BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: castagne  (Letto 3316 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
castagne
« il: Settembre 20, 2016, 11:23:48 am »
allora a che punto siamo ? ricci pieni di castagne e pronti a cadere o castagne non ce ne sono causa precipitazioni estive scarse ?


« Ultima modifica: Settembre 20, 2016, 11:50:55 am da lb81 » »


www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #1 il: Settembre 21, 2016, 01:17:06 pm »
up :P :P :P
www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline Giaguaro

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 7067
  • Age: 36
  • Località: Pistoia (PT)
  • Pistoia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 632
Re:castagne
« Risposta #2 il: Settembre 21, 2016, 03:57:39 pm »
Da me ho finalmente avuto tempo di pulire sotto che c'erano da 3 anni stipe ginestre ributti di castagno e schifo vario, non sembra poi tremenda la situazione, l'acqua ha fatto il suo, vediamo un po'  ;D
Il lavoro nobilita l'uomo, ma anche stare a casa ogni tanto non è delle peggio

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #3 il: Ottobre 03, 2016, 10:41:02 am »
mercoledi salgo nel mugello,vediamo un po' quante ne trovo  ;)
www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline Fedex

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2617
  • Age: 27
  • Località: Orciano Pisano(PI)122mslm// Santa Luce(PI) 200 m/slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 128
Re:castagne
« Risposta #4 il: Ottobre 03, 2016, 01:36:33 pm »
mercoledi salgo nel mugello,vediamo un po' quante ne trovo  ;)
che dite?è sempre presto per la raccolta?
"Alla Natura si comanda solo ubbidendole." (Francis Bacon)

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #5 il: Ottobre 03, 2016, 03:18:44 pm »
che dite?è sempre presto per la raccolta?

di solito partirebbe piu o meno in questi giorni fino alla fine di ottobre...almeno dove vado io
www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #6 il: Ottobre 05, 2016, 12:41:04 pm »
Sono appena stato prima a Mangona e poi a San Giacomo.A Mangona uno Schifo nemmeno una in terra e pochissime (ricci verdi) sugli alberi...mentre a San Giacomo tantissimi ricci verdi sugli alberi,queste quelle in terra..purtroppo ho fatto il massimo..





Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk
www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline Fedex

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2617
  • Age: 27
  • Località: Orciano Pisano(PI)122mslm// Santa Luce(PI) 200 m/slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 128
Re:castagne
« Risposta #7 il: Ottobre 10, 2016, 01:36:57 pm »
Girata ieri a castagne zona Sasso Pisano,Castelnuovo Val Di Cecina...è ancora presto,pochissime castagne a terra e alberi sempre carichi di ricci(verdi)...direi altri 7/10 giorni ci vogliono tutti!
"Alla Natura si comanda solo ubbidendole." (Francis Bacon)

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #8 il: Ottobre 21, 2016, 09:08:06 am »
sabato o domenica rivorrei fare un altro tentativo,qualcuno mi puo' dare qualche dritta ? no mangona o san giacomo perchè ci sono gia' stato.
www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #9 il: Settembre 17, 2017, 01:24:56 pm »
Situazione castagne nel mugello e sugli appennini?

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline Alchimista

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 475
  • Località: Milano
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 59
Re:castagne
« Risposta #10 il: Ottobre 09, 2017, 04:07:02 pm »
Citazione
Dopo strage parassita aumenta raccolto castagne

Aumenta quest'anno a livello nazionale del 25%, il raccolto di castagne in Italia dopo aver rischiato l'estinzione per colpa degli attacchi di una parassita proveniente dalla Cina che ha invaso i boschi e decimato i raccolti dell'ultimo decennio. Lo rende noto Coldiretti. Le prime stime fotografano in realtà una situazione molto disomogenea anche in funzione della siccità, con aumenti dal Veneto alla Lombardia e dal Piemonte alla Campania che è la principale regione produttrice mentre - sottolinea Coldiretti - cali si rilevano fino 40% in Toscana e in Emilia-Romagna ma in contrazione risulta anche la produzione in Calabria.

Il raccolto di castagne Made in Italy si dovrebbe attestare quest'anno tra i 25 e i 30 milioni di chili, che è comunque la metà di quello di dieci anni fa. L'inversione di tendenza è dovuta al successo della lotta al 'Dryocosmus kuriphilus', il parassita che provoca nella pianta la formazione di galle. Sono ingrossamenti delle gemme di varie forme contro il quale è stata avviata una guerra biologica con lo sviluppo dell'insetto Torymus sinensis, antagonista naturale.

