BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: *ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*  (Letto 264882 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #150 il: Novembre 08, 2015, 01:32:04 pm »
un salutone al mitico Fabri  ;)

Come ormai ripetiamo da giorni,  la situazione si sta delineando in direzione di uno Stratcooling. Non siamo ancora al "punto di non ritorno", momento fisico in cui il calo dei GPT e la massa d'aria fredda in alta stratosfera  finiscono per condizionare la troposfera provocando un inevitabile rinforzo del VP, ma vi ci stiamo avvicinando lentamente.

Quest'oggi le carte di NCEP evidenziano un fuori scala termico a 2hPa .Uno dei primi segnali dell'imminente SC parte infatti da un cospicuo ed anomalo raffreddamento dei più alti piani stratosferici:



Probabilmente nascerranno alcuni siberian warmings  per il forcing offerto dall'anticlone Russo-Siberiano, "sparati " sul Canada dalle elevate velocità zonali , che non faranno altro che incrementare i calo dei GPT ,il raffreddamento , le velocità zonali  e le vorticità potenziali del VPS tra fine mese ed inizio Dicembre, incrementando l'indice zonale e favorendo una velocizzazione circa l'incremento del NAM, che cmq sarà soggetto a fluttuazioni nelle prox settimane a causa dei movimenti citati.

E l'ipotesi 2? Rimane qualche flebile speranza, ma vedo calare ancora di qualche punto percentuale un successo di questa discussa evoluzione......










La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Artix

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2485
  • Age: 29
  • Località: Capannori (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1230
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #151 il: Novembre 08, 2015, 01:41:03 pm »
Sono pronto alla tripletta  :'( :'( :'(

Offline maurino

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 176
  • Age: 57
  • Località: savignano sul panaro(MO) 135 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #152 il: Novembre 08, 2015, 02:22:56 pm »
un salutone al mitico Fabri  ;)

Come ormai ripetiamo da giorni,  la situazione si sta delineando in direzione di uno Stratcooling. Non siamo ancora al "punto di non ritorno", momento fisico in cui il calo dei GPT e la massa d'aria fredda in alta stratosfera  finiscono per condizionare la troposfera provocando un inevitabile rinforzo del VP, ma vi ci stiamo avvicinando lentamente.

Quest'oggi le carte di NCEP evidenziano un fuori scala termico a 2hPa .Uno dei primi segnali dell'imminente SC parte infatti da un cospicuo ed anomalo raffreddamento dei più alti piani stratosferici:



Probabilmente nascerranno alcuni siberian warmings  per il forcing offerto dall'anticlone Russo-Siberiano, "sparati " sul Canada dalle elevate velocità zonali , che non faranno altro che incrementare i calo dei GPT ,il raffreddamento , le velocità zonali  e le vorticità potenziali del VPS tra fine mese ed inizio Dicembre, incrementando l'indice zonale e favorendo una velocizzazione circa l'incremento del NAM, che cmq sarà soggetto a fluttuazioni nelle prox settimane a causa dei movimenti citati.

E l'ipotesi 2? Rimane qualche flebile speranza, ma vedo calare ancora di qualche punto percentuale un successo di questa discussa evoluzione......

si oggi è fuori scala, ma già da domani e nei prox giorni il raffreddamento sembra rientrare prettamente in media, anche sul lungo

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #153 il: Novembre 08, 2015, 02:30:02 pm »
si oggi è fuori scala, ma già da domani e nei prox giorni il raffreddamento sembra rientrare prettamente in media, anche sul lungo


Si, è una caratteristica di NCEP, che non riesce ad inquadrare la variazione termica con precisione. In pratica nemmeno ieri era previsto questo fuori scala che vediamo oggi, nemmeno negli anni passati sono mai riusciti ad inquadrare con anticipo il refreddamento stratosferico. Quindi adesso come mai è importante attenersi ai valori in real time o quasi:



 ;)


