BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Inversione termica  (Letto 547 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nazuco

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 689
  • Località: Prato - unsessantinaio di m sopra ar mare
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Inversione termica
« il: Novembre 14, 2016, 10:54:16 pm »
Salve, da iper ignorante c'è verso capire dagli spaghetti (magari incrociandoli con le t al suolo) se ci sarà inversione termica e quindi nebbia? O dipendendo da troppi fattori e si va solo di nowcasting?


Paolo Giusti
" Ancor se' tu degli altri sciocchi? Qui vive la pietà quand' è ben morta"

Offline Nazuco

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 689
  • Località: Prato - unsessantinaio di m sopra ar mare
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Inversione termica
« Risposta #1 il: Novembre 09, 2018, 06:47:42 pm »
Buonasera a tutti.. una di queste mattina mi sono ricordato che avevo posto il quesito su questo forum.. così sono tornato a vedere se qualcuno mi aveva risposto nel mentre... avete una qualche idea.. o dei link da suggerirmi per rispondere alla mia domanda?? Grazie per l'attenzione!
Paolo
Paolo Giusti
" Ancor se' tu degli altri sciocchi? Qui vive la pietà quand' è ben morta"

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • *
  • Post: 23328
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3994
Re:Inversione termica
« Risposta #2 il: Novembre 09, 2018, 07:33:59 pm »
Dagli spaghi vedi la temp a 850 hPa e le eventuali precipitazioni. Per capire se avrai inversione e nebbia ti devi avvalere delle carte sinottiche.
Le temperature al suolo previste lo sono in base ai climi locali e tengono conto delle inversioni,ma viene da se che se hai delle stratificazioni da alta pressione non previste o se il tempo è nuvoloso per una circolazione depressionaria è chiaro che l'inversione va a farsi benedire.
Con anticicloni subtropicali a circolazione mite e pressioni livellate è facile,almeno sulla fascia costiera avere stratificazioni,quindi minime alte rispetto a quanto le t a 850 hPa farebbero pensare,mentre con anticicloni,sempre dinamici,ma a cuore più freddo e circolazione blandamente orientale puoi avere cieli più sereni e maggiori inversioni e formazioni di nebbie per condensazione ai bassi strati.
Quindi,oltre al nowcasting che non sbaglia mai  ;D devi tenere conto della sinottica,delle termiche e conoscere il tuo microclima. :)
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline Stevesylvester

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4403
  • Age: 53
  • Località: San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 904
Re:Inversione termica
« Risposta #3 il: Novembre 09, 2018, 11:38:05 pm »
Buonasera a tutti.. una di queste mattina mi sono ricordato che avevo posto il quesito su questo forum.. così sono tornato a vedere se qualcuno mi aveva risposto nel mentre... avete una qualche idea.. o dei link da suggerirmi per rispondere alla mia domanda?? Grazie per l'attenzione!
Paolo
Dagli spaghi e' dura. Credo che il modo migliore sia, in casi favorevoli alle inversioni (tendenza alla stratificazione in subsidenza)  guardare i diagrammi termodinamici nell'intorno della propria località coi profili termici previsti per la notte e la mattina dopo ricavati dai modelli e -per esempio- reperibili per la regione sul Lamma. E conoscere bene il proprio microclima come suggerisce Old.