BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: *ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*  (Letto 264880 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #100 il: Novembre 03, 2015, 11:39:23 am »
Ultimi giorni del mese di Ottobre esaustivi . Questo in riferimento allo studio sulla BDC, simmetria emisferica ed intrusione dell'onda planetaria:

Anomalie GPT 10hPa:



Quindi per adesso nessuna sorpresa riguardo tale evoluzione. Però anche l'indice zonale non è capace di spiegare tutto, ma va analizzato in parallelo con l'interazione tropo-oceanica.....





La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #101 il: Novembre 03, 2015, 11:41:44 am »
Intervento equilibratissimo. Quel che vorrei aggiungere io e' che chi si cimenta in previsioni a lungo termine deve maneggiare una messe di informazioni vasta , con ampi margini di incertezza e perlopiu' che presenta interazioni  non lineari. Per trarne una sintesi efficace, oltreche' ovviamente lavoro ed esperienza c'e' bisogno del "colpo d'ala" dell'intuito che tiri il filo giusto tra i tremila possibili.

Assolutamente d'accordo Steve


La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34159
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #102 il: Novembre 03, 2015, 11:48:54 am »
Ultimi giorni del mese di Ottobre esaustivi . Questo in riferimento allo studio sulla BDC, simmetria emisferica ed intrusione dell'onda planetaria:

Anomalie GPT 10hPa:



Quindi per adesso nessuna sorpresa riguardo tale evoluzione. Però anche l'indice zonale non è capace di spiegare tutto, ma va analizzato in parallelo con l'interazione tropo-oceanica.....


 ;)

Offline Bucine

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 13541
  • Age: 48
  • Località: Bucine (AR) gemellato con Molina di Quosa (PI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1427
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #103 il: Novembre 03, 2015, 11:58:09 pm »
;)
....un ci capisci na mazza...e fa occhiolino lui...
Roba da pazzi !
😂😂😂😂😂😂
Bucine (AR ) 251m     Non avere spirito provinciale. Dilata il tuo cuore fino a farlo diventare universale. Non volare come le galline quando puoi elevarti come le aquile.

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 22222
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3559
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #104 il: Novembre 04, 2015, 12:01:03 am »
....un ci capisci na mazza...e fa occhiolino lui...
Roba da pazzi !


Un è l'occhiolino; è l'occhio del grande fratello che ci osserva tutti.  ;D :-\ :-\
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #105 il: Novembre 04, 2015, 09:11:22 am »
Anche stamani si nota un VPS ipervitaminizzato, con un approfondimento lineare. Se non si riattiveranno i flussi nemmeno nella 2^ parte di Novembre , saremo in corsa per un NAM da record , con valori che potrebbero tranquillamente sforare i +2  e GPT a fondoscala sul Polo:



Tra qualche giorno sarà possibile sciogliere la prognosi a tal riguardo.


La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #106 il: Novembre 04, 2015, 10:21:12 am »
Anche stamani si nota un VPS ipervitaminizzato, con un approfondimento lineare. Se non si riattiveranno i flussi nemmeno nella 2^ parte di Novembre , saremo in corsa per un NAM da record , con valori che potrebbero tranquillamente sforare i +2  e GPT a fondoscala sul Polo:



Tra qualche giorno sarà possibile sciogliere la prognosi a tal riguardo.

Via, o bene bene o male male...
"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34159
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #107 il: Novembre 04, 2015, 10:36:43 am »
Anche stamani si nota un VPS ipervitaminizzato, con un approfondimento lineare. Se non si riattiveranno i flussi nemmeno nella 2^ parte di Novembre , saremo in corsa per un NAM da record , con valori che potrebbero tranquillamente sforare i +2  e GPT a fondoscala sul Polo:



Tra qualche giorno sarà possibile sciogliere la prognosi a tal riguardo.


E dai maremma cane, speriamo in nessun disturbo e che si passi subito quella maledetta soglia... ;)

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #108 il: Novembre 04, 2015, 09:08:14 pm »
Nessuna novità rilevante stasera, permangono quindi i medesimi dubbi  ::)  Un approfondimento del VPS con dinamica  squisitamente radiativa, è infatti di tipo lineare, senza picchi improvvisi del NAM. Il VPS si approfondisce in maniera fisiologica,  ed il NAM sale gradualmente, mentre l'heat flux rimane inattivo.

Nei casi di superamento della soglia critica del NAM per disturbi a carico della wave1, si ha invece un forte raffreddamento indotto dal displacement del VPS , che si ritrova "costretto" a girare molto più velocemente per conservare il suo momento angolare. Questa dinamica innesca un forte raffreddamento ed un netto approfondimento, con salita rapida del NAM.

Arriverà quindi una finestra temporale(probabilmente nel corso della 2^ parte del mese o al più inizio Dicembre) in cui avremo un vistoso incremento delle vorticità in troposfera, che potrebbero innescare , come risposta , un breve periodo in AO neutra o deb- , con onde lunghe non intrusive. In questa fase mi aspetterei un'ondata di freddo per spinta azzorriana sulla Penisola Scandinava come probabile evoluzione ad una ellitticizzazione  di un ramo del VP(discesa artica in chiusura artico-continentale su est Europa/Balcani) , poi di nuovo forte zonalità a caratterizzare il mese di Dicembre e gran parte di quello di Gennaio ( SC ed AO+ media invernale).

