BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Post recenti

Pagine: 1 2 [3] 4 5 6 7 ... 10
21
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 5 aprile 2020
« Ultimo post da Lunitav il Ieri alle 11:57:36 pm »
Sereno. Il vento e' stato l'elemento principale della giornata odierna.

Massima 20.3 °C, vento da NE che adesso si sta attenuanto, ancora refoli ma oggi spesso e volentieri oltre 40 km/h. temperatura attuale 6.5°C.

A 1500 mt  massima 5.2 °C, attualmente 4.6°C , vento ancora sostenuto tuttora da NE a oltre 30 km/h di media ma con raffiche che spesso raggiungono i 60 km/h.

Buonanotte a tutti.
22
Non c'è più da stupirsi di un regime che, ormai da tempo, seguita a inanellare primati di segno positivo (non solo a livello nazionale ma anche a scala planetaria)...
I dati parlano da soli: l'inverno 2019-20 dalle Alpi, alla Scandinavia, alla Russia, si è chiuso in molte località come il più caldo mai registrato nelle lunghe serie di osservazioni meteorologiche, cominciate tra Settecento e Ottocento (con anomalie termiche medie da +2 °C a oltre +6 °C).
A livello italiano si è trattato del secondo inverno più caldo dal 1800 dopo quello del 2006-07, secondo il CNR-ISAC...
http://www.nimbus.it/clima/2020/200305InvernoNordItalia.htm
Anomalie termo-bariche che si fanno ancora più pressanti (e preoccupanti) in una fase stagionale che, invece, dovrebbe deporre per un tempo molto più dinamico e caratterizzato da frequenti scambi meridiani (tanto più considerato il fatto che il bimestre aprile-maggio, almeno statisticamente, risulta tra i periodi più piovosi dell'anno, quantomeno al settentrione).
Per almeno i prossimi 10 giorni l'Italia resterà ancora sotto la solita campana protettiva altopressoria (vera grande anomalia dell'ultimo trentennio) in attesa che il paventato evento conclusivo in stratosfera (FW) possa in qualche modo sovvertire questi equilibri. FW dagli esiti tutt'altro che certi, la cui  risonanza ai piani isobarici inferiori resta ancora da dimostrare...  ::)

Che questo sia stato un non inverno siamo tutti d'accordo. I titoloni che affermano inverno piu' caldo dal 1700-1800 o secondo piu' caldo lasciano un po' il tempo che trovano se il CNR non li supporta con i numeri. Poi chissa' in questa grande fetta di territorio e' stato caldo ma magari in altre e' stato molto freddo. Con un VPS messo cosi c'e' poco da fare per noi: Ho letto a tal proposito un libro di Sergio Pinna a parer mio molto interessante, non fazioso e dove si parla in maniera scientifica e con numeri alla mano. Un saluto  :)
23
Nowcasting Nord Italia / Re:Nowcasting Piemonte - Aprile 2020
« Ultimo post da Michele93 il Ieri alle 10:57:09 pm »
Buonasera...giornata trascorsa con cielo in prevalenza sereno.


Temperatura Min : +5.1°C ( ore 6:47 )
Temperatura Max : +18.4°C ( ore 15:06 )


SITUAZIONE ATTUALE :

Cielo : Sereno
Temperatura : +11.9°C
Umidità : 32%
Dew point : -4°C
Vento : Assente
Visibilità : Ottima
Pressione : 1024 mb
24
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:temperature globali-2019-2020
« Ultimo post da ale81 il Ieri alle 05:59:28 pm »
Disponibili i dati dell  University of Alabama in Huntsville(UAH) riguardanti  le anomalie della temperatura della bassa troposfera registrate nel mese di marzo 2020
Tendenza climatica globale dal 1° dicembre 1978: +0.135 C per decade
Temperature  marzo 2020  valori (preliminari)
Globale: +0.48 C (+0.86 °F) sopra la media stagionale
Emisfero settentrionale: +0.61 C (+1.10 °F) sopra la media stagionale
Emisfero australe: +0.34 C (+0.61 °F)  sopra la media stagionale
Tropici: +0.63 C (+1.13°F) sopra la media stagionale



https://www.nsstc.uah.edu/climate/#
25
Nowcasting Nord Italia / Re:Nowcasting Aprile 2020 Liguria
« Ultimo post da ponente il Ieri alle 05:26:50 pm »
MIN 6,7°