La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline maurino

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 176
  • Age: 57
  • Località: savignano sul panaro(MO) 135 slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #154 il: Novembre 08, 2015, 02:36:12 pm »
Si, è una caratteristica di NCEP, che non riesce ad inquadrare la variazione termica con precisione. In pratica nemmeno ieri era previsto questo fuori scala che vediamo oggi, nemmeno negli anni passati sono mai riusciti ad inquadrare con anticipo il refreddamento stratosferico. Quindi adesso come mai è importante attenersi ai valori in real time o quasi:



 ;)

questa la temperatura prevista x oggi a 10 hPa,

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #155 il: Novembre 08, 2015, 05:16:40 pm »
Nel frattempo il ◀NAM▶ pare esser tornato a salire seppur timidamente:
"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline Fedex

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2571
  • Age: 26
  • Località: Orciano Pisano(PI)122mslm// Santa Luce(PI) 200 m/slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 124
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #156 il: Novembre 08, 2015, 07:03:20 pm »
Sono pronto alla tripletta  :'( :'( :'(
Io no :(
"Alla Natura si comanda solo ubbidendole." (Francis Bacon)

Offline pluscy

  • MD GROUP
  • ******
  • Bannato!
  • Post: 2720
  • Age: 30
  • Località: san rocco a pilli 245mt- Vagliagli 460mt -siena
    • damiano.sonnini
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 250
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #157 il: Novembre 08, 2015, 07:19:35 pm »
Sono pronto alla tripletta  :'( :'( :'(

dopo le batoste degli ultimi anni quando mai una previsione a cosi lungo termine è stata indovinata, diamo già per morto l'inverno all'8 di novembre? vivete sereni date retta....
" come rivoluzion suona il mio nome "

" nella pugna sii altera o nobil contrada dalla gente fiera"

Offline Bucine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 13541
  • Age: 48
  • Località: Bucine (AR) gemellato con Molina di Quosa (PI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1427
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #158 il: Novembre 08, 2015, 07:40:45 pm »
Sarà un inverno migliore degli ultimi due anni, peggio è difficile.
Ma fino a Natale prima decade di Gennaio non avremo da esaltarsi..se non per qualche incursione ..poi ci divertiremo.
Vi domanderete postaci dei dati.....vi chiedo scusa, con l' iPad trovo difficoltà a fare copia e incolla da persone più esperte 😂😂😂😂😂😂😂😜😜😜
MB
Bucine (AR ) 251m     Non avere spirito provinciale. Dilata il tuo cuore fino a farlo diventare universale. Non volare come le galline quando puoi elevarti come le aquile.

Offline Artix

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2485
  • Age: 29
  • Località: Capannori (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1230
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #159 il: Novembre 08, 2015, 08:03:20 pm »
dopo le batoste degli ultimi anni quando mai una previsione a cosi lungo termine è stata indovinata, diamo già per morto l'inverno all'8 di novembre? vivete sereni date retta....

Pluscy era solo una frase scaramantica ;D; alla fine dalle analisi di Cloover si deduce che potrebbe venir fuori solo una prima parte di inverno monotona.. poi magari la seconda invece potrebbe regalarci soddisfazioni 8)

Offline cavallo pazzo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3971
  • Age: 50
  • Località: Villore vicchio di mugello
  • alto mugello 700 mt
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #160 il: Novembre 08, 2015, 08:06:19 pm »
sono un accanito sostenitore del freddo e neve ,ma sono anche
molto realista ,io ho imparato una regola ,9 su dieci il freddo in italia
è difficile da far arrivare eccetto appenini e zone del nord .Come tutti gli
anni non mi aspetto un gran che ,poi quello che viene è tutto di guadagnato
la natura non è scienza esatta e per questo puo' accadere di tutto .
Gf

