BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: [Teleconnessioni] - Prime congetture sull'Autunno ed Inverno 2015/'16  (Letto 39805 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline nessuno

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 351
  • Age: 38
  • Località: Lendinara (RO)
  • Lendinara (RO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 23
Infatti secondo me stiamo sottovalutando questo aspetto...non vorrei...anzi vorrei ::)...che già questo inverno risultasse mediamente con una NAO neutra o al massimo deb+

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
La risposta in questo caso non può che essere articolata  ::)

Nel senso che abbiamo appurato come il sole operi un forcing circolatorio a lag breve con un feedback non trascurabile, ma allo stesso tempo dobbiamo considerare QBO, SSTA, BDC.

L'attività solare al momento piuttosto debole ed in abbinamento con la QBO+ rema a favore di un VP forte(la BDC weak ne è la riprova).
Le SSTA vedono un ENSO east based , una PDO+ , una RM+ ed una AM- :



Senza considerare l'anomalia positiva polare che, ovviamente, non depone a favore di un VP "forte".

Le SSTA atlantiche non sono disposte certamente da NAO- , però nemmeno da NAO++. Troppo bassa di latitudine l'anomalia fredda nel centro atlantico.

Come si vede bene ci sono alcune cose che remano a favore di una NAO+ ed altre di una NAOdeb - o neutra  . 
E pure l'AO index non è così facilmente prevedibile a fronte di una situazione teleconnettiva che propenderebbe per una sua incisiva positività.
Il gradiente meridionale della temperatura è  infatti scombussolato dalle coriacee anomalie positive Polari, con tutto ciò che ne consegue.

Devo dire che il tutto non mi dà molta fiducia, della "sestina vincente" c'è ben poco , però credo che Ottobre risponderà a molte domande, sia nel caso si perseveri con questo tipo di anomalie, sia nel caso si verifichi un importante cambio di pattern....








La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline nessuno

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 351
  • Age: 38
  • Località: Lendinara (RO)
  • Lendinara (RO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 23
Allora attendiamo e speriamo che ottobre riservi qualche timida speranza in chiave invernale!comunque grazie Filippo per la tua analisi!;)

Offline luca_mo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 557
  • Località: Modena
  • Modena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 296
Interessante notare le differenze di disposizione del VP al 1 Ottobre rispetto al 2014:
 2014:


Probabile 2015(siamo a 78h) :
Località: Modena(MO) 34 m s.l.m
UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
GFS12 mostra un'evoluzione interessante, seguita in parte anche da ECMWF12:



Una wave2 piuttosto intrusiva, con aumento dei GPT in area critica.  L'AO index è cmq ancora incerta, vedremo se con i prox aggiornamenti ci saranno variazioni significative  ::)



La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
A riguardo del mese di OTTOBRE, dopo una partenza in EA- , pare che avremo un sensibile incremento della vorticità in Atlantico, con netto cambio circolatorio. La pioggia però pare continuare a farsi desiderare:






La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Da segnalare un quadro termico oceanico  che continua a favorire abbassamenti del getto in atlantico e spinte dinamiche in direzione della Penisola Scandinava, con scorrimenti di aria fredda sul lato orientale del blocco anticiclonico:



Un pò il leitmotiv di questo Autunno come era già stato anticipato in apertura, con un pattern che potrebbe rendersi ancor più coriaceo durante il mese di Novembre, quando una seria ondata di freddo potrebbe colpire l'est Europa, i Balcani e la nostra Penisola, con anche delle nevicate a bassa quota....Ne riparleremo cmq in maniera più approfondita sull'Outlook Autunnale..





