorni. Da far notare che negli ultimi 3 anni il record è stato continuamente battuto, un dato su cui poter riflettere. In 23 giorni le temperature massime hanno avuto valori uguali o superiori a +35 °C (media 2006-19: 16 giorni). Il record assoluto è del 2012 con 31 giorni.


BILANCIO PLUVIOMETRICO DEL 2019

Nel 2019 ci sono stati 94 giorni di pioggia (giorni con accumulo superiore o uguale a 1 mm), da confrontarsi con una media 2006-19 di 95 giorni di pioggia annui.
Il 2019 si è concluso con un totale di 923.6 mm di pioggia, pari a 44.4 mm in meno rispetto alla media 2006-18 di 968.0 mm di pioggia annui. Da un confronto con la media precipitativa annuale di Firenze 1960-2000 (854.9 mm), l'anomalia risultante è di +68.7 mm, mentre con la media annuale 1992-2006 (840.3 mm) della vicina stazione "Remole" di Sieci del Centro Funzionale Regionale l'anomalia è pari a +83.3.

Con i dati del 2019 la nuova pluviometria media annuale della stazione meteo di Molino del Piano è di 964.2 mm.

Il mese più piovoso è stato novembre con 289.4 mm (superato il precedente record assoluto di novembre 2010 che primeggiava con 273.2 mm), quello più secco giugno con 0.6 mm.

La decade con il maggior cumulo di pioggia è stata la seconda di novembre con 125.0 mm (2° decade più piovosa di sempre, il record assoluto appartiene alla terza decade di novembre 2012 con 134.6 mm).

Il giorno con l'accumulo di pioggia maggiore è stato il 17 novembre con 46.2 mm, 20° valore più alto di sempre (il record assoluto è dell'8 agosto 2007 con 74.9 mm).

La massima pioggia oraria è stata registrata il 5 novembre con 19.2 mm, 32° valore più alto di sempre (il record assoluto è del 7 settembre 2017 con 40.7 mm).

Il massimo rain-rate (valore monitorato soltanto dal 1 marzo 2012) è stato di 147.6 mm/h, 28° valore più alto di sempre (il record assoluto è di 1645.8 mm/h, stabilito il 30 agosto 2018).


NEVE

Nel 2019 ci sono stati 2 eventi con precipitazioni nevose, il primo il 22 gennaio con tetti e prati leggermente imbiancati, mentre il secondo il 31 gennaio con 1 cm di accumulo su tetti e prati (a Firenze nevicata molto coreografica ma accumuli scarsi su tetti e parapetti). Per ulteriori dettagli consultare la nostra pagina web dedicata alle nevicate osservate a Firenze e dintorni: https://www.firenzemeteo.it/bollettini-meteo/elenco-nevicate-firenze.php


PRESSIONE

La pressione più alta è stata di 1035.7 hPa il 14 febbraio (25° valore più alto di sempre; il record è di 1041.7 hPa del 17 febbraio 2008), mentre quella più bassa è stata di 981.0 hPa il 13 dicembre, 4° valore più basso di sempre (il record assoluto, risalente al 30 gennaio 2015 è di 975.3 hPa).

La pressione media giornaliera più alta è del 30 dicembre con 1034.4 hPa (15° valore più alto di sempre; il record è del 17 febbraio 2008 con 1039.2 hPa), quella più bassa il 22 dicembre con 991.0 hPa (12° valore più basso di sempre; il record è del 30 gennaio 2015 con 981.5 hPa).

La più alta variazione di pressione giornaliera è stata registrata il 13 dicembre con 18.5 hPa, valore che si colloca in 22° posizione nella classifica assoluta. Il record di sempre è stato stabilito il 16 dicembre 2011 con 25.9 hPa.

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 38336
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 392
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #539 il: Gennaio 11, 2020, 09:08:55 am »
Pour parler...leggevo sul noto forum di tromso che li sono un pò preoccupati per quest'inverno anticipato in quanto statisticamente preludio ad una stagione nei mesi clou sotto il dominio di anticicloni e gelo. Configuarazione che per noi sarebbe invece preludio di un'inverno niente male.... ;) ;)

Ragazzi x tromso e in particolare l'utente Fenrir, andate nel forum di Meteonetwork dove c'è un post apposito che seguo da anni. Quest'anno hanno avuto un bel sopramedia....Andate e leggete  ;)
...