C'è una 2^ ipotesi,  più "romantica"  (se mi passate il termine)  , che vedrebbe il NON raggiungimento della soglia del NAM  nel corso del mese(stasi su valori di 1.3/1.4 grazie alla linearità di tale dinamica ), con una evoluzione successiva che vedrebbe un forte Heat Flux event nel corso del mese di Dicembre , con MMW ed AO negativa media invernale.

La prima è enormemente più probabile(ed è suffragata dall'analisi teleconnettiva), mentre la seconda non mi sento ancora di escluderla per alcuni motivi.



 










 


La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Artix

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2485
  • Age: 29
  • Località: Capannori (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1230
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #109 il: Novembre 04, 2015, 09:17:19 pm »
Insomma, probabile prenderla nel baugigi  ;D ;D

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #110 il: Novembre 04, 2015, 09:27:40 pm »
Insomma, probabile prenderla nel baugigi  ;D ;D

Esaustivo riassunto  ;D   C'è da dire che, da longer, avrei piacere si realizzasse la 1^ ipotesi, perchè fa capo a tutta una serie di studi sull'interazione tropo-oceanica e tropo-stratosferica.

Da appassionato avrei piacere chiaramente si realizzasse la seconda, anche se metterebbe nuovi grossi punti interrogativi sull'evoluzione delle proiezioni a lungo termine.

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Stevesylvester

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3994
  • Age: 53
  • Località: San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 730
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #111 il: Novembre 04, 2015, 09:47:59 pm »
Grunt!

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 12585
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2647
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #112 il: Novembre 04, 2015, 11:55:03 pm »
Nessuna novità rilevante stasera, permangono quindi i medesimi dubbi  ::)  Un approfondimento del VPS con dinamica  squisitamente radiativa, è infatti di tipo lineare, senza picchi improvvisi del NAM. Il VPS si approfondisce in maniera fisiologica,  ed il NAM sale gradualmente, mentre l'heat flux rimane inattivo.

Nei casi di superamento della soglia critica del NAM per disturbi a carico della wave1, si ha invece un forte raffreddamento indotto dal displacement del VPS , che si ritrova "costretto" a girare molto più velocemente per conservare il suo momento angolare. Questa dinamica innesca un forte raffreddamento ed un netto approfondimento, con salita rapida del NAM.

Arriverà quindi una finestra temporale(probabilmente nel corso della 2^ parte del mese o al più inizio Dicembre) in cui avremo un vistoso incremento delle vorticità in troposfera, che potrebbero innescare , come risposta , un breve periodo in AO neutra o deb- , con onde lunghe non intrusive. In questa fase mi aspetterei un'ondata di freddo per spinta azzorriana sulla Penisola Scandinava come probabile evoluzione ad una ellitticizzazione  di un ramo del VP(discesa artica in chiusura artico-continentale su est Europa/Balcani) , poi di nuovo forte zonalità a caratterizzare il mese di Dicembre e gran parte di quello di Gennaio ( SC ed AO+ media invernale).

C'è una 2^ ipotesi,  più "romantica"  (se mi passate il termine)  , che vedrebbe il NON raggiungimento della soglia del NAM  nel corso del mese(stasi su valori di 1.3/1.4 grazie alla linearità di tale dinamica ), con una evoluzione successiva che vedrebbe un forte Heat Flux event nel corso del mese di Dicembre , con MMW ed AO negativa media invernale.

La prima è enormemente più probabile(ed è suffragata dall'analisi teleconnettiva), mentre la seconda non mi sento ancora di escluderla per alcuni motivi.

Grazie Cloover per l'analisi sempre chiara in questo caso sulle metodiche  e conseguenze relative al raggiungimento /non raggiungimento della soglia dell'indice NAM.. Vorrei chiederti in base alle tue conclusioni nel post, quale pensi sia un motivo per te importante per suffragare la 2a ipotesi stagionale?
ciao

Offline turbine

  • Novizio
  • **
  • Post: 21
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #113 il: Novembre 05, 2015, 08:05:02 am »
Esaustivo riassunto  ;D   C'è da dire che, da longer, avrei piacere si realizzasse la 1^ ipotesi, perchè fa capo a tutta una serie di studi sull'interazione tropo-oceanica e tropo-stratosferica.