La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1181
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 115
se..e dico SE verranno confermate le carte che vedono i primi 10-12 giorni di Ottobre con pesanti anomalie positive al polo-mar di Kara e negative sulla Siberia avremo un validissimo test per i due indici SAI ed OPI al centro di molte critiche dopo l'ultimo inverno..

ci troveremmo infatti in un contesto di TLC orientate verso un VP forte ma con questi due indici favorevoli ad un VP disturbato..situazione ottima per capire se la "situazione siberiana ottobrina" è ancora un valido predictor,o se invece le forti crisi del VP nel corso del mese di ottobre sono ormai una costante,indipendentemente da come sarà l'inverno..;)

intanto per quanto riguarda le anomalie di Settembre attendo di avere quelle del mese completo,per adesso sono incerte,ma più simili ad anni con VP/VPS disturbati.. ::)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Marca Fermana

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 501
  • Località: direttamente dalla Marca Fermana
  • IL CLIMA DEL FUTURO? LA CHIAVE E' NEL PASSATO
    • Mostra profilo
    • mfmeteo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 900
se..e dico SE verranno confermate le carte che vedono i primi 10-12 giorni di Ottobre con pesanti anomalie positive al polo-mar di Kara e negative sulla Siberia avremo un validissimo test per i due indici SAI ed OPI al centro di molte critiche dopo l'ultimo inverno..

ci troveremmo infatti in un contesto di TLC orientate verso un VP forte ma con questi due indici favorevoli ad un VP disturbato..situazione ottima per capire se la "situazione siberiana ottobrina" è ancora un valido predictor,o se invece le forti crisi del VP nel corso del mese di ottobre sono ormai una costante,indipendentemente da come sarà l'inverno..;)

intanto per quanto riguarda le anomalie di Settembre attendo di avere quelle del mese completo,per adesso sono incerte,ma più simili ad anni con VP/VPS disturbati.. ::)


un saluto a Nonno Rodano,
stamane i modelli principali (GFS e ECMWF) sembrano concordi a mostrarci e a confermarci a 144h l'avvio dell'impianto
 

ossia un buona intrusività delle due Wave in aree subpolari, in particolar modo sembra lavori bene la 2 nell'area tra il mare di Barents e quello di Kara, ora è da vedere, nei prossimi giorni gli sviluppi successivi.

Nel long, oggi i due modelli, sono discordi con un buon Reading

ma un pessimo GFS

 mentre ieri era viceversa.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Qualche buon segnale pare vederrsi anche se a corrente alternata,  per ciò che concerne la dislocazione delle anomalie GPT  ed innevamento nel continente Euroasiatico ::)   Ma bisogna attendere, GFS sta ballando parecchio....


La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1181
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 115
Qualche buon segnale pare vederrsi anche se a corrente alternata,  per ciò che concerne la dislocazione delle anomalie GPT  ed innevamento nel continente Euroasiatico ::)   Ma bisogna attendere, GFS sta ballando parecchio....

Oltretutto tocca vedere la parte finale di Ottobre e la primissima di Novembre in ottica SAI..l'anno scorso insegna..Retta del SAI da AO--- ma parte finale del mese con regressione dello SC e novembre con anomalie da VP forte..poi sappiamo come è andata..8)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline nessuno

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 351
  • Age: 38
  • Località: Lendinara (RO)
  • Lendinara (RO)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 23

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1181
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 115
Intanto ecco la situazione dello snow cover di settembre:



direi che per come eravamo partiti la situazione si è orientata (negli ultimi giorni del mese) più verso un assetto da VP debole..dovremmo essere di poco sopra la media,dunque se questo predictor si dimostrasse valido, Settembre non ha confermato le tendenze ad un VP invernale forte..

ovviamente proseguendo nei mesi invernali (Ottobre, Novembre) la correlazione con il successivo inverno è destinata ad aumentare..;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline valvenegia

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 7315
  • Age: 43
  • Località: SAN DONATO LUCCA
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2014
Da segnalare un quadro termico oceanico  che continua a favorire abbassamenti del getto in atlantico e spinte dinamiche in direzione della Penisola Scandinava, con scorrimenti di aria fredda sul lato orientale del blocco anticiclonico:



Un pò il leitmotiv di questo Autunno come era già stato anticipato in apertura, con un pattern che potrebbe rendersi ancor più coriaceo durante il mese di Novembre, quando una seria ondata di freddo potrebbe colpire l'est Europa, i Balcani e la nostra Penisola, con anche delle nevicate a bassa quota....Ne riparleremo cmq in maniera più approfondita sull'Outlook Autunnale..