Nonostante la ripresa della produzione nazionale, resta alto il rischio - continua Coldiretti - di trovarsi nel piatto, senza saperlo, castagne straniere provenienti soprattutto dalla Spagna, dal Portogallo, dalla Turchia e dalla Grecia. L'Italia, nel corso del 2016 ha importato oltre 36 milioni di chilogrammi di castagne, spesso spacciate per italiane, con forti ripercussioni sui prezzi corrisposti ai produttori. Da qui la richiesta di Coldiretti di assicurare più controlli sull'origine delle castagne messe in vendita in Italia per evitare che diventino tutte, incredibilmente, tricolori. La produzione Made in Italy - precisa l'associazione - conta ben quindici prodotti a denominazione di origine legati al castagno che hanno ottenuto il riconoscimento europeo.

http://www.ansa.it/canale_terraegusto/notizie/in_breve/2017/10/09/dopo-strage-parassita-aumenta-raccolto-castagne-25_ed506d5d-bb03-4272-ae50-ca70c09ad1e6.html


__
winter is coming

Offline Iwoblu

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1013
  • Age: 34
  • Località: Chianti
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 141
Re:castagne
« Risposta #11 il: Ottobre 09, 2017, 06:02:31 pm »
Tra i 900 e i 1000 m slm appennino pistoiese, stanno iniziando!! e finalmente dopo anni si rivedono alberi carichi, ci torno questo fine settimana per "il grosso" sperando che non ci passi l'intera mandria di "buoi al pascolo" che ha raso a suolo i funghi proprio nel castagneto  :(  (han rivoltato zolle intere come i cinghiali) ieri non sono riuscito a salire al mio parcheggio dalle macchine di fungaioli che c'erano, un paio me le sono trovate pure in giardino  ::)   da quando han asfaltato la stradina (prima era una mulattiera) c'è il mondo intero che sale fin lassù  :(

E' tutto l'anno silvano che osservo quegli alberi e devo dire che anche il verde è messo molto molto bene, sarà che lassù l'arido è stato comunque molto relativo, però ero rimasto che i lanci dell'antagonista del cinipide erano stati sospesi qualche anno fa....

qualcuno ha notizie certe?

[...]mentre - sottolinea Coldiretti - cali si rilevano fino 40% in Toscana e in Emilia-Romagna[...]
:-X
regna cadunt luxu surgunt virtutibus urbes

Offline oldstylewinter

  • Grande Ufficiale
  • *
  • Post: 25278
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4896
Re:castagne
« Risposta #12 il: Ottobre 11, 2017, 11:49:54 am »
Anche sul lato versiliese le cose sembrano andare meglio. Si cominciano a rivedere castagne in maggiore abbondanza e di dimensioni accettabili.
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #13 il: Settembre 21, 2018, 07:29:14 am »
UP



messaggio inviato tramite Tapatalk

www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline Iwoblu

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1013
  • Age: 34
  • Località: Chianti
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 141
Re:castagne
« Risposta #14 il: Settembre 21, 2018, 07:17:38 pm »
qui è presto ma sembrano davvero molto carichi, ripulito in settimana i pianori, vediamo un pò...
regna cadunt luxu surgunt virtutibus urbes

Offline 980 hPa

  • CORSICA TARGET
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3996
  • Age: 20
  • Località: Tavarnelle Val di Pesa (FI) - 378 m s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 817
Re:castagne
« Risposta #15 il: Settembre 21, 2018, 08:43:25 pm »
qui è presto ma sembrano davvero molto carichi, ripulito in settimana i pianori, vediamo un pò...
Ciao
Di che zona del Chianti sei?

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #16 il: Settembre 22, 2018, 10:40:05 am »
qui è presto ma sembrano davvero molto carichi, ripulito in settimana i pianori, vediamo un pò...

credo che le piogge di maggio-giugno hanno dato qualcosa in piu nella crescita...certo ora ritarderanno un po',non piove e non fa fresco umido
www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline Iwoblu

