BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: che fine hanno fatto le pertubazioni vere?  (Letto 1695 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Valerio75

  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 4332
  • Age: 43
  • Località: sarzana (sp)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 321
Me lo chiedo sempre più spesso, sopratutto in questo periodo dell' anno, ho molta nostalgia di quelle giornate che ti svegliavi con la pioggia e pioveva tutto il giorno, magari timide pause e poi riprendeva la pioggia fino a sera, insomma la classica giornata autunnale, ora invece ti svegli con cielo coperto dopo un ora piove, se va bene piove un paio d'ore e in tarda mattinata esce il sole, o viceversa durante la giornata cielo parzialmente nuvoloso, qualche rovescio verso sera e il mattino dopo cielo sereno, insomma sono sparite le giornate da tempo "pertubato" seguite da "variabilità pertubata" come citava all'epoca il Colonnello Baroni o Caroselli, questa cosa invece avviene al sud Italia dove a discapito della desertificazione sulla sicilia e calabria che si paventava fino a qualche anno fa, quest'ultime regioni sono capaci di avere tempo pertubato o instabile per giorni,  qua non succede affatto, e poi c'è ancora la nomea del "pisciatoio d'Italia" ma dove? Forse una volta... per carità non sto parlando di siccità ma di situazione sinottiche asettiche che si sono venute a creare e haimé non c'è verso di farle sbloccare! Quelle nuvole basse che si rincorrono nel cielo una dietro l'altra, la montagna che mette " il cappello o cappuccio " il rumore della pioggia per ore... questa magia mi manca, ora dura due ore la pioggia e non te la godi neanche per questa paura dei temporali autorigeneranti che ormai sono inculcati nel nostro Dna!



Offline Buriano84

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9869
  • 7 km a NE della citta' di Siena..Chianti ridente
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 774
Re:che fine hanno fatto le pertubazioni vere?
« Risposta #1 il: Ottobre 07, 2015, 02:32:20 pm »
Me lo chiedo sempre più spesso, sopratutto in questo periodo dell' anno, ho molta nostalgia di quelle giornate che ti svegliavi con la pioggia e pioveva tutto il giorno, magari timide pause e poi riprendeva la pioggia fino a sera, insomma la classica giornata autunnale, ora invece ti svegli con cielo coperto dopo un ora piove, se va bene piove un paio d'ore e in tarda mattinata esce il sole, o viceversa durante la giornata cielo parzialmente nuvoloso, qualche rovescio verso sera e il mattino dopo cielo sereno, insomma sono sparite le giornate da tempo "pertubato" seguite da "variabilità pertubata" come citava all'epoca il Colonnello Baroni o Caroselli, questa cosa invece avviene al sud Italia dove a discapito della desertificazione sulla sicilia e calabria che si paventava fino a qualche anno fa, quest'ultime regioni sono capaci di avere tempo pertubato o instabile per giorni,  qua non succede affatto, e poi c'è ancora la nomea del "pisciatoio d'Italia" ma dove? Forse una volta... per carità non sto parlando di siccità ma di situazione sinottiche asettiche che si sono venute a creare e haimé non c'è verso di farle sbloccare! Quelle nuvole basse che si rincorrono nel cielo una dietro l'altra, la montagna che mette " il cappello o cappuccio " il rumore della pioggia per ore... questa magia mi manca, ora dura due ore la pioggia e non te la godi neanche per questa paura dei temporali autorigeneranti che ormai sono inculcati nel nostro Dna!
Secondo me....parecchie sono idee che uno giustamente o no si fà..... ::)
Stento a credere che con tutta l'acqua che è venuta giù in queste ultime annate tu non abbia più visto una giornata di pioggia da mattina a sera.... ::)
Ne ho viste diverse io qua che piove molto meno che da voi.... ::)
IL FEBBRAIO 2012????SICURAMENTE IL PIU' GRANDE EVENTO DAL 1985!!!!!!

Offline ginghe

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 11494
  • Age: 48
  • Località: Arezzo 296 m
    • ginghe.nardi
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:che fine hanno fatto le pertubazioni vere?
« Risposta #2 il: Ottobre 08, 2015, 06:59:39 am »
io non so se esistono più.....ti posso dire solo che qui a parte un luglio secchissimo (che comunque ci può benissimo stare) la pioggia non è certo mancata.....ne a giugno, ne ad agosto ne a settembre e ora che è ottobre mi sembra che stia piovendo con bella lena....   :)
Abito ad Arezzo


Il modello più attendibile è SEMPRE quello che ipotizza la situazione meteo più nefasta per la Toscana 


www.arezzometeo.com

Offline Valerio75

  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 4332
  • Age: 43
  • Località: sarzana (sp)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 321
Re:che fine hanno fatto le pertubazioni vere?
« Risposta #3 il: Ottobre 08, 2015, 09:16:07 am »
Secondo me....parecchie sono idee che uno giustamente o no si fà..... ::)
Stento a credere che con tutta l'acqua che è venuta giù in queste ultime annate tu non abbia più visto una giornata di pioggia da mattina a sera.... ::)
Ne ho viste diverse io qua che piove molto meno che da voi.... ::)

ma si che le ho viste, ci mancherebbe, ma non in questo 2015, e poi riconducendomi al discorso del Ginghe, secondo me le piogge negli ultimi tempi sono state spesso a macchia di leopardo, proprio ieri mia madre mi ha detto che da loro ha fatto 4 goccie e di funghi non se ne vedono proprio, zona medio bassa umbria, e cmq lasciatemi lamentare almeno qua  :) quando vedrò una bella giornata di pioggia sarò soddisfatto! Per ora mi accontento e osservo, sarà che quando ero bambino quando pioveva tanto mi divertivo ad andare lungo un torrente e a vedere la piena che saliva, mettevo gli stivaloni, bolccavo con delle pietre il percorso dell' acqua con dei sassi, poi li toglievo e vedevo l'acqua che affluiva e sommergeva tutto.... ahahaha alle soglie dei 40 anni mi capita di pensare anche a questo.!

Offline Buriano84

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 9869
  • 7 km a NE della citta' di Siena..Chianti ridente
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 774
Re:che fine hanno fatto le pertubazioni vere?
« Risposta #4 il: Ottobre 10, 2015, 04:48:20 pm »
Oggi qua piove proprio come dicevi te....ininterrottamente da stamattina alle 8.....una libidine... :P :P :P :P :P
IL FEBBRAIO 2012????SICURAMENTE IL PIU' GRANDE EVENTO DAL 1985!!!!!!

Offline Matraino

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3361
  • Località: Matraia ( Capannori - Lucca ) 280mt
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1070
Re:che fine hanno fatto le pertubazioni vere?
« Risposta #5 il: Ottobre 10, 2015, 04:54:12 pm »
Oggi qua piove proprio come dicevi te....ininterrottamente da stamattina alle 8.....una libidine... :P :P :P :P :P

hai detto bene , qua , cioè da te  :)
Dati meteo rilevati da una Davis Vantage VUE

Offline meteopalio

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2589
  • Località: Siena (Vico Alto)- 370 m s.l.m.
  • avatar: + è brutto + le carte fanno schifo
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 9
Re:che fine hanno fatto le pertubazioni vere?
« Risposta #6 il: Dicembre 15, 2015, 04:50:06 pm »
le perturbe vere sono morte e defunte...