Ciao Cloover,immagino che con questo tipo di pattern non si riesca a colmare almeno un po il deficit
pluviometrico di questi mesi.......o sbaglio.. ::)
stefano

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Ciao Cloover,immagino che con questo tipo di pattern non si riesca a colmare almeno un po il deficit
pluviometrico di questi mesi.......o sbaglio.. ::)


Come avevo già ipotizzato il 4 settembre, l'autunno rischia di essere non molto piovoso ma con alcuni episodi di maltempo anche intenso:





Con l'avanzamento stagionale e soprattutto a Novembre, non escludo un'ondata di freddo (T a 850hPa =< -5°C) anche piuttosto intensa , con ondulazioni mobili a favorire l'ingresso di correnti fredde settentrionali tendenti ad andare in chiusura artico-continentale:










La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline batstef

  • CSCT Team
  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7341
  • Località: Firenze-Isolotto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3831
Non posso postare carte perché  sono col tablet, in ferie con linea di cacca e altre 1000 difficoltà. Premetto che sono d accordo in generale sulle possibilità del prossimo inverno, ma le anomalie previste dai modelli con quell'asse positivo tra  scandinavia e artico siberiano combacia quasi perfettamente con le annate caratterizzate da AO-/NAO- (54/62/68/76/78/09). Poi tutto potrà cambiare nel corso del mese, ma intanto..... :'(
"La passione, la voglia di veder mia figlia ributolarsi nella neve con mia moglie....la voglia di veder tutti voi euforici, la giornata che scorre con cazzate eclatanti di alcuni di voi che, porca miseria vi considero amici e non mi verra' mai in mente una sola volta di scrivere, andate in c..o. vero dovrei stare zitto e bon o a leggervi..non ci riesco chiedo scusa"...Marco da Bucine

Offline Valerio75

  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 4329
  • Age: 43
  • Località: sarzana (sp)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 320
Come avevo già ipotizzato il 4 settembre, l'autunno rischia di essere non molto piovoso ma con alcuni episodi di maltempo anche intenso:

Filippo scusami, ma dalle cartine da te postate, a beneficiarne di freddo e precipitazioni saranno sempre le solite zone, edio basso adratico e sud in generale, da noi sembra esserci una coriacea hp, insomma quella tuttora presente in Francia.


*corretto il post ;)
« Ultima modifica: Ottobre 02, 2015, 12:34:01 pm da i_fiorentino » »

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Filippo scusami, ma dalle cartine da te postate, a beneficiarne di freddo e precipitazioni saranno sempre le solite zone, edio basso adratico e sud in generale, da noi sembra esserci una coriacea hp, insomma quella tuttora presente in Francia.


*corretto il post ;)


Certo Valerio, però con questo tipo di configurazioni c'è la possibilità (ed il rischio) , di avere depressioni/gocce che staccandosi dal flusso zonale  riescono ad aprirsi un varco andando in cut-off sul mediterraneo... GFS 06(ma anche gli altri modelli..)  fa vedere  qualcosa a tal proposito. Un blocco altopressorio ad est è sempre una configurazione da monitorare attentamente soprattutto in Autunno:



 ;)


La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Non posso postare carte perché  sono col tablet, in ferie con linea di cacca e altre 1000 difficoltà. Premetto che sono d accordo in generale sulle possibilità del prossimo inverno, ma le anomalie previste dai modelli con quell'asse positivo tra  scandinavia e artico siberiano combacia quasi perfettamente con le annate caratterizzate da AO-/NAO- (54/62/68/76/78/09). Poi tutto potrà cambiare nel corso del mese, ma intanto..... :'(

Grande Stefano benritrovato e buone ferie!  :)   Riguardo la tua deduzione è una considerazione da non sottovalutare  ::) Con il mese di Ottobre avremo sicuramente un quadro un pochino più caro... Un salutone e a presto!  ;)