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1013
  • Age: 34
  • Località: Chianti
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 141
Re:castagne
« Risposta #17 il: Settembre 23, 2018, 02:07:17 am »
Ciao
Di che zona del Chianti sei?
sotto il San Michele
è vero non piove bene da un bel pò, il poco che ha fatto ha scorso in superficie e basta non è filtrata neanche 1 cm, persino l'edera è completamente in bocico ma ferma e non aspetta altro che la pioggia per esplodere con la fioritura, spero piova piano piano per qualche giorno.. che se viene il diluvio in 2 ore o pegigo al grandine si fa ciao ciao pure alle olive
regna cadunt luxu surgunt virtutibus urbes

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #18 il: Ottobre 03, 2018, 11:32:03 am »
so che e' presto,ma forse domani mattina vo a dare un occhiatina ... che rima  ;D ;D
www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline Iwoblu

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1013
  • Age: 34
  • Località: Chianti
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 141
Re:castagne
« Risposta #19 il: Ottobre 15, 2018, 02:29:07 pm »
@lb81 ... ci siamo eh si inizia a raccogliere  ;)
regna cadunt luxu surgunt virtutibus urbes

Offline Gibbo

  • Fotoreporter ufficiale CMT
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6166
  • Age: 53
  • Località: -Coiano- Prato Lav:Calenzano Orto:Sofignano
    • giacomo.bencini.1
    • Mostra profilo
    • Grandefaggio
  • Likes:
  • Likes Concessi: 503
Re:castagne
« Risposta #20 il: Ottobre 15, 2018, 03:31:18 pm »
io ieri con i miei compagni di merende sono andato a castagne e ne abbiamo trovate un bel po', logicamente non in castagneti curati, ma vecchi castagni innestati rimasti in mezzo allo sporco.
Castagne non grossissime ma numerose.
Quelle selvatiche erano molto belle.... ma a me la segatura un mi vol piacere!!  :D :D

Saluti a voi tutti..... o IWO come stanno le piccoline volanti??!!  ;)
e un ce n'è funghiiiiiiiiiiiii    :P   :-*

www.apasseggionelbosco.it

''Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, e' un'esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa... e' solo quando ci siamo completamente perduti che apprezziamo la vastita' e la singolarita' della Natura.
Ogni uomo deve imparare da capo le direzioni della bussola, ogni volta che si risveglia sia dal sonno che da qualsiasi astrazione. Solo quando ci siamo perduti, in altre parole solo quando abbiamo perduto il mondo, cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l'infinita ampiezza delle nostre relazioni.'''
H. D. Thoreau

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #21 il: Ottobre 15, 2018, 04:47:36 pm »
io ne ho trovate un po' di piu dell'anno scorso e anche qualcuna bella grossa ,addirittura il 4 di ottobre
www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline Iwoblu

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1013
  • Age: 34
  • Località: Chianti
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 141
Re:castagne
« Risposta #22 il: Ottobre 22, 2018, 11:29:01 am »
o IWO come stanno le piccoline volanti??!!  ;)
autunno molto strano, zero edera ma per fortuna sono intasate di inula, ho invernato queste "in alto" mentre le altre mi stanno raccgoliendo il corbezzolo nei melarietti piccoli (quelli da 5 messi sopra il grosso delle famiglie e il resto tappato con delle tavole tagliate appositamente), agosto e settembre era piano di calabroni purtroppo, ora sono praticamente spariti, annata strana ma senza lamenti dai ;)
le tua?

ps: castagne davvero belle quest'anno! cinipide poco e nulla nonostante sia una zona molto ignorata dai vecchi lanci dell'antagonista
regna cadunt luxu surgunt virtutibus urbes

Offline lb81

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2264
  • Località: Campi Bisenzio (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 123
Re:castagne
« Risposta #23 il: Ottobre 02, 2019, 08:40:46 am »
novita'? sto pensando di andare nel mugello verso il 7-8 ...che dite e' presto ??
www.campi-meteo.it

vorrei l'inverno tutto l'anno-Mare e spiagge i miei incubi peggiori

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4675
  • Age: 26
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 598
Re:castagne
« Risposta #24 il: Ottobre 02, 2019, 01:08:56 pm »
Nelle mie zone troppo presto, se ne riparla verso il 10-15, dal 15 in poi direi è il top
Farò di tutto per renderti felice, non permetterò più a nessuno di farti soffrire angelo mio...

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4675
  • Age: 26
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 598
Re:castagne
« Risposta #25 il: Ottobre 06, 2019, 11:42:16 am »
Come siamo messi ??
Farò di tutto per renderti felice, non permetterò più a nessuno di farti soffrire angelo mio...

