BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Bovit

Pagine: [1]
1
Continuate nel nuovo post ;)
quale

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk


2
Nonno NAM.. ;D :D

 Io quest'anno sono partito confuso.. e adesso..  :o
 Adesso dico che sarà una via di mezzo.. ;)

 Nel senso che sono d'accordo sull'ESE Cold avuto tra Ottobre e Novembre per causa del più forte e potente SC autunnale che si sia mai avuto così in anticipo.. ed un probabile NAM di soglia positiva, azzardato con un calcolo basato sul famoso grafico dei GPH incriminato, anche solo trattandosi di una valutazione di media mensile del Zonal Mean calcolato sui 65,90.. perché in mancanza di altro, oltre al solo grafico consigliato da Cloover(che tra l'altro cambia sostanzialmente la scala cromatica, pur trattandosi di dati e valori effettuati su medesime evoluzioni di livelli di pressione isobariche alle varie quote del VP..) e sicuramente più attendibile(ma non so quanto più efficace nel restituire il valore più idoneo e preciso del reale dato del NAM..).. direi che ognuno si basa sui propri intuiti di comodità e di abitudine. ::)

 Ma son d'accordo anche nella versione esposta da Filippo, per via di una univoca visione d'insieme delle Dinamiche, partite dal primo MMW del 2018, decretandone il punto di avvio o di partenza all'escalation del Reversal Pattern.. dove profonde modifiche nell'intero WR emisferico hanno avuto inizio partendo appunto proprio dagli assetti degli schemi delle SSTA.
 Schemi che tutt'ora sono in via di evoluzione e stanno cambiando registro negli assetti del VP, con modifiche evidenti ma non ancora definitivi e netti, dei Pattern oceanici riguardante i maggiori Predictor pertinenti.
 È vero che l'ultimo Final Warming ha drasticamente esaltato questa evoluzione del Reversal, tanto che per 6 mesi interi abbiamo avuto un netto cambio di segno della NAO per cui l'assetto dello schema del Pattern Atlantico o del WR Nord-Atlantico, ha virato verso un deciso contributo al consolidamento di anomalie sempre più rivolte ad un Tripolo Atl-, cominciando dall'area RM e per finire alle 3 regioni oceaniche che contraddistinguono il Pattern del tripolo stesso.
 Ma è altrettanto vero, che il segnale di fondo di queste SST oceaniche, conservano ancora il vecchio assetto stagnante, per un certo effetto da feedback positivo, per cui il Pattern della NAO possa ancora ritornare nei vecchi valori positivi.. e ancor più quello del Nord Pacifico che conserva un ancor evidente assetto da schema PDO+ like(da notare pur sempre il blob positivo ancora forte e persistente.. ed un'area NAMIAS ancora con forti riflessi e segnali di fondo negativi.. inutile ignorarne l'evidenza.. seppur in via di riassorbimento..) e da qui le più accese e discusse incertezze, dove l'eventualità di un ESE Cold avvenuto ed ancora in atto, possa inasprire dal primo probabile touch-down dell'ESE con l'annesso e probabile sfondamento del NAM.



 Situazione inusuale ed insolita, che non trova riscontro statistico e tanto meno precedenti in passato, per cui appunto nemmeno la statistica e le correlazioni ci possono venir in aiuto.
 Tuttavia ci si può far ancora affidamento ad alcuni inequivocabili segnali, dettati da una ritrovata accoppiata della QBO-/Solar Low e condizioni di ENSO tuttalpiù neutre, o con Nino debole.. ::)




 Ma a quanto pare, alcune cose non sembrano previste andar nel verso giusto.. e i grafici qui sotto sono eloquenti.. e oltretutto le previsioni dello Zonal Wind sul disturbo in corso e probabilità future sono drasticamente cambiate.. cancellando ogni sorta di ipotetici inversioni delle velocità zonali e quindi di un probabile deposito di momento easterliess attraverso la colonna isobarica dall'alto in basso.. quindi mancanza di forte compressione adiabatica e definitivo Breakdown del VP con crollo ed inversione della zonalita' a tutte le quote isobariche..




.. dunque, direi che sono davvero molto confuso al momento.. e sono fermo a mezza via.. ;D

 Quindi al momento opterei per una via di mezzo.. ne carne e ne pesce.. un evoluzione che non identifica al momento, ne un netto condizionamento da NAM+ ed ESE Cold.. e ne tanto meno da uno Warm.. con probabilità di SSW Major o MMW dopo quest'attuale Warming Siberiano minor in forte momentaneo declassamento..
io ora sono ancora più confuso ahahah

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk


3
In effetti Cohen non ha tutti i torti.. ::) ;D

 Nel senso, che l'ipotesi SSW minor, con l'evoluzione proposta a fine analisi e a ripiego delle attuali stagionali, non ancora ri-aggiornate e settate con questo nuovo disturbo, che bisogna ancora ben inquadrare e valutarne intensità e dinamiche.. ha la comparazione in reanalisi più similare alle annate 1998/99 e ancor più 2000/2001.. da scartare ovviamente il 1998/99 perché si veniva dal più forte e intenso Nino Strong dell'era moderna.. :







.. dunque, l'ipotesi 2000/01 mi alletterebbe non poco.. considerando anche il fatto che si viaggiava con un ENSO pressoché neutrale e sbalzi di nina debole e nino debole..  ::) ;)

Che dopo la toppata di Novembre, non c'azzecca questa con la comparazione dell'inverno 2000/01? ::) ;)

 O almeno in Stratosfera il comportamento dell'evoluzione in corso stia prendendo quella piega.. ::)
quale sarebbe la tendenza?

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk


4
Non abbiate fretta: il lavoro che una pimpante prima onda planetaria in solitario andrà a fare sarà fondamentale per mantenere l’accentuata ellitticizzazione ed eccentricità dell’intera struttura del VP, inibendo l’effettiva ripartenza post disturbo in atto.

È anche vero che l’attuale rotazione antioraria porterà l’intera struttura sul comparto Euro-Asiatico, sopprimendo ogni residua velleità ad un Onda Atlantica in deciso calo.

È importate però osservare che i maggiori centri di vorticità ai vari piani isentropici andranno a ricompattarsi anch’essi in rotazione antioraria, proprio nelle remote lande del NE siberiano, costituendo quella correlazione positiva con SH e le anomalie termiche negative al suolo, favorite proprio dall’attuale regime AO— e costituendo quel blocco ad est fondamentale in regime AD+, base per il discusso Polar Break accennato da Filippo, gia abbozzato a lag XL dai GM.

Admiral Ackbar
traduzione,?

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk


5
Avranno mica cambiato idea i nostri amici?  ;D


peccato sia cfs

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk


6
Stanza di Benvenuto / Re:Saluti
« il: Novembre 05, 2019, 04:01:38 pm »
ciao bovit, inserisci gentilmente la località da dove scrivi....e benvenuto!
non riesco a farlo

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk


7
Stanza di Benvenuto / Re:Saluti
« il: Novembre 05, 2019, 03:59:52 pm »
certamente

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk


8
Stanza di Benvenuto / Saluti
« il: Novembre 05, 2019, 03:46:26 pm »
Salve a tutti.

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk


Pagine: [1]