La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Valag

  • Novizio
  • **
  • Post: 10
  • Località: Dolzago -LC - 298 mt. s.l.m.
    • Mostra profilo
    • Meteorologia e Climatologia
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Ciao a tutti, mi inserisco nella discussione e saluto Cloover e tutto il forum. L'inverno 2015/2016 nasce sotto un quadro TLC che non è dei migliori, QBO+  ENSO+ e attività solare low, statisticamente non giocano a favore di un VP propenso a scendere di latitudine, da seguire l'evoluzione delle SSTA molto importante. Tuttavia la caoticità dell'atmosfera molte volte è suscettibile di insperati forcing che ribaltano le sorti di una stagione in poco tempo in barba a tutti gli index di questo mondo. Volevo porre l'accento sulla situazione ENSO, alcuni centri di calcolo ipotizzano un inverno particolarmente mite a causa della situazione ENSO che secondo l'ultimo bollettino NOAA raggiungerà il suo picco proprio nella stagione invernale e andrà ad affievolirsi nella primavera prossima. Gli effetti dell'ENSO alle nostre latitudini sono secondo tanti e anche secondo me poco influenti, probabilmente nell'estate passata sono stati amplificati da fattori contingenti, ad esempio in primis la latitanza dell'Azzoriano che ha lasciato campo aperto all'hp nord africano, tutto questo ha creato una sorta di reazione a catena tra le grandi figure bariche ed è successo quello che è successo. Ecco la situazione ENSO dal 2010 al 2015, potete vedere che tra il 2009 e il 2010 vi era una situazione di ENSO conclamata a livelli paragonabili all'attuale ma non possiamo parlare di inverno mite.

Offline gima69

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1468
  • Age: 49
  • Località: San Terenzo (SP) 0 m slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 377
Ciao a tutti, mi inserisco nella discussione e saluto Cloover e tutto il forum. L'inverno 2015/2016 nasce sotto un quadro TLC che non è dei migliori, QBO+  ENSO+ e attività solare low, statisticamente non giocano a favore di un VP propenso a scendere di latitudine, da seguire l'evoluzione delle SSTA molto importante. Tuttavia la caoticità dell'atmosfera molte volte è suscettibile di insperati forcing che ribaltano le sorti di una stagione in poco tempo in barba a tutti gli index di questo mondo. Volevo porre l'accento sulla situazione ENSO, alcuni centri di calcolo ipotizzano un inverno particolarmente mite a causa della situazione ENSO che secondo l'ultimo bollettino NOAA raggiungerà il suo picco proprio nella stagione invernale e andrà ad affievolirsi nella primavera prossima. Gli effetti dell'ENSO alle nostre latitudini sono secondo tanti e anche secondo me poco influenti, probabilmente nell'estate passata sono stati amplificati da fattori contingenti, ad esempio in primis la latitanza dell'Azzoriano che ha lasciato campo aperto all'hp nord africano, tutto questo ha creato una sorta di reazione a catena tra le grandi figure bariche ed è successo quello che è successo. Ecco la situazione ENSO dal 2010 al 2015, potete vedere che tra il 2009 e il 2010 vi era una situazione di ENSO conclamata a livelli paragonabili all'attuale ma non possiamo parlare di inverno mite.




Ciao a tutti e a Valag in particolare che cito in quanto per quel che vale la mia opinione provo a risponerti.Da quel che deduco dal grafico che riporti dell'ENSO il paragone 2009  versus 2015  al mese di luglio   vede valori con uno scarto di + 0,7  in una scala che ha un delta di 2 all' incirca almeno  in questi unltimi anni presi in esame. Data la previsione di aumento non vedo allo stato attuale molti chiari di luna. penso tra  l'altro che vi debba essere una tabella piu' aggiornata. Comunque meglio di me sicuramente potranno risponderti gli illustri amici del forum. Io ho dato solo uno spunto di riflessione. Ciao e sperem bene ;)
il ricordo piu bello 9 gennaio 1985

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Ancora attuale lo schema circolatorio dibattuto:





ANOMALIE 1-18 Ottobre:



Stante anche l'area RM positiva e la PDO+ , dovrebbe essere privilegiata una moderata attività depressionaria atlantica , ma con abbassamenti del getto e possibili  interazioni artico-continentali  nel prosieguo stagionale.
Non escluderei  quindi  pause anticicloniche intervallate da disturbi basso atlantici e poi Scandinavian pattern positivo e/o ponte di Weikoff, con cut-off retrogadi.
Dovrebbero essere invece meno probabili , almeno nella prima parte invernale, pattern del tipo ATH/EUL.

Ovviamente il tutto escludendo sorprese stratosferiche che stiamo monitorando.