Offline maxyuv73

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 10137
  • Località: Borgo San Lorenzo (FI) 193 m s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 256
Re:castagne
« Risposta #26 il: Ottobre 12, 2019, 11:02:29 am »
Premettendo che non mi intendo assolutamente di questa materia vi riporto di seguito un articolo di una testata mugellana (Il Filo del Mugello) in cui viene fatto il punto (negativo) della situazione in questa zona:

Brutte notizie per gli amanti dei marroni: quest’anno la produzione dei pregiati frutti mugellani è in forte calo. Una delle cause è stata il freddo di maggio, che non ha diminuito la quantità dei ricci, ma ne ha ridotto le dimensioni, danneggiando le fioriture. Un altro fattore che ha contribuito al calo è stato il ritorno di un insetto parassita, il cinipide galligeno del castagno, presente soprattutto a Vicchio e Firenzuola, che danneggia la produzione delle piante. L’anno scorso si pensava che fosse stato sconfitto grazie all’immissione, avviata alcuni anni fa di un insetto antagonista, il Torymus. Ma con la minor presenza del cinipide, è diminuito anche l’antagonista, il che ha portato al ripresentarsi del problema. A dichiararlo è il direttore del Consorzio Marrone IGP del Mugello, Francesco Bugoloni. Mediamente 150-200 tonnellate vengono certificate dal Consorzio, mentre la produzione complessiva è tra i 15-20 mila quintali, per un valore di 10 milioni di euro, al netto dell’indotto e del prodotto trasformato. La produzione di quest’anno sarà meno della metà rispetto all’anno precedente ed è preoccupante per il Mugello, dato che, fra tutti i suoi prodotti, il marrone si fregia dell’unico IGP assegnato; questa diminuzione provocherà così una grave perdita economica.

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 37747
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 203
Re:castagne
« Risposta #27 il: Ottobre 12, 2019, 09:11:45 pm »
Premettendo che non mi intendo assolutamente di questa materia vi riporto di seguito un articolo di una testata mugellana (Il Filo del Mugello) in cui viene fatto il punto (negativo) della situazione in questa zona:

Brutte notizie per gli amanti dei marroni: quest’anno la produzione dei pregiati frutti mugellani è in forte calo. Una delle cause è stata il freddo di maggio, che non ha diminuito la quantità dei ricci, ma ne ha ridotto le dimensioni, danneggiando le fioriture. Un altro fattore che ha contribuito al calo è stato il ritorno di un insetto parassita, il cinipide galligeno del castagno, presente soprattutto a Vicchio e Firenzuola, che danneggia la produzione delle piante. L’anno scorso si pensava che fosse stato sconfitto grazie all’immissione, avviata alcuni anni fa di un insetto antagonista, il Torymus. Ma con la minor presenza del cinipide, è diminuito anche l’antagonista, il che ha portato al ripresentarsi del problema. A dichiararlo è il direttore del Consorzio Marrone IGP del Mugello, Francesco Bugoloni. Mediamente 150-200 tonnellate vengono certificate dal Consorzio, mentre la produzione complessiva è tra i 15-20 mila quintali, per un valore di 10 milioni di euro, al netto dell’indotto e del prodotto trasformato. La produzione di quest’anno sarà meno della metà rispetto all’anno precedente ed è preoccupante per il Mugello, dato che, fra tutti i suoi prodotti, il marrone si fregia dell’unico IGP assegnato; questa diminuzione provocherà così una grave perdita economica.

  :'(
...possiamo sperare di poter sperare ;)

Offline cavallo pazzo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4365
  • Age: 51
  • Località: Villore vicchio di mugello
  • alto mugello 700 mt
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 7
Re:castagne
« Risposta #28 il: Ottobre 12, 2019, 09:20:32 pm »
confermo io vivo nel cuore del marrone Mugellano ,ho le marronete che mi circondano ,
posti bellissimi vengono tenute come si tiene un bene prezziossissimo.Sento e vedo nei volti
molta insofferenza per questa situazione ,i marroni ad oggi sono molto in ritardo ne casca pochi
quelli che ho visto a terra sono belli ma me ne intendo poco ,ci sono zone dove la mosca è riapparsa
e zone dove non c'e' .I tempi con raccolti ottimi oramai appartengono al passato ,negli ultimi anni ci sono stati sempre
problemi ,speriamo che prima o poi si ritorni alla normalita' ,qui ci vivono tante famiglie con il marrone ed e' un fiore
al occhiello per tutto il mugello .
Gf