Offline cleo

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 64
  • Age: 59
  • Località: ca'rio di cagli(pu)
  • ca'rio di cagli(pu) 250 m.s.m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 93
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #161 il: Novembre 08, 2015, 09:19:03 pm »
gran bel post ragazzi! continuate così.
purtroppo anche quest'anno dobbiamo fare i conti con la realtà: c'e' sempre qualcosa che non torna,qualcosa che ci sfugge,con l'opi pensavamo di essere vicini alla soluzione per quanto riguarda le previsioni dell'inverno ora forse neanche a meta' dicembre si riuscira' ad abbozzare una linea di tendenza stagionale credibile.comunque sia provateci sempre e ogni piccolo segnale può essere quello buono.nella mia esperienza gli inverni migliori sono stati quando si è partiti male.
buon lavoro.
cleo.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #162 il: Novembre 09, 2015, 03:47:48 pm »
E come preventivato ,anche oggi spicca un fondo scala termico a 2hPa:



Intorno a fine mese/inizio Dicembre  il raffreddamento dei più alti strati isobarici  tenderà a scendere verso il basso grazie ad un processo fisico che vedrà anche un riscalmento degli strati superiori legato alle dinamiche di compressione adiabatica.


La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline ghigo1969

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 6579
  • Age: 48
  • Località: san casciano in val di pesa
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1587
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #163 il: Novembre 09, 2015, 03:49:22 pm »
ecco....addio fico.... ;D

Offline luca_mo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 508
  • Località: Modena
  • Modena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 232
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #164 il: Novembre 09, 2015, 06:54:14 pm »
Avanti cosi e questo inverno non avrà nulla da invidiare allo 06/07



Anche se allora il vero raffreddamento stratosferico iniziò a Dicembre
Località: Modena(MO) 34 m s.l.m
UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

Offline turbine

  • Novizio
  • **
  • Post: 21
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #165 il: Novembre 09, 2015, 07:51:44 pm »
belle notizie e con un novembre da record di caldo andiamo bene , io che sto nel settore cambio mestiere che e meglio :-\

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 4034
  • Age: 37
  • Località: Rimini
  • La vita è il trattino tra materia e spirito.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 706
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #166 il: Novembre 09, 2015, 07:59:49 pm »
buona serata a tutto il forum e grazie a tutti per i preziosi interventi ed analisi da cui riesco ad imparare molte cose ;)tornando alla situazione, poco da aggiungere a ciò che è stato detto sin qui da filippo, fabri93, nonno rodano, marca fermana , ed altri. al momento viaggiamo verso una situazione che vede una stratosfera decisamente fredda, in procinto di ulteriore raffreddamento come da grafico, il quale va a riprodurre le serie temporali di temperatura media zonale a 10 hPa, 80 ° N  e  la componente  media verticale del flusso EP  sulla regione a nord del 50 ° N a 100 hPa .. come ben sappiamo le dinamiche che avvengono in stratosfera sono lo specchio di quanto avviene in troposfera e nello stesso tempo possiamo dedurre che il rafforzamento e raffreddamento del vps  sia riconducibile ad una scarsa propagazione d onda.  analizzando  l ozono si puo avere un quadro abbastanza chiaro del processo di propagazione o comunque dell attività ondulatoria. di seguito le carte. . attività come detto prima molto modesta. buona serata nuovamente a tutti ;)
tanti  si chiederanno se in questo mio riflettere, studiare, e impegnarmi per molte cause ho travato il senso della vita.la mia risposta è  che forse la vita non ha alcun senso. ma proprio per questo passiamo la vita a cercarne uno. l importante non è sapere, ma cercare.

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1001
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 99
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #167 il: Novembre 10, 2015, 06:29:13 am »
Io mi prendo qualche giorno di sola osservazione..perchè la situazione non mi pare più così scontata..ECMWF ad esempio parrebbe scongiurare lo sfondamento del NAM entro le 240 ore..il rischio ovviamente rimarrebbe per il post 20 Novembre, ma non così scontato..

oltretutto rischierò di essere ripetitivo, ma la situazione sull'Euroasia, con l'intera siberia che sembra respingere in ogni modo il mite flusso zonale, nonostante un' AO media dei primi 15 giorni di Novembre a +3, a me fa sorgere qualche dubbio..