La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Nucleo89

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3825
  • Age: 29
  • Località: Campopiano (Pistoia) - 350 m s.l.m Montale (PT) - Lavoro
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 457
Mi pare che le Reading di stasera seguano questo schema  ;)






Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Mi pare che le Reading di stasera seguano questo schema  ;)


La circolazione in questa fase è anche forzata dalla convezione equatoriale, che vede una ripresa della MJO nei settori 1-2:



La disposizione delle anomalie nel settore pacifico (Nino east) , va ovviamente a privilegiare la convezione nei settori 1-2 , inibendola nell'West pacifico ..........  ::)  :-X  ;)

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 35226
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4
Grazie per i preziosi aggiornamenti   ;)

VU GLI AVETE RISO TROPPO NI VISO...SGUAIATI

Offline Stevesylvester

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4427
  • Age: 53
  • Località: San Giovanni V.no (AR) (ma Grossetano)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 913
Grazie per i preziosi aggiornamenti   ;)
Mi associo ai ringraziamenti Presidenziali e aggiungo che quest'anno i longers senatori consolidati sono affiancati da una bella mandata di nuovi adepti validi. Cresce il livello.

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1181
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 115
in questo interessante studio si parla della correlazione tra NAO e aa index..ed in particolare si esaminano le diverse fasi del ciclo solare:

http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1029/2011JD015822/full



attualmente siamo nella fase discendente del ciclo e dunque dovrebbe valere la fiugra d..questo ci dice che i valori più bassi della NAO si raggiungono con AA index medi (DJFM) tra i 20 e i 25..direi attorno a 22..;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Valag

  • Novizio
  • **
  • Post: 10
  • Località: Dolzago -LC - 298 mt. s.l.m.
    • Mostra profilo
    • Meteorologia e Climatologia
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Nel viaggio verso l'individuazione della tendenza stagionale per l'inverno 2015/16 ho trovato tra le pieghe del server NASA questo modello che è  tra i pochi a  non vedere sopramedia sull'Europa.

Offline Valag

  • Novizio
  • **
  • Post: 10
  • Località: Dolzago -LC - 298 mt. s.l.m.
    • Mostra profilo
    • Meteorologia e Climatologia
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Posto questo articolo sperando che sia di buon auspicio per il prossimi inverno:
http://www.meteoland.org/focus/434-1985-quando-linverno-fa-sul-serio

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1181
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 115
ottobre si sta chiudendo con anomalie favorevoli ad AO/NAO negative,con un SAI che ad oggi ha raggiunto i valori dell'Ottobre 2012..

visto che i segnali circa il prossimo inverno sono molto contrastanti, diventerà fondamentale l'osservazione di Novembre..a tal proposito vi propongo questa correlazione..solitamente gli anni con NAO positiva vedono un mese di Novembre caratterizzato da anomalie positive di GPT sulla Gran Bretagna:



ed in effetti la correlazione tra i GPT in quella zona a Novembre e la successiva NAO invernale è molto alta: 0.455



d'altronde i Novembre in NINO STRONG mostrano queste anomalie.. ::)

"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Esatto Nonno Rodano, è anche  per questo che mi aspetteri un'evoluzione di questo tipo nel corso del mese di Novembre  e/o  inizio Dicembre, per poi assistere ad un incremento dell'indice zonale:



C'è da dire che le SSTA non depongono a favore di una NAO-:



anzi, si nota un dipolo termico indice di una tensione zonale moderata, la variabile semmai rimane in relazione alle SSTA sul comparto Scandinavo ,che si mantengono sopramedia.
Anche la PDO si mantiene positiva. Sul SAI non faccio troppo affidamento....