Da appassionato avrei piacere chiaramente si realizzasse la seconda, anche se metterebbe nuovi grossi punti interrogativi sull'evoluzione delle proiezioni a lungo termine.
e mettiamoli... :P

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1001
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 99
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #114 il: Novembre 05, 2015, 08:56:55 am »
stamattina ECMWF ha ridimensionato un po' il raffreddamento del VPS con zonal wind che non sono più previsti sopra i 40 m/s e anzi in diminuzione a fine run..potremmo anche non sfondare fino a metà mese.. ;)

non so se sia un bene o un male, da un lato più avanti si va e più aumentano i rischi (VPS poco condizionante a inizio Novembre, discorso diverso a fine mese) di uno SC che oltretutto si "mangerebbe" una fetta in più di inverno..dall'altro più ci si mantiene su flussi azzerati senza sfondare il NAM e più probabilità abbiamo di una evoluzione opposta sul lungo termine (stile 2012-13).. ::)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline giulione2014

  • Novizio
  • **
  • Bannato!
  • Post: 39
  • Località: Siena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 13
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #115 il: Novembre 05, 2015, 09:24:20 am »
Buongiorno Nonno, posso farti una domanda personale? visto che ti stimo tantissimo per la tua professionalità, serietà e passione per la materia, come mai scrivi su un forum di un sito "bombarolo" che maltratta la nostra amata scienza addirittura arrivando a prevedere due episodi di Burian per non parlare dell'apoteosi " arriva il burian con El nino"   :o :ocose del genere. Secondo me è un insulto a tutti noi e dovremmo " combattere" queste cose. Senza polemica e con stima

Ciao Giulione , magari questo genere di domande cerchiamo di farle per MP , grazie

Moderatore 2

« Ultima modifica: Novembre 05, 2015, 09:33:57 am da DIRETTIVO » »

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #116 il: Novembre 05, 2015, 09:28:36 am »
stamattina ECMWF ha ridimensionato un po' il raffreddamento del VPS con zonal wind che non sono più previsti sopra i 40 m/s e anzi in diminuzione a fine run..potremmo anche non sfondare fino a metà mese.. ;)

non so se sia un bene o un male, da un lato più avanti si va e più aumentano i rischi (VPS poco condizionante a inizio Novembre, discorso diverso a fine mese) di uno SC che oltretutto si "mangerebbe" una fetta in più di inverno..dall'altro più ci si mantiene su flussi azzerati senza sfondare il NAM e più probabilità abbiamo di una evoluzione opposta sul lungo termine (stile 2012-13).. ::)

Si , ma sono oscillazioni fisiologiche,  rimane cmq una dinamica improntata ad un superamento della soglia critica  ::)  C'è proprio un limite fisico nella velocità di approfondimento del VPS in assenza di heat flux precedenti (questo spiega un pò anche il teorema di Waugh e Polvani et al), che in questo modo arriva a superare la soglia seguendo l'equilibrio radiativo, generalmente intorno all'ultima decade di Novembre.

Ad oggi l'ipotesi 1  è quella che va per la maggiore, come del resto ci apettavamo per questo Inverno  ;) 



La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1001
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 99
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #117 il: Novembre 05, 2015, 10:26:04 am »
Buongiorno Nonno, posso farti una domanda personale? visto che ti stimo tantissimo per la tua professionalità, serietà e passione per la materia, come mai scrivi su un forum di un sito "bombarolo" che maltratta la nostra amata scienza addirittura arrivando a prevedere due episodi di Burian per non parlare dell'apoteosi " arriva il burian con El nino"   :o :ocose del genere. Secondo me è un insulto a tutti noi e dovremmo " combattere" queste cose. Senza polemica e con stima

Ciao Giulione , magari questo genere di domande cerchiamo di farle per MP , grazie

Moderatore 2


semplicemente perchè ho un gruppo di utenti con i quali sono legato in questi ultimi anni e mi piace condividere con loro la mia passione..del resto non me ne frega nulla..anche perchè le previsioni di burian non le fanno mica gli utenti del forum :D

 se si dovesse guardare a questo ad esempio Facebook andrebbe chiuso subito visto che il regno dell' antiscienza e dell'ignoranza presuntuosa..

se poi posso portare quel briciolo di nozioni che conosco in un forum dove altrimenti latitano credo di aiutare molti utenti alle prime armi,posso fare molto poco,ma preferisco farlo piuttosto che scegliere forum ipertecnici popolati solo da grandi esperti..io ho un laurea magistrale in Biologia,non in fisica dell'atmosfera..certi ambienti sono troppo per me.. ;) :D
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline giulione2014

  • Novizio
  • **
  • Bannato!
  • Post: 39
  • Località: Siena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 13
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #118 il: Novembre 05, 2015, 10:33:14 am »
Grande nonno...Scusate per l OT. FINE.

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1001
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 99
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #119 il: Novembre 05, 2015, 10:40:36 am »
comunque secondo me rimaniamo in corsa per sfondare anche prima:

situazione attuale:




situazione per il 10 Novembre:

"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Casentino

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 105
  • Age: 38
  • Località: Bibbiena (AR) 325m slm/ Firenze 50m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 8
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #120 il: Novembre 05, 2015, 12:27:40 pm »
Nessuna novità rilevante stasera, permangono quindi i medesimi dubbi  ::)  Un approfondimento del VPS con dinamica  squisitamente radiativa, è infatti di tipo lineare, senza picchi improvvisi del NAM. Il VPS si approfondisce in maniera fisiologica,  ed il NAM sale gradualmente, mentre l'heat flux rimane inattivo.

Nei casi di superamento della soglia critica del NAM per disturbi a carico della wave1, si ha invece un forte raffreddamento indotto dal displacement del VPS , che si ritrova "costretto" a girare molto più velocemente per conservare il suo momento angolare. Questa dinamica innesca un forte raffreddamento ed un netto approfondimento, con salita rapida del NAM.