voglio farmi una studiata di reanalisi per vedere se c'è qualche analogo di VP/VPS molto forti ma con un HP russo siberiano impenetrabile a Novembre, secondo me ripeto le strade percorribili potrebbero essere più di quelle che pensiamo, non saprei ancora dire se positive o negative per noi.. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline giulione2014

  • Novizio
  • **
  • Bannato!
  • Post: 39
  • Località: Siena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 13
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #168 il: Novembre 10, 2015, 09:18:50 am »
Nonno, vedendo gli archivi glia anni 30 e 40 mostravano un super Anticiclone Russo/Siberiano...sbaglio!? :D

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1001
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 99
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #169 il: Novembre 10, 2015, 10:55:34 am »
Nonno, vedendo gli archivi glia anni 30 e 40 mostravano un super Anticiclone Russo/Siberiano...sbaglio!? :D

vabbè ma c'erano Hitler, Stalin una guerra mondiale..è un'era fa.. ;D ;D ;D
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline giulione2014

  • Novizio
  • **
  • Bannato!
  • Post: 39
  • Località: Siena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 13
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #170 il: Novembre 10, 2015, 11:15:20 am »
A volte la storia si ripete... :P

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #171 il: Novembre 10, 2015, 02:43:56 pm »
mmmmmhhh....La vedo sempre buia  ;D

Prosegue senza sosta il processo di stratcooling che sta interessando i piani stratosferici medio-alti. Spicca ancora un fondo scala a 2hPa, ma il raffreddamento pare cmq iniziare a fare sul serio anche a 10 e 30hPa:







L'approfondimento comincia ad essere veramente consistente, rimango dell'idea che potremmo raggiungere la soglia del NAM nel corso della 3^ decade del mese:




La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #172 il: Novembre 10, 2015, 02:46:43 pm »
Il ◀NAM▶ormai pare abbia preso la strada in salita, io spero che non sfondi, ma se sfonda spero lo faccia il prima possibile e comunque sia secondo me la soglia verrà superata intorno al 15 del mese, dato che intorno alla medesima data viene visto un ulteriore approfondimento del VPS con T fino a -80.....ma nulla è scontato, quindi continuiamo col monitoraggio serrato!!

"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 22222
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3559
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #173 il: Novembre 10, 2015, 02:50:47 pm »
Bene,allora se cosi ha da essere,che sfondi prima possibile e che il cielo ce la mandi bona.
Vai trottolone gira forte e sempre più giù.
 ;D
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 12585
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2647
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #174 il: Novembre 10, 2015, 02:57:43 pm »
Bene,allora se cosi ha da essere,che sfondi prima possibile e che il cielo ce la mandi bona.
Vai trottolone gira forte e sempre più giù.
 ;D

Più giù qualcuno gli farà uno sgambetto..che solo lo sfiori da quanto gira...bum!  ;D

 ::) :)

https://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_farfalla

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1001
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 99
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #175 il: Novembre 10, 2015, 03:02:24 pm »
Sono sempre stato un amante fedele del NAM..eppure la "resistenza" non vuole consegnare le armi..(diciamo vorrebbe visto che son carte lontane ancora).. ;D


"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 22222
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3559
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #176 il: Novembre 10, 2015, 03:03:46 pm »
Più giù qualcuno gli farà uno sgambetto..che solo lo sfiori da quanto gira...bum!  ;D

 ::) :)

https://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_farfalla

Ma che lo sgambetto sia bono e mi vada tutto in decoupling. Il fatto è che ora come ora non mi pare quella la strada e più tardi il NAM rischia di superare la soglia più si piglia in quel posto. Ogni sgambetto ora è un tassello in meno per avere un po' di inverno dopo.
A meno che quel muro gelido ad est non scombini le carte in troposfera.
 :)
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #177 il: Novembre 10, 2015, 06:22:50 pm »
Il ◀NAM▶ormai pare abbia preso la strada in salita, io spero che non sfondi, ma se sfonda spero lo faccia il prima possibile e comunque sia secondo me la soglia verrà superata intorno al 15 del mese, dato che intorno alla medesima data viene visto un ulteriore approfondimento del VPS con T fino a -80.....ma nulla è scontato, quindi continuiamo col monitoraggio serrato!!