Il VPS non è stato minato da ondulazioni intrusive, tanto che probabilmente assisteremo ad un suo progressivo rinforzo nel corso della 1^ decade di Novembre. Sarà quindi importantissimo vedere cosa accadrà dopo , che velocità zonali saranno raggiunte e che tipo di anomalia GPT farà registrare, se persisterà una breaking wave ed un e-p flux divergente, oppure se assisteremo ad una destrutturazione del VPS  ::) 

Tenderei a non sottovalutare anche la possiblità di stratcooling Novembrino, ipotesi che rimane plausibile..... Un salutone  ;)




La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline marco

  • Novizio
  • **
  • Post: 43
  • Orvieto 325 mt slm
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 0
Buonasera Cloover, se si verificasse lo stracooling ci potrebbero essere azioni fredde in Italia oppure resteremo in un clima mite. grazie per una risposta

saluti a tutti

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Buonasera Cloover, se si verificasse lo stracooling ci potrebbero essere azioni fredde in Italia oppure resteremo in un clima mite. grazie per una risposta

saluti a tutti

Ciao, rammento che stiamo facendo congetture su basi ancora prive di fondamento  ::) ....Cmq generalmente  uno stratcooling va a rinforzare l'indice zonale , favorendo condizioni dominate da forte attività depressionaria Polare ed onde corte , con clima spesso anticiclonico sul mediterraneo.
Poi esistono svariate eccezioni e soluzioni, ma diciamo che questa è ancora la più gettonata in questi casi   ;)



La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Porano444

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 356
  • Località: Porano ( TR )
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 69
Rispetto agli ultimi 2 anni uno strat cooling a inizio Novembre sarebbe un'ottima notizia.....
Immolerei volentieri Dicembre per un Gennaio e Febbraio invernali ovviamente rispetto ai due nefasti "inverni" che abbiamo vissuto.
meglio star zitti e dar l'impressione di essere stupidi...che parlare e darne la conferma!!!( by la prof. d'Italiano al liceo....)

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Rispetto agli ultimi 2 anni uno strat cooling a inizio Novembre sarebbe un'ottima notizia.....
Immolerei volentieri Dicembre per un Gennaio e Febbraio invernali ovviamente rispetto ai due nefasti "inverni" che abbiamo vissuto.


Si, però c'è da dire che per la verità nel 2013-'14 lo stratcoolig arrivò proprio a Novembre, ed anche se dalle carte delle anomalie GPT non è riscontrabile una propagazione dello stesso, i mesi di Gennaio e Febbraio videro una scarsa intrusività della wave1 e soprattutto la totale inattività della 2 , con asse per lo più sfavorevole (principali indagati sempre PDO e blob pacifico , con "malevola" dislocazione dei nuclei di vorticità) :






bilancio termico:






La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Porano444

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 356
  • Località: Porano ( TR )
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 69
Uno Sc in  novembre avverrebbe in un contesto troposferico assai diverso.......soprattutto se in Pacifico abbiamo un'onda troposferica più centrale e meno "americana"
meglio star zitti e dar l'impressione di essere stupidi...che parlare e darne la conferma!!!( by la prof. d'Italiano al liceo....)

Offline Valag

  • Novizio
  • **
  • Post: 10
  • Località: Dolzago -LC - 298 mt. s.l.m.
    • Mostra profilo
    • Meteorologia e Climatologia
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2
Il mese di Novembre è alle porte. La prima decade dovrebbe trascorrere senza particolari scossoni con l'alta pressione che cercherà di farsi strada, ci riuscirà anche se non si tratterà di un dominio assoluto, l'Atlantico è in agguato e proverà a bucarla con qualche possibilità di riuscirci. Poi un fisiologico cedimento è molto probabile con nuove piogge entro la secondo decade. Il quadro teleconnettivo è immutato sia a livello di Vortice Polare, NAM debolmente negativa su quasi tutta la colonna, QBO ormai in positivo alle due quote di riferimento, attività solare low e Nino strong. Le temperature non subiranno particolari anomalie, risultando in media o leggermente sopra. Le perturbazioni anch'esse non mancheranno, credo però che non si dovrebbero piu verificare eventi alluvionali. Quindi Novembre in media termica o leggermente sopra e in media precipitatativa.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Uno Sc in  novembre avverrebbe in un contesto troposferico assai diverso.......soprattutto se in Pacifico abbiamo un'onda troposferica più centrale e meno "americana"

Il Nino east based non è che mi inspiri particolarmente fiducia circa la dislocazione dei centri di convezione(anche in relazione alla MJO) , cmq vediamo , la tua osservazione è auspicabile  ::)   ;)   Buona serata e un salutone anche a Valag  ;)

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Max Selvaggi

  • Novizio
  • **
  • Post: 24
  • Località: Pisticci (MT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 18
Da qualche giorno i modelli - oggi tocca a Gfs - vedono l'elevazione dell'hp verso nord e una conseguente possibile irruzione fredda da nordest. A seguire possibile rinforzo zonale.
Sembra la previsione per novembre che Filippo ha emesso in tempi non sospetti.
:O
Happiness is a warm gun!