Arriverà quindi una finestra temporale(probabilmente nel corso della 2^ parte del mese o al più inizio Dicembre) in cui avremo un vistoso incremento delle vorticità in troposfera, che potrebbero innescare , come risposta , un breve periodo in AO neutra o deb- , con onde lunghe non intrusive. In questa fase mi aspetterei un'ondata di freddo per spinta azzorriana sulla Penisola Scandinava come probabile evoluzione ad una ellitticizzazione  di un ramo del VP(discesa artica in chiusura artico-continentale su est Europa/Balcani) , poi di nuovo forte zonalità a caratterizzare il mese di Dicembre e gran parte di quello di Gennaio ( SC ed AO+ media invernale).

C'è una 2^ ipotesi,  più "romantica"  (se mi passate il termine)  , che vedrebbe il NON raggiungimento della soglia del NAM  nel corso del mese(stasi su valori di 1.3/1.4 grazie alla linearità di tale dinamica ), con una evoluzione successiva che vedrebbe un forte Heat Flux event nel corso del mese di Dicembre , con MMW ed AO negativa media invernale.

La prima è enormemente più probabile(ed è suffragata dall'analisi teleconnettiva), mentre la seconda non mi sento ancora di escluderla per alcuni motivi.

Un grande saluto a tutti e complimenti a Filippo che leggo sempre con piacere :)
anch'io sono d'accordo che è lecito aspettarsi un VPT/VPS belli pimpanti specie per la prima parte invernale con AO votata alla positività, ma noto con piacere la tendenza della wave1 stratosferica a gonfiarsi molto addosso alla siberia, tanto che il VPS potrebbe (alla luuunga  ::) ) ellitticizzarsi con direttrice Canada west/Russia, ma con un'uscita del getto non proprio a "palla di cannone" dagli States già in questa prima fase invernale.
Risultato: spero fortemente in uno SCAND+ coriaceo in regime di AO+ già verso fine novembre/inizio dicembre e possibile cicolazione fredda secondaria in azione verso le basse latitudini europee.

Il continuo lavorìo della wave 1 potrebbe prima o poi solleticare una risposta dell'onda atlantica e...ma siamo già almeno a fine 2015  ::)

Continerò a seguirvi giornalmente!
Roberto

Offline ale81

  • ..
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 4034
  • Age: 37
  • Località: Rimini
  • La vita è il trattino tra materia e spirito.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 706
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #121 il: Novembre 05, 2015, 12:39:05 pm »
buona giornata a tutto il forum  ;)prima di scrivere, voglio fare i più sentiti ringraziamenti  verso tutti coloro che ogni giorno si adoperano per fornirci interessanti aggiornamenti e tendenze ;)tornando alla situazione, secondo me , al momento possiamo lasciare da parte un possibile spauracchio derivante da un possibile sfondamento del nam.ne spiego i motivi, postando dei grafici.il primo grafico  che vado a postare  è dello Stratospheric Research Group della FU di Berlino nel quale  è mantenuto un archivio delle temperature per il periodo compreso tra novembre-aprile delle superfici isobariche di 1, 5, 10 e 30 hPa, in tre zone differenti : a) sopra il Polo Nord; b) come media zonale sopra i 60° di latitudine nord ed infine; c)come media zonale sopra il circolo polare artico tra 60°N e 90°N.
 
 
. notare come alla superficie isobarica di 10 hpa dopo una flessione termica si prospetta un rientro nella media climatica.stesso discorso a 30 hpa. situazione che dunque vede un rinforzo del vps in media alta stratosfera, situazione derivante anche dai flussi di calore eddy i quali  risultano scarsi oppure molto deboli. di seguito il grafico..infine da notare nei prossimi giorni una leggera salita dei geopotenziali della wave1, nulla ovviamente di eclatante che potrebbe apportare nei prossimi giorni un possibile rafforzamento della zonalità E RAFFREDDAMENTO  nei piani stratosferici più alti, derivante dalla sua divergenza, ma come sottolineato sopra nulla di rilevante.. non resta che monitorare. un grande saluto a tutti ;) come sempre,ribadisco che sono e rimangono semplici intuizioni personali e quindi  meglio seguire  come sempre cloover,nonno Rodano e altri esperti del settore
« Ultima modifica: Novembre 05, 2015, 01:30:25 pm da ale81 » »
tanti  si chiederanno se in questo mio riflettere, studiare, e impegnarmi per molte cause ho travato il senso della vita.la mia risposta è  che forse la vita non ha alcun senso. ma proprio per questo passiamo la vita a cercarne uno. l importante non è sapere, ma cercare.