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #540 il: Gennaio 12, 2020, 11:58:52 am »
Attività solare ridotto al lumicino, il sole non riesce più a produrre una piccola spot e mantenerla tale, da mesi.  Minimo profondo, deep-modern solar minimum, dopo un secolo e mezzo di modern solar maximum...

https://watchers.news/2020/01/12/powerful-eruption-taal-volcano-philippines-january-2020/?fbclid=IwAR0SkHKPku5ZHj5w0K0TqIo8ZR3PVb-aWHlUZW-jNSnbe2rvLBDgZG-ZAkU
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
« Ultima modifica: Gennaio 12, 2020, 02:22:21 pm da ponente » »
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #543 il: Gennaio 16, 2020, 06:18:40 pm »
dati dalle Alpi su altezza neve, dopo questo mese di super caldo e anticiclone spazzaneve  :) :D

Alpe Veglia, zona Sempione, quota 1700 Mt




Val Formazza, 2000 Mt


1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #544 il: Gennaio 18, 2020, 11:38:08 am »
 l'agw non esiste, è solo una fantasia mediatica commerciale, le fasi climatiche si, ricordandoci sempre che il clima si valuta a scala globale e temporale

https://urbancoldspots.blogspot.com/2019/10/la-grande-recessione-solare.html
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 226
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #545 il: Gennaio 18, 2020, 04:49:49 pm »
l'agw non esiste, è solo una fantasia mediatica commerciale, le fasi climatiche si, ricordandoci sempre che il clima si valuta a scala globale e temporale

https://urbancoldspots.blogspot.com/2019/10/la-grande-recessione-solare.html
questa è la tua idea! Meglio specificare.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #546 il: Gennaio 18, 2020, 04:56:19 pm »
questa è la tua idea! Meglio specificare.

Certamente  :)..se vogliamo essere pignoli allora diciamo che è la MIA di altri e, specificatamente, di quella di MOLTISSIMI studiosi
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"

Offline magiogighen76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1575
  • Age: 43
  • Località: Molino del piano , Pontassieve 120 mt. s.l.m.- Gualdo , pratovecchio 896 mt. s.l.m.
  • costanter et no trepide
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 226
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #547 il: Gennaio 18, 2020, 05:46:13 pm »
idem ,possono rispondere coloro che sono fautori assoluti del Gw antropico e basta. D'altra parte studi ci sono pure lì , e con moltissimi ricercatori.
Io che sono nel "mezzo" preferirei si specificasse le proprie posizioni come "proprie", senza assoluti, visto che per adesso nessuna posizione e certa.
So di chiedere molto nel tempo delle posizioni duali ( il bianco e nero, il bene ed il male) dove chi cerca di vedere ad ampio raggio ,senza riconoscersi ed arroccarsi in posizioni prestabilite, viene visto come una pecora nera dalle 2  "partes". Però poi di solito , le sfumature di grigio, sono il vero colore della vita.

Offline incudine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 5049
  • Age: 42
  • Località: Molino del Piano-Pontassieve(fi) 120 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 147
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #548 il: Gennaio 18, 2020, 07:01:47 pm »
Molto affascinante l'articolo postato da Ponente.Ma almeno per quanto mi risulta non è possibile ad oggi negare il GW.... non ho detto AGW😜

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 17215
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
  • vortice polare disturbato ma non troppo..(per noi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4684
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #549 il: Gennaio 19, 2020, 10:50:18 am »
Molto affascinante l'articolo postato da Ponente.Ma almeno per quanto mi risulta non è possibile ad oggi negare il GW.... non ho detto AGW😜

Infatti ho parlato di agw   :)
1)Meteorologia e climatologia fanno parte della stessa scienza ma sono due materie completamente differenti. 2) quelli dell'agw convinti, se la suonano e se la cantano un po' a piacimento, dice:piove di meno, no, piove di più ma in maniera diversa, fa freddo in maniera diversa, così come caldo, così come il vento, una tromba d'aria ..dice...chiamalo "climatechange"