Offline Casalino

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 4001
  • Age: 39
  • Località: Casalguidi (Pt)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 590
Eccola qua..... Grande Clover....
❄❄⛄⛄✌✌

Offline zagor

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 695
  • Age: 50
  • Località: voghera
  • Voghera 96m slm Lombardia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 65
Grande Cloover si....non lo si scopre oggi di certo  :D ;)
Tutto ciò che l'uomo può inventare....la natura lo ha già fatto!!

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Grazie  a Voi  ;)  Anche se al momento i modelli vedono tale evoluzione ancora come un "miraggio" , ritengo che possa tornare a farsi vedere nelle code modellistiche   ::)

Confermato intanto il forte picco positivo della AO, Novembre pare partire con un VP indiavolato :



In questo frangente il VPS seguirà l'equilibrio radiativo, con la tendenza ad un approfondimento fisiologico. Onde scarsamente intrusive e buon accoppiamento tropo-stratosferico. Niente di rilevante da segnalare per questa 1^ parte di Novembre, se non che, come nelle attese, avremo un flusso atlantico scarsamente penetrante sul mediterraneo , un coriaceo anticiclone di blocco sull'Europa ed un VPS forte.

Dovremo monitorare lo step che seguirà  questa fase, visto che diventerà determinante per ciò che concerne il mese di Dicembre..... Un salutone a tutti




La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline luca_mo

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 557
  • Località: Modena
  • Modena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 296
La vera novità è questa:
Località: Modena(MO) 34 m s.l.m
UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

Offline batstef

  • CSCT Team
  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 7341
  • Località: Firenze-Isolotto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3831
ah, beh...se non gli piove in California nemmeno con un Godzilla Enso, passo davvero ai forum di uncinetto  :D

"La passione, la voglia di veder mia figlia ributolarsi nella neve con mia moglie....la voglia di veder tutti voi euforici, la giornata che scorre con cazzate eclatanti di alcuni di voi che, porca miseria vi considero amici e non mi verra' mai in mente una sola volta di scrivere, andate in c..o. vero dovrei stare zitto e bon o a leggervi..non ci riesco chiedo scusa"...Marco da Bucine

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • Cavaliere di Gran Croce decorato di gran cordone
  • *****
  • Post: 35226
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4
ah, beh...se non gli piove in California nemmeno con un Godzilla Enso, passo davvero ai forum di uncinetto  :D




 ;D ;D

VU GLI AVETE RISO TROPPO NI VISO...SGUAIATI

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1181
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 115
Buongiorno e buon 1 Novembre a tutti..ecco il dato definitivo (anche se pur sempre amatoriale del SAI):



questo indice chiude con un valore di poco inferiore all' Ottobre 2012, ipotizzando così un' AO media su Dicembre-Gennaio-Febbraio-Marzo attorno ai -2..considerando poi una correlazione di circa 0.7 l'intervallo dell'AO secondo il SAI dovrebbe essere:

-1,52/-2,67 circa..

vi propongo di seguito una proiezione invernale elaborata esclusivamente sulle anomalie di GPT a 500hpa dal 1 al 31 ottobre 2015 e sulle anomalie di GPT a 10hpa sempre dello stesso periodo..

La prima parte invernale dovrebbe essere caratterizzata da una discreta zonalità alta, in grado di determinare un tempo principalmente anticiclonico su gran parte d'europa..ciò si dovrebbe tradurre in temperature sopramedia in quota e vicino alla media in pianura per effetto di inversione e nebbie..è ipotizzabile un forte raffreddamento della russia europea, della siberia centro-occidentale e forse anche dell'europa orientale..