Nel frattempo il 12Z ridimensiona il raffreddamento del VPS, la faccenda  pare farsi ancor più ingarbugliata....seguiamo il proseguo e comunque a me il 12Z odierno non dispiace
"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline Stevesylvester

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3994
  • Age: 53
  • Località: San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 730
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #178 il: Novembre 10, 2015, 06:46:44 pm »
Sono sempre stato un amante fedele del NAM..eppure la "resistenza" non vuole consegnare le armi..(diciamo vorrebbe visto che son carte lontane ancora).. ;D


Tirando un po' le somme mi pare d'aver capito che tra una decina di giorni o giupperli', i primi interrogativi dovrebbero essere sbloccati. Bene, manca poco, aspettiamo e approfitto di questo post per i dovuti complimenti a Nonno Rodano.

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 4034
  • Age: 37
  • Località: Rimini
  • La vita è il trattino tra materia e spirito.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 706
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #179 il: Novembre 10, 2015, 07:17:58 pm »
buona serata a tutti ;)secondo me , per avere ondate anche consistenti di freddo in europa ed italia, non bisogna necessariamente avere configurazioni  eccezionali , vale a dire un vortice polare smembrato oppure coriacei blocchi zonali. un esempio l 8 gennaio 2003( quanto tempo è passato :o)in cui grazie ad una struttura  depressionaria in ambito del mediterraneo, senza alcun blocco coriaceo in atlantico, fu richiamata aria gelida dall europa orientale. di seguito le carte. . questo per dimostrare che non bisogna necessariamente passare da dinamiche stratosferiche epocali,ma che in molti casi le dinamiche troposferiche riescono a regalarci episodi degni di nota ;)buona serata a tutti ;)
tanti  si chiederanno se in questo mio riflettere, studiare, e impegnarmi per molte cause ho travato il senso della vita.la mia risposta è  che forse la vita non ha alcun senso. ma proprio per questo passiamo la vita a cercarne uno. l importante non è sapere, ma cercare.

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #180 il: Novembre 10, 2015, 07:50:04 pm »
buona serata a tutti ;)secondo me , per avere ondate anche consistenti di freddo in europa ed italia, non bisogna necessariamente avere configurazioni  eccezionali , vale a dire un vortice polare smembrato oppure coriacei blocchi zonali. un esempio l 8 gennaio 2003( quanto tempo è passato :o)in cui grazie ad una struttura  depressionaria in ambito del mediterraneo, senza alcun blocco coriaceo in atlantico, fu richiamata aria gelida dall europa orientale. di seguito le carte. . questo per dimostrare che non bisogna necessariamente passare da dinamiche stratosferiche epocali,ma che in molti casi le dinamiche troposferiche riescono a regalarci episodi degni di nota ;)buona serata a tutti ;)

Quoto in tutto e per tutto e speriamo che la troposfera ci salvi da questa situazione ingarbugliata!
"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34159
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #181 il: Novembre 10, 2015, 08:56:43 pm »
Che il Nam sfondi entro Domenica...questa sarebbe una grande notizia...ma purtroppo non accadrà..attenderemo il superamento della soglia...quando ne avrà voglia... :(

Offline fourseason

  • Novizio
  • **
  • Bannato!
  • Post: 20
  • Località: Amiata (abbadia San salvatore)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #182 il: Novembre 11, 2015, 11:08:53 am »
Che il Nam sfondi entro Domenica...questa sarebbe una grande notizia...ma purtroppo non accadrà..attenderemo il superamento della soglia...quando ne avrà voglia... :(

Buongiorno F3:

1) perché il NAM dovrebbe sfondare?
2) a che giovi che sfondi?
3) perché entro domenica, c'è un calendario da rispettare?
Ad Augusta per Angusta

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34159
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #183 il: Novembre 11, 2015, 11:24:46 am »
Buongiorno F3:

1) perché il NAM dovrebbe sfondare?
2) a che giovi che sfondi?
3) perché entro domenica, c'è un calendario da rispettare?