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34159
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #122 il: Novembre 05, 2015, 01:19:48 pm »
Complimentoni a tutti per questo splendido post  ;)

Offline giulione2014

  • Novizio
  • **
  • Bannato!
  • Post: 39
  • Località: Siena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 13
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #123 il: Novembre 05, 2015, 02:01:05 pm »
E' possibile risalire alle teleconnessioni e situazione stratosferica che hanno accompagnato inverni mitici tipo: 28/29 46/47 55/56 ecc? esiste una archivio? Grazie. p.s. spero di non essere in OT

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #124 il: Novembre 05, 2015, 02:49:12 pm »
Un grande saluto a tutti e complimenti a Filippo che leggo sempre con piacere :)
anch'io sono d'accordo che è lecito aspettarsi un VPT/VPS belli pimpanti specie per la prima parte invernale con AO votata alla positività, ma noto con piacere la tendenza della wave1 stratosferica a gonfiarsi molto addosso alla siberia, tanto che il VPS potrebbe (alla luuunga  ::) ) ellitticizzarsi con direttrice Canada west/Russia, ma con un'uscita del getto non proprio a "palla di cannone" dagli States già in questa prima fase invernale.
Risultato: spero fortemente in uno SCAND+ coriaceo in regime di AO+ già verso fine novembre/inizio dicembre e possibile cicolazione fredda secondaria in azione verso le basse latitudini europee.

Il continuo lavorìo della wave 1 potrebbe prima o poi solleticare una risposta dell'onda atlantica e...ma siamo già almeno a fine 2015  ::)

Continerò a seguirvi giornalmente!
Roberto

Ciao Roberto, un gran piacere ritrovarti su questi lidi  ;) 

Citazione
Risultato: spero fortemente in uno SCAND+ coriaceo in regime di AO+ già verso fine novembre/inizio dicembre e possibile cicolazione fredda secondaria in azione verso le basse latitudini europee.

Direi che la pensiamo molto simile  ;) 

Citazione
Il continuo lavorìo della wave 1 potrebbe prima o poi solleticare una risposta dell'onda atlantica e...ma siamo già almeno a fine 2015  ::)

In questo caso penso invece a tempi un pò più dilatati, continuo a credere in un reversal pattern non prima di  fine Gennaio/ Febbraio...  ::)  Ma per prima cosa sarà necessario verificare il grado di approfondimento del VPS nei prox giorni  e confermare o meno il superamento della soglia critica del NAM ...  Un salutone  ;)





La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1001
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 99
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #125 il: Novembre 05, 2015, 02:51:09 pm »
intanto:

il valore record per l'AO di novembre è:

4,544 del 2 Novembre 1978

possiamo batterlo.. :P :P :P

"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1001
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 99
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #126 il: Novembre 05, 2015, 03:06:01 pm »
Ciao Roberto, un gran piacere ritrovarti su questi lidi  ;) 

Direi che la pensiamo molto simile  ;) 

In questo caso penso invece a tempi un pò più dilatati, continuo a credere in un reversal pattern non prima di  fine Gennaio/ Febbraio...  ::)  Ma per prima cosa sarà necessario verificare il grado di approfondimento del VPS nei prox giorni  e confermare o meno il superamento della soglia critica del NAM ...  Un salutone  ;)

comunque soglia o non soglia  dal 31 Ottobre a 10hpa siamo sotto i -1 di anomalia di GPT e  non sembrano intravedersi cambiamenti, anzi si prospetta un aumento di tali anomalie..

anche se il NAM dovesse essere sfondato a fine mese secondo me difficilmente si andrà oltre i primi giorni di Gennaio con VPS forte..anche negli anni "più bui" non si sono ma avuti più di due mesi con NAM positivo..

se sfondiamo il 25 Novembre (ad esempio) ed ipotizziamo i canonici 60gg avremmo in realtà 85 giorni di VP molto forte (visto che siamo partiti dal 1 Novembre)..francamente mi pare fisicamente impossibile.. ::)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #127 il: Novembre 05, 2015, 03:34:03 pm »
comunque soglia o non soglia  dal 31 Ottobre a 10hpa siamo sotto i -1 di anomalia di GPT e  non sembrano intravedersi cambiamenti, anzi si prospetta un aumento di tali anomalie..

anche se il NAM dovesse essere sfondato a fine mese secondo me difficilmente si andrà oltre i primi giorni di Gennaio con VPS forte..anche negli anni "più bui" non si sono ma avuti più di due mesi con NAM positivo..

se sfondiamo il 25 Novembre (ad esempio) ed ipotizziamo i canonici 60gg avremmo in realtà 85 giorni di VP molto forte (visto che siamo partiti dal 1 Novembre)..francamente mi pare fisicamente impossibile.. ::)


Però mi fido più di questi grafici:







Da questi 2 grafici siamo certi che quando vediamo i +1.5 abbiamo raggiunto la soglia, quello di NCEP invece ha una scala diversa. Al momento avremmo raggiunto i -0.5 di anomalia GPT.

 l'evoluzione stratosferica al momento è simile a quella del 2011/'12:



Stiamo a vedere dove si va a parare  ::)  ;)









La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1001
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 99
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #128 il: Novembre 05, 2015, 03:41:42 pm »
Però mi fido più di questi grafici:







Da questi 2 grafici siamo certi che quando vediamo i +1.5 abbiamo raggiunto la soglia, quello di NCEP invece ha una scala diversa. Al momento avremmo raggiunto i -0.5 di anomalia GPT.

 l'evoluzione stratosferica al momento è simile a quella del 2011/'12:



Stiamo a vedere dove si va a parare  ::)  ;)


si, c'è un po' di differenza tra i vari grafici..comunque avevo utilizzato sempre quello di NCEP per fare i confronti..effettivamente siamo in linea con il 2011-12 ma con un anticipo di circa 15 giorni secondo me..il che porterebbe appunto alla fine della sfuriata ad inizio Gennaio 2016..cioè una decina di giorni prima del Gennaio 2012:



ovviamente gli effetti sui nostri lidi si avvertirono (poca neve e tante bestemmie ma questo è un altro discorso ;D ;D ;D) più avanti, io però stavo ragionando soltanto in termini di anomalie di GPT e NAM..

forse ancora migliore è il Novembre 2012, quando la forte anomalia su tutta la colonna iniziò esattamente ad inizio Novembre come quest'anno (ovviamente a parità di grafico utilizzato):


ed in effetti venne meno ad inizio anno.. 8)

peccato che la troposfera 2012 non c'incastri una mazza con quella attuale..oppure per fortuna..chissà.. :D
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #129 il: Novembre 05, 2015, 03:55:52 pm »
Si , ma Novembre 2012  è troppo diversa come evoluzione, stratcooling arrivato grazie al breaking wave, il VP in realtà era molto disturbato, tanto che non ci fu nemmeno coupling... Punterei ad una evoluzione 2011/'12 like   ::)  Però prima arriviamo a questa soglia famelica  :P   ;)



La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 22222
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3559
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #130 il: Novembre 05, 2015, 05:57:11 pm »
Si , ma Novembre 2012  è troppo diversa come evoluzione, stratcooling arrivato grazie al breaking wave, il VP in realtà era molto disturbato, tanto che non ci fu nemmeno coupling... Punterei ad una evoluzione 2011/'12 like   ::)  Però prima arriviamo a questa soglia famelica  :P   ;)

Se proprio haddaesse' un2011-12 bis con NAM a -3 per gennaio,che non si ripeta la modalità di quell'anno perchè darei proprio di matto. Stavolta che la -15 arrivi dal Rodano e l'HP se ne stia un po' più ad ovest;quanto basta.   ;D
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline Marca Fermana

  • CSCT Team
  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 454
  • Località: direttamente dalla Marca Fermana
  • IL CLIMA DEL FUTURO? LA CHIAVE E' NEL PASSATO
    • Mostra profilo
    • mfmeteo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 779
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #131 il: Novembre 06, 2015, 11:09:52 am »
.....non è che si incominci a fiutare qualche segnale pro-ipotesi 2 di Filippo??!!   Perché si potrebbe anche avere un remake del 1978/1979,  ::)  passando vicino alla soglia ma senza valicarla ne in positivo prima e ne in negativo poi.....e per il poi, bastano dei Minor Warming, un buon anticiclone Termico nella madre Russia e qualche fase in Scand+, per il resto lo fa la disposizione del getto.
Monitoriamo, perché la troposfera può riservare sorprese da qui a 15/20gg.
Saluti.

Offline Artix

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2485
  • Age: 29
  • Località: Capannori (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1230
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #132 il: Novembre 06, 2015, 12:22:23 pm »
.....non è che si incominci a fiutare qualche segnale pro-ipotesi 2 di Filippo??!!   Perché si potrebbe anche avere un remake del 1978/1979,  ::)  passando vicino alla soglia ma senza valicarla ne in positivo prima e ne in negativo poi.....e per il poi, bastano dei Minor Warming, un buon anticiclone Termico nella madre Russia e qualche fase in Scand+, per il resto lo fa la disposizione del getto.
Monitoriamo, perché la troposfera può riservare sorprese da qui a 15/20gg.
Saluti.

Prove di decoupling?

Offline Marca Fermana

  • CSCT Team
  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 454
  • Località: direttamente dalla Marca Fermana
  • IL CLIMA DEL FUTURO? LA CHIAVE E' NEL PASSATO
    • Mostra profilo
    • mfmeteo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 779
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #133 il: Novembre 06, 2015, 01:51:21 pm »
Prove di decoupling?



il forcing troposferico sopra l'area Artica, guardando il seguito di questa carta più estrema, sembra al momento fermarsi sulla bassa strato, sembra un copia ed incolla inverso, del mancato MMW dei primi di gennaio di quest'anno, ora da vedere se si tratta di una prima pulsazione dell'AO con un mancato riverbero in alta strato, che non è ancora pronta, oppure sarà l'inizio di una serie di successivi martellamenti e quindi di ancora peggior nefasta proroga,  che se non partono flussi intrusivi dalle wave e allora sarà dura....ma qualche segnale i GM nelle code delle 500hpa, sta appunto fiutando.
« Ultima modifica: Novembre 06, 2015, 02:29:09 pm da Marca Fermana » »

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #134 il: Novembre 06, 2015, 02:48:07 pm »
.....non è che si incominci a fiutare qualche segnale pro-ipotesi 2 di Filippo??!!   Perché si potrebbe anche avere un remake del 1978/1979,  ::)  passando vicino alla soglia ma senza valicarla ne in positivo prima e ne in negativo poi.....e per il poi, bastano dei Minor Warming, un buon anticiclone Termico nella madre Russia e qualche fase in Scand+, per il resto lo fa la disposizione del getto.
Monitoriamo, perché la troposfera può riservare sorprese da qui a 15/20gg.
Saluti.
Stra quoto è quello che penso io da un po di tempo a questa parte
"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #135 il: Novembre 06, 2015, 03:36:43 pm »
▶NAM, aggiornato al 6 Novembre 2015 (oggi): ✴+0.9✴

Per ora...se guardate bene la linea l'andazzo sembra piuttosto stabile rispetto ai giorni passati; speriamo bene!