La seconda fase dell'inverno, più probabilmente dalla seconda decade di Gennaio dovrebbe vedere un VP meno compatto, il pattern dominante potrebbe essere caratterizzato da anomalie positive tra scandinavia e mar di Kara alle quali si sommerebbero fasi con anomalie positive anche su GB..si creerebbero così le condizioni per irruzioni fredde continentali su europa centro-orientale e balcani..anche il mediterraneo si troverebbe sotto correnti gelide siberiane in 1-2 occasioni (impossibile determinarne la durata)..
L'asse piuttosto stirato verso est- nord est dovrebbe favorire l'arrivo di termiche di tutto rispetto,anche se in un contesto più secco al centro-nord..



Tengo a precisare che tale analisi deriva soltanto dalle anomalie Ottobrine,a mio avviso è un assetto anche troppo ottimistico..

anche io ritengo che la seconda parte invernale possa essere fredda,ma mi aspetterei un asse ancora più inclinato verso est (NAO e AO maggiormente positive) con eventuale target più balcanico e con centro-sud ancora più favorito..prima però di poter aggiungere alle carte sopra anche una mia personale valutazione preferisco osservare come andrà a finire la vicenda stratosferica che vede nei prossimi 10 giorni un forte rinforzo del VP..;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Citazione
questo indice chiude con un valore di poco inferiore all' Ottobre 2012


Ecco uno dei motivi per cui considero il SAI quanto le parole che leggo sul calendario di frate indovino  ::) :






Un indice che ci ha portato a fare enormi errori di valutazione in questi ultimi anni con  un'involuzione predittiva.

Per il resto ottima disamina come sempre Nonno, complimenti  ;)




La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 1181
  • Age: 33
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 115
Premesso che non conosco i reali valori numerici del SAI visto che gli ho dovuti estrapolare dai grafici c'è da dire che dal 1999 ad oggi ha toppato soltanto lo scorso inverno..anche il famoso 2013-14 che è trascorso con AO molto meno positiva delle attese aveva visto un SAI su AO debolmente positiva (non più di +0,2)..

Un errore (anche se gravissimo) su 16 anni mi lascia ancora cauto sull'abbandonarlo in ambito previsionale..

Di certo ad un valore dell'AO di -2 non ci crede nessuno,però i conti si fanno a Marzo..non mi stupirei di niente.. :D
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Premesso che non conosco i reali valori numerici del SAI visto che gli ho dovuti estrapolare dai grafici c'è da dire che dal 1999 ad oggi ha toppato soltanto lo scorso inverno..anche il famoso 2013-14 che è trascorso con AO molto meno positiva delle attese aveva visto un SAI su AO debolmente positiva (non più di +0,2)..

Un errore (anche se gravissimo) su 16 anni mi lascia ancora cauto sull'abbandonarlo in ambito previsionale..

Di certo ad un valore dell'AO di -2 non ci crede nessuno,però i conti si fanno a Marzo..non mi stupirei di niente.. :D


Alle reanalisi dò il giusto peso, a noi interessa l'attendibilità in forecast.
Ed il fatto è che non ci dice niente di più di quello che possiamo estrapolare con un'analisi ad ampio spettro.
Del resto mi ha sempre portato ad esprimere dei dubbi questo genere di approccio, analizzare il mese di Ottobre per sapere che tempo farà a Dicembre a Gennaio e Febbraio, lo trovo quasi insensato. Magari quello che possiamo fare è inserirlo nel "minestrone" degli indici dandogli il giusto peso. Ad esempio l'analisi che hai fatto potevi benissimo farla anche senza SAI.

Inoltre c'è AO- e AO- , il rischio è proprio quello di fare una  gran confusione  circa il pattern invernale...Il miglior modus operandi rimane quello di cercare di capire la posizione delle onde planetarie e dei principali nuclei di vorticità tramite un'analisi tropo-oceanica e stratosferica , un pò come fanno gli attuali AOGCM

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 14800
  • Località: Monsummano Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 3629
Continua ad essere molto interessante l'assetto termico dell'Oceano Atlantico, perchè le anomalie negative sono scese parecchio a sud, sotto i 50°N, e questo mal si sposa con un indice NAO+:



Tanto che le code dei modelli ogni tanto ci propongono questa evoluzione :



 Chissà che il freddo non arrivi col botto , dopo questa fase di caldo fuori stagione  ::) 



La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , Area Namias +