Cielo sereno con un po' di foschia mattutina, dal pomeriggio ventilazione debole con qualche rinforzo da E-SE

MAX 21,4°

Ora temp 20,7°  UR 32%   

punte di massima in zona intorno i 22/23°  ..prima giornata davvero calda primaverile
26
Harald Indestad - Aggiornamento dati  grandi minimi solari (marzo 2020)

Interessante articolo da leggere.Basta tradurlo con qualche tradutture online e risulta abbastanza comprensibile.

https://www.climateclock.no/2020/03/09/solar-minima/

Grande Ale, bellissimo e interessante articolo.   
27
4 chiacchiere al bar / Re:Corononavirus Toscana
« Ultimo post da stipetto il Ieri alle 03:25:16 pm »
Mi è capitato di vedere qualche estratto della conferenza stampa della protezione civile e mi pare che il numero dei deceduti venga sempre definito "in attesa di verifica da parte dell'istituto ecc..."
Non seguo da vicino, ma come ho detto, a me i numeri italiani dei deceduti e la loro percentuale sui positivi, mi pare eccessiva rispetto agli altri paesi evoluti e non mi pare che si possa spiegare con la sola motivazione dell'elevata età media.
Ho la sensazione che da altre parti si analizzi prima di definire se un decesso è avvenuto per coronavirus o meno.. però qualcuno qua ha anche detto che morire "per" coronavirus o "con" coronavirus non ha importanza... secondo me a livello di impatto sulla popolazione ce l'ha eccome.
Però sono ovviamente opinioni e punti di vista...
Io rimango convinto che per come viene interpretata e gestita questa vicenda a livello nazionale, senza regole ben definite per tutti, le varie mappe e numeri siano abbastanza inutili
28
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 5 aprile 2020
« Ultimo post da Lunitav il Ieri alle 02:17:27 pm »
Buon pomeriggio.

Sereno, minima positiva 0.7°C, attualmente 19.9°C, temperatura, come ieri, causata anche dall'effetto fohenizzante delle correnti da NE e infatti vento a oltre 20 km/h di media con raffiche oltre 40km/h e conseguente UR al 32%., Dp 2.7°C.

A 1500 mt  minima 0.6°C, vento da NNE a 45 Km/h di media e punte a quasi 70 km/h!
29
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 5 aprile 2020
« Ultimo post da valvenegia il Ieri alle 02:16:29 pm »
ventilazione orientale 21,3 gradi
30
Non c'è più da stupirsi di un regime che, ormai da tempo, seguita a inanellare primati di segno positivo (non solo a livello nazionale ma anche a scala planetaria)...
I dati parlano da soli: l'inverno 2019-20 dalle Alpi, alla Scandinavia, alla Russia, si è chiuso in molte località come il più caldo mai registrato nelle lunghe serie di osservazioni meteorologiche, cominciate tra Settecento e Ottocento (con anomalie termiche medie da +2 °C a oltre +6 °C).
A livello italiano si è trattato del secondo inverno più caldo dal 1800 dopo quello del 2006-07, secondo il CNR-ISAC...
http://www.nimbus.it/clima/2020/200305InvernoNordItalia.htm
Anomalie termo-bariche che si fanno ancora più pressanti (e preoccupanti) in una fase stagionale che, invece, dovrebbe deporre per un tempo molto più dinamico e caratterizzato da frequenti scambi meridiani (tanto più considerato il fatto che il bimestre aprile-maggio, almeno statisticamente, risulta tra i periodi più piovosi dell'anno, quantomeno al settentrione).
Per almeno i prossimi 10 giorni l'Italia resterà ancora sotto la solita campana protettiva altopressoria (vera grande anomalia dell'ultimo trentennio) in attesa che il paventato evento conclusivo in stratosfera (FW) possa in qualche modo sovvertire questi equilibri. FW dagli esiti tutt'altro che certi, la cui  risonanza ai piani isobarici inferiori resta ancora da dimostrare...  ::)
Pagine: 1 2 [3] 4 5 6 7 ... 10