"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1001
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 99
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #136 il: Novembre 06, 2015, 07:40:43 pm »
A me continua a commuovere la situazione siberiana..niente ingresso del flusso zonale sulla Siberia nemmeno con un ' AO che schizzerà a +5..son curioso di vedere come andrà a finire.. ??? :P
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 34159
  • Age: 36
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #137 il: Novembre 06, 2015, 11:05:42 pm »
▶NAM, aggiornato al 6 Novembre 2015 (oggi): ✴+0.9✴

Per ora...se guardate bene la linea l'andazzo sembra piuttosto stabile rispetto ai giorni passati; speriamo bene!



non ce la vuole dare la soddisfazione...via nulla... :-X

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #138 il: Novembre 07, 2015, 11:59:41 am »
non ce la vuole dare la soddisfazione...via nulla... :-X

Anche oggi NAM stabile se dato una bella calmata, so curioso di vedere come andrà a finire sta storia...e se non sfondasse? Mhhhh...anche la NAO e AO sono viste in calo dopo il 20, io dico che ci giochiamo la rasoiata fredda allo scadere del mese


« Ultima modifica: Novembre 07, 2015, 01:20:21 pm da Montalbano » »
"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline Stevesylvester

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3994
  • Age: 53
  • Località: San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 730
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #139 il: Novembre 07, 2015, 02:04:40 pm »
Anche oggi NAM stabile se dato una bella calmata, so curioso di vedere come andrà a finire sta storia...e se non sfondasse? Mhhhh...anche la NAO e AO sono viste in calo dopo il 20, io dico che ci giochiamo la rasoiata fredda allo scadere del mese




Succedesse, non potrebbe essere la via alla "soluzione romantica" proposta da Cloover (purche' , sempreche' non abbia capito male , il nam si perpetui ancora per un po' a valori elevati )?

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #140 il: Novembre 07, 2015, 02:06:10 pm »
Succedesse, non potrebbe essere la via alla "soluzione romantica" proposta da Cloover (purche' , sempreche' non abbia capito male , il nam si perpetui ancora per un po' a valori elevati )?
È quello che stavo pensando pure io, spererei di non essere smentito
"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 12585
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2647
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #141 il: Novembre 07, 2015, 02:07:56 pm »
Succedesse, non potrebbe essere la via alla "soluzione romantica" proposta da Cloover (purche' , sempreche' non abbia capito male , il nam si perpetui ancora per un po' a valori elevati )?

Eh si...che sarebbe solo meglio ! A proposito e Cloover ?  starà monitorando... ::) ::) :)

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 22222
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3559
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #142 il: Novembre 07, 2015, 02:31:05 pm »
Anche oggi NAM stabile se dato una bella calmata, so curioso di vedere come andrà a finire sta storia...e se non sfondasse? Mhhhh...anche la NAO e AO sono viste in calo dopo il 20, io dico che ci giochiamo la rasoiata fredda allo scadere del mese





Il NAM rimarrebbe comunque una mina vagante anzi,dovesse poi riprendere la trottola impazzita a acorrere,si rischierebbe uno sfondamento più tardivo con tutte le eventuali conseguenze. C'è poi da vedere la tropo cosa vuol fare.
Situazione molto intricata.
 :)
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 12585
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2647
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #143 il: Novembre 07, 2015, 02:45:25 pm »
Il NAM rimarrebbe comunque una mina vagante anzi,dovesse poi riprendere la trottola impazzita a acorrere,si rischierebbe uno sfondamento più tardivo con tutte le eventuali conseguenze. C'è poi da vedere la tropo cosa vuol fare.
Situazione molto intricata.
 :)

Una mina vagante pronta ad esplodere oppure  arrivarci vicino..e poi ritornare sui suoi passi. Bisogna vedere come evolve e se ci sarà coupling, ma credo che se si continuasse su questa linea sarebbe inevitabile.

Offline oldstylewinter

  • Commendatore
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 22222
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3559
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #144 il: Novembre 07, 2015, 03:06:40 pm »
Una mina vagante pronta ad esplodere oppure  arrivarci vicino..e poi ritornare sui suoi passi. Bisogna vedere come evolve e se ci sarà coupling, ma credo che se si continuasse su questa linea sarebbe inevitabile.

