BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Global Warming e cambiamenti climatic  (Letto 17532 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 12222
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2614
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #250 il: Aprile 06, 2018, 06:09:40 pm »
Altra e forte eruzione sul vulcano Sinabung in Indonesia, oggi 6 Aprile 2018, dopo quella ad alto impatto molto simile, avvenuta il 19 Febbraio scorso. Ceneri a 15 km di altezza con due pennacchi uno a 7 Km e l'altro a 15 km, nella precedente invece il pennacchio raggiunse i 16,7 km di altitudine, oltre come in questo caso a flussi piroplastici in direzione sud-est fino a 3,5 km di distanza

oggi eruzione 6 Aprile



Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 12222
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2614
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #251 il: Aprile 13, 2018, 01:11:29 am »


Pdo Marzo 2018   -0,51

 ;D

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 12222
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2614
Re:Global Warming e cambiamenti climatic
« Risposta #252 il: Aprile 15, 2018, 02:22:55 pm »
Il principale esperto/profeta del riscaldamento globale al mondo, tale James Hansen della Columbia University e della NASA, affermava tempo fa che l’Artico sarebbe rimasto libero dai ghiacci entro e non oltre quest’anno. Il suo lavoro si basa su una scienza stabilita cui il 97% degli scienziati del mondo è d’accordo.

La fisica di base è che alla base di tutto ciò è che il ghiaccio non si scioglie a -30° C.



Estensione ghiaccio artico (media 1981-2010 linee gialle)



Il ghiaccio marino artico è molto spesso e il volume continua ad aumentare.



DMI Modelled ice thickness

La stagione di fusione vicino al Polo Nord dura solo 70 giorni e negli ultimi anni è risultata più fredda del normale.




fonte
https://realclimatescience.com/2018/04/the-basic-physics-of-the-arctic-meltdown/