Prima lo fa e meglio è ;)

se anticipa a sabato è anche meglio  ;D ;D  (è chiaro che è per sdramamtizzare),
ma purtroppo se il Nam sfonda la soglia, ci aspettano circa 60 gg di noia meteo...e si andrebbe un bel pezzo in la con la stagione...

ciao grande  ;)

Offline fourseason

  • Novizio
  • **
  • Bannato!
  • Post: 20
  • Località: Amiata (abbadia San salvatore)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 5
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #184 il: Novembre 11, 2015, 11:44:44 am »
Prima lo fa e meglio è ;)

se anticipa a sabato è anche meglio  ;D ;D  (è chiaro che è per sdramamtizzare),
ma purtroppo se il Nam sfonda la soglia, ci aspettano circa 60 gg di noia meteo...e si andrebbe un bel pezzo in la con la stagione...

ciao grande  ;)

A riguardo della noia meteo non è il NAM è stato già ampiamente sfondato da tempo, perché non è che in questi giorni si brilli di dinamismo.....
Ad Augusta per Angusta

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #185 il: Novembre 11, 2015, 12:25:27 pm »
Prosegue senza sosta il processo di approfondimento del VPS.
 Il NAM, che in  questi giorni è diventato un tormentone, altro non spiega che la forza del VPS, che è condizionata dagli eddies troposferici. Quindi è un errore dissociare troposfera e stratosfera pensando che siano 2 colonne d'aria diverse, la colonna è una soltanto.
Non è che il VP gira forte perchè la soglia del NAM è già stata raggiunta, è l'esatto contrario.

Intanto il fondoscala termico a 2hPa è diventato importante:



Mentre cola a picco anche la linea termica dei 10hPa:



Al momento non si scorge niente che possa arrestare questa dinamica, causa un wavenumber pattern troposferico poco incisivo ,un heat flux piatto ed un e-p flux debole e divergente.
Pare che l'epilogo sia già quasi segnato......






La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline aralbedo

  • Coordinatore Stormchaser Team Toscana
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4854
  • Age: 44
  • Località: Ab. Prato s/o - Lav. Capalle (Fi)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 902
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #186 il: Novembre 11, 2015, 12:37:14 pm »
Calma e sangue freddo....ricordiamoci che il NAM non è un interruttore e il valore di 1.5 è sicuramente un riferimento, poco al di sotto o al di sopra del quale non è che siamo a stappare le bottiglie di spumante o darci le martellate sui cog***ni  ;D Oltretutto sarebbe uno sforamento piuttosto precoce, situazione non certo usuale e riguardando gli ultimi 20 anni mi sembra che solo il 2011-2012 gli si avvicini con uno sforamento a fine novembre. Aggiungiamo che negli ultimi anni queste "regole" sono state spesso disattese con stratwrming poderosi che hanno seguito stratcooling altrettanto intensi....insomma , andiamoci con le molle, anche perchè, se anche (e non è detto) il NAM sforasse e andasse come da letteratura, quest'ultima parla di 30-60 giorni con AO mediamente e non costantemente positiva....quindi non è detto che gli effetti nefasti in troposfera siano di 30-40 gg e non di 60 e magari nel mezzo ci sia tempo anche per un paio di puntate in territorio neutro o debolmente negatvio dell'AO.

Parola d'ordine: RELAX  :D
Non è vero che nelle ultime Estati fa più caldo e ci sono meno temporali rispetto alla media 1981-2010. Anzi.

