BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Post recenti

Pagine: 1 ... 4 5 6 7 [8] 9 10
71
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 31 Maggio 2020
« Ultimo post da maxwinter il Ieri alle 09:08:28 am »
riassunto  temperature minime/massime/media  mese in corso (stazione meteo Firenze)

72
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 31 Maggio 2020
« Ultimo post da maxwinter il Ieri alle 08:51:17 am »
Rilevamento minime regionali odierne.

73
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 31 Maggio 2020
« Ultimo post da maxwinter il Ieri alle 08:47:17 am »

74
Nowcasting Toscana / Nowcasting Domenica 31 Maggio 2020
« Ultimo post da maxwinter il Ieri alle 08:46:42 am »
Buongiorno.


75
Spaghi buoni per le temperature..ma acqua poca sempre più rinviata..

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

76
se fa le proiezioni sulla base di quest'enso stiamo apposto  ::)

ENSO: anche nei prossimi tre mesi l'anomalia termica superficiale sul Pacifico Equatoriale in zona 3.4 dovrebbe oscillare intorno a +0,2/+0,3 °C. Pertanto si conferma una fase ENSO neutra.
Forse mediamente con più segni negativi davanti, ma comunque sempre sul NADA ;)



Admiral Ackbar
77
Domani pomeriggio transito da N di cavetto segalitico .
Parte settentrionale e orientale della regione sotto debole shear positivo, a cavallo tra fine mattina e primo pomeriggio c'e' la possibilità di qualche temporale appenninico e qualche fenomeno a carattere convettivo sparso sulle province settentrionali interne e orientali.

[/url]
Ottima nota Steve..
Portiamo a casa un bel maggio.. sostanzialmente fresco..diverso è il discorso precipitazioni..
Per giugno sembra continuare il trend primaverile, con scambi meridiani e tanta instabilità..che non porterà a precipitazioni valide ma sperare non conta nulla..
A me piace l'impostazione perché si crea un laghetto "gelido" in cui la Toscana sguazza..
Potremmo anche rientrare in un periodo con instabilità vivace seguita clamorosamente da qualche perturbazione organizzata (giugno simil 87..se ricordo bene..) a fine prima decade..
Sarebbe l'apoteosi..

Inviato dal mio Redmi 6A utilizzando Tapatalk

78
estate  ;D 8)
[mmg]5362[/mmg]

Schhhhhhhhhhhhh :'( ;D

Molto buono Maggio, inizia col piede giusto Giugno, esco dal letargo e mi metto in trincea.
79
estate  ;D 8)
[mmg]5362[/mmg]
80
Buona serata a tutti. Prima di esporre l aggiornamento voglio ringraziare  tutti coloro che ogni giorno dedicano un pezzetto del loro tempo nel leggere i vari post. Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2020-03-08%2000:00:00







29/05/2020 :  10,934,088 km2  ,   -24,460 km2      rispetto alla precedente estensione



2016(10,524,842 km2)-409,246        km2 rispetto al 2020
2019(10,879,554 km2)-54,534          km2 rispetto al 2020
2020(10,934,088 km2)
2018(10,979,066 km2)+44,978         km2 rispetto al 2020
2015(10,997,659 km2)+63,571         km2 rispetto al 2020
2011(11,289,199 km2)+355,111       km2 rispetto al 2020
2006(11,291,626 km2)+357,538       km2 rispetto al 2020
2010(11,305,771 km2)+371,683       km2 rispetto al 2020
2017(11,348,485 km2)+414,397       km2 rispetto al 2020
2014(11,519,123 km2)+585,035       km2 rispetto al 2020
2007(11,567,879 km2)+633,791       km2 rispetto al 2020
2004(11,572,473 km2)+638,385       km2 rispetto al 2020
2012(11,595,914 km2)+661,826       km2 rispetto al 2020
2005(11,626,902 km2)+692,814       km2 rispetto al 2020
2008(11,700,120 km2)+766,032       km2 rispetto al 2020
1995(11,730,180 km2)+796,092       km2 rispetto al 2020
2009(11,740,705 km2)+806,617       km2 rispetto al 2020
2013(11,777,670 km2)+843,582       km2 rispetto al 2020
2002(11,882,800 km2)+948,712       km2 rispetto al 2020
2003(11,884,016 km2)+949,928       km2 rispetto al 2020
2000(12,006,944 km2)+1,072,856    km2 rispetto al 2020
1990(12,095,880 km2)+1,161,792    km2 rispetto al 2020
1993(12,124,756 km2)+1,190,668    km2 rispetto al 2020
1996(12,140,759 km2)+1,206,671    km2 rispetto al 2020
1997(12,156,786 km2)+1,222,698    km2 rispetto al 2020

media anni 2000(11,757,785 km2) 823,697        km2 rispetto al 2020
media anni 2010(11,221,728 km2) 287,640        km2 rispetto al 2020
media anni 1990(12,238,709 km2)+1,304,621    km2 rispetto al 2020
media anni 1980(12,645,565 km2)+1,711,477    km2 rispetto al 2020






























Volume  del ghiaccio marino registrato nel giorno:  29/05/2020
Il ghiaccio marino artico cresce durante tutto l'inverno, prima di raggiungere la sua massima estensione nel mese di marzo. Lo scioglimento del ghiaccio comincia a  manifestarsi durante la primavera, quando aumenta il soleggiamento. Nel mese di settembre l'estensione della copertura di ghiaccio  risulta tipicamente solo un terzo circa del suo massimo invernale.
Possono sorgere differenze in termini di posizione del margine della calotta polare nelle due carte "Estensione del ghiaccio marino" e "Spessore e volume del ghiaccio marino", in quanto i calcoli modellistici non sempre corrispondono all esatta registrazione dell'estensione del ghiaccio da parte dei sensori satellitari.Le concentrazioni del ghiaccio si basano su dati satellitari e provengono dal progetto Ocean and Sea Ice Satellite Application Facility (OSISAF).
Lo spessore del ghiaccio mostrato nel grafico è calcolato con l ausilio del modello HYCOM-CICE del centro meteorologico danese DMI. Il modello calcola vari valori oceanografici, tra cui il ghiaccio marino, in una griglia con celle di 10 x 10 km quadrati. Esso è supportato dai dati meteorologici provenienti dall'ECMWF (Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Raggio). In ogni cella della griglia il ghiaccio è classificato in 5 categorie di spessore, con spessore, concentrazione, movimento e bilancio termico del ghiaccio calcolati per ogni categoria. La mappa dello spessore del ghiaccio mostra lo spessore medio del ghiaccio in ogni cella della griglia.
Il grafico a destra mostra la variazione annuale del volume del ghiaccio marino nell'emisfero settentrionale, escludendo il Mar Baltico e il Pacifico. Il volume del ghiaccio viene calcolato basandosi sugli spessori del ghiaccio ottenuti dal modello HYCOM-CICE. In ogni cella della griglia il volume è calcolato come spessore moltiplicato per la concentrazione e per l'area, con il contributo di tutte le celle della griglia al volume totale. La banda grigia intorno al valore medio climatologico corrisponde a più/meno una deviazione standard basata sulla media decennale 2004-2013.






http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/
Pagine: 1 ... 4 5 6 7 [8] 9 10