Si,potrebbe anche non arrivare mai a superare la soglia,questo è da vedere.
Con una tropo poco influente il coupling è inevitabile.
Teniamo le dita incrociate.
 :)
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline Stevesylvester

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3994
  • Age: 53
  • Località: San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 730
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #145 il: Novembre 07, 2015, 06:17:58 pm »
È quello che stavo pensando pure io, spererei di non essere smentito

Be' Marca Fermana in questo post di ieri (e nel post subito precente) che avevo evidentemente frettolosamente trascurato:
http://www.centrometeotoscana.it/forum/index.php?topic=10179.msg473681#msg473681
risponde e fa ipotesi riguardo la stessa domanda posta oggi da noi.....bisogna aspettare.

Offline nessuno

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 351
  • Age: 38
  • Località: Lendinara (RO)
  • Lendinara (RO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 23
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #146 il: Novembre 07, 2015, 06:27:23 pm »
Per me andrà come la soluzione 2 citata da Filippo...con "purtroppo" da rividere certe complessità del sistema climatico che come dice appunto Filippo ci sarebbero da mettere dei punti interrogativi sulle proiezioni a lungo termine ::) però attendiamo...casomai sfora il NAM a Natale e non mi stupirei :-[

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14531
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3423
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #147 il: Novembre 07, 2015, 09:56:54 pm »
Non è che sia cambiato molto rispetto ai giorni precedenti  ::)   Il calo della AO (sembra che andremo su valori neutri o al più deb neg.) è ascrivibile ad un aumento del wavenumber, ma l'heat flux rimane inattivo, ciò spiega bene la scarsa propagazione d'onda con fisiologica oscillazione del NAM.
Non bisogna avere fretta, il NAM sale molto lentamente in questi casi...

Siamo in corsa per un raggiungimento della soglia nel corso della 3^ decade del mese/inizio Dicembre, con l'ipotesi 2 che rimane una variabile da tenere presente, ma con bassa probabilità di successo.



La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Montalbano

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3715
  • Age: 21
  • Località: Comeana (PO)-Ansa Ombrone 38m
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2659
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #148 il: Novembre 07, 2015, 10:08:39 pm »
Non è che sia cambiato molto rispetto ai giorni precedenti  ::)   Il calo della AO (sembra che andremo su valori neutri o al più deb neg.) è ascrivibile ad un aumento del wavenumber, ma l'heat flux rimane inattivo, ciò spiega bene la scarsa propagazione d'onda con fisiologica oscillazione del NAM.
Non bisogna avere fretta, il NAM sale molto lentamente in questi casi...

Siamo in corsa per un raggiungimento della soglia nel corso della 3^ decade del mese/inizio Dicembre, con l'ipotesi 2 che rimane una variabile da tenere presente, ma con bassa probabilità di successo.
Se sfondasse intorno metà mese sarebbe un "discreto" macello, si metterebbe maluccio come minimo tutta la prima parte invernale, che dire....speriamo in bene....
"A PARITÀ DI LATITUDINE SIAMO I PIÙ SFIGATI C'È POCO DA FARE..."

Offline Fabri93

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3670
  • Age: 25
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 347
Re:*ANALISI STRATOSFERA INVERNO 2015-'16*
« Risposta #149 il: Novembre 08, 2015, 01:26:50 am »
Ormai è molto chiara la situazione nella quale ci troviamo,alcuni l'hanno descritta molto bene.

Il VP è in fase di moderato approfondimento lungo il suo piano isobarico.
Che poi parlare di VP significa comprendere sia VPS che VPT.

Andando ot,l'approfondimento lo si nota bene in troposfera,da noi infatti si prepara una bella stirata zonale,col solito azzorriano mi sto al sub-tropicale disteso da W verso E pronto ad agevolare il trottolio del VP,getto in uscita dagli states teso e perturbazioni,colate fredde sull'E Europa ed estremo.
Da noi italiani i classici WR di EUH o ZON.



Il tutto poi lo ritroviamo ai piani alti,VPS.

Venti zonali a 1 hpa,10 e 30,belli tesi,anche se verso metà mese sono previsti in calo,cosa che poi si traduce con l'attivazione dell'heat e geopot. flux,però nulla da fare,in quanto l'EPV rimarrebbe ancora non convergente al polo,quindi nessun disturbo degno di nota al trottolone polare.



Approfondimento ben testimoniato dall'AO index con la sua quasi estrema positività.



E dall'aumento del NAM.



La carta poi degli ZNGPH ANOM è eloquente:



La situazione è ben chiara,VP in approfondimento.



Analizzando altri anni passati,senza tener conto degli indici oceanici,trovo una leggera similitudine con la situazione dell'Autunno 2013,vi spiego sotto perché:



La similitudine la ritrovo nella comparsa di un TS event debole nel corso del mese di Ottobre,cosa che poi ritroviamo nel grafico sopra relativo al 2015.
A seguito di quel debole TS event ne è seguito un approfondimento del VP moderato lungo tutto il suo piano isobarico,cosa che vediamo sia nel 2013 che nel 2015.

L'Inverno 2013-2014 andò cosi:



La mia comunque è solo un umile ipotesi e deduzione.

Non è detto quindi che l'Inverno 2015-2016 risulti uguale al 2013-2014.


Quello lo sapremo solo a fine mese,abbiamo fino al 15 di Dicembre per saperlo con maggior sicurezza.


Un salutone a tutti :)


Fabri93
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale, la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)