Offline Lorenzo76

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2189
  • Age: 42
  • Località: San Giovanni Valdarno - AR
  • San Giovanni Valdarno - AR - 135 m
    • Mostra profilo
    • Sito personale
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #187 il: Novembre 11, 2015, 01:23:40 pm »
Calma e sangue freddo....ricordiamoci che il NAM non è un interruttore e il valore di 1.5 è sicuramente un riferimento, poco al di sotto o al di sopra del quale non è che siamo a stappare le bottiglie di spumante o darci le martellate sui cog***ni  ;D Oltretutto sarebbe uno sforamento piuttosto precoce, situazione non certo usuale e riguardando gli ultimi 20 anni mi sembra che solo il 2011-2012 gli si avvicini con uno sforamento a fine novembre. Aggiungiamo che negli ultimi anni queste "regole" sono state spesso disattese con stratwrming poderosi che hanno seguito stratcooling altrettanto intensi....insomma , andiamoci con le molle, anche perchè, se anche (e non è detto) il NAM sforasse e andasse come da letteratura, quest'ultima parla di 30-60 giorni con AO mediamente e non costantemente positiva....quindi non è detto che gli effetti nefasti in troposfera siano di 30-40 gg e non di 60 e magari nel mezzo ci sia tempo anche per un paio di puntate in territorio neutro o debolmente negatvio dell'AO.

Parola d'ordine: RELAX  :D
Quoto...troppi schemi!
STAZIONE METEO SAN GIOVANNI V.NO - http://meteosgv.altervista.org/index.htm

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 12585
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2647
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #188 il: Novembre 11, 2015, 02:27:53 pm »
Calma e sangue freddo....ricordiamoci che il NAM non è un interruttore e il valore di 1.5 è sicuramente un riferimento, poco al di sotto o al di sopra del quale non è che siamo a stappare le bottiglie di spumante o darci le martellate sui cog***ni  ;D Oltretutto sarebbe uno sforamento piuttosto precoce, situazione non certo usuale e riguardando gli ultimi 20 anni mi sembra che solo il 2011-2012 gli si avvicini con uno sforamento a fine novembre. Aggiungiamo che negli ultimi anni queste "regole" sono state spesso disattese con stratwrming poderosi che hanno seguito stratcooling altrettanto intensi....insomma , andiamoci con le molle, anche perchè, se anche (e non è detto) il NAM sforasse e andasse come da letteratura, quest'ultima parla di 30-60 giorni con AO mediamente e non costantemente positiva....quindi non è detto che gli effetti nefasti in troposfera siano di 30-40 gg e non di 60 e magari nel mezzo ci sia tempo anche per un paio di puntate in territorio neutro o debolmente negatvio dell'AO.

Parola d'ordine: RELAX  :D

Gran bel intervento, che spiega bene l'importanza di un indice.
Tormentone NAM che affascina...
chiedo scusa se usando il termine coupling ho portato confusione
era solo per descrive la situazione che sembrava di stallo con un indice NAM positivo ma non in maniera ecclatante e che,
se continuasse, presumo dovrebbe portare qualche innesco troposferico, prima o poi..appunto perche non bisogna mai dissociare la troposfera dai piani più alti. E' solo una questione di modalità di come avviene , se più o meno una condizionante dell'altra.. ::)

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #189 il: Novembre 11, 2015, 05:48:14 pm »
◀NAM▶ che sale, ma resta comunque molto interessante la resistenza siberiana e la scarsa presenza di vorticità tra Groenlandia ed Islanda, con l'Azzorre che cerca di approfittarne tentando di ergersi verso le medesime aree, grazie anche ad un Canadese tutto sommato tranquillo

"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline turbine

  • Novizio
  • **
  • Post: 21
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #190 il: Novembre 11, 2015, 07:38:30 pm »
penso anche io sia troppo semplice racchiudere tutto nel nam e relativa soglia,senza nulla togliere agli esperti del forum, anche perché i risvolti ,ammettendo un condizionamento strato sarebbero tutt'altro che scontati

Offline giulione2014

  • Novizio
  • **
  • Bannato!
  • Post: 39
  • Località: Siena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 13
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #191 il: Novembre 11, 2015, 09:43:57 pm »
Cloover non ti esprimi su questo bell orsettone :D

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #192 il: Novembre 11, 2015, 10:41:02 pm »
Cloover non ti esprimi su questo bell orsettone :D



La stratosfera non la si scalda con i quadri di Picasso ....  ::)



 ;)




La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Artix

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2485
  • Age: 29
  • Località: Capannori (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1230
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #193 il: Novembre 12, 2015, 09:33:28 am »


