BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Primavera astronomica 2016 - Tendenza  (Letto 949 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline esenaiof

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2915
  • Località: Foiano della Chiana (Arezzo)
    • Mostra profilo
    • dati meteo Foiano della Chiana
  • Likes:
  • Likes Concessi: 614
Primavera astronomica 2016 - Tendenza
« il: Marzo 17, 2016, 11:48:43 pm »
Question:

C'è qualche longers che ha voglia o tempo di abbozzare una sua opinione ( non previsione sia chiaro.... solo per pour parler' così che a qualcuno non vengano in mente strane idee) o una sua idea in base ai dati attuali ed alle statistiche su come sarà la seconda parte della primavera e l'inizio dell'estate ( Maggio /Giugno x intendersì)?
Grazie in anticipo a coloro che vorrano rispondere!


La mia idea deriva da reanalisi dei geopotenziali nord emisferici fatta a 300 hPa degli ultimi 100 gg di dati,
La tendenza delle anomalie avute è abbastanza rara visto che la  reanalisi è stata fatta su un campione invernale secolare con i due centri di anomalia negativa su NH (uno a sud di Groenlandia e Islanda e l'altro su Pacifico nord orientale-golfo di Alaska) e l'anomalia positiva centrata tra mar di Kara e Siberia centro occidentale.
La tendenza per i GPT primaverili 2016 risulterebbe essere questa:

Il modello concettuale che dovrebbe prevalere in questa primavera astronomica 2016 questo:

pour parler mi attenderei se cio si verificasse:
1) termiche sottomedia 1981/2010
2) pluvio  sottomedia  1981/2010
P.s. relativamente ai sottomedia ho seguito i dati NOAA, ma ad onor del vero il CNR in questo caso riporta anomalie termiche e pluvio in media 1971/2000
« Ultima modifica: Marzo 18, 2016, 12:10:11 am da esenaiof » »