Visto l'andamento potrebbe raggiungere la soglia NAM settimana prossima

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34159
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #194 il: Novembre 12, 2015, 12:16:47 pm »


Visto l'andamento potrebbe raggiungere la soglia NAM settimana prossima


Lo spero vivamente  ;)

Offline luca_mo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 508
  • Località: Modena
  • Modena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 232
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #195 il: Novembre 12, 2015, 12:19:44 pm »
Solo io spero che non venga mai raggiunta?
Località: Modena(MO) 34 m s.l.m
UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

Offline cavallo pazzo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3971
  • Age: 50
  • Località: Villore vicchio di mugello
  • alto mugello 700 mt
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #196 il: Novembre 12, 2015, 12:29:15 pm »
sperare o meno, penso che non conti nulla luca ,
la natura fa il suo gioco anche se, oggi con i vari studi
la stiamo piano piano interpretando lei va' avanti per la sua strada.
E io aggiungo menomale ci lascia il dubbio su cosa fara' il tempo ,come
facciamo da anni .
Gf

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #197 il: Novembre 12, 2015, 01:14:07 pm »
Fondoscala termico che quest'oggi conquista anche la quota dei 5hPa:





Raffreddamento che inizia a farsi importante anche negli strati intermedi:



Dalla carta postata da Artix vediamo un NAM ormai prossimo al valore di +1  ma soprattutto , considerato il progressivo ma deciso approfondimento del VPS da qui a 10gg, aumentano ancora le quotazioni circa uno sforamento della soglia del NAM proprio nella 3^ decade del mese.

Lo sforamento di questa soglia innesca un meccanismo per cui, il forte abbassamento della stratosfera Polare (la massa di aria fredda si ritrova ad una quota sempre più bassa con il passare dei giorni ) innescata da processi termodinamici, va a generare un forte incremento dell'indice zonale, mentre assistiamo ad un progressivo riscaldamento degli strati stratosferici più elevati legato a processi di compressione adiabatica .

Considerato il fattore "lag" nel processo di risonanza, rimane quindi possibile assistere ad una fase più dinamica e probabilmente anche piuttosto fredda tra fine mese ed inizio Dicembre, con discesa artica in chiusura artico-continentale sull'Est Europa e nevicate anche a bassa quota sulla nostra Penisola, specie versanti esposti.

Dopo pochi giorni dovremmo poi assistere al primo vero impulso stratosferico, con forte ripresa della zonalità.










La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline nessuno

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 351
  • Age: 38
  • Località: Lendinara (RO)
  • Lendinara (RO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 23
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #198 il: Novembre 12, 2015, 01:27:28 pm »
Ciao Filippo...nel caso il Nam superasse la soglia critica ci sarebbe un lungo periodo di tempo statico (lag 40-60 gg) dopo la dinamicità di fine novembre/inizio dicembre?ma poi si sbloccherebbe la situazione a metà gennaio (data ipotetica) con una possibile "rottura" risvaldamenti statosferici e dinamicità come successe ad esempio nel febbraio 2012?ciao e grazie

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #199 il: Novembre 12, 2015, 01:33:29 pm »
Ciao Filippo...nel caso il Nam superasse la soglia critica ci sarebbe un lungo periodo di tempo statico (lag 40-60 gg) dopo la dinamicità di fine novembre/inizio dicembre?ma poi si sbloccherebbe la situazione a metà gennaio (data ipotetica) con una possibile "rottura" risvaldamenti statosferici e dinamicità come successe ad esempio nel febbraio 2012?ciao e grazie

Un lungo periodo in cui le correnti zonali sarebbero forti, ma ciò non esclude qualche onda corta con correnti da Nord/ovest verso Sud/est. La situazione potrebbe sbloccarsi dopo metà Gennaio, ma fare paragoni col "2012" è ovviamente un'ipotesi molto ottimistica  ::)   Intanto vediamo di confermare il quadro, dovrebbero essere sufficienti 5-6gg
ciao  ;)


La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +